2.5 GHz per uno Snapdragon

I nuovi chip Qualcomm quad core, destinati a super-smartphone e super-tablet, arriveranno nella prima metà del 2012

Roma – Il chipmaker Qualcomm risponde a Nvidia presentando gli Snapdragon che dovranno vedersela con il potente Tegra 3 , SoC mobile che promette di gestire in tempo reale “effetti speciali” con qualità da computer.

La roadmap Snapdragon include anche nuovi chip single e dual core destinati agli smartphone entry-level ma gli occhi sono tutti puntati sui system-on-a-chip quad-core, chiamati S4, con clock da 2.5 Ghz e processo produttivo a 28nm .

Si tratta di processori high-end con reparto grafico Adreno completamente rinnovato, supporto a Windows 8 , alla grafica stereoscopica, alla riproduzione di video in alta definizione 1080P e alla connettività 4G.

Dato che Qualcomm intende consegnare entro la fine dell’anno questi chip ai partner, ci si aspetta di vedere i primi dispositivi con Snapdragon da 2.5 Ghz entro la prima metà del 2012. Come noto, 2,5 gigahertz è quasi il doppio della frequenza disponibile nei processori attualmente in uso negli smartphone.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti