AMD sguinzaglia un Puma contro Centrino

Il chipmaker svela i dettagli della sua prima piattaforma integrata per notebook, con cui il prossimo anno AMD intende sferrare un attacco frontale alla tecnologia Centrino di Intel. Ecco le novità salienti

Sunnyvale (USA) – Mentre si appresta a rispondere alle soluzioni server e desktop di Intel con i processori Barcelona e Phenom , AMD sta sviluppando una piattaforma mobile che nel 2008 ingaggerà battaglia con Centrino.

Chiamata in codice Puma , il cuore della nuova piattaforma sarà rappresentato dal processore Griffin e dal chipset con grafica integrata RS780 . Griffin sarà la prima CPU mobile di AMD ad essere progettata specificamente per i notebook: in altre parole, la sua architettura non deriverà direttamente da quella dei modelli desktop, ma avrà caratteristiche peculiari studiate per minimizzare i consumi.

Le novità più significative riguarderanno proprio il sistema di power management, che similmente a quello di Intel sarà in grado di controllare i core del processore in modo indipendente , variandone dinamicamente frequenza di clock e tensione elettrica in base alle richieste delle applicazioni.

RS780 si baserà sulle tecnologie grafiche ereditate da ATI e fornirà il supporto alle librerie DirectX 10 , alla decodifica dei video H.264 in alta definizione, alle porte HDMI e DisplayPort , alla specifica PCI Express 2.0 da 5 GHz e alla terza versione del bus HyperTransport.

Il nuovo chipset introdurrà anche HyperFlash , la risposta di AMD alla tecnologia Turbo Memory di Intel. Similmente a quest’ultima, HyperFlash permette ai produttori di integrare nei propri notebook una cerca quantità di memoria flash utilizzabile da Windows Vista e altri sistemi operativi come cache per dati e programmi.

La più importante differenza tra Turbo Memory e HyperFlash è rappresentata dal tipo di collegamento utilizzato per connettere la memoria flash al south bridge: Intel ha scelto di appoggiarsi a PCI Express, mentre AMD ha preferito avvalersi di un bus proprietario . Il chipmaker di Sunnyvale sostiene che un link ad hoc può massimizzare le perfomance e contenere i consumi, ma c’è chi fa notare che questo presuppone l’utilizzo di moduli di memoria flash con interfaccia non standard.

Puma si può considerare la prima vera piattaforma di AMD dedicata ai notebook , e dunque il rivale più diretto di Centrino: a differenza di quest’ultimo, però, Puma non includerà un modulo WiFi . Come accade oggi, i produttori di laptop saranno dunque liberi di integrare sui propri sistemi un adattatore wireless di terze parti.

Da Puma mancheranno anche le tecnologie di system management messe in campo da Intel con la recente introduzione della propria piattaforma Centrino Pro : tecnologie che, tra le altre cose, permettono agli amministratori di sistema di controllare e avviare da remoto un notebook, questo anche via wireless.

AMD prevede che i primi portatili basati su Puma arriveranno sul mercato intorno alla metà del 2008 , dunque tra circa un anno. Poco più in là Intel dovrebbe lanciare un nuovo chipset mobile, chiamato Montevina , che aggiungerà a Centrino il supporto a DirectX 10 e accelerazione dei video in formato H.264.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Basta denigrare Windows!!!
    Guai a voi se continuate a diffamare la mia console Fisher-Price compatibile preferita!!! :@ :@ :@ :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    32 bit VS 64 bit: benchmark
    http://www.pcstats.com/articleview.cfm?articleid=1665&page=6Dai test (Win XP 32 bit VS Win XP 64 bit con programmi 64 bit VS Win XP 64 bit con programmi 32 bit) si nota che spesso la cpu usata a "64 bit" con programmi "a 64 bit" surclassa la medesima usata a "32 bit" anche di parecchio. Mi vien da pensare che nella mancata promozione "di massa" di un Windows 64 bit ci possa essere lo zampino di Intel, perchè le sue ultime CPU, più veloci dei correnti Athlon 64 AMD se usate a 32 bit, a 64 bit non conservano poi tutto questo vantaggio...
    • Anonimo scrive:
      Re: 32 bit VS 64 bit: benchmark
      - Scritto da:
      http://www.pcstats.com/articleview.cfm?articleid=1

      Dai test (Win XP 32 bit VS Win XP 64 bit con
      programmi 64 bit VS Win XP 64 bit con programmi
      32 bit) si nota che spesso la cpu usata a "64
      bit" con programmi "a 64 bit" surclassa la
      medesima usata a "32 bit" anche di parecchio. Mi
      vien da pensare che nella mancata promozione "di
      massa" di un Windows 64 bit ci possa essere lo
      zampino di Intel, perchè le sue ultime CPU, più
      veloci dei correnti Athlon 64 AMD se usate a 32
      bit, a 64 bit non conservano poi tutto questo
      vantaggio...Potrebbe anche essere, in fondo sui 64bit di fascia media e bassa intel è indietro, per tanto tempo non ci ha creduto e puntato tutto sui 64bit di fascia alta Itanic, sembra quanto meno improbabile che possa aver recuperato di botto lo svantaggio.
  • Anonimo scrive:
    Vienna sarà a 16bit.
    MS ha studiato attentamente il mercato e concluso che il parco macchine e SW Win 3.1x sta ancora aspettando un degno upgrade e non può essere ignorato oltre! (idea)(geek) :p
  • Anonimo scrive:
    Open Source = Apri sorca ?
    (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Io mi godo Vista x64
    E' stupendoPiù veloce di XPI driver ci sono tutti, non ho dovuto installare alcun driver aggiuntivo perchè me li ha scaricati tutti da Windows Update.Eseguo sia applicazioni a 64bit che a 32bit senza problemiZero problemi di compatibilità.Vista x64 è il top per chi vuole il top
    • Anonimo scrive:
      Re: Io mi godo Vista x64
      anche io uso Vista, è bellissimo e funziona perfettamente anche su hardware datato
      • Anonimo scrive:
        Re: Io mi godo Vista x64
        - Scritto da:
        anche io uso Vista, è bellissimo e funziona
        perfettamente anche su hardware
        datatoAnche io voglio essere pagato da Microsoft per fare l'astroturfer :( !Come devo fare ? Me lo spiegate ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Io mi godo Vista x64
        Anche io sono contentissimo di vistal'ho persino installato sul mio vecchio486 dx4 e va che e' una meraviglia- Scritto da:
        anche io uso Vista, è bellissimo e funziona
        perfettamente anche su hardware
        datato
        • Anonimo scrive:
          Re: Io mi godo Vista x64
          - Scritto da:
          Anche io sono contentissimo di vista

          l'ho persino installato sul mio vecchio

          486 dx4 e va che e' una meraviglia


          - Scritto da:

          anche io uso Vista, è bellissimo e funziona

          perfettamente anche su hardware

          datato

          Quoto e condivido.Ho installato Vista su un vecchio 486 dx2 66mhz con 16mb di ram.Ebbene, va che è un gioiello!!!E funzionano alla perfezione anche tutti gli effetti grafici: altro che le trollate ridicole dei sostenitori opensorciari!Linari, provate a fare lo stesso col vostro Ubunto e/o schifezze simili...ahhahahaha!!!Siete patetici e finiti!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Io mi godo Vista x64
            - Scritto da:
            Quoto e condivido.
            Ho installato Vista su un vecchio 486 dx2 66mhz
            con 16mb di
            ram.
            Ebbene, va che è un gioiello!!!Io l'ho installato sul frullino per montare la panna, e ora è talmente veloce che in casa ho un mucchio di burro :(Credo che il frullino lo attaccherò alla macina del grano, e mando in pensione i due asini ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Io mi godo Vista x64
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Quoto e condivido.

            Ho installato Vista su un vecchio 486 dx2 66mhz

            con 16mb di

            ram.

            Ebbene, va che è un gioiello!!!

            Io l'ho installato sul frullino per montare la
            panna, e ora è talmente veloce che in casa ho un
            mucchio di burro
            :(
            Credo che il frullino lo attaccherò alla macina
            del grano, e mando in pensione i due asini
            ...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Io mi godo Vista x64
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Quoto e condivido.


            Ho installato Vista su un vecchio 486 dx2
            66mhz


            con 16mb di


            ram.


            Ebbene, va che è un gioiello!!!



            Io l'ho installato sul frullino per montare la

            panna, e ora è talmente veloce che in casa ho un

            mucchio di burro

            :(

            Credo che il frullino lo attaccherò alla macina

            del grano, e mando in pensione i due asini

            ...

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)LOOOOOOOOOOOOL :D
          • pippo75 scrive:
            Re: Io mi godo Vista x64

            Quoto e condivido.mio cuggggino usa vista anche senza PC e fino ad ora non ha avuto problemi, anzi va benissimo.come consumi di corrente, e' lo stesso vista che ne immette nella rete enel.
            Ebbene, va che è un gioiello!!!piu' che un gioielli, vista e' una fabbrica di diamanti.
            E funzionano alla perfezione anche tutti gli
            effetti grafici: altro che le trollate ridicole
            dei sostenitori
            opensorciari!vero, sono vergognosi, adesso vogliono fare credere che Linzuz e' sicuro e non ha virus, na vera vergogna.
            Linari, provate a fare lo stesso col vostro
            Ubunto e/o schifezze
            simili...ahhahahaha!!!
            Siete patetici e finiti!!!questo e' l'anno di vista, inutile discuterne, questa e' il vero dogma.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io mi godo Vista x64
            - Scritto da: pippo75

            Quoto e condivido.

            mio cuggggino usa vista anche senza PC e fino ad
            ora non ha avuto problemi, anzi va
            benissimo.

            come consumi di corrente, e' lo stesso vista che
            ne immette nella rete
            enel.


            Ebbene, va che è un gioiello!!!

            piu' che un gioielli, vista e' una fabbrica di
            diamanti.


            E funzionano alla perfezione anche tutti gli

            effetti grafici: altro che le trollate ridicole

            dei sostenitori

            opensorciari!

            vero, sono vergognosi, adesso vogliono fare
            credere che Linzuz e' sicuro e non ha virus, na
            vera
            vergogna.


            Linari, provate a fare lo stesso col vostro

            Ubunto e/o schifezze

            simili...ahhahahaha!!!

            Siete patetici e finiti!!!

            questo e' l'anno di vista, inutile discuterne,
            questa e' il vero
            dogma.Ah ah, i pinguazzi stanno rosicando di brutto!Ma brutto brutto brutto!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Io mi godo Vista x64
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Anche io sono contentissimo di vista



            l'ho persino installato sul mio vecchio



            486 dx4 e va che e' una meraviglia





            - Scritto da:


            anche io uso Vista, è bellissimo e funziona


            perfettamente anche su hardware


            datato




            Quoto e condivido.
            Ho installato Vista su un vecchio 486 dx2 66mhz
            con 16mb di
            ram.
            Ebbene, va che è un gioiello!!!
            E funzionano alla perfezione anche tutti gli
            effetti grafici: altro che le trollate ridicole
            dei sostenitori
            opensorciari!
            Linari, provate a fare lo stesso col vostro
            Ubunto e/o schifezze
            simili...ahhahahaha!!!
            Siete patetici e finiti!!!Verissimo, io che sono straricco l'ho installato su un k6-166 (invidiosi, eh? O) :p ) e va che è una bellezza, Aero ha tutti gli effetti abilitati e skizza di brutto, ho dovuto rinforzare i bordi del monitor perché potevo spostare le finestre 3D così rapidamente che rischiavo di sfondarlo!!! :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Io mi godo Vista x64
          - Scritto da:
          Anche io sono contentissimo di vista

          l'ho persino installato sul mio vecchio

          486 dx4 e va che e' una meraviglia


          - Scritto da:

          anche io uso Vista, è bellissimo e funziona

          perfettamente anche su hardware

          datato

          Notizia fresca fresca: hanno sfrattato NetBSD daal famoso tostapane e lo hanno sostituito con Vista.E va meglio di prima: se prima era possibile tostare il pane come funzione aggiuntiva dell'HW mentre si usava NetBSD, ora con Vista è il processore stesso che effettua la tostatura, senza dover accendere le apposite resistenze.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io mi godo Vista x64
      - Scritto da:
      E' stupendo
      Più veloce di XP
      I driver ci sono tutti, non ho dovuto installare
      alcun driver aggiuntivo perchè me li ha scaricati
      tutti da Windows
      Update.
      Eseguo sia applicazioni a 64bit che a 32bit senza
      problemi
      Zero problemi di compatibilità.
      Vista x64 è il top per chi vuole il tope puoi pagare anche a rate![img]http://www.tutteletv.com/main/mediashopping1.jpg[/img](rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Io mi godo Vista x64

        Se Bill Gates è Dio si sfidassero che vincerebbe?-Bill Gates?
        No!-Allora Dio
        Sbagliato ancora, Bill Gates è Dio!!!
  • Anonimo scrive:
    Il prossimo OS sarà 64bit only per forza
    E' ormai da 1 anno o più che si vendono i dual core e gli AMD a 64bit? SIQuindi è naturale che il prossimo OS sarà per forza solo in edizione 64bit.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
      - Scritto da:
      E' ormai da 1 anno o più che si vendono i dual
      core e gli AMD a 64bit?
      SI
      Quindi è naturale che il prossimo OS sarà per
      forza solo in edizione
      64bit.Da quanti anni si vendono i monocore a 64 bit ? Eppure il supporto da parte di windows e' pessimo, anzi dannoso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
        - Scritto da:
        Eppure il supporto da parte di windows e'
        pessimo, anzi
        dannoso.usa Vista che supporta i dual core nativamente
        • Anonimo scrive:
          Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Eppure il supporto da parte di windows e'

          pessimo, anzi

          dannoso.

          usa Vista che supporta i dual core nativamenteEra ora che ci arrivassero anche loro...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Eppure il supporto da parte di windows e'

          pessimo, anzi

          dannoso.

          usa Vista che supporta i dual core nativamenteGuarda che i multi-core li supporta anche XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            Guarda che i multi-core li supporta anche XP. per andare vanno, ma male. XP infatti non è pensato per i multi-core, non ha ottimizzazioni. Chi ha un dual core dovrebbe passare subito a Vista
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Guarda che i multi-core li supporta anche XP.

            per andare vanno, ma male. XP infatti non è
            pensato per i multi-core, non ha ottimizzazioni.
            Chi ha un dual core dovrebbe passare subito a
            VistaAnche passare a linux non e' stata una brutta idea per me: facevo rendering per hobby che su XP mi inchiodavano la macchina, su linux lo lascio a renderizzare 3 - 4 gg mentre continuo ad usarlo senza rallentamenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            Anche passare a linux non e' stata una brutta
            idea per me: facevo rendering per hobbyscommetto che usavi PovRay? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Anche passare a linux non e' stata una brutta

            idea per me: facevo rendering per hobby

            scommetto che usavi PovRay? (rotfl)Vorrei vedere !!!!E' uno degli engine gratuiti piu' potenti e versatili, con qualche plugghino a pagamento puo' diventare veramente un gioilellino !!!http://www.povray.org/
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            Chi ha un dual core dovrebbe passare subito a
            Vistaquoto in toto ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Chi ha un dual core dovrebbe passare subito a

            Vista

            quoto in toto ;)aggiungo: Solo chi ha un dual core (E dual giga di ram) può passare a Vista :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            cosi almeno puo' usare un core per far girare aero...probabilmente vista su earth simulator gira fluido- Scritto da:
            - Scritto da:

            Chi ha un dual core dovrebbe passare subito a

            Vista

            quoto in toto ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            cosi almeno puo' usare un core per far girare
            aero...Quindi niente antivirus, firewall, antidialer, antispyware, ...Per Vista ci vogliono almeno 3 core :( !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            cosi almeno puo' usare un core per far girare
            aero...

            probabilmente vista su earth simulator gira fluido
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Chi ha un dual core dovrebbe passare subito a


            Vista



            quoto in toto ;)Seee, se gli dai un solo core Aero al massimo gira attorno all'isolato (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Eppure il supporto da parte di windows e'

          pessimo, anzi

          dannoso.

          usa Vista che supporta i dual core nativamenteMa i dual core sono supportati da sempre, forse intendevi i 64bit.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
        - Scritto da:
        Da quanti anni si vendono i monocore a 64 bit ?
        Eppure il supporto da parte di windows e'
        pessimo, anzi
        dannoso.Perchè pessimo, perchè dannoso? A me sembra che Windows a 64 bit vada abbastanza bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Da quanti anni si vendono i monocore a 64 bit ?

          Eppure il supporto da parte di windows e'

          pessimo, anzi

          dannoso.

          Perchè pessimo, perchè dannoso? A me sembra che
          Windows a 64 bit vada abbastanza
          bene.Il parco driver e' paragonabile a quello di Beos.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            Il parco driver e' paragonabile a quello di Beos.ciccio, lo sai vero che per avere un driver certificato WHQL per Vista, i produttori di hardware devono rilasciare driver sia per 32bit che 64bit, altrimenti non ottengono la certificazione?Quindi la tua tesi non sta in cielo, perchè se per Vista esiste un driver a 32bit WHQL allora deve per forza esistere anche quello a 64bit, altrimenti Microsoft non avrebbe rilasciato la certificazione.Morale della favola: per Vista ci sono driver a 32bit e 64bit contemporaneamente, perchè è questo che prevede la WHQL di Vista
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Il parco driver e' paragonabile a quello di

            Beos.
            ciccio, lo sai vero che per avere un driver
            certificato WHQL per Vista, i produttori di
            hardware devono rilasciare driver sia per
            32bit che 64bit, altrimenti non ottengono la
            certificazione?Guarda che stavamo parlando anche di XP, nessuno ha mai specificato Vista, i 64 bit ci sono da una vita, perfino m$, se non l'hai notato ha fatto inutili versioni dei suoi SO per 64 bit.
            Quindi la tua tesi non sta in cielo, perchè se
            per Vista esiste un driver a 32bit WHQL allora
            deve per forza esistere anche quello a 64bit,
            altrimenti Microsoft non avrebbe rilasciato la
            certificazione.
            Morale della favola: per Vista ci sono driver a
            32bit e 64bit contemporaneamente, perchè è questo
            che prevede la WHQL di
            VistaAnvedi Vista (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Il parco driver e' paragonabile a quello di
            Beos.

            ciccio, lo sai vero che per avere un driver
            certificato WHQL per Vista, i produttori di
            hardware devono rilasciare driver sia per 32bit
            che 64bit, altrimenti non ottengono la
            certificazione?
            Quindi la tua tesi non sta in cielo, perchè se
            per Vista esiste un driver a 32bit WHQL allora
            deve per forza esistere anche quello a 64bit,
            altrimenti Microsoft non avrebbe rilasciato la
            certificazione.
            Morale della favola: per Vista ci sono driver a
            32bit e 64bit contemporaneamente, perchè è questo
            che prevede la WHQL di
            VistaMa quanti driver ci sono per Vista?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:
            Ma quanti driver ci sono per Vista?tantissimi
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ma quanti driver ci sono per Vista?

            tantissimidi piu' o di meno di un miGlione ? e di un miGliardo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il prossimo OS sarà 64bit only per f
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Ma quanti driver ci sono per Vista?



            tantissimi

            di piu' o di meno di un miGlione ? e di un
            miGliardo
            ?Lascia stare Migliardi, che è il Grande Puffo dell'Informatica (o meglio ERA, da quando si è tagliato la barba non fa più la sua porca figura (rotfl)(rotfl)(rotfl) )
  • Anonimo scrive:
    Windows a 64 bit
    Tanto per chiarire, anche se altri sostengono il contrario, Windows (XP e 2003 oltre che Vista) a 64 bit esiste da molto tempo.Il vantaggio più evidente dei 64 bit è quello di indirizzare più memoria e questo ha senso per molte applicazioni server (database, messaggistica, comunicazioni, virtualizzazione) ma molto meno per le applicazioni client. In effetti dalla mia esperienza lo spostamento verso i 64 bit sui server è un trend abbastanza evidente. Quindi oggi avere il sistema server, come ha MS, a 64 bit è strategico. Windows 2008 sarà quasi sicuramente l'ultimo sistema server di MS a 32 bit.Nei desktop avere i 64 bit ha meno senso (salvo applicazioni particolari). In realtà i 64 bit permettono di gestire meglio la memoria e ridurre i limiti di indirizzamento, limiti particolarmente evidenti nei kernel di Windows prima di Vista. Con Vista molti di questi limiti vengono a cadere e quindi è probabile che ci saranno diverse altre versioni di Windows a 32 bit.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows a 64 bit
      - Scritto da:
      Tanto per chiarire, anche se altri sostengono il
      contrario, Windows (XP e 2003 oltre che Vista) a
      64 bit esiste da molto
      tempo.sarebbe bello vedere con che distribuzione, però...
      Il vantaggio più evidente dei 64 bit è quello di
      indirizzare più memoria e questo ha senso per
      molte applicazioni server (database,
      messaggistica, comunicazioni, virtualizzazione)
      ma molto meno per le applicazioni client. In
      effetti dalla mia esperienza lo spostamento verso
      i 64 bit sui server è un trend abbastanza
      evidente. Quindi oggi avere il sistema server,
      come ha MS, a 64 bit è strategico. Windows 2008
      sarà quasi sicuramente l'ultimo sistema server di
      MS a 32
      bit.sperem...
      Nei desktop avere i 64 bit ha meno senso (salvo
      applicazioni particolari). In realtà i 64 bit
      permettono di gestire meglio la memoria e ridurre
      i limiti di indirizzamento, limiti
      particolarmente evidenti nei kernel di Windows
      prima di Vista. Con Vista molti di questi limiti
      vengono a cadere e quindi è probabile che ci
      saranno diverse altre versioni di Windows a 32
      bit.ok, passo ad altro allora.(apple)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows a 64 bit
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Tanto per chiarire, anche se altri sostengono il

        contrario, Windows (XP e 2003 oltre che Vista) a

        64 bit esiste da molto

        tempo.

        sarebbe bello vedere con che distribuzione,
        però...
        Ma cosa vuol dire? dipende dall'hardware che hai, se hai un processore a 32 bit cosa ti metti, la debian a 64?Ma perchè si deve fare polemica a tutti i costi?
    • d scrive:
      Re: Windows a 64 bit
      - Scritto da:
      Tanto per chiarire, anche se altri sostengono il
      contrario, Windows (XP e 2003 oltre che Vista) a
      64 bit esiste da molto
      tempo.2 anni: xp a 64 bit e' uscito in aprile 2005. Tralasciando ovviamente la versione per la ciofeca itanium, che e' uscita prima (2002).Altri OS (soprattutto unix) esistono a 64 bit da molto piu' tempo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows a 64 bit
        - Scritto da: d
        Altri OS (soprattutto unix) esistono a 64 bit da
        molto piu'
        tempo.peccato che solo in questi ultimi anni ci sono stati processori desktop a 64bit, quindi del tuo unix non ce ne può fregare di meno se li supportava o meno!
        • d scrive:
          Re: Windows a 64 bit
          - Scritto da:
          peccato che solo in questi ultimi anni ci sono
          stati processori desktop a 64bit, quindi del tuo
          unix non ce ne può fregare di meno se li
          supportava o
          meno!Il fatto che a te non freghi non rende falso il fatto che windows a 64 bit esiste da poco tempo, che e' poi la cosa a cui volevo rispondere (e di cui ti saresti accorto anche tu, se avessi letto quello che ho scritto).
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows a 64 bit
          - Scritto da:

          - Scritto da: d

          Altri OS (soprattutto unix) esistono a 64 bit da

          molto piu'

          tempo.

          peccato che solo in questi ultimi anni ci sono
          stati processori desktop a 64bit,Cos'è un "processore desktop" ?Alpha 21064 (1992) a 64bit non va bene ;) ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows a 64 bit






        2 anni: xp a 64 bit e' uscito in aprile 2005.


        Tralasciando ovviamente la versione per la


        ciofeca itanium, che e' uscita prima


        (2002).


        Altri OS (soprattutto unix) esistono a 64 bit
        da


        molto piu'


        tempo.
        Non capisco che cazzo c'entra la tua risposta con
        quello che ho detto io: io stavo solo rispondendo
        a chi sosteneva che windows (XP e 2003) a 64 bit
        esiste da "molto" tempo. Ma le leggete le cose
        prima di rispondere? Dove ho mai parlato del
        fatto che e' bello arrivare primi o venire nelle
        braghe? Ma soprattutto, che ti rispondo a fare,
        visto che ti sei gia' ampiamente
        qualificato?Tu ti sei qualificato come quello che "getto il sasso e nascondo la mano"... scusa ma chi ha risposto al primo post? tu? e cosa hai scritto dopo la data di uscita di xp a 64 bit?ti ho riportato la tua risposta sopra...quella frase dopo windows a cosa si riferisce? ed io ti ho risposto. Adesso mangiatela.
        • d scrive:
          Re: Windows a 64 bit
          - Scritto da:

          Tu ti sei qualificato come quello che "getto il
          sasso e nascondo la mano"... Non credo proprio, io almeno metto un nickname, a differenza di quanto fai tu.
          scusa ma chi ha risposto al primo post? tu? e cosa hai scritto
          dopo la data di uscita di xp a 64
          bit?
          ti ho riportato la tua risposta sopra...
          quella frase dopo windows a cosa si riferisce? ed
          io ti ho risposto. Adesso
          mangiatela.Leggi bene...secondo te la frase "Altri OS (soprattutto unix) esistono a 64 bit da molto piu' tempo" implica cose del tipo "venire nelle braghe" o "volere per forza essere i primi ad ogni costo"? Secondo me denota solo un dato di fatto, senza nessun giudizio di merito. Poi, se tu hai voglia di trollare, trolla pure, ma non stupirti se fai le figure che ti meriti (cioe' da troll).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 20.28-----------------------------------------------------------
        • d scrive:
          Re: Windows a 64 bit
          - Scritto da:
          quella frase dopo windows a cosa si riferisce? ed
          io ti ho risposto. Adesso
          mangiatela.Ah, aspetta aspetta, forse ti riferisci alla frase su itanium...bene, li' si' che ho messo un giudizio, ma sfido chiunque a dimostrare che itanium e' stato un successo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows a 64 bit
      - Scritto da:
      Nei desktop avere i 64 bit ha meno senso se per te fare i calcoli a 64bit anzichè a 32bit non ha senso, sei messo maluccio...Lo sai vero che tutti i giochi moderni sono anche a 64bit?
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows a 64 bit
      - Scritto da:
      Il vantaggio più evidente dei 64 bit è quello di
      indirizzare più memoria e questo ha senso per
      molte applicazioni server (database,
      messaggistica, comunicazioni, virtualizzazione)Verissimo.Peccato che applicazioni server di un certo livello abbiano un senso (ed una applicazione) relativamente bassa su Windows
  • TADsince1995 scrive:
    Open Source
    Con i prodotti closed, se vuoi il software a 64 bit per il tuo OS a 64bit devi aspettare che qualcuno lo ricompili per te. Stessa cosa per i driver.Con i prodotti open puoi tranquillamente fare da te. Sono già 2 anni che ho un sistema nativo a 64 bit, applicazioni e driver.Ecco perché per linux il passaggio ai 64 bit non è stato un problema già diversi anni fa, mentre per Windows bisogna aspettare le migrazioni dinosauriche di tutte le applicazioni/driver esistenti...TAD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 01.50-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Open Source
      Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 01.50
      --------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Open Source
        - Scritto da:
        Sì, certo.. ti sei scritto applicazioni e driver
        da solo.. ma certo.. eh!
        ma sei un balordo o che? ha parlato di ricompilazione non di riscrittura...Ma se di informatica ne sai meno che di sanscrito antico che cosa parli a fare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Open Source
        - Scritto da:
        Sì, certo.. ti sei scritto applicazioni e driver
        da solo.. ma certo.. eh!

        Hai scritto Apache, PHP.. tutto da solo.. ma sei
        un genio, eh ?

        Magari ci dirai che stai scrivendo anche Adobe
        Premiere, Acrobat, Photoshop, Autodesk Autocad e
        magari pure qualche centinaio di giochi, eh ?

        Ma per favore !
        O sei un troll o sei molto ignorante.Non bisogna scrivere proprio niente, è sufficiente compilare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Open Source
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sì, certo.. ti sei scritto applicazioni e driver

          da solo.. ma certo.. eh!



          Hai scritto Apache, PHP.. tutto da solo.. ma sei

          un genio, eh ?



          Magari ci dirai che stai scrivendo anche Adobe

          Premiere, Acrobat, Photoshop, Autodesk Autocad e

          magari pure qualche centinaio di giochi, eh ?



          Ma per favore !



          O sei un troll o sei molto ignorante.
          Non bisogna scrivere proprio niente, è
          sufficiente
          compilare.:'(con la compilazione puoi raggiungere una discreta compatibilità con i processori a 64 bitma questo lo può fare anche una softwarre house closed in un batter di ciglia, senza bisogno di riempirsi la bocca di open source e sandali di stallmanper il resto sarebbe meglio studiare un po' di più e con un po' di umiltà
      • Anonimo scrive:
        Re: Open Source
        - Scritto da:
        Hai scritto Apache, PHP.. tutto da solo.. ma sei
        un genio, eh ?Se per te ci vuole un genio per dare un "./configure && make && make install", allora capisco molte cose ;)Leggi meglio il messaggio prima di gettarti furiosamente sulla tastiera :) !
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Open Source
        - Scritto da:
        Sì, certo.. ti sei scritto applicazioni e driver
        da solo.. ma certo.. eh!

        Hai scritto Apache, PHP.. tutto da solo.. ma sei
        un genio, eh ?

        Magari ci dirai che stai scrivendo anche Adobe
        Premiere, Acrobat, Photoshop, Autodesk Autocad e
        magari pure qualche centinaio di giochi, eh ?

        Ma per favore !Perdonami, ma sai leggere? Parlavo di compilare, non riscrivere daccapo! Anzi, ormai al 90% non è neanche necessario, è talmente immediato ricompilare e avere il software a 64 bit che ormai ci sono i repository già pronti per molte distribuzioni.TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: Open Source
          - Scritto da: TADsince1995

          - Scritto da:

          Sì, certo.. ti sei scritto applicazioni e driver

          da solo.. ma certo.. eh!



          Hai scritto Apache, PHP.. tutto da solo.. ma sei

          un genio, eh ?



          Magari ci dirai che stai scrivendo anche Adobe

          Premiere, Acrobat, Photoshop, Autodesk Autocad e

          magari pure qualche centinaio di giochi, eh ?



          Ma per favore !

          Perdonami, ma sai leggere? Parlavo di compilare,
          non riscrivere daccapo! Anzi, ormai al 90% non è
          neanche necessario, è talmente immediato
          ricompilare e avere il software a 64 bit che
          ormai ci sono i repository già pronti per molte
          distribuzioni.

          TADtu si che sei un vero programmatore (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:
            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)Non ti senti in imbarazzo ad essere l'unico che ride sguaiatamente : ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)

            Non ti senti in imbarazzo ad essere l'unico che
            ride sguaiatamente :
            ?http://it.wikipedia.org/wiki/64_bitstudia, studia... e pensa un po' meno a Tad e all'open source
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:
            studia, studia... e pensa un po' meno a Tad e
            all'open
            sourceAmore, i miei studi li ho conclusi da un pezzo e credo di saperne giusto un pelino più di te.Quindi ti ripeto la domanda: Possiamo sapere cos'è che ti fa ridere tanto ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)



            Non ti senti in imbarazzo ad essere l'unico che

            ride sguaiatamente :

            ?

            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit

            studia, studia... e pensa un po' meno a Tad e
            all'open
            sourcema non si capisce quello che vuoi dire.hai un serio problema di comunicazione
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)



            Non ti senti in imbarazzo ad essere l'unico che

            ride sguaiatamente :

            ?

            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit

            studia, studia... e pensa un po' meno a Tad e
            all'open
            sourcepiuttosto di passare le ore su wiki a cercare informazioni da adattare ai dialoghi per insolenza del tuo ego, mi preoccuperei piuttosto (se fossi in te) ad uscire di più e a parlare con la gente:così magari scopri che oltre a te non c'è nessuno nella tua mente e che se non spieghi cosa stai dicendo un link non basta di sicuro per affermare le tue tesi.detto questo, si ripete:spiega o taci;no link autoreferenziali, grazie. :
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:






            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)





            Non ti senti in imbarazzo ad essere l'unico
            che


            ride sguaiatamente :


            ?



            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit



            studia, studia... e pensa un po' meno a Tad e

            all'open

            source

            piuttosto di passare le ore su wiki a cercare
            informazioni da adattare ai dialoghi per
            insolenza del tuo ego, mi preoccuperei piuttosto
            (se fossi in te) ad uscire di più e a parlare con
            la
            gente:
            così magari scopri che oltre a te non c'è nessuno
            nella tua mente e che se non spieghi cosa stai
            dicendo un link non basta di sicuro per affermare
            le tue
            tesi.

            detto questo, si ripete:
            spiega o taci;
            no link autoreferenziali, grazie.

            :http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit#Modelli_di_dati_a_64_bitcos'è, non credi a cio che scrivono su wikipedia?
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:








            tu si che sei un vero programmatore
            (rotfl)







            Non ti senti in imbarazzo ad essere l'unico

            che



            ride sguaiatamente :



            ?





            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit





            studia, studia... e pensa un po' meno a Tad e


            all'open


            source



            piuttosto di passare le ore su wiki a cercare

            informazioni da adattare ai dialoghi per

            insolenza del tuo ego, mi preoccuperei piuttosto

            (se fossi in te) ad uscire di più e a parlare
            con

            la

            gente:

            così magari scopri che oltre a te non c'è
            nessuno

            nella tua mente e che se non spieghi cosa stai

            dicendo un link non basta di sicuro per
            affermare

            le tue

            tesi.



            detto questo, si ripete:

            spiega o taci;

            no link autoreferenziali, grazie.



            :

            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit#Modelli_di_dat

            cos'è, non credi a cio che scrivono su wikipedia?cito proprio da quel link"Ad ogni modo, nella maggior parte dei casi le modifiche necessarie per migrare del codice verso i 64 bit sono relativamente semplici, e molti programmi scritti correttamente possono essere semplicemente ricompilati senza variazioni."
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:










            tu si che sei un vero programmatore

            (rotfl)









            Non ti senti in imbarazzo ad essere
            l'unico


            che




            ride sguaiatamente :




            ?







            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit







            studia, studia... e pensa un po' meno a Tad
            e



            all'open



            source





            piuttosto di passare le ore su wiki a cercare


            informazioni da adattare ai dialoghi per


            insolenza del tuo ego, mi preoccuperei
            piuttosto


            (se fossi in te) ad uscire di più e a parlare

            con


            la


            gente:


            così magari scopri che oltre a te non c'è

            nessuno


            nella tua mente e che se non spieghi cosa stai


            dicendo un link non basta di sicuro per

            affermare


            le tue


            tesi.





            detto questo, si ripete:


            spiega o taci;


            no link autoreferenziali, grazie.





            :




            http://it.wikipedia.org/wiki/64_bit#Modelli_di_dat



            cos'è, non credi a cio che scrivono su
            wikipedia?

            cito proprio da quel link

            "Ad ogni modo, nella maggior parte dei casi le
            modifiche necessarie per migrare del codice verso
            i 64 bit sono relativamente semplici, e molti
            programmi scritti correttamente possono essere
            semplicemente ricompilati senza
            variazioni."Sì, vabbè.. e le mucche volano. Ma che dici ? Su Wikipedia scrivono una marea di idiozie. E questa è una idiozia bella e buona.Fare un OS 64bit sarebbe solo questione di ricompilare i sorgenti ? Ma che dite ?!?Ma neanche per un'applicazione basta una banale ricompilazione. Altrimenti sarebbe pieno di versioni 64bit di ogni cosa da tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da: TADsince1995



            - Scritto da:


            Sì, certo.. ti sei scritto applicazioni e
            driver


            da solo.. ma certo.. eh!





            Hai scritto Apache, PHP.. tutto da solo.. ma
            sei


            un genio, eh ?





            Magari ci dirai che stai scrivendo anche Adobe


            Premiere, Acrobat, Photoshop, Autodesk
            Autocad
            e


            magari pure qualche centinaio di giochi, eh ?





            Ma per favore !



            Perdonami, ma sai leggere? Parlavo di compilare,

            non riscrivere daccapo! Anzi, ormai al 90% non è

            neanche necessario, è talmente immediato

            ricompilare e avere il software a 64 bit che

            ormai ci sono i repository già pronti per molte

            distribuzioni.



            TAD

            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)ah satellite scrivi dalla luna?spero che l'italiano non sia la tua lingua madre altrimenti boh...
          • d scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:
            tu si che sei un vero programmatore (rotfl)Vogliamo parlare invece di cosa sei tu?
      • Anonimo scrive:
        Re: Open Source

        Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 01.50


        --------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Open Source
      Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 01.50
      --------------------------------------------------(rotfl)
    • pippo75 scrive:
      Re: Open Source

      Con i prodotti open puoi tranquillamente fare da
      te. Sono già 2 anni che ho un sistema nativo a 64
      bit, applicazioni e
      driver.sono sicuro che portare openoffice da 32 a 64 bit sia una cosa fattibile da tutti ( tranne che da me )..
      Ecco perché per linux il passaggio ai 64 bit non
      è stato un problema già diversi anni fa, mentre
      per Windows bisogna aspettare le migrazioni
      dinosauriche di tutte le applicazioni/driver
      esistenti...sono sicuro che la versione openoffice di windows e' chiusa, mentre quella per linux e' open.Dopotutto per linux e' tutto opern, per windows e' tutto closed a fatto in VB.ciao
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Open Source

        sono sicuro che portare openoffice da 32 a 64 bit
        sia una cosa fattibile da tutti ( tranne che da
        me
        )..Hai giusto beccato un caso di un software che probabilmente ha qualcosa di cablato a 32 bit a basso livello... Su linux al 95% basta un make...
        sono sicuro che la versione openoffice di windows
        e' chiusa, mentre quella per linux e'
        open.Hai giusto beccato un software open su windows. Vogliamo parlare delle tonnellate di software e sopratutto driver che i produttori, pur di ostinarsi a non rilasciare i sorgenti, dovranno ricompilare e mettere a disposizione degli utenti? Quante gente ha, per esempio, stampanti o scanner di diversi anni fa e perfettamente funzionanti che dovranno buttare perchè su Windows Vista a 64 bit nessuno si è degnato a distribuire quei driver?
        Dopotutto per linux e' tutto opern, per windows
        e' tutto closed a fatto in
        VB.Beh, non esattamente, ma in effetti (VB a parte, ma non so fino a che punto) i volumi sono quelli...TAD
        • pippo75 scrive:
          Re: Open Source

          Hai giusto beccato un caso di un software che
          probabilmente ha qualcosa di cablato a 32 bit a
          basso livello... Su linux al 95% basta un
          make...preferisci - cinelerra- kino- firefox- kde- gnome- kernel linux.secondo te un "sizeof(int)" portato da 32 a 64 bit non da qualche problema, magari associate ad un "fwrite"?
          Vogliamo parlare delle tonnellate di
          software e sopratutto driver che i
          produttori, pur di ostinarsi a non
          rilasciare i sorgenti, dovranno
          ricompilare e mettere a disposizione degli
          utenti? Quante gente ha, per esempio,
          stampanti o scanner di diversi anni fa
          e perfettamente funzionanti che dovranno
          buttare perchè su Windows Vista a 64 bit
          nessuno si è degnato a distribuire quei
          driver?sono sicuro che una conversione da 32 a 64 bit tutti possono farla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da: pippo75

            Hai giusto beccato un caso di un software che

            probabilmente ha qualcosa di cablato a 32 bit a

            basso livello... Su linux al 95% basta un

            make...

            preferisci

            - cinelerra
            - kino
            - firefox
            - kde
            - gnome
            - kernel linux.Ho controllato e tutti questi pacchetti hanno gia' il compilato a 64 bit.
            secondo te un "sizeof(int)" portato da 32 a 64
            bit non da qualche problema, magari associate ad
            un
            "fwrite"?Bastano gli #ifdef gia' presenti nelle librerie per quello.E l'endian allora (rotfl)

            Vogliamo parlare delle tonnellate di

            software e sopratutto driver che i

            produttori, pur di ostinarsi a non

            rilasciare i sorgenti, dovranno

            ricompilare e mettere a disposizione degli

            utenti? Quante gente ha, per esempio,

            stampanti o scanner di diversi anni fa

            e perfettamente funzionanti che dovranno

            buttare perchè su Windows Vista a 64 bit

            nessuno si è degnato a distribuire quei

            driver?
            sono sicuro che una conversione da 32 a 64 bit
            tutti possono farla.Con i sorgenti o senza (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:
            - Scritto da: pippo75



            Hai giusto beccato un caso di un software che


            probabilmente ha qualcosa di cablato a 32 bit
            a


            basso livello... Su linux al 95% basta un


            make...



            preferisci



            - cinelerra

            - kino

            - firefox

            - kde

            - gnome

            - kernel linux.

            Ho controllato e tutti questi pacchetti hanno
            gia' il compilato a 64
            bit.Pensa te. E secondo te sono ottimizzati... vabbè. Tanto per te Linux e GPL/OpenSource sono la Bibbia.

            secondo te un "sizeof(int)" portato da 32 a 64

            bit non da qualche problema, magari associate ad

            un

            "fwrite"?

            Bastano gli #ifdef gia' presenti nelle librerie
            per
            quello.
            E l'endian allora (rotfl)Gli #ifdef sono chiamate al preprocessore, che c'entrano con le librerie ? L'ordine big o little endian che c'entra ?


            Vogliamo parlare delle tonnellate di


            software e sopratutto driver che i


            produttori, pur di ostinarsi a non


            rilasciare i sorgenti, dovranno


            ricompilare e mettere a disposizione degli


            utenti? Quante gente ha, per esempio,


            stampanti o scanner di diversi anni fa


            e perfettamente funzionanti che dovranno


            buttare perchè su Windows Vista a 64 bit


            nessuno si è degnato a distribuire quei


            driver?


            sono sicuro che una conversione da 32 a 64 bit

            tutti possono farla.

            Con i sorgenti o senza (rotfl)Sì, vabbè.
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:



            Hai giusto beccato un caso di un



            software che probabilmente ha qualcosa



            di cablato a 32 bit a basso livello...



            Su linux al 95% basta un make...


            preferisci


            - cinelerra


            - kino


            - firefox


            - kde


            - gnome


            - kernel linux.

            Ho controllato e tutti questi pacchetti

            hanno gia' il compilato a 64 bit.
            Pensa te. E secondo te sono ottimizzati...
            vabbè.Secondo te no ?Mi dici il perche' e quali secondo te non lo sono abbastanza ?
            Tanto per te Linux e GPL/OpenSource sono la
            Bibbia.E per te sono "il male" ?


            secondo te un "sizeof(int)" portato da 32


            a 64 bit non da qualche problema, magari


            associate ad un "fwrite"?

            Bastano gli #ifdef gia' presenti nelle

            librerie per quello.

            E l'endian allora (rotfl)
            Gli #ifdef sono chiamate al preprocessore, che
            c'entrano con le librerie ?Dove trovi le definizioni di "int", "long", char, ecc ????
            L'ordine big o little endian che c'entra ?Era per dare un esempio di qualcosa che non da' problemi pur essendo anche peggio di una semplice ridefinizione di un tipo.Sai cos'e' vero ?



            Vogliamo parlare delle tonnellate di



            software e sopratutto driver che i



            produttori, pur di ostinarsi a non



            rilasciare i sorgenti, dovranno



            ricompilare e mettere a disposizione degli



            utenti? Quante gente ha, per esempio,



            stampanti o scanner di diversi anni fa



            e perfettamente funzionanti che dovranno



            buttare perchè su Windows Vista a 64 bit



            nessuno si è degnato a distribuire quei



            driver?


            sono sicuro che una conversione da 32 a 64


            bit tutti possono farla.

            Con i sorgenti o senza (rotfl)
            Sì, vabbè.(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Open Source
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da: pippo75





            Hai giusto beccato un caso di un software
            che



            probabilmente ha qualcosa di cablato a 32
            bit

            a



            basso livello... Su linux al 95% basta un



            make...





            preferisci





            - cinelerra


            - kino


            - firefox


            - kde


            - gnome


            - kernel linux.



            Ho controllato e tutti questi pacchetti hanno

            gia' il compilato a 64

            bit.

            Pensa te. E secondo te sono ottimizzati... vabbè.Ma secondo te su Windows, ammesso e non concesso che le SW house concedano a chi ha una licenza di una vecchia versione a 32bit un ricompilato a 64bit, glielo faranno pure ottimizzato?In linea di massima finché la base installata con HW e SO a 64bit non sarà una percentuale significativa del totale, verranno ottimizzate a 64bit solo applicazioni di nicchia e qualche gioco, forse.
  • Anonimo scrive:
    Sì ma tanto non interessa più
    Anche il Mac è già a 64 bit, con Leopard ancora di più. Windows è finito, che sia a 32 o a 1 milione di bit :p
    • Sgabbio scrive:
      Re: Sì ma tanto non interessa più
      Sarà finito se la microsoft non si da una mossa a trovare un metodo di sviluppo realmente soddifacente, perchè vedendo vista e il tempo con cui ci hanno messo per farlo, viene il dubbio su come siano organizzati. MA fanno cosi perchè se lo possono pure permettere tra l'altro :/
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì ma tanto non interessa più
        - Scritto da: Sgabbio
        Sarà finito se la microsoft non si da una mossa a
        trovare un metodo di sviluppo realmente
        soddifacente, perchè vedendo vista e il tempo con
        cui ci hanno messo per farlo, viene il dubbio su
        come siano organizzati. MA f anno cosi perchè se
        lo possono pure permettere tra l'altro
        :/Quousque tandem?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì ma tanto non interessa più
      - Scritto da:
      Anche il Mac è già a 64 bit, con Leopard ancora
      di più.

      Windows è finito, che sia a 32 o a 1 milione di
      bit
      :pHai ragione. Infatti tutti stanno acquistando il MAC e Windows non lo si vede più da nessuna parte.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì ma tanto non interessa più

        Hai ragione. Infatti tutti stanno acquistando il
        MAC e Windows non lo si vede più da nessuna
        parte.Eh sì con i mactel al 1.5% di marketshare windows che ha il 95% e passa non lo si vede proprio da nessuna parte! ma fammi il piacere...
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì ma tanto non interessa più
          - Scritto da:

          Hai ragione. Infatti tutti stanno acquistando il

          MAC e Windows non lo si vede più da nessuna

          parte.

          Eh sì con i mactel al 1.5% di marketshare windows
          che ha il 95% e passa non lo si vede proprio da
          nessuna parte! ma fammi il
          piacere...La mia voleva solo essere ironia. Non ho le fette di salame sugli occhi come il 95% di chi posta su PI.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma tanto non interessa più


            ad un punkbestia (o come cavolo si chiamano) è
            meglio dare un pallottoliere... (magari ha
            difficoltà anche con
            quello)ma no dai... io non lo sono ma comunque mi dissocio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma tanto non interessa più

            Si, ne ho visto proprio uno l'altro giorno di
            universitario, era al pub seduto accanto a me con
            un suo amico. Un bel punkbestia lontano da tutto
            il consumismo del mondo con un bel imac pro. Era
            felicissimo di mostrarlo al suo amicoRicapitoliamo.Tu avresti visto un tizio con un iMac...in un pub??Cioè qualcuno si sarebbe portato un computer desktop, l'iMac non è un laptop, da 2000 euro (e quindi con un monitor da 20" o da 24"... IN UN PUB?E ti aspetti che qualcuno ci creda?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì ma tanto non interessa più
          - Scritto da:

          Hai ragione. Infatti tutti stanno acquistando il

          MAC e Windows non lo si vede più da nessuna

          parte.

          Eh sì con i mactel al 1.5% di marketshare windows
          che ha il 95% e passa non lo si vede proprio da
          nessuna parte! ma fammi il
          piacere...Ma è risaputo che alle mosche piace la cacca. E le mosche sono tantissime!!!(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì ma tanto non interessa più
      - Scritto da:
      Anche il Mac è già a 64 bit, con Leopard ancora
      di più.

      Windows è finito, che sia a 32 o a 1 milione di
      bit
      :ppeccato che fin'ora senza leopard vai ancora a 32bit sui mactel, invece xp 64bit c'è da anni e anni...mac indietro come sempre...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì ma tanto non interessa più
        - Scritto da:
        peccato che fin'ora senza leopard vai ancora a
        32bit sui mactel, invece xp 64bit c'è da anni e
        anni...Su PowerPC MacOSX è a 64bit da anni
        mac indietro come sempre...Wintel indietro di lustri :) !!
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì ma tanto non interessa più
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          peccato che fin'ora senza leopard vai ancora a

          32bit sui mactel, invece xp 64bit c'è da anni e

          anni...

          Su PowerPC MacOSX è a 64bit da annisu x86 intanto no nonostante l'apple avrebbe potuto supportare 64bit su x86 subito (tanto è ovvio, è una feature che vogliono far pagare)

          mac indietro come sempre...

          Wintel indietro di lustri :) !!sì sì intanto tu goditi una transizione innecessaria che costringe gli sviluppatori ad avere 4 binari in 1 (ppc 32bit, ppc 64bit, x86 e x64) nonostante l'apple abbia usato processori 64bit sin nei primi mactel.buona performance :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma tanto non interessa più
            - Scritto da:

            Su PowerPC MacOSX è a 64bit da anni

            su x86 intanto no nonostante l'apple avrebbe
            potuto supportare 64bit su x86 subito (tanto è
            ovvio, è una feature che vogliono far
            pagare)Apple ha fatto un lavoro ottimo in pochissimo tempo. Mentre loro migravano radicalmente architettura, la Microsoft decideva il colore del pulsante "Start" di Vista ...Winari legati ad un polveroso passato a 16bit ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì ma tanto non interessa più
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            peccato che fin'ora senza leopard vai ancora a


            32bit sui mactel, invece xp 64bit c'è da anni
            e


            anni...



            Su PowerPC MacOSX è a 64bit da anni

            su x86 intanto no nonostante l'apple avrebbe
            potuto supportare 64bit su x86 subito (tanto è
            ovvio, è una feature che vogliono far
            pagare)amen, quando sarà disponibile ed a un prezzo soddisfacente me lo piglierò.nel frattempo, visto che un Mac ha come minimo 5/6 anni di vita utile, mi tengo il mio iMac.


            mac indietro come sempre...



            Wintel indietro di lustri :) !!

            sì sì intanto tu goditi una transizione
            innecessaria che costringe gli sviluppatori ad
            avere 4 binari in 1 (ppc 32bit, ppc 64bit, x86 e
            x64) nonostante l'apple abbia usato processori
            64bit sin nei primi
            mactel.

            buona performance :)Universal Binary manco l'hai visto da lontano come funziona, eh?i file .apps ti dicono niente? no, non sono come i ridicoli .exe...ma che te rispondo a fare?... :(
      • d scrive:
        Re: Sì ma tanto non interessa più
        - Scritto da:
        peccato che fin'ora senza leopard vai ancora a
        32bit sui mactel, invece xp 64bit c'è da anni e
        anni..."anni e anni"? Ma saranno si' e no due anni che c'e' xp a 64 bit per intel (tralasciamo la versione itanium per decenza, ovviamente)...e che e' usabile sicuramente meno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì ma tanto non interessa più
      - Scritto da:
      Anche il Mac è già a 64 bit, con Leopard ancora
      di più.

      Windows è finito, che sia a 32 o a 1 milione di
      bit
      :pil fatto che sei qui a scrivere "windows è finito" dimostra solo il contrario, ovvero che windows ti fa tanta paura e la tua miserabile piccineria di costringe a mistificare la realtà pur di credere alle stronzate che dici e dormire la notte tranquillo ;)tipico atteggiamento da linaro perdente 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì ma tanto non interessa più
        - Scritto da:

        il fatto che sei qui a scrivere "windows è
        finito" dimostra solo il contrario, ovvero che
        windows ti fa tanta paura e la tua miserabile
        piccineria di costringe a mistificare la realtà
        pur di credere alle stronzate che dici e dormire
        la notte tranquillo
        ;)

        tipico atteggiamento da linaro perdente 8)Vedrai fra qualche mese se non sarà così. Windows non ha futuro, punto e stop.Servirà solo per le cazzatine, i giochi, o nemmeno per quelli.E non sono linaro, amo il Mac!
  • Anonimo scrive:
    Lo sarà per un bel po'
    Di fatto non ci son le necessità tecniche per il passaggio della grande utenza a tecnologie che lavorano a un numero di bit superiore, è soltanto uno specchio per le allodole (le allodole in questo caso sareste voi) per farvi venire l'ansia da PC NUOVO.... da acquistare assolutamente, ad ogni costo! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sarà per un bel po'
      - Scritto da:
      Di fatto non ci son le necessità tecniche per il
      passaggio della grande utenza a tecnologie che
      lavorano a un numero di bit superiore, è soltanto
      uno specchio per le allodole (le allodole in
      questo caso sareste voi) per farvi venire l'ansia
      da PC NUOVO.... da acquistare assolutamente, ad
      ogni costo!
      ;)Si infatti,a meno che non valutino il business dell'upgrade.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sarà per un bel po'
      Il problema è che gran parte dei PC in vendita sono da un pezzo già 64 bit - il problema è il software, non l'hardware.Come al solito finché un sistema operativo non prende piede mancano i driver, e finché mancano i driver il sistema operativo non si diffonde.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo sarà per un bel po'
        - Scritto da:
        Il problema è che gran parte dei PC in vendita
        sono da un pezzo già 64 bitappunto quindi è ora che la gente si installi un OS a 64bit
        - il problema è il
        softwarequale software? Tutto il sistema operativo è già a 64bit e già solo quello basta per sfruttare miglio e a dovere il tuo processore a 64bit. Tutte le applicazioni di Vista sono a 64bit. Tutti i giochi che si vendono sono sia a 32bit che a 64bit. Le applicazioni a 32bit funzionano ugualmente
        mancano i driverla storia che mancano i driver è falsa, in quanto i driver per Vista devono uscire contemporaneamente per la versione 32bit e 64bit dato che altrimenti Microsoft non rilascia la certificazione WHQL ai venditori di hardware
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sarà per un bel po'
      - Scritto da:
      Di fatto non ci son le necessità tecniche per il
      passaggio della grande utenza a tecnologie che
      lavorano a un numero di bit superiorela tua ignoranza è tanta
  • Anonimo scrive:
    Linux a 64 bit
    Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una mossa anche gli OS arretrati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux a 64 bit
      - Scritto da:
      Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una
      mossa anche gli OS
      arretrati.esatto,e' vecchio quanto il port per il processore Alpha (64bit puro).Quindi dal kernel 2.0.Circa il 1995/1996?
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una

        mossa anche gli OS

        arretrati.

        esatto,e' vecchio quanto il port per il
        processore Alpha (64bit puro).Quindi dal kernel
        2.0.Circa il
        1995/1996?Verissimo! Infatti, grazie a questa sua caratteristica avanzatissima, in 12 anni si è preso il 0,5% del mercato desktop.
        • Alessandrox scrive:
          Re: Linux a 64 bit
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una


          mossa anche gli OS


          arretrati.



          esatto,e' vecchio quanto il port per il

          processore Alpha (64bit puro).Quindi dal kernel

          2.0.Circa il

          1995/1996?

          Verissimo! Infatti, grazie a questa sua
          caratteristica avanzatissima, in 12 anni si è
          preso il 0,5% del mercato
          desktop.Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di Server? Linux non e' mica nato per l' utenza desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa principalmente quello.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: Alessandrox

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano
            una



            mossa anche gli OS



            arretrati.





            esatto,e' vecchio quanto il port per il


            processore Alpha (64bit puro).Quindi dal
            kernel


            2.0.Circa il


            1995/1996?



            Verissimo! Infatti, grazie a questa sua

            caratteristica avanzatissima, in 12 anni si è

            preso il 0,5% del mercato

            desktop.

            Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di
            Server? Linux non e' mica nato per l' utenza
            desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa
            principalmente
            quello.Linux è nato per far rubar soldi ad alcuni manager, creare truffe, evitare di pagare licenze e garantire il monopolio della Microsoft abbattendo al concorrenza dei veri Unix e di OS/2.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            - Scritto da: Alessandrox



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano

            una




            mossa anche gli OS




            arretrati.







            esatto,e' vecchio quanto il port per il



            processore Alpha (64bit puro).Quindi dal

            kernel



            2.0.Circa il



            1995/1996?





            Verissimo! Infatti, grazie a questa sua


            caratteristica avanzatissima, in 12 anni si è


            preso il 0,5% del mercato


            desktop.



            Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di

            Server? Linux non e' mica nato per l' utenza

            desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa

            principalmente

            quello.

            Linux è nato per far rubar soldi ad alcuni
            manager, creare truffe, evitare di pagare licenze
            e garantire il monopolio della Microsoft
            abbattendo al concorrenza dei veri Unix e di
            OS/2.I veri Unix si sono eliminati da soli, OS/2 è stato frenato dalla paura dell'antitrust di IBM, che non aveva capito che la cosa giusta era fare come MS, pagare le multe e continuare a fare i propri porci comodi.
          • Alessandrox scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            Linux è nato per far rubar soldi ad alcuni

            manager, creare truffe, evitare di pagare
            licenze

            e garantire il monopolio della Microsoft

            abbattendo al concorrenza dei veri Unix e di

            OS/2.
            I veri Unix si sono eliminati da soli, OS/2 è
            stato frenato dalla paura dell'antitrust di IBM,
            che non aveva capito che la cosa giusta era fare
            come MS, pagare le multe e continuare a fare i
            propri porci
            comodi.Si e tra l' altro OS/2 e' stato ammazzato quando ancora di Linux non si aveva nemmeno una vaga idea...Speriamo solo che alcune tecnologie di OS/2 siano rilasciate Open e sia possibile includerle in Linux, allora non ci sarebbe piu' Windows che tenga... potrebbero solo regalarlo omaggio nei fustini del detersivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: Alessandrox
            - Scritto da:


            Linux è nato per far rubar soldi ad alcuni


            manager, creare truffe, evitare di pagare

            licenze


            e garantire il monopolio della Microsoft


            abbattendo al concorrenza dei veri Unix e di


            OS/2.


            I veri Unix si sono eliminati da soli, OS/2 è

            stato frenato dalla paura dell'antitrust di IBM,

            che non aveva capito che la cosa giusta era fare

            come MS, pagare le multe e continuare a fare i

            propri porci

            comodi.

            Si e tra l' altro OS/2 e' stato ammazzato quando
            ancora di Linux non si aveva nemmeno una vaga
            idea...
            Speriamo solo che alcune tecnologie di OS/2
            siano rilasciate Open e sia possibile includerle
            in Linux, allora non ci sarebbe piu' Windows che
            tenga... potrebbero solo regalarlo omaggio nei
            fustini del
            detersivo. LOOOOOOOL magari abbinato ad una bella calcolatrice HP con la notazione polacca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            Linux è nato per far rubar soldi ad alcuni
            manager, creare truffe, evitare di pagare licenze
            e garantire il monopolio della Microsoft
            abbattendo al concorrenza dei veri Unix e di
            OS/2.... il quale, grazie alle scie chimiche e all'antigravità rubata alle navi aliene, possono garantire il New World Order auspicato dalle marmotte che incartano la cioccolata ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            ... il quale, grazie alle scie chimiche e
            all'antigravità rubata alle navi aliene, possono
            garantire il New World Order auspicato dalle
            marmotte che incartano la cioccolata
            ...(rotfl)(rotfl)(rotfl)post dell'anno
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: Alessandrox

            Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di
            Server? Linux non e' mica nato per l' utenza
            desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa
            principalmente
            quello.Mai sentito parlare di ubuntu?
          • Alessandrox scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alessandrox



            Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di

            Server? Linux non e' mica nato per l' utenza

            desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa

            principalmente

            quello.
            Mai sentito parlare di ubuntu?Ed esiste da 20 anni?Guarda le conosco le distro linux....
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: Alessandrox

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano
            Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di
            Server? Linux non e' mica nato per l' utenza
            desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa
            principalmente
            quello.Si, sempre così, si parlava di server o di dektop a convenienza del linaro di turno. Infatti le scuse per un sistema o per l'altro cambiano in base alla versione. Basti pensare al ragionamento:- La debian non è user-friendly- ma c'è Ubuntu- ma non c' supporto- ma c'è Red Hat o Suse- ma non è completamente libera da copyright- ma c'è Debianinsomma, gira la ruota alla fine torni là...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            - ma non è completamente libera da copyrightNon è completamente libera da copyright? Bambino ma sai cos'è il copyright? Scrivere cose sensate per favore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - ma non è completamente libera da copyright

            Non è completamente libera da copyright? Bambino
            ma sai cos'è il copyright?

            Scrivere cose sensate per favore...Ciuccione, lo ben so, sicuramente meglio di te. Leggi il senso più che fermarti alle singole parole... cosa ha la Debian di diverso dalle altre distro??
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            cosa ha la Debian di diverso dalle
            altre
            distro??bisgonerebbe averle provate un po per capire le differenze tu cosa dici ?da questa tua domanda si capisce che parli per sentito dire
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            cosa ha la Debian di diverso dalle

            altre

            distro??

            bisgonerebbe averle provate un po per capire le
            differenze tu cosa dici
            ?
            da questa tua domanda si capisce che parli per
            sentito
            direNon hai capito. io lo so bene che differenza c'è. Io sono un professionista e con i sistemi operativi ci lavoro, non ci gioco.Tra le distro che UTILIZZO (non che ho solo provato) ci sono Debian, DeepoFix, Helix, eduKnoppix. Tra quelle che ho provato suse e red hat (e forse sono uno dei pochi ad avere la vecchia scatola originale)La domanda era per uno stolto che si era fermato al termine e non al succo del discorso
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            - ma non è completamente libera da copyright



            Non è completamente libera da copyright? Bambino

            ma sai cos'è il copyright?



            Scrivere cose sensate per favore...


            Ciuccione, lo ben so, sicuramente meglio di te.
            Leggi il senso più che fermarti alle singole
            parole... cosa ha la Debian di diverso dalle
            altre
            distro??ti spiego:una cosa e' il copyright e una cosa e' la licenza gpl e il software libero in generaleanche il software libero ha un copyrightla debian non ha nessuna differenza rispetto alle altre distro, almeno nei termini in cui la vuoi intendere tu: anche in debian ci sono i repository software in cui ci sono software non liberi
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit

            ti spiego:

            una cosa e' il copyright e una cosa e' la licenza
            gpl e il software libero in
            generale

            anche il software libero ha un copyright

            la debian non ha nessuna differenza rispetto alle
            altre distro, almeno nei termini in cui la vuoi
            intendere tu: anche in debian ci sono i
            repository software in cui ci sono software non
            liberiAppunto, quello che intendevo, Mi sono espresso male ma era quello che intendevo. Altrimenti perchè avrei citato proprio la Debian?
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: cosa ha la Debian di diverso dalle
            altre
            distro??funziona...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            Si, sempre così, si parlava di server o di dektop
            a convenienza del linaro di turno.Se tu avessi letto la notizia ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da: Alessandrox



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:
            - La debian non è user-friendlyEh?
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit

            Cosa c' entra il Desktop? Non stiamo parlando di
            Server? Linux non e' mica nato per l' utenza
            desktop... Windows saranno oltre 20 anni che fa
            principalmente
            quello.Infatti in 20 anni ha conquistato lo 0.5% del mercato server high-end. Del resto me la vedo l'azienda che spende 5 milioni di euro per una sun nuova di pacca con 32 cpu e chiede a sun di metterci linux perchè è gratis.
    • Anonimo scrive:
      64 bit vs 32 bit
      - Scritto da:
      Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una
      mossa anche gli OS
      arretrati.E a parte l'indirizzamento di maggiori risorse, l'elaborazione di istruzioni nativamente più estese in un solo ciclo di clock, in parte smorzati da un maggior overhead, che vantaggi significativi si ottengono?Linux / Mac OS, Win 64bit che beneficio offrono (come client!) operando a 64 bit, rispetto a Windows 32 bit?Non cerco la polemica, vorrei solo approfittare di qualche persona preparata che mi aiuti a separare fatti concreti da tanta "pula di grano" del marketing su questi argomenti.Parlo di vantaggi significativi sul campo di utenti "business" o "home professional", non di due frame guadagnati in un gioco graficamente e fisicamente complesso. (newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: 64 bit vs 32 bit
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una

        mossa anche gli OS

        arretrati.
        E a parte l'indirizzamento di maggiori risorse,
        l'elaborazione di istruzioni nativamente più
        estese in un solo ciclo di clock, in parte
        smorzati da un maggior overhead, che vantaggi
        significativi si
        ottengono?

        Linux / Mac OS, Win 64bit che beneficio offrono
        (come client!) operando a 64 bit, rispetto a
        Windows 32
        bit?
        Non cerco la polemica, vorrei solo approfittare
        di qualche persona preparata che mi aiuti a
        separare fatti concreti da tanta "pula di grano"
        del marketing su questi
        argomenti.

        Parlo di vantaggi significativi sul campo di
        utenti "business" o "home professional", non di
        due frame guadagnati in un gioco graficamente e
        fisicamente complesso.
        (newbie)Di vantaggi ne offrono ma di benefici nemmeno uno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux a 64 bit
      - Scritto da:
      Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una
      mossa anche gli OS
      arretrati.l'unico sistema arretrato che conosco è proprio linux, oltre ad essere il più vecchio in termini di età (nato nel 1991 fonda le sue basi tutt'ora sul'architettura unix anni 70), ha un kernel monolitico, il che è una vergogna per un desktop del 2007se non fosse che è gratis a quest'ora non lo troveresti nemmeno nei libri di storia, poi te credi pure alle fatine e agli asini che volano
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:
        ha un kernel
        monolitico, il che è una vergogna per un desktop
        del
        2007Perché ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una

        mossa anche gli OS

        arretrati.

        l'unico sistema arretrato che conosco è proprio
        linux, oltre ad essere il più vecchio in termini
        di età (nato nel 1991 fonda le sue basi tutt'ora
        sul'architettura unix anni 70), ha un kernel
        monolitico, il che è una vergogna per un desktop
        del
        20071 - Il kernel NT è nato nel '93...2 - il kernel NT ha preso molto dell'architettura di Unix (è ancora vecchio anni '70 o adesso va bene ?)

        se non fosse che è gratis a quest'ora non lo
        troveresti nemmeno nei libri di storia, poi te
        credi pure alle fatine e agli asini che
        volano3 - è gratis per motivi culturali e non commerciali4 - se non sai di che parli, taci.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux a 64 bit
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una


          mossa anche gli OS


          arretrati.



          l'unico sistema arretrato che conosco è proprio

          linux, oltre ad essere il più vecchio in termini

          di età (nato nel 1991 fonda le sue basi tutt'ora

          sul'architettura unix anni 70), ha un kernel

          monolitico, il che è una vergogna per un desktop

          del

          2007

          1 - Il kernel NT è nato nel '93...
          2 - il kernel NT ha preso molto dell'architettura
          di Unix (è ancora vecchio anni '70 o adesso va
          bene
          ?)Veramente Windows NT nacque nel 1990, la progettazione iniziò nel 1989 : http://www.winsupersite.com/reviews/winserver2k3_gold1.aspE NT deriva da VMS per CPU Alpha. VMS fu progettato per essere l' anti-Unix
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano
            una



            mossa anche gli OS



            arretrati.





            l'unico sistema arretrato che conosco è
            proprio


            linux, oltre ad essere il più vecchio in
            termini


            di età (nato nel 1991 fonda le sue basi
            tutt'ora


            sul'architettura unix anni 70), ha un kernel


            monolitico, il che è una vergogna per un
            desktop


            del


            2007



            1 - Il kernel NT è nato nel '93...

            2 - il kernel NT ha preso molto
            dell'architettura

            di Unix (è ancora vecchio anni '70 o adesso va

            bene

            ?)

            Veramente Windows NT nacque nel 1990, la
            progettazione iniziò nel 1989 :
            ... a maggior ragione, allora...

            http://www.winsupersite.com/reviews/winserver2k3_g

            E NT deriva da VMS per CPU Alpha. VMS fu
            progettato per essere l'
            anti-Unix
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da: Wakko Warner
        Questo naturalmente sta scritto nei Salmi,
        potresti indicarmi il versetto che non trovo il
        riferimento?

        Innanzitutto il Kernel Linux NON è più un Kernel
        monolitico, ma un Kernel Ibrido. Il più grosso
        svantaggio di un Kernel monolitico è che
        aggiungere un driver significa ricompilare
        l'intero Kernel... cosa a cui Linux ha fatto
        fronte attraverso i così detti "moduli" che
        possono essere compilati in modo "a sé stante" e
        caricati e scaricati dal Kernel a
        runtime.E' inutile che insisti, Linux è un kernel monolitico, non c'è nulla di ibrido in un hack a moduli, sempre monolitico resta.
        Lo stesso Kernel di Windows è un Kernel Ibrido,
        tuttavia il Kernel di Windows è di gran lunga
        peggiore di quello di Linux per via di scelte
        "alla asino via" fatte da Microsoft che vuole
        integrare qualsiasi funzione, per quanto banale,
        all'interno del Kernel anziché mettere nel Kernel
        solo lo stretto necessario (come invece si fa in
        Linux). Questo rende il Kernel di Windows più
        monolitico di quello di
        Linux.Veramente il kernel di Windows è un vero ibrido definito macrokernel e si fonda su un'architettura microkernel vera.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux a 64 bit
          - Scritto da:
          - Scritto da: Wakko Warner

          Questo naturalmente sta scritto nei Salmi,

          potresti indicarmi il versetto che non trovo il

          riferimento?



          Innanzitutto il Kernel Linux NON è più un Kernel

          monolitico, ma un Kernel Ibrido. Il più grosso

          svantaggio di un Kernel monolitico è che

          aggiungere un driver significa ricompilare

          l'intero Kernel... cosa a cui Linux ha fatto

          fronte attraverso i così detti "moduli" che

          possono essere compilati in modo "a sé stante" e

          caricati e scaricati dal Kernel a

          runtime.

          E' inutile che insisti, Linux è un kernel
          monolitico, non c'è nulla di ibrido in un hack a
          moduli, sempre monolitico
          resta.Sicuramente sei laureato in ingegneria del software e potresti tenere testa a linus e al suo ex prof...

          Lo stesso Kernel di Windows è un Kernel Ibrido,

          tuttavia il Kernel di Windows è di gran lunga

          peggiore di quello di Linux per via di scelte

          "alla asino via" fatte da Microsoft che vuole

          integrare qualsiasi funzione, per quanto banale,

          all'interno del Kernel anziché mettere nel
          Kernel

          solo lo stretto necessario (come invece si fa in

          Linux). Questo rende il Kernel di Windows più

          monolitico di quello di

          Linux.


          Veramente il kernel di Windows è un vero ibrido
          definito macrokernel e si fonda su
          un'architettura microkernel vera.Bello schifo, vi compiango poveri vinari che non potete cambiare kernel neanche volendo, noi possiamo sempre instalare HURD.
        • danieleMM scrive:
          Re: Linux a 64 bit

          E' inutile che insisti, Linux è un kernel
          monolitico, non c'è nulla di ibrido in un hack a
          moduli, sempre monolitico
          resta.Linux è un kernel monolitico modificatoè più corretto chiamarlo kernel modularegli svantaggi del kernel monolitico sono 2:1) molte operazioni fatte in kernel space2) impossibilità di modificarlo secondo le occorrenze se non ricompilandolocon il kernel modulare il secondo punto è risolto, non è più un problemae se avessi letto quel link sapresti che anche windows ha un kernel monolitico
          Veramente il kernel di Windows è un vero ibrido
          definito macrokernel e si fonda su
          un'architettura microkernel vera."vero kernel ibrido"sai chi ha coniato il termine "kernel ibrido"?microsofte sai cos'è?un microkernel + servizi "base" tutto messo in kernel spacete lo traduco perché forse non ti è chiaro.. è un kernel monolitico che all'interno usa dei messaggi per far comunicare i vari pezzi di codiceps: ...anche l'interfaccia grafica gira in kernel space... su windows... ecco perché "più monolitico di Linux"-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 16.17-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: danieleMM

            E' inutile che insisti, Linux è un kernel

            monolitico, non c'è nulla di ibrido in un hack a

            moduli, sempre monolitico

            resta.

            Linux è un kernel monolitico modificato
            è più corretto chiamarlo kernel modulare

            gli svantaggi del kernel monolitico sono 2:
            1) molte operazioni fatte in kernel space
            2) impossibilità di modificarlo secondo le
            occorrenze se non
            ricompilandolo

            con il kernel modulare il secondo punto è
            risolto, non è più un
            problema

            e se avessi letto quel link sapresti che anche
            windows ha un kernel
            monolitico


            Veramente il kernel di Windows è un vero ibrido

            definito macrokernel e si fonda su

            un'architettura microkernel vera.

            "vero kernel ibrido"
            sai chi ha cognato il termine "kernel ibrido"?
            microsoft

            e sai cos'è?
            un microkernel + servizi "base" tutto messo in
            kernel
            space

            te lo traduco perché forse non ti è chiaro.. è un
            kernel monolitico che all'interno usa dei
            messaggi per far comunicare i vari pezzi di
            codice

            ps: ...anche l'interfaccia grafica gira in kernel
            space... su windows... ecco perché "più
            monolitico di
            Linux"(rotfl)http://it.wikipedia.org/wiki/Kernel#Kernel_ibridi_.28microkernel_modificati.29
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit

            (rotfl)

            http://it.wikipedia.org/wiki/Kernel#Kernel_ibridi_
            bravo..è una delle tante voci di wikipedia scritte da incompetentileggiti quella in inglese va..http://en.wikipedia.org/wiki/Hybrid_kernele vai a vedere cos'è un microkernelhttp://en.wikipedia.org/wiki/Microkernelquindi guarda com'è un kernel monolitico (originale) http://en.wikipedia.org/wiki/Monolithic_kerneladesso ritorna sul kernel ibrido...e noterai che tutto gira in kernel space! come un kernel monolitico..ps: se tutto ciò ti risulta incomprensibile fai un passo indietro e studiati cos'è un kernel, cosa deve fare, come funzionaciao trollone!
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            http://widefox.pbwiki.com/Architectureera tra i link dell'articolo che ti ho citato wakko..
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            e visto che qualcuno potrebbe non conoscere l'inglese:riferito al kernel Monolitico di Windows Vista (applicabile anche ai precedenti a partire da NT, alisa 4.0) "Monolithic name is used, due to the controversy over the term "Hybrid". Essentially, the term "Hybrid" may be technically correct (by definition) but makes ambiguous the issue of kernel mode versus structure hides the fact that there are more subsystems in kernel mode than most monolithic kernels (graphics GDI/GDI+, printing etc.). Also, although the kernel may be structured in a similar way to a microkernel, it is in no way a microkernel, or contain a microkernel. It simply does no message passing due to kernel mode, just like other monolithic kernels." Il nome monolitico è utilizzato, a causa della controversia sul nome "ibrido". Essenzialmente, il termine "Ibrido" potrebbe essere tecnicamente corretto (secondo la definizione) ma crea un'ambiguità tra kernel mode e struttura, nascondendo il fatto che ci sono più sottosistemi in kernel mode che nella maggior parte dei kernel monolitici ( grafica GDI/GDI+, stampa, ecc.. ). Inoltre, anche se il kernel potrebbe essere strutturato in un modo simile ad un microkernel, non è in alcun modo un microkernel ne contiene un microkernel. Semplicemente non effettua passaggio di messaggi visto che funziona in kernel mode, esattamente come qualunque altro kernel monolitico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: danieleMM
            e visto che qualcuno potrebbe non conoscere
            l'inglese:

            riferito al kernel Monolitico di Windows Vista
            (applicabile anche ai precedenti a partire da NT,
            alisa
            4.0)

            "Monolithic name is used, due to the
            controversy over the term "Hybrid". Essentially,"Il nome Monolitoco è usato, a causa della controversia sul termine "Ibrido". Essenzialmente,
            the term "Hybrid" may be technically correct (by
            definition) but makes ambiguous the issue of
            kernel mode versus structure hides the fact thatil termine "Ibrido" può essere tecnicamente corretto (per definizione) ma rende ambiguo il problema della modalità kernel rispetto alla struttura, nasconde il fatto che
            there are more subsystems in kernel mode than
            most monolithic kernels (graphics GDI/GDI+,
            printing etc.). Also, although the kernel may beci sono più sottosistemi in modalità kernel che la maggioranza dei kernel monolitici (grafica GDI/GDI+, stampa,ecc.). In più, benchè il kernel possa essere
            structured in a similar way to a microkernel, it
            is in no way a microkernel, or contain a
            microkernel. It simply does no message passing
            due to kernel mode, just like other monolithic
            kernels." strutturato in un modo simile ad un microkernel, non è in alcun modo un microkernel, o contiene un microkernel. Semplicemente non fa alcun passaggio di messaggi per via della modalità kernel, così come altri kernel monolitici."
            Il nome monolitico è utilizzato, a causa della
            controversia sul nome "ibrido". Essenzialmente,
            il termine "Ibrido" potrebbe essere tecnicamente
            corretto (secondo la definizione) ma crea
            un'ambiguità tra kernel mode e struttura,
            nascondendo il fatto che ci sono più sottosistemi
            in kernel mode che nella maggior parte dei kernel
            monolitici ( grafica GDI/GDI+, stampa, ecc.. ).
            Inoltre, anche se il kernel potrebbe essere
            strutturato in un modo simile ad un microkernel,
            non è in alcun modo un microkernel ne contiene un
            microkernel. Semplicemente non effettua passaggio
            di messaggi visto che funziona in kernel mode,
            esattamente come qualunque altro kernel
            monolitico.
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            ok grazie..:)ho tradotto alla veloce e rileggendo in effetti non era una gran traduzioneanche se penso fosse perfettamente comprensibile-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 14.59-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: danieleMM
            e visto che qualcuno potrebbe non conoscere
            l'inglese:

            riferito al kernel Monolitico di Windows Vista
            (applicabile anche ai precedenti a partire da NT,
            alisa
            4.0)

            "Monolithic name is used, due to the
            controversy over the term "Hybrid". Essentially,
            the term "Hybrid" may be technically correct (by
            definition) but makes ambiguous the issue of
            kernel mode versus structure hides the fact that
            there are more subsystems in kernel mode than
            most monolithic kernels (graphics GDI/GDI+,
            printing etc.). Also, although the kernel may be
            structured in a similar way to a microkernel, it
            is in no way a microkernel, or contain a
            microkernel. It simply does no message passing
            due to kernel mode, just like other monolithic
            kernels."

            Il nome monolitico è utilizzato, a causa della
            controversia sul nome "ibrido". Essenzialmente,
            il termine "Ibrido" potrebbe essere tecnicamente
            corretto (secondo la definizione) ma crea
            un'ambiguità tra kernel mode e struttura,
            nascondendo il fatto che ci sono più sottosistemi
            in kernel mode che nella maggior parte dei kernel
            monolitici ( grafica GDI/GDI+, stampa, ecc.. ).
            Inoltre, anche se il kernel potrebbe essere
            strutturato in un modo simile ad un microkernel,
            non è in alcun modo un microkernel ne contiene un
            microkernel. Semplicemente non effettua passaggio
            di messaggi visto che funziona in kernel mode,
            esattamente come qualunque altro kernel
            monolitico.-
            http://www.byte.com/art/9401/sec8/art1.htmThe Great OS DebateJanu ary 1994 / Special Report / The Great OS Debate Jon Udell, Senior Technical Editor Since the dawn of microcomputing, users and developers have jousted with one another to defend the honor of their chosen operating systems. The battle still rages; the dust hasn't even begun to settle. New contenders will exploit mainstream RISC workstations built around MIPS, Alpha, and PowerPC processors even as they ride the Intel performance escalator. But the grounds of the operating-system debate are subtly shifting. Microsoft, IBM, USL (Unix Systems Laboratories), Sun Microsystems, and others are rapidly converging on a set of common design themes--microkernels, objects, and personalities. The battle is no longer about whether to layer object-oriented services and emulation subsystems (i.e., personalities) on a small kernel. Everyone's doing that. The question isn't whether to build an operating system in this style but how to do the job right. MICROKERNELS In Windows NT, layered subsystems communicate by passing messages through a microkernel. But NT doesn't follow the pure microkernel doctrine, which holds that all nonessential services should run in the processor's nonprivileged (user) mode. IBM, USL, and others say that NT's executive, a layer above the NT microkernel that runs security, I/O, and other services in privileged (kernel) mode, compromises NT's claim to be a microkernel-based system. Microsoft, however, notes that NT's privileged-mode executive subsystems communicate with each other and with the kernel by passing messages, just as its user-mode emulation subsystems do. IBM's Mach-based Workplace OS, meanwhile, will adhere to the pure microkernel doctrine, relegating the pager, the scheduler, the security system, the file systems, and even major parts of its device drivers to user mode. With this approach, says IBM, its microkernel will be especially val uable as a base that OEMs can customize for specific purposes. USL, however, says that its Chorus microkernel, which can run services in kernel mode or user mode, gives the best of both worlds. It can locate services in kernel mode for performance or in user mode for flexibility. In "Small Kernels Hit It Big," Peter D. Varhol explores these and other issues across a range of microkernel-based systems. And in "The Chorus Microkernel," Dick Pountain takes a close look at the advanced technology chosen by USL as the foundation for future Unixes.
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            ecco il solito che copia articoli in inglese trovati googlandofai almeno lo sforzo se non di tradurlo di farne un riassunto in italiano..comunque non fa altro che confermare quanto ho detto io l'articolo che hai copiato
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: danieleMM
            ecco il solito che copia articoli in inglese
            trovati
            googlando

            fai almeno lo sforzo se non di tradurlo di farne
            un riassunto in
            italiano..

            comunque non fa altro che confermare quanto ho
            detto io l'articolo che hai
            copiatoNon direi proprio. Poi tu sei il sommo che quando posta articoli in inglese è la verità scesa in terra, ovviamente, se lo fanno altri è spazzatura. Ehhh! Eh, sì, prostriamoci tutti al genio.
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit

            Non direi proprio.
            Poi tu sei il sommo che quando posta articoli in
            inglese è la verità scesa in terra, ovviamente,
            se lo fanno altri è spazzatura. Ehhh! Eh, sì,
            prostriamoci tutti al
            genio.carissimo anonimo..io ho postato una parte di un articolo che ho linkato, e quindi ho dato una traduzione sommaria per chi non conosce l'inglesequesto (tu?) sono settimane che non fa altro che postare articoli in inglese che neanche capisceora..veniamo a quell'articolo che non è stato tradotto..dice che il kernel di microsoft lavora internamente come fa un microkernel, passandosi messaggima NON è un microkernelperché?perché il vantaggio di un microkernel è di separare una ristretta cerchia di funzionalità di base da tutto il restoquesta piccola parte lavora in kernel modesenza protezioni, senza nulla..mentre tutto il resto lavora in user mode!il kernel di windows non è cosìè tutto in kernel-mode! esattamente come un kernel monoliticoe allora se vogliamo essere onesti diciamo che ne Linux ne Windows hanno l'architettura a kernel monolitico PURO, ma una versione modificata..poi possiamo anche chiamare il kernel Linux kernel modulare e il kernel windows kernel ibrido, l'importante è ricordarsi che funzionano entrambi in kernel mode e quindi sono kernel monoliticinon c'è molto da discutere.. che poi la struttura interna sia fatta "come se fosse" un microkernel non cambia il fatto che si tratta comunque di un kernel monolitico
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da: danieleMM

            (rotfl)




            http://it.wikipedia.org/wiki/Kernel#Kernel_ibridi_



            bravo..
            è una delle tante voci di wikipedia scritte da
            incompetenti

            leggiti quella in inglese va..

            http://en.wikipedia.org/wiki/Hybrid_kernel

            e vai a vedere cos'è un microkernel

            http://en.wikipedia.org/wiki/Microkernel

            quindi guarda com'è un kernel monolitico
            (originale)

            http://en.wikipedia.org/wiki/Monolithic_kernel

            adesso ritorna sul kernel ibrido...
            e noterai che tutto gira in kernel space! come un
            kernel
            monolitico..

            ps: se tutto ciò ti risulta incomprensibile fai
            un passo indietro e studiati cos'è un kernel,
            cosa deve fare, come
            funziona

            ciao trollone!Guarda che Wikipedia è pieno di inesattezze, non è che se leggi l'inglese leggi la verità. Sono articoli scritti da gente qualsiasi, non da esperti della materia, e tanti scrivono solo idiozie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            Modificato dall' autore il 21 maggio 2007 13.11
            --------------------------------------------------rassegnati, linux è arretrato, però è gratis
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            rassegnati, linux è arretrato, però è gratisBeh, davanti a un'argomentazione del genere non c'è nulla da dire, ha vinto lui :D !
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            coniato O)
          • danieleMM scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            tnx :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux a 64 bit
      - Scritto da:
      Linux è a 64 bit da un'eternità.peccato che i processori a 64bit siano uscendo in questi ultimi anni e quindi dei 64bit di linux fino all'altro giorno non te ne facevi nulla. Poi che te ne fai di linux? Windows sotterra linux in tutto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Linux è a 64 bit da un'eternità.

        peccato che i processori a 64bit siano uscendo in
        questi ultimi anniLinux su Alpha 64bit esisteva quando tu ancora bagnavi il letto
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux a 64 bit
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Linux è a 64 bit da un'eternità.



          peccato che i processori a 64bit siano uscendo
          in

          questi ultimi anni

          Linux su Alpha 64bit esisteva quando tu ancora
          bagnavi il
          lettoVeramente su Alpha l' OS di riferimento era il VMS, poi acquistato da Microsoft con i programmatori dello stesso e trasformato in Windows NT...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            Veramente su Alpha l' OS di riferimento era il
            VMS, poi acquistato da Microsoft con i
            programmatori dello stesso e trasformato in
            Windows NT...:%s/trasformato/azzoppato/g
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:
        peccato che i processori a 64bit siano uscendo in
        questi ultimi anni e quindi dei 64bit di linux
        fino all'altro giorno non te ne facevi nulla. Poi
        che te ne fai di linux? Windows sotterra linux in
        tutto!Perché tu pensi che Linux ha iniziato a girare a 64 bit solo sugli AMD64? Guarda che da anni ci sono server Linux che girano a 64 bit, informati prima di sparare vaccate (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux a 64 bit
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          peccato che i processori a 64bit siano uscendo
          in

          questi ultimi anni e quindi dei 64bit di linux

          fino all'altro giorno non te ne facevi nulla.
          Poi

          che te ne fai di linux? Windows sotterra linux
          in

          tutto!

          Perché tu pensi che Linux ha iniziato a girare a
          64 bit solo sugli AMD64? Guarda che da anni ci
          sono server Linux che girano a 64 bit, informati
          prima di sparare vaccate
          (rotfl)Confondi gli Unix 64bit con Linux tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            peccato che i processori a 64bit siano uscendo

            in


            questi ultimi anni e quindi dei 64bit di linux


            fino all'altro giorno non te ne facevi nulla.

            Poi


            che te ne fai di linux? Windows sotterra linux

            in


            tutto!



            Perché tu pensi che Linux ha iniziato a girare a

            64 bit solo sugli AMD64? Guarda che da anni ci

            sono server Linux che girano a 64 bit, informati

            prima di sparare vaccate

            (rotfl)

            Confondi gli Unix 64bit con Linux tu.Nel 2004 i Sistemi operativi GNU/linux sfruttano i processori a 64bit, partendo dagli AMD con CPU Opteron, dove si poteva installare la distribuzione United Linux 1.0 sviluppata appositamente per i processori Opteron.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            peccato che i processori a 64bit siano
            uscendo


            in



            questi ultimi anni e quindi dei 64bit di
            linux



            fino all'altro giorno non te ne facevi
            nulla.


            Poi



            che te ne fai di linux? Windows sotterra
            linux


            in



            tutto!





            Perché tu pensi che Linux ha iniziato a
            girare
            a


            64 bit solo sugli AMD64? Guarda che da anni ci


            sono server Linux che girano a 64 bit,
            informati


            prima di sparare vaccate


            (rotfl)



            Confondi gli Unix 64bit con Linux tu.

            Nel 2004 i Sistemi operativi GNU/linux sfruttano
            i processori a 64bit, partendo dagli AMD con CPU
            Opteron, dove si poteva installare la
            distribuzione United Linux 1.0 sviluppata
            appositamente per i processori
            Opteron.Correzione : 2001: Intel mette infine in commercio la sua linea di processori a 64 bit, ora chiamata Itanium, puntando al mercato dei server di fascia alta. A causa dei continui ritardi sul suo rilascio, Itanium delude le aspettative e si trasforma in un fiasco. Linux è il primo sistema operativo a girare sul processore al momento del suo lancio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            Confondi gli Unix 64bit con Linux tu.linux su alpha gira da un eternità
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux a 64 bit
            - Scritto da:
            Confondi gli Unix 64bit con Linux tu.Informati farai meno figure di cacca in futuro: Alpha/Linux ti dice niente?
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Linux è a 64 bit da un'eternità.

        peccato che i processori a 64bit siano uscendo in
        questi ultimi anni e quindi dei 64bit di linux
        fino all'altro giorno non te ne facevi nulla. Poi
        che te ne fai di linux? Windows sotterra linux in
        tutto!Ci sono workstation Sun che montano processori a 64bit fin dal 1998, se non prima.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux a 64 bit
      - Scritto da:
      Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una
      mossa anche gli OS
      arretrati.Anche il nintendo64 e forse anche il commodore 64.
    • danieleMM scrive:
      Re: Linux a 64 bit
      l'architettura a 64 bit che hanno creato è un estensione della x86 che mantiente tutte le problematiche dell'x86 per mantenere una retrocompatibilità..e l'architettura x86 faceva davvero schifo :)sinceramente credo sarebbe stato meglio studiarne una ex novo o utilizzarne un'altra già pronta e più funzionale
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da: danieleMM
        l'architettura a 64 bit che hanno creato è un
        estensione della x86 che mantiente tutte le
        problematiche dell'x86 per mantenere una
        retrocompatibilità..

        e l'architettura x86 faceva davvero schifo :)
        sinceramente credo sarebbe stato meglio studiarne
        una ex novo o utilizzarne un'altra già pronta e
        più
        funzionaleIntel Itanium, architettura EPIC 64bit ... ma i produttori la hanno boicottata in favore della x86-64 di AMD.Comunque la x86-64 non è totalmente retro-compatibile, le applicazioni 16bit non girano ad esempio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux a 64 bit
      - Scritto da:
      Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una
      mossa anche gli OS
      arretrati.per quanto mi riguarda puo essere anche a 256 bitma come SO rimane una merda fumante.Vuoi sapere perchè ?ecco perchè:Grafica merdosaLibrerie instabili scritte da gente che si fa i cannoni prima di rilasciarle su sourceforgeKernel smongoleggianteterminale che fa molto shit Assenza di effetti grafici spaccaculo tipoWPF di Windows o Quartz di AppleUser Interface smatrante Una comunità composta da ex tossici riottosi pronti a darti un pugno in faccia ad ogni parola contro il loro amato animale piumatovarie ed eventualibye(ghost)
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux a 64 bit
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Linux è a 64 bit da un'eternità. Si diano una

        mossa anche gli OS

        arretrati.

        per quanto mi riguarda puo essere anche a 256 bit
        ma come SO rimane una merda fumante.
        Vuoi sapere perchè ?
        ecco perchè:
        Grafica merdosahttp://www.kde-look.org/index.php?xcontentmode=8x9x10x11x12x13x14x15x16di sicuro troverai quella che piace anche a te.
        Librerie instabili scritte da gente che si fa i
        cannoni prima di rilasciarle su
        sourceforgeLinux è talmente instabile che se crasha un'applciazione (raramente) non riavvia nemmeno X, al contrario di Win che riavvia Explorer
        Kernel smongoleggiante?a parte che non ho capito cosa intendi, ma puoi sempre modificarlo
        terminale che fa molto shitMai usato DOS vero? Poi parliamo di righe di comando e vediamo...
        Assenza di effetti grafici spaccaculo tipo
        WPF di Windows o Quartz di AppleMai visti beryl? compiz? ma anche solo kde?
        User Interface smatrante ma che vuol dire? ha un'ottima GUI completamente customizzabile!
        Una comunità composta da ex tossici riottosi
        pronti a darti un pugno in faccia ad ogni parola
        contro il loro amato animale
        piumatoTranquillo finchè parli così senza sapere le cose anche Ballmer ti picchierebbe se parlassi di Vista (però li sarebbe da solo)
        varie ed eventuali(newbie)
        bye
        (ghost)Tanti saluti & che ti prenda un virus (rotfl)
Chiudi i commenti