Creative Cloud: un importante update da Adobe

Al via il rollout di un importante aggiornamento per le applicazioni che compongono l'offerta Creative Cloud di Adobe: molte le novità introdotte.
Al via il rollout di un importante aggiornamento per le applicazioni che compongono l'offerta Creative Cloud di Adobe: molte le novità introdotte.

Arriva da Adobe l’annuncio di un importante aggiornamento per le applicazioni della Creative Cloud dedicate a editing video, fotografico, illustrazione e disegno. L’obiettivo dell’update è quello di sempre: incrementare l’efficienza del software proposto così come la flessibilità dei flussi di lavoro, permettendo di conseguenza ai creativi di esprimersi al meglio.

Adobe CC: le novità dell’aggiornamento

Le novità interessano in particolare Premiere Pro, After Effects (nel video di seguito), Audition, Character Animator, Media Encoder e Premiere Rush. Sono stati apportati anche interventi al codice per migliorare stabilità e prestazioni.

Ecco il changelog completo:

  • supporto ProRes RAW all’interno di Premiere Pro e After Effects;
  • flussi di lavoro grafici più snelli con Premiere Pro grazie a un supporto migliore dello Strumento Penna per le curve;
  • l’Auto Reframe in Premiere Pro è più veloce grazie all’IA di Adobe Sensei;
  • la codifica hardware su Windows per H.264 e H.265 (HEVC) è disponibile per le GPU NVIDIA e AMD;
  • il supporto per i file audio nelle librerie Creative Cloud consente agli utenti di Premiere Pro di salvare, organizzare e condividere le risorse audio utilizzate di frequente;
  • i Pennelli dalla forma affusolata di After Effects danno agli artisti di motion graphics nuove opzioni creative;
  • gli indicatori dei tracciatori Maschera e Forma in After Effects mostrano quali strumenti stai utilizzando in un determinato momento;
  • miglioramenti agli Audio Triggers e Timeline all’interno di Character Animator;
  • gli utenti di Premiere Rush ora possono ridimensionare automaticamente i progetti con proporzioni 4: 5 per adattare i contenuti video ai formati per Facebook e Instagram.

A questo si aggiungono gli update per Fresco e Photoshop su iPad pensati per sfruttare al meglio le potenzialità dei tablet Apple mettendo nuove feature nelle mani dei creativi.

Fonte: Adobe
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti