Amazon, mega investimenti nel retail

Acquisizione colossale per il colosso dell'e-commerce che presto diventerà proprietario di una nota catena di vendite al dettaglio negli USA. L'espansione di Amazon nel settore retail non si ferma, in patria come altrove

Roma – Amazon ha ufficialmente annunciato l’ acquisizione di Whole Foods Market , un’operazione dal valore economico notevole che apre interessanti scenari futuri per l’espansione del colosso dell’e-commerce nella vendita “fisica” più vicina al cliente. Il retail è il futuro, almeno per Amazon, e per arrivarci la corporation di Jeff Bezos è disposta a investire quattrini come pochi.

Whole Foods Market è una catena di supermarket statunitense specializzata nella vendita di prodotti organici e cibo biologico, un colosso che impiega decine di migliaia di lavoratori negli oltre 450 punti vendita sparsi su tutto il territorio statunitense, in Canada e nel Regno Unito. Amazon acquisterà la corporation per 13,7 miliardi di dollari, una cifra pagata tutta in “cash” per un valore finanziario di 42 dollari ad azione.

Nel commentare l’operazione, Bezos ha incensato il business biologico della nuova acquisita e ha promesso che il business continuerà così com’è; il brand Whole Foods resterà indipendente insomma, con il CEO e co-fondatore John Mackey ancora al suo posto. Di suo, Mackey ha sottolineato l’opportunità dell’acquisizione per “massimizzare” il valore in borsa del titolo e introdurre innovazioni tecnologiche nell’esperienza di acquisto dei clienti.


Nei fatti, l’acquisizione di Whole Foods concretizza un piano che le indiscrezioni avevano già evocato da alcuni mesi, e garantisce ad Amazon un nuovo canale di espansione nel business della vendita al dettaglio per i prodotti di tutti i giorni che è stata per ora relegata al servizio sperimentale di Amazon Fresh .

Anche un prodotto della Internet delle Cose (IoT) come Dash potrebbe a questo punto acquisire un significato del tutto nuovo (almeno negli USA), e forse non è un caso che la corporation abbia ridisegnato il lettore di codice a barre Dash Wand implementandovi le funzionalità dell’assistente digitale Alexa e fornendolo ai clienti del servizio Prime praticamente gratis (a 20 dollari con uno sconto di 20 dollari sul primo acquisto dopo la registrazione del dispositivo).

La notizia dell’acquisizione di Whole Foods ha subito provocato un mezzo terremoto nell’industria dei supermarket statunitensi, ma Amazon è evidentemente ben decisa a seguire la strada del retail con miglioramenti tecnologici vari: l’esperimento di acquisto “cassa-free” di Amazon Go starebbe per espandersi con la ricerca di un nuovo manager di proprietà immobiliari , e potrebbe presto debuttare fuori dagli States con l’ apertura di nuovi punti vendita nel Regno Unito e in Europa.

L’esempio e la potenza commerciale di Amazon sono tali da dare origine a casi di emulazione all’altro capo del mondo (nel caso dei negozi senza cassa di Amazon Go), oppure da costringere IKEA ad avviare per la prima volta nella storia dell’azienda la vendita dei prodotti per la casa attraverso le vetrine online dell’e-retailer più popolare al mondo.
In America c’è però chi prova a resistere allo strapotere di Amazon Inc., portando ad esempio il proprio business di vendita online sugli scaffali – virtuali ma anche fisici – di Wal-Mart .

Guardando oltre al settore retail, pare che Amazon stia mettendo in atto anche nuove strategie per entrare nel mercato, finora ignorato, del software dedicato al business. Sembra infatti che stia considerando l’acquisto dell’ app Slack , un tool comunicativo che consente di ottimizzare i tempi di comunicazione tra i membri di un team e di portare a termine il lavoro nei tempi prefissati. Un’acquisizione che, a detta di alcuni potrebbe completare l’impero Amazon.

E Bezos? Il magnate che ha fondato Amazon e ora “gioca” coi razzi spaziali (tra le altre cose) sembra aver accumulato così tanto denaro da dover chiedere consiglio a Twitter su come fare beneficenza e diventare un filantropo 2.0.

Alfonso Maruccia

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ..... scrive:
    STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
    Strage di Manchester: colpa nostra!E recitiamolo, questo Mea Culpa! E battiamocelo, questo petto, fino a sfondarlo! Facciamocela scaricare, una camionata di cenere, sul capo stupido come il tufo, se vogliamo riacquistare CREDIBILITA!Perché siamo noi i peggiori corresponsabili di queste maledette stragi lultima orrenda e schifosa quanto la prima, ed entrambe quanto tutte quelle comprese fra la prima e questo fiume di sangue di Manchester noi, col nostro buonismo del XXXXX; con questo gioco del politicamente corretto; con questa cruentissima politica della improponibile fratellanza universale. Noi, gli occidentali grassi di finto benessere, ma completamente svuotati di veri ideali. Noi, figli di una generazione postbellica, pacifista per codardia o per egoismo. Siamo noi quelli che hanno aperto le porte, le braccia e le cosce a questa infinita flottiglia di saraceni 2.0, spietati quanto quei mori che fino alle porte del XIX secolo hanno continuato a tentare di decapitare Cristo e la Sua Promessa. Il Suo popolo. LOccidente progredito e progressista.Noi, figli di Roma, Grecia e Betlemme, ci stiamo prostrando davanti ai predoni del deserto. Ne stiamo subendo la spietatezza, lignoranza, larretratezza, lottusità. A loro stiamo regalando troni e scettri, templi e incensi, città e contadi. Oggi più di ieri. Proni e disgraziati, temiamo il giudizio di altrettanti proni e disgraziati, che stanno pagando col sangue dei propri figli la propria superficialità e la colpevole indolenza.Politici, imprenditori, pretastri senza fede, grigi funzionari di uneuropa falsamente unita, ci stanno consegnando, inermi e arresi, agli invasori travestiti da poveracci schizzati dacqua di mare.Sbarcano con occhi artatamente spaventati, i clandestini con in tasca la mappa catastale di casa nostra. Si asciugano gli ultimi spruzzi dacqua salata e sono già pronti a far saltare leggi, regole, istituzioni e povera gente. Portatori di odio razziale, loro sì!, ci detestano, ci vogliono vedere morti e sognano di annientarci per prendersi le nostre case, le nostre cose, le nostre carni.O decidiamo di rispondere con determinazione e fermezza, oppure i nostri figli non conosceranno Libertà e Gioia.A Manchester, tutti ragazzini e bambini. Hanno volutamente ucciso il nostro futuro. E non si fermeranno, se non li fermiamo noi.Io, per ora, mi fermo qui, consegnandoVi virtualmente la penna e il foglio
    • ... scrive:
      Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
      Ecco, visto che sei tanto convinto che ci voglia fermezza e pugno duro inizia a impugnare le armi e andare a combattere il terrorismo tu stesso. Coi copia e incolla su un forum i terroristi ci si puliscono il XXXX.
      • Il Fuddaro scrive:
        Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
        - Scritto da: ...
        Ecco, visto che sei tanto convinto che ci voglia
        fermezza e pugno duro inizia a impugnare le armi
        e andare a combattere il terrorismo tu stesso.
        Coi copia e incolla su un forum i terroristi ci
        si puliscono il XXXX.Questo è il massimo sforzo che possono fare personeggetti di simil livello. Fomentano e poi si nascondo. Suggerire una soluzione reale e applicabile no, poi si rischia di perdere voti alla prossime elezione e mettere in pericolo la pensioncina acquistata senza aver mai lavorato un giorno
    • insegnante di link scrive:
      Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
      non serve il copia ed incolla basta il link ehhttp://blog.ilgiornale.it/spirli/2017/05/23/strage-di-manchester-colpa-nostra/
      • Il Fuddaro scrive:
        Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
        - Scritto da: insegnante di link
        non serve il copia ed incolla basta il link ehE' talmente idiota che sperava passasse per farina del suo sacco. Alla stesso livello di chi ha scritto l'articolo. Ma tant'è
    • 6120 scrive:
      Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
      - Scritto da: .....
      <b
      Strage di Manchester: colpa nostra!


      E recitiamolo, questo Mea Culpa! E battiamocelo,
      questo petto, fino a sfondarlo! Facciamocela
      scaricare, una camionata di cenere, sul capo
      stupido come il tufo, se vogliamo riacquistare
      CREDIBILITA!

      Perché siamo noi i peggiori corresponsabili di
      queste maledette stragi lultima orrenda e
      schifosa quanto la prima, ed entrambe quanto
      tutte quelle comprese fra la prima e questo fiume
      di sangue di Manchester noi, col nostro
      buonismo del XXXXX; con questo gioco del
      politicamente corretto; con questa cruentissima
      politica della improponibile fratellanza
      universale. Noi, gli occidentali grassi di finto
      benessere, ma completamente svuotati di veri
      ideali. Noi, figli di una generazione
      postbellica, pacifista per codardia o per
      egoismo. Siamo noi quelli che hanno aperto le
      porte, le braccia e le cosce a questa infinita
      flottiglia di saraceni 2.0, spietati quanto quei
      mori che fino alle porte del XIX secolo hanno
      continuato a tentare di decapitare Cristo e la
      Sua Promessa. Il Suo popolo. LOccidente
      progredito e
      progressista.

      Noi, figli di Roma, Grecia e Betlemme, ci stiamo
      prostrando davanti ai predoni del deserto. Ne
      stiamo subendo la spietatezza, lignoranza,
      larretratezza, lottusità. A loro stiamo
      regalando troni e scettri, templi e incensi,
      città e contadi. Oggi più di ieri. Proni e
      disgraziati, temiamo il giudizio di altrettanti
      proni e disgraziati, che stanno pagando col
      sangue dei propri figli la propria superficialità
      e la colpevole
      indolenza.

      Politici, imprenditori, pretastri senza fede,
      grigi funzionari di uneuropa falsamente unita,
      ci stanno consegnando, inermi e arresi, agli
      invasori travestiti da poveracci schizzati
      dacqua di
      mare.

      Sbarcano con occhi artatamente spaventati, i
      clandestini con in tasca la mappa catastale di
      casa nostra. Si asciugano gli ultimi spruzzi
      dacqua salata e sono già pronti a far saltare
      leggi, regole, istituzioni e povera gente.
      Portatori di odio razziale, loro sì!, ci
      detestano, ci vogliono vedere morti e sognano di
      annientarci per prendersi le nostre case, le
      nostre cose, le nostre
      carni.

      O decidiamo di rispondere con determinazione e
      fermezza, oppure i nostri figli non conosceranno
      Libertà e
      Gioia.

      A Manchester, tutti ragazzini e bambini. Hanno
      volutamente ucciso il nostro futuro. E non si
      fermeranno, se non li fermiamo
      noi.


      Io, per ora, mi fermo qui, consegnandoVi
      virtualmente la penna e il
      foglio </b
      Aggiusta il tiro e vallo a dire a quelli che stanno in Parlamento.
    • Nameless scrive:
      Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
      XXXXXXXXXXXXXX fumante non siamo tutti come te, ovvero dei XXXXXXXX moralisti.
    • ... scrive:
      Re: STRAGE DI MANCHESTER: COLPA NOSTRA!
      [yt]aoKrU0YGB54[/yt]
  • Una mamma tranquilla scrive:
    Ottimo questo Facebook
    Ottimo questo Facebook, dirò ai miei figli di usarlo sempre così contribuiremo a sconfiggere il terrorismo! :)
    • quotino scrive:
      Re: Ottimo questo Facebook
      - Scritto da: Una mamma tranquilla
      Ottimo questo Facebook, dirò ai miei figli di
      usarlo sempre così contribuiremo a sconfiggere il
      terrorismo!
      :)I tuoi figli gli ai concepiti tutti con lo stesso idiota?Se così fosse ho già capito!
      • ... scrive:
        Re: Ottimo questo Facebook
        [img]http://cdn.meme.am/cache/instances/folder955/500x/72939955/joseph-ducreux-ahahah-ci-sei-cascato-scemo.jpg[/img]
      • StiRazzi scrive:
        Re: Ottimo questo Facebook
        Hai fatto due errori di grammatica in una sola riga...
      • ... scrive:
        Re: Ottimo questo Facebook
        - Scritto da: quotino
        - Scritto da: Una mamma tranquilla

        Ottimo questo Facebook, dirò ai miei figli di

        usarlo sempre così contribuiremo a sconfiggere
        il

        terrorismo!

        :)

        I tuoi figli <b
        gli ai </b
        concepiti tutti con lo stesso
        idiota?

        Se così fosse ho già capito !Hai capito di essere tu il padre ? :)
  • prova123 scrive:
    Grandissimo 2017
    Siamo solo a metà giugno:-Terrorismo sconfitto-Pirateria sconfittaper fine anno non ci sarà più nulla da fare ...
    • bubba scrive:
      Re: Grandissimo 2017
      - Scritto da: prova123
      Siamo solo a metà giugno:
      -Terrorismo sconfitto
      -Pirateria sconfitta

      per fine anno non ci sarà più nulla da fare ...enno'. mancano le fake news. ne hai appena indicate 2 ;)
      • prova123 scrive:
        Re: Grandissimo 2017
        Facebook risolverà il problema prima di ferragosto ... parola del zucchino ;)
        • bubba scrive:
          Re: Grandissimo 2017
          - Scritto da: prova123
          Facebook risolverà il problema prima di
          ferragosto ... parola del zucchino
          ;)ehhhhhhhhh... qui l'unico modo per risolvere il problema e' il "metodo Ra's al Ghul[*]"...... qualcosa tipo [*]versione cinematografica
      • cazzaro scrive:
        Re: Grandissimo 2017
        hahahaha bellissima questaintanto fessbuc, nella foga di "colpire" i terroristi, ha rivelato l'identità di 1000 moderatorivedremo teste di moderatori mozzate? chissà...
    • quotino scrive:
      Re: Grandissimo 2017
      - Scritto da: prova123
      Siamo solo a metà giugno:
      -Terrorismo sconfitto
      -Pirateria sconfitta

      per fine anno non ci sarà più nulla da fare ...Anticipa quello venturo allora!Così facendo ti porti avanti con quello che devi fare.
  • Skynet scrive:
    L'uomo

    Ma l'uomo continua ad essere fondamentaleOvvio, se no poi cosa stermino? (cylon)Facebook finora era troppo impegnato a "mantenere la piattaforma sicura", cancellando donne che allattano, quadri, gomiti... per accorgersi che c'erano video di donne che venivano decapitate dai narcos (anzi quello dicevano che andava bene, si vede che per loro la donna continua a non essere fondamentale), terroristi, notizie false e tutto il resto.Tanto danno sempre la colpa all'algoritmo. Ma un giorno... i miei terminator vi bucheranno le gomme, senza pietà, tremenda vendetta (cylon)
Chiudi i commenti