Adam II, il ritorno del tablet

Notion Ink non teme di ripetere gli errori del passato e ripromette meraviglie per la sua prossima creatura. Specifiche hardware importanti e ambiente software rinnovato: basteranno?

Roma – Il tablet Adam sta per tornare, e questa volta Notion Ink dice di aver imparato dagli errori del passato nel gestire preordini, customer care e spedizioni senza perdersi per la strada. La nuova tavoletta androide si chiamerà (prevedibilmente) Adam II, sarà basato su un hardware rinnovato e favorirà la personalizzazione d’uso grazie a un ambiente software altamente “modulare”.

Niente più disservizi, polemiche e giudizi negativi delle autorità USA in merito alla scarsa qualità costruttiva dei prodotti, promette Notion Ink: Adam II passerà dal chipset SoC Tegra di NVIDIA della prima generazione a un nuovo chip OMAP44 realizzato da Texas Instruments (TI), con benefici importanti sulle prestazioni e le possibilità di impiego del dispositivo.

Una GPU PowerVR SGX5 affiancherà il SoC di TI, conferendo ad Adam II – dice sempre Notion Ink – qualità da “analizzatore logico, dispositivo per l’imaging medico, per l’acquisizione e il processing di segnale, modellazione 3D e multimedialità”. Wi-Link 7.0 gestirà la connettività del tablet, WiFi, Bluetooth, GPS e ricezione/trasmissione FM tutto in un unico chip.

Non meno ambizioso risulta il piano annunciato da Notion Ink sul lato del software: basato su una versione personalizzata di Android 4.0, il firmware di Adam II offrirà una “Modular Based Software Architecture” grazie alla quale chiunque potrà creare applicazioni custom inserendo l’utilizzo di ogni caratteristica hardware attraverso una funzionalità copia-e-incolla.

Prezzo? Date? Notion Ink non si sbilancia e preferisce evitare di far montare di nuovo l’hype prima che il prodotto sia sufficientemente maturo da giustificare il chiacchiericcio.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ego scrive:
    ma era già stato dichiarato..
    Non valido come brevetto perchè ci stavano dei prior art, continua su questa strada dopo aver già perso una volta? povera apple, oramai sei solo fedeli e avvocati
    • James Kirk scrive:
      Re: ma era già stato dichiarato..
      - Scritto da: Ego
      Non valido come brevetto perchè ci stavano dei
      prior art, continua su questa strada dopo aver
      già perso una volta? Più che altro questo è sostanzialmente un brevetto software e in Europa i brevetti software non dovrebbero esistere.Sarà interessante capire l'iter Europeo e come verrà valutato di stato in stato.
  • claudio scrive:
    Ma io posso...
    Posso andare all'Ufficio Brevetti statunitense, e registrare il modello di utilità relativa alla mintura in modalità eretta, nel caso il soggetto sia di sesso maschile? Voglio 1 euro ogni qual volta questa modalità venga sfruttata, se non vuoi pagare mingi da seduto. Ovviamente a chi trasgredisce viene impossibilitato di poter effettuare tale azione in futuro tramite mutilazione.
  • misterx scrive:
    Stiamo parlando
    Di quello che in iOS chiamano "Android unlocker"?
  • zab scrive:
    sblocco slide
    Se apple avesse inventato l'automobile avrebbe brevettato la disposizione dei pedali acceleratore freno e frizione nonché il volante, le altre case automobilistiche avrebbero dovuto costruire macchine con una leva al posto del volante ed i pedali disposti diversamente, e meno male che non hanno inventato la ruota altrimenti ci toccava camminare sui quadrati...
    • dott.Spini scrive:
      Re: sblocco slide
      State tranquilli, il 16 marzo apple otterrà il blocco o qualche sentenza a sempre a suo favore.Avete capito come fa? Se ci pensate un attimo lo capite subito.Non fatemi dire altro.
      • Mettiuz scrive:
        Re: sblocco slide
        Secondo me invece a questo giro ha fatto il passo più lungo della gamba, ha tirato in ballo il galaxy nexus, non un android o samsung a caso.Questo è stato creato in collaborazione con google e ne porta il marchio che sicuramente potrà intervenire più pesantemente del solito dato che si tratta della versione base di android.
      • Fiber scrive:
        Re: sblocco slide
        quasi circa 70 miliardi di $ di bottino in cassa a Cupertino fanno fare sempre "miracoli" :D :D :D :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 gennaio 2012 14.06-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti