ADSL, verifica copertura in tilt

Molte speranze frustrate
Molte speranze frustrate


Roma – In queste ore i servizi di verifica della copertura ADSL di moltissimi provider, per lo meno di quelli che si appoggiano direttamente al servizio fornito da Telecom Italia, generano in risposta uno dei seguenti messaggi di errore: “Servizio momentaneamente non disponibile – Riprovare più tardi” o “Servizio momentaneamente in manutenzione”.

Casi a parte sono il sito di Alice ADSL , dove il servizio sembra funzionare senza problemi, e quello di Libero , dove la verifica della copertura non genera errori, tuttavia sembra fornire molti “falsi positivi”: in altre parole, dà improvvisamente per coperte aree che per Telecom, in realtà, non lo sono. I risultati forniti dal servizio di verifica della copertura di libero vengono smentiti dal 187 di Telecom. Il portale di Libero potrebbe risentire dei problemi che accomunano gli altri servizi di verifica della copertura.

Molte le e-mail ricevute in queste ore dalla redazione di Punto Informatico provenienti da utenti dalle speranze frustrate, utenti che, visitando il portale di Libero, si erano per un attimo illusi che ADSL avesse finalmente “lambito le proprie rive”.

Attualmente l’errore è generato dai servizi di Tin , NGI , Tiscali , Aruba e molti altri provider ADSL.

Update (ore 12,30): i servizi di verifica della copertura hanno ripreso a funzionare correttamente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 12 2004