Amazon, un altro click per la scuola

Amazon rilancia l'iniziativa Un click per la scuola, con cui coinvolge le famiglie in acquisti che generano un credito virtuale per l'istituto scolastico.
Amazon rilancia l'iniziativa Un click per la scuola, con cui coinvolge le famiglie in acquisti che generano un credito virtuale per l'istituto scolastico.

L’iniziativa “Un click per la scuola” giunge alla sua seconda edizione in Italia. Si parte dai 2 milioni di euro erogati lo scorso anno attraverso un credito virtuale per 28900 istituti scolastici di vario grado (dalla scuola dell’infanzia alle superiori) e la mano è tesa agli istituti che vorranno parteciparvi. Basta un rapido calcolo per notare come la media dei crediti erogati sia relativamente bassa, ma al tempo stesso non si tratta di una media aritmetica che raccolta la verità. Gli istituti più attivi su questo fronte hanno infatti avuto ottime soddisfazioni dalla prima edizione, mentre in molti hanno aderito senza in realtà portare avanti un vero attivismo e senza raccogliere quindi risultati apprezzabili.

Un click per la scuola, edizione 2020

Nel 2020, il sistema scolastico italiano ha dovuto affrontare nuove criticità e ripensare la propria didattica. Per questo abbiamo deciso di far crescere ulteriormente il nostro supporto agli istituti scolastici – con la seconda edizione dell’iniziativa “Un Click per la scuola” – in due direzioni: continuare a sostenere le scuole indicate dai nostri clienti allargando la selezione degli acquisti ai prodotti venduti da partner di vendita attraverso il marketplace di Amazon (come ad esempio i prodotti Made in Italy) e offrire a insegnanti e famiglie l’Amazon Digital Lab, una raccolta di contenuti gratuiti di e-learning con corsi, giochi e lezioni utilizzabile sia in classe sia tra le mura domestiche.

Giorgio Busnelli, Direttore delle Categorie Largo Consumo di Amazon per Italia e Spagna

L’edizione 2020 porta con sé due novità. La prima è quella per cui “anche gli acquisti di prodotti da partner di vendita che usano il marketplace Amazon permetteranno di generare le donazioni“. Ciò significa che la platea dei negozi (e dei prodotti acquistabili) si amplia, mettendo quindi a disposizione maggiori opportunità. Inoltre il sito mette a disposizione nuove risorse per la formazione del corpo docenti, contenuti di e-learning, kit per il coding e altro ancora.

Per partecipare è sufficiente andare sul sito unclickperlascuola.it e scegliere l’istituto al quale si vorrebbe destinare la propria donazione gratuita basata sugli acquisti effettuati online.

Amazon dona alla scuola il 2,5% dell’importo sotto forma di credito virtuale, che la scuola userà per richiedere i prodotti di cui ha bisogno dopo aver confermato la partecipazione all’iniziativa.

La conferma dell’istituto è fondamentale per poter partecipare, pena l’impossibilità da parte di studenti e genitori di scegliere la scuola prima di procedere con il proprio carrello virtuale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 09 2020
Link copiato negli appunti