AGCOM: non saremo sceriffi del web

Il presidente Calabrò ha chiamato a raccolta gli operatori della rete, che dovrebbero cooperare per garantire un'efficace tutela del diritto d'autore in Italia. Ma secondo un'indagine già pubblicata, la pirateria è in forte diminuzione

Roma – “L’Autorità non aspira a diventare lo sceriffo di Internet come qualcuno ha paventato, né questo sarebbe semplicemente possibile”. Così il presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) Corrado Calabrò, recentemente intervenuto nel corso di un convegno ospitato dall’Università Luiss di Roma.

Calabrò ha presentato i risultati di un’indagine conoscitiva dal titolo il diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica , già pubblicata alla metà dello scorso febbraio sul sito ufficiale di AGCOM. Un documento corposo, che aveva innanzitutto ricordato un’esigenza di riedificare il diritto d’autore in Italia, in modo da garantire un prezioso bilanciamento tra libertà d’espressione, equa remunerazione degli autori e un’adeguata tutela dei diritti dei cittadini della Rete.

“Un’efficace strategia di tutela del diritto d’autore non può prescindere dall’istituzione di adeguate forme di cooperazione con tutti i soggetti coinvolti della filiera – ha ora spiegato Calabrò – con gli Internet Service Provider in particolare”. Il presidente di AGCOM ha quindi sottolineato come la stessa “materia del diritto d’autore debba essere oggetto di un’autonoma riflessione legislativa a tutto campo”.

Tra i trend presentati nel corso del convegno romano, quello emerso da uno studio effettuato sul traffico a livello globale: il fenomeno della pirateria a mezzo P2P sarebbe in diminuzione. Precisamente, dal 40 per cento del 2007 al 19 per cento del 2009 . Mentre, in parallelo, sarebbe in crescita il numero di abbonamenti a banda larga.

Che – a detta di AGCOM – potrebbe voler dire: la crescita degli abbonamenti broadband allontanerà i cittadini dal P2P, facilitando la vita al mercato dei contenuti digitali legali. Calabrò ha comunque spiegato come la tutela del copyright sia di fondamentale importanza, puntando il dito contro i grossi motori di ricerca della Rete .
“L’utilizzazione gratuita della Rete consentita dai grossi motori di ricerca non solo sottrae introiti legittimi agli autori di contenuti e agli operatori di telecomunicazione – ha continuato il presidente di AGCOM – ma scoraggia altresì i forti investimenti che sarebbero necessari per sostituire il rame con la fibra”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paolo scrive:
    mah
    mah,cosa se ne farà mai il vaticano di una rete del genere, date quei soldi ha chi ha bisogno di acqua pane e medicine!
    • maranric scrive:
      Re: mah
      - Scritto da: Paolo
      mah,
      cosa se ne farà mai il vaticano di una rete del
      genere, date quei soldi ha chi ha bisogno di
      acqua pane e
      medicine!Certo! Che se ne fanno loro della tecnologia! E tu che te ne fai? Vendi il cell, lavastoviglie, tv e disdici abbonamenti a sky e adsl! vuoi mettere i soldi spesi in acqua pane e medicine? inizia a dare il buon esempio! o vuoi fare il benefattore con i soldi degli altri?
      • krane scrive:
        Re: mah
        - Scritto da: maranric
        - Scritto da: Paolo

        mah,

        cosa se ne farà mai il vaticano di una rete del

        genere, date quei soldi ha chi ha bisogno di

        acqua pane e

        medicine!
        Certo! Che se ne fanno loro della tecnologia! E
        tu che te ne fai? Vendi il cell, lavastoviglie,
        tv e disdici abbonamenti a sky e adsl! vuoi
        mettere i soldi spesi in acqua pane e medicine?
        inizia a dare il buon esempio! o vuoi fare il
        benefattore con i soldi degli altri?Gia' detto : http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2881450&m=2881714#p2881714
    • angros scrive:
      Re: mah
      Con la mole di gente che attira il Vaticano, pellegrini, turisti o semplici curiosi, teologi, e magari pure funzionari di altri stati (visto che sempre uno stato é) avranno bisogno di server e connessioni decenti pure loro, no?A Palazzo Chigi avranno una scandalosa Alice 1Mega, o qualcosa di meglio?
  • Giacomololo scrive:
    utilità?
    scambiarsi i video pedoXXXXXgrafici immagino...
    • attonito scrive:
      Re: utilità?
      - Scritto da: Giacomololo
      scambiarsi i video pedoXXXXXgrafici immagino...passare su fibra italiana significherebbe essere sottoposti alla polizia postale italiana.... se invece tirano cavi loro, extraterritoriali e tutte quelle XXXXXte li', nessuno stato estero (italia) puo' ficcarci dentro il naso, capito che volpi?
      • Wolf01 scrive:
        Re: utilità?
        Dovranno attaccarsi ad un provider in Italia, no? O passano via satellite?
        • attonito scrive:
          Re: utilità?
          - Scritto da: Wolf01
          Dovranno attaccarsi ad un provider in Italia, no?
          O passano via
          satellite?L'articolo dice che stenderanno 400km di fibra....
          • Wolf01 scrive:
            Re: utilità?
            Si, ma da dove a dove.Se fanno 400km di "radici" in fibra dentro alle mura saranno XXXXX loro, come se la mia azienda volesse farsi la LAN in fibra.Però appena metti fuori il naso dalle mura vaticane lì è territorio italiano, sia sopra la terra, sia sotto, e dove sarebbe questo fantomatico spazio extraterritoriale?Hanno scoperto la 5a dimensione in modo da far passare il cavo da una parte, piegando lo spazio-tempo e farlo uscire dall'altra fuori dall'Italia?
          • krane scrive:
            Re: utilità?
            - Scritto da: Wolf01
            Si, ma da dove a dove.
            Se fanno 400km di "radici" in fibra dentro alle
            mura saranno XXXXX loro, come se la mia azienda
            volesse farsi la LAN in fibra.
            Però appena metti fuori il naso dalle mura
            vaticane lì è territorio italiano, sia sopra la
            terra, sia sotto, e dove sarebbe questo
            fantomatico spazio extraterritoriale?
            Hanno scoperto la 5a dimensione in modo da far
            passare il cavo da una parte, piegando lo
            spazio-tempo e farlo uscire dall'altra fuori
            dall'Italia?Bhe, sai...Miracolo piu' miracolo meno...
          • Wolf01 scrive:
            Re: utilità?
            AHAHAHHAHA bella vero, me ne ero dimenticato XD
        • krane scrive:
          Re: utilità?
          - Scritto da: Wolf01
          Dovranno attaccarsi ad un provider in Italia, no?
          O passano via satellite?Le comunicazioni interne dello stato vaticano sono state le prime al mondo ad essere completamente criptate.
          • Quel dal Formai scrive:
            Re: utilità?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Wolf01

            Dovranno attaccarsi ad un provider in Italia,
            no?

            O passano via satellite?

            Le comunicazioni interne dello stato vaticano
            sono state le prime al mondo ad essere
            completamente
            criptate.Bene, adesso si criptino anche i vatiCANI, quanto a cripte hanno l'imbarazzo della scelta, poi passiamo noi a murarli dentro.
          • Pippo360 scrive:
            Re: utilità?

            Bene, adesso si criptino anche i vatiCANI, quanto
            a cripte hanno l'imbarazzo della scelta, poi
            passiamo noi a murarli
            dentro.ahahahah lollai parecchio
  • ba1782 scrive:
    Fibra ottica "dedicata" o condivisa?
    Come da oggetto, non ho capito se il vaticano ha chiesto la PRESENZA di fibra ottica o ha richiesto la creazione di una linea di fibra ottica diretta con san pietro.Perchè se è il primo caso, può pure andare bene, ma nel secondo decisamente no.
    • Lord Kap scrive:
      Re: Fibra ottica "dedicata" o condivisa?
      - Scritto da: ba1782
      Come da oggetto, non ho capito se il vaticano ha
      chiesto la PRESENZA di fibra ottica o ha
      richiesto la creazione di una linea di fibra
      ottica diretta con san pietro.Da quel che si capisce dall'articolo, hanno chiesto di avere una rete con le proprie sedi esterne alla Città del Vaticano.-- Saluti, Kap
  • dan Bxx scrive:
    fanno benissimo
    La Chiesa é avanti con la tecnologia, lo é sempre stata e fanno benissimo a farlo.E dove li trovano i soldi? Io gli do i miei libermente e volentieri!E non rompete le palle con i vostri moralismi.
    • Orlando scrive:
      Re: fanno benissimo
      hahahaahahahaUn cattolico che dice di non rompere le palle con i moralismi...ahhaahahahahahha
      • dan Bxx scrive:
        Re: fanno benissimo
        certo che lo dico.i moralisti siete voi che dite che la chiesa possa o non possa fare chissacosa, e chissa chi di d' l'autorita di decidere x gli altri.. bah..
        • krane scrive:
          Re: fanno benissimo
          - Scritto da: dan Bxx
          certo che lo dico.
          i moralisti siete voi che dite che la chiesa
          possa o non possa fare chissacosa, e chissa chi
          di d' l'autorita di decidere x gli altri..
          bah..Veramente a me basterebbe che venisse trattata come chiunque altro, ad esempio facendole pagare le tasse sulle proprieta' che ha sparse in italia.
          • Wolf01 scrive:
            Re: fanno benissimo
            A me basterebbe che venisse trattata come un qualunque partito/setta/loggia/circolo.
          • dan Bxx scrive:
            Re: fanno benissimo
            conosci altre sette che si dedichino ad opere di carità quando la Chiesa? E le opere di carità aiutano molti piu' italiani di quelli che danno l'8xmille.
          • Wolf01 scrive:
            Re: fanno benissimo
            Si, il circolo ACI per esempio.Certamente fa la "carità" (sconti, promozioni...) solo ai suoi iscritti, ma non lo fa forse anche la Chiesa?Se dici che lo fa anche ai non "iscritti" ossia ai non credenti allora sei un ipocrita.Se vuoi ti porto a testimonianza anche moltissimi casi, quanti ne vuoi, per affermare il contrario. Il termine ipocrisia indica l'incoerenza voluta tra azioni svolte e valori enunciati tacitamente o esplicitamente. Per ipocrita si definisce la persona che afferma una determinata idea e poi si comporta in una maniera contraddittoria ad essa.
          • angros scrive:
            Re: fanno benissimo
            Forse volevi dire il circolo ARCI... :-)Arci Pesca, Arci Caccia, Arci Gay, Arci Ragazzi.
          • Wolf01 scrive:
            Re: fanno benissimo
            Automobile Club ItaliaEDIT: sempre se esiste ancora... mio nonno era iscritto e gli davano le cartine stradali praticamente gratis...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2010 17.01-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: fanno benissimo
            - Scritto da: dan Bxx
            conosci altre sette che si dedichino ad opere di
            carità quando la Chiesa? E le opere di carità
            aiutano molti piu' italiani di quelli che danno
            l'8xmille.In rapporto alle loro entrate ? Quasi tutte...
    • pippO scrive:
      Re: fanno benissimo

      La Chiesa é avanti con la tecnologia, lo é sempre
      stata e fanno benissimo a
      farlo.
      E dove li trovano i soldi?
      Io gli do i miei libermente e volentieri!I miei se li PRENDONO dall'8 x mille anche se firmi per gli altri :D, visto come hanno architettato il meccanismo di distribuzione!!!
      • dan Bxx scrive:
        Re: fanno benissimo
        si prendono l'8xmille anche se non firmi?ma non dire cagate va..
        • krane scrive:
          Re: fanno benissimo
          - Scritto da: dan Bxx
          si prendono l'8xmille anche se non firmi?
          ma non dire cagate va..http://metilparaben.blogspot.com/2008/03/otto-per-mille-tutta-la-verit.htmlhttp://scaloni.it/popinga/otto_per_mille_ovvero_il_gioco_delle_tre_carte/
        • claudio scrive:
          Re: fanno benissimo
          - Scritto da: dan Bxx
          si prendono l'8xmille anche se non firmi?
          ma non dire cagate va..Allora non sai il funzionamento. Ti spiego: C'è il malloppo da dividere (l'8x1000 dell'imponibile) ...mettiamo che solo 10 persone in tutto firmano. Di queste 10, 5 firmano per la chiesa.Che succede? che anche se gli altri 25 milioni di italiani non hanno firmato, il 50% della quota destinata all'8x1000 va alla chiesa.
          • dan Bxx scrive:
            Re: fanno benissimo
            Mi che 5 su 10 fa proprio il 50%.La sai la matematica?
          • Ateo Anticleric ale scrive:
            Re: fanno benissimo

            Mi che 5 su 10 fa proprio il 50%.
            La sai la matematica?Non hai capito niente.Se firmi il tuo 8xMille va a chi hai scelto.Se non firmi il tuo 8xMille viene comunque prelevato e diviso in proporzione alle scelte di chi ha firmato.E stanno bene attenti a non farlo capire, lasciando che la maggior parte delle persone creda che se uno non firma il suo 8 per mille non va a nessuno.http://www.uaar.it/laicita/otto_per_millehttp://www.uaar.it/uaar/campagne/occhiopermille
          • fiertel91 scrive:
            Re: fanno benissimo
            - Scritto da: dan Bxx
            Mi che 5 su 10 fa proprio il 50%.
            La sai la matematica?Ma sei al servizio di Satana per ridicolizzare i religiosi?
          • claudio scrive:
            Re: fanno benissimo
            Si la so la matematica...Infatti ho scritto proprio quello che hai detto tu.Però visto che hai problemi di comprendonio ti spiego meglio con un esempio:In italia ci sono 25 milioni di persone che fanno la dichiarazione dei redditi. Solo 10 persone decidono di firmare per scegliere a chi dare l'8x1000, e 5 di loro decidono di destinarlo alla chiesa cattolica.Ora mettiamo il caso che la somma di tutti i redditi dei 25 milioni di cittadini sia 25.000.000 di euro (cioè un milione di euro a testa)Ora...sarebbe normale dare alla chiesa solo la quota dell'8x1000 di 5 persone...INVECE NON E' COSI'!Alla chiese viene dato metà dell'8x1000 complessivo di tutti i cittadini!!! anche di quelli che non hanno firmato.LO CAPISCI ORA?- Scritto da: dan Bxx
            Mi che 5 su 10 fa proprio il 50%.
            La sai la matematica?
          • claudio scrive:
            Re: fanno benissimo
            pardon ho sbagliato...non 1 milione di euro a testa ma 1 euro a testa...ma il succo del discorso è quello
    • dan Bxx scrive:
      Re: fanno benissimo
      Mi pare che voi dell'uaar siete piu' indottrinati dei testimoni di geova...
      • Funz scrive:
        Re: fanno benissimo
        - Scritto da: dan Bxx
        Mi pare che voi dell'uaar siete piu' indottrinati
        dei testimoni di
        geova...Rispondi nel merito, per favore. E' più grave che una donna abortisca o che un prete stupri un bambino?
        • skywalker scrive:
          Re: fanno benissimo
          Dipende dalla definizione di "Bambino".Se nella definizione di "Bambino" rientra anche un embrione concepito, decisamente la prima (Morte del Bambino: irreversibile) sulla seconda (Compromissione dello Sviluppo Psichico del Bambino: difficilmente reversibile).Se invece tra -9mesi-Parto un embrione concepito è classificato come "cosa", al pari di un lembo di pelle o di una unghia, evidentemente il secondo sul primo. Altrimenti sarebbe grave anche tagliarsi le unghie.La tua domanda è come chiedere se la somma degli angoli interni di un triangolo è 180 gradi: dipende dalla geometria che stiamo adottando...Sinceramente, l'unica cosa che mi scoccia, è che ci sia arrivato persino il Vaticano a capire che OGGI è necessario, in uno stato moderno, avere collegamenti in fibra, e non ci siano arrivati i MIEI GOVERNANTI, condannando me a connessioni in HyperLAN perché altro non arriva (Dio Benedica NGI ed EOLO!).Questo si veramente mi scoccia parecchio...
          • fiertel91 scrive:
            Re: fanno benissimo
            - Scritto da: skywalker
            Dipende dalla definizione di "Bambino".

            Se nella definizione di "Bambino" rientra anche
            un embrione concepito, decisamente la prima
            (Morte del Bambino: irreversibile) sulla seconda
            (Compromissione dello Sviluppo Psichico del
            Bambino: difficilmente
            reversibile).Ehm, sai cos'è un embrione? No? Non importa! Lo cerco io per te: http://www.lmgtfy.com/?q=embrione !
            La tua domanda è come chiedere se la somma degli
            angoli interni di un triangolo è 180 gradi:
            dipende dalla geometria che stiamo
            adottando...Infatti dipende da quale scienza stai adottando. Quella della comunità scientifica internazionale o quella di de Mattei/Giacobbo.
          • skywalker scrive:
            Re: fanno benissimo
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: skywalker

            Dipende dalla definizione di "Bambino".



            Se nella definizione di "Bambino" rientra anche

            un embrione concepito, decisamente la prima

            (Morte del Bambino: irreversibile) sulla seconda

            (Compromissione dello Sviluppo Psichico del

            Bambino: difficilmente

            reversibile).

            Ehm, sai cos'è un embrione? No? Non importa! Lo
            cerco io per te:
            http://www.lmgtfy.com/?q=embrione
            !Scusa, in quale punto avrei scritto che non so cos'è un embrione?Il punto è quando una cellula fecondata diventa un persona: contento per te se hai la risposta certa a questa domanda, perché invece siamo in molti ad avere dubbi.Sicuramente NON è al momento del parto: un "feto" all'Ottavo mese ed un "nato" all'Ottavo mese sono identici. Allora a che mese? Oggi ci si pone la 24esima settimana come limite, dato che gli studi medici a quella data danno una probabilità di sopravvivenza del 50%. Ma, essendoci casi di "bambini" nati a 21 settimane e sopravvissuti, anche questo limite è arbitrario.Qualcuno dice che se la vita "termina" con la morte cerebrale, la vita "inizia" con l'attività cerebrale: vorrebbe dire, alle conoscenze attuali, intorno alla Nona settimana.Quando inizi la "vita" è una domanda filosofica, non scientifica.Perché implica definere cosa sia "vita".Le tue certezze "dogmatiche" fanno scientificamente sorridere.Vorresti liquidare con una battuta domande che gli uomini si fanno da migliaia di anni, senza aver ancora trovato una risposta definiva.

            La tua domanda è come chiedere se la somma degli

            angoli interni di un triangolo è 180 gradi:

            dipende dalla geometria che stiamo

            adottando...

            Infatti dipende da quale scienza stai adottando.
            Quella della comunità scientifica internazionale
            o quella di de
            Mattei/Giacobbo.A parte il fatto che la geometria NON è una "scienza" nel senso di ricerca scientifica, ma è parte della logica formale (Hai presente che si basa su quattro postulati certi, indimostrabili, più un quinto che ad un certo punto non è stato più così certo?). In ogni caso, forse non ti è noto, ma negando il quinto postulato della geometria euclidea si ottengono tante altre geometrie, ugualmente valide, ed in alcune di queste la somma degli angoli interni di un triangolo è maggiore di 180, in altre è minore. In quella euclidea è esattamente 180.http://en.wikipedia.org/wiki/Non-Euclidean_geometrySinceramente, di "difensori della scienza" di questo tipo, ne facciamo volentieri a meno. Una cosa è certa: conosci De Mattei e Giacobbo più di me. Io ho dovuto cercare su Wikipedia chi fossero.
    • fiertel91 scrive:
      Re: fanno benissimo
      - Scritto da: dan Bxx
      Io gli do i miei libermente e volentieri!E tanto che c'eri hai prelevato anche dal mio portafoglio. Facile fare i cattolici coi soldi degli altri eh!
      • Lord Kap scrive:
        Re: fanno benissimo
        - Scritto da: fiertel91
        - Scritto da: dan Bxx

        Io gli do i miei libermente e volentieri!
        E tanto che c'eri hai prelevato anche dal mio
        portafoglio. Facile fare i cattolici coi soldi
        degli altri eh!Non entro nella questione del pro o contro la Chiesa Cattolica perché m'interessa poco, ma visto che il meccanismo è quello (dato che dici che hanno prelevato i tuoi soldi), cosa ci vuole a specificare a chi li vuoi dare, 'sti soldi?-- Saluti, Kap
        • fiertel91 scrive:
          Re: fanno benissimo
          - Scritto da: Lord Kap
          Non entro nella questione del pro o contro la
          Chiesa Cattolica perché m'interessa poco, ma
          visto che il meccanismo è quello (dato che dici
          che hanno prelevato i tuoi soldi), cosa ci vuole
          a specificare a chi li vuoi dare, 'sti
          soldi?Peccato che Stato o Chiesa fa lo stesso: http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/otto-per-mille/otto-per-mille/otto-per-mille.html . Ovvero, finiscono sempre alla Chiesa.Sorpresa! È tutta una carnevalata! Come se le schede elettorali fossero cestinate subito dopo il voto. Una bella illusione democratica.
          • Lord Kap scrive:
            Re: fanno benissimo

            - Scritto da: Lord Kap

            visto che il meccanismo è quello (dato che dici

            che hanno prelevato i tuoi soldi), cosa ci vuole

            a specificare a chi li vuoi dare, 'sti soldi?
            Peccato che Stato o Chiesa fa lo stesso:
            http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/oInteressante. Grazie.-- Saluti, Kap
          • fiertel91 scrive:
            Re: fanno benissimo
            - Scritto da: Lord Kap
            Interessante. Grazie.Desolante, direi piuttosto.
  • infame scrive:
    viva l'Italia...
    ...sempre in ginocchio a baciare l'anello, quando si tratta della Santa Sede, alla faccia della laicità dello Stato.
  • tutto vero scrive:
    8x1000
    E'bello sapere che con il proprio 8x1000 ogni italiano puo' renderi partecipe alche' in vaticano possano scaricare video pedofili a velocita' sempre piu' alte- il commento e' del tutto in tema- non e' razzista- non e' offensivo... calunnioso (lo provano le migliaia di denunce) diffamante (idem)
    • Elf scrive:
      Re: 8x1000
      - Scritto da: tutto vero
      - il commento e' del tutto in tema
      - non e' razzista
      - non e' offensivo... calunnioso (lo provano le
      migliaia di denunce) diffamante
      (idem)... e te lo quoto in pieno :)
    • Valeren scrive:
      Re: 8x1000
      Onestamente, dubito molto che questo thread sopravviverà.Appena avranno fatto colazione provvederanno a cancellarlo.
      • krane scrive:
        Re: 8x1000
        - Scritto da: Valeren
        Onestamente, dubito molto che questo thread
        sopravviverà.
        Appena avranno fatto colazione provvederanno a
        cancellarlo.Allora fin verso le 11 - 11.30 siamo tranquilli...
        • Name & Surname scrive:
          Re: 8x1000
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Valeren

          Onestamente, dubito molto che questo thread

          sopravviverà.

          Appena avranno fatto colazione provvederanno a

          cancellarlo.

          Allora fin verso le 11 - 11.30 siamo tranquilli...(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • elg22 scrive:
    (Digital) Divide et impera
    e volete che stiano senza DR?ma non considerate il rischio di un problema al CED del Vaticano?però mi verrebbe da pensare che qualcuno dall'alto dovrebbe dargli una mano evitando il rischio?"Dio è onnipotente, ma ha bisogno del tuo 8 per mille" (D.Luttazzi)
    • Ateo Anticleric ale scrive:
      Re: (Digital) Divide et impera

      Dio è onnipotente, ma ha bisogno del tuo 8 per mille
      LuttazziBella, non la conoscevo. Se Dio esiste, spero che abbia una scusa valida. Daniel Pennac @^ http://www.uaar.it @^
      • fiertel91 scrive:
        Re: (Digital) Divide et impera
        - Scritto da: Ateo Anticleric ale
        @^ http://www.uaar.it @^Guarda, anche io sono un simpatizzante dell'UAAR, ma stai dando un'immagine piuttosto estremista dell'Associazione. Già in moltissimi non sanno di cosa si tratta, manca solo che abbiano l'immagine di un'associazione satanica.In più, il tuo è spam.
        • Ateo Anticleric ale scrive:
          Re: (Digital) Divide et impera


          @^ http://www.uaar.it @^
          Già in moltissimi non sanno di
          cosa si tratta, manca solo che abbiano l'immagine
          di un'associazione satanica.Do per scontato che chi legge Punto Informatico abbia quel minimo di intelligenza necessaria per capire che si tratta di ironia.
          • fiertel91 scrive:
            Re: (Digital) Divide et impera
            - Scritto da: Ateo Anticleric ale
            Do per scontato che chi legge Punto Informatico
            abbia quel minimo di intelligenza necessaria per
            capire che si tratta di
            ironia.Non era riferito certo all'emoticon del diavoletto.
          • Ateo Anticleric ale scrive:
            Re: (Digital) Divide et impera

            Non era riferito certo all'emoticon del
            diavoletto.In quale modo avrei dato l'idea di una associazione satanica ?
  • Alessandro S. scrive:
    Dove li trovano i soldi...
    Chissa cosa ci faranno con tutta sta banda??? Almeno si guardassero i XXXXX invece di molestare i bambini...
  • auz scrive:
    ma i
    pornazzi?
  • Teone scrive:
    il potere temporale
    Nel medioevo l'ecclesia esercitava il potere temporale attraverso i messi e i mezzi di comunicazione dell'epoca, oggi internet è il grande corriere delle informazioni; per riappropriarsi del potere temporale, è chiaro che le istituzioni ecclesiastiche si affaccino su internetfaccio però notare come è possibile che esistano compromessi fra telecom e il Vaticano, consistenti nella concessione all'attraversamento del proprio suolo (estero) per la posa delle dorsali in fibra ottica e che quindi una parte consistente dell'investimento sia a carico di telecom
  • Ateo Anticleric ale scrive:
    Preghiere a 10 Gb/s
    Mi sembra il minimo, il padre nostro e l'ave maria mica possono viaggiare a meno di 10 Gb/s...Sono veramente ridicoli...http://www.uaar.it
    • ugo perolezzi scrive:
      Re: Preghiere a 10 Gb/s
      Anche i XXXXX vanno a 10Gb/s
    • massimo scrive:
      Re: Preghiere a 10 Gb/s
      - Scritto da: Ateo Anticleric ale
      Mi sembra il minimo, il padre nostro e l'ave
      maria mica possono viaggiare a meno di 10
      Gb/s...

      Sono veramente ridicoli...

      http://www.uaar.itC'è una sola categoria di persone che mi è più antipatica dei fanatici religiosii: i fanatici della ragione umana...la ragione umana, la peggior calamità in cui il pianeta terra abbia avuto la sventura di imbattersi
      • akappa scrive:
        Re: Preghiere a 10 Gb/s
        la ragione umana, la stessa che ti permette di scrivere XXXXXXXte su PI.
        • Giacomololo scrive:
          Re: Preghiere a 10 Gb/s
          ahahhahahhahah
        • Quel dal Formai scrive:
          Re: Preghiere a 10 Gb/s
          - Scritto da: akappa
          la ragione umana, la stessa che ti permette di
          scrivere XXXXXXXte su
          PI.No, lui è esente, le scrive perché lui è così ontologicamente, non serve razionalizzare il perché.
      • Ateo Anticleric ale scrive:
        Re: Preghiere a 10 Gb/s

        la ragione umana, la peggior calamità in cui il
        pianeta terra abbia avuto la sventura di
        imbattersiIntendi quella ragione che ti ha dato case confortevoli, cibo sicuro, cure mediche, computer, automobili, ecc. ecc.?Guarda, è facile, te ne vai nudo in mezzo alla savana, ti metti un anello al naso e cominci a ballare per far piovere.Vediamo quanti giorni sopravvivi...Il tuo non è niente altro che il solito ipocrita piattosputismo... @^ http://www.uaar.it @^
        • Nicolaus scrive:
          Re: Preghiere a 10 Gb/s
          Gli egiziani, aztechi, maya credevano ad un sacco di dei e avevano innumerevoli riti eppure hanno vissuto e creato grandi strutture con buona conoscenza tecnologica, medica e scientifica, tanto da farli vivere e prosperare per millenni.. di sicuro non è il pc o internet che permettono la vita dell'uomo... cure ne avevano anche queste popolazioni, voglio che la gente possa guarire da cancro e aids e poi puoi dirmi che la ragione ha dato cose "confortevoli"...
          • Ateo Anticleric ale scrive:
            Re: Preghiere a 10 Gb/s

            Gli egiziani, aztechi, maya [...]
            creato grandi strutture con buona
            conoscenza tecnologica, medica e scientifica,Nulla di lontanamente paragonabile a quanto siamo in grado di fare oggi.Non vorrai mica paragonare un microproXXXXXre o le missioni Apollo con dei cubi di pietra impilati?
            tanto da farli vivere e prosperare per millenni..Quindi tu ti accontenteresti di vivere 25 anni?http://en.wikipedia.org/wiki/Life_expectancy#Lifespan_variation_over_time
            cure ne avevano anche queste popolazioni,Si, per il raffreddore forse...
            voglio che la gente possa guarire da cancro e aids
            e poi puoi dirmi che la ragione ha dato cose
            "confortevoli"...Ah, ecco, dato che la Scienza e la Tecnologia non sono ancora in grado di risolvere tutti i problemi, allora non servono a nulla.Chissà perché, però, immagino che se in futuro ti dovessi trovare in pericolo di morte sarai ben lieto che la Scienza e la Tecnologia ti salvino la vita.Ma no, sono io che sono in malafede, non le utilizzerai, in fondo non servono a nulla...Solita ipocrisia.
  • utonto scrive:
    Interessante...
    400 KM di cavo sotto Roma per il clero.Il gestore che li interrerà è telecom.Velocità?Costo a carico di chi?Controlli, visto il precedente sulle onde elettromagnetiche fuori scala?Ma l'Italia non era una Repubblica LAICA?Si dirà che pagano loro, ma come?Con l'otto per mille?Con le donazioni?Il primo serve al sostentamento del clero,le seconde mica vengono fatte per la banda larga per il Vaticano!Proprio oggi che c'è la giornata contro la fame , un miliardo di persone che non MANGIANO, viene riportata questa notizia.Fosse pure un (1) euro che spendono meglio, e più cristiano, spenderlo a favore dei poveri!Non l'ho detto io ma una persona morta su una croce che oggi non credo lo rifarebbe, almeno per certi esponenti pedofili del clero.....Firmato : un povero cristo diventato ateo ma non anti-cristianoE pensare che il clero temeva i comunisti, oggi i comuni mortali temono il clero!
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Interessante...
      - Scritto da: utonto

      400 KM di cavo sotto Roma per il clero.
      Il gestore che li interrerà è telecom.
      Velocità?
      Costo a carico di chi?
      Presumo, tutto a carico dello stato italiano, come già accade per l'energia elettrica, l'acqua potabile, la depurazione degli scarichi fognari, etc.Aggiungi anche il fatto che l'unico distributore di benzina presente in Vaticano vende la verde a 1 Euro ...
      • claudio scrive:
        Re: Interessante...
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        - Scritto da: utonto



        400 KM di cavo sotto Roma per il clero.

        Il gestore che li interrerà è telecom.

        Velocità?

        Costo a carico di chi?


        Presumo, tutto a carico dello stato italiano,
        come già accade per l'energia elettrica, l'acqua
        potabile, la depurazione degli scarichi fognari,
        etc.

        Aggiungi anche il fatto che l'unico distributore
        di benzina presente in Vaticano vende la verde a
        1 Euro
        ...Davvero vende a 1 euro???
    • maranric scrive:
      Re: Interessante...
      - Scritto da: utonto
      400 KM di cavo sotto Roma per il clero.
      Il gestore che li interrerà è telecom.
      Velocità?la velocità è riportata no?
      Costo a carico di chi?hanno chiesto soldi a te?
      Controlli, visto il precedente sulle onde
      elettromagnetiche fuori
      scala?se il contratto è stato fatto, significa che evidentemente qualcuno ha gia' dato l'ok
      Ma l'Italia non era una Repubblica LAICA?il Vaticano NO.
      Si dirà che pagano loro, ma come?
      Con l'otto per mille?
      Con le donazioni?ripeto : qualcuno viene a chiedere soldi a te o ti ha chiesto di fare il contabile della Santa Sede?
      Il primo serve al sostentamento del clero,le
      seconde mica vengono fatte per la banda larga per
      il
      Vaticano!perchè no? Saranno pur liberi di spendere i loro soldi come meglio credono?
      Fosse pure un (1) euro che spendono meglio, e più
      cristiano, spenderlo a favore dei
      poveri!Bene allora da domani tu per primo devi evitare di spendere 20 euro al mese per la tua adsl, dalli ai poveri che muoiono di fame quei 20 euro no? COERENZA, questa sconosciuta!
      • Fetente scrive:
        Re: Interessante...
        Brava, ti sei appena guadagnata il paradiso. Pare sia un posto gradevole, nessuno se ne è mai lamentato.
        • Lord Kap scrive:
          Re: Interessante...
          - Scritto da: Fetente
          Brava, ti sei appena guadagnata il paradiso. Pare
          sia un posto gradevole, nessuno se ne è mai lamentato.Neanche dell'inferno, se per questo...-- Saluti, Kap
      • krane scrive:
        Re: Interessante...
        - Scritto da: maranric
        - Scritto da: utonto

        Fosse pure un (1) euro che spendono meglio, e

        più cristiano, spenderlo a favore dei

        poveri!
        Bene allora da domani tu per primo devi evitare
        di spendere 20 euro al mese per la tua adsl,
        dalli ai poveri che muoiono di fame quei 20 euro
        no? COERENZA, questa sconosciuta!Lui mica ha mai predicato nei suoi post la pace nel mondo o l'aiuto ai poveri ? La chiesa si, quindi se lo tolga la chiesa il pane di bocca per mettere in pratica le proprie teorie.
        • maranric scrive:
          Re: Interessante...

          Lui mica ha mai predicato nei suoi post la pace
          nel mondo o l'aiuto ai poveri ? La chiesa si,
          quindi se lo tolga la chiesa il pane di bocca per
          mettere in pratica le proprie
          teorie.Su questo si puo' discutere...specie sulla quantità di denaro, rispetto al totale degli incassi, che deve esser destinato per opere di carità etc. Tuttavia, non conoscendo nè le donazioni nè le entrate del vaticano, ha poco senso discuterne...e ha ancora meno senso ritenere arbitrariamente che tutto debba esser "donato ai poveri" (specie quando, tra l'altro, non si tratta neppure di soldi propri nè del proprio Stato)
          • krane scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            Lui mica ha mai predicato nei suoi post la pace

            nel mondo o l'aiuto ai poveri ? La chiesa si,

            quindi se lo tolga la chiesa il pane di bocca

            per mettere in pratica le proprie teorie.
            Su questo si puo' discutere...specie sulla
            quantità di denaro, rispetto al totale degli
            incassi, che deve esser destinato per opere di
            carità etc.
            Tuttavia, non conoscendo nè le donazioni nè le
            entrate del vaticano, ha poco senso
            discuterne...e ha ancora meno senso ritenere
            arbitrariamente che tutto debba esser "donato ai
            poveri" (specie quando, tra l'altro, non si
            tratta neppure di soldi propri nè del proprio
            Stato)Basta informarsi :http://speciali.espresso.repubblica.it/attualita/Lavanderia-ndrangheta/frameset.htmlhttp://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1338861Tra le entrate tributarie che concorrono a formare il patrimonio ecclesiastico, quindi, assumono una particolare rilevanza gli interventi finanziari dei vari Stati in favore del culto e del clero cattolico.
          • maranric scrive:
            Re: Interessante...

            Basta informarsi :

            http://speciali.espresso.repubblica.it/attualita/L

            http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1338Articoli noti. Non trovo la parte dove c'è scritto che il cittadino romano ingrassa il Vaticano, con le sue tasse allo Stato Italiano (che non sia l'8 per 1000...donazione volontaria).E' come se tu dicessi che hai contribuito al montepremi del Superenalotto senza neppure aver speso un euro per giocare la schedina. Sono SOLDI DI ALTRI, non sono soldi tuoi, la realtà è una cosa, l'invidia un'altra.
          • krane scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            Basta informarsi :
            http://speciali.espresso.repubblica.it/attualita/L
            http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1338
            Articoli noti.Strano allora che tu prima dicessi : "non conoscendo nè le donazioni nè le entrate del vaticano"
            Non trovo la parte dove c'è
            scritto che il cittadino romano ingrassa il
            Vaticano, con le sue tasse allo Stato Italiano
            (che non sia l'8 per 1000...donazione
            volontaria).Ti hanno gia' dato link a riguardo, se vuoi li ripropongo : http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/otto-per-mille/otto-per-mille/otto-per-mille.html
            E' come se tu dicessi che hai contribuito al
            montepremi del Superenalotto senza neppure aver
            speso un euro per giocare la schedina. Sono SOLDI
            DI ALTRI, non sono soldi tuoi, la realtà è una
            cosa, l'invidia un'altra.E non dimentichiamo che la chiesa non paga le tasse per le sue proprieta' sparse per l'italia, pur usufruendone dei servizi.
      • puttezzo scrive:
        Re: Interessante...

        hanno chiesto soldi a te?Molto probabilmente non sei di Roma, altrimenti sapresti che la santa sede qui non paga tasse, questo vuole inequivocabilmente dire che le sue operazioni le pagano in gran parte i cittadini.
        • maranric scrive:
          Re: Interessante...

          Molto probabilmente non sei di Roma, altrimenti
          sapresti che la santa sede qui non paga tasse,
          questo vuole inequivocabilmente dire che le sue
          operazioni le pagano in gran parte i
          cittadini.Lo Stato Vaticano ha fondi sufficienti per esser totalmente indipendente, non è che c'è il cittadino romano che paga per lui... Quindi se credi che sia il cittadino romano che finanzia il Vaticano (magari con le sue tasse allo stato italiano (!!!)) , ti sbagli di grosso. DIVERSO è il discorso dell'8 per 1000 o delle donazioni volontarie..in tal caso si tratta di un'offerta libera, quindi uno comunque non ha niente di cui lamentarsi.
          • puttezzo scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            Molto probabilmente non sei di Roma, altrimenti

            sapresti che la santa sede qui non paga tasse,

            questo vuole inequivocabilmente dire che le sue

            operazioni le pagano in gran parte i

            cittadini.

            Lo Stato Vaticano ha fondi sufficienti per esser
            totalmente indipendente, non è che c'è il
            cittadino romano che paga per lui... Quindi se
            credi che sia il cittadino romano che finanzia il
            Vaticano (magari con le sue tasse allo stato
            italiano (!!!)) , ti sbagli di grosso. DIVERSO è
            il discorso dell'8 per 1000 o delle donazioni
            volontarie..in tal caso si tratta di un'offerta
            libera, quindi uno comunque non ha niente di cui
            lamentarsi.Pensala come vuoi, ma qui a Roma il vaticano non paga manco 1 lira di tasse al comune.Durante le ultime elezioni comunali chiesero in diretta tv (cerca su youtube) a Rutelli e alla Santanchè cosa intendessero fare a proposito e Rutelli diede una risposta imbarazzata ma sostanzialmente muta, qui in città ci fu un grosso passaparola di non rivotarlo al secondo turno decretando così la vittoria di Alemanno (la Santanchè provò a negare ma poi di fronte all'evidenza dei fatti dichiarò che evidentemente era per motivi di beneficenza)Non è una chiacchera bello mio e su questo fatto qui sono XXXXXXXti tutti, anche buona parte dei cattolici.
          • maranric scrive:
            Re: Interessante...

            Pensala come vuoi, ma qui a Roma il vaticano non
            paga manco 1 lira di tasse al
            comune.Ci credo, perchè dovrebbe? è uno Stato a parte e come tale va considerato
          • puttezzo scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            Pensala come vuoi, ma qui a Roma il vaticano non

            paga manco 1 lira di tasse al

            comune.

            Ci credo, perchè dovrebbe? è uno Stato a parte e
            come tale va
            consideratoPeccato che le infrastrutture che usa siano quelle di questa città e che solo una parte minimale si trovi all interno del vaticano: conventi, alberghi, ostelli, ospedali, proprietà immobiliari etc etc etc...
          • maranric scrive:
            Re: Interessante...

            Peccato che le infrastrutture che usa siano
            quelle di questa città Se sono infrastrutture NON proprietarie, dovrebbero ringraziare vista la mole di gente dotata di portafogli che entra ed esce da queste strutture..
          • puttezzo scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            Peccato che le infrastrutture che usa siano

            quelle di questa città

            Se sono infrastrutture NON proprietarie,
            dovrebbero ringraziare vista la mole di gente
            dotata di portafogli che entra ed esce da queste
            strutture..http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2881450&m=2882528#p2882528
          • angros scrive:
            Re: Interessante...
            Dovrebbe pagare le tasse per le chiese e le altre strutture presenti a Roma, fuori dai confini del Vaticano, e su tutto il territorio nazionale.A parte questo non vedo il problema. Se Telecom ha vinto una regolare gara d'appalto indetta dal Vaticano, non credo che sará l'Italia a pagarne le spese.Casomai, che il Vaticano piaccia o no, dovrebbe fare tanto comodo ai romani per la quantitá di gente che riesce ad attirare in cittá. I pellegrini mica dormiranno e mangeranno tutti a Vatican City??? E poi, finito l'Angelus, un giretto per Roma a spendere quattrini, anche solo dell'Autobus, lo faranno pure loro, no???:-)
          • puttezzo scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: angros
            Dovrebbe pagare le tasse per le chiese e le altre
            strutture presenti a Roma, fuori dai confini del
            Vaticano, e su tutto il territorio
            nazionale.difatti.
            A parte questo non vedo il problema. Se Telecom
            ha vinto una regolare gara d'appalto indetta dal
            Vaticano, non credo che sará l'Italia a pagarne
            le
            spese.No, questo no, ma non avendo pagato le tasse...
            Casomai, che il Vaticano piaccia o no, dovrebbe
            fare tanto comodo ai romani per la quantitá di
            gente che riesce ad attirare in cittá. I
            pellegrini mica dormiranno e mangeranno tutti a
            Vatican City??? E poi, finito l'Angelus, un
            giretto per Roma a spendere quattrini, anche solo
            dell'Autobus, lo faranno pure loro,
            no???

            :-)Sarebbe bello quel che dici Angros, io ho lavorato nel turismo a Roma, e la quantità di turisti religiosi che sfugge alla maglia è veramente ridicola, nel 2000 vedevamo passare davanti a noi milioni di persone ma la quasi totalità con viaggi organizzati, soggiorno in convento e relativo tour nei negozi 'affiliati'.Un mio amico ceramista ad esempio investì molto per un negozio nel centro che chiuse in settembre perché nonstante la mole di turisti che passava a non più di 5 metri erano TUTTI organizzati con la guida.Gli hotel del vaticano benché non paghino praticamente il personale (fatto da suore e frati) e pratichino dunque una concorrenza sleale non pagano neanche le tasse sugli introiti perché tutto quel che riguarda il vaticano è beneficenza per definizione, anche se poi si spostano in mercedes...
          • angros scrive:
            Re: Interessante...
            Argh! Rititro tutto! Si vede proprio che a Roma ci sono stato solo da turista-fai-da-te :-(Ladri! Pagate le tasse!!! :-)Peró, dai, x la fibra saranno cacchi loro, o no?Se poi non pagano le tasse, dovremmo incacchiarci col nostro stato "laico" che glielo permette...
          • puttezzo scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: angros
            Argh! Rititro tutto! Si vede proprio che a Roma
            ci sono stato solo da turista-fai-da-te
            :-(

            Ladri! Pagate le tasse!!! :-)

            Peró, dai, x la fibra saranno cacchi loro, o no?
            Se poi non pagano le tasse, dovremmo incacchiarci
            col nostro stato "laico" che glielo
            permette...Ma a me della fibra in vaticano non frega proprio niente, e per il nostro stato laico hai perfettamente ragione :(
      • Valeren scrive:
        Re: Interessante...
        - Scritto da: maranric

        Costo a carico di chi?

        hanno chiesto soldi a te?Aspé che controllo.Non pagano tasse quindi si, sono soldi miei.L'infrastruttura la paga Telecom quindi sì, sono soldi miei.

        Controlli, visto il precedente sulle onde

        elettromagnetiche fuori scala?

        se il contratto è stato fatto, significa che
        evidentemente qualcuno ha gia' dato l'okRispondo quando ho finito di recuperare i polmoni.Sono stati sparati via dal troppo ridere.

        Ma l'Italia non era una Repubblica LAICA?

        il Vaticano NO.Duh, la dorsale ed i cavi però passano in italia.Cavidotti benedetti?Io rivoglio i troll di una volta, questi sono tristi :(
        • maranric scrive:
          Re: Interessante...

          Aspé che controllo.
          Non pagano tasse quindi si, sono soldi miei.Quanta ignoranza..nemmeno in Brasile pagano le tasse allo Stato Italiano, quindi sono soldi tuoi?
          L'infrastruttura la paga Telecom quindi sì, sono
          soldi
          miei.Mi riporti, esattamente, dove c'è scritto che paga tutto Telecom? E' il Vaticano, al limite, che paga Telecom. Se anche fosse Telecom a pagare comunque, dovresti 1) prendertela con Telecom, e non col Vaticano 2) farti una padella di fatti tuoi visto che Telecom non è piu' statale da un pezzo e da azienda "privata" è ben libera di spendere le proprie risorse come meglio crede
          Rispondo quando ho finito di recuperare i polmoni.
          Sono stati sparati via dal troppo ridere.Risus abundat...SE qualcuno ha dato l'ok, punta il dito (se hai prove che vi sia illecito) su quello che ha dato l'ok. Che c'entra il Vaticano in tutto cio'? Devo farti un disegnino?Se ridi senza senso ti consiglio un TSO
          Duh, la dorsale ed i cavi però passano in italia.
          Cavidotti benedetti?...e prima di passare in Italia, passano in mare o in 100 altri Stati del mondo. E QUINDI? è banda tua? Se un fornitore di banda (che sia Telecom o altri) POSSIEDE fisicamente banda in Italia, è libero di venderla a chi vuole, a maggior ragione al Vaticano. E' anche libero di regalargliela...ed è anche libero di lasciare, volendo, migliaia di km di fibra ottica in giacenza, inutilizzata (come già accade), se vi sono motivazioni che lo spingono a farlo. Puo' dar fastidio tutto cio', ma è tutto lecito e perfettamente legale. Ripeto : non fate i conti su cio' che NON è vostro.
          • angros scrive:
            Re: Interessante...
            A parte l'Ambasciata, quali altri immobili ha il Brasile sullo stato Italiano, per i quali dovrebbe pagare le tasse?Il Vaticano ne ha di immobili... hai voglia se ne ha!!!
      • Maicol Daglas scrive:
        Re: Interessante...
        Scusami.. fammi capire visto che sono un po' "de coccio" allora stando al ragionamento dell'ipocrisia visto che sono loro (il Vaticano & C.) a predicare il Vangelo in cui si auspica lo spogliarsi delle ricchezze per darle ai poveri sono liberi di trasgredire perchè io ho una ADSL a 20 euro al mese ? Beh allo stesso modo sarebbe come se una volante della Polizia o dei carabinieri arrivasse in una filiale bancaria dove hanno appena effettuato una rapina e prendesse i soldi rimasti dicendo "che volete mica siamo stati gli unici a rubare qui oggi" o no ?E che ne dici del vecchio adagio "Predica bene e razzola male" ?
        • maranric scrive:
          Re: Interessante...

          C.) a predicare il Vangelo in cui si auspica lo
          spogliarsi delle ricchezze per darle ai poveriQui si sbaglia a monte : La Chiesa non obbliga nessuno a donare tutto cio' che si ha ai poveri, al limite predica la "carità cristiana" in cui vengano agevolate donazioni, in base al proprio libero arbitrio. Non è stabilita neppure una proporzione minima di "donazione" da elargire in beneficienza...quindi è errato dire che la Chiesa in un qualche modo esorta i cristiani a donare "tutto". Quindi a maggior ragione, essa stessa gestisce il proprio patrimonio in totale indipendenza..evitando di girare il 100 % delle proprie entrate in beneficienza. Questo concetto vale a priori e non c'entra niente con la banda larga...se il Cardinale vuol prendersi l'auto nuova o che il Vaticano voglia piu' banda larga, sono sempre scelte che non si raffrontano ad alcun obbligo economico verso qualcuno. La cosa ASSURDA è che il cittadino di cui sopra si scandalizza se il Vaticano spende soldi in banda larga (invece che darli ai poveri) quando LUI STESSO preferisce spendere 20 euro in adsl PIUTTOSTO che darli ai poveri. Avrebbe senso un discorso del genere se vi fosse un obbligo, un comandamento, una legge..qualcosa che imponga (o che sia imposto dal) Vaticano di donare tutto ai poveri...ma COSI' NON E'.
          sono liberi di trasgredirenessuna trasgressione, vedi sopra.
          prendesse i soldi rimasti dicendo "che volete
          mica siamo stati gli unici a rubare qui oggi" o
          no
          ?Il Vaticano NON RUBA. Non ruba neppure a quei pezzenti romani che credono di pagare il benestare del Vaticano con le loro tasse.
          E che ne dici del vecchio adagio "Predica bene e
          razzola male"
          ?Chiediamo al vero povero, quello che ha fame, se gli sta piu' simpatica la Chiesa, che della beneficienza reale ne fa e che magari gli mette pure un tetto sopra la testa, oppure se preferisce quello che fa tanto la voce grossa ma che non darebbe mai neppure un euro a un mendicante se gli capita l'occasione. SalutiRIC
          • puttezzo scrive:
            Re: Interessante...

            Il Vaticano NON RUBA. Non ruba neppure a quei
            pezzenti romani che credono di pagare il
            benestare del Vaticano con le loro tasse.pezzente ci sarai tu e io non credo nulla, il vaticano NON PAGA TASSE PER PER LE SUE PROPRIETÀ ED I SUOI INTROITI SUL TERRITORIO ITALIANO.
      • attonito scrive:
        Re: Interessante...

        perchè no? Saranno pur liberi di spendere i loro
        soldi come meglio credono?i NOSTRI soldi, ciccio, i NOSTRI.
        • maranric scrive:
          Re: Interessante...

          i NOSTRI soldi, ciccio, i NOSTRI.i tuoi soldi chi te li tocca?sei cittadino del Vaticano? Vaticano e Italia sono 2 stati diversi. Se il governo FRANCESE fa delle XXXXXte, il cittadino francese (che paga le tasse..) sara' libero di XXXXXXXrsi. Tu che sei cittadino italiano, XXXXXXXti per le XXXXXte fatte dal tuo stato Italiano..ma non hai alcun diritto di XXXXXXXrti per "spese" fatte dallo Stato Vaticano (Stato che NON ti appartiene e stato di cui tu NON fai parte)
          • krane scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            i NOSTRI soldi, ciccio, i NOSTRI.
            i tuoi soldi chi te li tocca?
            sei cittadino del Vaticano?
            Vaticano e Italia sono 2 stati diversi. Se il
            governo FRANCESE fa delle XXXXXte, il cittadino
            francese (che paga le tasse..) sara' libero di
            XXXXXXXrsi. Tu che sei cittadino italiano,
            XXXXXXXti per le XXXXXte fatte dal tuo stato
            Italiano..ma non hai alcun diritto di XXXXXXXrti
            per "spese" fatte dallo Stato Vaticano (Stato che
            NON ti appartiene e stato di cui tu NON fai
            parte)Allora perche' non paga le tasse all'italia per le sue proprieta' sul territorio nazionale italiano ?
          • maranric scrive:
            Re: Interessante...

            Allora perche' non paga le tasse all'italia per
            le sue proprieta' sul territorio nazionale
            italiano
            ?dal dire "SOLDI NOSTRI!!!!" al dire che lo Stato Italiano dovrebbe essere implicitamente "in debito" vs il Vaticano "perchè non pagano le tasse sugli immobili in Italia" c'è un pochino di differenza eh?
          • krane scrive:
            Re: Interessante...
            - Scritto da: maranric

            Allora perche' non paga le tasse all'italia per

            le sue proprieta' sul territorio nazionale

            italiano ?
            dal dire "SOLDI NOSTRI!!!!" al dire che lo
            Stato Italiano dovrebbe essere implicitamente "in
            debito" vs il Vaticano "perchè non pagano le
            tasse sugli immobili in Italia" c'è un pochino
            di differenza eh?Ma neanche un po', in italia gli evasori vanno in galera e lo stato ci perde soldi.
    • Half Pint scrive:
      Re: Interessante...
      Una gara regolare, competitiva, tanto che Telecom ha perso quella per il mobile a favore di Vodafone.http://www.key4biz.it/News/2010/05/11/Tecnologie/VoIP_piattaforme_tecnologiche_Full_IP_Vodafone_Telecom_Italia.htmlE l'8xmille non c'entra nulla: qui si parla di Vaticano, cioè Santa Sede, mentre l'8xmille viene incamerato dalla Cei, che sta da un'altra parte. Per documentazione http://www.8xmille.itQualche informazione sul bilancio della Santa Sedehttp://storico.radiovaticana.org/it1/storico/2009-07/299904_presentato_il_bilancio_consuntivo_della_santa_sede_e_l%27ammontare_dei_contributi_dell%27obolo_di_san_pietro_registrati_nel_2008.htmlhttp://212.77.1.245/news_services/bulletin/news/22401.php?index=22401&lang=it
      • claudio scrive:
        Re: Interessante...
        - Scritto da: Half Pint
        Una gara regolare, competitiva, tanto che Telecom
        ha perso quella per il mobile a favore di
        Vodafone.

        http://www.key4biz.it/News/2010/05/11/Tecnologie/V

        E l'8xmille non c'entra nulla: qui si parla di
        Vaticano, cioè Santa Sede, mentre l'8xmille viene
        incamerato dalla Cei, che sta da un'altra parte.
        Per documentazione
        http://www.8xmille.it

        Qualche informazione sul bilancio della Santa Sede
        http://storico.radiovaticana.org/it1/storico/2009-


        http://212.77.1.245/news_services/bulletin/news/22Scusa, ma la Santa Sede da dove li prende i soldi? Ha fabbriche? esporta? che fa?
        • Wolf01 scrive:
          Re: Interessante...
          Simonia, venderà assoluzioni in cambio di denaro come nel medioevo.Hanno talmente tanta roba e sono talmente potenti che i soldi non gli mancano e chissà da quante parti riescono a tirarli fuori.
      • fiertel91 scrive:
        Re: Interessante...
        - Scritto da: Half Pint
        Una gara regolare, competitiva, tanto che Telecom
        ha perso quella per il mobile a favore di
        Vodafone.
        http://www.key4biz.it/News/2010/05/11/Tecnologie/VNon si parlava della competenza di Telecom Italia. Né dei criteri di valutazione.
        E l'8xmille non c'entra nulla: qui si parla di
        Vaticano, cioè Santa Sede, mentre l'8xmille viene
        incamerato dalla Cei, che sta da un'altra parte.
        Per documentazione
        http://www.8xmille.itEhm, forse una bella ricerchina su Internet di cos'è la CEI potresti farla sì: http://www.lmgtfy.com/?q=cei .
      • maranric scrive:
        Re: Interessante...
        - Scritto da: Half Pint
        Una gara regolare, competitiva, tanto che Telecom
        ha perso quella per il mobile a favore di
        Vodafone.

        http://www.key4biz.it/News/2010/05/11/Tecnologie/VSì, si sono messi d'accordo Telecom e Vodafone...è gia' sucXXXXX migliaia di altre volte, non ci trovo niente di scandaloso
        E l'8xmille non c'entra nulla: qui si parla di
        Vaticano, cioè Santa Sede, mentre l'8xmille viene
        incamerato dalla Cei, che sta da un'altra parte.Ecco, a maggior ragione nessun cittadino, neppure quello che lo versa l'8xmille, puo' lamentarsi di niente.
  • ggiannico scrive:
    Ci mancavva la radio maria del web
    Fate davvero pena-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2010 19.22-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti