Amazon, conto alla rovescia per lo smartphone 3D

Annunciata per il prossimo 18 giugno una misteriosa presentazione: tutto lascia intendere che si tratti del nuovo prodotto hardware della serie Kindle

Roma – Con un video Amazon ha annunciato per il prossimo 18 giugno la presentazione a Seattle di un nuovo prodotto: sembra dunque giunto il momento dell’esordio per il suo anticipato smartphone.


Dopo l’ereader Kindle, il tablet Kindle Fire e il set-top-box basato su Android Fire TV, dunque, Amazon dimostra di volersi impegnare ancora sul fronte hardware: si mormora che il nome del nuovo dispositivo potrebbe essere Kindle Phone o Kindle Fire Phone .

La prima presunta immagine era trapelata già ad aprile e con essa le prime indiscrezioni che puntavano forte su un’interfaccia utente in 3D, caratterizzata sulle rilevazione del movimento dell’utente in stile Kinect di Xbox.

In questo senso il Kindefonino potrebbe non disattendere le aspettative: nel video con cui si è annunciato l’evento si vede poco altro che persone inquadrate in primo piano mentre fanno commenti muovendo la testa in maniera inusuale e sottolineando come l’oggetto della presentazione di Amazon “si muova con loro”. Sembra proprio che il protagonista sia un device in grado di mostrare schermate in 3D che si adattano alla posizione dell’utente.

Le altre indiscrezioni ricalcano i precedenti di Amazon: come per i tablet Kindle Fire e la sua TV, gli smartphone dovrebbero essere basati su una versione pesantemente modificata di Android e conseguentemente su un app store Amazon ad hoc .

Dal punto di vista hardware, poi, sembra che il device sia dotato di uno schermo da 4,7 pollici da 720p e RAM da 2GB.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti