AMD FX-Series da Guinness World Record

Primi esperimenti di overclock estremo con le CPU FX-Series (Zambezi) che hanno permesso di portare la loro frequenza fino a 8,429GHz
Primi esperimenti di overclock estremo con le CPU FX-Series (Zambezi) che hanno permesso di portare la loro frequenza fino a 8,429GHz

Non sono ancora disponibili sul mercato ma le CPU AMD FX-series, attese al debutto entro il quarto trimestre 2011, hanno già stabilito un primato che ha permesso loro di entrare di diritto nel grosso libro del “Guinness World Record”. No, non si tratta del più lungo ritardo mai accumulato da una nuova architettura di CPU, per il quale ci sarebbe comunque da elargire un premio, bensì della più elevata frequenza di funzionamento mai raggiunta da un processore desktop.

Lo scorso 31 di Agosto, un esemplare di CPU AMD FX stava funzionando a ben 8,429GHz in quel di Austin, Texas. Un record raggiunto dopo diversi giorni di preparazione ed in condizioni di funzionamento estreme, validato da CPU-Z e da Freddie Hoff, giudice del Guinness World Records.

L’esperimento è stato portato avanti da AMD assieme ad un gruppo di esperti overclocker. Un primo set di processori è stato validato per comprenderne le reali potenzialità nel funzionamento a frequenze elevate e la loro risposta a condizioni di raffreddamento e tensioni estreme. Gli overclocker Brian e Sami Maekinen hanno utilizzato dapprima azoto liquido per portare le temperature a -180 gradi centigradi, condizione nella quale le nuove CPU della casa di Sunnyvale sono riuscite a raggiungere frequenze elevate ma ancora non sufficienti a battere il record.

L’assenza del cold bug, bestia nera di tutti gli overclocker che si cimentano con i sistemi di raffreddamento non convenzionali, ha permesso di spingersi oltre ed utilizzare l’elio, elemento che nella sua forma liquida permette di toccare temperature prossime allo zero assoluto. Ecco dunque che otto esemplari fra tutti quelli provati sono stati capaci di superare la barriera degli 8GHz: quello più fortunato è salito sino ad 8,429GHz.

Resta ora da capire se AMD possa sfruttare questa virtù delle CPU FX-series per proporre modelli con frequenze di funzionamento più elevate. Durante gli esperimenti diversi esemplari, accoppiati ad un tradizionale dissipatore ad aria, hanno raggiunto la frequenza di 5GHz.

Dino Fratelli

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 09 2011
Link copiato negli appunti