AdWords viola il trademark?

Google denunciata. La nuova policy dirotterebbe gli utenti a mezzo chiavi di ricerca

Roma – Rosetta Stone, azienda di software per l’apprendimento linguistico, ha fatto causa a Google per violazione dei marchi registrati da parte del servizio offerto da AdWords.

La nuova policy (valida solo per gli Stati Uniti) per gli annunci pubblicitari di AdWords permette infatti all’inserzionista di fare in modo che la ricerca di Google evochi i propri annunci nel momento in cui l’utente digita parole chiave che siano dei marchi registrati. Anche nel caso in cui l’inserzionista non sia il detentore dei diritti sul trademark.

Rosetta Stone, che ha registrato, tra l’altro, i marchi “Rosetta Stone”, “global traveler”, “language library” e “dynamic immersion” afferma che tale utilizzo aiuta i concorrenti a dirottare la clientela sfruttando il nome e la fame creatasi in anni di attività.

Ora chiede un provvedimento ingiuntivo per fermare Google dal permettere l’utilizzo ad altri soggetti dei suoi trademark su AdWords. Inoltre chiede un risarcimento economico non specificato, necessario tra l’altro “a condurre una campagna pubblicitaria sufficiente per ovviare agli effetti avversi derivanti dalla condotta finora adottata da Google”.

Non è la prima causa in materia affrontata da Mountain View: per esempio già l’ American Airlines aveva sporto denuncia. “Non ha senso limitare la competizione online restringendo le possibili scelte disponibili del consumatore”, aveva dichiarato Google con un comunicato relativo ad una controversia per AdWords.

La Corte dell’Eastern District of Virgina dovrà ora valutare se i consumatori sono effettivamente fuorviati dall’utilizzo di Google dei marchi. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • quota scrive:
    Re: La serata volge al termine
    - Scritto da: anonimo
    Quoto. Ma questo non è niente. Dovresti vedere le
    news che parlano di OS. Il forum si riempie di
    fanatici ignoranti, soprattutto
    macachi.
    Del resto questo è il forum di PI cioè quello a
    più alta concentrazione di troll in Italia e
    forse del mondo!
    :|quanta ragione hai da vendere... se fossero tutti cosi bravi l'itaglia darebbe la polvere alla cina e all'america in quanto a competenze e capacità tecnologiche...
  • ingiurioso scrive:
    La serata volge al termine
    E dopo aver bazzicato un po' in questo forum mi rendo conto di quanto il sistema scolastico abbia fallito, generando un sacco di gente non solo ignorante (quello non e' un dramma), ma incapace di ragionare con la propria testa e priva di buon senso, a tal punto da rinnegare e non saper riconoscere uno dei piu' importanti traguardi raggiunti dal genio umano.
    • Anonimo scrive:
      Re: La serata volge al termine
      - Scritto da: ingiurioso.... ma incapace
      di ragionare con la propria testa e priva di buon
      senso,infatti anche tu non ragioni con il tuo cervello ma credi papale papale perche' l'han fatto gli americanie se i primi fossero stati i cinesi? LOL
      • lellykelly scrive:
        Re: La serata volge al termine
        e se la luna fosse di folmaggio?
      • Bastard Inside scrive:
        Re: La serata volge al termine
        Mi ricordo che quand'ero piccolo dei vecchi contadini stalinisti, quando la TV trasmetteva qualcosa sul viaggio sulla Luna, commentavano "sarà vero"?Però non osavano mettere in dubbio il volo spaziale di Gagarin e trovavano normalissimo credere che praticamente tutto fosse stato inventato dal mitico Popov. (rotfl)
        • lellykelly scrive:
          Re: La serata volge al termine
          il pirata?
          • Bastard Inside scrive:
            Re: La serata volge al termine
            No, Popov era un fantomatico scienziato e inventore, non so se reale o inventato dalla propaganda sovietica...
          • Bastard Inside scrive:
            Re: La serata volge al termine
            Trovato, era reale:http://en.wikipedia.org/wiki/Alexander_Stepanovich_PopovEd era pure un fisico coi fiocchi, ma evidentemente non lo erano gli aparatcik della propaganda che ingiustamente lo ridicolizzarono esagerandone la figura e le scoperte fino a renderla caricaturale durante la guerra fredda.
      • lufo88 scrive:
        Re: La serata volge al termine
        Mangia più pesce, contiene fosforo! Fa bene al cervello :D
    • anonimo scrive:
      Re: La serata volge al termine
      - Scritto da: ingiurioso
      E dopo aver bazzicato un po' in questo forum mi
      rendo conto di quanto il sistema scolastico abbia
      fallito, generando un sacco di gente non solo
      ignorante (quello non e' un dramma), ma incapace
      di ragionare con la propria testa e priva di buon
      senso, a tal punto da rinnegare e non saper
      riconoscere uno dei piu' importanti traguardi
      raggiunti dal genio
      umano.Quoto. Ma questo non è niente. Dovresti vedere le news che parlano di OS. Il forum si riempie di fanatici ignoranti, soprattutto macachi.Del resto questo è il forum di PI cioè quello a più alta concentrazione di troll in Italia e forse del mondo! :|
    • Miracolamus scrive:
      Re: La serata volge al termine
      - Scritto da: ingiurioso
      E dopo aver bazzicato un po' in questo forum mi
      rendo conto di quanto il sistema scolastico abbia
      fallito, generando un sacco di gente non solo
      ignorante (quello non e' un dramma), ma incapace
      di ragionare con la propria testa e priva di buon
      sensoFinalmente, all'ultimo post, vedo delle parole da sottoscrivere completamente. Un brindisi e due inviti. A PI: chiudete questi forum inutili; ai troppi troll che infestano forum e pianeta: get a life!
  • Giambo scrive:
    Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
    - Scritto da: annaspa
    peccato che gli "aerosol per l'effetto serra" aka
    scie chimiche siano una triste realtàNaaa, son tutte balle :) !
  • Pisolo scrive:
    Ma la bandiera
    la bandiera che si muove.... poi hanno accertato che era un terremoto vero? cioe' lunamoto come cavolo lo vuoi chiamare...
    • MegaJock scrive:
      Re: Ma la bandiera
      - Scritto da: Pisolo
      che era un terremoto vero? cioe' lunamoto come
      cavolo lo vuoi
      chiamare...Leiji Matsumoto?
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Ma la bandiera
      No era una XXXXXXXXXX di Neil Armostrong...
      • Robert Picardo scrive:
        Re: Ma la bandiera
        no no ma seriamente i "complottisti" affermano che la bandiera si muove (vero) i "creduloni" come spiegano ciò?o loro l'han sempre vista ferma?
        • Tukler scrive:
          Re: Ma la bandiera
          Cercati "effetto pendolo" sul libro di fisica. Preferibilmente se precedente al 1969, si sa mai che questi riscrivano la storia come sempre...
          • Steven Hawking scrive:
            Re: Ma la bandiera
            Il movimento della bandiera è la prova che esistono i buchi neri!!!!!!!
          • lufo88 scrive:
            Re: Ma la bandiera
            La bandiera era già piegata da del filo messo al suo interno, altrimenti non potrebbe neanche stare su e si affloscerebbe.ciao ciao
    • ingiurioso scrive:
      Re: Ma la bandiera
      - Scritto da: Pisolo
      la bandiera che si muove.... poi hanno accertato
      che era un terremoto vero? cioe' lunamoto come
      cavolo lo vuoi
      chiamare...Mamma mia che ignoranza che gira, incredibile. E viene spudoratamente esposta in forum pubblici...
  • presto per loggare scrive:
    Tutta la verità.
    E' tutto un complotto! Ci sono basi aliene sulla luna e navicelle naziste su marte già dal 1945. Aprite gli occhi![yt]GD7-kvU3uAU[/yt][yt]mHLXKXxV7YU[/yt][yt]-Fh6KGf3TNo[/yt][yt]CI6ReliB2eY[/yt]
    • pabloski scrive:
      Re: Tutta la verità.
      beh una cosa sicura c'è e cioè che l'ala volante è figlia dell'Horten e che i nazisti avevano troppo interesse per il polo sudda qui a dire che però ci sia la base di Neu Schwabenland in antartide, è un pò azzardatoè vero però che gli USA mandarono una spedizione troppo nutrita in antartide nel '46, dopo che per oltre 20 anni avevano lasciato che il povero Byrd visitasse l'antartide da solo e senza supporto governativoquel che è certo è che i 12 anni di governo nazista furono i più interessanti dal punto di vista della ricerca scientifica e tecnologica
      • pippo343 scrive:
        Re: Tutta la verità.
        - Scritto da: pabloski
        ....quel che è certo è che i 12 anni di governo nazista furono i
        più interessanti dal punto di vista della ricerca scientifica e
        tecnologicaBravo pabloski!Però a quale prezzo....P.S. Aggiungo una informazione che pochi sanno: nel giugno, luglio, agosto 1945 la latitudine eliocentrica di Urano (=il pianeta delle scoperte e della violenza) era zero gradi e zero minuti primi.La prossima volta sarà ad aprile, maggio, giugno 2029.In tutti e due le date era/sarà consigliabile molta camomilla e riposo!!!
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Tutta la verità.
      Ma su Marte non ci erano già andati i Fascisti?! Grande Guzzanti :-)
  • pabloski scrive:
    Re: Mi domando
    si d'accordo, ma senza sole sulla scena è impossibile che non si vedano, o meglio che non si vedano nemmeno dei cambiamenti di crominanza nell'immaginele hai guardate alcune? sembra un telo nero perfettamente omogeneo
    • lufo88 scrive:
      Re: Mi domando
      In merito all'assenza delle stelle già alcuni complottisti hanno affermato che non è una discrepanza, poi fai te!Per le ombre non parallele guarda il topic "Le Ombre", la luna non è una tavola liscia e piana.Luce presente dove non doveva essere, immagino tu stia parlando di quando un oggetto in ombra viene illuminato. Si chiama riflessione della luce. La luna è scura, ma una parte della luce la riflette, altrimenti come potremo vederla?
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Mi domando
      Ma tu ci sei mai stato sulla Luna per dire che è impossibile?
      • Giambo scrive:
        Re: Mi domando
        - Scritto da: pabloski
        no ma ho visto le foto inviate dalle sonde
        marziane

        se le stelle si vedono su un pianeta dotato di
        atmosfera, a maggior ragione devono essere
        visibili in uno non dotato di
        atmosferaLa luce su Marte e' piu' tenue che sulla luna: Distanza, atmosfera, riflessione del suolo.Sarebbe come cercare di vedere le stelle a mezzogiorno, in pieno Agosto e senza una nuvola in cielo :)
        la NASA di dissanguò letteralmente e dissanguò le
        casse pubbliche....Non piu' della guerra in Vietnam, o di quella recente in Iraq o del salvataggio di banche e industrie automobilistiche :
        si riparlerà di conquista dei pianeti quando
        avremo grossi velivoli ad antigravità o con
        propulsione glow discharge plasma o Dio solo sa
        cos'altroPraticamente saro' vecchio :(
  • krane scrive:
    Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
    - Scritto da: nome e cognome
    - Scritto da: Il Profeta

    Se fossero andati sulla Luna avrebbero causato

    una millimetrica varizione dell'orbita lunare

    dovuta ai razzi del LAM, variazione che nel giro

    di pochi anni avrebbe causato la caduta della

    Luna sulla Terra. Siccome la Luna è ancora là

    vuol dire che non ci sono andati.

    Nota: questa è una mia personale ipotesi, voi

    che ne pensate?
    Che con tutti i razzi che hanno sparato da cape
    canaveral ormai dovremmo essere precipitati nel
    sole.Ma tu non tieni conto del complotto tra usa e cina, per cui ogni volta che gli usa lanciano un razzo un milione di cinesi vengono fatti saltare all'unisono dal governo (rotfl)(rotfl)
    • lufo88 scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      Ragazzi non ce la faccio più! Tutte queste teorie mi fanno divertire più della cavolata che ha sparato il profeta (rotfl) (rotfl)
    • Bastard Inside scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      - Scritto da: krane
      - Scritto da: nome e cognome

      - Scritto da: Il Profeta


      Se fossero andati sulla Luna avrebbero causato


      una millimetrica varizione dell'orbita lunare


      dovuta ai razzi del LAM, variazione che nel
      giro


      di pochi anni avrebbe causato la caduta della


      Luna sulla Terra. Siccome la Luna è ancora là


      vuol dire che non ci sono andati.



      Nota: questa è una mia personale ipotesi, voi


      che ne pensate?


      Che con tutti i razzi che hanno sparato da cape

      canaveral ormai dovremmo essere precipitati nel

      sole.

      Ma tu non tieni conto del complotto tra usa e
      cina, per cui ogni volta che gli usa lanciano un
      razzo un milione di cinesi vengono fatti saltare
      all'unisono dal governo
      (rotfl)(rotfl) "Il furto del Grande Dinosauro"!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Andrea scrive:
    Re: redazione: e' choose
    esatto. Comunque c'e' ancora un errore di "chose" :rolleyes:
  • pippo343 scrive:
    "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"
    "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"= OVVERO OGGI NON SIAMO ANCORA PRONTI (TECNOLOGICAMENTE, MENTALMENTE ECC. ECC.)PER ANDARE SULLA LUNA, FIGURATI 40 ANNI FA!http://forum.nexusedizioni.it/misteri_riguardo_lapollo_11-t1604.0.html"Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong mise piede sulla Luna "un piccolo passo per l'uomo, un grande passo per l'umanità"... Ma cos'è che videro esattamente Neil Armstrong e Buzz Aldrin sul nostro satellite?Durante l'allunaggio alcune stazioni russe e altre sparse in tutto il mondo captarono qualcosa di diverso rispetto a quello che conoscono tutti, qualcosa che rimase archiviata con gradi superiori ai Top Secret...Infatti il battito di Neil Armstrong passò immediatamente a 150-160 pulsazioni al minuto, non per l'emozione dell'allunaggio poichè era già allunato da un bel pezzo, ma per qualcos'altro, qualcosa di spaventoso e allucinante...Qui la discussione tra Armstrong-Aldrin e Huston in quel momentohttp://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/vocwav11.htmDa i brividi... Sad
    • lellykelly scrive:
      Re: "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"
      è un falso
    • Ric scrive:
      Re: "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"
      In base a cosa dici che non siamo pronti tecnologicamente per andare sulla luna?
      • pabloski scrive:
        Re: "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"
        beh però è veroormai ci sono così pochi soldi in giro, che già è troppo se riusciamo ad arrivare in pizzeria :Dscherzi a parte è molto probabile che sulla luna ci siano stati, ma è sicuro al 100% che lo sforzo economico e tecnologico fu tale da essere irripetibilebasti guardare che il sucXXXXXre dei Saturn è lo Shuttle che è una carriola in grado a mala pena di arrivare negli strati alti dell'atmosferase si pensa a cosa fecero nel '69 e a cosa è stato fatto dopo, di sicuro si nota un'involuzionebisognerà lavorare su veicoli recuperabili, anche se sembra che ci sia più interesse nell'inventare nuovi armi "non letali" e "tattiche"
    • Shiba scrive:
      Re: "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"
      Non si capisce niente, che è sta roba?
      • Giambo scrive:
        Re: "FARE IL PASSO SECONDO LA GAMBA"
        - Scritto da: Shiba
        Non si capisce niente, che è sta roba?Scie chimiche !Alieni Grigi !2012 fine del mondo !Rennes-le-Château !Ecco, siamo sullo stesso livello :)
  • Ric scrive:
    Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
    Scusa pensavo che il tuo commento sul sito fosse ironico sorry
    • pentothal scrive:
      Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
      - Scritto da: Ric
      Scusa pensavo che il tuo commento sul sito fosse
      ironico
      sorryRileggendolo forse è fraintendibile.No problema. :)
      • Ric scrive:
        Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
        Prendo fuoco perchè ci sono persone che continuano a basarsi su programmi tipo Voyager o Misteri per le loro teorie complottistiche ed in più si credono anche superiori e trattano gli altri da stupidi. La teoria del complotto è affascinante e anche io dopo aver visto un programma alla rai per un po' ci ho creduto anche perchè molte cose, non avendo competenze tecniche specifiche, sembrano davvero inspiegabili. Però mi sono informato a fondo ed effettivamente tutte le discrepanze di questi "teorici" sono smentite una per una.
  • Ric scrive:
    Re: Mi domando
    Tu sei Giacobbo travestito da Ruggeri
  • krane scrive:
    Re: Mi domando
    - Scritto da: Il Profeta
    Perchè, come giustamente detto da altri,
    quell'ammasso di ferraglia non avrebbe potuto
    andare fin sulla luna; senza contare che è
    impossibile per esseri umani e macchinari
    elettronici superare le fascie di Van Allen...
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2670305&m=267

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2670305&m=267Che ucciderebbero in effetti chiunque cosi' come succede normalmente quando si fa una radiografia, che uccide all'istante: per quello gli studi medici ci sono tutte le ombre sulle pareti stile Hiroshima !
  • Il Profeta scrive:
    Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
    - Scritto da: Giambo
    Fortunatamente proprio in quel momento
    un'asteroide colpiva la luna in direzione
    opposta, pareggiando il
    disequilibrio.
    C'e' ancora il segno, se osservi attentamente
    potrai scorgere il craterePotrebbe essere accaduto proprio così!! Non ci avevo pensato!! 8)
    • tardi per loggare scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      era una battutasignificava che se centinaia di asteroidi non l'hanno fatta cadere sulla terra....che DIAVOLO possono fare due uomini???mah, sempre più difficile trovare commenti decenti oggi di
  • Il Profeta scrive:
    Re: Mi domando
    Perchè, come giustamente detto da altri, quell'ammasso di ferraglia non avrebbe potuto andare fin sulla luna; senza contare che è impossibile per esseri umani e macchinari elettronici superare le fascie di Van Allen...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2670305&m=2675747#p2675747http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2670305&m=2675193#p2675193
  • Emiliano Bruni scrive:
    Oggi 40 anni??? Non credo proprio
    http://blog.ebruni.it/blog/2009/07/40-anni-dallo-sbarco-sulla-lun.html
    • sixam scrive:
      Re: Oggi 40 anni??? Non credo proprio
      - Scritto da: Emiliano Bruni
      http://blog.ebruni.it/blog/2009/07/40-anni-dallo-s 8-)...Finalmente un dubbio sensato e documentato sull'anniversario...Bye by SixaM 8-]
  • Il Profeta scrive:
    Re: Mi domando
    - Scritto da: Ric
    Ma perchè non ci illumini visto la tua competenza?Secondo te, nel film Armageddon, Bruce Willis è davvero andato su un'asteroide per farla esplodere?
    • Ric scrive:
      Re: Mi domando
      Ti sto chiedendo di spiegarmi perchè sei così sicuro che non siamo andati sulla luna..... ma date le tue risposte non credo che tu abbia molti argomenti..... X files è finito!!! Chi sei l'uomo che fuma?
    • krane scrive:
      Re: Mi domando
      - Scritto da: Il Profeta
      - Scritto da: Ric

      Ma perchè non ci illumini visto la tua

      competenza ?
      Secondo te, nel film Armageddon, Bruce Willis è
      davvero andato su un'asteroide per farla
      esplodere?Armageddon e' del '69 ?
  • pentothal scrive:
    Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
    - Scritto da: Ric
    Ma tu non devi rispondere al banner ma alle
    affermazioni.. le leggi e controbatti punto......
    se sono scritte delle sciocchezze illuminami con
    la verita per
    favoreEh??!?!?? O_o
    • Ric scrive:
      Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
      eh che vuol dire comprendi l'italiano?Sul sito sono analizzati i diversi punti usati dai complottisti per provare che non siamo andati sulla luna.... leggili e dimmi dove sbagliano... cosa non ti è chiaro?
      • pentothal scrive:
        Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
        Perché ce l'hai con me? :(A me piace il sito, i lunacomplottisti li trovi un po' più su, la camomilla la trovi al bar. :)
  • Il Profeta scrive:
    la LUNA non è caduta sulla TERRA...
    Se fossero andati sulla Luna avrebbero causato una millimetrica varizione dell'orbita lunare dovuta ai razzi del LAM, variazione che nel giro di pochi anni avrebbe causato la caduta della Luna sulla Terra. Siccome la Luna è ancora là vuol dire che non ci sono andati.Nota: questa è una mia personale ipotesi, voi che ne pensate?
    • asvero panciatici scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      - Scritto da: Il Profeta
      Se fossero andati sulla Luna avrebbero causato
      una millimetrica varizione dell'orbita lunare
      dovuta ai razzi del LAM, variazione che nel giro
      di pochi anni avrebbe causato la caduta della
      Luna sulla Terra. Siccome la Luna è ancora là
      vuol dire che non ci sono
      andati.

      Nota: questa è una mia personale ipotesi, voi che
      ne
      pensate?Che ti serve del tavor, urgentemente. Senza offesa ;-)
    • Ric scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      Che sei malato
    • Giambo scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      - Scritto da: Il Profeta
      Se fossero andati sulla Luna avrebbero causato
      una millimetrica varizione dell'orbita lunare
      dovuta ai razzi del LAM, variazione che nel giro
      di pochi anni avrebbe causato la caduta della
      Luna sulla Terra. Siccome la Luna è ancora là
      vuol dire che non ci sono
      andati.Fortunatamente proprio in quel momento un'asteroide colpiva la luna in direzione opposta, pareggiando il disequilibrio.C'e' ancora il segno, se osservi attentamente potrai scorgere il cratere :)
      • Tukler scrive:
        Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
        Beh effettivamente c'è il Luna 15 russo che s'è schiantato proprio in quei giorni... ora si capisce perché l'hanno mandato:P
    • MegaJock scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      Che anche se la lobotomia frontale era scontata, forse non era comunque una buona idea.
    • Guido scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...

      Nota: questa è una mia personale ipotesi, voi che
      ne pensate?Che mangiare la peperonata a colazione fa male...prendi nota e non rifarlo...
    • nome e cognome scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      - Scritto da: Il Profeta
      Se fossero andati sulla Luna avrebbero causato
      una millimetrica varizione dell'orbita lunare
      dovuta ai razzi del LAM, variazione che nel giro
      di pochi anni avrebbe causato la caduta della
      Luna sulla Terra. Siccome la Luna è ancora là
      vuol dire che non ci sono
      andati.

      Nota: questa è una mia personale ipotesi, voi che
      ne
      pensate?Che con tutti i razzi che hanno sparato da cape canaveral ormai dovremmo essere precipitati nel sole.
    • luca scrive:
      Re: la LUNA non è caduta sulla TERRA...
      Cambia pusher ;)
  • lufo88 scrive:
    Mi domando
    I lunacomplottisti dicono "ecco qua le prove del finto sbarco". Tralasciando che vengono con costanza sbufalate, vedi fasce di Van Allen, vedi stelle mancanti, qualcuno mi spiega come avrebbero fatto in uno studio televisivo a far fare alla polvere una traiettoria perfettamente parabolica? Come hanno fatto a creare delle ombre perfettamente nere?Senza le tecnologie odierne, naturalmente.ciao ciao :)
    • Il Profeta scrive:
      Re: Mi domando
      Mai sentito parlare di effetti speciali?
      • Ric scrive:
        Re: Mi domando
        Ma perchè non ci illumini visto la tua competenza?
      • Giambo scrive:
        Re: Mi domando
        - Scritto da: Il Profeta
        Mai sentito parlare di effetti speciali?Ma tu hai mai visto gli effetti speciali nel '69 : ?
      • lufo88 scrive:
        Re: Mi domando
        Sì, ma tu dimmi con quali effetti speciali nel 69 si riesce a creare:1. Ombre perfettamente NERE2. Traiettoria della polvere parabolica (cosa possibile solo nel vuoto)Se ne sai qualcuno, grazie :D
    • Ric scrive:
      Re: Mi domando
      Leggi il sito che ho postato
    • asdasd scrive:
      Re: Mi domando
      ancora co ste stelle...ma lo sapete o no come funziona una macchina fotografica?non è una scatola magica, la quantità di luce che passa deve essere sufficiente ad impressionare la pellicola, ma avete mai provato a fotografare il cielo stellato con una macchina fotografica del '69? e provateci cavolo, così vedete cosa viene fuori...le teorie del complotto servono solo a far vendere libri a scrittori falliti
    • Tukler scrive:
      Re: Mi domando
      Hai ragione, 'sti pasticcioni della NASA erano talmente impegnati a ricreare alla perfezione tutte le traiettorie dei singoli granelli di polvere, che si sono dimenticati di fare i puntini delle stelle e di fare le ombre dritte!Per fortuna che c'è gente furba che se ne accorge!
    • lufo88 scrive:
      Re: Mi domando
      Lascialo stare è un trollone incredibile! Non sa nemmeno quello che legge. Per lui è possibile è stato possibile fare delle ombre perfettamente nere e riprodurre la caduta della polvere nel vuoto nel '69!
  • lufo88 scrive:
    Re: Le OMBRE
    Detto e ridetto che è la prospettiva a far sembrare le ombre non parallele. Inoltre può anche essere che non lo fossero. Sulla luna la superficie non è certo un piano regolare. Esistono anche sassi, piccoli dossi che in realtà sono macigni giganteschi e altre cose per cui le ombre SEMBRANO cascare sullo stesso piano, ma in realtà sono in punti ben distinti.ciao
    • chojin_a scrive:
      Re: Le OMBRE
      Ma che vi siete fumati? Allora secondo voi non c'è niente di anormale nei filmati, sono veri ma "semplicemente" sulla Luna i fotoni si comporterebbero in maniera diversa.... Il che può anche essere, ma allora per quale motivo i fotoni non seguono le stesse leggi fisiche viste sulla Terra? Ovvio per voi gli alieni non esistono e la Luna è un pezzo di roccia.. certo, certo.. sarà per questo che "volendo vedere il ghiaccio (che non esisteva secondo tutti prima sulla Luna) che esploderebbe per 10Km in altezza la Nasa il 2 Ottobre bombarderà la Luna .. ehh! Tutto normalissimo.
      • Giambo scrive:
        Re: Le OMBRE
        - Scritto da: chojin_a
        Ma che vi siete fumati? Allora secondo voi non
        c'è niente di anormale nei filmati, sono veri ma
        "semplicemente" sulla Luna i fotoni si
        comporterebbero in maniera diversa.... Il che può
        anche essere, ma allora per quale motivo i fotoni
        non seguono le stesse leggi fisiche viste sulla
        Terra?Pianeta terra:[img]http://farm4.static.flickr.com/3003/2596693282_0f0c6bc448.jpg?v=0[/img]
        Ovvio per voi gli alieni non esistonoNe hai mai incontrato uno :o ?
        e la Luna è un pezzo di roccia..C'e' chi crede che e' una gigantesca forma di formaggio.
        certo, certo.. sarà
        per questo che "volendo vedere il ghiaccio (che
        non esisteva secondo tutti prima sulla Luna) che
        esploderebbe per 10Km in altezza la Nasa il 2
        Ottobre bombarderà la Luna .. ehh!Speriamo bombardino una zona disabitata :D !
      • lufo88 scrive:
        Re: Le OMBRE
        "sulla Luna i fotoni si comporterebbero in maniera diversa."Cosa intendi con "maniera diversa"? Anche sulla terra la luce viene riflessa, altrimenti nell'ombra non vedresti nulla!"volendo vedere il ghiaccio (che non esisteva secondo tutti prima sulla Luna) che esploderebbe per 10Km in altezza la Nasa il 2 Ottobre bombarderà la Luna .. ehh!"Prima di sparare boiate informati! Mai sentito parlare di "superficie che blocca il calore?" La luna non ha una fonte di calore interna a differenza della terra. Più vai verso il centro, più freddo. Col freddo, dunque dunque. L'acqua congela? Oh cacchio! :o :oPer il bombardamento neanche spreco parole. Cioè tu pensi che una sonda dia problemi e i meteoriti che colpiscono la luna non diano problemi?BOH!
  • pisello digitale scrive:
    Re: Le OMBRE
    Semplicemente le ombre sono in asse e parallele fra loro se proiettate su una superficie perfettamente piana. Siccome il suolo lunare piano non è le ombre risultano "alterate".
  • lufo88 scrive:
    Re: Ma non avevano ritrovato i nastri?
    Era una balla, purtroppo :-(http://attivissimo.blogspot.com/2009/06/ritrovati-i-nastri-lunari.html
  • Ric scrive:
    http://www.siamoandatisullaluna.com/
    http://www.siamoandatisullaluna.com/
    • ElDuro scrive:
      Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
      Si lo so Ric che hanno mandato un satellite per fare lefoto e dimostrare veramente alla gente che gli americanici sono stati sulla luna.Prossimamente il satellite dovràinviare altre foto più ravvicinate sui vari allunaggi fattidagli Apollo.
    • Il Profeta scrive:
      Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
      www.siamoandatiamignotte.org.asm
    • Ric scrive:
      Re: http://www.siamoandatisullaluna.com/
      Ma tu non devi rispondere al banner ma alle affermazioni.. le leggi e controbatti punto...... se sono scritte delle sciocchezze illuminami con la verita per favore
  • David Icke scrive:
    Non siamo MAI stati sulla Luna.
    Io almeno non ricordo di esserci stato.Quindi è falso dire che "siamo stati sulla Luna".Al massimo c'è stato qualcun altro, ma non IO.E sfido gli anti-complottisti a dimostrare il contrario!!!!!1111unounoundici
    • Guido scrive:
      Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
      - Scritto da: David Icke
      Io almeno non ricordo di esserci stato.
      Quindi è falso dire che "siamo stati sulla Luna".
      Al massimo c'è stato qualcun altro, ma non IO.e' arrivato mr. pignoletti...
    • Giambo scrive:
      Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
      - Scritto da: David Icke
      Io almeno non ricordo di esserci stato.
      Quindi è falso dire che "siamo stati sulla Luna".
      Al massimo c'è stato qualcun altro, ma non IO.
      E sfido gli anti-complottisti a dimostrare il
      contrario!!!!!1111unounoundici :o !! Logica ferrea, non si scappa :| !!Oddio, Giacobbo ha vinto, i templari invertiranno i poli, neppure Titor ci salvera' dalle scie chimiche del 21.12.2012 :'(:'( !!
      • Alan Kobal scrive:
        Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
        Caspita... mi hai battuto... nemmeno io riuscivo a metterle tutte insieme così... M'inchino... maestro...
      • annaspa scrive:
        Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
        peccato che gli "aerosol per l'effetto serra" aka scie chimiche siano una triste realtàhttp://espresso.repubblica.it/dettaglio/raffreddiamo-la-terra/2081848/15http://www.finanzainchiaro.it/dblog/articolo.asp?articolo=3403www.cieliliberi.blogspot.comhttp://www.youtube.com/watch?v=vuP9KYgSUcQ
        • Tukler scrive:
          Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
          Anche il feto alieno dei Grigi è una triste realtà...Molto, molto triste direi.
          • Giambo scrive:
            Re: Non siamo MAI stati sulla Luna.
            - Scritto da: Tukler
            Anche il feto alieno dei Grigi è una triste
            realtà...
            Molto, molto triste direi.Mi hai fatto venire voglia di mangiare coniglio :P ...
  • Treepwood scrive:
    Se gli americani sono andati sulla luna
    ...io con la mia punto sono andato su plutone.E' fisicamente impossibile che quel trabiccolo da film di fantascienza di serie b anni 50 sia riuscito contemporaneamente ad atterrare e a decollare sulla luna.
    • lellykelly scrive:
      Re: Se gli americani sono andati sulla luna
      te hai pur acceso il pc.nulla è impossibile.
    • MegaJock scrive:
      Re: Se gli americani sono andati sulla luna
      Hai studiato fisica all'asilo o ti hanno cacciato prima perché non eri abbastanza intelligente neanche per giocare con la plastilina?
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Se gli americani sono andati sulla luna
      Eppur si muove...
    • asvero panciatici scrive:
      Re: Se gli americani sono andati sulla luna
      - Scritto da: Treepwood
      ...io con la mia punto sono andato su plutone.
      E' fisicamente impossibile che quel trabiccolo da
      film di fantascienza di serie b anni 50 sia
      riuscito contemporaneamente ad atterrare e a
      decollare sulla
      luna.In effetti, è atterrato e decollato in tempi diversi, non contemporaneamente ;-)
    • ingiurioso scrive:
      Re: Se gli americani sono andati sulla luna
      - Scritto da: Treepwood
      ...io con la mia punto sono andato su plutone.
      E' fisicamente impossibile che quel trabiccolo da
      film di fantascienza di serie b anni 50 sia
      riuscito contemporaneamente ad atterrare e a
      decollare sulla
      luna.Siamo talmente abituati all'inaffidabilita' di sistemi di calcolo potenti come quelli di oggi (Pentium 4 con 2 GB di RAM e MS di word che si schianta mentre stai scrivendo una lettera) che non riusciamo piu' a concepire come bastino sistemi piu' semplici sfruttati e programmati bene per fare cose incredibili, leggi un computerino con pochi K di RAM.
    • luca scrive:
      Re: Se gli americani sono andati sulla luna
      Se tu sei riuscito ad usare un computer tutto e' possibile ;)
      • Treepwood scrive:
        Re: Se gli americani sono andati sulla luna
        e tua madre fa la XXXXXXX
        • lellykelly scrive:
          Re: Se gli americani sono andati sulla luna
          a te fa questo la tuahttp://answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ahzf5JQIDP1ikZkzOOL.C_Lsy6IX;_ylv=3?qid=20090720031634AAvAnFB-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 luglio 2009 21.41-----------------------------------------------------------
  • quota scrive:
    essere o non essere
    Potremmo esserci andati o no, ma mai mettere le mani avanti fidarsi è bene non fidarsi è meglio.Visto che comunque nessuno di noi potrà mai accertare con certezza la verità (io per esempio per poco non ero ancora nato e difficilmente riuscirò ad andare a controllare di persona).Ognuno di noi può farsi la sua idea sull'argomento.Finche non ci saranno smentite reali e verificabili da ognuno di noi, tutte le opinioni sono valide.Io per esempio ho trovato questo che oltre ad essere in italiano mi sembra molto ben fattohttp://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=19ByzZ
    • MegaJock scrive:
      Re: essere o non essere
      http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/multimedia/lroimages/apollosites.html
      • io me scrive:
        Re: essere o non essere
        Guarda, è perfettamente inutile:Se un domani riuscisse ad andarci di persona, direbbe sicuramente che il modulo di discesa del lem sarebbe stato messo li 2 giorni prima.
        • ingiurioso scrive:
          Re: essere o non essere
          - Scritto da: io me
          Guarda, è perfettamente inutile:

          Se un domani riuscisse ad andarci di persona,
          direbbe sicuramente che il modulo di discesa del
          lem sarebbe stato messo li 2 giorni
          prima.Sisi non crede a quanto realizza la scienza ma e' prontissimo a fidarsi ciecamente di siti complottisti e ciarlatani di ogni genere.
    • a n o n i m o scrive:
      Re: essere o non essere
      - Scritto da: quota
      Potremmo esserci andati o no, ma mai mettere le
      mani avanti fidarsi è bene non fidarsi è
      meglio.

      Visto che comunque nessuno di noi potrà mai
      accertare con certezza la verità (io per esempio
      per poco non ero ancora nato e difficilmente
      riuscirò ad andare a controllare di
      persona).

      Ognuno di noi può farsi la sua idea
      sull'argomento.
      Finche non ci saranno smentite reali e
      verificabili da ognuno di noi, tutte le opinioni
      sono
      valide.
      Io per esempio ho trovato questo che oltre ad
      essere in italiano mi sembra molto ben
      fatto

      http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/i

      ByzZtutte XXXXXXXte, smontate parola per parola.a suo tempo spesi un sacco di tempo con MM e altra gente a discutere sulla Luna (attualmente sono arrivati a pagina 181 in quel tread, e noto con dispiacere che sono ancora fermi alle fascie -si, ancora fermi !-)fu tempo perso.
    • MegaJock scrive:
      Re: essere o non essere
      Non ti curar di loro ma guarda, gonfiali di botte finché quel poco di cervello che hanno non gli cola fuori dalle narici, e passa.
    • Tukler scrive:
      Re: essere o non essere
      Anch'io ho trovato questo che oltre ad essere in italiano mi sembra molto ben fattohttp://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Neil_Armstrong#Dubbi_sull.E2.80.99allunaggio
    • quota scrive:
      Re: essere o non essere
      Complimenti per le ottime argomentazioni, io sono agnostico rispetto alla luna, non me ne può XXXXXXX di meno se ci siamo stati o meno...Ma come per tutte le cose non credo ciecamente a cio che mi si mostra e che non posso verificare personalmente...Con gente come voi einstein avrebbe fatto la stessa fine di galileo
  • lalla63 scrive:
    quando il saggio indica la luna
    Lo stolto guarda il dito.Le persone stolte restano a galleggiare sulla superficie, invece che specchiarsi nell'immensità della luna continuano a guardare chi la indica; ignorano le continue indicazioni degli uomini saggi o perfino del mondo attorno a loro.
  • Oswald the Mink scrive:
    da rivedere qualcosa
    Io mi preoccuperei di più a rendere vivibile il Pianeta Terra, che ci ospita da poco tempo (per lui) ma che siamo riusciti a ferire profondamente.Prima di ucciderlo e andar a fare i Virus da qualche altra parte, si potrebbe fare qualcosa, una marcia indietro sulla tecnologia "succhia succhia" e inventare ad un sistema industriale-economico basato sul "prendo qualcosa e restituisco qualcos'altro"
    • Stein Franken scrive:
      Re: da rivedere qualcosa
      Senza la scienza non si va da nessuna parte, neanche con la buona volontà.Il tuo discorso non c'entra una beneamata mazza con l'arrivo dell'uomo sulla luna 40 anni fa.
    • Pippo Lacoca scrive:
      Re: da rivedere qualcosa
      Si possono fare entrambe le cose.
    • a n o n i m o scrive:
      Re: da rivedere qualcosa
      - Scritto da: Oswald the Mink
      Io mi preoccuperei di più a rendere vivibile il
      Pianeta Terra, che ci ospita da poco tempo (per
      lui) ma che siamo riusciti a ferire
      profondamente.
      Prima di ucciderlo e andar a fare i Virus da
      qualche altra parte, si potrebbe fare qualcosa,
      una marcia indietro sulla tecnologia "succhia
      succhia" e inventare ad un sistema
      industriale-economico basato sul "prendo qualcosa
      e restituisco
      qualcos'altro"ci stiamo lavorando 8)[img]http://dic.academic.ru/pictures/enwiki/83/Silver_red_monad.png[/img]
  • soulista scrive:
    Ma soprattutto: perchè?
    Tutto a dimostrare che specie malsana siamo: puntiamo a costruire basi sulla Luna per colonizzare Marte... ma perchè? Perchè non "accontentarsi" del pianeta che - scusate il termine - Dio ci ha donato?Siamo delle locuste: ci moltiplichiamo e consumiamo le risorse naturali senza dei motivi plausibili, che non siano l'inseguire il miraggio di una felicità basata sul desiderio. Vogliamo scappare da questo pianeta perchè probabilmente sentiamo "puzza" di estinzione imminente ma non credo ci possa scappare al nostro destino, se é proprio l'estinzione prossima che la natura ha scelto per noi.La vita non é nel futuro, la vita é oggi... ma probabilmente stiamo scappando anche da quella.P.S.In Matrix parteggiavo per le "macchine" :-)
    • Stein Franken scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      Il fatto è che molti non credono nel destino. Se non ci svegliamo e iniziamo a colonizzare fuori dal pianeta Terra, un giorno saremo nei guai.Anche se quel giorno sarà lontanissimo, ci sarà chi se ne frega dicendo: vabbeh, e chi invece si rimbocca le maniche e permette al progresso di avanzare.
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      Se tutti ragionassero come te non esisterebbe nemmeno la ruota.
      • nico scrive:
        Re: Ma soprattutto: perchè?
        - Scritto da: Paolinovaiv aivai
        Se tutti ragionassero come te non esisterebbe
        nemmeno la
        ruota.Beh, Incas, Maya e Aztechi non la conscevano, eppure hanno costruito piramidi e città in cima a montagne altissime.
    • Giambo scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      - Scritto da: soulista
      Tutto a dimostrare che specie malsana siamo:
      puntiamo a costruire basi sulla Luna per
      colonizzare Marte... ma perchè? Perchè non
      "accontentarsi" del pianeta che - scusate il
      termine - Dio ci ha
      donato?Perche' l'uomo e' fatto cosi'. Salpa verso le Americhe, scala l'Everest, conquista la Luna.
      Vogliamo
      scappare da questo pianeta perchè probabilmente
      sentiamo "puzza" di estinzione imminente ma non
      credo ci possa scappare al nostro destino, se é
      proprio l'estinzione prossima che la natura ha
      scelto per
      noi.Insha'Allah. Ma per chi ha letto Bradbury, Marte e' irresistibile ;)
      • MegaJock scrive:
        Re: Ma soprattutto: perchè?
        - Scritto da: Giambo
        Ma per chi ha letto Bradbury, Marte e'
        irresistibile
        ;)Per chi ha letto Simak, anche Giove non é da buttar via. ;)
        • Giambo scrive:
          Re: Ma soprattutto: perchè?
          - Scritto da: MegaJock

          Ma per chi ha letto Bradbury, Marte e'

          irresistibile

          ;)

          Per chi ha letto Simak, anche Giove non é da
          buttar via.
          ;)Vado a memoria: Quel racconto degli uomini che si "trasformano" in gioviani e poi non si capisce perche' non tornano piu' indietro ?
          • MegaJock scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            - Scritto da: Giambo
            Vado a memoria: Quel racconto degli uomini che si
            "trasformano" in gioviani e poi non si capisce
            perche' non tornano piu' indietro
            ?Si, salvo che poi si capisce benissimo.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            - Scritto da: MegaJock

            Vado a memoria: Quel racconto degli uomini che
            si

            "trasformano" in gioviani e poi non si capisce

            perche' non tornano piu' indietro

            ?

            Si, salvo che poi si capisce benissimo.Sssssst, non rivelare il finale :) !Un cane ! C'era anche un cane, vero ? Simak era quello fissato con i cani. E le formiche ... Piano pianino mi torna in mente ...Oddio, come si chiama il racconto ? Sigh, bei tempi quando investivo il 110% della paghetta settimanale in libri dell'Editrice Nord :$ ...
          • Get Real scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            - Scritto da: Giambo
            Un cane ! C'era anche un cane, vero ? Simak era
            quello fissato con i cani. E le formiche ...
            Piano pianino mi torna in mente
            ...
            Oddio, come si chiama il racconto ?
            "Diserzione" ("Desertion"). E' del 1944.
          • MegaJock scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            Però, leggi della buona fantascienza poi fai discorsi da emo-disfattista che ascolta i Paramore e poi piagnucola su MySpace?Leggi R.A. Heinlein, fatti crescere gli attributi e poi compra un fucile e impara a usarlo. Ti farà soltanto bene.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            - Scritto da: Get Real

            Un cane ! C'era anche un cane, vero ? Simak era

            quello fissato con i cani. E le formiche ...

            Piano pianino mi torna in mente

            ...

            Oddio, come si chiama il racconto ?

            "Diserzione" ("Desertion"). E' del 1944.Non lo trovo piu' :( !Ho recuperato "Anni senza fine" (City), "Oltre l'invisibile" (Time and again) e "Camminavano come noi" (They walked like Men), ma niente di piu' :( ...Di sicuro l'avro' letto in qualche raccolta di premi Hugo o Nebula :) ...
      • gabbiano di rio scrive:
        Re: Ma soprattutto: perchè?
        In realtà perchè l'uomo è l'unico animale che vive in COMPETIZIONE con la natura anzichè in simbiosi con essa...E' sbagliato il nostro modello di sviluppo... ma è sbagliato alla radice... Sarebbe tutto da rifare, a partire dal nostro modo di vita, distruttivo anzichè costruttivo... Cerchiamo di controllare, dominare e conoscere... Spesso per scopi leciti, ma non ci rendiamo conto che la natura non si può controllare... Ha dei ritmi e dei cicli suoi che DEVONO essere rispettati. Pena l'estinzione della vita come la conosciamo...
        • lellykelly scrive:
          Re: Ma soprattutto: perchè?
          ma che senso ha se comunque il pianeta è destinato a sparire
          • gabbiano di rio scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            Chi te lo ha detto che il pianeta sia destinato a sparire? Non conta quello che diranno di te, o cosa succederà domani, conta quello che fai quando sei vivo...
          • asdasd scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            è destinato a sparire perché è destinato a sparire il suo sole, c'è poco da fare, tra 4-5 miliardi di anni rimarrà un ammasso di rocce e una palla bianca inutile ormai
        • MegaJock scrive:
          Re: Ma soprattutto: perchè?
          - Scritto da: gabbiano di rio
          In realtà perchè l'uomo è l'unico animale che
          vive in COMPETIZIONE con la natura anzichè in
          simbiosi con
          essa...Chiedi un po' al gatto se é in simbiosi con il topo. TUTTI lottano e competono per sopravvivere. Solo che noi meniamo zampate più pesanti.
          • gabbiano di rio scrive:
            Re: Ma soprattutto: perchè?
            è nell'ordine NATURALE delle cose che il gatto cacci e mangi il topo, ma tra il numero dei gatti e il numero dei topi c'è equilibrio... Se aumenta l'uno aumenta l'altro e se diminuisce l'uno diminuisce anche l'altro...Non esiste che i gatti DISTRUGGANO COMPLETAMENTE i topi autoestinguendosi di conseguenza...
        • asdasd scrive:
          Re: Ma soprattutto: perchè?
          gli uomini non sono in competizione con la natura, l'uomo è solo in competizione con se stesso ed è l'unico animale che prova piacere fisico (oltre che psicologico) nel commettere del male ad altri (o della sua specie o di specie diversa) ed è questo che porterà alla sua inevitabile auto distruzione, prima o poi
      • tardi per loggare scrive:
        Re: Ma soprattutto: perchè?

        insh'allah?e io che ho sempre detto ish'allah, senza la n quindi ahahahma di dove sei? non è che conosci mica kastriot skenderbe?ahahasaluti dalla luna :D
        • Giambo scrive:
          Re: Ma soprattutto: perchè?
          - Scritto da: tardi per loggare

          insh'allah?
          e io che ho sempre detto ish'allah, senza la n
          quindi
          ahahahForse dipende dal dialetto usato ;)
          ma di dove sei? non è che conosci mica kastriot
          skenderbe?Naaaa, lavoro con un Afghano ;)
    • ninjaverde scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      - Scritto da: soulista
      Tutto a dimostrare che specie malsana siamo:
      puntiamo a costruire basi sulla Luna per
      colonizzare Marte... ma perchè? Perchè non
      "accontentarsi" del pianeta che - scusate il
      termine - Dio ci ha
      donato?
      Siamo delle locuste: ci moltiplichiamo e
      consumiamo le risorse naturali senza dei motivi
      plausibili, che non siano l'inseguire il miraggio
      di una felicità basata sul desiderio. Vogliamo
      scappare da questo pianeta perchè probabilmente
      sentiamo "puzza" di estinzione imminente ma non
      credo ci possa scappare al nostro destino, se é
      proprio l'estinzione prossima che la natura ha
      scelto per
      noi.
      La vita non é nel futuro, la vita é oggi... ma
      probabilmente stiamo scappando anche da
      quella.

      P.S.
      In Matrix parteggiavo per le "macchine" :-)Il tuo pensiero porta ad una riflessione di tipo filosofico.Un'idea occidentale, ma anche islamica che direi "retrò" è quella din non limitare le nascite e quindi c'è la necessità di conquistare nuove terre per permettere un'espansione demografica.Sotto quest'ottica si può prospettare anche un'espansione extraterrestre e quindi individuare pianeti abitabili.L'altro è il pensiero che ci suggerisce di non "cercarci grane" oltre i confini del nostro Paese o Pianeta.Ciò vuol dire quindi limitare l'espansione demografica seza rinunciare ad un effettivo benessere civile.Attualmente i due concetti sono un pò confusi. In certi Paesi si spinge il popolo verso un'espansione demografica, in grado anche di soppiantare prima o poi altri popoli, mentre altre nazioni spingono a scegliere un controllo sulle nascite per evitare un collasso demografico a livello planetario alias inquinamento del pianeta, mancanza di risorse ecc.Tuttavia l'esplorazione spaziale di per sè è comunque una ricerca utile sul piano scientifico e della ricerca tecnologica e scientifica che può portare utili scoperte. Ciò vuol dire in definitiva avere più mezzi per permettere all'umanità stessa di sopravvivere meglio sul pianeta.Ovviamente queste nuove tecnologie non sono sufficienti per creare un modello di vita migliore, se si continua a non progredire sul piano della civiltà umanitaria.
    • gerry scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      - Scritto da: soulista
      Tutto a dimostrare che specie malsana siamo:
      puntiamo a costruire basi sulla Luna per
      colonizzare Marte... ma perchè? Perchè non
      "accontentarsi" del pianeta che - scusate il
      termine - Dio ci ha
      donato?Elio 3 -
      centrali a fusione nuclearehttp://it.wikipedia.org/wiki/Elio_3
    • lellykelly scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      la scienza logora la religione, quindi bisogna fare di tutto per progredire intellettualmente ed eliminare tutte quelle superstizioni che frenano tale sviluppo.
    • skyeye scrive:
      Re: Ma soprattutto: perchè?
      - Scritto da: soulista
      Perchè non
      "accontentarsi" del pianeta che - scusate il
      termine - Dio ci ha
      donato?Perche' se ci fossimo sempre accontentati, non avremmo nemmeno inventato dio
  • Il Profeta scrive:
    Ma il "grande passo dell'umanità"??
    Ma il "grande passo dell'umanità" c'è stato oppure no??!!Boh, io mi chiedo perchè fare ste missioni spaziali, costose e rischiose, quando in molti paesi del mondo la gente non ha da mangiare, e i bambini sono analfabeti ma sanno usare il fucile...Mi sa che l'umanità dovrebbe resettare la scaletta delle priorità.
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
      Perchè secondo te lo sviluppo umano avviene solo in modo seriale?! Non possono essere sviluppati più fattori in parallelo?!Comuque in 40 anni ne sono cambiate di cose, cominciando dalla guerra fredda, e scusa tanto se non è stato un passo avanti per l'umanità.
      • io me scrive:
        Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
        ciaoil teflon che usi nelle padelle è stato inventato dalla nasa proprio per le missioni spaziali.e tante altre cose che usiamo tutti i giorni sono state inventate per necessità del programma spaziale.quindi anche la corsa alla luna ha contribuito a migliorare la nostra vita.per i bimbi con il fucile in mano hai perfettamente ragione, ma ho paura che siano + un business dei cosiddetti paesi civili che per colpa della nasa.
    • Hari scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
      - Scritto da: Il Profeta
      Ma il "grande passo dell'umanità" c'è stato
      oppure
      no??!!

      Boh, io mi chiedo perchè fare ste missioni
      spaziali, costose e rischiose, quando in molti
      paesi del mondo la gente non ha da mangiare, e i
      bambini sono analfabeti ma sanno usare il
      fucile...

      Mi sa che l'umanità dovrebbe resettare la
      scaletta delle
      priorità.TU cosa fai per lo sviluppo dell'umanità e per la fame nel mondo? Io personalmente riesco a fare poco o nulla, cerco di fare piccole cose probabilmente insignificanti ma se devo dar la colpa a qualcuno per la gente che muore di fame penso a chi sviluppa, produce e diffonde armi e guerre o ai bancheri che strozzano l'umanità non certo a chi insegue il desiderio innato dell'uomo di esplorare e conoscere.
    • Stein Franken scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
      Mi sa che devi ritornare a scuola :D ragazzino mio.La corsa ad arrivare sulla luna era qualcosa di importantissimo per gli USA e per i sovietici perchè era per la supremazia del proprio paese verso il nemico.E a quei tempi i rapporti erano davvero tesi.La ricerca si fa in generale, su vari ambiti. Ma per la luna, è stato qualcosa di molto piu' forte, politico diciamo.
    • a n o n i m o scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
      - Scritto da: Il Profeta
      Ma il "grande passo dell'umanità" c'è stato
      oppure
      no??!!

      Boh, io mi chiedo perchè fare ste missioni
      spaziali, costose e rischiose, quando in molti
      paesi del mondo la gente non ha da mangiare, e i
      bambini sono analfabeti ma sanno usare il
      fucile...banalità.
      Mi sa che l'umanità dovrebbe resettare la
      scaletta delle
      priorità.si, l'esplorazione spaziale dovrebbe essere una delle prime, invece che far guerre e produrre $grandi_fratelli per spappolare i cervelli dei popolani.
    • ninjaverde scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??

      Mi sa che l'umanità dovrebbe resettare la
      scaletta delle
      priorità.La civiltà è composta da due fattori:intendiamo civiltà un modo sociale di vivere, che si ha nei comportaneti sociali (legge, giustizia, rispetto reciproco, organizzazione sociale, distribuzione dei beni e delle ricchezze, sanità efficente che non deve essere necessariamente di tipo industriale, ecc.) Un altro fattore di civiltà è il progresso tecnologico.Quindi se una civiltà è civile può anche non avere molto in quanto a teconolgia, ma permettere una qualità di vita ottimale, ad esempio come certe tribù indios dell'Amazzonia.Oppure si guarda alla tecnologia che comunque permette a numerosissime persone di vivere in un territorio realativamente limitato.I due fattori non vanno confusi, e sicuramente la frase del "piccolo Passo" era riferita al secondo fattore.
    • The Punisher scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
      - Scritto da: Il Profeta
      Boh, io mi chiedo perchè fare ste missioni
      spaziali, costose e rischiose, quando in molti
      paesi del mondo la gente non ha da mangiare, e i
      bambini sono analfabeti ma sanno usare il
      fucile...Seguendo il tuo teorema un progetto che si chiamava ARPANET si sarebbe dovuto accantonare.Peccato che l'evoluzione di quel progetto ti ha consentito oggi di esprimere la tua opinione su questo forum ;)
    • lufo88 scrive:
      Re: Ma il "grande passo dell'umanità"??
      Aspettavo giusto una persona che dicesse queste cose.Sai quanto è costato mandare un satellite su marte alla NASA? Un giorno e mezzo di guerra in Iraq! Ecco quanto!Inoltre questo è sviluppo tecnologico! Sai che il CD e l'ADSL usano l'algoritmo di controllo e correzione errore usato per voyager 1?http://books.google.it/books?id=yws55Rx1orEC&pg=PA28&lpg=PA28&dq=voyager+1+reed+solomon&source=bl&ots=V1sY2O4o5f&sig=ZbRM6cVaVSHyyNbTvYRhqd3CxXc&hl=it&ei=VmdkSquLM8_K_gamiYyfDw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1Pensi sia poco? Bene senza un algoritmo del genere non ci sarebbe Internet. e questa è una cagata rispetto ai progressi fatti!ciao ciao
  • Difensore scrive:
    MicroproXXXXXre inventato nel 1974
    Il MicroproXXXXXre fu inventato nel 1974 cioe 5 anni dopo, strano o no? Che tecnologia aveva l'Apollo 11, le caerte perforate??
    • Albert scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      - Scritto da: Difensore
      Il MicroproXXXXXre fu inventato nel 1974 cioe 5
      anni dopo, strano o no? Che tecnologia aveva
      l'Apollo 11, le caerte
      perforate??E quindi? non mi sempre impossibile andare sulla luna con le schede perforate
    • Giambo scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      - Scritto da: Difensore
      Che tecnologia aveva l'Apollo 11, le caerte
      perforate??http://en.wikipedia.org/wiki/Apollo_Guidance_Computer#Description
      • The Punisher scrive:
        Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
        Ed aggiungerei anchehttp://www.hq.nasa.gov/office/pao/History/computers/Ch2-5.htmlhttp://klabs.org/history/ech/agc_schematics/index.htmComunque quello che a me fa raccapriccio e' il fatto che veramente qualcuno possa pensare che non possano esistere computer senza microproXXXXXri.
    • vintage scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      - Scritto da: Difensore
      Il MicroproXXXXXre fu inventato nel 1974 cioe 5
      anni dopo, strano o no? Che tecnologia aveva
      l'Apollo 11, le caerte
      perforate??Con i transistor. A quell' epoca i microproXXXXXri (che non erano poi tanto micro) li costruivi con i transistorQuella che oggi è la memoria centrale la costruivi con i nuclei di ferrite e transistor.Le schede perforate venivano usate come dati per le periferiche di i/o come oggi lo sono i dischi magnetici e le penne usb.
      • Il Profeta scrive:
        Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
        - Scritto da: vintage
        Con i transistor.
        A quell' epoca i microproXXXXXri (che non erano
        poi tanto micro) li costruivi con i
        transistor
        Quella che oggi è la memoria centrale la
        costruivi con i nuclei di ferrite e
        transistor.
        Le schede perforate venivano usate come dati per
        le periferiche di i/o come oggi lo sono i dischi
        magnetici e le penne
        usb.Anche i proXXXXXri d'oggi all'interno hanno milioni di transistor...
        • vintage scrive:
          Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
          - Scritto da: Il Profeta
          - Scritto da: vintage


          Con i transistor.

          A quell' epoca i microproXXXXXri (che non erano

          poi tanto micro) li costruivi con i

          transistor

          Quella che oggi è la memoria centrale la

          costruivi con i nuclei di ferrite e

          transistor.

          Le schede perforate venivano usate come dati per

          le periferiche di i/o come oggi lo sono i dischi

          magnetici e le penne

          usb.

          Anche i proXXXXXri d'oggi all'interno hanno
          milioni di
          transistor...OK, grazie per la precisazione,intendevo comuni transistors.
          • skywalker scrive:
            Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
            Intendiamo "BJT"(Bipolar Junction Transistor)?
          • vintage scrive:
            Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
            - Scritto da: skywalker
            Intendiamo "BJT"(Bipolar Junction Transistor)?Non sono cosi esperto di elettronica per esserne sicuro,ma a occhio e croce direi di si
      • Paolinovaiv aivai scrive:
        Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
        Comunque prima dei transistor esistevano le valvole termoioniche http://it.wikipedia.org/wiki/Valvola_termoionica
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      Perchè prima del microproXXXXXre secondo te non esisteva l'informatica?! LOL
      • Difensore scrive:
        Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
        Scusate, tutti conosciamo QDOS, sappiamo che con MSDOS 1.0 o IBM DOS, o come lo si voglia chiamare, non esisteano neanche le cartelle, siamo attorno al 1980, sapete quanto e' semplice quel SO, mi sembra azzardato dire che 11 anni prima si sia andati sulla Luna
        • MegaJock scrive:
          Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
          E tu pensa che Lindbergh ha attraversato l'Atlantico senza GPS.Le generazioni passate erano migliori, più coraggiose, più ingegnose. L'attuale generazione, pigra, svogliata, sfaccendata e priva di immaginazione, scomparirà dalla storia senza aver prodotto nulla.
        • Paolinovaiv aivai scrive:
          Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
          Forse perchè non hanno usato dei PC per fare i calcoli ma dei calcolatori che non avevano bisogno di un os...
          • ninjaverde scrive:
            Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
            - Scritto da: Paolinovaiv aivai
            Forse perchè non hanno usato dei PC per fare i
            calcoli ma dei calcolatori che non avevano
            bisogno di un
            os...Hai mangiato la foglia!!!!!I primi calcolatori non avevano OS per il semplice fatto che i circuiti facevano una sola funzione: quella che serviva allo scopo. Maccine non versatili ma ugualmente efficeti.. Naturalmente senza la possibilità di inserirvi un virus...L'unico problema è che se si guasta un transitor la macchina potrebbe anche non funzionare più. Ad ogno modo si può sempre avere un computer di riserva per le emergenze, o una scheda di ricambio...
    • Hari scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      - Scritto da: Difensore
      Il MicroproXXXXXre fu inventato nel 1974 cioe 5
      anni dopo, strano o no? Che tecnologia aveva
      l'Apollo 11, le caerte
      perforate??Che ignoranza....i computer esistevano anche senza microproXXXXXri....mai sentito di parlare di "transistor" sai cos'è un transistor? E prima ancora le Valvole? E prima ancora i relè elettromeccanici? O le macchine calcolatrici meccaniche? no eh? Tutto quello che c'era prima di te non esiste vero? Hai presente la "Telemetria" che usano nei GP di formula uno? Ne avrai sentito parlare eh? Beh devono in gran parte dire grazie allo sviluppo delle missioni Apollo...tanto per citarne una.
    • Stein Franken scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      Tu lo sai che la maggior parte dei calcoli era stata fatta a terra, con dei supercomputer?
    • Francesco Pizzetti scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      non esistevano i microproXXXXXri, ma i circuiti integrati si...
    • z f k scrive:
      Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974
      - Scritto da: Difensore
      Il MicroproXXXXXre fu inventato nel 1974 cioe 5
      anni dopo, strano o no? Che tecnologia aveva
      l'Apollo 11, le caerte
      perforate??*sigh*Questo post la dice lunga su quanto stiamo perdendo in termini di conoscenza storica dell'informatica.Il retrocomputing cerca tra l'altro di preservare tecniche e tecnologie _diverse_ dal pc come l'intendiamo oggi.In tal senso un grazie va a PI per la serie di articoli sui "periodi" pre-pc e sull'informatica "altra". Speriamo continuino.Tornando in tema, per andare sulla luna potevano "tranquillamente" farsi tutti i conti a mano, creare dei megalibroni con le tabelle precalcolate e consultare quelli "al volo", secondo necessita'.Alla fin fine e' una questione di posizione, direzione e velocita', fare due conti e applicare la spinta nella direzione giusta al momento giusto per il giusto tempo. Il computer interverrebbe solo nel "fare due conti" e per quello ci sono modi alternativi.Seriamente, una volta le radici quadrate si estraevano a mano e per il resto c'era il regolo calcolatore. Da non credere, vero?Mi pare che sia gia' passato da 'ste parti, ma melius abundare quam deficere ...:http://linuz.sns.it/~fvenez/novesette.htmlCYA
      • ninjaverde scrive:
        Re: MicroproXXXXXre inventato nel 1974

        Seriamente, una volta le radici quadrate si
        estraevano a mano e per il resto c'era il regolo
        calcolatore. Da non credere,
        vero?
        Mi pare che sia gia' passato da 'ste parti, ma
        melius abundare quam
        deficere ...:
        http://linuz.sns.it/~fvenez/novesette.html

        CYASì va bene ma i calcoli li facevano già con i calcolatori sicuramente a transitor ed integrati... me ne ricordo bene, seppure usavo anche il regolo, che però dà misure approssimate, non sempre utili allo scopo.Ho una calcolatrice portatile Texas del periodo e va ancora bene adesso, semplice con i display luminosi a microfilamento. Un mio amco aveva costruito un computer (qualche anno dopo la visita alla Luna) con gli integrati, che serviva a misurate la quantità di luce effettiva delle macchine fotografiche, che come puoi capire l'otturatore aprendosi e chiudendosi dà una apertura e chiusura grduale formando una onda luminosa che dipende anche dal tempo dello scatto. Ovviamente niente OS... Qualche tempo dopo ecco i primi proXXXXXri apparirono sul mercato...
  • pisello digitale scrive:
    Su PI ci si scanna sempre!
    E' incredibile, su PI si trova sempre il modo di scannarsi:- MS vs GNU/Linux vs Apple- Java vs .NET- Opensource vs Closedsource- IE vs Firefox vs Chrome- eccE da oggi c'è pure chi è convinto che sono stati sulla luna, contro chi crede nella montatura. Mancano solo i troll spaziali e siamo a posto!! :D
  • ITA84 scrive:
    Prova scientifica dell'inganno lunare
    Illustrazione del perché non è possibile per l'uomo raggiungere la luna (2007, in inglese):http://vanhalenbelt.ytmnd.com/
    • Giambo scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      - Scritto da: ITA84
      Illustrazione del perché non è possibile per
      l'uomo raggiungere la luna (2007, in
      inglese):Eridaje ... Rileggi i messaggi precedenti, 'sta storia delle fasce di Van Hallen sta diventando ridicola :) !
      • Shiba scrive:
        Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da: ITA84

        Illustrazione del perché non è possibile per

        l'uomo raggiungere la luna (2007, in

        inglese):

        Eridaje ... Rileggi i messaggi precedenti, 'sta
        storia delle fasce di Van Hallen sta diventando
        ridicola :)
        !Nono, devi vedere tutto il video XD
        • Giambo scrive:
          Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
          - Scritto da: Shiba

          Eridaje ... Rileggi i messaggi precedenti, 'sta

          storia delle fasce di Van Hallen sta diventando

          ridicola :)

          !

          Nono, devi vedere tutto il video XDPardon :$ ...
    • Willyx scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      NON è una prova scientifica, non è una prova e non esiste nulla che possa anche solo vagamente dimostrare che l'uomo sulla luna non c'è stato. Se vuoi qui una raccolta delle cosidette "prove" (lol) confutate in modo chiaro.http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in_sintesi.htmBasterà?
      • Albert scrive:
        Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
        - Scritto da: Willyx
        NON è una prova scientifica, non è una prova e
        non esiste nulla che possa anche solo vagamente
        dimostrare che l'uomo sulla luna non c'è stato.
        Se vuoi qui una raccolta delle cosidette "prove"
        (lol) confutate in modo
        chiaro.

        http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in


        Basterà?ma che? il sito di quello che sbugiarda le catene di sant'antonio ti pare serio? suvvia, leggi qualche rivista scentifica sull'argomento
        • Giambo scrive:
          Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
          - Scritto da: Albert
          ma che? il sito di quello che sbugiarda le catene
          di sant'antonio ti pare serio? http://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_hominem L'argumentum ad hominem o argomento ad hominem (ovvero "argomento contro l'uomo") è una strategia della retorica. Consiste nello screditare un'affermazione o un'argomentazione attaccando la persona che la sostiene invece di confutare gli argomenti che questa persona ha esposto. Se trovi qualcosa di inesatto, faccelo sapere ;)
          suvvia, leggi
          qualche rivista scentifica
          sull'argomentoMe ne riporti qualcuna che dimostri il non-sbarco sulla luna ?
        • MESCAL. scrive:
          Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
          - Scritto da: Albert

          ma che? il sito di quello che sbugiarda le catene
          di sant'antonio ti pare serio? suvvia, leggi
          qualche rivista scentifica
          sull'argomentoE quali sarebbero le tue autorevoli "riviste scientifiche" (o meglio pseudo-scientifiche) che dimostrano che l'uomo non e' stato sulla Luna...?!? I libri scritti dai discepoli del "Giacobbo" nazionale?!? Vostro "Vate" del complotto a prescindere...
          • gabbiano di rio scrive:
            Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
            VATER... no vate... ;)
          • Micheal Dorn scrive:
            Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
            Ragionamento Fallace.sei TU che affermi che l'uomo ando' in luna. Tu devi portare prove.io mi limito a verificare le tue prove, non devo portare le mie, non devo dimostrare altro.E' come dire, Dio esiste, provami il contrario. ovviamente non posso. Ma cio' non ne conferma l'esistenza.- Scritto da: MESCAL.
            - Scritto da: Albert




            ma che? il sito di quello che sbugiarda le
            catene

            di sant'antonio ti pare serio? suvvia, leggi

            qualche rivista scentifica

            sull'argomento

            E quali sarebbero le tue autorevoli "riviste
            scientifiche" (o meglio pseudo-scientifiche) che
            dimostrano che l'uomo non e' stato sulla
            Luna...?!? I libri scritti dai discepoli del
            "Giacobbo" nazionale?!? Vostro "Vate" del
            complotto a
            prescindere...
          • Polemik scrive:
            Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
            Le rocce lunari, quindi, sono false, costruite in laboratorio per renderle diverse da quelle terrestri. :|
        • Babbambembo scrive:
          Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
          - Scritto da: Albert
          - Scritto da: Willyx

          NON è una prova scientifica, non è una prova e

          non esiste nulla che possa anche solo vagamente

          dimostrare che l'uomo sulla luna non c'è stato.

          Se vuoi qui una raccolta delle cosidette "prove"

          (lol) confutate in modo

          chiaro.




          http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in





          Basterà?


          ma che? il sito di quello che sbugiarda le catene
          di sant'antonio ti pare serio? suvvia, leggi
          qualche rivista scentifica
          sull'argomentoAh tu sei uno di quelli che candiderebbe Giacobbo al Nobel...
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
            - Scritto da: Babbambembo
            - Scritto da: Albert

            - Scritto da: Willyx


            NON è una prova scientifica, non è una prova e


            non esiste nulla che possa anche solo
            vagamente


            dimostrare che l'uomo sulla luna non c'è
            stato.


            Se vuoi qui una raccolta delle cosidette
            "prove"


            (lol) confutate in modo


            chiaro.








            http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in








            Basterà?





            ma che? il sito di quello che sbugiarda le
            catene

            di sant'antonio ti pare serio? suvvia, leggi

            qualche rivista scentifica

            sull'argomento

            Ah tu sei uno di quelli che candiderebbe Giacobbo
            al
            Nobel...Il Nobel? Puah! Dai tempo al tempo e i premi Nobel si accapiglieranno per essere proposti per il Premio Giacobbo!!! :D
      • Robert Myles scrive:
        Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
        - Scritto da: Willyx
        NON è una prova scientifica, non è una prova e
        non esiste nulla che possa anche solo vagamente
        dimostrare che l'uomo sulla luna non c'è stato.
        Se vuoi qui una raccolta delle cosidette "prove"
        (lol) confutate in modo
        chiaro.

        http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in


        Basterà?Leggiti il manuale sulla sicurezza di quel tipo. E' peggio di aranzulla!
        • IRQ scrive:
          Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
          - Scritto da: Robert Myles
          - Scritto da: Willyx

          NON è una prova scientifica, non è una prova e

          non esiste nulla che possa anche solo vagamente

          dimostrare che l'uomo sulla luna non c'è stato.

          Se vuoi qui una raccolta delle cosidette "prove"

          (lol) confutate in modo

          chiaro.




          http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in





          Basterà?


          Leggiti il manuale sulla sicurezza di quel tipo.
          E' peggio di
          aranzulla!Infatti non ha avuto la pretesa di intitolare il libro "Sicurezza Informatica", ma, consapevole (e l'ha ripetuto decine di volte nel libro) di fare un semplice manuale di rudimenti per utenti domestici assolutamente inesperti, e non una guida per addetti ai lavori, l'ha intitolato scherzosamente "L'acchiappavirus". Ovvio, se uno vuole usare quel libro (o quello di Aranzulla) come riferimento per impostare la sicurezza di una rete aziendale, è semplicemente un cretino.Trovo però che, se molti "home-user" leggessero quel libro (che tra l'altro è scritto molto bene, molto chiaro e non è per nulla pesante da leggere), il mondo di Internet potrebbe essere un po' migliore. E ci sarebbe meno spesso bisogno dei "miocuggini" che vengono, piallano e reinstallano.
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      E allora come la mettiamo con Fox Mulder che è stato rapito degli alieni?! :-)
    • Shiba scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      PER FAVORE: Ma nessuno le cose le guarda a modo prima di commentarle? XD
    • The Punisher scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      A confutare la tesi eccoti una risposta.http://www.youtube.com/watch?v=rfp7FbsnsbU
    • paolo192 scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      Ancora co 'ste storie di complotti! Ma non vi rendete conto di quanto siete RI DI CO LI ?!?
    • markogts scrive:
      Re: Prova scientifica dell'inganno lunare
      HAHAAHAHA le fasce di Van Halen!! Immagino che arrivino prima degli anelli dei Deep Purple e dopo la zona dei Rolling Stones ROTFLMAO Ignoranti che si atteggiano a professoroni. Se non sanno neanche lo spelling corretto del fenomeno, figurarsi se riescono a descriverlo correttamente. E' chiaro che non hanno mai preso un libro in mano che ne parlasse.
  • salkappa2 scrive:
    Per Stein Franken.
    Sembra che nessun uomo abbia mai toccato il suolo lunare visto le smentite di autorevoli personaggi.Su RAI UNO è stato reso pubblico quell'evento, simile perfetto ma, "simulato, ricostruito!"p.s. non mi riferivo ad altro.Saluti
    • Giambo scrive:
      Re: Per Stein Franken.
      - Scritto da: salkappa2
      Sembra che nessun uomo abbia mai toccato il suolo
      lunare visto le smentite di autorevoli
      personaggi.Autorevoli ? Autorevoli in che campo ? La cucina Tahilandese :) ?
      Su RAI UNO è stato reso pubblico quell'evento,
      simile perfetto ma, "simulato,
      ricostruito!"Prove ?
      • salkappa2 scrive:
        Re: Per Stein Franken.
        Prove?Rivolgersi presso la sede della RAI "Radio Televisione Italiana!.
        • Giambo scrive:
          Re: Per Stein Franken.
          - Scritto da: salkappa2
          Prove?

          Rivolgersi presso la sede della RAI "Radio
          Televisione
          Italiana!.Ho letto frettolosamente la tua affermazione e non l'ho capita :$Come non detto ;) !
        • Stein Franken scrive:
          Re: Per Stein Franken.
          Guarda che sono stati sbufalati da un pezzo...Eh si, la televisione spesso spara scemenze. Documentarsi prima di sparare a zero.Se vuoi informarti, guarda qui:http://attivissimo.blogspot.com/Poi tira le tue debite conclusioni. Ricorda che con solo delle prove si va avanti, non con supposizioni o ipotesi.
          • salkappa2 scrive:
            Re: Per Stein Franken.
            Per conoscenzaSAI, NON SONO NATO MICA DOMANI...QUINDI...
          • Stein Franken scrive:
            Re: Per Stein Franken.
            (rotfl)Sono cattivello con i complottisti, pero' se hai tempo ti consiglio di guardare un po' in giro, per esempio sul sito che ti ho dato (non credo sei un complottista) .In ogni caso è molto interessante, e magari vedi alcune cose in modo diverso dopo.Tre siti interessanti:http://attivissimo.blogspot.com/ vari argomenti con controprovehttp://complottismo.blogspot.com/ perle complottiste in generalehttp://medbunker.blogspot.com/ sito che sbufala alcune medicine alternative (che hanno anche fatto morti).Buona lettura ;) e mi raccomando: non prendere mai per oro colato cosa ti dicono, anche i siti sopra per essere corretti. Guarda e valuta tu stesso. Ma non fare l'errore di cadere in teorie di complotti mondiali solo perchè "potrebbe" essere. Il marcio c'è ovunque, pero' certe teorie è meglio lasciarle perdere.
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Per Stein Franken.
      Sopratutto trasmissioni televisive realizzate e prodotte nel 1969...
      • salkappa2 scrive:
        Re: Per Stein Franken.
        Non saprei ma ti credo!Causa lavoro non potevo, purtroppo...Comunque anche oggi non scherzano:Piero Angela&F. ed altri!
  • pentothal scrive:
    Impossibile andare sulla luna...
    ...senza lasciare le scie chimiche! :D :D :D :D :D
    • Giambo scrive:
      Re: Impossibile andare sulla luna...
      - Scritto da: pentothal
      ...senza lasciare le scie chimiche! :D :D :D :D :DRidi, ridi, poi quando le piramidi saranno in congiunzione con Rennes-le-Château, Giacobbo e il coniglialieno di Enrico Ruggeri scateneranno i 4 cavalieri templari dell'apocalisse su questa terra (Cava) :'( !!
      • Il Profeta scrive:
        Re: Impossibile andare sulla luna...
        - Scritto da: Giambo
        Ridi, ridi, poi quando le piramidi saranno in
        congiunzione con Rennes-le-Château, Giacobbo e il
        coniglialieno di Enrico Ruggeri scateneranno i 4
        cavalieri templari dell'apocalisse su questa
        terra (Cava) :'(
        !!Sempre che ciò accada prima del 21/12/2012, altrimenti saremo già evaporati e catapultati in una nuova dimensione... :s
        • asvero panciatici scrive:
          Re: Impossibile andare sulla luna...
          - Scritto da: Il Profeta
          - Scritto da: Giambo


          Ridi, ridi, poi quando le piramidi saranno in

          congiunzione con Rennes-le-Château, Giacobbo e
          il

          coniglialieno di Enrico Ruggeri scateneranno i 4

          cavalieri templari dell'apocalisse su questa

          terra (Cava) :'(

          !!

          Sempre che ciò accada prima del 21/12/2012,
          altrimenti saremo già evaporati e catapultati in
          una nuova dimensione...
          :sCome 21? 20/12 no? cos' fa 2012 2012... no eh? boh...
    • lufo88 scrive:
      Re: Impossibile andare sulla luna...
      Mi stavo già incacchiando prima di leggere il contenuto del messaggio! :D :DMancano però gli uomini falena e gli esplosivi nascosti nelle navicelle per farle crollare un 11 settembre qualsiasi :D :D :D
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Impossibile andare sulla luna...
      - Scritto da: pentothal
      ...senza lasciare le scie chimiche! :D :D :D :D :DIn realtà il fine ultimo dei voli spaziali è proprio quello, di esplorare nun gliene po' frega' de meno! (cylon) :D
  • Il Profeta scrive:
    Shuttle pilotato da M$ o Linux?
    Sulla luna sono andati per davvero oppure no? Che domande futili... La vera domanda è:Ma lo Shuttle era pilotato da M$ DO$ o da un sistema Unix?? :D
    • Giambo scrive:
      Re: Shuttle pilotato da M$ o Linux?
      - Scritto da: Il Profeta
      Sulla luna sono andati per davvero oppure no? Che
      domande futili... La vera domanda
      è:

      Ma lo Shuttle era pilotato da M$ DO$ o da un
      sistema Unix??
      :DPfffft, principiate, la Vera Domanda Finale e':- Ma e' un panda rosso o una volpe di fuoco :) ?
      • Il Profeta scrive:
        Re: Shuttle pilotato da M$ o Linux?
        - Scritto da: Giambo
        Pfffft, principiate, la Vera Domanda Finale e':
        - Ma e' un panda rosso o una volpe di fuoco :) ?Argggg! E' vero, hai ragione, questa non mi fa dormire la notte! :D
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
    Il tuo pusher si è alzato presto stamattina !E lascia stare chiesa e miracoli che nulla centrano con l'argomento, se vuoi parlarne male sii almeno onesto.Che mediocre !
    • lellykelly scrive:
      Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
      ovvio che non c'entra con l'argomento... se non è misurabile, non esiste!
      • FridayChild scrive:
        Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
        Credo che le prime immagini della Terra ripresa dall'orbita, il vederla cosi' piccola in mezzo all'inospitale e freddo spazio, siano stati un formidabile modo di guardarsi dentro. Quindi sono d'accordo: niente contraddizione tra esplorazione dello spazio ed esplorazione dell'Uomo.
      • Donna Arcama scrive:
        Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
        - Scritto da: Eugenio Odorifero
        - Scritto da: lellykelly

        ovvio che non c'entra con l'argomento... se non
        è

        misurabile, non

        esiste!

        Sbagliato, se non è misurabile, quasi certamente
        non sappiamo misurarlo. Mai sentito parlare di
        "materia
        oscura"?si, la compro spesso su Ogame.
  • salkappa2 scrive:
    40 anni fa, la luna
    Dopo lo sbarco sulla luna successivamente è stato dimostrato l'infondatezza di quella realtà.A chi credere?Probabilmente gli USA hanno fatto i furbi smontando i sogni dei russi!
    • Stein Franken scrive:
      Re: 40 anni fa, la luna
      Dopo lo sbarco sulla luna successivamente è stato dimostrato l'infondatezza di quella realtà.Non riesco a capire la tua frase :) di mattina sono un po' rinco, ma se intendi che era una balla il fatto che l'uomo è andato sulla luna, ci sono tantissime prove che dimostrano questo, e nessuna che dimostra l'incontrario.Eppure qualcosa mi dice che ti riferivi a qualcos'altro...
      • salkappa2 scrive:
        Re: 40 anni fa, la luna
        Nessun riferimento mentre confermo quanto ho scritto e adesso aggiungo!Su RAI UNO, non molti anni fa, ci è stato fatto visionare una ricostruzione di quell'evento, simulazioni ed altro.A chi credere?Comunque vada, sono stati bruciati miliardi di dollari mentre i poveri del mondo soffrivano e soffrono ogni sorta di malattia, fame e mille altre disgrazie...P.S. La luna forse è meglio lasciarla agli innamorati!
        • Giambo scrive:
          Re: 40 anni fa, la luna
          - Scritto da: salkappa2
          Su RAI UNO, non molti anni fa, ci è stato fatto
          visionare una ricostruzione di quell'evento,
          simulazioni ed
          altro.Hanno pure riportato delle rocce e installato strumenti scientifici sulla superficie del satellite :o ?
          Comunque vada, sono stati bruciati miliardi di
          dollari mentre i poveri del mondo soffrivano e
          soffrono ogni sorta di malattia, fame e mille
          altre disgrazie...Hai ragione, dovresti fare qualcosa pure te: Vendi il tuo PC :)
          P.S. La luna forse è meglio lasciarla agli
          innamorati!Tua opinione.
          • salkappa2 scrive:
            Re: 40 anni fa, la luna
            1) Bello di mamma tua, il pc è abbastanza datato ed il suo valore è pari a quello di una cicca. 2) Senza come faccio a risponderti? 3)Da bravo pensionato d'annata aiuto in base alle mie possibilità,credimi,per piacere.4)Se vizio si può define è il mio comunicare col resto del mondo, (la mia salute è andata a farsi benedire!"Conclusione:"Luna o non luna a chi credere visti i furbaccihoni siti in ogni dove?Comunque vada, sinceramente:ai posteri rimando l'ardua sentenza!Saluti spaziali! ;o)
          • Giambo scrive:
            Re: 40 anni fa, la luna
            - Scritto da: salkappa2
            1) Bello di mamma tua, il pc è abbastanza datato
            ed il suo valore è pari a quello di una cicca. Dovevi pensarci prima di acquistarlo.Ma di sicuro tu, che predichi bene, avrai qualche altro oggetto di valore per (Cito) "i poveri del mondo soffrivano e soffrono ogni sorta di malattia, fame e mille altre disgrazie...", vero ;) ?
            2) Senza come faccio a risponderti?Sarebbe un "small step for the mankind" :$
            Conclusione:"Luna o non luna a chi credere visti
            i furbaccihoni siti in ogni
            dove?Ci sono pure siti che promettono un pene lungo cosi', che promettono 23 (Ventitre) milioni di dollari provenienti dalla Nigeria, siti che affermano che la terra e' cava e che Dio odia i Gay.
          • salkappa2 scrive:
            Re: 40 anni fa, la luna
            Sai cosa io dici a te?Io a te non dici!Anzi io dici!BuonaNotte!
          • Giambo scrive:
            Re: 40 anni fa, la luna
            - Scritto da: salkappa2
            Sai cosa io dici a te?
            Io a te non dici!
            Anzi io dici! :
            BuonaNotte!E riposati :o !
          • salkappa2 scrive:
            Re: 40 anni fa, la luna
            Ciao, simpaticone one one...:-)
        • Stein Franken scrive:
          Re: 40 anni fa, la luna
          Ricorda che la corsa alla luna non era una cosa "stupida" tanto per farla. C'erano anche motivi politici non da poco, e in quei tempi la situazione tra USA e russia era veramente tesa.Non guardare la situazione di 40 anni fa con gli occhi di oggi.Tra l'altro in televisione ci sono diversi programmi spazzatura, come voyager, che mostrano delle tesi complottiste, mentre il bello è che sono state smontate da un pezzo.L'offesa piu' grande è che la gente paga il canone, e si ritrova con ste scemenze.Se uno ha un pizzico di spirito critico, inizia a guardare le prove "pro" e "contro", e scopre che quelle "pro" sono schiaccianti, e quelle "contro" non esistono.E nota bene che i complotti tornano comodo per vendere dvd, libri e quant'altro. Come le scie chimiche, altra trovata di grandi "geni" (=cretini) che sono stati sbufalati da un pezzo, ma continuano imperterriti sulla loro strada.E soprattutto, questi complotti, con tutte le migliaia di persone, neanche una ha spifferato qualcosa? Nemmeno una? Nemmeno il nemico?Cerchiamo di stare con i piedi per terra.
          • salkappa2 scrive:
            Re: 40 anni fa, la luna
            Verissimo e controfirmo!Sono abbastanza notiziato et smaliziato et abbastanza rottoda questi imbroglioni da quattro soldi.
        • Pippo Lacoca scrive:
          Re: 40 anni fa, la luna
          L'esplorazione spaziale e' ESSENZIALE, perche' un giorno la terra non ci bastera' o non sara' cmq piu' in condizione di sostenerci
        • a n o n i m o scrive:
          Re: 40 anni fa, la luna
          - Scritto da: salkappa2
          Nessun riferimento mentre confermo quanto ho
          scritto e adesso
          aggiungo!
          Su RAI UNO, non molti anni fa, ci è stato fatto
          visionare una ricostruzione di quell'evento,
          simulazioni ed
          altro.rai uno vale quanto il 4 di coppe in una partita che va a spade.tieni: http://zurl.ws/1Z4e buona lettura, sono migliaia di pagine di manuali.quando le avrai finite, passa a questo:http://www.nasa.gov/mission_pages/apollo/40th/a11_audio_db.htmlsono ore di dialoghi;quando avrai finito, passa pure a queste:http://www.apolloarchive.com/apollo_gallery.htmlsono migliaia di foto.
          A chi credere?non so, vedi un po' tu...
          Comunque vada, sono stati bruciati miliardi di
          dollari mentre i poveri del mondo soffrivano e
          soffrono ogni sorta di malattia, fame e mille
          altre
          disgrazie...banalità.
          P.S. La luna forse è meglio lasciarla agli
          innamorati!esatto: (love)Luna
  • Paolinovaiv aivai scrive:
    Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
    Ad ogni problama esistono infinite soluzioni.
    • z f k scrive:
      Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
      - Scritto da: Paolinovaiv aivai
      Ad ogni problama esistono infinite soluzioni.lara croft?CYA
    • asvero panciatici scrive:
      Re: Guardare lontano per nn guardarsi dentro
      - Scritto da: Paolinovaiv aivai
      Ad ogni problama esistono infinite soluzioni.E però, sono sbagliate. (Parola di "Quelo") :-D
  • Il Gargilli scrive:
    Guardare lontano per nn guardarsi dentro
    Va beh.. volevo scrivere una roba che poi ho cancellato perchè era troppo lunga e usciva dal tema dell'articolo. Quindi passo alla domanda: Ma la Luna.. no dico, ma perchè non la lasciamo stare in pace dove sta? Cose si vuole dimostrare (perchè di questo si tratta) andando avanti e indietro in un saltellite deserto e inospitale?Non si può parlare di "Scienza" (quantomai "perfetta") se poi accettiamo situazioni che etichettiamo come "miracolose". Non c'è niente di miracoloso in una guarigione da un cancro, come in una donna che ribalta la sua automobile per salvare i suoi bambini.C'è solo la nostra "ignoranza", legata alla "materia" e ai "concetti materiali" (sui quali si basa la Scienza, come noi la intendiamo).Questo lo sanno bene a Lourdes, dove, ogni anno, guariscono un sacco di persone che si recano li per convinzione o devozione o quello che volete.. Sta di fatto che la Chiesa s.p.a. nasconde (e continua a farlo) un sacco di guarigioni. Il motivo? Semolice, se dimostri al mondo intero "tutte" quelle guarigioni, non puoi più parlare di "miracolo", ma anzi, diventa campo della Scienza. Di fatto, la convinzione, unita a una buona dose di speranza e positività, "fanno miracoli" (come si suol dire).L'errore non sta nel voler guardare lontano. L'errore sta nel non voler guardarsi dentro..Aloha!
  • vampirla scrive:
    Mamma mia
    Quanta retorica in 'sto articolo..."Era necessario dimostrare ai sovietici che gli Stati Uniti non erano rimasti indietro, che lo Sputnik e Gagarin erano state solo battaglie perse, che la corsa allo Spazio non era ancora finita." e via discorrendo.Devo riportare una notizia sconvolgente: la guerra fredda e' finita, si puo' parlare anche senza gonfiarsi il petto. E Dio salvi la Regina, tanto che ci siamo :D
    • Hari scrive:
      Re: Mamma mia
      - Scritto da: vamXXXXX
      Devo riportare una notizia sconvolgente: la
      guerra fredda e' finita,Tu di questo sei proprio sicura?.....
  • utente scrive:
    L'ammissione della NASA
    http://it.reuters.com/article/itEuroRpt/idITMIE56F0VB20090716?sp=truenon cliccatelo, è un sito di complottisti pericolosissimi!!!!
    • Donna Arcama scrive:
      Re: L'ammissione della NASA
      mmmm e quella stringa alla fine? non è che mi ruba i cookie?sto tranquilla con IE o devo scaricarmi firefox?
    • Shiba scrive:
      Re: L'ammissione della NASA
      - Scritto da: utente
      http://it.reuters.com/article/itEuroRpt/idITMIE56F

      non cliccatelo, è un sito di complottisti
      pericolosissimi!!!!Non può essere un sito di complottisti, riporta fonti autorevoli e fatti concreti.
    • noss scrive:
      Re: L'ammissione della NASA
      Hmmm.. e allora? Le immagini erano registrate su nastri non standard che contengono anche la telemetria e costavano parecchio. Era procedura standard riciclarli e per sbaglio hanno riscritto propri quelli.Nota comunque che si tratta di una versione con definizione migliore di quanto abbiamo già, visto che tutto quanto venne spedito è stato duplicato. Abbiamo le registrazioni minuto per minuto di tutto il viaggio per ogni missione.
      • vintage scrive:
        Re: L'ammissione della NASA
        - Scritto da: noss

        Nota comunque che si tratta di una versione con
        definizione migliore di quanto abbiamo già, visto
        che tutto quanto venne spedito è stato duplicato.
        Abbiamo le registrazioni minuto per minuto di
        tutto il viaggio per ogni
        missione.Ritengo comunque tutto cio incredibile.Questi vanno sulla luna per la prima volta con equipaggio umano e le registrazioni originali vengono buttate chissà dove e riciclate ?Bahhh
        • Paolinovaiv aivai scrive:
          Re: L'ammissione della NASA
          Molti documenti storici di valore immenso per l'umanità sono stati persi per delle cause banali, come gli incendi...
          • pabloski scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            però la NSA non perde mai nulla ;)qualcosa di strano nella missione lunare effettivamente c'è, però non penso abbiano barato, direi che piuttosto hanno rischiato l'osso del collo e speso 10 volte quello che hanno speso negli ultimi 15 anni
          • Kag8 scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            La differenza è che, mentre al fuoco non interessa nulla se su un nastro c'e' scritto "Apollo 11", la stesa cosa non può valere per un tecnico addetto all'immagazzinamento e alla custodia dei suddetti nastri.A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca...
          • lufo88 scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            Sì, ci si azzecca se si sapesse qualcosa.I nastri che registrarono lo sbarco sulla luna furono etichettati erroneamente come "telemetria" per questo furono persi. Questo perché il formato video che arrivava dalla luna era certamente "non standard" e non facilmente registrabile. Per cui il tutto fu messo su un nastro usato di solito per la telemetria. Nastri che venivano riciclati (costavano un occhio della testa). Quello che fu trasmesso in mondovisione fu ciò che registrava una telecamera di fronte al monitor che riceveva il segnale.ciao ciao
          • pabloski scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            si però i nastri costavano, ma il budget nella NASA all'epoca era stellare, qualcosa come 10 volte l'attuale budget dell'USAFe poi le foto "ritoccate" e i problemi dovuti alla radiazione cosmicaimho ci sono andati sulla luna, però il dopo l'hanno gestito molto bene creando sospetti che hanno alimentato la teoria del complottoe infine perchè da allora l'uomo non ha più messo piede oltre l'orbita? questo fatto è molto strano
          • lufo88 scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            Potevano avere tutti i soldi che volevano, ma non vedo perché non potessero comunque risparmiare nel loro piccolo. Su un miliardo un milione sarà poco, ma è meglio di nulla non credi?Per la radiazione cosmica, la vogliamo smettere per cortesia? Alla NASA non erano dei cretini, esistono protezioni per queste cose!
          • Micheal Dorn scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            - Scritto da: lufo88
            Potevano avere tutti i soldi che volevano, ma non
            vedo perché non potessero comunque risparmiare
            nel loro piccolo. Su un miliardo un milione sarà
            poco, ma è meglio di nulla non
            credi?gli apollo + i gemini + il resto costa 1 miliardo e un nastro 1 milione? ma per favore.Semplicemente con i mezzi di oggi li si sgamarebbe facilmente, quindi, ops ce li siam persi....

            Per la radiazione cosmica, la vogliamo smettere
            per cortesia? Alla NASA non erano dei cretini,
            esistono protezioni per queste
            cose!scoperte negli anni 90 dai russi
          • Giambo scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            - Scritto da: Micheal Dorn
            Semplicemente con i mezzi di oggi li si
            sgamarebbe facilmente, quindi, ops ce li siam
            persi....Fortuna che ci sono ancora quelli di Apollo 12, 14, 15, 16 e 17.O credi che siano fasulli anche quelli ;) ?

            Per la radiazione cosmica, la vogliamo smettere

            per cortesia? Alla NASA non erano dei cretini,

            esistono protezioni per queste

            cose!

            scoperte negli anni 90 dai russiE prima del 1990 sono morti tutti quelli che andavano nello spazio ?BTW, i raggi cosmici sono conosciuti dall'96. 1896 ;) Se invece parli della radiazione cosmica di fondo, era conosciuta sin dal 1964.
          • lufo88 scrive:
            Re: L'ammissione della NASA
            Ho fatto un esempio per dire che nonostante sul totale un nastro fosse poco, son comunque soldi.Per il resto penso che abbia già risposto Giambo
  • Paolinovaiv aivai scrive:
    NASA vittima della storia
    Una parola riassume lo stato attuale ISS. Le singole nazioni non hanno le risorse necessarie per affrontare lo spazio è neccessario un progetto globale.
  • Mario Benassi scrive:
    Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
    Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che non solo non e' possibile per umani attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E incasina addirittura i satelliti che si trovano a quota ben piu' bassa.http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La_fascia_di_van_Allen_e_il_volo_spazialeOra mi raccomando, aspetto i trolloni che vengano a dirmi che l'ho scritta io adesso quella pagina
    • Giacomo Boschi scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      Sì sì, hai ragione tu tranquillo.
    • untore comico scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      l'hai scritta tu adesso quella pagina
      • untore comico scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        - Scritto da: untore comico
        l'hai scritta tu adesso quella paginaHAHAHA, grazie, l'avevo pensato ma ero troppo stanco per scriverlo.
    • Paolinovaiv aivai scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      Adesso vengono i Man in Black e ti repiscono.
    • Shiba scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      Dove sta scritto che le fasce di van Allen non possano essere attraversate da esseri umani? Te lo sei inventato, vero? Rispondi.
      • Paolinovaiv aivai scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        Forse ci è passato attraverso e il suo cervello è rimasto danneggiato...
      • Mario Benassi scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        - Scritto da: Shiba
        Dove sta scritto che le fasce di van Allen non
        possano essere attraversate da esseri umani? Te
        lo sei inventato, vero?
        Rispondi.Apri un testo di fisica alla pagina "radioattività"
        • Shiba scrive:
          Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
          - Scritto da: Mario Benassi
          - Scritto da: Shiba

          Dove sta scritto che le fasce di van Allen non

          possano essere attraversate da esseri umani? Te

          lo sei inventato, vero?

          Rispondi.


          Apri un testo di fisica alla pagina
          "radioattività"Apri la tua cameretta al mondo e leggi questo:http://www.vialattea.net/esperti/php/risposta.php?num=9242Chiaro che se ci butti dentro un uomo nudo questo muore, ma probabilmente non solo per le fasce.
          • Mario Benassi scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Mario Benassi

            - Scritto da: Shiba


            Dove sta scritto che le fasce di van Allen non


            possano essere attraversate da esseri umani?
            Te


            lo sei inventato, vero?


            Rispondi.





            Apri un testo di fisica alla pagina

            "radioattività"

            Apri la tua cameretta al mondo e leggi questo:
            http://www.vialattea.net/esperti/php/risposta.php?

            Chiaro che se ci butti dentro un uomo nudo questo
            muore, ma probabilmente non solo per le
            fasce.fantastico, l'hai trovato su Yahoo Answers?rubrica "chiedi all'esperto" sbrotfl
          • Shiba scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Mario Benassi
            fantastico, l'hai trovato su Yahoo Answers?

            rubrica "chiedi all'esperto" sbrotflsbrotfla pure, a quanto pare è tutto ciò che riesci a portarmi a tuo favore. Ti ricordo che non mi hai ancora trovato una fonte che dimostri come sia impossibile attraversare le fasce di van Allen :)
          • Mario Benassi scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            uff, almeno leggere il link che ti ho messo, o vuoi un disegnino?io vado a dormire, tu fai una ricerca completa. Io non la faccio di certo al posto tuo.è scritto chiaramente che ne risente anche hubble, quindi SE l'apollo 11 avesse passato le fasce, l'unico modo per prendere la luna era di volante e navigazione a vista. Se credi che si viaggi cosi' nello spazio, affar tuo...
          • untore comico scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Mario Benassi
            uff, almeno leggere il link che ti ho messo, o
            vuoi un
            disegnino?


            io vado a dormire, tu fai una ricerca completa.
            Io non la faccio di certo al posto
            tuo.Dai confessa che in realtà intendevi le fasce di Eddie Van Halen...
          • Shiba scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: untore comico
            Dai confessa che in realtà intendevi le fasce di
            Eddie Van
            Halen...AMEN! u.u
          • Er Puntaro scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: untore comico
            Dai confessa che in realtà intendevi le fasce di
            Eddie Van
            Halen...Beh, almeno il batterista una fascia ce l'ha![yt]swzh0ngMNJo[/yt]
          • lupetto scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            veramente la fonte te l'ha messa sul primo post ;)spero che dopo il sorgere del sole vi siano dei troll migliori, ti sei già fatto XXXXXXX!
          • Shiba scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: lupetto
            veramente la fonte te l'ha messa sul primo post ;)

            spero che dopo il sorgere del sole vi siano dei
            troll migliori, ti sei già fatto
            XXXXXXX!Scusa, è una fonte anche se non supporta la sua teoria? Poi il troll sarei io...
        • Paolinovaiv aivai scrive:
          Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
          Forse non è tanto la radioattività ma l'intensità e la durata di esposizione che provocano danni. Se consì non fosse nessuno userebbe i raggi x a scopo medico, ti pare?!
          • miviendarid ere scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Paolinovaiv aivai
            Forse non è tanto la radioattività ma l'intensità
            e la durata di esposizione che provocano danni.
            Se consì non fosse nessuno userebbe i raggi x a
            scopo medico, ti
            pare?!A quanto riporta il sito nasa.gov passare van allen è come camminare per prypiat negli anni 90.perchè vi accanite così..... mah
          • Paolinovaiv aivai scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            http://complottilunari.blogspot.com/2009/02/perche-le-radiazioni-delle-fasce-di-van.html
        • shevathas scrive:
          Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
          - Scritto da: Mario Benassi
          - Scritto da: Shiba

          Dove sta scritto che le fasce di van Allen non

          possano essere attraversate da esseri umani? Te

          lo sei inventato, vero?

          Rispondi.


          Apri un testo di fisica alla pagina
          "radioattività"dice che tutte le radiazioni possono venire bloccate mediante l'uso di appropriati schermi al piombo.
      • Albert scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        - Scritto da: Shiba
        Dove sta scritto che le fasce di van Allen non
        possano essere attraversate da esseri umani? Te
        lo sei inventato, vero?
        Rispondi.Le fasce di van allen vengono continuamente attraversate dagli aerei di linea che fanno la rotta polare.Caspita; i passaggeri e gli equipaggi di quegli aerei all'arrivo dovrebbero essere tutti fosforescenti.Per comprendere meglio ciò che ho detto basta guardarsi una certina che illustri come sono disposte queste fasce.
        • Micheal Dorn scrive:
          Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
          - Scritto da: Albert
          Le fasce di van allen vengono continuamente
          attraversate dagli aerei di linea che fanno la
          rotta
          polare.Sei il migliore :)le fasce sono TOROIDALI quindi sono ovunque TRANNE al polo
          • Albert scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Micheal Dorn
            - Scritto da: Albert


            Le fasce di van allen vengono continuamente

            attraversate dagli aerei di linea che fanno la

            rotta

            polare.


            Sei il migliore :)


            le fasce sono TOROIDALI quindi sono ovunque
            TRANNE al
            poloConvergono ai poli. Ma è così difficile guardare un disegno,o uno schema? Pare prorio di si.
          • Brent Spiner scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Albert
            - Scritto da: Micheal Dorn

            - Scritto da: Albert




            Le fasce di van allen vengono continuamente


            attraversate dagli aerei di linea che fanno la


            rotta


            polare.





            Sei il migliore :)





            le fasce sono TOROIDALI quindi sono ovunque

            TRANNE al

            polo
            Convergono ai poli. Ma è così difficile guardare
            un disegno,o uno schema? Pare prorio di
            si.dato che esistono grazie alla rotazione terrestre, è fisicamente impossibile che esistano ai poli.
          • Albert scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Brent Spiner
            - Scritto da: Albert

            - Scritto da: Micheal Dorn


            - Scritto da: Albert






            Le fasce di van allen vengono continuamente



            attraversate dagli aerei di linea che fanno
            la



            rotta



            polare.








            Sei il migliore :)








            le fasce sono TOROIDALI quindi sono ovunque


            TRANNE al


            polo

            Convergono ai poli. Ma è così difficile guardare

            un disegno,o uno schema? Pare prorio di

            si.

            dato che esistono grazie alla rotazione
            terrestre, è fisicamente impossibile che esistano
            ai
            poli.Ma piantala per favore.
          • Lord Kap scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Brent Spiner
            dato che esistono grazie alla rotazione terrestreA dire il vero esistono grazie al campo magnetico.P.S.: Il prossimo chi sarà, LeVar Burton?-- Saluti, Kap
          • Robert Picardo scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Lord Kap
            - Scritto da: Brent Spiner

            dato che esistono grazie alla rotazione
            terrestre

            A dire il vero esistono grazie al campo magnetico.Magnetismo causato dalla rotazione terrestre.

            P.S.: Il prossimo chi sarà, LeVar Burton?

            --
            Saluti, Kapbravo :)Meriti che ti risponda serio.Il fatto che le fasce (interna e esterna) siano o meno superabili con adeguati schermi è un falso problema. Infatti la traiettoria, si nota in qualunque schema è polare. dove dette fasce, interna ed esterna, non vi sono.http://images.google.it/images?q=fasce+van+allenscegli pure l'immagine che piu ti piace.
          • Paolinovaiv aivai scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo

            dato che esistono grazie alla rotazione
            terrestre, è fisicamente impossibile che esistano
            ai
            poli.LOL
          • Ottusangolo scrive:
            Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
            - Scritto da: Micheal Dorn
            - Scritto da: Albert


            Le fasce di van allen vengono continuamente

            attraversate dagli aerei di linea che fanno la

            rotta

            polare.


            Sei il migliore :)


            le fasce sono TOROIDALI quindi sono ovunque
            TRANNE al
            polonon parlare di polo a un pollo....
    • lupetto scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      - Scritto da: Mario Benassi
      Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che
      non solo non e' possibile per umani
      attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E
      incasina addirittura i satelliti che si trovano a
      quota ben piu'
      bassa.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La



      Ora mi raccomando, aspetto i trolloni che vengano
      a dirmi che l'ho scritta io adesso quella
      paginaInfatti recentemente abbiamo visto tutti i rischi del caso per andare a riparare hubble che sta molto più in alto rispetto alla ISSfigurati arrivare fino alla luna! Impossibile!
      • Micheal Dorn scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        - Scritto da: lupetto
        - Scritto da: Mario Benassi

        Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che

        non solo non e' possibile per umani

        attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E

        incasina addirittura i satelliti che si trovano
        a

        quota ben piu'

        bassa.




        http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La







        Ora mi raccomando, aspetto i trolloni che
        vengano

        a dirmi che l'ho scritta io adesso quella

        pagina


        Infatti recentemente abbiamo visto tutti i rischi
        del caso per andare a riparare hubble che sta
        molto più in alto rispetto alla
        ISS

        figurati arrivare fino alla luna! Impossibile!messaggio molto interessante. E i creduloni anti complottisti (che poi sono i VERI complottisti) non rispondono e si perdono nelle teorie di van allen... chissà come mai Bravo Lupetto!
      • Funz scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        - Scritto da: lupetto
        Infatti recentemente abbiamo visto tutti i rischi
        del caso per andare a riparare hubble che sta
        molto più in alto rispetto alla
        ISS

        figurati arrivare fino alla luna! Impossibile!impossibile per lo Space Shuttle, non per una capsula montata in cima ad un missilone come il Saturn.Ma sei ignorante, in malafede, stupido o tutti e 3 contemporaneamente?
    • Albert scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      - Scritto da: Mario Benassi
      Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che
      non solo non e' possibile per umani
      attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E
      incasina addirittura i satelliti che si trovano a
      quota ben piu'
      bassa.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La



      Ora mi raccomando, aspetto i trolloni che vengano
      a dirmi che l'ho scritta io adesso quella
      paginaInvece di postare dei link, tu lo sai cosa sono le fasce di Van allen? Mi sa che di radioattivo c'è solo il cervello di qualcuno.
      • LA REDAZ10NE scrive:
        Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
        - Scritto da: Albert
        - Scritto da: Mario Benassi

        Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che

        non solo non e' possibile per umani

        attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E

        incasina addirittura i satelliti che si trovano
        a

        quota ben piu'

        bassa.




        http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La







        Ora mi raccomando, aspetto i trolloni che
        vengano

        a dirmi che l'ho scritta io adesso quella

        pagina
        Invece di postare dei link, tu lo sai cosa sono
        le fasce di Van allen? Mi sa che di radioattivo
        c'è solo il cervello di
        qualcuno.da quando c'è così l'insulto libero?Siete tutti pregati di moderare i termini.Segnalo ai super-admin per un ban temporaneo di chi usa solo improperi a suppoto di fosche tesi
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      Servono 2 ignoranti per fare una verità ?Forse sì !Le fasce sono attraversabili, vai a bere il caffè !
    • ioioio scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      c'è pure un altro sito che dice qualcosa di importante ,è questo: www.stfu.se
    • MESCAL. scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      - Scritto da: Mario Benassi
      Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che
      non solo non e' possibile per umani
      attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E
      incasina addirittura i satelliti che si trovano a
      quota ben piu'
      bassa.
      Quindi secondo te nessuna sonda interplanetaria ha mai lasciato la terra?!? QUindi anche tutte le sonde che in questi decenni hanno esplorato gl'altri pianeti del sistema solare sono frutto del "mega complotto" ?!? TI do' un consiglio: la sera guarda meno "Giacobbo" che ti fa' male... spegni la tv e apri un bel libro che ti fa' piu' bene...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 luglio 2009 09.55-----------------------------------------------------------
    • a n o n i m o scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      - Scritto da: Mario Benassi
      Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che
      non solo non e' possibile per umani
      attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E
      incasina addirittura i satelliti che si trovano a
      quota ben piu'
      bassa.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La
      ignorante. 8)

      Ora mi raccomando, aspetto i trolloni che vengano
      a dirmi che l'ho scritta io adesso quella
      paginatu al massimo sai scrivere castronerie 8)
    • Stein Franken scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      Cavolo, la tua tesi sul fatto che l'uomo arriva sulla luna, sparato da un cannone a terra, senza vestiti, a sto punto potrebbe non funzionare... (rotfl)
    • asvero panciatici scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      No, è che le fasce di Van Halen sono comuniste. Facevano passare solo le sonde sovietiche. E ora che non sono più comunisti saranno XXXXX anche per loro :-D
    • Zeross scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      Una protezione di alluminio dello spessore di 3 millimetri abbatte le radiazioni delle fasce a 2500 rem/anno circa.Facendo i dovuti calcoli si può dire che ci puoi stare tranquillamente dentro per 1-2 settimane.E stiamo parlando solo di 3 mm di alluminio...
    • S-1-5-7 scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      - Scritto da: Mario Benassi
      Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che
      non solo non e' possibile per umani
      attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E
      incasina addirittura i satelliti che si trovano a
      quota ben piu'
      bassa.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Fasce_di_van_Allen#La



      Ora mi raccomando, aspetto i trolloni che vengano
      a dirmi che l'ho scritta io adesso quella
      paginaForse tu non lo sai, ma i missili della missione apollo erano equipaggiati con una versione prototipale delle coccinelle antiradiazioni che adesso si vendono per i cellulari.Solo che ovviamente quelli erano prototipi. Ognuna costava mille dollari di allora. Erano grossi come noci e infatti li chiamavano scarafaggi antiradiazioni. Ce ne volevano a centinaia per schermare un razzo intero. E a volte qualcuna era difettosa.
    • Larry scrive:
      Re: Sulla luna non c'è mai stato nessun uomo
      - Scritto da: Mario Benassi
      Le fasce di van allen sono cosi' radioattive che
      non solo non e' possibile per umani
      attraversarla, ma nemmeno nessuna navicella. E
      incasina addirittura i satelliti che si trovano a
      quota ben piu'
      bassa.tutto qui?tu pensa che anche il superamento del muro del suono è una bufala, superare il muro del suono è impossibile, chi ci ha provato ha scoperto che è impossibile comunicare a voce e persino gli avvisatori acustici degli strumenti di bordo smettono di funzionare.. il bello è che il machmetro ti dovrebbe avvertire con un "bip" di quando superi il muro del suono!! comunque tutti quelli che ci hanno provato sono spariti nel nulla, e il concorde... beh, è una bufala, in realtà viaggia sotto i 1000 km/h solo che ai passeggeri viene detto di riportare indietro le lancette di tre ore in più con la scusa del fuso orario...
  • Ste scrive:
    Più che altro i soldi
    mancano. O meglio la volontà di spenderli per questo.Oggi ancora più di qualche anno fa.La verità è che in piena guerra fredda era "lecito" spendere qualsiasi cifra pur di raggiungere l'obiettivo.Infatti andare sulla Luna negli anni '60 costò una cifra mostruosa. E a valori attuali ci costerebbe molto meno andarci oggi. Ma lo scopo giustificava i mezzi. Cioè battere il "nemico" ad ogni costo.Oggi il costo è determinante. La Nasa annaspa, gli Shuttle cascano a pezzi (anche a causa di vizi progettuali congeniti mai del tutto risolti). E non scordiamoci che lo Shuttle è nato con determinanti contributi (economici) della marina USA.Ad oggi senza necessità "militari" stringenti è improbabile che si trovino i soldi nemmeno per mantenere l'attuale.
    • Eugenio Odorifero scrive:
      Re: Più che altro i soldi

      Infatti andare sulla Luna negli anni '60 costò
      una cifra mostruosa. E a valori attuali ci
      costerebbe molto meno andarci oggi. Ma lo scopo
      giustificava i mezzi. Cioè battere il "nemico" ad
      ogni
      costo.
      Così imparano a fare le guerre. Tiè!
    • Giambo scrive:
      Re: Più che altro i soldi
      - Scritto da: tandreatta
      e e la "guerra
      dello spazio" ammetteva anche perdite umane, che
      solo per fortuna non ci furono durante le
      missioni Apollo.Ahem ... Apollo 1 :) ...
      Adesso il livello di sicurezza richiesto
      dall'opinione pubblica farebbe costare una
      missione con equipaggio umano molto di più, per
      cui si preferisce inviare sonde
      robotizzate.Possibile che non ci sia nessuno disposto a rischiare la pellaccia per compiere un'altro "grande passo per l'umanita'" :( ?
      • Lord Kap scrive:
        Re: Più che altro i soldi
        - Scritto da: Giambo
        Possibile che non ci sia nessuno disposto a
        rischiare la pellaccia per compiere un'altro
        "grande passo per l'umanita'" :( ?Io volentieri, e non sto scherzando.-- Saluti, Kap
        • Giambo scrive:
          Re: Più che altro i soldi
          - Scritto da: Lord Kap

          Possibile che non ci sia nessuno disposto a

          rischiare la pellaccia per compiere un'altro

          "grande passo per l'umanita'" :( ?

          Io volentieri, e non sto scherzando.Hei, mettiti in fila, c'ero prima io ;) !
          • Lord Kap scrive:
            Re: Più che altro i soldi
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: Lord Kap


            Possibile che non ci sia nessuno disposto a


            rischiare la pellaccia per compiere un'altro


            "grande passo per l'umanita'" :( ?

            Io volentieri, e non sto scherzando.
            Hei, mettiti in fila, c'ero prima io ;) !Ok, si va in due? ;P-- Saluti, Kap
          • Giambo scrive:
            Re: Più che altro i soldi
            - Scritto da: Lord Kap



            Possibile che non ci sia nessuno disposto a



            rischiare la pellaccia per compiere un'altro



            "grande passo per l'umanita'" :( ?


            Io volentieri, e non sto scherzando.

            Hei, mettiti in fila, c'ero prima io ;) !

            Ok, si va in due? ;POvviamente tu poserai il piede prima di me, cosi' io saro' secondo e diventero' "cool" come Buzz 8) !
          • a n o n i m o scrive:
            Re: Più che altro i soldi
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: Lord Kap





            Possibile che non ci sia nessuno disposto
            a




            rischiare la pellaccia per compiere
            un'altro




            "grande passo per l'umanita'" :( ?



            Io volentieri, e non sto scherzando.


            Hei, mettiti in fila, c'ero prima io ;) !



            Ok, si va in due? ;P

            Ovviamente tu poserai il piede prima di me, cosi'
            io saro' secondo e diventero' "cool" come Buzz 8)
            !a me basterebbe anche un biglietto di sola andata, così gli faccio pure risparmiare sul combustibile, sul supporto vitale e sullo scudo termico e relativi paracaduti.e non sto scherzando 8)
          • Giambo scrive:
            Re: Più che altro i soldi
            - Scritto da: a n o n i m o

            Ovviamente tu poserai il piede prima di me,
            cosi'

            io saro' secondo e diventero' "cool" come Buzz
            8)

            !

            a me basterebbe anche un biglietto di sola
            andata, così gli faccio pure risparmiare sul
            combustibile, sul supporto vitale e sullo scudo
            termico e relativi
            paracaduti.

            e non sto scherzando 8)Ah, sapessi quante volte ci ho pensato pure io :$ ...
          • Lord Kap scrive:
            Re: Più che altro i soldi
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: Lord Kap





            Possibile che non ci sia nessuno disposto a




            rischiare la pellaccia per compiere un'altro




            "grande passo per l'umanita'" :( ?



            Io volentieri, e non sto scherzando.


            Hei, mettiti in fila, c'ero prima io ;) !

            Ok, si va in due? ;P
            Ovviamente tu poserai il piede prima di me, cosi'
            io saro' secondo e diventero' "cool" come Buzz 8)!LOL! Mi viene in mente la puntata "Frist Flight" di Star Trek Enterprise.Archer: "Do you remember what Buzz Aldrin said when he stepped on the Moon?"Ruby: "No."Archer: "Nobody does, because Armstrong went first.";)-- Saluti, Kap
          • MegaJock scrive:
            Re: Più che altro i soldi
            - Scritto da: Lord Kap
            Archer: "Do you remember what Buzz Aldrin said
            when he stepped on the
            Moon?"
            Ruby: "No."
            Archer: "Nobody does, because Armstrong went
            first."
            Io lo ricordo: "Magnificent desolation".
      • tandreatta scrive:
        Re: Più che altro i soldi


        e e la "guerra

        dello spazio" ammetteva anche perdite umane, che

        solo per fortuna non ci furono durante le

        missioni Apollo.

        Ahem ... Apollo 1 :) ...1) Non era una "missione": era una simulazione, e2) non si chiamava Apollo 1, venne ridenominata così solo dopo l'incidente.

        Adesso il livello di sicurezza richiesto

        dall'opinione pubblica farebbe costare una

        missione con equipaggio umano molto di più, per

        cui si preferisce inviare sonde

        robotizzate.

        Possibile che non ci sia nessuno disposto a
        rischiare la pellaccia per compiere un'altro
        "grande passo per l'umanita'" :(
        ?C'è, ma non c'è nessuno che gli voglia dare la possibilità di rischiare la vita per andare sulla Luna ...
        • Giambo scrive:
          Re: Più che altro i soldi
          - Scritto da: tandreatta


          e e la "guerra


          dello spazio" ammetteva anche perdite umane,
          che


          solo per fortuna non ci furono durante le


          missioni Apollo.



          Ahem ... Apollo 1 :) ...

          1) Non era una "missione": era una simulazione, eUhm ...
          2) non si chiamava Apollo 1, venne ridenominata
          così
          solo dopo l'incidente.Non mi risulta: Nella fotografia i componenti riportano il "badge" con la scritta "Apollo 1":[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/e/e1/Apollo1-Crew_01.jpg[/img]

          Possibile che non ci sia nessuno disposto a

          rischiare la pellaccia per compiere un'altro

          "grande passo per l'umanita'" :(

          ?

          C'è, ma non c'è nessuno che gli voglia dare la
          possibilità di rischiare la vita per andare sulla
          Luna
          ...E pensare che, in termini di soldi, ci vorrebbe cosi' "poco" :( ...
          • tandreatta scrive:
            Re: Più che altro i soldi


            2) non si chiamava Apollo 1, venne ridenominata

            così solo dopo l'incidente.

            Non mi risulta: Nella fotografia i componenti
            riportano il "badge" con la scritta "Apollo
            1":
            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commonsHai ragione. Ha sbagliato Wikipedia (e io, che però ho letto la stessa cosa sul libro di Jim "Houston abbiamo un problema" Lowell). Oppure la foto è stata ritoccata...


            Possibile che non ci sia nessuno disposto a


            rischiare la pellaccia per compiere un'altro


            "grande passo per l'umanita'" :(


            ?



            C'è, ma non c'è nessuno che gli voglia dare la

            possibilità di rischiare la vita per andare sulla

            Luna ...

            E pensare che, in termini di soldi, ci vorrebbe
            cosi' "poco" :(
            ...Fai una colletta su Facebook, non si sa mai ... :-)
  • Andrea scrive:
    redazione: e' choose
    we choose : scegliamowe chose : scegliemmo:)
    • Andrea scrive:
      Re: redazione: e' choose
      inoltre e' one step for (a) man :P
      • Hari scrive:
        Re: redazione: e' choose
        - Scritto da: Andrea
        inoltre e' one step for (a) man :PArmstrong pronuncia letterlamente "That's one small step for man: one giant leap for mankind" da intendersi ovviamente "for (a) man".
  • lellykelly scrive:
    con PROVE sfatano l'allunaggio
    hahahahahascommetto che qualcuno tirerà fuori complotti e teorie strampalate...
    • Francesco Esse scrive:
      Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
      Basta puntare un cannone laser contro le placche a specchio lasciate sulla Luna dagli "apollinei", e tanti saluti alle cospirazioni. :D
      • Ugo Limone scrive:
        Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
        si, aspetta ce l'ho nello zaineto...
        • soulista scrive:
          Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
          - Scritto da: Ugo Limone
          si, aspetta ce l'ho nello zaineto...é sufficiente il puntatore laser che ho comprato dal tabacchino?
          • krane scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: soulista
            - Scritto da: Ugo Limone

            si, aspetta ce l'ho nello zaineto...
            é sufficiente il puntatore laser che ho comprato
            dal tabacchino?Ne serve uno ad uso astronomico che puoi comprare tranquillamente su ebay.
      • vintage scrive:
        Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
        - Scritto da: Francesco Esse
        Basta puntare un cannone laser contro le placche
        a specchio lasciate sulla Luna dagli "apollinei",
        e tanti saluti alle cospirazioni.
        :DQuella non è una prova; potrebbe averle lasciate anche una sonda anni dopo
        • Giambo scrive:
          Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
          - Scritto da: vintage

          Basta puntare un cannone laser contro le placche

          a specchio lasciate sulla Luna dagli
          "apollinei",

          e tanti saluti alle cospirazioni.

          :D

          Quella non è una prova; potrebbe averle lasciate
          anche una sonda anni
          dopoPerche' dici anni dopo ?
          • vintage scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: vintage



            Basta puntare un cannone laser contro le
            placche


            a specchio lasciate sulla Luna dagli

            "apollinei",


            e tanti saluti alle cospirazioni.


            :D



            Quella non è una prova; potrebbe averle lasciate

            anche una sonda anni

            dopo

            Perche' dici anni dopo ?Ok , gg o settimane o anni prima o dopo lo sbarco ufficiale.
          • krane scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: vintage
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: vintage



            Basta puntare un cannone laser contro le



            placche a specchio lasciate sulla Luna



            dagli "apollinei", e tanti saluti alle



            cospirazioni.



            :D


            Quella non è una prova; potrebbe averle


            lasciate anche una sonda anni dopo

            Perche' dici anni dopo ?
            Ok , gg o settimane o anni prima o dopo lo sbarco
            ufficiale.E migliaia di astrofili non se ne sarebbero accorti ?
    • Gasogen scrive:
      Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
      Dagli tempo...
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
      Siamo informatici non creduloni. Chiunque usa un pò di cervello non crederà minimamente a queste scemenze!
      • Donna Arcama scrive:
        Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
        purtroppo molta gente crede sul serio che ci siamo andati..
        • Shiba scrive:
          Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
          Oh, eccone uno.
          • Il Profeta scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Shiba
            Oh, eccone uno.Sveglia bello, non sono mai stati sulla luna... I filmati sono stati girati sul set di "2001 - Odissea nello spazio". Cmq complimenti, li hanno girati bene perchè quasi tutti vi siete fatti ingannare!!
          • Giambo scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Il Profeta

            Oh, eccone uno.

            Sveglia bello, non sono mai stati sulla luna... I
            filmati sono stati girati sul set di "2001 -
            Odissea nello spazio".LOL :D !
          • a n o n i m o scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Shiba

            Oh, eccone uno.

            Sveglia bello, non sono mai stati sulla luna... I
            filmati sono stati girati sul set di "2001 -
            Odissea nello spazio".quel film è pieno di errori. 8)
          • syd barrett scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Shiba

            Oh, eccone uno.

            Sveglia bello, non sono mai stati sulla luna... I
            filmati sono stati girati sul set di "2001 -
            Odissea nello spazio". Cmq complimenti, li hanno
            girati bene perchè quasi tutti vi siete fatti
            ingannare!!non e' vero!siamo stati sulla luna e anche su marte.ora vado..devo resettare il sysop con cui controllo il cuore del sole
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: syd barrett
            siamo stati sulla luna e anche su marte.C'è anche la faccia su Marte che comunica con la piramide di Cheope sulla Terra attraverso questo sofisticato congegno:[img]http://www.zak-site.com/fanart_files/art_device-start.jpeg[/img]Ora scusatemi, devo andare a cambiare l'acqua a Sushi.Zak McKracken
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: syd barrett

            siamo stati sulla luna e anche su marte.

            C'è anche la faccia su Marte che comunica con la
            piramide di Cheope sulla Terra attraverso questo
            sofisticato
            congegno:
            [img]http://www.zak-site.com/fanart_files/art_devi
            Ora scusatemi, devo andare a cambiare l'acqua a
            Sushi.

            Zak McKrackenLui sa tutto solo che lo zittiscono!http://www.televisionando.it/wp-galleryo/giacobbo/giacobbo.jpg-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 luglio 2009 23.05-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: Shiba

            Oh, eccone uno.

            Sveglia bello, non sono mai stati sulla luna... I
            filmati sono stati girati sul set di "2001 -
            Odissea nello spazio". Cmq complimenti, li hanno
            girati bene perchè quasi tutti vi siete fatti
            ingannare!!Sarà per questo che nessuno è MAI riuscito a dimostrare il contrario.Fa fico andare contro il pensiero comune, vero? XD
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
            Sì, ci hanno solo tolto il monolite.
        • Albert scrive:
          Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
          - Scritto da: Donna Arcama
          purtroppo molta gente crede sul serio che ci
          siamo
          andati..Come putroppo c'è sempre qualcuno che si diverte a tirar fuori delle XXXXXXXte.
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
          Ya Ya.Molta gente crede che le scie chimiche non ci siano.Molta gente crede che l'uomo sia davvero andato sulla Luna.Molta gente crede che la Terra sia piena invece che cava.Molta gente crede che i cerchi nel grano siano opera di buontemponi.Molta gente crede che non siano stati gli americani ad aver piazzato cariche esplosive nelle Torri Gemelle.Molta gente crede a ciò che vede e ciò che è dimostrabile.Che sciocchi! E pensare che metà del mondo è implicato in cospirazioni e nemmeno se ne accorgono!
    • untore comico scrive:
      Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
      - Scritto da: lellykelly
      hahahahaha


      scommetto che qualcuno tirerà fuori complotti e
      teorie
      strampalate...Porta pazienza, i cretinetti cospirazionisti non mancano mai all'appello.Su lunacomplottisti, non siate timidi, manifestatevi, che volemo ride...
      • Er Puntaro scrive:
        Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
        Aspetta...Allora, sulla luna non ci siamo mai andati e quello che è stato trasmesso in mondovisione era tutta una montatura diretta da ... udite udite: Stanley Kubrick!!! :oVuoi le prove?[img]http://www.lastampa.it/redazione/cmssezioni/scienza/200907images/kubrick01g.jpg[/img]http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/scienza/200907articoli/45531girata.aspGli effetti speciali sono stati curati da Douglas Trumbull un uomo di provata esperienza. Non ci credi che è di provata esperienza?Ecco le prove![img]http://www.filmreference.com/images/sjff_04_img1626.jpg[/img]http://www.mymovies.it/biografia/?r=2263In più sulla finta luna Buzz (Lightyear) Aldrin ha visto un ufo che lo ha scortato per tutto il finto viaggio.[img]http://www.my-family-fun.com/pictures/talking-buzz-lightyear-doll-275.jpg[/img]Non ci credi?Ecco le prove![yt]Fe2d2QnoAZo[/yt] :|Ma!Ma!Aiuto! Aiuto, ma è un filmato vero! Ahhhh si vede la terra da lontano! Ahhhhh, c'ho paura! L'ignoto spazio profondo! Aiuto! Aiuto! Mamma! Mammaaaaaaa!Pant! Pant! Pant!:'( Ho chiuso il browser!C'ho paura a vedere queste cose da solo alle 3 di notte!Metti mai che le mie emozioni cerebrali non fungano da richiamo per un marsiano che viene giù in un battibaleno a rapirmi per farmi fare i bimbi ibridi (magari piegato a 90 gradi sul suo freddo lettino d'acciaio e immobilizzato da una specie di guaina aderente)![img]http://www.mymovies.it/filmclub/2007/20/185/locandina.jpg[/img]
    • Uqbar scrive:
      Re: con PROVE sfatano l'allunaggio
      ... nel qual caso ...http://www.newscientist.com/article/dn17486-spy-probe-images-apollo-landing-sites.htmlPerò è bello vedere e sentire robe come quelle di Giacobbo sulle piramidi, i marziani, Atlantide, i templari, i cerchi nel grano e,ovviamente, il finto allunaggio (assieme all'assassinio di JFK).
Chiudi i commenti