Affinity Designer: la migliore alternativa a Illustrator

Affinity Designer: la migliore alternativa a Illustrator

Affinity Designer è il software di disegno vettoriale apprezzato come alternativa ad Adobe Illustrator. Ecco come usarlo da professionista.
Affinity Designer è il software di disegno vettoriale apprezzato come alternativa ad Adobe Illustrator. Ecco come usarlo da professionista.

Cerchi un’alternativa ad Adobe Illustrator che sia altrettanto funzionale ma molto più economica? Affinity Design è ciò che fa per te: ottimizzata per le più recenti tecnologie Mac, Windows e iPad, è il software di disegno vettoriale perfetto per concept art, progetti di stampa, loghi, icone, design UI, mock-up e tanto altro ancora. Sono già migliaia gli illustratori, web designer, sviluppatori di videogiochi e creativi di professione che ne apprezzano le funzionalità e l’integrazione tra strumenti di progettazione vettoriali e raster.

Affinity Design: cos’è l’alternativa a Illustrator

Affinity Designer è progettato per gestire documenti di qualsiasi peso e complessità, ma anche di organizzare progetti aggiungendo gruppi di livelli e tag colorati. Basta un clic per passare dallo spazio di lavoro vettoriale a quello raster e sfruttare le funzionalità di entrambi: texture, maschere, grana, livelli di pixel. Insomma: Affinity Designer permette una vasta libertà creativa e un flusso di lavoro semplificato che difficilmente si può trovare negli altri competitor.

Vorresti imparare ad utilizzare Affinity Designer da zero? Il nostro consiglio è di rivolgerti a un corso professionale. Tra i migliori c’è “Introduzione ad Affinity Designer”, realizzato dal grafico Juan José Ros. Un percorso in 37 videolezioni, suddivise a loro volta in 7 “mini” corsi che affrontano ciascuno un tema differente. Partirai muovendo i tuoi primi passi con Affinity Designer e proseguirai imparando, man mano, gli strumenti base, colori, template e stili, oggetti, livelli, gruppi, prospettiva, oggetti in 3D, fotoritocco ed esportazione.

Tra i requisiti si raccomanda una conoscenza teorica di base di graphic design e un computer con Affinity Designer, sia macOS che Windows. In ogni caso si tratta di un corso introduttivo, adatto quindi anche ai principianti che non hanno alcuna conoscenza del software e vorrebbero apprendere qualche nozione. Ancora per pochi giorni è possibile risparmiare sull’acquisto del corso di introduzione ad Affinity Designer cliccando questo link: il prezzo finale sarà così di 11,90 euro anziché 59,90.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 ago 2022
Link copiato negli appunti