Agenda Digitale, proposte per la cabina di regia

Sei gruppi di lavoro. Tre settimane per partire. E mentre il sottosegretario chiede che qualcuno pensi ai bambini, associazioni e aziende avanzano le loro proposte di liberalizzazione per il settore

Roma – Con quello che si spera essere il rilancio definitivo dell’agenda digitale da parte del governo tecnico di Mario Monti, attraverso principalmente la cabina di regia annunciata e ufficializzata con la pubblicazione in Gazzetta , i soggetti ICT sono tornati a farsi sentire nella speranza che sia giunto davvero il momento per rilanciare in Italia lo sviluppo del settore.

L’avvio del nuovo corso è idealmente rappresentato della chiusura della prima riunione della cabina di regia per l’agenda digitale italiana, che ha visto la partecipazione dei ministri dello Sviluppo economico Corrado Passera, dell’istruzione Francesco Profumo, della Pubblica amministrazione Filippo Patroni Griffi, della Coesione territoriale Fabrizio Barca, del sottosegretario all’Editoria Paolo Peluffo e dei rappresentanti del ministero dell’Economia e delle Finanze e della Coesione Territoriale. In questa sede è stato stabilito come arco temporale di riferimento per “la partenza” le prossime tre settimane, e si è deciso di proseguire attraverso la definizione di obiettivi specifici suddivisi in sei assi e gruppi di lavoro principali: e-government e open data, e-commerce, smart communities, alfabetizzazione informatica, ricerca e investimenti, infrastrutture e sicurezza.

Se i sei gruppi così definiti partiranno dal censimento delle iniziative in corso, d’altronde, il settore ICT italiano e gli osservatori vorrebbero schiacciare sull’acceleratore, vedere passi concreti (troppo spesso finora accantonati a favore di vuote dichiarazioni), rivedere il quadro normativo e approfittare della spinta verso le liberalizzazioni del nuovo Governo.

Stefano Parisi, in qualità tra l’altro di rappresentante di Confindustria Digitale, è tornato per esempio a chiedere che la questione della banda larga sia trattata come una priorità e che possa essere portata “a tutti entro il 2013” in modo tale da porre “l’ICT al centro della crescita”.

Le proposte delle associazioni del settore digitale
Le novità maggiori arrivano tuttavia dall’ intervento delle associazioni di categoria del settore digitale Agorà Digitale, Articolo 21, Associazione Italiana Internet Provider, Associazione Italiana per l’Open Government, Assoprovider, Altroconsumo, Istituto per le Politiche dell’Innovazione, Libertiamo, Stati Generali dell’Innovazione (Sgi) e lo Studio Legale Sarzana, che hanno presentato un totale di 15 proposte di emendamento al decreto liberalizzazioni, tutte più o meno ambiziose e che hanno già ricevuto in queste ore la sottoscrizione di uno schieramento trasversale di parlamentali.

Fra le proposte più deflagranti spiccano, per esempio, l’abolizione del monopolio SIAE sull’intermediazione dei diritti d’autore; fra quelle che sembrano meglio seguire le intenzioni del Governo , invece, la diffusione del software libero nella PA (con il ricorso al software proprietario esplicitamente preso in considerazione solo come eccezione), e l’eliminazione del beauty contest per l’assegnazione delle frequenze digitali (abolizione dell’articolo 45 delle legge numero 88 del 2009 che stabilisce la strutturazione di tale forma di aggiudicazione dello spettro e la conseguente realizzazione di una gara a base onerosa).

Rilevanti, inoltre, appaiono le misure proposte in materia di libertà di praticare sconti per le imprese che vendono libri ed ebook (un passo indietro, insomma, sulla discussa normativa introdotta in Italia pochi mesi fa), l’introduzione nelle biblioteche di strumenti e contenuti digitali e una delega al governo per la “riforma del diritto d’autore in linea con lo sviluppo dell’economia digitale” e nell’ottica di “una diversa circolazione dei diritti online”. In modo da “arginare – spiega l’avv. Guido Scorza – la pirateria e promuovere il mercato dei contenuti digitali”.

I Bambini! Qualcuno pensi ai bambini!
L’esordio della cabina di regia, peraltro, ha in parte coinciso con la giornata europea della sicurezza online, dedicata quest’anno ai minori: così i discorsi relativi allo sviluppo del settore si sono idealmente intrecciati con quelli legati alla normativa di settore e alle possibili minacce.

Paolo Peluffo, sottosegretario alla Comunicazione, ha per esempio invocato la necessità dell’impegno “a portare il tema della sicurezza dei minori nella agenda della cabina regia sulla agenda digitale”: questo, dice, dovrebbe avvenire attravero il dialogo intergenerazionale, dal momento che da un lato si può in questo modo “aumentare la partecipazione alla rete” e, dall’altro, “evitare che nascano crimini nella rete che vanno puniti con durezza”.

A collegare ancora più strettamente i due discorsi è poi anche l’intervento nel corso del convegno di “Save the children” del Presidente di Telecom Italia Franco Bernabé, che ha chiesto , in generale, regole diverse per la Rete, nell’ottica della tutela della privacy e delle libertà individuali: “Con l’evoluzione della rete sono emersi elementi positivi e negativi su cui oggi è necessario riflettere. La rete è nata per rompere le barriere ma poi lo spirito anarchico ha finito col prevalere”, per cui ora “difendere l’autonomia della rete trova un oggettivo limite nella libertà individuale, nella protezione dei dati”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • attonito scrive:
    Jobs? un tossico.
    Tra le due opzioni, scelgo la seconda. se cassate questo, DOVETE cassare pue il titolo.
    • iRoby scrive:
      Re: Jobs? un tossico.
      Tossico è bello! :-D
      • attonito scrive:
        Re: Jobs? un tossico.
        - Scritto da: iRoby
        Tossico è bello! :-Dla mia opinione, a vedere come vessava i dipendienti, e' che era un gran carogna, uno sfruttatore.
      • ZioNane scrive:
        Re: Jobs? un tossico.
        Vorrei dare la risposta adeguata a questo post, ma se lo faccio me la cancellano. Allora mi limito a dire che di droga si muore. Tutti i giorni.
        • iome scrive:
          Re: Jobs? un tossico.
          - Scritto da: ZioNane
          Vorrei dare la risposta adeguata a questo post,
          ma se lo faccio me la cancellano. Allora mi
          limito a dire che di droga si muore. Tutti i
          giorni.vedila dal punto di vista dell'Evoluzione: chi e' cosi' idiota da auto somministrarsi dei veleni, e' corretto che venga spazzato via dalla selezione naturale: e avanti quelli piu' adatti. Ti impasticchi e tiri le quoia in un rave party? Pace, uno di meno, magari sara' di esempio agli amici sopravvissuti che smetteranno. Continueranno? ok, hanno avuto l'esempio, sono idioti e saranno i prossimi ad auto eliminarsi.La selezione naturale non va per il sottile: gli adatti vanno avanti e si riproducono, gli inadatti vengono fermati dalla morte e non trasmettono geni bacati alla generazione successiva.
          • krane scrive:
            Re: Jobs? un tossico.
            - Scritto da: iome
            - Scritto da: ZioNane

            Vorrei dare la risposta adeguata a

            questo post, ma se lo faccio me la

            cancellano. Allora mi limito a dire

            che di droga si muore. Tutti igiorni.
            vedila dal punto di vista dell'Evoluzione: chi e'
            cosi' idiota da auto somministrarsi dei veleni,
            e' corretto che venga spazzato via dalla
            selezione naturale: e avanti quelli piu' adatti.
            Ti impasticchi e tiri le quoia in un rave party ?
            Pace, uno di meno, magari sara' di esempio agli
            amici sopravvissuti che smetteranno.
            Continueranno? ok, hanno avuto l'esempio, sono
            idioti e saranno i prossimi ad auto eliminarsi.
            La selezione naturale non va per il sottile: gli
            adatti vanno avanti e si riproducono, gli
            inadatti vengono fermati dalla morte e non
            trasmettono geni bacati alla generazione
            successiva.Vero, un po' come quelli che avvelenano l'aria che respirano.
        • krane scrive:
          Re: Jobs? un tossico.
          - Scritto da: ZioNane
          Vorrei dare la risposta adeguata a questo post,
          ma se lo faccio me la cancellano. Allora mi
          limito a dire che di droga si muore. Tutti i
          giorni.Si, ma nulla al confronto di quanto si muore per lavoro, malattie e mezzi di trasporto.
        • iRoby scrive:
          Re: Jobs? un tossico.
          Il giorno in cui mi troverai qualcuno morto per fumo di marjuana io smetterò di lodare questa meraviglia della natura.L'unico "farmaco" che allevia l'infiammazione della mia artrite senza intossicarmi il fegato come il Metotressato, o causarmi sangue nelle feci e gonfiore come il cortisone.Sai qualè l'unico modo per uccidere un topo in laboratorio con la marjuana?Farne una balla da 10kg e tirargliela addosso.Voi vivete di preconcetti e disinformazione di regime!Senza contare il terrore dell'ignoranza e dell'indottrinamento.
          • Mah scrive:
            Re: Jobs? un tossico.
            Mettiti al volante strafatto su una strada di montagna, poi vediamo che ne pensi....
          • krane scrive:
            Re: Jobs? un tossico.
            - Scritto da: Mah
            Mettiti al volante strafatto su una strada di
            montagna, poi vediamo che ne pensi....Dipende di cosa e' strafatto:Alcool ? Farmaci ? Erba ?
  • attonito scrive:
    Jobs? una carogna.
    piano piano la verita' viene a galla...
  • attonito scrive:
    Re: che ipocristia....

    nr: bah
    Chi non ha mai fatto uso di sostanze stupefacenti
    scagli la prima pietra o taccia per sempre che e'
    solo un rosicone ipocrita.Non siamo tutti utilizzatori di sostanze psicotrope, a dire queste cose potresti rischiare la lapidazione.
    • krane scrive:
      Re: che ipocristia....
      - Scritto da: attonito

      nr: bah

      Chi non ha mai fatto uso di sostanze stupefacenti

      scagli la prima pietra o taccia per sempre che e'

      solo un rosicone ipocrita.
      Non siamo tutti utilizzatori di sostanze
      psicotrope, a dire queste cose potresti rischiare
      la lapidazione.Fossi in te prima di dirlo verificherei nella tabella di tossicita' dove si trovano caffeina e nicotina ed il tipo di sintomi dati dall'astinenza.
      • attonito scrive:
        Re: che ipocristia....
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: attonito


        nr: bah


        Chi non ha mai fatto uso di sostanze
        stupefacenti


        scagli la prima pietra o taccia per
        sempre che
        e'


        solo un rosicone ipocrita.


        Non siamo tutti utilizzatori di sostanze

        psicotrope, a dire queste cose potresti
        rischiare

        la lapidazione.

        Fossi in te prima di dirlo verificherei nella
        tabella di tossicita' dove si trovano caffeina e
        nicotina ed il tipo di sintomi dati
        dall'astinenza.dove sta la nicotina non mi interessa, visto che non ne faccio uso: sigarette, pipa, tabacco da masticare: niente. Evito pure di parlare coi colleghi fermi nell'area "area fumo" in cortile. E anche evito bevande "energetiche" con dentro le peggio schifezze.caffeina? un caffe' alla machinetta dopo pranzo dici che mi equipara ai tossici persi che sparano XXXXXXXte qua dentro? Tutto puo essere per carita', ma fammi dubitare.
        • krane scrive:
          Re: che ipocristia....
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: attonito



          nr: bah



          Chi non ha mai fatto uso di sostanze

          stupefacenti



          scagli la prima pietra o taccia per

          sempre che

          e'



          solo un rosicone ipocrita.




          Non siamo tutti utilizzatori di sostanze


          psicotrope, a dire queste cose potresti

          rischiare


          la lapidazione.



          Fossi in te prima di dirlo verificherei nella

          tabella di tossicita' dove si trovano
          caffeina
          e

          nicotina ed il tipo di sintomi dati

          dall'astinenza.

          dove sta la nicotina non mi interessa, visto che
          non ne faccio uso: sigarette, pipa, tabacco da
          masticare: niente. Evito pure di parlare coi
          colleghi fermi nell'area "area fumo" in cortile.
          E anche evito bevande "energetiche" con dentro le
          peggio schifezze.
          caffeina? un caffe' alla machinetta dopo pranzo
          dici che mi equipara ai tossici persi che sparano
          XXXXXXXte qua dentro? Tutto puo essere per
          carita', ma fammi dubitare.Non sono io a dirlo, e' una delle pratiche base nei pronto soccorsi:http://slowfood.it/sloweb/3E6E345B0c9341DB75wYxqF28146/troppa-caffeina-manda-i-ragazzi-al-pronto-soccorsohttp://www.sanihelp.it/news/2187/caffeina-droga/1.htmlhttp://www.medicinalive.com/cura-del-corpo/prodotti/la-red-bull-ti-mette-le-ali%E2%80%A6%E2%80%A6e-ci-rimetti-la-testa/http://books.google.it/books?id=cuINnPVKoGIC&pg=PA1276&lpg=PA1276&dq=abuso+caffeina+pronto+soccorso&source=bl&ots=_rX3XyO8KJ&sig=xwPqmOtlWe3f6QN2dCI5Dc_zrmk&hl=it&sa=X&ei=PSU5T8WAKIbQ4QTB8piiCw&ved=0CFIQ6AEwCDgK#v=onepage&q=abuso%20caffeina%20pronto%20soccorso&f=false
        • rover scrive:
          Re: che ipocristia....
          da recenti studi sembra che la caffeina abbia globalmente effetti positivi sull'organismo. Evitare comunque gli abusi....
          • krane scrive:
            Re: che ipocristia....
            - Scritto da: rover
            da recenti studi sembra che la caffeina abbia
            globalmente effetti positivi sull'organismo.
            Evitare comunque gli abusi....Beh, anche la cannabis se e' per quello.
          • iRoby scrive:
            Re: che ipocristia....
            Il caffé ha effetti molto benefici sull'organismo per la disintossicazione del fegato, MA NON VA PRESO PER BOCCA.Sono famosi i CLISTERI DI CAFFÈ del Dr. Max Gerson che curava il cancro coadiuvando con disintossicazioni del fegato tramite clisteri di caffè.Il principio è semplice: gli alcaloidi del caffè vengono assorbiti dalla vena emorroidea e in 15 minuti in cui viene tenuta l'acqua e caffè nel colon fa 4 passaggi completi di disintossicazione del fegato.http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/cancro-dr-gerson-clisteri-caffe.php
          • attonito scrive:
            Re: che ipocristia....
            - Scritto da: iRoby
            Il caffé ha effetti molto benefici sull'organismo
            per la disintossicazione del fegato, MA NON VA
            PRESO PER
            BOCCA.

            Sono famosi i CLISTERI DI CAFFÈ del Dr. Max
            Gerson che curava il cancro coadiuvando con
            disintossicazioni del fegato tramite clisteri di
            caffè.

            Il principio è semplice: gli alcaloidi del caffè
            vengono assorbiti dalla vena emorroidea e in 15
            minuti in cui viene tenuta l'acqua e caffè nel
            colon fa 4 passaggi completi di disintossicazione
            del
            fegato.

            http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/cancro-dmi sembra una ennesima XXXXXta a la "new age".E' solo un blabla di "tizio ha detto X", "caio ha detto Y".Quando ci sara' un risultato tangibile in "doppio cieco", con i risultati pubblicati su una rivista scientifica, allora credero'. Certo, se parti adesso cn la XXXXX del "c'e' un complotto contro i clisteri al caffe" allora inutile parlarne.
          • iRoby scrive:
            Re: che ipocristia....
            Sono decenni che nella sua clinica il Dr. Gerson e ora suo figlio utilizzano i clisteri di caffè come parte delle loro diete disintossicanti a base di frutta e verdure per i malati di cancro.Ed erano anche in molti manuali medici come il Merck.E sono secoli che in medio-oriente si usano i clisteri di tè contro gli stati febbrili gravi.Fanno parte di quei rimedi antichi che oggi si aborrano in cambio della solita semplice e tossica pastiglia sintetica.
          • attonito scrive:
            Re: che ipocristia....
            - Scritto da: iRoby
            Sono decenni che nella sua clinica il Dr. Gerson
            e ora suo figlio utilizzano i clisteri di caffè
            come parte delle loro diete disintossicanti a
            base di frutta e verdure per i malati di
            cancro.
            Ed erano anche in molti manuali medici come il
            Merck.

            E sono secoli che in medio-oriente si usano i
            clisteri di tè contro gli stati febbrili
            gravi.

            Fanno parte di quei rimedi antichi che oggi si
            aborrano in cambio della solita semplice e
            tossica pastiglia sintetica.il fatto che qualcosa sia in uso da secoli lo etichetta giustamente come "antico" ma non lo etichetta automaticamente anche come "funzionante".I salassi si sono eseguiti per secoli ma non erano salutari manco per niente.Il "doppio cieco" e' l'unico metodo infallibile per dichiarare funzionate una medicina/terapia/cura. fine.
          • iRoby scrive:
            Re: che ipocristia....
            Il clistere non è una pastiglia che va verificata con una non-pastiglia ossia un placebo, il test a doppio cieco non ha senso.Il clistere di caffè si fa, e poi si comparano i valori epatici e del sangue prima e dopo clistere.Il clistere di caffè riduce il valore transiminasi ed evidenzia una riduzione di ferro e minerali, segno che ha un forte potere chelante ma fa eliminare anche di questi componenti e bisogna approvvigionarsi di ferro e minerali con opportuni integratori.Ci siete persone di un'ignoranza ed un'apertura mentale quanto un XXXX di pollo da queste parti. Senza alcuna voglia di documentarsi e aprirsi a conoscenze che meritano rispetto e attenzione... Non si può sempre dipendere da un establishment che ha ampiamente dimostrato che il suo unico scopo è il profitto non curando nessuno, ma mantenendo malati più a lungo possibile oppure creando malati abbasando i valori negli esami al di sopra dei quali si viene considerati malati, o intossicando di proposito.
    • Didi scrive:
      Re: che ipocristia....
      Un paio di sassetti in testa gli farebbero forse tornare la ragione...
      • attonito scrive:
        Re: che ipocristia....
        - Scritto da: Didi
        Un paio di sassetti in testa gli farebbero forse
        tornare la ragione... non credo, visto che penso si tratti di osso pieno senza "cavita' cerebrali". un altro che pensa che se XXXXX lui allora XXXXXno necessarimente tutti. Mentalita' ristretta, che vuoi farci.
    • iRoby scrive:
      Re: che ipocristia....
      Guarda tu sei liberissimo di non usarle. Ma devi anche lasciare libero me di usarle.Se me le vieti per il tuo terrore di diventare dipendente, allora sei come i fondamentalisti religiosi. Se io bestemmio e a te da fastidio o pensi di andare all'inferno tu se io non smetto, allora non sei diverso da chi per secoli ha torturato ed ucciso per imporre le proprie idee o abitudini ed evitare che altri abbiano le proprie.
      • attonito scrive:
        Re: che ipocristia....
        - Scritto da: iRoby
        Guarda tu sei liberissimo di non usarle.
        Ma devi anche lasciare libero me di usarle.mai detto che non puoi farlo, sei liberissimo di farlo.
        Se me le vieti per il tuo terrore di diventare
        dipendente, allora sei come i fondamentalisti
        religiosi. Se io bestemmio e a te da fastidio o
        pensi di andare all'inferno tu se io non smetto,
        allora non sei diverso da chi per secoli ha
        torturato ed ucciso per imporre le proprie idee o
        abitudini ed evitare che altri abbiano le
        proprie.non hai colto il mio ragionamento: Il discorso era legato al fatto che il tipo li' dava dell'ipocrita per partito preso con il discorso del "chi non ha peccato scagli la prima pietra": beh, in questo caso, si sarebbe peccato sicuramente qualche sassata. tutto qui.
  • ego scrive:
    solo
    uno che sapeva vendere porcherie a qualunque prezzo
    • Strumpf scrive:
      Re: solo
      - Scritto da: ego
      uno che sapeva vendere porcherie a qualunque
      prezzoEsattamente come i nostri amici videotechini falliti...
  • attonito scrive:
    re: che ipocristia....nr: bah1

    Chi non ha mai fatto uso di sostanze stupefacenti scagli la prima pietra o
    taccia per sempre che e' solo un rosicone ipocrita.STOCH!!!!fa male, la sassata in fronte, eh?oh, sta pure sanguinando: bene, bene.
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: re: che ipocristia....nr: bah1
      - Scritto da: attonito

      Chi non ha mai fatto uso di sostanze
      stupefacenti scagli la prima pietra o
      taccia
      per sempre che e' solo un rosicone
      ipocrita.

      STOCH!!!!
      fa male, la sassata in fronte, eh?
      oh, sta pure sanguinando: bene, bene.Che adolscenza triste.
    • krane scrive:
      Re: re: che ipocristia....nr: bah1
      - Scritto da: attonito

      Chi non ha mai fatto uso di sostanze
      stupefacenti scagli la prima pietra o
      taccia
      per sempre che e' solo un rosicone
      ipocrita.
      STOCH!!!!
      fa male, la sassata in fronte, eh?
      oh, sta pure sanguinando: bene, bene.Quindi non hai mai bevuto caffe', alcool, the ?Hai idea dei sintomi di astinenza di caffeina che sono nei prontuari dei pronto soccorsi ?Ma che vivi in'unisola deserta ?
  • mrpowa scrive:
    geni come steve e einstein
    state diffamando geni come steve jobs e eistein sapete certe persone sono speciali e mai ne vedremo più sono state uniche nelle loro cose vedi micheal jackson già all'età di 6 anni era un fenomeno l'invidia fa parlare la gente ma l'unica cosa che conta e sapere che queste persone hanno dato tanto all' umanità questa parte è molto importanteQuesto film lo dedichiamo ai folli.Agli anticonformisti,ai ribelli,ai piantagrane,a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso.Costoro non amano le regole,specie i regolamentie non hanno alcun rispetto per lo status quo.Potete citarli,essere in disaccordo con loro;potete glorificarli o denigrarlima lunica cosa che non potrete mai fare è ignorarli,perchè riescono a cambiare le cose,perchè fanno progredire lumanità.E mentre qualcuno portebbe definirli follinoi ne vediamo il genio;perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondolo cambiano davvero
    • attonito scrive:
      Re: geni come steve e einstein
      - Scritto da: mrpowa
      state diffamando geni come steve jobs e eisteinNon confondere XXXXX e cioccolata.ovviamente la cioccolata e' eistein. cioe', sarebbe Einstein con la "n", ma per uno che lo paragona a jobs, un nome vale l'altro.
    • ego scrive:
      Re: geni come steve e einstein
      - Scritto da: mrpowa
      state diffamando geni come steve jobs e eistein
      sapete certe persone sono speciali e mai ne
      vedremo più sono state uniche nelle loro cose
      vedi micheal jackson già all'età di 6 anni era un
      fenomeno l'invidia fa parlare la gente ma l'unica
      cosa che conta e sapere che queste persone hanno
      dato tanto all' umanità


      questa parte è molto importante

      Questo film lo dedichiamo ai folli.
      Agli anticonformisti,
      ai ribelli,
      ai piantagrane,
      a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso.
      Costoro non amano le regole,
      specie i regolamenti
      e non hanno alcun rispetto per lo status quo.
      Potete citarli,
      essere in disaccordo con loro;
      potete glorificarli o denigrarli
      ma lunica cosa che non potrete mai fare è
      ignorarli,
      perchè riescono a cambiare le cose,
      perchè fanno progredire lumanità.
      E mentre qualcuno portebbe definirli folli
      noi ne vediamo il genio;
      perchè solo coloro che sono abbastanza folli da
      pensare di poter cambiare il
      mondo
      lo cambiano davverokneel einsteinma jobs che cosa ha fatto a parte rubare tecnologie alla xerox all'open source e a ken kramer?
      • attonito scrive:
        Re: geni come steve e einstein
        - Scritto da: ego
        - Scritto da: mrpowa

        state diffamando geni come steve jobs e eistein

        sapete certe persone sono speciali e mai ne

        vedremo più sono state uniche nelle loro cose

        vedi micheal jackson già all'età di 6 anni era
        un

        fenomeno l'invidia fa parlare la gente ma
        l'unica

        cosa che conta e sapere che queste persone hanno

        dato tanto all' umanità





        questa parte è molto importante



        Questo film lo dedichiamo ai folli.

        Agli anticonformisti,

        ai ribelli,

        ai piantagrane,

        a tutti coloro che vedono le cose in modo
        diverso.

        Costoro non amano le regole,

        specie i regolamenti

        e non hanno alcun rispetto per lo status quo.

        Potete citarli,

        essere in disaccordo con loro;

        potete glorificarli o denigrarli

        ma lunica cosa che non potrete mai fare è

        ignorarli,

        perchè riescono a cambiare le cose,

        perchè fanno progredire lumanità.

        E mentre qualcuno portebbe definirli folli

        noi ne vediamo il genio;

        perchè solo coloro che sono abbastanza folli da

        pensare di poter cambiare il

        mondo

        lo cambiano davvero

        kneel einstein

        ma jobs che cosa ha fatto a parte rubare
        tecnologie alla xerox all'open source e a ken
        kramer?le ha impacchettate, infiocchettate, cosparse di magica polvere "di distorsione della relata" e le ha messe in ventita al decuplo.Fesso non e' chi vende, ma chi compra.
    • Suka scrive:
      Re: geni come steve e einstein
      Prima di scrivere queste XXXXXXXte quante canne ti sei fatto???
      • attonito scrive:
        Re: geni come steve e einstein
        - Scritto da: Suka
        Prima di scrivere queste XXXXXXXte quante canne
        ti sei fatto???erano steve, albert e lui. una chitarra e uno spinello. Il primo ha fatto i soldi, il secondo la rivoluzionato la fisica e il terzo... che ha fatto il terzo? boh!
        • Zonk scrive:
          Re: geni come steve e einstein
          Il terzo ha influenzato le nuove generazioni sull'uso della droga...
          • krane scrive:
            Re: geni come steve e einstein
            - Scritto da: Zonk
            Il terzo ha influenzato le nuove generazioni
            sull'uso della droga...Il secondo apprezzava la XXXXXXX sui banchi di scuola, il primo l'lsd.Beh, direi che sono in buona compagnia no ?
    • Dude scrive:
      Re: geni come steve e einstein
      Ti sei fatto un risotto con funghetti psilocibe???
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Se mi fossi chiamato io Jobs
    Avrei chiamato mio figlio Blow.
    • iRoby scrive:
      Re: Se mi fossi chiamato io Jobs
      Sarebbe stato un figlio gay.Se lo chiamavi Hand?
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Se mi fossi chiamato io Jobs
        - Scritto da: iRoby
        Sarebbe stato un figlio gay.

        Se lo chiamavi Hand?Sarebbe stato XXXXXrolo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2012 14.08-----------------------------------------------------------
        • attonito scrive:
          Re: Se mi fossi chiamato io Jobs
          Modificato dall' autore il 13 febbraio 2012 14.08
          --------------------------------------------------com'e' che il T-1000 non si e' ancora XXXXXXXX il thread?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Se mi fossi chiamato io Jobs
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: iRoby


            Sarebbe stato un figlio gay.





            Se lo chiamavi Hand?



            Sarebbe stato XXXXXrolo


            --------------------------------------------------

            Modificato dall' autore il 13 febbraio 2012
            14.08


            --------------------------------------------------

            com'e' che il T-1000 non si e' ancora XXXXXXXX il
            thread?mica è una discussione intelligente...ha tutto il diritto di permanere su PI
          • attonito scrive:
            Re: Se mi fossi chiamato io Jobs
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: iRoby



            Sarebbe stato un figlio gay.







            Se lo chiamavi Hand?





            Sarebbe stato XXXXXrolo





            --------------------------------------------------


            Modificato dall' autore il 13 febbraio
            2012

            14.08





            --------------------------------------------------



            com'e' che il T-1000 non si e' ancora
            XXXXXXXX
            il

            thread?

            mica è una discussione intelligente...ha tutto il
            diritto di permanere su PIma e' offensiva del Profeta! "apple e' l'unico dio e jobs e' il suo profeta".
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Se mi fossi chiamato io Jobs
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella



            - Scritto da: iRoby




            Sarebbe stato un figlio gay.









            Se lo chiamavi Hand?







            Sarebbe stato XXXXXrolo









            --------------------------------------------------



            Modificato dall' autore il 13
            febbraio

            2012


            14.08









            --------------------------------------------------





            com'e' che il T-1000 non si e' ancora

            XXXXXXXX

            il


            thread?



            mica è una discussione intelligente...ha
            tutto
            il

            diritto di permanere su PI

            ma e' offensiva del Profeta! "apple e' l'unico
            dio e jobs e' il suo
            profeta".Infatti ho scritto blow, mica pork
  • bike64 scrive:
    apple
    è uno che fa pagare caro i sogni ... non di certo un " è per tutti " ...
  • bah scrive:
    che ipocristia....
    in un mondo dopo 1 giovane su 3 vuole legalizzare le droghe leggere e se ne va in disco a prendere la ketamina.Chi non ha mai fatto uso di sostanze stupefacenti scagli la prima pietra o taccia per sempre che e' solo un rosicone ipocrita.
    • Pirla scrive:
      Re: che ipocristia....
      Tu lascia perdere le citazioni evangeliche. Riempiti lo stomaco con la tua ketamina e crepa!
    • Hahne scrive:
      Re: che ipocristia....
      Intanto ipocrita lo dici a tua sorella. Dopodiche' se vuoi riempirti di ketamina fallo pure, ma senza dare lezioni di coerenza ad altri!
  • Ninho scrive:
    gli scemi usano droga
    Ho appena sentito della morte per droga di Whitney Houston. E ancora qualcuno in questa discussione scrive positivamente delle sostanze stupefacenti. Posso capire negli anni '70, ma oggi si conoscono le conseguenze delle sostanze.Quindi non ci sono scuse per chi usa droga e neppure per chi ne enfatizza le qualità positive!
    • iRoby scrive:
      Re: gli scemi usano droga
      - Scritto da: Ninho
      Ho appena sentito della morte per droga di
      Whitney Houston. E ancora qualcuno in questa
      ....
      Quindi non ci sono scuse per chi usa droga e
      neppure per chi ne enfatizza le qualità
      positive!Quello che non tutti sanno è che il proXXXXX di assuefazione e dipendenza non è immediato, non si diventa eroinomani dopo un paio di iniezioni.Così come non si diventa alcolizzati dopo qualche bicchiere.Il proXXXXX è lungo, si può bloccare entro un certo punto in maniera volontaria, si ha coscienza del fatto che non è ancora una dipendenza. Diventa cronico e quindi diventa una dipendenza quando c'è un disagio psicologico che ti porta a continuare il proXXXXX fino anche se sei cosciente che potresti fermarlo.Poi la Marjuana per esempio non porta automaticamente al passaggio a droghe più pesanti.Chi si accanisce contro le droghe è perché è terrorizzato dalla propaganda negativa.
      • Franky scrive:
        Re: gli scemi usano droga
        - Scritto da: iRoby


        Poi la Marjuana per esempio non porta
        automaticamente al passaggio a droghe più
        pesanti.

        Chi si accanisce contro le droghe è perché è
        terrorizzato dalla propaganda
        negativa.Esatto...guardatevi il documentario sulla storia del proibizionismo...per capirci qualcosisa in piu'...[yt]K0bSkV6JD94[/yt]ed anche questo sull'uso terapeutico dei cannabinoidi...che e' fondamentalmente il motivo per cui il paese che l'ha resa illegale,gliUsa, la sta legalizzando in 16 stati per l'uso terapeutico....[yt]IarF-yitSsQ[/yt]
    • krane scrive:
      Re: gli scemi usano droga
      - Scritto da: Ninho
      Ho appena sentito della morte per droga di
      Whitney Houston.Veramente i giornali parlano di alcool e medicinali, niente di illegale.
    • Ziomik scrive:
      Re: gli scemi usano droga
      Se bevi caffè, fumi tabacco o mangi cioccolata sei un tossico pure tu
  • tucumcari scrive:
    Era un fattone
    Era un fattone, vissuto e morto da fattone, con il solo merito di essere riuscito a far sballare un sacco di utonti anche senza lsd e anfetamine.Mi riferisco a quelli che si sono fatti 48 ore di fila all'apertura dei jobstore, roba che neanche dei cocainomani in crisi di astinenza... @^
  • alcol11 scrive:
    Leggere apre la mente
    http://en.wikipedia.org/wiki/What_the_Dormouse_Saidcari "informatici" tuttologi che predicate le peggio banalità in nome dei vostri marchi preferiti e sempre solo a detrazione di quelli altrui, amanti di steve e detrattori del medesimo, sostanzialmente uguali da un lato e dall'altro perché troppo ignoranti per mettere a fuoco l'altro da voi, provate a cercarvi questo libriccino e magari capirete quanto steve e gli altri citati non siano nessuno per la storia del PC e dei suoi derivati, solo pallidi riflessi di gente perlopiù sconosciuta e, scherzo del destino, a cui in alcuni casi hanno persino imposto di prendere LSD per inventare meglio... Smettete di giudicare, provate a capire, non serve la laurea o chissà quanti anni di esperienza da raccontarci nel forum a legittimarvi, basterebbe l'umiltà (quella -purtroppo per lui- un po' folle di tesla, è davvero un ottimo esempio) e vedrete che steve, come mille altri prima e dopo, era solo il migliore cui far fare quello che ha fatto, abbastanza pieno di sè ed egocentrico da credere di poter esser quello che veniva venduto alla massa di consumatori. Anche Meucci si faceva le canne, è per quello che è morto di fame anche se ha inventato lui il telefono(e lo ha stabilito la corte suprema USA, mica qualche ultras della curva nord).
    • ruppolo scrive:
      Re: Leggere apre la mente
      - Scritto da: alcol11
      e magari capirete quanto steve e gli
      altri citati non siano nessuno per la storia del
      PC e dei suoi derivati,Permettimi di dissentire.Ti faccio un banale esempio: da quanto senti parlare di celle di combustibile, le "fuel cell"?Wikipedia ci dice che la prima cella a combustibile è stata fatta nel 1839, ovvero CENTOSETTANTATRE ANNI FA.Bene, entra ora al Mediaworld (o qualsiasi altro supermercato "tecnologico") e chiedi se hanno un qualsiasi apparecchio alimentato a celle di combustibile.Allora, cosa CI viene in tasca a noi utenti, comuni mortali, OGGI, delle fuel cell? Dove sono i notebook alimentati a fuel cell? I tabacchini hanno le ricariche di idrogeno?Solo quando ci sarà un "Steve Jobs" che prenderà 'ste XXXXX di celle e le metterà su un elettrodomestico sugli scaffali dei negozi, solo allora l'umanità potrà avvantaggiarsi di questa tecnologia! Evviva Steve Jobs, tanti ce ne vorrebbero come lui, per mandare avanti il mondo!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 febbraio 2012 12.31-----------------------------------------------------------
      • Funz scrive:
        Re: Leggere apre la mente
        Non basta uno Steve Jobs a rendere le fuel cell fattibili tecnicamente e/o economicamente.Ci vorrebbe uno Steve Jobs per riuscire a vendere le fuel cells anche se sono antieconomiche.Purtroppo per voi è morto troppo presto...
      • alcol11 scrive:
        Re: Leggere apre la mente

        Solo quando ci sarà un "Steve Jobs" che prenderà
        'ste XXXXX di celle e le metterà su un
        elettrodomestico sugli scaffali dei negozi, solo
        allora l'umanità potrà avvantaggiarsi di questa
        tecnologia! Evviva Steve Jobs, tanti ce ne
        vorrebbero come lui, per mandare avanti il
        mondo!sono felice del tuo entusiasmo, ovviamente dissentoin modo assoluto e lo faccio da ex-evangelista macche ad un certo punto ha capito, o ha cominciato acapire. mac come contraltare di msft, per aiutarebill con l'antitrust, mac facile e per tutti, a pattodi rimanere sempre fedeli, mac snob e fighetto daqualche anno, e senza alcun contenuto innovativo a parte scemenze estetiche saccheggiate da ogni dove.Purtroppo, a causa della mia storia personale, del"vero" amore giovanile per la mela e la sua storia(ho sempre preferito woz, confesso), del fatto che lavoro nell'ICT ma non solo, e che soprattutto studioe faccio ricerca in un ambito tecnologico un po' piùampio che la sola informatica, posso dirti che lecelle a combustibile non arriveranno prima che benaltre forze si mettano in gioco. Le stesse, per inciso,che ripresero dal limbo il tuo amico genio e loributtarono sulla scena per ricominciare a venderequalche PC in più e perchè finalmente, anche nelresto del mondo e non solo in nord america, il bizdei pc divenisse di massa, globale, in grado di riportare in auge se non le fabbriche, almeno iprogetti made in usa. la vera morte di steve? almeno per come dovevasentirsi in quei giorni se capisco un minimo iltipo dopo + di 25 anni che lo frequento da utente,studioso, lettore, appassionato, ecc.Quando per lanciare il nuovo G3 non ebbero nulla dimeglio da fare che pubblicizzare il fatto che, daquel momento in poi, avrebbe avuto la propriaversione di office msft in anteprima rispetto ai PC.Prima bill ti tiene in vita dopo averti ammazzatoe aver dimostrato all'universo che non sei nessuno eche un ex freak non batterà mai un borghese provandoa non licenziare il proprio sistema alle Sw house,poi ti tiene in vita lui perchè gli servi per nonsoccombere all'antitrust, poi ti usa per vendere office,e finisce per darti del genio insuperabile in letto dimorte... mannaggia, che genio, che è Bill!Due omini mediocri, dall'ego troppo grande, usatida un industria MOLTO più grande di loro (non soloquella informatica, sia chiaro) perchè i soldi continuassero a girare dalla parte giusta dell'oceano,ecco cosa sono per me sia uno che l'altro, e losono e resteranno perchè con tutta la fama e ilpotere d'influenzamento che avevano avrebbero potutofare ben altro che non far parlare di loro come stiamofacendo noi. La storia li cancellerà, fidati, e conloro tutte le nostre chiacchiere inutili su chi eranoe chi non erano veramente.scusa, continuerei nel tentativo inutile di convincertiche anche il mio punto di vista ha un valore, ma primadevo occuparmi della questione "negazionista", perchèquella è davvero troppo grossa. Se posso permettermi,e se ti piacesse leggere in inglese, ti consiglerei dicercarti il libro che cito in apertura, penso sia unadelle letture più interessanti degli ultimi anni, utileper capire un sacco di cose in più sulla nascita nonsolo del PC ma di molto altro, e utile per mettere nellagiusta prospettiva quelle che altrimenti restano sempree solo chiacchiere da bar, ma telematico. Ad esempio e come unico esempio per scelta, getta luce sui managerche vennero "caldamente invitati" ad assumere LSD perrisultare più creativi, giusto all'epoca in cui stevefaceva le scuole medie(e non dico nulla pro o controla/le droghe, nè io, nè ovviamente l'autore) ma di riportouno dei moltissimi esempi che smontano anche gli aspettiinnovativi delle scelte personali di steve; faceva semplicementequello che avevano fatto moltissimi suoi colleghi prima dilui, alcuni anche molto più anziani e lontanissimi dal mondodella psichedelia, alcuni anche vent'anni prima. Esattamentecome accadde con il PARC e il MAC, con il mouse e le icone,con l'ipertesto e la multimedialità: il ragazzo arrivava giustoin tempo per esser di moda, solo con due decadi di troppo pergridare: al genio! Perlomeno, concedilo a me e agli altri4 gatti, perchè non tutti lo ritenessero, in vita o inmiglior vita, tale.
    • Paracarro scrive:
      Re: Leggere apre la mente
      Il negazionismo applicato alla storia dell'informatica.
      • alcol11 scrive:
        Re: Leggere apre la mente
        1968: icone, mouse (con tre tasti +tastierinodedicato per macro definite dall'utente, retein grado di sostenere video, voce e connessioniipertestuali in tempo reale, schermi multiplie videoconferenza, ma ci sarebbe molto ma moltodi più da aggiungere avendo tempo e voglia di dettagliare. Se hai voglia di fare qualche bellascoperta, e magari di imparare a pesare le paroleperchè sai a chi mediamente vengono associati inegazionisti e visto che siamo a pochi giorni dal27 gennaio quasi quasi mi fai XXXXXXXre sul serio,prova a dare un occhio qui, chissà che non passiqualche ora a pensare a cose nuove.http://www.youtube.com/watch?v=1MPJZ6M52dI&feature=relatedSe la cosa riuscisse, chissà mai, e se accettassiun altro umilissimo consiglio, prova a riguardareil link di inizio post, anche quello ti potrebbeaprire un vero e proprio mondo parallelo, sia tuproibizionista, antiproibizionista, proMac o hater,perchè nel libro si parla dell'idea e della storiadel PC, quello binario e senza marchi, quello da cuiti sto scrivendo io e mi scriverai tu, quello chedoveva servire a farci tutti più intelligenti,indipendentemente dalla parrocchia scelta.
    • Cotton scrive:
      Re: Leggere apre la mente
      - Scritto da: alcol11
      ....(e lo ha stabilito la
      corte suprema USA, mica qualche ultras della
      curva nord).perché c'è differenza ?
    • Tuco scrive:
      Re: Leggere apre la mente
      Uno deve usare l'LSD per inventare meglio?!? Ti rendi conto delle XXXXXXXte che scrivi?D'altronde il tuo nickname - alcol11 - la dice lunga. Fatti una bevuta e spegni il pc che è meglio!
      • iRoby scrive:
        Re: Leggere apre la mente
        Il Dr. Robert Melamede la pensa diversamente.I cannabinoidi aumentano l'audacia!Tutti coloro che altrimenti verrebbero fermati dal gettarsi in nuove avventure, di tipo lavorativo, o nel mondo delle loro passioni, se hanno un maggiore sviluppo di endocannabinoidi per predisposizione genetica, sono più predisposti a gettarsi in tali avventure.Chi ne è sprovvisto va sempre cauto e fa sempre il tentativo di creare situazioni stabili avendo paura dell'ignoto. E tenta sempre di ricreare nel futuro situazioni note del passato, con paura del cambiamento.I cannabonoidi della marjuana posso aiutare ad invertire questa tendenza andando a sopperire alla mancanza di cannabinoidi endocrini in chi ha questo deficit.http://www.medicalcannabisjournal.net/submissions/archive/2010/dr.-robert-melamede-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2012 12.05-----------------------------------------------------------
      • alcol11 scrive:
        Re: Leggere apre la mente
        Sono astemio, purtroppo, sono due pezzi del mionome-cognome con una citazione implicita a unpezzo di storia (la migliore) della tecnologiaitaliana... nulla che ti interessi, ma riprova,magari ne dici una giusta. Grazie comunque peril consiglio, c'hai fatto un figurone!
        • Certo certo... scrive:
          Re: Leggere apre la mente
          Ci crediamo tutti. Alla salute! Poi però chiama il taxi!
          • alcol11 scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            - Scritto da: Certo certo...
            Ci crediamo tutti. Alla salute! Poi però chiama
            il
            taxi!peccato non vedere la tua faccia,anzi, che bello!http://www.roetta.it/ik3hia/pages/TV/brionvega_algol11.htmaltre idee per far bella figura,anyone?
          • Dudu scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            http://www.alcolisti-anonimi.it/
          • alcol11 scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            http://www.lifehack.org/articles/lifestyle/8-ways-to-get-smarter-every-week.html
          • Dudu scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            Fatti aiutare...[yt]R77qOubUoqE[/yt]
          • alcol11 scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            http://www.youtube.com/watch?v=qyMSc97UksMfatti aiutare tu,a capire
          • Seti scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            Nell'alcolismo si nega fino all'ultimo.Perciò lasciate in pace questo povero cristo!!!
          • alcol11 scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            grazie fatina delle stelle! ma non preoccupartiperché sono grande e vaccinato: mio nonno paternoé morto sotto un autobus da ubriaco, mio zio (semprelato padre) di tumore ai polmoni per il troppo fumo,la dieta scadente e il bere, vivendo in romagna neglianni 80 ho visto morire nelle fiamme della propriaauto 5 miei amici senza poterci fare nulla, il miomigliore amico ai tempi degli studi ha perso un occhio nella rottura del parabrezza della propriaauto, indovina perché... perció il fatto di non bereper vari motivi, non mi é mai pesato e non mi pesaneppure mandare sorrisi di mesta compassione al tuoamico senza argomenti e dallo humor crasso.and, since it's never too late:http://www.youtube.com/watch?v=x4phxbQKlZkcheers!
          • krane scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            - Scritto da: alcol11
            grazie fatina delle stelle! ma non
            preoccuparti perché sono grande e
            accinato: mio nonno paterno é morto
            sotto un autobus da ubriaco, mio
            zio (sempre lato padre) di tumore
            ai polmoni per il troppo fumo,
            la dieta scadente e il bere, vivendo
            in romagna negli anni 80 ho visto
            morire nelle fiamme della propria
            auto 5 miei amici senza poterci fare
            nulla, il mio migliore amico ai tempi
            degli studi ha perso un occhio nella
            rottura del parabrezza della propria
            auto, indovina perché... perció
            il fatto di non bere per vari motivi,
            non mi é mai pesato e non mi pesa
            neppure mandare sorrisi di mesta
            compassione al tuo amico senza
            argomenti e dallo humor crasso.Tutto perche' erano italiani, in germania semplicemente chi guida non beve, gli altri si spaccano come piccoli obelix caduti nell'alcool da piccoli.E' un problema culturale che vogliono risolvere con metodi medici o legali, semplicemente metodi sbagliati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 febbraio 2012 17.43-----------------------------------------------------------
          • alcol11 scrive:
            Re: Leggere apre la mente
            concorderei su tutta la linea,non fosse che nonno giovanniera a piedi, in centro cittá,e zio domenico, che guidava il camionper vivere, é morto in un letto d'ospedalema senza un graffio né ammaccature allasua amatissima 128 bordeaux...gli altri erano poco piú che adolescemi e,alla fine e sentendomi male nel dirlo, sela sono cercata. peccato che dove vivo ora,molto ma molto + a nord rispetto alla romagna,i ragazzini scommettano di superare il comaetilico come prova di forza, e lo facciano dai12 anni di etá, e il trend cresce da qualcheanno... Ma, mi domandavo, non sará poco stimolanteper il tono della discussione, forse dovrei esserepiú incisivo, fare un bel battutone, oppure pensareche, anche questo, in fondo, é tutto merito disteve, e se siamo qui a farneticare ognuno dal suoscranno invisibile é solo grazie alllui.infatti, ci crediate o meno, ringrazio steve, genio otossico che fosse la questione mi interessa davveropoco, perché smuovendo opinioni tanto diverse offredavvero qualche possibilitá di confronto a persone(tutti noi, sia chiaro) che stanno dimenticando chela cultura, tutta quanta, nessuna esclusa, in ognidove e per sempre a meno di mutazioni sostanzialidel nostro organismo, proviene dalla differenza.
  • Caron Dimonio scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    Che squallore... La tua morale e' quindi: posso fare quello che voglio perche' guadagno tanti (ma 100k sono tanti?) soldi. Per me sei un miserabile nel senso piu' completo della parola.
  • grubbolo scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    - Scritto da: che buono
    P.S. quel che vale per me non vale per il mondo,
    quel che è certo è che le leggi non dovrebbero
    intromettersi in certi aspetti della vita privata
    di un individuo. Sono
    libertario.Ma si, certo, permettiamo a chirurghi, piloti di aerei, autisti di camion e autobus e magari a qualche comandante di vaporetto di farsi di canne... che la legge non si immischi...
    • iRoby scrive:
      Re: grazie steve per il messaggio
      Possono farlo, ma poi non riescono fare il proprio lavoro, e non perché qualcuno glielo vieterebbe, semplicemente il calo di tono muscolare e di riflessi del THC (il principio attivo della marjuana) non permette di svolgere alcuna attività. Contrariamente invece all'alcool che lascia ancora il tono muscolare ma riduce i riflessi e la percezione.[yt]aRdaLWQ1ldc[/yt]Bill Hicks: "Non ho mai visto nessuno fatto di marjuana fare a botte, perché è fottutamente impossibile".
  • rover scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    mentrr sei stupefatto con siffatti ausili non e' che dimentichi di pagare le tasse?
  • Cotton scrive:
    come biasimarlo
    come biasimarlo col carattere che aveva forse la droga era l'unica "cosa amica" che gli restasse.
    • nome e cognome scrive:
      Re: come biasimarlo
      - Scritto da: Cotton
      come biasimarlo col carattere che aveva forse la
      droga era l'unica "cosa amica" che gli
      restasse.E ruppolo dove lo metti?
      • ruppolo scrive:
        Re: come biasimarlo
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Cotton

        come biasimarlo col carattere che aveva
        forse
        la

        droga era l'unica "cosa amica" che gli

        restasse.

        E ruppolo dove lo metti?Sul dock, no?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: come biasimarlo
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Cotton

        come biasimarlo col carattere che aveva
        forse
        la

        droga era l'unica "cosa amica" che gli

        restasse.

        E ruppolo dove lo metti?In quel caso "amico" è una parola grossa, "animaletto domestico" già va meglio: il canetto sottodimensionato della zia che fa IAP IAP e cerca di accoppiarsi con la tua gamba.
    • Paolo T. scrive:
      Re: come biasimarlo
      Di amici SJ ne aveva molti, a quanto risulta, ed ottimi.
  • Nome e cognome scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    - Scritto da: che buono
    Grazie Steve, se sdoganerai l'LSD e la cannabis
    sarà una delle cose migliori che ci resteranno
    dalla tua vita. Purtroppo sono un Apple hater, ma
    ti ammiro come
    persona.Non capisci proprio ubn CAXXO! Lasciatelo dire, passi pure per il cannabis, ma per l'LSD? Ammirare un una persona come quella: mi dai il voltastomaco!
  • Pulito scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    Posso immaginare qual'e' il tuo "core business"! Io non me ne vanterei troppo se fossi in te, anzi me ne vergognerei!
  • Cioccolato Fottente scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    E infatti! Prendiamo le scorciatoie e ce ne vantiamo. Ora per competere con te ed essere brillanti consulenti siamo praticamente costretti a farci tutti di droga! Ognuno fa come caXXo gli pare oggi. Ci mancavano solo le biografie su un paraXXXX che lo ha messo in quel posto a tutti e il relativo codazzo di gente ad osannarlo come esempio da seguire! Come disse qualcuno anni addietro? <b
    Non adorate falsi idoli. </b
  • Adriano Meis scrive:
    Troppa personalizzazione
    Come da oggetto
  • Steviedisco scrive:
    Re: grazie steve per il messaggio
    Hai scritto un mucchio di XXXXXXXte. Prenditi la tua droga e ficcatela nel c..o!
  • mauro scrive:
    grandissimo steve
    Verrai ricordato.... Al contrario di invidiosi che nella vitanon faranno mai niente.. ne di buono e ne di cattivo, evedranno la loro vita passare davanti ai loro occhipensando a agli altri.Brutti invidiosi dovreste stare sempre zitti!!! Se voi arrivastead avere un pò di buonsenso lo fareste..Ringraziate Steve e tornate a stare zitti.
    • ciccipuppa scrive:
      Re: grandissimo steve
      - Scritto da: mauro
      Verrai ricordato.... Al contrario di invidiosi
      che nella
      vita
      non faranno mai niente.. ne di buono e ne di
      cattivo,
      e
      vedranno la loro vita passare davanti ai loro
      occhi
      pensando a agli altri.
      Brutti invidiosi dovreste stare sempre zitti!!!
      Se voi
      arrivaste
      ad avere un pò di buonsenso lo fareste..
      Ringraziate Steve e tornate a stare zitti.Bello non dover andare a scuola per la neve, eh?
  • attonito scrive:
    jobs? era ANCHE una carogna.
    Appena morto, tutti a incensarlo. chi invece, come me, aveva altre opinioni, veniva cassato (d'altronde, siamo sempre su punto informatico). e adesso ti saltano fuori i dossier: come va il fegato, luca?
    • Paracarro scrive:
      Re: jobs? era ANCHE una carogna.
      Spero solo che cook sappia essere altrettanto carogna così da riuscire a fornirci progresso per i prossimi 10 anni. Di geni inetti non sappiamo cosa farcene e d'altronde chissà quanti ce me sono stati e sono spariti come lacrime nella pioggia
  • Francesco sio scrive:
    Titolo da ignoranti
    Pare ovvio che chi scrive un articolo con questo titolo possa essere solo 2 cose: 1 - un "cronista" che come priorità ha il dare visibilità ai propri articoli piuttosto che diffondere un oggettiva verità.2 - un "cronista" ignorante che giudica l'LSD senza conoscerne le evidenti potenzialità....purtroppo la superficialità si vende facilmente..
  • Lalo scrive:
    Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
    Alla fin fine che cosa ha inventato S.J.? Ha applicato delle tecnologie gia' esistenti, quindi non mitizziamolo troppo!
    • Paracarro scrive:
      Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
      - Scritto da: Lalo
      Alla fin fine che cosa ha inventato S.J.? Ha
      applicato delle tecnologie gia' esistenti, quindi
      non mitizziamolo
      troppo!Quando ha tolto il floppy all'imac tutti a prenderlo per il cool, quando ha realizzato iPad tutti a prenderlo per il cool, quando ha tolto flash tutti a prenderlo per il cool.Morale. Se sei un visionario devi per forza essere arrogante e prepotente sennó non riuscirai mai a realizzare i tuoi progetti. per il resto è la storia a stabilire il valore di un uomo. Anche Einstein non ha inventato niente ha solo applicato bene teorie e formule matematiche già esistenti
      • Redshift scrive:
        Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
        Non mi pare il caso di paragonare Einstein a Steve Jobs, quali erano le formule che ha "ripreso e rielaborato"? Giusto per comprendere una visione diversa dalla mia, saluti
        • Paracarro scrive:
          Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
          Non c'è molto da spiegare, è tutto scritto nei libri e qui non è il caso di fare lezioni si fisica teorica. Einstein, usando strumenti matematici già esistenti, arrivò a teorizzare cose che non potevano essere sperimentate. Era in visionario anche lui e anche lui aveva un carattere di XXXXX. Come Disney d'altronde.
          • hmmm scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            - Scritto da: Paracarro
            ; Non c'è molto da spiegare, è tutto scritto nei
            libri e qui non è il caso di fare lezioni si
            fisica teorica. Einstein, usando strumenti
            matematici già esistenti, arrivò a teorizzare
            cose che non potevano essere sperimentate. Era in
            visionario anche lui e anche lui aveva un
            carattere di XXXXX. Come Disney
            d'altronde.Tesla darebbe più di una lezione sulla vita a questi 2 ma sopratutto darebbe una lezione per quello che la razza umana non riuscirà mai a capire e mettere in atto; il semplice dare e la semplice umiltà.Lui SI che era un Visionario.Quando accendete anche una semplice lampadina di quelle moderne, pensate a lui.
          • hmmm scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            - Scritto da: hmmm
            - Scritto da: Paracarro

            ; Non c'è molto da spiegare, è tutto scritto nei

            libri e qui non è il caso di fare lezioni si

            fisica teorica. Einstein, usando strumenti

            matematici già esistenti, arrivò a teorizzare

            cose che non potevano essere sperimentate. Era
            in

            visionario anche lui e anche lui aveva un

            carattere di XXXXX. Come Disney

            d'altronde.

            Tesla darebbe più di una lezione sulla vita a
            questi 2 ma sopratutto darebbe una lezione per
            quello che la razza umana non riuscirà mai a
            capire e mettere in atto; il semplice dare e la
            semplice
            umiltà.

            Lui SI che era un Visionario.

            Quando accendete anche una semplice lampadina di
            quelle moderne, pensate a
            lui.E quando vi connettere via wireless col vostro bel router e sparare c@zz@te qui, pensate sempre a lui.
          • ruppolo scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            - Scritto da: hmmm
            E quando vi connettere via wireless col vostro
            bel router e sparare c@zz@te qui, pensate sempre
            a
            lui.Veramente quando io usavo il notebook al XXXXX, wireless e senza ammennicoli attaccati, nel 2001, pensavo a Steve Jobs.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hmmm

            E quando vi connettere via wireless col
            vostro

            bel router e sparare c@zz@te qui, pensate
            sempre

            a

            lui.

            Veramente quando io usavo il notebook al XXXXX,
            wireless e senza ammennicoli attaccati, nel 2001,
            pensavo a Steve
            Jobs.Non avevamo dubbi (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • lol scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu


            Veramente quando io usavo il notebook al
            XXXXX,

            pensavo a Steve

            Jobs.anche io mi ha sempre stimolato durante i download
          • sbrotfl scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hmmm

            E quando vi connettere via wireless col
            vostro

            bel router e sparare c@zz@te qui, pensate
            sempre

            a

            lui.

            Veramente quando io usavo il notebook al XXXXX,
            wireless e senza ammennicoli attaccati, nel 2001,
            pensavo a Steve
            Jobs.E vorresti pure un applauso?Hai appena confermato di essere un ignorante cronico :)
          • Paolo T. scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            Tesla non aveva bisogno di acidi, visto che le allucinazioni ce le aveva per conto suo. Sempre lì, in ogni caso, andiamo a finire...
      • grubbolo scrive:
        Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
        - Scritto da: Paracarro
        Anche Einstein non ha inventato niente ha
        solo applicato bene teorie e formule matematiche
        già
        esistentiQuesta è la migliore dell'anno.Si dice che Einstein fosse così avanti che la sua innovazione abbia bloccato lo svilupo della fisica per decenni e tu te ne esci con questa caxxata di livello mondiale?Guarda, anche solo senza tirare fuori la Teoria della Relatività, Einstein si sarebbe meritato un posto nella storia della fisica anche solo col suo lavoro sui quanti e sullo stato solido.Ti do un consiglio, cambia nickname su qualunque posto e sparisci da internet: dopo una caxxata del genere non hai altra scelta.
        • Paracarro scrive:
          Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
          Mi Sto arrivando! Che tu la fisica l'hai studiata sul manuale delle giovani marmotte
        • Paracarro scrive:
          Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
          Il mio correttore ha sostituito una parola ma il senso dovrebbe essere chiaro anche per una mente semplice come quella di grubbolo.A proposito, a quest'ora la buon anima di Plank si sta spaccando dalle risate per il tuo post
          • grubbolo scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            A occhio e croce il manuale delle giovani marmotte edito negli USA è meglio del corso CEPU che hai fatto tu...
          • Paracarro scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            Il fatto che tu sia in grado di confrontare le due edizioni del manuale delle giovani marmotte conferma che sei rimasto alla fase preadoloscenziale. Ciao e salutami qui quo e qua
          • grubbolo scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            Evidentemente non solo la fisica, ma anche le metafore sono al di fuori della tua cultura e della tua intelligenza.Ti do un altro hint... Paperopoli sta negli USA...
          • Paracarro scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            Beh, un po' di ripasso di Italiano non ti farebbe male. Chiedi alla maestra di spiegarti il significato del termine metafore. Ciao e buona merenda
          • grubbolo scrive:
            Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
            Noto con piacere che il T1000 permette gli insulti che pare a lui...
      • collione scrive:
        Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
        - Scritto da: Paracarro
        uomo. Anche Einstein non ha inventato niente ha
        solo applicato bene teorie e formule matematiche
        già
        esistentiwhat????? ma LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)hai la minima idea di che diavolo sia la teoria della relatività? praticamente Einstein ha preso la fisica, l'ha messa in frullatore e poi l'ha ricostruitaJobs alla fine è stato un markettaro
        • Paracarro scrive:
          Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu

          hai la minima idea di che diavolo sia la teoria
          della relatività? praticamente Einstein ha preso
          la fisica, l'ha messa in frullatore e poi l'ha
          ricostruitaHai espresso un gran concetto!!! Capperi! Torna giocare con le figurine
        • iRoby scrive:
          Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
          A dire il vero Einstein ebbe un'intuizione che non capiva da dove venisse.Poi da delle formule abbozzate si fece aiutare da un amico più bravo in matematica per mettere ordine.Ma da numerose revisioni storiche pare che il vero genio fosse invece la moglie Mileva Maric. Solo che a quei tempi una donna che disquisiva di relatività stretta non era vista di buon occhio.Che vuoi farci la società è idiota. E l'uomo preso come massa, è una bestia insulsa.
      • sergio scrive:
        Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
        Il compito del fisico non è inventare la realtà, bensì interpretarla attraverso formule matematiche universali, costruendo teorie che hanno anche una validità pratica.In realtà Einstein formulò delle teorie che potevano essere dimostrate su scala reale. Purtroppo la gente crede che la fisica sia qualcosa di esotico e distante dalla gente, in realtà è grazie a questi studi che utilizzi il computer e l'ipad, che sono semplici applicazioni tecniche.Quindi direi che l'associazione puo essere considerata scientificamente blasfema, un conto è interpretare le leggi dell'universo, un altro è costruire oggetti piu o meno utili per il genere umano.
        • Paracarro scrive:
          Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
          Credo che tu confondi i piani del ragionamento.La genialità appartiene alle persone. Tu confronti invece le applicazioni o le conseguenze della genialità che ha portato entrambi a rivoluzionare i rispettivi settori di interesse.Mentre io confronto Jobs ed Einstein reputandoli entrambi geni, tu confronti fisica ed informatica o teoria della relatività e interfaccia utent e comunque non ti riferisci alla genialità in se. Il tuo, non il mio, è un confronto improprio.
    • ruppolo scrive:
      Re: Steve Jobs buuuuuuuuuuuu
      - Scritto da: Lalo
      Alla fin fine che cosa ha inventato S.J.? Ha
      applicato delle tecnologie gia' esistenti, E perché non le hai applicate tu, se era così facile?
  • BrUte AiD scrive:
    visionario o tossico ?
    ...ma non è (quasi) la stessa cosa ?
    • collione scrive:
      Re: visionario o tossico ?
      - Scritto da: BrUte AiD
      ...ma non è (quasi) la stessa cosa ?ma infatti, un tossico ha quasi sempre le visioni :D
  • Pear scrive:
    Cattivo ma furbo
    A mio parere questo e' stato Jobs. Non un grande tecnico, quello era Wozniak. Senza di lui l'informatica ci sarebbe stata comunque piu' o meno come la conosciamo. Comunque grande visione, si potrebbe dire eh certo con l'acido, ma serebbe ingeneroso. Ha sognato e ha realizzato quello che sognava, senza andarci troppo per il sottile. Tutto cio' non lo ha comunque salvato. Lui sara' stato pure il responsabile per l'Iphone, IPad e altro ancora, ma come inventore Toto' e' stato anche meglio 'A Livella e' un prodtto di eccellenza.
    • ruppolo scrive:
      Re: Cattivo ma furbo
      - Scritto da: Pear
      Senza di lui
      l'informatica ci sarebbe stata comunque piu' o
      meno come la conosciamo.Neanche di striscio.L'informatica sarebbe oggi esattamente come lo era negli anni '60. Che poi questa venga vista come ipotesi positiva o negativa, è un'altra storia.
      • iRoby scrive:
        Re: Cattivo ma furbo
        Boh magari ci stava l'Amiga che era infinitamente superiore...L'interazione uomo-macchina doveva passare per interfacce visuali e device di interazione.Benissimo che sia stato Stevie, ma non diciamo ca%%ate sul fatto che senza di lui non ci sarebbe mai arrivato nessuno.La creatività è insita nell'uomo e il suo progresso va avanti a prescindere che sia esistito un tizio piuttosto che un caio ad inventare un oggetto rivoluzionario. Nel senso che se non lo inventava tizio, lo avrebbe fatto caio relativamente simile nel concetto, magari diverso e personale nell'implementazione...Pensa che in un modo o nell'altro sei utile anche tu allo sviluppo umano, non so come e in cosa, ma prima o poi lo capiremo... :-D
        • sbrotfl scrive:
          Re: Cattivo ma furbo
          - Scritto da: iRoby
          Pensa che in un modo o nell'altro sei utile anche
          tu allo sviluppo umano, non so come e in cosa, ma
          prima o poi lo capiremo...
          :-D :|
          • iRoby scrive:
            Re: Cattivo ma furbo
            Massì, i cretini servono, sennò come capiresti chi è intelligente se non hai il metro di paragone?Come fai a conoscere la felicità se non hai provato la sofferenza, cioè se la sofferenza non esistesse?
          • sbrotfl scrive:
            Re: Cattivo ma furbo
            - Scritto da: iRoby
            Massì, i cretini servono, sennò come capiresti
            chi è intelligente se non hai il metro di
            paragone?

            Come fai a conoscere la felicità se non hai
            provato la sofferenza, cioè se la sofferenza non
            esistesse?Verissimo!Ma è veramente necessario confrontarsi con ruppolo per accorgersi di cio'? :(
          • iRoby scrive:
            Re: Cattivo ma furbo
            Tutto ha un suo perché in questo Universo. Luce e buio, bene e male, bianco e nero. È il gioco del dualismo.Come distinguiamo il bene se non abbiamo conosciuto il male?E come distinguiamo una persona intelligente se non la mettiamo a confronto con un cretino?Ecco abbiamo trovato una utilità anche per il cretino... ;-)
  • Yuri Frau scrive:
    Steve Jobs
    Almeno lui ha dichiarato che faceva uso di lsd ed è grazie a lui che adoperiamo l'odierna tecnologia che ci ha permesso di evolverci con essa!
  • Il signor Dubibo scrive:
    Notizia incorretta
    Perche' dare notizie equivoche? Dire "nomina presidenziale" sembra volessero farlo presidente. No, volevano chiedergli di diventare uno dei tanti funzionari di governo.
  • kappesante scrive:
    ah, la fretta
    http://www.macnn.com/articles/12/02/10/also.had.top.secret.clearance.in.pixar.era/
  • Paracarro scrive:
    Scoperta rivoluzionaria
    Caspita, hanno scoperto che creatività e droghe a volte vanno a braccetto!!! pazzesco!Hanno pure scoperto pure che fa male!!!!!!E io che ho sempre pensato che Hendrix e gli altri fossero morti di raffreddore!!!
    • krane scrive:
      Re: Scoperta rivoluzionaria
      - Scritto da: Paracarro
      Caspita, hanno scoperto che creatività e droghe a
      volte vanno a braccetto!!!
      pazzesco!
      Hanno pure scoperto pure che fa male!!!!!!
      E io che ho sempre pensato che Hendrix e gli
      altri fossero morti di raffreddore!!!La versione più diffusa, messa in circolo dalla sua ragazza tedesca Monika Dannemann, presente nella stanza al momento del fatto, racconta di come Hendrix sia soffocato nel suo vomito dopo un improvviso cocktail di alcool e tranquillanti.
      • Paracarro scrive:
        Re: Scoperta rivoluzionaria
        Molto stranamente tutti quelli che facevano uso di droghe in quel periodo morivano soffocati dal loro vomito.Al di la dei dettagli, ricordo che che il rock psichedelico presupponeva l'uso di allucinogeni e c'erano gruppi che cantavano brown sugar o morphine.Nell'ambito artistico di inizio secolo la droga era cosa abituale e Conan Doyle descrive nei suoi romanzi Sherlock Holmes come un cocainomane.Qui si può dare un giudizio morale sulla droga, non sull'artista.E comunque tuta roba risaputa da tempo. Chi si ricorda la battuta di Jobs circa il fatto che Gates avrebbe dovuto farsi di acido per ottenere idee più creative?
  • sss scrive:
    jobs
    l'unica cosa di geniale che ho visto in lui,è stato farci sembrare essenziali cose che essenziali o straordinarie poi non erano.
    • Francesco scrive:
      Re: jobs
      La comunicazione e la comunicabilità oggi, sono un'altra cosa rispetto il passato. Questo va riconosciuto a queste persone. Oggi io ho potuto leggere il tuo parere e come me tantissime altre persone. Ieri il tuo parere lo avrebbero saputo a mala pena i tuoi amici del bar.
    • JosaFat scrive:
      Re: jobs
      Anche Ron Hubbard ha fatto lo stesso... anche lui un genio da tramandare ai posteri?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: jobs
        - Scritto da: JosaFat
        Anche Ron Hubbard ha fatto lo stesso... anche lui
        un genio da tramandare ai
        posteri?In effetti le "dottrine" di entrambi si possono riassumere in- COMPRA LA MIA ROBA- SENTITI MIGLIORE- COMPRA ALTRA MIA ROBA
  • andrea rossi scrive:
    ste
    ciao a tutti secondo me se prendeva lsd erano affari suoi,di sicuro meglio lsd che repubblicano come bush, in ogni modo guardate il compianto Jobs quanta creatività,ha davvero cambiato il mondo, chi può dire di aver fatto cose simili a lui? onore e rispetto!!!!
    • mamma mia.. scrive:
      Re: ste
      a prescindere? lo conoscevi? Io dico che non sai neanche in che anno è nato..sbaglio?
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: ste
        Ora lo cercherà su Wikipedia e ti risponderà.
        • Haring scrive:
          Re: ste
          - Scritto da: Francesco_Holy87
          Ora lo cercherà su Wikipedia e ti risponderà.Prima di lui ci sei stato tu su wikipedia
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: ste
            Assolutamente no, non so quando è nato e non mi interessa nemmeno :D
          • WTF scrive:
            Re: ste
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Assolutamente no, non so quando è nato e non mi
            interessa nemmeno
            :DAllora non giudicare
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: ste
            Ho giudicato qualcuno? :)Mi sembra che stiate partecipando a chi si rende più ridicolo!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2012 22.32-----------------------------------------------------------
          • WTF scrive:
            Re: ste
            Modificato dall' autore il 10 febbraio 2012 22.32
            --------------------------------------------------Complimenti allora! Se continui così vincerai una bambolina!
          • JosaFat scrive:
            Re: ste
            No la vinco io con quest'asserzione:"Jobs è stato un genio, ha inventato l'informatica, se non ci fosse lui, ora saremmo ancora con i segnali di fumo!!! E chissene se si faceva di aceto!!!"
          • lol scrive:
            Re: ste

            "Jobs è stato un genio, ha inventato
            l'informatica, se non ci fosse lui, ora saremmo
            ancora con i segnali di fumo!!! E chissene se si
            faceva di
            aceto!!!"si vede che di informatica ne mastichi!U MAD BRO?
  • OldDog scrive:
    Magari cambierei la relazione
    Nessuno sembra interessato a spostare la disputa verso il dubbio che certe sostanze abbiano avuto un ruolo nel danneggiare il corpo di quell'uomo e facilitarne l'attecchire della grave malattia che alla fine lo ha messo in powerOFF.Se vi è piaciuto il suo contributo, invece di esaltare il ruolo avuto dagli stupefacenti, dovreste chiedervi quanti anni (futuri) di buone idee si sono portati via. Sostenere che le persone più geniali e innovative debbano i loro risultati all'uso di droghe è palesemente una relazione rovesciata e non dimostrabile, oltre che offensiva nei loro confronti (parlo in generale - non di Mr.Jobs nello specifico).
    • krane scrive:
      Re: Magari cambierei la relazione
      - Scritto da: OldDog
      Nessuno sembra interessato a spostare la disputa
      verso il dubbio che certe sostanze abbiano avuto
      un ruolo nel danneggiare il corpo di quell'uomo e
      facilitarne l'attecchire della grave malattia che
      alla fine lo ha messo in powerOFF.
      Se vi è piaciuto il suo contributo, invece di
      esaltare il ruolo avuto dagli stupefacenti,
      dovreste chiedervi quanti anni (futuri) di buone
      idee si sono portati via.Veramente e' dimostrato che quello che l'ha ucciso e' stato il rifiutare la medicina tradizionale per utilizzare rimedi legati alla della medicina alternativa.Alla faccia dei naturisti e di chi non vuole gli esperimenti sugli animali
      Sostenere che le persone più geniali e innovative
      debbano i loro risultati all'uso di droghe è
      palesemente una relazione rovesciata e non
      dimostrabile, oltre che offensiva nei loro
      confronti (parlo in generale - non di Mr.Jobs
      nello specifico).In compenso che Job sarebbe ancora vivo se si fosse sottoposto a cure mediche e' incontrovertibile.
      • fagotto scrive:
        Re: Magari cambierei la relazione
        Questa non la sapevo. Qualche fonte?
        • bertuccia scrive:
          Re: Magari cambierei la relazione
          - Scritto da: fagotto

          Questa non la sapevo. Qualche fonte?è scritto nella biografia ufficiale
        • krane scrive:
          Re: Magari cambierei la relazione
          - Scritto da: fagotto
          Questa non la sapevo. Qualche fonte?L'autobiografia prima di tutto, comunque e' scritto in parecchi articoli:http://scienzaesalute.blogosfere.it/2011/10/steve-jobs-malattia.htmlhttp://www.aciclico.com/approfondimenti/steve-jobs-ritardo-operazione-chirurgica.htmlMi ha detto: non voglio che il mio corpo venga aperto, e neppure essere forzato in questo modo, ha riferito il biografo Walter Isaacson in unintervista rilasciata alla trasmissione televisiva 60 minutes sulla CBS. Steve Jobs ritardò operazione chirurgicaott 21st, 2011 | Magazine | Categoria: approfondimentiIl patron e co-fondatore di Apple, Steve Jobs, deceduto il 5 ottobre scorso, ha ritardato unoperazione chirurgica destinata ad annientare il tumore al suo pancreas ed avrebbe potuto offrirgli una speranza di vita, afferma il suo biografo Walter Isaacson, il quale afferma:Mi ha detto: non voglio che il mio corpo venga aperto, e neppure essere forzato in questo modo, ha riferito il biografo Walter Isaacson in unintervista rilasciata alla trasmissione televisiva 60 minutes sulla CBS. Io credo, in linea di massima, che lui pensasse che ignorare qualcosa o desiderare che qualcosa non esista, si può ottenere un pensiero magico, cioè ottenere tutto con la sola forza del pensiero, ha aggiunto Isaacson, in una sintesi dellintervista messa in onda giovedì scorso. Voleva parlarne, dire come si rammaricava, ha aggiunto Isaacson, credo che avesse la sensazione che se si fosse fatto operare prima. Steve Jobs scelse la medicina alternativa per curare il terribile tumore al pancreas che lha ucciso, ignorando le proteste e i consigli della famiglia e degli amici. Quando decise di farsi operare, era ormai troppo tardi. Steve Jobs è stato sottoposto ad un trattamento chirurgico nel 2004, nove mesi dopo la diagnosi della malattia. Nel frattempo ha tentato di debellarlo con un regime alimentare, spiritualismi, con prodotti macrobiotici, spiega ancora Isaacson.
          • bertuccia scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: krane

            Steve Jobs scelse la medicina alternativa per
            curare il terribile tumore al pancreas che lha
            ucciso, ignorando le proteste e i consigli della
            famiglia e degli amici. Quando decise di farsi
            operare, era ormai troppo tardi.io penso che di ogni cosa bisogna valutare le due facce della medaglia.. il suo modo di ragionare riguardo alla malattia, è lo stesso modo di ragionare che gli ha permesso di creare la Apple..
          • CastigaTrol l scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane



            Steve Jobs scelse la medicina alternativa
            per

            curare il terribile tumore al pancreas che
            lha

            ucciso, ignorando le proteste e i consigli
            della

            famiglia e degli amici. Quando decise di
            farsi

            operare, era ormai troppo tardi.

            io penso che di ogni cosa bisogna valutare le due
            facce della medaglia.. il suo modo di ragionare
            riguardo alla malattia, è lo stesso modo di
            ragionare che gli ha permesso di creare la
            Apple..Vero. Pensava come un cretino.Per i cretini.Ha avutom quindi, un vero sucXXXXX.
          • hermanhesse quello Tostato scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: CastigaTrol l
            Vero. Pensava come un cretino.Quindi come te.
            Per i cretini.Quindi per te.
          • bertuccia scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: hermanhesse quello Tostato

            Quindi come te.

            Quindi per te.non potresti essere un po' più acuto?cloni i nick altruinon fai riderefai tu
          • mandrillo scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: hermanhesse quello Tostato



            Quindi come te.



            Quindi per te.

            non potresti essere un po' più acuto?

            cloni i nick altrui
            non fai ridere

            fai tucosì sono abbastanza acuto?Ci sei già tu che fai ridere, basti e avanzi.
          • schiatt scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            pensava: il mio sistema operativo è il migliore di tutti.. adesso faccio ctrl+alt+canc, e il tumore svanisce al prossimo riavvio...adesso fa da cibo ai vermi
          • krane scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: schiatt
            pensava: il mio sistema operativo è il migliore
            di tutti.. adesso faccio ctrl+alt+canc, e il
            tumore svanisce al prossimo riavvio...Ehhh, tutta colpa di un attimo di distrazione e di windows, avesse schiacciato il tasto "mela - del" cliccando il cancro a quest'ora sarebbe ancora tra noi.
            adesso fa da cibo ai vermi
          • Paracarro scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione



            adesso fa da cibo ai vermi come tutti prima o poi d'altronde. Ma lui rimane un genio, gli altri, compresi voi, torneranno atomi di carbonio di cui anche i parenti si dimenticheranno in meno di un decennio
          • centosessan tanove scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: Paracarro
            di cui anche i parenti si
            dimenticheranno in meno di un
            decennioParla per te.E che XXXXX.
          • Paracarro scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            Mai essere cinici se poi non si regge all'altrui cinismo.Comunque se ho urtato la sensibilità di qualcuno mi scuso. Ne io ne nessun altro dovrebbe giocare con queste cose. Lo dico soprattutto a quelli a cui piacciono le frasi ad effetto
          • botero scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            Io mi aspetto che qualcuno mi faccia capire perche' è un genio. Mi spiego... se uno scienziato inventa qualcosa di sensazionale in Iran e la si può applicare in tutto il mondo io dico "ok questo è un genio".Cioe', aldila' del tuo sistema economico, sociale, religioso la tua invenzione e' riconosciuta universalmente dal genere umano.Ma se un venditore di silicio lavorato inventa degli oggetti che fanno grande la sua azienda perche' dovrei chiamarlo genio??Definizione: bene dell'umanità = genio;bene della propria azienda = ottimo commerciale;Mi pare semplice!Boh... sbaglio in qualche passaggio?? O volete dirmi che l'iPhone è una scoperta da Nobel?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2012 03.39-----------------------------------------------------------
          • Paracarro scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            Talento è sapere centrare un bersaglio che nessuno riesce a centrare, genio è vedere un bersaglio che nessuno riesce a vedere. Woz è un talento Jobs un genio (anche se di informatica non capiva una cippa)
          • Funz scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: Paracarro
            Talento è sapere centrare un bersaglio che
            nessuno riesce a centrare, genio è vedere un
            bersaglio che nessuno riesce a vedere. Woz è un
            talento Jobs un genio (anche se di informatica
            non capiva una
            cippa)Vero era un genio del marketing, ovvero l'arte di creare bisogni indotti nelle persone.
          • attonito scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: krane
            Steve Jobs è stato sottoposto ad un trattamento
            chirurgico nel 2004, nove mesi dopo la diagnosi
            della malattia. Nel frattempo ha tentato di
            debellarlo con un regime alimentare,
            spiritualismi, con prodotti macrobiotici, spiega
            ancora Isaacson.credeva forse che il suo campo di distorsione della realta avrebbe funzionato anche contro qualcosa che non si fa ingannare dalle parole come invece riusciva a fare con i suoi clienti? che XXXXXXXX.
          • Paolo T. scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            E poi, era convinto che "una mela al giorno toglie il medico di torno". Chi si sarebbe potuto sentire più tranquillo di lui?
      • tutte balle scrive:
        Re: Magari cambierei la relazione
        - Scritto da: krane[...]
        Veramente e' dimostrato che quello che l'ha
        ucciso e' stato il rifiutare la medicina
        tradizionale per utilizzare rimedi legati alla
        della medicina
        alternativa.Ma che dici? Guarda che ha subito un TRAPIANTO. Altro che rifiuto della medicina tradizionale.
        • krane scrive:
          Re: Magari cambierei la relazione
          - Scritto da: tutte balle
          - Scritto da: krane
          [...]

          Veramente e' dimostrato che quello che l'ha

          ucciso e' stato il rifiutare la medicina

          tradizionale per utilizzare rimedi legati
          alla

          della medicina

          alternativa.

          Ma che dici? Guarda che ha subito un TRAPIANTO.
          Altro che rifiuto della medicina tradizionale.Ero troppo tardi, sen'e' pure pentito di aver aspettato, a meno che tu non sappia qualcosa che non c'e' nella biografia e non e' stato dichiarato da amici e parenti.
          • tutte balle scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tutte balle

            - Scritto da: krane

            [...]


            Veramente e' dimostrato che quello che
            l'ha


            ucciso e' stato il rifiutare la medicina


            tradizionale per utilizzare rimedi
            legati

            alla


            della medicina


            alternativa.



            Ma che dici? Guarda che ha subito un
            TRAPIANTO.

            Altro che rifiuto della medicina
            tradizionale.

            Ero troppo tardi, sen'e' pure pentito di aver
            aspettato, a meno che tu non sappia qualcosa che
            non c'e' nella biografia e non e' stato
            dichiarato da amici e
            parenti.Accettare un trapianto non mi sembra un modo per rifiutare la medicina tradizionale, per il resto l'attesa è dovuta anche alla disponibilità di un donatore. Jobs si è perfino trasferito vicino all'ospedale per poter cogliere il momento "al volo".Tutto il resto è più probabile che sia "mitologia" costruita attorno all'uomo. Marketing... in linea con il resto dell'hype che circonda la figura di Jobs.
          • krane scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: tutte balle
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: tutte balle


            - Scritto da: krane


            [...]



            Veramente e' dimostrato che quello
            che

            l'ha



            ucciso e' stato il rifiutare la
            medicina



            tradizionale per utilizzare rimedi

            legati


            alla



            della medicina



            alternativa.





            Ma che dici? Guarda che ha subito un

            TRAPIANTO.


            Altro che rifiuto della medicina

            tradizionale.



            Ero troppo tardi, sen'e' pure pentito di aver

            aspettato, a meno che tu non sappia qualcosa
            che

            non c'e' nella biografia e non e' stato

            dichiarato da amici e

            parenti.

            Accettare un trapianto non mi sembra un modo per
            rifiutare la medicina tradizionale, per il resto
            l'attesa è dovuta anche alla disponibilità di un
            donatore. Jobs si è perfino trasferito vicino
            all'ospedale per poter cogliere il momento "al
            volo".

            Tutto il resto è più probabile che sia
            "mitologia" costruita attorno all'uomo.
            Marketing... in linea con il resto dell'hype che
            circonda la figura di Jobs.Leggi il libro, DOPO potrai farti un'idea.
          • tutte balle scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tutte balle

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: tutte balle



            - Scritto da: krane



            [...]




            Veramente e' dimostrato che
            quello

            che


            l'ha




            ucciso e' stato il rifiutare
            la

            medicina




            tradizionale per utilizzare
            rimedi


            legati



            alla




            della medicina




            alternativa.







            Ma che dici? Guarda che ha subito
            un


            TRAPIANTO.



            Altro che rifiuto della medicina


            tradizionale.





            Ero troppo tardi, sen'e' pure pentito
            di
            aver


            aspettato, a meno che tu non sappia
            qualcosa

            che


            non c'e' nella biografia e non e' stato


            dichiarato da amici e


            parenti.



            Accettare un trapianto non mi sembra un modo
            per

            rifiutare la medicina tradizionale, per il
            resto

            l'attesa è dovuta anche alla disponibilità
            di
            un

            donatore. Jobs si è perfino trasferito vicino

            all'ospedale per poter cogliere il momento
            "al

            volo".



            Tutto il resto è più probabile che sia

            "mitologia" costruita attorno all'uomo.

            Marketing... in linea con il resto dell'hype
            che

            circonda la figura di Jobs.


            Leggi il libro, DOPO potrai farti un'idea.Perché tu ti fidi delle biografie? Di quelle autorizzate poi...
          • krane scrive:
            Re: Magari cambierei la relazione
            - Scritto da: tutte balle
            - Scritto da: krane

            Leggi il libro, DOPO potrai farti un'idea.
            Perché tu ti fidi delle biografie? Di quelle
            autorizzate poi...Fidati pure della tua fantasia, per me...
        • Paolo T. scrive:
          Re: Magari cambierei la relazione
          Non ho letto la biografia, ma mi sembra di ricordare che a costringerlo ad accettare il trapianto fosse stata la moglie.
      • Luca scrive:
        Re: Magari cambierei la relazione
        quello che é incontrovertibile é il fatto che non si é curato in modo ottimale affidandosi a "cure" alternative. Nessuno sa cosa sarebbe sucXXXXX se si fosse fatto operare appena diagnosticato il tumore.
    • bertuccia scrive:
      Re: Magari cambierei la relazione
      - Scritto da: OldDog

      Nessuno sembra interessato a spostare la disputa
      verso il dubbio che certe sostanze abbiano avuto
      un ruolo nel danneggiare il corpo di quell'uomo e
      facilitarne l'attecchire della grave malattia che
      alla fine lo ha messo in
      powerOFF.semplicemente perchè non vi è alcuna relazione tra le due cose.devi documentarti meglio sul LSD.
      • tutte balle scrive:
        Re: Magari cambierei la relazione
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: OldDog



        Nessuno sembra interessato a spostare la
        disputa

        verso il dubbio che certe sostanze abbiano
        avuto

        un ruolo nel danneggiare il corpo di
        quell'uomo
        e

        facilitarne l'attecchire della grave
        malattia
        che

        alla fine lo ha messo in

        powerOFF.

        semplicemente perchè non vi è alcuna relazione
        tra le due
        cose.
        devi documentarti meglio sul LSD.Ma certo, che scherziamo?La droga FA BENE !!! Lo sanno tutti !!!
      • rappolo scrive:
        Re: Magari cambierei la relazione
        sìsì.. solo LSD... chissa quanta bamba si è XXXXXto...
    • Albert scrive:
      Re: Magari cambierei la relazione
      guarda un po' quanto è campato lui che la dietilamide dell'acido lisergico l'ha creata e sperimentata tante volte: http://it.wikipedia.org/wiki/Albert_Hofmann
      • tutte balle scrive:
        Re: Magari cambierei la relazione
        - Scritto da: Albert
        guarda un po' quanto è campato lui che la
        dietilamide dell'acido lisergico l'ha creata e
        sperimentata tante volte:
        http://it.wikipedia.org/wiki/Albert_HofmannMio nonno fumava come una ciminiera e ha vissuto fino a 93 anni.Possiamo concludere che IL FUMO FA BENE.Giusto ?
  • bertuccia scrive:
    Tossico
    è per questo che lo scopritore del LSD ha sentito il bisogno di scrivere "my problem child"vedo che ci sono persone la cui cultura generale rasenta lo zero
    • krane scrive:
      Re: Tossico
      - Scritto da: bertuccia
      è per questo che lo scopritore del LSD
      ha sentito il bisogno di scrivere "my
      problem child"
      vedo che ci sono persone la cui cultura
      generale rasenta lo zeroDici quel tale che ha passato gli ultimi 50 anni a farsi di lsd, inserito nella classifica dei 100 Geni Viventi e che ha vissuto oltre 100 anni ?
      • bertuccia scrive:
        Re: Tossico
        - Scritto da: krane

        Dici quel tale che ha passato gli ultimi 50 anni
        a farsi di lsd, inserito nella classifica dei 100
        Geni Viventi e che ha vissuto oltre 100 anni ? :D lui
        • krane scrive:
          Re: Tossico
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: krane

          Dici quel tale che ha passato gli

          ultimi 50 anni a farsi di lsd, inserito

          nella classifica dei 100 Geni Viventi e

          che ha vissuto oltre 100 anni ?
          :D luiLSD nell'acqua potabile allora !E' tutta salute (rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: krane

            LSD nell'acqua potabile allora !
            E' tutta salute (rotfl)sarebbe un esperimento interessantissimo oltre che il più divertente di sempre! :D
          • CastigaTrol l scrive:
            Re: Tossico
            Voi non avete la minima idea di cosa fa l'lsd al cervello ......
          • bertuccia scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: CastigaTrol l

            Voi non avete la minima idea di cosa fa l'lsd al
            cervello......in realtà nessuno ce l'ha, per questo è importante proseguire la sperimentazione
          • krane scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: CastigaTrol l
            Voi non avete la minima idea di cosa fa l'lsd al
            cervello
            ......Tu si ?Quante volte figliolo ?
          • G.Perozzi scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: CastigaTrol l

            Voi non avete la minima idea di cosa fa
            l'lsd
            al

            cervello

            ......

            Tu si ?
            Quante volte figliolo ?Quintana.No ma anche settete di sbiliguda con superXXXXXla intrippata con scappellamento a destra.
          • MeX scrive:
            Re: Tossico
            in effetti non sembra faccia dannihttp://www.narconon.ca/LSD.htm
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: MeX
            narconon :|...ok, ma linkare qualcun'altro che non sia Scientology?
          • MeX scrive:
            Re: Tossico
            trova una fonte scientificamente provate che dice che LSD danneggia il cervello: http://bit.ly/yYHkIf
          • Precisino scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: MeX
            trova una fonte scientificamente provate che dice
            che LSD danneggia il cervello:
            http://bit.ly/yYHkIfAd essere precisi il primo che esce dice:Acid: LSD TodayStudies show that LSD doesn't cause cancer, brain damage, or chromosome breakage. And despite its potency, it's virtually impossible to overdose on it.
          • MeX scrive:
            Re: Tossico
            appunto.
          • tucumcari scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: MeX
            appunto.Ottimo ora sappiamo l'origine dei tuoi 15708 post!(rotfl)(rotfl)Scusa sai l'argomento neppure mi interessa e ammetto trattarsi di trollata gratuita!Ma come si fa a resistere quando ti mettono il pallone proprio sul dischetto del rigore? :D
          • smettila scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: MeX
            trova una fonte scientificamente provate che dice
            che LSD danneggia il cervello:
            http://bit.ly/yYHkIfTanto a cosa serve? Qui è pieno di cannatoni rastafariani che fomentano e diffondono ii vantaggi intrinsechi e poco credibili dovuti all'assunzione di marijuana, sono troppo fatti per leggere.
          • oh cacchio scrive:
            Re: Tossico
            e' la prima volta che leggo con piacere un commento su PI
          • grubbolo scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane



            LSD nell'acqua potabile allora !

            E' tutta salute (rotfl)

            sarebbe un esperimento interessantissimo oltre
            che il più divertente di sempre!
            :DHo l'uomo giusto[img]http://hollywoodhatesme.files.wordpress.com/2011/09/mad-scientist-2.jpg[/img]
      • Funz scrive:
        Re: Tossico
        - Scritto da: krane
        Dici quel tale che ha passato gli ultimi 50 anni
        a farsi di lsd, inserito nella classifica dei 100
        Geni Viventi e che ha vissuto oltre 100 anni
        ?Un genio tossico, o tossico geniale non c'è che dire... ci vorrebbe il Toxic Avenger a raddrizzare certi torti! :p
    • hermanhesse quello Tost0 scrive:
      Re: Tossico
      C'è anche gente che molto più semplicemente ha preso un acido è non è più riuscito a mettere in fila due ragionamenti.
      • bertuccia scrive:
        Re: Tossico
        - Scritto da: hermanhesse quello Tost0

        C'è anche gente che molto più semplicemente ha
        preso un acido è non è più riuscito a mettere in
        fila due ragionamenti.no, le ripercussioni negative sulla psiche,quando ci sono, sono di altro tipo
        • tucumcari scrive:
          Re: Tossico
          - Scritto da: bertuccia
          no, le ripercussioni negative sulla psiche,
          quando ci sono, sono di altro tipoSi, si rischia di diventare dei fanatici delle mele morsicate e non svegliarsi più per tutta la vita.Avanti... raccontaci di quanti acidi ti sei fatto...
          • bertuccia scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: tucumcari

            Avanti... raccontaci di quanti acidi ti sei fatto...non mi sono mai fatto di acidi,non credo sia una cosa da prendere alla leggera
          • tucumcari scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: tucumcari



            Avanti... raccontaci di quanti acidi ti sei
            fatto...

            non mi sono mai fatto di acidi,
            non credo sia una cosa da prendere alla leggeraOh, meno male!! Da come parlavi sembrava conoscessi molto bene l'argomento. Chiariamo e sottolineiamo che non è roba con cui giocare e che senza un certo tipo di preparazione interiore servono solo a sballarsi ed a mettere in pericolo se stessi e gli altri (vedi stragi del sabato sera).
          • smettila scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: bertuccia


            no, le ripercussioni negative sulla psiche,

            quando ci sono, sono di altro tipo

            Si, si rischia di diventare dei fanatici delle
            mele morsicate e non svegliarsi più per tutta la
            vita.

            Avanti... raccontaci di quanti acidi ti sei
            fatto...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
      • krane scrive:
        Re: Tossico
        - Scritto da: hermanhesse quello Tost0
        C'è anche gente che molto più semplicemente ha
        preso un acido è non è più riuscito a mettere in
        fila due ragionamenti.Gia, un tipico problema dell'agire nell'illegalita', in india dove l'halcool e' vietato e' pieno di gente resa cieca dall'alcool prodotto illegalmente e senza alcun controllo.
        • bertuccia scrive:
          Re: Tossico
          - Scritto da: krane

          Gia, un tipico problema dell'agire
          nell'illegalita', in india dove l'halcool e'
          vietato e' pieno di gente resa cieca dall'alcool
          prodotto illegalmente e senza alcun controllo.pazzesco non lo sapevo!cioè vietano l'alcol e poi si distruggono di canne?? :Dhttp://en.wikipedia.org/wiki/Religious_and_spiritual_use_of_cannabis#Ancient_and_modern_India
          • krane scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane

            Gia, un tipico problema dell'agire

            nell'illegalita', in india dove

            l'halcool e' vietato e' pieno di gente

            resa cieca dall'alcool prodotto

            illegalmente e senza alcun controllo.
            pazzesco non lo sapevo!
            cioè vietano l'alcol e poi si distruggono di
            canne??
            :D
            http://en.wikipedia.org/wiki/Religious_and_spirituE' cosi' che funziona: meta' pianeta vieta l'halcool e l'altra meta' le canne.Coerente no ?
          • bertuccia scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: krane

            E' cosi' che funziona: meta' pianeta vieta
            l'halcool e l'altra meta' le canne.
            Coerente no ?l'importante è avere la possibilità di viaggiare! :Dps. perchè " <b
            h </b
            alcool"?
          • krane scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane

            E' cosi' che funziona: meta' pianeta vieta

            l'halcool e l'altra meta' le canne.

            Coerente no ?
            l'importante è avere la possibilità di viaggiare!
            :D
            ps. perchè " <b
            h </b
            alcool"?Emmmm... Ops... son gia' sbronzo ??? :OTroppe mail con gli indiani ultimamente :D
          • fattone scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: krane



            Gia, un tipico problema dell'agire


            nell'illegalita', in india dove


            l'halcool e' vietato e' pieno di gente


            resa cieca dall'alcool prodotto


            illegalmente e senza alcun controllo.


            pazzesco non lo sapevo!

            cioè vietano l'alcol e poi si distruggono di

            canne??

            :D


            http://en.wikipedia.org/wiki/Religious_and_spiritu

            E' cosi' che funziona: meta' pianeta vieta
            l'halcool e l'altra meta' le
            canne.
            Coerente no ?Quale è la parte del pianeta che non vieta il thc scusa? A me risultano poche nazioni al mondo a consentire un uso regolamentato della cannabis.
          • krane scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: fattone
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: krane





            Gia, un tipico problema dell'agire



            nell'illegalita', in india dove



            l'halcool e' vietato e' pieno di
            gente




            resa cieca dall'alcool prodotto



            illegalmente e senza alcun
            controllo.




            pazzesco non lo sapevo!


            cioè vietano l'alcol e poi si
            distruggono
            di


            canne??


            :D





            http://en.wikipedia.org/wiki/Religious_and_spiritu



            E' cosi' che funziona: meta' pianeta vieta

            l'halcool e l'altra meta' le

            canne.

            Coerente no ?

            Quale è la parte del pianeta che non vieta il thc
            scusa? A me risultano poche nazioni al mondo a
            consentire un uso regolamentato della
            cannabis.Tipo germania (entro i 10g), svizzera (alcuni cantoni), spagna (di fatto), paesi bassi, portogallo, republica ceca (fino a 15g), ... Vabbe' ecco la mappa:http://www.nocensura.com/2011/03/la-cannabis-nel-mondo-la-mappa-della.html
          • fattone scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: fattone

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: bertuccia



            - Scritto da: krane







            Gia, un tipico problema
            dell'agire




            nell'illegalita', in india
            dove





            l'halcool e' vietato e' pieno
            di

            gente






            resa cieca dall'alcool
            prodotto





            illegalmente e senza alcun

            controllo.






            pazzesco non lo sapevo!



            cioè vietano l'alcol e poi si

            distruggono

            di



            canne??



            :D









            http://en.wikipedia.org/wiki/Religious_and_spiritu





            E' cosi' che funziona: meta' pianeta
            vieta


            l'halcool e l'altra meta' le


            canne.


            Coerente no ?



            Quale è la parte del pianeta che non vieta
            il
            thc

            scusa? A me risultano poche nazioni al mondo
            a

            consentire un uso regolamentato della

            cannabis.

            Tipo germania (entro i 10g), svizzera (alcuni
            cantoni), spagna (di fatto), paesi bassi,
            portogallo, republica ceca (fino a 15g), ...

            Vabbe' ecco la mappa:
            http://www.nocensura.com/2011/03/la-cannabis-nel-mOttimo grazie !!!!PScerto che in itaGLIa stiamo messi bene .... :(
          • iRoby scrive:
            Re: Tossico
            - Scritto da: fattone
            certo che in itaGLIa stiamo messi bene .... :(Qui vieterebbero anche i preservativi...
      • Paolo T. scrive:
        Re: Tossico
        Succede ad un sacco di gente. Acido o no.
  • Emoticon e video scrive:
    "o"
    (Il premio per l'oggetto minimalista della settimana va a...)A parte tutto, perché "o"? Non è che le due cose siano in antitesi, molti dei grandi visionari del passato hanno passato i migliori anni della loro carriera sotto uno stupore chimico pressoché costante.
  • Mela avvelenata scrive:
    Steve Jobs non era comunista!
    Grazie a dio, grazie a dio! Dio benedica l'America!
    • VALERIO V scrive:
      Re: Steve Jobs non era comunista!
      ecco, perchè nel 2012 stiamo ancora così bravo proprio per quelli come te! e allora dovresti dire: menomale che non era nazISTA, fascISTA, MASSONE, pappone, mafioso, camorrista, ndranghetista, casalese, PDLlino (ARRESTATI 250 ASSESSORI TRA IL 2010 E IL 2011)SNOBBINO, SPECULATORE, EVASORE!!!!! EVASORE!!!! ecco, sii + preciso perchè la tua AMERICA DI DIO bush è quella che ha fatto morire milioni (11 settembre, nassyria, iraq) di persone...
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Steve Jobs non era comunista!
        ero ironico, se non si era capito... :$
        • VALERIO V scrive:
          Re: Steve Jobs non era comunista!
          OK, purtroppo si fraintende nella rete infatti "LA CADUTA INTELLETTUALE VERSO IL BASSO" ce l'ha avuta lo scrittore di quest'articolo Mauro Vecchio a cui è piaciuto evidenziare "Fortunatamente" sottointendendo dei pareri che alla fine solo soltanto suoi e si nota anche come ha scritto il titolo usando la parola "tossico" come se fosse un aggettivo attribuito prorpio dal giornalista. SARà mai un ANDROIDIANO O MICROSOFTISTA??saluti
          • jj jj scrive:
            Re: Steve Jobs non era comunista!
            - Scritto da: VALERIO V
            OK, purtroppo si fraintende nella rete infatti
            "LA CADUTA INTELLETTUALE VERSO IL BASSO" ce l'ha
            avuta lo scrittore di quest'articolo Mauro
            Vecchio a cui è piaciuto evidenziare
            "Fortunatamente" sottointendendo dei pareri che
            alla fine solo soltanto suoiA me è sembrato ironico...
      • Otto Pignolotto scrive:
        Re: Steve Jobs non era comunista!
        - Scritto da: VALERIO V
        milioni (11 settembre,
        nassyria, iraq) di
        persone.
        milioni
        milioni
        milioniNo.
      • hermanhesse quello Tostato scrive:
        Re: Steve Jobs non era comunista!
        - Scritto da: VALERIO V
        ecco, perchè nel 2012 stiamo ancora così bravo
        proprio per quelli come te! e allora dovresti
        dire: menomale che non era nazISTA, fascISTA,
        MASSONE, pappone, mafioso, camorrista,
        ndranghetista, casalese, PDLlino (ARRESTATI 250
        ASSESSORI TRA IL 2010 E IL 2011)SNOBBINO,
        SPECULATORE, EVASORE!!!!! EVASORE!!!! ecco, sii +
        preciso perchè la tua AMERICA DI DIO bush è
        quella che ha fatto morire milioni (11 settembre,
        nassyria, iraq) di
        persone...E poi il XXXXXtore era Jobs... :)
      • botero scrive:
        Re: Steve Jobs non era comunista!
        Farnetichi... non sai cosa dici...Milioni di che? Il mondo è reale e per governarlo non basta un pò di retorica dell'idealista indignato di turno. Quale realtà sarebbe stata senza l'odiata America??Neanche a me piace la politica della Apple e men che meno il tanto osannato e mistificato Jobs ma grazie a quella America tu hai la libertà di poter decidere se comprare o meno.E poi, ti scaldi tanto che si ironizzi sul comunismo?? Perchè non è stata una forma di oppressione? O sarebbe stato meglio della tanto odiata America?E mi pare pure giusto che l'FBI abbia indagato sul passato di Jobs se questi doveva curare gli interessi degli Americani...Milioni di morti??? O milioni di vite tutelate. Visto che l'Europa ha deciso di non volersi difendere da sola, non ci lamentiamo quando gli altri fanno il lavoro sXXXXX per noi... anzi ringraziamoli. Invece di giocare con l'iPad a quest'ora eravamo tutti a lezione di Tedesco!
        • iRoby scrive:
          Re: Steve Jobs non era comunista!
          - Scritto da: botero
          ...
          Milioni di morti??? O milioni di vite tutelate.
          Visto che l'Europa ha deciso di non volersi
          difendere da sola, non ci lamentiamo quando gli
          altri fanno il lavoro sXXXXX per noi... anzi
          ringraziamoli. Invece di giocare con l'iPad a
          quest'ora eravamo tutti a lezione di
          Tedesco!Guarda che l'Italia sta per diventare una colonia tedesca!Quello che non sono riusciti a fare con la Germania nazista lo stanno facendo con l'euro e il debito impagabile.http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=41771&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=
  • iRoby scrive:
    Macachi
    MACACHIIII state sbavando per dei device inventati per caso da un tizio sotto effetto di allucinogeni!!!Allora o decidiamo che i prodotti Apple sono il male perché partoriti da menti in stato alterato, o che le droghe hanno effetti meravigliosi per l'innovazione!!!
    • iRoby scrive:
      Re: Macachi
      Mi accodo al mio post...Però a pensarci bene, visto quanta "robba" sniffa un l'altro Steve prima di saltare sul palco gridando developer, per poi partorire aborti come lo Zune marrone, o il boot blindato con Windows 8,è segno che la "robba" non è tutta uguale. C'è robba buona e robba scadente. Quella scadente la spacciano a Redmond.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Macachi
        - Scritto da: iRoby
        Mi accodo al mio post...

        Però a pensarci bene, visto quanta "robba" sniffa
        un l'altro Steve prima di saltare sul palco
        gridando developer, per poi partorire aborti come
        lo Zune marrone, o il boot blindato con Windows
        8,

        è segno che la "robba" non è tutta uguale. C'è
        robba buona e robba scadente. Quella scadente la
        spacciano a
        Redmond.La stessa cosa che pensavo io...poi non è detto che faccia lo stesso effetto a tutti!
    • aphex twin scrive:
      Re: Macachi
      Le migliori opere d'arte sono nate anche grazie agli effetti delle droghe.
      • iRoby scrive:
        Re: Macachi
        - Scritto da: aphex twin
        Le migliori opere d'arte sono nate anche grazie
        agli effetti delle droghe.Sono un grande sostenitore dell'importanza delle droghe per l'umanità, e soprattutto dei cannabinoidi.Il Dr. Robert Melamede è il maggiore studioso al mondo di queste sostanze, ed ha coniato il termine di BLIPS e FLIPS (Backward e Forward Looking People).Le prime sono persone che per deficienza di cannabinoidi endocrini tendono a guardare al passato per ricreare nel futuro situazioni di comfort vissute nel passato. Mancano di audacia e perdono spirito creativo ed innovatore.I FLIPS invece hanno una buona produzione endocrina di cannabinoidi e sono le persone innovatrici e audaci. Quelle che guardano al futuro con audacia e si gettano a capofitto in nuove avventure nella vita. Anche lasciare un vecchio lavoro non soddisfacenti per uno nuovo col rischio di fallire.I BLIPS possono diventare FLIPS sopperendo la deficienza di endocannabinoidi con quelli vegetali della marjuana.Non sto ad elencare gli usi religiosi, mistici, terapeutici, ecc. ecc.La marjuana ha un effetto più potente e facile della meditazione trascendentale per allineare i due lobi del cervello e raggiungere uno stato di dialogo tra la parte mentale e quella creativa sede dell'anima e della componente divina, per facilitare la traduzione del linguaggio archetipico di quest'ultima da parte della mente, per raggiungere stati di illuminazione e la verità sull'origine dell'universo e la natura umana.Molte droghe sono componenti essenziali dello sciamanesimo e delle religioni mistiche di tutti i popoli della terra.Uno dei lavori di indottrinamento e schiavizzazione perpetrato da parte delle religioni organizzate fu quello di bandire le droghe o tacciarle di essere strumenti demoniaci. Oltre al vergognoso lavoro di demonizzazione ed assassinio degli sciamani nelle culture dei popoli conquistati.
    • Valerio Castelli scrive:
      Re: Macachi
      Oppure che semplicemente, come già ampiamente documentato dal biografo, Steve cessò di usare gli allucinogeni già prima dei trent'anni (1985) e quindi queste non hanno avuto alcun effetto sul suo amore per il design e per i prodotti ben costruiti?Anche il fatto che spesso alterasse la verità auto-convincendosi della fattibilità o della correttezza di alcune decisioni è ben noto ed appartiene in particolare ai primi anni della sua attività, quindi mi sembra che si stia semplicemente parlando di aria fritta.Ma si sa che la verità è sempre troppo spiacevole per i Mac-haters che evidentemente non riescono proprio a mandar giù l'idea che ci possa essere gente che è brava a fare il suo lavoro...
      • iRoby scrive:
        Re: Macachi
        Il periodo più florido per Steeve Jobs, fu quello con Wozniak nel loro garage, quando fondarono la Apple e inventarono il primo personal computer.E quella è indubbiamente un'impresa segnata (o aiutata) dall'alterazione mentale causata dalle droghe.Ciò che venne dopo sono stati eventi di "rendita" ossia un'azienda ormai miliardaria che ha la "schiena" (disponibilità economiche comprese) e la visione dettata da un ex-tossico per creare prodotti innovativi.Non ci troverei nulla di male se tutto il sucXXXXX di Apple fosse dettato dall'abuso di droghe. Segno che l'effetto di queste è benefico ai fini di una spiccata creatività.
        • krane scrive:
          Re: Macachi
          - Scritto da: iRoby
          Non ci troverei nulla di male se tutto il
          sucXXXXX di Apple fosse dettato dall'abuso di
          droghe. Segno che l'effetto di queste è benefico
          ai fini di una spiccata creatività.Del resto Albert Hofmann e' morto a 100e rotti anni ed e' stato inserito nella classifica dei 100 Geni Viventi.
        • smettila scrive:
          Re: Macachi
          - Scritto da: iRoby
          Non ci troverei nulla di male se tutto il
          sucXXXXX di Apple fosse dettato dall'abuso di
          droghe. Segno che l'effetto di queste è benefico
          ai fini di una spiccata
          creatività.Tu sei malato.
      • VALERIO V scrive:
        Re: Macachi
        già, condivido!
      • krane scrive:
        Re: Macachi
        - Scritto da: Valerio Castelli
        ... , quindi mi sembra che si stia
        semplicemente parlando di aria
        fritta.
        Ma si sa che la verità è sempre troppo spiacevole
        ...No e' piu' semplice ancora: siamo su PI, w l'aria fritta !
      • hermanhesse quello Tost0 scrive:
        Re: Macachi
        Secondo me dovresti fare come gli egizi: farti seppellire con il tuo faraone.
    • bertuccia scrive:
      Re: Macachi
      - Scritto da: iRoby

      o che le droghe hanno effetti meravigliosi per
      l'innovazione!!!tu sei uno piuttosto curioso e mi pare di capire che leggi abbastanzaallora leggiti "LSD, my problem child"http://it.wikipedia.org/wiki/Albert_Hofmann
      • iRoby scrive:
        Re: Macachi
        Ti consiglio anche l'ottimo lavoro di Robert Melamede, il più grande studioso degli effetti (soprattutto benefici) dei cannabinoidi.http://www.uccs.edu/~rmelamed/Soprattutto la sua teoria su BLIPS e FLIPS (Backward Looking People, e Forward Looking People).Cioè persone che rimangono legate al passato (BLIPS) per carenza di endocannabinoidi, e persone audaci (FLIPS) per abbondanza di endocannabinoidi, e l'uso della marjuana per apportare cannabinoidi in caso di deficit e aumentare audacia e voglia di cambiare vita o un maggiore apporto di cambiamento nella società.
        • bertuccia scrive:
          Re: Macachi
          - Scritto da: iRoby

          Ti consiglio anche l'ottimo lavoro di Robert
          Melamede, il più grande studioso degli effetti
          (soprattutto benefici) dei
          cannabinoidi.

          http://www.uccs.edu/~rmelamed/interessante, grazie! ;)
    • stalin scrive:
      Re: Macachi
      ahahahahhaah fai ridere ridicolo
    • MeX scrive:
      Re: Macachi
      think different
    • Sherpya scrive:
      Re: Macachi
      - Scritto da: iRoby
      MACACHIIII state sbavando per dei device
      inventati per caso da un tizio sotto effetto di
      allucinogeni!!!

      Allora o decidiamo che i prodotti Apple sono il
      male perché partoriti da menti in stato alterato,


      o che le droghe hanno effetti meravigliosi per
      l'innovazione!!!e no?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Macachi
      - Scritto da: iRoby
      MACACHIIII state sbavando per dei device
      inventati per caso da un tizio sotto effetto di
      allucinogeni!!!
      o che le droghe hanno effetti meravigliosi per
      l'innovazione!!!Jobs non ha mai inventato né innovato un bel niente. L'iPod non è stata una sua invenzione, così come non lo sono state le altre.Quando era a next ha fatto qualcosa di decente, ma nulla di veramente speciale e unico a cui nessuno sarebbe mai arrivato in tempi brevi. Questa è la differenza tra lui e menti geniali come quelle di Einstein o Gates. E' stato più innovatore Bill Gates, e senza bisogno di allucinogeni.
      • Precisino scrive:
        Re: Macachi
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: iRoby

        MACACHIIII state sbavando per dei device

        inventati per caso da un tizio sotto effetto
        di

        allucinogeni!!!

        o che le droghe hanno effetti meravigliosi
        per

        l'innovazione!!!

        Jobs non ha mai inventato né innovato un bel
        niente. L'iPod non è stata una sua invenzione,
        così come non lo sono state le
        altre.
        Quando era a next ha fatto qualcosa di decente,
        ma nulla di veramente speciale e unico a cui
        nessuno sarebbe mai arrivato in tempi brevi.
        Questa è la differenza tra lui e menti geniali
        come quelle di Einstein o Gates.

        E' stato più innovatore Bill Gates, e senza
        bisogno di
        allucinogeni.[img]http://www.hahahaimontheinternet.com/wp-content/uploads/2009/02/bill-gates.jpg[/img]
        • bertuccia scrive:
          Re: Macachi
          - Scritto da: Precisino
          - Scritto da: Nome e cognome

          - Scritto da: iRoby


          MACACHIIII state sbavando per dei device


          inventati per caso da un tizio sotto
          effetto

          di


          allucinogeni!!!


          o che le droghe hanno effetti
          meravigliosi

          per


          l'innovazione!!!



          Jobs non ha mai inventato né innovato un bel

          niente. L'iPod non è stata una sua
          invenzione,

          così come non lo sono state le

          altre.

          Quando era a next ha fatto qualcosa di
          decente,

          ma nulla di veramente speciale e unico a cui

          nessuno sarebbe mai arrivato in tempi brevi.

          Questa è la differenza tra lui e menti
          geniali

          come quelle di Einstein o Gates.



          E' stato più innovatore Bill Gates, e senza

          bisogno di

          allucinogeni.


          [img]http://www.hahahaimontheinternet.com/wp-conteQuella foto non c'entra nulla con la droga, bill non si drogava da quel che so
          • bertuccia scrive:
            Re: Macachi
            - Scritto da: bertuccia

            Quella foto non c'entra nulla con la droga, bill
            non si drogava da quel che soda quel che so iodovresti smetterla di usare il mio nick,non è molto educato
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Macachi
          In quella foto non era drogato; aveva semplicemente preso la macchina di suo padre (pur essendo minorenne e non avendo la patente) ed era partito, collezionando infrazioni finchè non l'avevano fermato.
  • gnammolo scrive:
    si puo dire che fosse:
    un grandissimo cuor di:[img]http://images1.wikia.nocookie.net/__cb20110517210340/nonciclopedia/images/a/a0/Cuor_di_XXXXX.jpg[/img]
Chiudi i commenti