Ora Alexa sa alzare e abbassare le tapparelle

Grazie ad un accordo con Ikea, Vimar e Bticino, Amazon dona ad Alexa la possibilità di controllare le tapparelle di casa attraverso un comando vocale.
Grazie ad un accordo con Ikea, Vimar e Bticino, Amazon dona ad Alexa la possibilità di controllare le tapparelle di casa attraverso un comando vocale.

Alexa compie oggi un passo tanto piccolo quanto importante nel mondo della domotica. Amazon ha infatti annunciato che da oggi “Alexa è in grado di controllare le tapparelle delle smart home, dando così ancora più libertà e controllo ai clienti“. Guai sottovalutare questo passaggio, perché centrale per capire la strategia del gruppo con il proprio assistente: consentire ad Alexa di assumere il controllo, infatti, significa mettere gli Echo al centro della smart home, fulcro fondamentale nel controllo di quel che accade nell’ambiente domestico.

I clienti italiani di IKEA, BTICINO MyHome_up e Vimar potranno utilizzare i loro dispositivi con Alexa integrata per aprire e chiudere le tapparelle delle proprie abitazioni, in maniera naturale, semplicemente pronunciando per esempio: “Alexa, alza le tapparelle in cucina” o impostando una routine Alexa per rendere il tutto ancora più semplice.

Tre nomi che rappresentano una porzione importantissima del mondo della domotica aprono dunque al dialogo con Alexa. Ciò significa che, a prescindere dal tipo di impianto scelto, con Alexa sarà possibile gestire le tapparelle di casa, impartendo un comando specifico o inserendo tale comando all’interno di uno scenario (o routine).

Amazon Echo Flex

Il controllo delle luci e delle tapparelle sono due elementi cardine per la gestione dell’ambiente domestico ed in entrambi i casi Alexa ne ha la gestione. Se a questo si aggiunge il controllo del riscaldamento attraverso termostati smart o l’accompagnamento musicale attraverso gli speaker, è chiaro come il disegno prenda forma un passo dopo l’altro. A questo punto sarà ad esempio sufficiente un “Alexa, buonanotte” – opportunamente configurato – per spegnere le luci di casa, disattivare la musica e abbassare le tapparelle.

In questo Alexa può diventare un alleato importante delle più diffuse case produttrici di soluzioni domotiche poiché aggiunge un tocco di semplicità nell’interazione con la persona. Sta in questo elemento il punto di incontro che oggi dà il via alla novità delle tapparelle, piccolo passo decisivo per l’assistente intelligente made in Amazon.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 12 2019
Link copiato negli appunti