Adam II, il ritorno del tablet

Notion Ink non teme di ripetere gli errori del passato e ripromette meraviglie per la sua prossima creatura. Specifiche hardware importanti e ambiente software rinnovato: basteranno?
Notion Ink non teme di ripetere gli errori del passato e ripromette meraviglie per la sua prossima creatura. Specifiche hardware importanti e ambiente software rinnovato: basteranno?

Il tablet Adam sta per tornare, e questa volta Notion Ink dice di aver imparato dagli errori del passato nel gestire preordini, customer care e spedizioni senza perdersi per la strada. La nuova tavoletta androide si chiamerà (prevedibilmente) Adam II, sarà basato su un hardware rinnovato e favorirà la personalizzazione d’uso grazie a un ambiente software altamente “modulare”.

Niente più disservizi, polemiche e giudizi negativi delle autorità USA in merito alla scarsa qualità costruttiva dei prodotti, promette Notion Ink: Adam II passerà dal chipset SoC Tegra di NVIDIA della prima generazione a un nuovo chip OMAP44 realizzato da Texas Instruments (TI), con benefici importanti sulle prestazioni e le possibilità di impiego del dispositivo.

Una GPU PowerVR SGX5 affiancherà il SoC di TI, conferendo ad Adam II – dice sempre Notion Ink – qualità da “analizzatore logico, dispositivo per l’imaging medico, per l’acquisizione e il processing di segnale, modellazione 3D e multimedialità”. Wi-Link 7.0 gestirà la connettività del tablet, WiFi, Bluetooth, GPS e ricezione/trasmissione FM tutto in un unico chip.

Non meno ambizioso risulta il piano annunciato da Notion Ink sul lato del software: basato su una versione personalizzata di Android 4.0, il firmware di Adam II offrirà una “Modular Based Software Architecture” grazie alla quale chiunque potrà creare applicazioni custom inserendo l’utilizzo di ogni caratteristica hardware attraverso una funzionalità copia-e-incolla.

Prezzo? Date? Notion Ink non si sbilancia e preferisce evitare di far montare di nuovo l’hype prima che il prodotto sia sufficientemente maturo da giustificare il chiacchiericcio.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 01 2012
Link copiato negli appunti