Amazon e lavoratori: quello che il New York Times non dice

Uno dei dirigenti del negozio digitale replica punto su punto alle accuse sulle condizioni di lavoro dei dipendenti sollevate nel corso dell'estate dal New York Times. La baruffa monta in una serie di botta e risposta

Roma – Amazon è tornata a parlare del reportage del New York Times che puntava il dito contro le condizioni di lavoro dei suoi dipendenti.

Già immediatamente dopo l’uscita del pezzo, Jeff Bezos era intervenuto rivolgendosi ai propri dipendenti, invitati a leggere il discusso articolo, definito una raccolta aneddotica di episodi al limite, e chiedendo loro se si riconoscessero in quanto raccontato.

Ora in maniera ancora più generale, Amazon torna sull’argomento con l’intenzione di riprendere le accuse precedentemente mosse nei confronti dei giornalisti e ribattendo alle varie testimonianze degli ex impiegati scontenti di Amazon.
A prendere la parola è stato Jay Carney, senior vice president per gli affari internazionali di Amazon, con un post dal titolo “Quello che il New York Times non ti dice”.

Nel lungo commento ospitato su Medium Carney cerca di smontare le singole accuse mosse nel reportage , dall’anonimato del sistema di commenti sui propri colleghi (che il manager Amazon dice non essere affatto anonimo), ai racconti di un dipendente che parlava di quattro giorni senza dormire (a quanto pare lui stesso avrebbe spiegato che si trattava di una scelta personale legata soprattutto ad una rottura sentimentale).

Carney, poi, è soprattutto passato al contrattacco cercando di smontare la credibilità dei singoli testimoni del giornale: ha portato a testimonianza le proposte di promozione presentate per esempio al dipendente che le lamentava la mancanza nonostante l’impegno profuso, ma soprattutto ha sottolineato come Bo Olson, ex dipendente tra le principali fonti del pezzo, sia stato licenziato alla fine di un’investigazione interna da cui era emerso il suo tentativo di derubare i venditori associati di Amazon falsificando il registro vendite.

In generale, poi, Carney sottolinea come il New York Times non abbia ben contestualizzato le testimonianze raccolte, adottando aprioristicamente un punto di vista sensazionalistico: insomma, se avesse scelto un approccio più moderato probabilmente sarebbe stato più fedele alla realtà e magari non avrebbe permesso al pezzo di guadagnare le prime pagine.

Mentre diversi osservatori hanno criticato l’ utilizzo di informazioni personali per screditare e ribattere alle accuse , anche il New York Times non ha lasciato cadere il colpo: ha risposto all’azienda di Jeff Bezos il caporedattore Dean Baquet, secondo cui, pur avendo Carney il pieno diritto di pronunciarsi,l’articolo costituirebbe “un lavoro onesto di investigazione e un serio processo di analisi”. Carney, che a sua volta ha risposto a Baquet, non esita a manifestare dubbi riguardo alla necessaria verificate dei racconti dei dipendenti sentiti dal quotidiano statunitense.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Le solite cineserie
    paghi poco e poco mangi e anche male ... sicurezza apple ... luogo comune, adesso qualità delle app dello store apple ... luogo comune, ma lo store con tutta la manica di genius non doveva essere una garanzia di qualità? :D
    • Ethype scrive:
      Re: Le solite cineserie
      - Scritto da: prova123
      paghi poco e poco mangi e anche male ...
      sicurezza apple ... luogo comune, adesso qualità
      delle app dello store apple ... luogo comune, ma
      lo store con tutta la manica di genius non doveva
      essere una garanzia di qualità?
      :Dnon lo fosse, avresti le app ancora lì, come su android.
      • panda rossa scrive:
        Re: Le solite cineserie
        - Scritto da: Ethype
        - Scritto da: prova123

        paghi poco e poco mangi e anche male ...

        sicurezza apple ... luogo comune, adesso
        qualità

        delle app dello store apple ... luogo
        comune,
        ma

        lo store con tutta la manica di genius non
        doveva

        essere una garanzia di qualità?

        :D
        non lo fosse, avresti le app ancora lì, come su
        android.Ci sono due mondi diversi: quello dei bambini, nel quale si cerca di eliminare ogni pericolo. Pupazzi gommosi, spigoli stondati, giocattoli bianchi e lisci.Poi c'e' il mondo degli adulti, nel quale i pericoli ci sono ma l'intelligenza dell'adulto gli permette di evitarli. Ci sono i quartieri malfamati, dove spacciano la droga, dove ti puntano un coltello alla gola per rubarti orologio e portafogli.Ma mentre il mondo dei bambini e' fatto di recinzioni di sicurezza, cancelletti per non farli cadere dalle scale, il mondo degli adulti e' libero.Tu devi stare all'asilo. Io non sono disposto a rinunciare alla mia liberta' per far aumentare la sicurezza dei minorati mentali.
        • Elrond scrive:
          Re: Le solite cineserie
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Ethype

          - Scritto da: prova123


          paghi poco e poco mangi e anche male ...


          sicurezza apple ... luogo comune, adesso

          qualità


          delle app dello store apple ... luogo

          comune,

          ma


          lo store con tutta la manica di genius
          non

          doveva


          essere una garanzia di qualità?


          :D

          non lo fosse, avresti le app ancora lì, come
          su

          android.

          Ci sono due mondi diversi: quello dei bambini,
          nel quale si cerca di eliminare ogni pericolo.
          Pupazzi gommosi, spigoli stondati, giocattoli
          bianchi e
          lisci.
          Poi c'e' il mondo degli adulti, nel quale i
          pericoli ci sono ma l'intelligenza dell'adulto
          gli permette di evitarli. Ci sono i quartieri
          malfamati, dove spacciano la droga, dove ti
          puntano un coltello alla gola per rubarti
          orologio e
          portafogli.

          Ma mentre il mondo dei bambini e' fatto di
          recinzioni di sicurezza, cancelletti per non
          farli cadere dalle scale, il mondo degli adulti
          e'
          libero.

          Tu devi stare all'asilo. Io non sono disposto a
          rinunciare alla mia liberta' per far aumentare la
          sicurezza dei minorati
          mentali.Questo post me lo incornicio.
        • maxsix scrive:
          Re: Le solite cineserie
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Ethype

          - Scritto da: prova123


          paghi poco e poco mangi e anche male ...


          sicurezza apple ... luogo comune, adesso

          qualità


          delle app dello store apple ... luogo

          comune,

          ma


          lo store con tutta la manica di genius
          non

          doveva


          essere una garanzia di qualità?


          :D

          non lo fosse, avresti le app ancora lì, come
          su

          android.

          Ci sono due mondi diversi: quello dei bambini,
          nel quale si cerca di eliminare ogni pericolo.
          Pupazzi gommosi, spigoli stondati, giocattoli
          bianchi e
          lisci.
          Poi c'e' il mondo degli adulti, nel quale i
          pericoli ci sono ma l'intelligenza dell'adulto
          gli permette di evitarli. Ci sono i quartieri
          malfamati, dove spacciano la droga, dove ti
          puntano un coltello alla gola per rubarti
          orologio e
          portafogli.

          Ma mentre il mondo dei bambini e' fatto di
          recinzioni di sicurezza, cancelletti per non
          farli cadere dalle scale, il mondo degli adulti
          e'
          libero.

          Tu devi stare all'asilo. Io non sono disposto a
          rinunciare alla mia liberta' per far aumentare la
          sicurezza dei minorati
          mentali.Solo un folle come te crede di essere libero usando Android / Linux.E sei pure in buona compagnia.E ti ricordo che da cattivo sistemista come ci hai dimostrato di essere sei solo uno scalino sopra agli utenti che tanto schifi.
        • maxsix scrive:
          Re: Le solite cineserie
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Ethype

          - Scritto da: prova123


          paghi poco e poco mangi e anche male ...


          sicurezza apple ... luogo comune, adesso

          qualità


          delle app dello store apple ... luogo

          comune,

          ma


          lo store con tutta la manica di genius
          non

          doveva


          essere una garanzia di qualità?


          :D

          non lo fosse, avresti le app ancora lì, come
          su

          android.

          Ci sono due mondi diversi: quello dei bambini,
          nel quale si cerca di eliminare ogni pericolo.
          Pupazzi gommosi, spigoli stondati, giocattoli
          bianchi e
          lisci.
          Poi c'e' il mondo degli adulti, nel quale i
          pericoli ci sono ma l'intelligenza dell'adulto
          gli permette di evitarli. Ci sono i quartieri
          malfamati, dove spacciano la droga, dove ti
          puntano un coltello alla gola per rubarti
          orologio e
          portafogli.

          Ma mentre il mondo dei bambini e' fatto di
          recinzioni di sicurezza, cancelletti per non
          farli cadere dalle scale, il mondo degli adulti
          e'
          libero.

          Tu devi stare all'asilo. Io non sono disposto a
          rinunciare alla mia liberta' per far aumentare la
          sicurezza dei minorati
          mentali.Solo un folle come te crede di essere libero usando Android / Linux.E sei pure in buona compagnia.E ti ricordo che da cattivo sistemista come ci hai dimostrato di essere sei solo uno scalino sopra agli utenti che tanto schifi.
      • Etype scrive:
        Re: Le solite cineserie
        Perché scelta da una manica di imbranati che non sa un fico secco di tecnologia ? (rotfl)
      • Funz scrive:
        Re: Le solite cineserie
        - Scritto da: Ethype

        lo store con tutta la manica di genius non
        doveva

        essere una garanzia di qualità?

        :D
        non lo fosse, avresti le app ancora lì, come su
        android.su cosa?Sul mio Android decido io quali autorizzazioni do' a ciascuna app.Su iOS puoi fare lo stesso?
  • Etype scrive:
    Apple Store
    Ci stanno dando dentro nello store di apple eh :D
    • bubba scrive:
      Re: Apple Store
      - Scritto da: Etype
      Ci stanno dando dentro nello store di apple eh :Dcapita, quando si crede all'Oracolo, senza poi andarci a guardare materialmente :)
    • panda rossa scrive:
      Re: Apple Store
      - Scritto da: Etype
      Ci stanno dando dentro nello store di apple eh :DE fanno beme.Non se ne puo' piu' di tutti questi spifferi al muro del giardino che consentono ai reclusi di guardare il mondo di fuori.Metti che qualcuno poi voglia uscire!Meglio un bel ministero della cultura religiosa che stabilisca dall'alto cio' che e' giusto e cio' che e' sbagliato per la plebe pagante.
      • ... scrive:
        Re: Apple Store
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Etype

        Ci stanno dando dentro nello store di apple
        eh
        :D

        E fanno beme.
        Non se ne puo' piu' di tutti questi spifferi al
        muro del giardino che consentono ai reclusi di
        guardare il mondo di
        fuori.

        Metti che qualcuno poi voglia uscire!

        Meglio un bel ministero della cultura religiosa
        che stabilisca dall'alto cio' che e' giusto e
        cio' che e' sbagliato per la plebe
        pagante.tra un po a cupertino faranno come alla mecca: un gigantesco iphone al posto della pietra nera e la massa bruta che ci fara' il girotondo osannante
      • maxsix scrive:
        Re: Apple Store
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Etype

        Ci stanno dando dentro nello store di apple
        eh
        :D

        E fanno beme.
        Non se ne puo' piu' di tutti questi spifferi al
        muro del giardino che consentono ai reclusi di
        guardare il mondo di
        fuori.
        Un giorno ci spiegherai tutto questo tuo interesse nei confronti delle mele.Io una mia opinione me la sono fatta....
        Metti che qualcuno poi voglia uscire!
        Tranquillo, anzi. C'è gente che come può scappa dalla tua finta libertà.Perché, se proprio vogliamo parafrasare , è meglio qualche spiffero che essere in mezzo a un tornado.
        Meglio un bel ministero della cultura religiosa
        che stabilisca dall'alto cio' che e' giusto e
        cio' che e' sbagliato per la plebe
        pagante.O meglio un accozzaglia di truffatori cialtroni che suonano il piffero della libertà portando la gente nel burrone...Insomma dipende da come la si vuol vedere.
        • Etype scrive:
          Re: Apple Store
          - Scritto da: maxsix
          Un giorno ci spiegherai tutto questo tuo
          interesse nei confronti delle
          mele.Stark ? :D
          Io una mia opinione me la sono fatta....Posso immaginare (rotfl)
          Tranquillo, anzi. C'è gente che come può scappa
          dalla tua finta
          libertà.Muahahahah :D
          Perché, se proprio vogliamo parafrasare , è
          meglio qualche spiffero che essere in mezzo a un
          tornado.Lo stesso tornado di cui è vittima apple ? :D
          O meglio un accozzaglia di truffatori cialtroni
          che suonano il piffero della libertà portando la
          gente nel
          burrone...I cialtroni stanno sotto una mela morsicata ;)
          Insomma dipende da come la si vuol vedere.Giusto, se metti la testa sotto sabbia la vedrai sicuramente in modo diverso :D
          • maxsix scrive:
            Re: Apple Store
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix


            Un giorno ci spiegherai tutto questo tuo

            interesse nei confronti delle

            mele.


            Stark ? :D


            Io una mia opinione me la sono fatta....

            Posso immaginare (rotfl)


            Tranquillo, anzi. C'è gente che come può
            scappa

            dalla tua finta

            libertà.

            Muahahahah :D


            Perché, se proprio vogliamo parafrasare , è

            meglio qualche spiffero che essere in mezzo
            a
            un

            tornado.

            Lo stesso tornado di cui è vittima apple ? :D


            O meglio un accozzaglia di truffatori
            cialtroni

            che suonano il piffero della libertà
            portando
            la

            gente nel

            burrone...

            I cialtroni stanno sotto una mela morsicata ;)


            Insomma dipende da come la si vuol vedere.

            Giusto, se metti la testa sotto sabbia la vedrai
            sicuramente in modo diverso
            :DDisse quello che l'ultimo mac che ha visto è un power mac G5.Torna pure nel limbo degli ignoranti che ti sei guadagnato.Tanti saluti.
          • Etype scrive:
            Re: Apple Store
            - Scritto da: maxsix
            Disse quello che l'ultimo mac che ha visto è un
            power mac
            G5.No quello insieme all'altro ridicolo a uovo sono quelli con cui ho avuto a che fare , bastano i primi 30 secondi per rimpiangere un PC , garantito.
            Torna pure nel limbo degli ignoranti che ti sei
            guadagnato.Disse il Cialtronboy che ha bisogno di un device ultrasemplificato con una mela morsicata sopra :D , toh proprio device per ignoranti :D
            Tanti saluti.Ciauz :D
  • Sky scrive:
    ne hanno identificate solo 256...
    ...perchè l'index dello scanner di SourceDNA usa un solo byte. ;-)
    • ... scrive:
      Re: ne hanno identificate solo 256...
      - Scritto da: Sky
      ...perchè l'index dello scanner di SourceDNA usa
      un solo byte.
      ;-)256(dec)=100000000(bin) sono NOVE bit!
      • passavo... scrive:
        Re: ne hanno identificate solo 256...
        Occhio!da 0 a 255 =
        256
        • prova123 scrive:
          Re: ne hanno identificate solo 256...
          con la speranza che non sia un signed ... :D
          • hakker123 scrive:
            Re: ne hanno identificate solo 256...
            - Scritto da: prova123
            con la speranza che non sia un signed ... :DSempre quelli restano cambia solo il modo di interpretare i valori non il loro numero.caro il mio 'spertone...
        • ... scrive:
          Re: ne hanno identificate solo 256...
          - Scritto da: passavo...
          Occhio!
          da 0 a 255 =
          256e allora?siccome si conta a partire da 1 e non da zero in quanto siamo umani e non compute5r (ti pare se avessero detto "ne hanno segnalati 0"?) e si arriva a 256, allora sono nove bit. . se avessero detto "ne hanno segnalati 255" allora ok sono 8 bit, ma siccome ne hanno segnalati 256, allora sono nove bit.
          • prova123 scrive:
            Re: ne hanno identificate solo 256...
            sorry! non ho visto il "rispondi" , pensavo fosse rivolto alla mia risposta. :)
Chiudi i commenti