Acer Chromebook 315, in Europa da aprile

Acer presenta il suo primo Chromebook con processore AMD: sarà disponibile in varie configurazioni in Europa a partire dal mese di aprile.

Acer Chromebook 315, in Europa da aprile

Acer immediatamente protagonista al CES 2019 grazie al lancio di due laptop di sicuro interesse nelle due differenti categorie nelle quali si presentano. Da una parte v’è il nuovo Acer Chromebook 315, il primo prodotto da Acer con cuore AMD; dall’altra v’è il nuovo Acer Swift 7.

Acer Chromebook 315, cuore AMD

Il Chromebook 315 si presenta in casa Acer come il primo del suo genere con processore AMD. Si tratta nello specifico di una doppia scelta tra AMD A6-9220C e A4-9120C, pensato e sviluppato tanto per esigenze lavorative che per l’intrattenimento. La base è quella Chromebook, quindi una soluzione low cost nella quale il compromesso software consente di offrire una base hardware di buona qualità pur mantenendo il costo a livelli estremamente contenuti.

Il dispositivo offre un display IPS fino a 15,6 pollici con definizione Full HD (disponibile sia in versione tradizionale che con opzione touchscreen, nonché con opzione per una risoluzione ridotta a 1366 x 768) e promette una durata delle batterie pari a 10 ore di lavoro; previste due porte USB 3.1 Type-C, una per lato, ed inclusa tra le componenti anche una scheda grafica Radeon a garanzia delle virtù multimediali del prodotto. Previsti 8GB di RAM (DDR4-1866) ed una dotazione base di memoria interna pari a 32GB eMMC. Varie le configurazioni disponibili, quindi ogni utente potrà calibrare le proprie esigenze con sufficiente elasticità di scelta su varie componenti.

Il nuovo Chromebook Acer nella versione da 15,6 pollici pesa 1,72 Kg con una scocca di dimensioni pari a 380,5 x 256,3 x 19,95 millimetri. Nelle comunicazione ufficiali Acer promette una importante esperienza audio e certifica la presenza di una webcam HD integrata con microfono incluso, tratteggiando pertanto un dispositivo ben calibrato per tutto quel che è comunicazione online. Inevitabile, da parte di Acer, l’occhio strizzato ai genitori: il nuovo device è infatti un’ottima soluzione anche per la scuola e l’opzione Family Link, su cui Google sta scommettendo forte, consente di tenere sotto controllo l’uso che i figli fanno del dispositivo.

Il prezzo di lancio sarà pari a 349 euro, con integrazioni ulteriori in base alle configurazioni scelte (ulteriori specifiche in merito saranno disponibili a breve). Acer Chromebook 315 sarà disponibile negli Stati Uniti fin dal mese di febbraio, mentre raggiungerà l’area europea a partire dal mese di aprile.

Fonte: ACER

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti