Agenzia Entrate: occhio alla truffa (phishing)

Agenzia Entrate: occhio alla truffa (phishing)

Cestinare il messaggio ricevuto nella casella di posta e non aprire il file allegato: ad avvisare i cittadini del pericolo è direttamente l'Agenzia.
Cestinare il messaggio ricevuto nella casella di posta e non aprire il file allegato: ad avvisare i cittadini del pericolo è direttamente l'Agenzia.

Arriva direttamente dal sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate l’invito a prestare la massima attenzione alle comunicazioni solo apparentemente provenienti dalla PA. In corso un tentativo di phishing che tende una trappola ai cittadini. Questo il comunicato.

È stata individuata una nuova campagna di phishing a danno dei cittadini, veicolata da false mail a nome dell’Agenzia, sulle incoerenze nelle comunicazioni delle “eliminazioni periodiche” IVA.

Occhio alle email dell’Agenzia delle Entrate

Il tentativo di truffa giunge nella casella di posta elettronica sotto forma di un’email che sembra inviata da un indirizzo email affidabile. Nel corpo un link verso il portale del Fisco e un allegato al cui interno, neanche a dirlo, è contenuto codice maligno. Riportiamo di seguito il testo del messaggio.

Cortese ***, dall’esame dei dati e dei versamenti relativi alla Comunicazione delle eliminazioni periodiche IVA per il trimestre 2021, sono emerse alcune incoerenze. Le spiegazioni relative alle incongruenze riscontrate sono disposti nel “Cassetto fiscale” (sezione l’Agenzia) accessibile dal sito Internet dell’Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it) e in versione completa nell’archivio incluso alla presente e-mail.

C’è anche la password necessaria per aprire l’archivio.

Inserisci la tua password : gennaio2022

L’email è scritta con un italiano corretto (al di là di un paio di refusi) e potrebbe trarre in inganno i meno attenti. Il consiglio è ovviamente quello di cestinare il messaggio senza aprire l’allegato. In caso di dubbi, contattare direttamente l’Agenzia delle Entrate attraverso il sito ufficiale oppure facendo riferimento a uno dei contatti per l’assistenza.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 gen 2022
Link copiato negli appunti