Aereo si aggrappa alla tradizione

Per ritrasmettere liberamente in streaming i programmi televisivi aveva tentato di sfuggire ad ogni definizione. Ora, pur di continuare ad operare, Aereo si dice disposta a impersonare un servizio di TV via cavo

Roma – Si era inerpicata fra le previsioni del quadro normativo statunitense per poter operare come un servizio di streaming capace di rilanciare la programmazione televisiva senza essere costretta a pagare le licenze di ritrasmissione alle emittenti. Si era scontrata con la Corte Suprema statunitense, che aveva stabilito che il servizio non potesse operare al di fuori delle regole. Aereo ora ha un piano di riserva: prendere alla lettera la decisione della Corte Suprema e reinventarsi quale particolarissima cable company, senza alcun tipo di cavo.

Aereo, di fronte alla Corte Suprema e nei gradi di giudizio inferiori, aveva adottato una linea difensiva che si basava proprio sulla estraneità rispetto agli operatori della TV via cavo: poiché le sue microantenne e i suoi datacenter non erano contemplati dalle leggi statunitensi che regolano il mercato, la startup riteneva di poter ritrasmettere liberamente la programmazione televisiva trasformandola in un servizio di streaming da fruire in diretta o on demand, con la mediazione di un servizio di DVR online. Ma era stata proprio la Corte Suprema a decretare che Aereo non potesse operare senza licenza, a causa del suo modello di business troppo simile a quello degli operatori via cavo , che dagli anni 70 sono costretti a pagare per ritrasmettere la programmazione delle emittenti.

Aereo, ora, per non scontentare la sua utenza in crescita, per non gettare al vento i quasi 100 milioni di dollari di investimenti che ha racimolato negli anni, dopo aver temporaneamente sospeso le trasmissioni si ripresenta in tribunale accettando lo status di operatore via cavo e dichiarandosi pronta a pagare per agire come tale. Il CEO Chet Kanojia spiega che l’azienda sta preparando gli incartamenti da presentare all’U.S. Copyright Office per ottenere il nulla osta, pagando le licenze che le verrebbero automaticamente concesse .

Se Aereo, nel percorrere la nuova strategia, ha dalla sua la decisione della Corte Suprema che l’ha qualificata come un servizio pressoché identico a quelli offerti dalle cable company, potrebbe scontrarsi con la giurisprudenza statunitense, che nel 2012 tagliava fuori dal mercato Ivi, servizio che operava con gli stessi presupposti di Aereo, ritenuto “destabilizzante per l’intera industria” e costretto alla chiusura.

Se lo status di cable company non risultasse sostenibile dal tribunale, spiega Aereo , esiste un’altra via di fuga: poiché la Corte Suprema, nel condannare la startup, ha ribadito la legalità di servizi come Cablevision e del suo business basato sui DVR con storage remoto, Aereo potrebbe sfruttare la propria infrastruttura per fornire un servizio che offra programmi TV in differita, a partire dalle copie dei programmi la cui registrazione è determinata dai consumatori.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nicola scrive:
    70 m? ah..ah..ah..
    Il problema è capire cosa succede quando la tecnologia viene applicata ai casi reali, dove le distanze medie tra centrale e utenza vanno dai 2 ai 6 km...
    • bubba scrive:
      Re: 70 m? ah..ah..ah..
      - Scritto da: Nicola
      Il problema è capire cosa succede quando la
      tecnologia viene applicata ai casi reali, dove le
      distanze medie tra centrale e utenza vanno dai 2
      ai 6
      km...no beh l'idea e' quella che c'e' scritta a fine articolo... piazzare FTTC ( Fiber-to-the-cabinet or Fiber-to-the-curb) o FTTB (fibra al palazzo)... si claro, campa cavallo... ma sempre piu' probabile della fibra in ogni appartamento.. :P
  • iRoby scrive:
    È Simmetrica!
    Spettacolo è simmetrica questa volta.1Gbit simmetrico!Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit, e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di diventare provider e condivisori di contenuti usando le nostre linee retail.Che poi con 1Gbit simmetrico ti metti un pai di antennini Ubiquiti e fai pure il provider!http://www.ubnt.com/Io lo sto per fare questa estate con un amico che sta a 500m da casa mia e i tetti dei nostri stabili si vedono in linea d'aria. Ci condividiamo una Fastweb Fibra da 100Mbit...Ho già preso il cavo e le antenne Ubiquiti Loco M2, e l'occorrente per passare il cavo dentro il tubo grondaia con spago e un pesetto di piombo, faccio calare lo spago attaccato al piombo nel tubo, apro una fessura al piano con un dremel e ci attacco il cavo di rete Cat5 per esterni, e me lo tiro su lentamente fino al tetto dove c'è fissata la Ubiquiti M2 al palo dell'antenna TV e rivolta verso il palazzo del mio amico...Lo stesso da lui.Pensa con 1GBit simmetrico che megarete che ci verrebbe!
    • panda rossa scrive:
      Re: È Simmetrica!
      - Scritto da: iRoby
      Spettacolo è simmetrica questa volta.

      1Gbit simmetrico!

      Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?

      Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit,
      e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di
      diventare provider e condivisori di contenuti
      usando le nostre linee
      retail.Non e' che lo impedisca poi cosi' tanto.Coi 10mbit di fastweb si riesce benissimo a offrire connettivita' di base a tutto il condominio.
      Pensa con 1GBit simmetrico che megarete che ci
      verrebbe!Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita ovunque.Come per la radio.Questione di poco, ormai.
      • Pietro scrive:
        Re: È Simmetrica!
        - Scritto da: panda rossa..
        Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita
        ovunque.
        Come per la radio.
        Questione di poco, ormai.i server costano, i collegamenti costano, non è gratuita, te la fanno pagare con le tasse.
        • panda rossa scrive:
          Re: È Simmetrica!
          - Scritto da: Pietro
          - Scritto da: panda rossa
          ..

          Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita

          ovunque.

          Come per la radio.

          Questione di poco, ormai.
          i server costano,I server esistono gia'.
          i collegamenti costano, I collegamenti vengono pagati dagli utenti che hanno i router wireless in casa.
          non è
          gratuita, te la fanno pagare con le
          tasse.Come le scuole, le strade, la sanita', l'ordine pubblico e tutto il resto.Vuoi aggiudicarti il premio Lapalisse del mese?
          • Pietro scrive:
            Re: È Simmetrica!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Pietro

            - Scritto da: panda rossa

            ..


            Arriveremo ad avere una copertura wifi
            gratuita


            ovunque.


            Come per la radio.


            Questione di poco, ormai.

            i server costano,

            I server esistono gia'.con quelle velocità e distribuita per tutti i server attuali non bastano neanche per incominciare.

            i collegamenti costano,

            I collegamenti vengono pagati dagli utenti che
            hanno i router wireless in
            casa.no, i comuni devono attrezzarsi con router wi-fi e se li pagano loro.

            non è

            gratuita, te la fanno pagare con le

            tasse.

            Come le scuole, le strade, la sanita', l'ordine
            pubblico e tutto il
            resto.certo probabilmente sarà integrata nella TASI te la aumentano solo un po'
            Vuoi aggiudicarti il premio Lapalisse del mese?dici?
          • panda rossa scrive:
            Re: È Simmetrica!
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Pietro


            - Scritto da: panda rossa


            ..



            Arriveremo ad avere una copertura
            wifi

            gratuita



            ovunque.



            Come per la radio.



            Questione di poco, ormai.


            i server costano,



            I server esistono gia'.

            con quelle velocità e distribuita per tutti i
            server attuali non bastano neanche per
            incominciare.Complimenti per la competenza nel campo delle reti informatiche.Ti hanno bocciato pure al cepu, per caso?



            i collegamenti costano,



            I collegamenti vengono pagati dagli utenti
            che

            hanno i router wireless in

            casa.

            no, i comuni devono attrezzarsi con router wi-fi
            e se li pagano
            loro.Perche' devono farlo i comuni quando c'e' gia' un router wifi in tutte le case?


            non è


            gratuita, te la fanno pagare con le


            tasse.



            Come le scuole, le strade, la sanita',
            l'ordine

            pubblico e tutto il

            resto.

            certo probabilmente sarà integrata nella TASI te
            la aumentano solo un po'Tanto se non e' per una cosa e' per l'altra.Pensa che a te fanno pure pagare l'equo compenso.

            Vuoi aggiudicarti il premio Lapalisse del
            mese?

            dici?Dico!
      • qazwe scrive:
        Re: È Simmetrica!
        - Scritto da: panda rossa
        Non e' che lo impedisca poi cosi' tanto.
        Coi 10mbit di fastweb si riesce benissimo a
        offrire connettivita' di base a tutto il
        condominio.Il punto è che ti impongono una castrazione...
        Arriveremo ad avere una copertura wifi gratuita
        ovunque.
        Come per la radio.
        Questione di poco, ormai.Come credi verrà realizzata?
    • bubba scrive:
      Re: È Simmetrica!
      - Scritto da: iRoby
      Spettacolo è simmetrica questa volta.

      1Gbit simmetrico!

      Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?

      Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit,
      e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di
      diventare provider e condivisori di contenuti
      usando le nostre linee
      retail.

      Che poi con 1Gbit simmetrico ti metti un pai di
      antennini Ubiquiti e fai pure il
      provider!

      http://www.ubnt.com/

      Io lo sto per fare questa estate con un amico che
      sta a 500m da casa mia e i tetti dei nostri
      stabili si vedono in linea d'aria. Ci
      condividiamo una Fastweb Fibra da
      100Mbit...ma l'ftth realmente dove sta? a casa tua spero... (chi ha il cavo ha il potere :P)
    • Teo_ scrive:
      Re: È Simmetrica!
      - Scritto da: iRoby
      Spettacolo è simmetrica questa volta.

      1Gbit simmetrico!

      Ma ce lo daranno mai 1Gbit simmetrico le Telco?

      Già Fastweb tronca l'upload della fibra a 10mbit,
      e Telecom addirittura a 3mbit, per impedirci di
      diventare provider e condivisori di contenuti
      usando le nostre linee
      retail.

      Che poi con 1Gbit simmetrico ti metti un pai di
      antennini Ubiquiti e fai pure il
      provider!
      Il problema è a livello contrattuale. Ci sono diverse offerte simmetriche, ma non si possono condividere. OK, offro anche io connettività ai vicini, ma a livello contrattuale non potrei.
      • panda rossa scrive:
        Re: È Simmetrica!
        - Scritto da: Teo_
        Il problema è a livello contrattuale. Ci sono
        diverse offerte simmetriche, ma non si possono
        condividere.

        OK, offro anche io connettività ai vicini, ma a
        livello contrattuale non
        potrei.Qui si discute di tecnica, non di garbugli legali.Anche il DVD non lo potresti prestare al vicino, ne' invitare il vicino a casa tua a vedere il film.
        • Teo_ scrive:
          Re: È Simmetrica!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Teo_


          Il problema è a livello contrattuale. Ci sono

          diverse offerte simmetriche, ma non si
          possono

          condividere.



          OK, offro anche io connettività ai vicini,
          ma
          a

          livello contrattuale non

          potrei.

          Qui si discute di tecnica, non di garbugli legali.
          Anche il DVD non lo potresti prestare al vicino,
          ne' invitare il vicino a casa tua a vedere il
          film.Ignorando i vincoli legali, è molto meglio allacciarsi ad una back nome e da lì partire con la propria rete "pirata". A me starebbe anche bene come vendetta nei confronti dei provider che tengono castrata la mia connettività, ma non sarebbe una soluzione affidabile. Una volta scoperta la falla, non essendo legale, sarebbe annullata la rete.
        • aphex_twin scrive:
          Re: È Simmetrica!
          - Scritto da: panda rossa
          Anche il DVD non lo potresti prestare al vicino,
          ne' invitare il vicino a casa tua a vedere il
          film.E questa da dove ti salta fuori ? Te la sei sognata stanotte ?
          • krane scrive:
            Re: È Simmetrica!
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Anche il DVD non lo potresti prestare

            al vicino, ne' invitare il vicino a casa

            tua a vedere il film.
            E questa da dove ti salta fuori ? Te la sei
            sognata stanotte ?Mi sa che ha ragione sai ? Chiedi ad Allibito.
    • Pietro scrive:
      Re: È Simmetrica!
      - Scritto da: iRoby
      Pensa con 1GBit simmetrico che megarete che ci
      verrebbe!pensa con un Gbit simmetrico per tutti che fine fanno i server attuali.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: È Simmetrica!
        - Scritto da: Pietro
        - Scritto da: iRoby


        Pensa con 1GBit simmetrico che megarete che ci

        verrebbe!

        pensa con un Gbit simmetrico per tutti che fine
        fanno i server
        attuali.Non accade nulla.
    • qazwe scrive:
      Re: È Simmetrica!
      Credi che utilizzando la strumentazione Ubiquiti sarebbe possibile riuscire a coprire distanza anche di un paio di chilometri con qualche ostacolo di mezzo?
      • Orlangio scrive:
        Re: È Simmetrica!
        dipende da cosa intendi per "ostacolo"...In genere se sei a vista funziona anche a 2 km, (in rari casi arrivi a 30 km)se ci sono alberi o palazzi non funziona oppure molto male...Gio
      • iRoby scrive:
        Re: È Simmetrica!
        Si, si possono fare le triangolazioni con i rimbalzi sulle colline o altri palazzi.Segui i siti che si occupano di queste tecnologie.Le antenne Ubiquiti nella loro interfaccia web di configurazione hanno l'analizzatore di spettro per cui agganciata la fonte, cioè l'altro Access Point poi spostando l'antenna ne vedi la potenza del segnale in tempo reale sui grafici.E puoi modificare la potenza per i vari modelli. Guarda il sito ci sono le Loco, Nanostattion, Picostation, e quelle con la parabola o l'antenna a griglia logaritmica.In Egitto c'è un ragazzo che ci ha raggiunto 150km con 7db di segnale e le antenne più piccole e ha riportato su un blog la sua esperienza.
        • qazwe scrive:
          Re: È Simmetrica!
          - Scritto da: iRoby
          Si, si possono fare le triangolazioni con i
          rimbalzi sulle colline o altri
          palazzi.

          Segui i siti che si occupano di queste tecnologie.

          Le antenne Ubiquiti nella loro interfaccia web di
          configurazione hanno l'analizzatore di spettro
          per cui agganciata la fonte, cioè l'altro Access
          Point poi spostando l'antenna ne vedi la potenza
          del segnale in tempo reale sui
          grafici.

          E puoi modificare la potenza per i vari modelli.
          Guarda il sito ci sono le Loco, Nanostattion,
          Picostation, e quelle con la parabola o l'antenna
          a griglia
          logaritmica.

          In Egitto c'è un ragazzo che ci ha raggiunto
          150km con 7db di segnale e le antenne più piccole
          e ha riportato su un blog la sua
          esperienza.Grazie, come sito ho trovato telcoantennas.com.au, è affidabile? Ne conosci per caso di migliori?
        • bradipao scrive:
          Re: È Simmetrica!
          - Scritto da: iRoby
          Le antenne Ubiquiti nella loro interfaccia web di
          configurazione hanno l'analizzatore di spettro
          per cui agganciata la fonte, cioè l'altro Access
          Point poi spostando l'antenna ne vedi la potenza
          del segnale in tempo reale sui grafici.

          E puoi modificare la potenza per i vari modelli.
          Guarda il sito ci sono le Loco, Nanostattion,
          Picostation, e quelle con la parabola o l'antenna
          a griglia logaritmica.Nel mio vicinato c'è un'apparecchiatura wifi ubiquiti che ogni tanto butta giù tutte le connessioni wifi nel mio raggio (con l'analizzatore le vedo riapparire pian piano dopo il burst di trasmissione dell'unica ubiquiti). Se solo sapessi dov'è... %&$&%£&%£&%
          • iRoby scrive:
            Re: È Simmetrica!
            In questi casi c'è l'ARPA è un ente preposto ad individuare l'elettrosmog.Chiami loro e hanno gli strumenti per individuarli e fargli sistemare gli apparecchi.
    • Pessimismo e fastidio scrive:
      Re: È Simmetrica!
      Tutto bello, ma lo sai che occorre un'autorizzazione per trasmettere attraverso suolo pubblico?
Chiudi i commenti