92 milioni di account violati: MyHeritage, la banca del DNA

Quanto potrebbe essere grave la violazione di una banca dati contenente decine di milioni di codici DNA? La domanda va posta a MyHeritage, che in questi giorni sta affrontando il caso.

Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni servizio insicuro è insicuro a modo suo. E se il servizio è qualcosa che ha a che fare con il DNA delle persone, allora l’allarme è giocoforza alto. Se poi il servizio raccoglie i dati di milioni di utenti, come nel caso di MyHeritage , allora è necessario riflettere approfonditamente sulla reale consapevolezza che si ha circa la strutture che conservano i dati più sensibili che una persona possa avere, quello che di fatto è il codice sorgente della propria vita.

MyHeritage e simili

MyHeritage è un servizio con sede in Israele, simile a molti altri attivi nell’analisi e nella scansione del DNA tramite un piccolo campione derivante dalla saliva delle persone che vogliono sottoporsi a questo esame. Si tratta di un servizio a pagamento che, per poche decine di dollari, consente di mettere il DNA a disposizione di un database da cui ricavarne possibili mutazioni pericolose, possibili legami ancestrali con altre persone (lontani parenti legati da chissà qual legame) ed altre informazioni di questo tipo. La curiosità per l’utente è abnorme, poiché significa mettere il proprio codice sorgente a disposizione di esperti in grado di ricavarne informazioni sulla base di confronti con altri DNA. Il tutto all’interno di database sempre più corposi. Tra i competitor di MyHeritage val la pena ricordare 23andMe , l’omologo servizio fondato da Anne Wojcicki, ex-moglie di Sergey Brin (fondatore di Google), in un connubio che in quanto a dati sensibili avrebbe molto da dire.

92 milioni di account violati

È notizia di questi giorni che oltre 92 milioni di account MyHeritage sarebbero stati violati , ritrovati su un server privato. Val la pena pensare al numero nella sua esattezza, poiché ogni singola unità è relativa al DNA di una singola persona, un singolo essere umano, nel cui DNA vi sono peraltro forti tracce di tutti i parenti più prossimi: 92 milioni, 283 mila e 889 persone in tutto.

La scoperta è avvenuta a seguito di una mail giunta al Chief Information Security Officer del gruppo da un ricercatore esterno, il quale ha notificato la presenza su un server esterno di un file contenente l’indirizzo email e una password di ognuno degli account in oggetto. Il fatto è grave di per sé, poiché significa che esiste la possibilità che un cracker remoto possa mettere mano ad un database tanto sensibile quanto quello della banca dati MyHeritage. A onor del vero, però, va detto che il gruppo ha fatto molto per poter assicurare massima sicurezza agli utenti: il modo in cui è stata trattata la password in chiaro (tramite hashing e con una preventiva aggiunta di caratteri in grado di rendere ancor più ostica ogni ricerca inversa), infatti, garantisce che la password reale dell’account non possa essere scoperta. Sebbene il file ritrovato contenga password, quindi, gli account rimangono del tutti sicuri, anche se la password usata è magari una elementare combinazione di date note o il nome del proprio cagnolino (esempio non casuale, visto che si tratta di un caso comune che ha colpito anche VIP in celebri casi di immagini trafugate in passato).

MyHeritage ha immediatamente messo a disposizione tutte le informazioni disponibili sul caso, ha indicato i riferimenti presso cui rivolgersi per ottenere dettagli aggiuntivi ed ha ricordato quali siano le procedure utilizzate per garantire la sicurezza degli account. Da parte dell’azienda, dunque, nulla da eccepire, se non ovviamente la grave presenza dei dati su un server sui quali non avrebbero dovuto essere: cosa è successo?

La piena consapevolezza dell’importanza di proteggere i propri dati , a maggior ragione quando di mezzo ci sono informazioni sensibili come il proprio DNA, i propri “bug” e le proprie relazioni di sangue con altre persone, è un aspetto ulteriore di fondamentale importanza: solo una radicata e diffusa cultura della sicurezza può completare il lavoro che legislatore e aziende producono per garantire servizi e privacy. Si tratta di un ecosistema complesso e organico del quale ogni singolo utente fa parte, ove il pieno rispetto del diritto deve giocoforza corrispondere ad un pieno assolvimento del dovere.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • DIO scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni
    servizio insicuro è insicuro a modo
    suo."

    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol
    dire
    :-S

    http://kingofgng.comTACI!! Giornalaio!!
  • DIO scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    - Scritto da: vecchio utente di PI
    ...in questo forum diceva che i limiti di
    velocità sono anticostituzionali e contro la
    libertà e si vantava di superarli costantemente,
    ritenendosi per questo un paladino della libertà?
    (rotfl)

    Era uno fra Etype e iRoby, credo.Era quel XXXXXXXX di tu padre!!
  • Annamo Bene scrive:
    Re: Come fa ad avere 92 milioni di account?
    - Scritto da: Facciamo i conti
    Come fa MyHeritage ad avere 92 milioni di account?
    Chiedetelo ai capi di governo come il 'nostro' tozzo renzie che svende i dati sanitari a cottimo, magari rifacendo i conti vi ci ritrovate un pochino più vicini.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    Hai lo stesso sguardo sveglio di un bradipo quando dorme. :D
  • Alfonso Maruccia scrive:
    Re: Domanda sincera
    Hai la stessa simpatia di Levin quando è di cattivo umore :-D
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    era uno schifo uguale
  • ... scrive:
    Re: Una tipica discussione su PI
    Si riconoscono benissimo. Sono maxsix (il panzone) e Panda Rossa.
  • Filippo scrive:
    Re: Domanda sincera

    Eccolo qua l'utente mai visto prima, che sa tutto
    lui e che pontifica su altri
    commentatori.Esattamente, posso farlo visto che hai 38500 post che ti identificano come patetico. Tu.

    Sicuramente no, ma rende te, commentatore non
    registrato che compare con un nick mai visto
    prima, uno senza
    palle.Essere convinto che le palle bisogna dimostrarle in un forum ti rende ancora più patetico. E comunque, sempre con nozioni spiccioli di psicologia, voler dimostrare di avere le palle da anonimo postando XXXXXXX su XXXXXXX di inquadra come represso, probabilmente nella vita reale tieni la coda in mezzo le gambe dalla mattina alla sera. Fai una riflessione, lo dico per te sai.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera

    - che guardacaso è il libro che sto
    leggendo al momento Guardacaso(m'ero dimenticato
    dell'incipit).Se lo hai letto 4 mesi fa l'incipit è ovvio
  • Notizie espresse scrive:
    ...
    [img]http://immagini.quotidiano.net/?url=http://p1014p.quotidiano.net:80/polopoly_fs/1.1099005.1435459123!/httpImage/image.JPG_gen/derivatives/gallery_800/image.JPG&h=495&pos=top&w=626&mode=clip[/img]"Avevo continuamente bisogno di andare in bagno, e i fermenti lattici che stavo prendendo non avevano ancora dato i loro frutti e a causa dello sforzo per limpegno vocale e per il movimento contemporaneo del corpo, spinsi più del solito e mollai quella che lì per lì pensai fosse una XXXXXXXXX e che invece si rivelò, purtroppo, il rubinetto di apertura di un autentico fiume di XXXXX "
  • vecchio utente di PI scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    Quindi era Etype quello che l'aveva detto?Comunque credo sia stata una delle cose più demenziali che abbia mai letto in vita mia, e il bello è che chi l'ha scritto era pure serio.Pure panda non raggiunge certi livelli (almeno non spesso)
  • Alfonso Maruccia scrive:
    Re: Domanda sincera
    Si, adesso che ci penso è l'inizio di Anna Karenina, che guardacaso è il libro che sto leggendo al momento (m'ero dimenticato dell'incipit). Ma resta il fatto che non capisco che voglia dire...
  • Albedo non loggato scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    - Scritto da: panda rossa
    [img]http://m.memegen.com/q8ueow.jpg[/img]XXXXX tuoi nel senso che EType è un tuo clone?Dopotutto vi siete spesso difesi a vicenda...
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: ...
    - Scritto da: Alfonso Maruccia

    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni

    servizio insicuro è insicuro a modo

    suo."



    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol

    dire

    :-S



    http://kingofgng.com

    Non li leggiamo più gli articoli, veniamo qua per
    divertirci con il forum, e la cosa succedeva
    abbastanza già da prima. Quei pochi che ho letto
    dopo il cambio di rotta, sono scritti male, danno
    per scontate cose assurde, sembrano i commenti di
    bimbiminkia alcuni pezzi, ed altro ancora. A mio
    gusto ovviamente, magari sono pezzi di alto
    giornalismo.
    Se mi è conXXXXX dirlo, trovo anche un po'
    patetico il risentimento e lo
    spam.Maruccia e' nella fase del: "che schifo adesso, quando c'ero io, invece..."
  • ... scrive:
    Una tipica discussione su PI
    Una tipica discussione su PI[yt]TVHaMmd4JTo?t=2m11s[/yt]
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    Eccolo qua l'utente mai visto prima, che sa tutto
    lui e che pontifica su altri
    commentatori.Brucia quando uno copia i tuoi atteggiementi, vero?Cmq chi dice che è un utente mai visto prima, potresti benissimo essere tu che posti con un altro user-fake
    Sicuramente no, ma rende te, commentatore non
    registrato che compare con un nick mai visto
    prima, uno senza palle.Perché il fatto che tu sia registrato rende te reale?Vuoi che numeriamo i commenti di "..." e vediamo quanti sono?Questo lo rende reale?Lo rende senza palle?Ma se sei il primo che si fa vanto del proprio anonimato.Da quanto detto desumo che sei anceh tu senza palle.Ma stai zitto pagliaccio
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Filippo



    Perche' tu, povero XXXXXXXX senza palle e
    tutti
    i

    tuoi multi nick, invece di venire qui a

    commentare gli articoli, venite solo per

    fomentare i flame e aggredire i

    commentatori.



    Guarda che essere registrato non vuol dire non
    essere anonimo, e uno registrato può facilmente
    aprire un'altra scheda in modalità anonima o un
    altro browser e postare con un altro nome. Cosa
    che sai benissimo visto che lo
    fai.Eccolo qua l'utente mai visto prima, che sa tutto lui e che pontifica su altri commentatori.
    Avere 38500 post scritti con lo stesso account
    non ti rende uno con le palle, Sicuramente no, ma rende te, commentatore non registrato che compare con un nick mai visto prima, uno senza palle.
  • Alfonso Maruccia scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Albedo non loggatoMa una cosa l'ho capita: questa nuova redazione
    tende a far uscire le notizie in
    giornata.
    Non dopo una settimana come facevi tu. (rotfl)Non decidevo io "quando" pubblicare i pezzi. Non è mai stata una questione di mia competenza.
  • Filippo scrive:
    Re: Come fa ad avere 92 milioni di account?
    - Scritto da: Facciamo i conti
    Come fa MyHeritage ad avere 92 milioni di account?
    Stessa cosa che mi sono chiesto io. 92 milioni di utenti sono una quantità di clienti impressionante, mi sembra un numero esagerato, giusto per fare un paragone il network playstation ha circa 70 milioni di utenti, vuol dire che che c'è più gente che chiede analisi del DNA che gente che gioca on-line.
  • Filippo scrive:
    Re: Domanda sincera


    Perche' tu, povero XXXXXXXX senza palle e tutti i
    tuoi multi nick, invece di venire qui a
    commentare gli articoli, venite solo per
    fomentare i flame e aggredire i
    commentatori.
    Guarda che essere registrato non vuol dire non essere anonimo, e uno registrato può facilmente aprire un'altra scheda in modalità anonima o un altro browser e postare con un altro nome. Cosa che sai benissimo visto che lo fai.Avere 38500 post scritti con lo stesso account non ti rende uno con le palle, piuttosto, vista la mole di castronerie scritte, uno con la faccia di bronzo. In altre parole non sei più cazzuto di chi non è registrato o per lo meno posta come non registrato, sei solamente uno che non si vergogna per le XXXXXXXte che dice.Per il resto il primo provocatore sei tu e questo ormai lo sanno tutti, non sei quasi mai in-topic e non aggiungi riflessioni agli articoli, hai solo parole sprezzanti per tutto e tutti.

    Quindi torniamo in topic e spiegaci come e'
    cambiata la tua vita adesso che dal furto del tuo
    dna, tutti sanno che ce l'hai
    piccolo.Noto tra l'altro che hai sta fissa per il pene, per il qulo, per il bukkake, per l'anale ecc ecc. Guarda, psicologia elementare fa capire a chiunque che è evidente che non scopi, in termini più gentili che sei sessualmente represso. Forse pure omosessuale latente, che non ci sarebbe niente di male se non per i tuoi metodi di giudizio. L'unico problema di avere 38.500 post con questi argomenti è solo che, anonimo o meno, sei ormai identificato come un personaggio patetico.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    faceva di PI un unicum nel panorama dei siti di
    divulgazione tecnologica,Fino a quando non è comparso panda con le sue demenze, a quel punto è iniziato il declino
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa

    È il bello di internet: se scrivi una

    XXXXXXXta, ti sgamano subito.

    E infatti tu questo lo sai bene.Se è per questo lo sanno anche le capre ormai il numero di figure di m...a che ti sei curato, ma insisti a postare
    Tu non avresti dubbi su quale comportamento
    tenere, essendo tu
    applefan.
    Uno dei due ti viene praticamente naturale.Si l'essere applefan, a te riesce invece benissimo essere idiota
    Tu credi di ridere, ma solo per irreversibile
    disfuzione di interpretazione del testo.Ach, il caldo ha portato a gravi mancanze, non riesce neanche a capire di che parla
    E comunque continui ad essere OT in un articoloPane quotidiano per te
  • ... scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    - Scritto da: panda rossa
    [img]http://i.imgur.com/iQMUuuS.jpg[/img]Quelli che hai tu sotto il mento testa di c...o
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    Allora facevo bene a limitarmi a leggere solo il
    titolo.Leggere != capire cosa che per te è impossibileTra l'altro nel tuo caso leggere == sillabare
  • Facciamo i conti scrive:
    Come fa ad avere 92 milioni di account?
    Come fa MyHeritage ad avere 92 milioni di account?Se si mette insieme la popolasione del Nord America, Europa e Russia ci si avvicina al miliardo di persone. Nel resto del mondo non se lo filano di certo, quindi è come se MyHeritage avesse come clienti quasi il 10% della popolazione occidentale. Quanti conoscono MyHeritage? Non mi sembra proprio credibile la cosa. La cifra deve essere stata gonfiata a meno che non abbiato risucchiato dati da ospedali e polizie ad insaputa dei cittadini.
  • panda rossa scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    [img]http://i.imgur.com/iQMUuuS.jpg[/img]
  • Izio01 scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: bertuccia
    - Scritto da: Alfonso Maruccia



    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni

    servizio insicuro è insicuro a modo

    suo."



    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol

    dire

    :-S



    http://kingofgng.com

    premetto che mi fa XXXXXX come è stato usato.

    Ma un po' di cultura non guasta, cristo.

    <i
    "Tutte le famiglie felici si
    assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è
    infelice a suo modo." </i



    -- Anna Karenina, Lev TolstojEh, io non lo sapevo :$Ho imparato qualcosa.
  • no dai scrive:
    Re: complotto sionista
    - Scritto da: ...
    hai capito che furbetti? ti tracciano il DNA
    cosi' possono sapere chi e' dei loro e chi
    no.

    e guardiamo bene:
    PRIMAXXXXXTA: sei tu a dargli il campione di DNA
    SECONDAXXXXXTA: li PAGHI per darglielo[img]http://i.imgur.com/iL2tVbF.jpg[/img]
  • vecchio utente di PI scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    [img]http://m.memegen.com/543za4.jpg[/img]
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    <b
    Titolo dell'articolo: Faccina unicode
    manda apple in
    crash.

    panda rossa: Bella XXXXX! Manco M$ fa cosi'
    schifo. </b
    Invece il titolo dell'articolo era : "WWDC 2018: tutte le novità per iOS, macOS e watchOS" panda rossa: Bella XXXXX! Manco M$ fa cosi' schifobertuccia: ... solo Linux riesce a superare tanto schifo. Bertuccia ha semplicemente continuato nei termini di paragone che TU hai iniziato.Ce la farai mai a non far figure di XXXXX ?
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: bertuccia
    - Scritto da: panda rossa



    <u
    Caso due. </u




    <b
    Titolo dell'articolo: Faccina
    unicode

    manda apple in

    crash.



    panda rossa: Bella XXXXX! Manco M$ fa cosi'

    schifo. </b


    Infatti ti ho soltanto corretto l'esempio: in
    questo caso, come dimostrato, a fare schifo era
    Linux, non
    MS!

    <i
    "il sistema operativo precedente
    faceve piu' che XXXXXX, visto che migliorando gli
    algoritmi hanno ottenuto un incremento delle
    performance del 20%" </i


    -- panda rossa

    <i
    "Linux Kernel To Get AIO Performance
    Improvements
    ~50% di miglioramento nelle performance con una
    patch al kernel linux" </i


    -- phoronix


    È il bello di internet: se scrivi una
    XXXXXXXta, ti sgamano subito. E infatti tu questo lo sai bene.
    E ti restano due
    alternative: andarti a nascondere o agitarti come
    una XXXXXX spandendo ancora di più l'odore della
    XXXXX che ti ricopre. Tu non avresti dubbi su quale comportamento tenere, essendo tu applefan.Uno dei due ti viene praticamente naturale.
    Tu hai scelto la seconda
    strada, e noi siamo qua a
    ridere.Tu credi di ridere, ma solo per irreversibile disfuzione di interpretazione del testo.E comunque continui ad essere OT in un articolo che parla di bukkake.
  • panda rossa scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    [img]http://m.memegen.com/q8ueow.jpg[/img]
  • vecchio utente di PI scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    [img]http://media.makeameme.org/created/senti-coso-fatti.jpg[/img]
  • bertuccia scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa

    <u
    Caso due. </u


    <b
    Titolo dell'articolo: Faccina unicode
    manda apple in
    crash.

    panda rossa: Bella XXXXX! Manco M$ fa cosi'
    schifo. </b
    Infatti ti ho soltanto corretto l'esempio: in questo caso, come dimostrato, a fare schifo era Linux, non MS! <i
    "il sistema operativo precedente faceve piu' che XXXXXX, visto che migliorando gli algoritmi hanno ottenuto un incremento delle performance del 20%" </i
    -- panda rossa <i
    "Linux Kernel To Get AIO Performance Improvements~50% di miglioramento nelle performance con una patch al kernel linux" </i
    -- phoronixÈ il bello di internet: se scrivi una XXXXXXXta, ti sgamano subito. E ti restano due alternative: andarti a nascondere o agitarti come una XXXXXX spandendo ancora di più l'odore della XXXXX che ti ricopre. Tu hai scelto la seconda strada, e noi siamo qua a ridere.
  • panda rossa scrive:
    Re: domanda, chi era quello che...
    - Scritto da: vecchio utente di PI
    ...in questo forum diceva che i limiti di
    velocità sono anticostituzionali e contro la
    libertà e si vantava di superarli costantemente,
    ritenendosi per questo un paladino della libertà?
    (rotfl)

    Era uno fra Etype e iRoby, credo.[img]http://i.imgur.com/K3J5HAS.jpg[/img]
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: bertuccia
    - Scritto da: panda rossa



    Si parlava del solito ridicolo teatrino
    apple
    a

    beneficio di coloro che se la bevono, e poi,

    <b
    chissa' perche' </b
    , il
    discorso era finito a
    parlare

    di tutt'altro: solita tattica tipica di chi
    messo

    alle strette e non avendo argomenti
    difensivi,

    cambia discorso e cerca di buttarla in

    XXXXX.

    eh, <b
    chissà perchè </b
    (rotfl)
    hai descritto la TUA tecnica alla perfezione

    [img]http://i.imgur.com/MNLpvhG.png[/img]

    ma purtroppo ti è andata male e hai rimediato la
    tua solita figura di
    XXXXXNiente da fare, non ci arrivi a capire la differenza tra pagliuzza e trave nell'oXXXX.Ti faccio un esempio una volta per tutte. <u
    Caso uno. </u
    <b
    Titolo dell'articolo: Faccina unicode manda apple in crash.Bertuccia: E allora su linux? </b
    Questo e' un tipico caso di trave nell'oXXXX, visto che l'utente va a guardare pagliuzze altrui nel tentativo di distogliere l'attenzione alla trave che gli affligge l'oXXXX. <u
    Caso due. </u
    <b
    Titolo dell'articolo: Faccina unicode manda apple in crash.panda rossa: Bella XXXXX! Manco M$ fa cosi' schifo. </b
    Qui non c'e' nessuna pagliuzza cercata disperatamente per scansare la trave nell'oXXXX, ma solo un paragone tra l'oggetto del titolo e una nota situazione analoga.E' sufficientemente chiaro?
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Albedo non loggato
    - Scritto da: panda rossa

    - Scritto da: Albedo non loggato


    - Scritto da: Alfonso Maruccia



    "Tutti i servizi sicuri si
    assomigliano;

    ogni



    servizio insicuro è insicuro a modo



    suo."







    Qualcuno, di grazia, mi spieghi
    che
    cosa

    vuol



    dire



    :-S





    Che vuol dire non l'ho capito neanche
    io.





    Ma una cosa l'ho capita: questa nuova
    redazione


    tende a far uscire le notizie in


    giornata.


    Non dopo una settimana come facevi tu.
    (rotfl)



    Gia': si e' subito omologata all'andazzo

    generale, quando invece una delle
    prerogative
    che

    faceva di PI un unicum nel panorama dei siti
    di

    divulgazione tecnologica, era proprio

    l'approfondimento critico, che richiedeva il
    suo

    tempo, ma ne valeva la

    pena.

    Approfondimento critico?!?
    Ma se copia-incollavano dal traduttore senza
    cambiare una virgola!
    (rotfl)Davvero?Allora facevo bene a limitarmi a leggere solo il titolo.
  • vecchio utente di PI scrive:
    domanda, chi era quello che...
    ...in questo forum diceva che i limiti di velocità sono anticostituzionali e contro la libertà e si vantava di superarli costantemente, ritenendosi per questo un paladino della libertà? (rotfl)Era uno fra Etype e iRoby, credo.
  • Giudice Arbrito scrive:
    Re: Domanda sincera
    ma quando iniziate il round 2 tu e il panda?vi squalifico per inattività voglio vedere il sangue scorrere a fiumi, mi sembrate due pensionati seduti sulla panchina
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Albedo non loggato
    Approfondimento critico?!?
    Ma se copia-incollavano dal traduttore senza
    cambiare una virgola!
    (rotfl)Quello è "approfondimento critico" esattamente come lui è un guru del codice open. (rotfl)
  • la redazzione scrive:
    Re: Domanda sincera
    coccodè
  • bertuccia scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa

    Si parlava del solito ridicolo teatrino apple a
    beneficio di coloro che se la bevono, e poi,
    <b
    chissa' perche' </b
    , il discorso era finito a parlare
    di tutt'altro: solita tattica tipica di chi messo
    alle strette e non avendo argomenti difensivi,
    cambia discorso e cerca di buttarla in
    XXXXX.eh, <b
    chissà perchè </b
    (rotfl)hai descritto la TUA tecnica alla perfezione[img]http://i.imgur.com/MNLpvhG.png[/img]ma purtroppo ti è andata male e hai rimediato la tua solita figura di XXXXX
  • Albedo non loggato scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    - Scritto da: ...

    - Scritto da: panda rossa


    - Scritto da: ...



    - Scritto da: panda rossa




    Tra l'altro non c'entra
    proprio
    un

    tubo


    con



    il




    resto dell'articolo, in quanto

    Tolstoj




    introduceva una banale
    situazione

    di




    corna.







    E tu di (rotture di) corne sei il

    massimo


    esperto



    italico.





    Certo.


    Io prima te le faccio spuntare, le
    corna,
    e

    poi


    te le


    rompo.








    [img]http://cdn-img-e.facciabuco.com/154/duv4cv9or



    Come hai fatto qui prima di scappare ...




    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4433851&m=443



    (rotfl)

    Perche' tu, povero XXXXXXXX senza palle e tutti i
    tuoi multi nick, invece di venire qui a
    commentare gli articoli, venite solo per
    fomentare i flame e aggredire i
    commentatori.Non ti ho attaccato, ho semplicemente corretto l'ennesima XXXXXta che avevi sputato, visto che "siamo in un forum tecnico".Se ti sei sentito ferito evidentemente ti individui troppo in ciò che dici. Pazienza, problema tuo.
  • Albedo non loggato scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    - Scritto da: Albedo non loggato

    - Scritto da: Alfonso Maruccia


    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano;
    ogni


    servizio insicuro è insicuro a modo


    suo."





    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa
    vuol


    dire


    :-S



    Che vuol dire non l'ho capito neanche io.



    Ma una cosa l'ho capita: questa nuova redazione

    tende a far uscire le notizie in

    giornata.

    Non dopo una settimana come facevi tu. (rotfl)

    Gia': si e' subito omologata all'andazzo
    generale, quando invece una delle prerogative che
    faceva di PI un unicum nel panorama dei siti di
    divulgazione tecnologica, era proprio
    l'approfondimento critico, che richiedeva il suo
    tempo, ma ne valeva la
    pena.Approfondimento critico?!?Ma se copia-incollavano dal traduttore senza cambiare una virgola! (rotfl)Cos'è, hanno silurato anche te?
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    (rotfl)- Scritto da: panda rossa
    Perche' tu, povero XXXXXXXX senza palle Tu scappi ed il senza palle sarei io ?! (rotfl)Ma cammina và.
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: ...
    - Scritto da: panda rossa

    - Scritto da: ...


    - Scritto da: panda rossa



    Tra l'altro non c'entra proprio un
    tubo

    con


    il



    resto dell'articolo, in quanto
    Tolstoj



    introduceva una banale situazione
    di



    corna.





    E tu di (rotture di) corne sei il
    massimo

    esperto


    italico.



    Certo.

    Io prima te le faccio spuntare, le corna, e
    poi

    te le

    rompo.




    [img]http://cdn-img-e.facciabuco.com/154/duv4cv9or

    Come hai fatto qui prima di scappare ...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4433851&m=443

    (rotfl)Perche' tu, povero XXXXXXXX senza palle e tutti i tuoi multi nick, invece di venire qui a commentare gli articoli, venite solo per fomentare i flame e aggredire i commentatori.Si parlava del solito ridicolo teatrino apple a beneficio di coloro che se la bevono, e poi, chissa' perche', il discorso era finito a parlare di tutt'altro: solita tattica tipica di chi messo alle strette e non avendo argomenti difensivi, cambia discorso e cerca di buttarla in XXXXX.Io non ci sto. (cit.)Quindi torniamo in topic e spiegaci come e' cambiata la tua vita adesso che dal furto del tuo dna, tutti sanno che ce l'hai piccolo.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    - Scritto da: ...

    - Scritto da: panda rossa


    Tra l'altro non c'entra proprio un tubo
    con

    il


    resto dell'articolo, in quanto Tolstoj


    introduceva una banale situazione di


    corna.



    E tu di (rotture di) corne sei il massimo
    esperto

    italico.

    Certo.
    Io prima te le faccio spuntare, le corna, e poi
    te le
    rompo.

    [img]http://cdn-img-e.facciabuco.com/154/duv4cv9orCome hai fatto qui prima di scappare ... http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4433851&m=4433954#p4433954(rotfl)
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: ...
    - Scritto da: panda rossa

    Tra l'altro non c'entra proprio un tubo con
    il

    resto dell'articolo, in quanto Tolstoj

    introduceva una banale situazione di

    corna.

    E tu di (rotture di) corne sei il massimo esperto
    italico.Certo.Io prima te le faccio spuntare, le corna, e poi te le rompo.[img]http://cdn-img-e.facciabuco.com/154/duv4cv9orq-yk5hi_c.jpg[/img]
  • bertuccia scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Alfonso Maruccia

    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni
    servizio insicuro è insicuro a modo
    suo."

    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol
    dire
    :-S

    http://kingofgng.compremetto che mi fa XXXXXX come è stato usato.Ma un po' di cultura non guasta, cristo. <i
    "Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo." </i
    -- Anna Karenina, Lev Tolstoj
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: panda rossa
    Tra l'altro non c'entra proprio un tubo con il
    resto dell'articolo, in quanto Tolstoj
    introduceva una banale situazione di
    corna.E tu di (rotture di) corne sei il massimo esperto italico.
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Albedo non loggato
    - Scritto da: Alfonso Maruccia

    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni

    servizio insicuro è insicuro a modo

    suo."



    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol

    dire

    :-S

    Che vuol dire non l'ho capito neanche io.

    Ma una cosa l'ho capita: questa nuova redazione
    tende a far uscire le notizie in
    giornata.
    Non dopo una settimana come facevi tu. (rotfl)Gia': si e' subito omologata all'andazzo generale, quando invece una delle prerogative che faceva di PI un unicum nel panorama dei siti di divulgazione tecnologica, era proprio l'approfondimento critico, che richiedeva il suo tempo, ma ne valeva la pena.
  • panda rossa scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni
    servizio insicuro è insicuro a modo
    suo."

    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol
    dire
    :-SE' un pessimo riferimento a Tolstoj, che non credo proprio che la redazione abbia mai letto, e se lo ha fatto non avra' finito il primo capitolo.Tra l'altro non c'entra proprio un tubo con il resto dell'articolo, in quanto Tolstoj introduceva una banale situazione di corna.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: ...
    - Scritto da: Alfonso Maruccia

    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni

    servizio insicuro è insicuro a modo

    suo."



    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol

    dire

    :-S



    http://kingofgng.com

    Non li leggiamo più gli articoli, veniamo qua per
    divertirci con il forum, e la cosa succedeva
    abbastanza già da prima. Quei pochi che ho letto
    dopo il cambio di rotta, sono scritti male, danno
    per scontate cose assurde, sembrano i commenti di
    bimbiminkia alcuni pezzi, ed altro ancora. A mio
    gusto ovviamente, magari sono pezzi di alto
    giornalismo.
    Se mi è conXXXXX dirlo, trovo anche un po'
    patetico il risentimento e lo
    spam.e' l'ultima zampata tremante del vecchio leone moribondo, lascia fare.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Albedo non loggato
    - Scritto da: Alfonso Maruccia

    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni

    servizio insicuro è insicuro a modo

    suo."



    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol

    dire

    :-S

    Che vuol dire non l'ho capito neanche io.

    Ma una cosa l'ho capita: questa nuova redazione
    tende a far uscire le notizie in
    giornata.
    Non dopo una settimana come facevi tu. (rotfl)nell'ultimo periodo annunziata era solo oltre al solito (XXXXXXX i pezzi dagli altri siti, farli macinare do google traduttore e piazzarli su PI) c'era da spazzare per terra, fare la differenziata, tenere a bada i creditori inferociti, pulire e imbiancare per i nuovi proprietari, riparare le porte, sistemanre i bagni, rifare gli zoccolini... per come era il carico di lavoro, one-man maruccia ha fatto piu' che bene.
  • Albedo non loggato scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni
    servizio insicuro è insicuro a modo
    suo."

    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol
    dire
    :-SChe vuol dire non l'ho capito neanche io.Ma una cosa l'ho capita: questa nuova redazione tende a far uscire le notizie in giornata.Non dopo una settimana come facevi tu. (rotfl)
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni
    servizio insicuro è insicuro a modo
    suo."

    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol
    dire
    :-S

    http://kingofgng.comNon li leggiamo più gli articoli, veniamo qua per divertirci con il forum, e la cosa succedeva abbastanza già da prima. Quei pochi che ho letto dopo il cambio di rotta, sono scritti male, danno per scontate cose assurde, sembrano i commenti di bimbiminkia alcuni pezzi, ed altro ancora. A mio gusto ovviamente, magari sono pezzi di alto giornalismo.Se mi è conXXXXX dirlo, trovo anche un po' patetico il risentimento e lo spam.
  • ... scrive:
    Re: Domanda sincera
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni
    servizio insicuro è insicuro a modo
    suo."

    Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol
    dire
    :-S

    http://kingofgng.comma questa e' una autentica pugnalata al cuore della Redazione!trasuda amarezza, trasuda astio in questo post apparentemente ironico.Ma che, hai ancora l'account abilitato?ero rimasto che ti avevano calcXXXXXXXX, e ti lasciano ancora l'account attivo? bah, si vede che il cialtronismo e' insito nel DNA di PI.
  • Alfonso Maruccia scrive:
    Domanda sincera
    "Tutti i servizi sicuri si assomigliano; ogni servizio insicuro è insicuro a modo suo."Qualcuno, di grazia, mi spieghi che cosa vuol dire :-Shttp://kingofgng.com
  • ... scrive:
    complotto sionista
    hai capito che furbetti? ti tracciano il DNA cosi' possono sapere chi e' dei loro e chi no.e guardiamo bene:PRIMAXXXXXTA: sei tu a dargli il campione di DNASECONDAXXXXXTA: li PAGHI per darglielouna sola parola: GENI!
Chiudi i commenti