Americani felici del governo spione

Le rivelazioni di un sondaggio del Washington Post: il 63% dei cittadini statunitensi applaude alle intercettazioni anti-terrorismo. Ma gli USA potrebbero accedere ai dati delle comunicazioni dei cittadini europei

Roma – La maggioranza dei cittadini statunitensi non ha problemi ad essere spiata dalla National Security Agency , l’organo del governo che svolge funzioni d’intelligence antiterrorismo. È quanto emerge da un sondaggio “a caldo” effettuato dal Washington Post e dall’emittente televisiva ABC, in seguito all’ esplosione dello scandalo intercettazioni .

Secondo i risultati dello studio, il 63% degli intervistati si è detto favorevole alla strategia preventiva adottata dall’amministrazione Bush, che all’indomani dell’11 settembre 2001 avviò un programma segreto per tenere sotto controllo oltre 200 milioni di cittadini. Solo il 35% degli intervistati ha espresso indignazione per le intercettazioni condotte dalla NSA. Il 44% del campione rappresentativo selezionato dal Washington Post è addirittura “totalmente favorevole” e condivide le preoccupazioni del presidente Bush, convinto che si debba ledere la privacy degli americani per il bene della sicurezza nazionale.

Il 65% dei cittadini coinvolti dal sondaggio è certo che la riservatezza delle comunicazioni personali sia un diritto sacrificabile in nome della lotta senza campo al terrorismo. In definitiva, si legge in un comunicato pubblicato dall’autorevole quotidiano americano, il 51% degli americani sembra appoggiare completamente la posizione di Bush sull’argomento della privacy.

Nei giorni scorsi, a seguito di un’ inchiesta del quotidiano USA Today, la stampa statunitense ha messo a nudo il coinvolgimento dei maggiori operatori telefonici nazionali nell’intercettazione di massa. Lo spionaggio americano in chiave antiterrorismo ha finora coinvolto un numero imprecisato di persone in tutto il mondo.

A tutto questo ora si aggiungono nuove preoccupazioni, questa volta da parte dei cittadini dell’Unione Europea : come evidenzia il quotidiano svedese Sydsvenskan , l’amministrazione USA si è già mossa per tempo per garantirsi la possibilità di accedere ai dati delle comunicazioni infra-UE . Questo si deve non solo ai rapporti tra i paesi europei e gli Stati Uniti ma anche, e soprattutto, al fatto che in Europa, come noto, è in vigore la Direttiva sulla data retention che prevede sistemi di archiviazione delle informazioni sulle comunicazioni del tutto simili a quelli adottati dall’intelligence statunitense.

Di interesse segnalare come, proprio in queste ore, i colossi delle TLC statunitensi tirati in ballo nello scandalo ostentino la propria estraneità a qualsiasi operazione illegale.

T.L.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    WARNING - Falle ancora scoperte!!!
    Una delle gravissime falle di sicurezza recentemente tappate conl'ultimo aggiornamento di maggio per il Mac OS X 10.4.6, non è statatappata bene: si tratta della falla relativa ai file BMP che consentedi eseguire codice arbitrario.Tom Ferris ha infatto prodotto un nuovo test (PoC), modificandoleggermente l'immagine bmp d'esempio e constatando che con questapiccola modifica il Mac OS X risulta ancora vulnerabile.Potete provare voi stessi con questo test utilizzando Preview:http://www.security-protocols.com/poc/sp-x27-2.bmpInoltre anche le falle relative a Safari di Mac OS X, citate in questoadvisory di aprilehttp://www.security-protocols.com/sp-x26-advisory.php , risultanoancora non patchate.Infine Tom Ferris ha detto di aver scoperto nuove falle relative aifile .tiff che comunicherà presto al team di sicurezza della Applehttp://www.security-protocols.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3236Meditate gente... Meditate... Saluti da P4
    • Anonimo scrive:
      Re: WARNING - Falle ancora scoperte!!!
      Patch Different.
      • Anonimo scrive:
        Re: WARNING - Falle ancora scoperte!!!
        - Scritto da:
        Patch Different.The core issue within advisory sp-x27 entitled "Apple OS X 10.4.6 "ReadBMP ()" .bmp Heap Overflow" has not been fixed.
        • Anonimo scrive:
          Re: WARNING - Falle ancora scoperte!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Patch Different.

          The core issue within advisory sp-x27 entitled
          "Apple OS X 10.4.6 "ReadBMP ()" .bmp Heap
          Overflow" has not been
          fixed.E cosa diavolo aspetta la Microsoft a sistemare ... come? Ah non è la Microsoft?
    • Anonimo scrive:
      Re: WARNING - Falle ancora scoperte!!!
      che sòla di pc...
  • Anonimo scrive:
    Per Redazione.
    Un piccolo errore nel vostro articolo:"[...] La megapatch per Mac OS X , identificata con il nome di Security Update 2006-003 , contiene 31 fix e porta la versione del sistema operativo alla 10.4.6. [...]"Non è esatto. L'aggiornamento alla versione 10.4.6 è stata pubblicata in data 4 aprile 2006; l'aggiornamento di cui l'articolo è per la versione 10.4.6 di Tiger e la 10.3.9 di Panther.Infatti nei requisiti di sistema è indicato "Mac OS X 10.4.6 or later" ( http://www.apple.com/support/downloads/securityupdate2006003macosx1046clientppc.html ).
  • Anonimo scrive:
    non sono bug, è impossibile!
    Questi non sono bug, è impossibile che il Mac ne abbia dato che è basato su unix/linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: non sono bug, è impossibile!
      - Scritto da:
      Questi non sono bug, è impossibile che il Mac ne
      abbia dato che è basato su
      unix/linux.see.... le favole che vi racconta s.giobbe...
      • Anonimo scrive:
        Re: non sono bug, è impossibile!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Questi non sono bug, è impossibile che il Mac ne

        abbia dato che è basato su

        unix/linux.

        see.... le favole che vi racconta s.giobbe...è un troll ma tu ci caschi? sarai più troll di lui
        • Anonimo scrive:
          Re: non sono bug, è impossibile!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Questi non sono bug, è impossibile che il Mac
          ne


          abbia dato che è basato su


          unix/linux.



          see.... le favole che vi racconta s.giobbe...

          è un troll ma tu ci caschi? sarai più troll di luiio non credo che sia un troll, ho visto di peggio sinceramente da utenti eppolz-assimilati :)
          • Anonimo scrive:
            Re: non sono bug, è impossibile!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Questi non sono bug, è impossibile che il
            Mac

            ne



            abbia dato che è basato su



            unix/linux.





            see.... le favole che vi racconta s.giobbe...



            è un troll ma tu ci caschi? sarai più troll di
            lui

            io non credo che sia un troll, ho visto di peggio
            sinceramente da utenti eppolz-assimilati
            :)veramente non era uno di quelli ma uno che le spara grosse come te senza saperne na cippa...ciao win(troll3)
          • Anonimo scrive:
            Re: non sono bug, è impossibile!
            Basato su Linux!!!Mac OS X è basato su Openstep!
          • Anonimo scrive:
            Re: non sono bug, è impossibile!
            - Scritto da:
            Basato su Linux!!!
            Mac OS X è basato su Openstep!è basato su freeBSD....che openstep e openstep...
    • Anonimo scrive:
      Re: non sono bug, è impossibile!
      - Scritto da:
      Questi non sono bug, è impossibile che il Mac ne
      abbia dato che è basato su
      unix/linux.
      Non capisco se è un troll o una persona altamente disinformata...
      • Anonimo scrive:
        Re: non sono bug, è impossibile!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Questi non sono bug, è impossibile che il Mac ne

        abbia dato che è basato su

        unix/linux.



        Non capisco se è un troll o una persona altamente
        disinformata...è un assimilato in eppolz, coscienza centralizzata
        • Anonimo scrive:
          Re: non sono bug, è impossibile!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Questi non sono bug, è impossibile che il Mac
          ne


          abbia dato che è basato su


          unix/linux.






          Non capisco se è un troll o una persona
          altamente

          disinformata...

          è un assimilato in eppolz, coscienza centralizzataad minchiam come al solito eh
  • Anonimo scrive:
    Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
    Questo è sicuramente un aggiornamento definitivo. Dopo di questo non ci saranno più segnalazioni di bug o pericoli di sicurezza. Itunes semplicemente non si apre più. Più sicuro di così! Alla Apple sono sempre aventi non c'è che dire. Se anche la microsoft fosse così!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
      - Scritto da:
      Questo è sicuramente un aggiornamento definitivo.
      Dopo di questo non ci saranno più segnalazioni di
      bug o pericoli di sicurezza. Itunes semplicemente
      non si apre più. a me si apre refettamente
      • Anonimo scrive:
        Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic

        a me si apre refettamentesenso dell'humor saltami addosso...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
          - Scritto da:


          a me si apre refettamente

          senso dell'humor saltami addosso...comprati un pacchetto di gomme Zelig..poi magari farai ridere
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            a me si apre refettamente



            senso dell'humor saltami addosso...

            comprati un pacchetto di gomme Zelig..poi magari
            farai
            rideretu si che sei un cabarettista!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            a me si apre refettamente





            senso dell'humor saltami addosso...



            comprati un pacchetto di gomme Zelig..poi magari

            farai

            ridere

            tu si che sei un cabarettista!guarda che non faceva ridere, biso dei poveri
  • Anonimo scrive:
    Re: Cerotti alla mela per MacOS X e QuickTime
    Nel testo si dice erroneamente "porta la versione del sistema operativo alla 10.4.6", non sto a spiegare perchè..ciao
  • Anonimo scrive:
    Bug in MacOS X
    i bugs in MacOS X non ci sono!!!!!!! non possono esistere bug in questo sistema operativo!! è fatto troppo bene!!!!.....boh, quello che è sicuro è che è proprio un sistema che si è "fatto" parecchio.... @^(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bug in MacOS X
      - Scritto da:
      i bugs in MacOS X non ci sono!!!!!!! non possono
      esistere bug in questo sistema operativo!! è
      fatto troppo
      bene!!!!Che sia il miglior sistema operativo sulla piazza sotto molti aspetti è sicuramente sostenibile con diverse argomentazioni, che spaziano dalla stabilità alla sicurezza, per arrivare alle prestazioni e alla comodità d'uso(e ne ho citate solo alcune); il fatto che ci siano dei bug è ovvio: qualsiasi software ne ha, linux e windows(specialmente) compresi.
      .....boh, quello che è sicuro è che è proprio un
      sistema che si è "fatto" parecchio....ma l'hai mai provato o lo hai solo visto nei negozi? (newbie)Omissis (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Bug in MacOS X
        - Scritto da:


        Che sia il miglior sistema operativo sulla piazza
        sotto molti aspetti è sicuramente sostenibile con
        diverse argomentazioni, che spaziano dalla
        stabilità alla sicurezza, per arrivare alle
        prestazioni e alla comodità d'uso(e ne ho citate
        solo alcune)Ovvio è un kernel BSD...
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X
          - Scritto da:

          - Scritto da:





          Che sia il miglior sistema operativo sulla
          piazza

          sotto molti aspetti è sicuramente sostenibile
          con

          diverse argomentazioni, che spaziano dalla

          stabilità alla sicurezza, per arrivare alle

          prestazioni e alla comodità d'uso(e ne ho citate

          solo alcune)

          Ovvio è un kernel BSD...Nel caso non lo sapessi: Mac OS X non è solo il suo kernel.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X


            Ovvio è un kernel BSD...

            Nel caso non lo sapessi: Mac OS X non è solo il
            suo
            kernel.si, è l'interfaccia grafica che ci hanno costruito sopra
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:



            Ovvio è un kernel BSD...



            Nel caso non lo sapessi: Mac OS X non è solo il

            suo

            kernel.

            si, è l'interfaccia grafica che ci hanno
            costruito
            sopranon solo...ne sai poco
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            Ovvio è un kernel BSD...





            Nel caso non lo sapessi: Mac OS X non è solo
            il


            suo


            kernel.



            si, è l'interfaccia grafica che ci hanno

            costruito

            sopra


            non solo...ne sai pocoche altro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:







            Ovvio è un kernel BSD...







            Nel caso non lo sapessi: Mac OS X non è solo

            il



            suo



            kernel.





            si, è l'interfaccia grafica che ci hanno


            costruito


            sopra





            non solo...ne sai poco

            che altro?credo tu abbia un neurone almeno in grado di cercare le info tecniche sul sito del produttore...o sei così impedito ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Bug in MacOS X
        - Scritto da:
        il fatto che ci siano dei bug è
        ovvio: qualsiasi software ne ha, linux e
        windows(specialmente)
        compresi.l'unica differenza è nella diffusione, il 90% di installazioni di winzoz nel mercato mondiale crea un monitoraggio dei bug (attivo o passivo) molto maggiore e quindi si hanno più risultati, il mekz ce l'hanno in 5 che bug vuoi che escano fuori?poi la maggior parte del lavoro a giobbe glielo fanno gli sviluppatori dell'open source... ci ha visto lungo ad adottare un sistema del genere, vi rifila una distro unix un pò smanettata e si ritrova un team di sviluppatori che gli corregge i bug aggratisse
        ma l'hai mai provato o lo hai solo visto nei
        negozi?perchè voi utenti eppolz credete sempre che chi fa una critica al vostro pc non lo abbia mai visto se non in vetrina? c'è chi ce l'ha avuto, o ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle problematiche, è così strano il concetto? o ve la prendete come una fede nell'Assoluto?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          il fatto che ci siano dei bug è

          ovvio: qualsiasi software ne ha, linux e

          windows(specialmente)

          compresi.

          l'unica differenza è nella diffusione, il 90% di
          installazioni di winzoz nel mercato mondiale crea
          un monitoraggio dei bug (attivo o passivo) molto
          maggiore e quindi si hanno più risultati, il mekz
          ce l'hanno in 5 che bug vuoi che escano
          fuori?
          buashahaha ma lascia perdere che fai solo ridere trollone
          poi la maggior parte del lavoro a giobbe glielo
          fanno gli sviluppatori dell'open source... ci ha
          visto lungo ad adottare un sistema del genere, vi
          rifila una distro unix un pò smanettata e si
          ritrova un team di sviluppatori che gli corregge
          i bug
          aggratisse
          link grazie?


          ma l'hai mai provato o lo hai solo visto nei

          negozi?

          perchè voi utenti eppolz credete sempre che chi
          fa una critica al vostro pc non lo abbia mai
          visto se non in vetrina? c'è chi ce l'ha perchè nel tuo caso proprio non sai di che parliavuto, o
          ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle
          problematiche, è così strano il concetto? o ve la
          prendete come una fede
          nell'Assoluto?come regoli le cartelle ad impulso visto che lo palleggi?dove regoli l'apparizione sul desktop delle icone dei dischi rimovibili?come fai per far diventare un sw uno startupitem e come renderlo nascosto all'avvio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            il fatto che ci siano dei bug è


            ovvio: qualsiasi software ne ha, linux e


            windows(specialmente)


            compresi.



            l'unica differenza è nella diffusione, il 90% di

            installazioni di winzoz nel mercato mondiale
            crea

            un monitoraggio dei bug (attivo o passivo) molto

            maggiore e quindi si hanno più risultati, il
            mekz

            ce l'hanno in 5 che bug vuoi che escano

            fuori?




            buashahaha ma lascia perdere che fai solo ridere
            trollonedimostra il contrario



            poi la maggior parte del lavoro a giobbe glielo

            fanno gli sviluppatori dell'open source... ci ha

            visto lungo ad adottare un sistema del genere,
            vi

            rifila una distro unix un pò smanettata e si

            ritrova un team di sviluppatori che gli corregge

            i bug

            aggratisse



            link grazie?da quando in qua un link rappresenta la verità? potrei trovarti link di tutto e del contrario di tutto, poi a che serve il link? basta vedere la lista degli aggiornamenti, fatto sta che giobbe si è tolto di mezzo una bella responsabilità, cioè sviluppare il SO, quello che c'era prima di osx faceva cagare al pari di win 3.1 per dos

            avuto, o

            ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle

            problematiche, è così strano il concetto? o ve
            la

            prendete come una fede

            nell'Assoluto?

            come regoli le cartelle ad impulso visto che lo
            palleggi?

            dove regoli l'apparizione sul desktop delle icone
            dei dischi
            rimovibili?

            come fai per far diventare un sw uno startupitem
            e come renderlo nascosto
            all'avvio?dove siamo all'asilo? non devo certo dimostrarti niente e ho di meglio da fare che fare i tuoi giochetti macachi, ora vai a lavorare sul tuo mek con una distro unix e il processore pentium
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X

            dimostra il contrarioBasta guardare OpenBSD: lì la filosofia di eliminare tutti i bug e le vulnerabilità è alla base del prodotto.
            da quando in qua un link rappresenta la verità?
            potrei trovarti link di tutto e del contrario di
            tuttoVerissimo. Ma tu hai detto una cosa, e non hai portato argomentazioni a favore, c'è solo la tua parola. E ti dobbiamo credere sulla parola? (rotfl)
            dove siamo all'asilo? non devo certo dimostrarti
            niente e ho di meglio da fare che fare i tuoi
            giochetti macachi, ora vai a lavorare sul tuo mek
            con una distro unix e il processore
            pentiumSiore e siori, notare il rosicamento del tipico awwinazzato che storpia le parole.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X


            giochetti macachi, ora vai a lavorare sul tuo
            mek

            con una distro unix e il processore

            pentium

            Siore e siori, notare il rosicamento del tipico
            awwinazzato che storpia le
            parole.- Micro$oft- Winzozz (o Wincozz/Winbug/Winmerd/eChiPiuNeHaPiuNeMetta)- Exploderchi e' senza peccato scaglie di parmigiano
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X


            da quando in qua un link rappresenta la verità?

            potrei trovarti link di tutto e del contrario di

            tutto

            Verissimo. Ma tu hai detto una cosa, e non hai
            portato argomentazioni a favore, c'è solo la tua
            parola. E ti dobbiamo credere sulla parola?
            (rotfl)Dimostrami che domani mattina sorgerà il sole!!! Postami il link!Solo gli spocchiosi si comportano in questo modo quando non hanno più argomenti.Quando una cosa è largamente verificabile e di pubblico dominio non c'è bisogno di dimostrare niente OPPURE chi vuole ulteriori info SE LE TROVA.
            Siore e siori, notare il rosicamento del tipico
            awwinazzato che storpia le
            parole.Pensa un pò quanto rosichi tu che ti ritrovi a comprare un pc con componenti di media altezza, il processore pentium (manco AMD bhuahahauhau) e un'os riciclato da uno unix gpl bhuauhauhauhauha, il tutto al doppio del prezzo!!!mutismo
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:


            da quando in qua un link rappresenta la
            verità?


            potrei trovarti link di tutto e del contrario
            di


            tutto



            Verissimo. Ma tu hai detto una cosa, e non hai

            portato argomentazioni a favore, c'è solo la tua

            parola. E ti dobbiamo credere sulla parola?

            (rotfl)

            Dimostrami che domani mattina sorgerà il sole!!!apri la finestra e guarda fuori...
            Postami il
            link!

            Solo gli spocchiosi si comportano in questo modo
            quando non hanno più
            argomenti.
            di solito è chi muove un'accusa o un osservazione che deve motivare...ma tanté...non è un problema che tu non sia in grado di capirlo
            Quando una cosa è largamente verificabile e di
            pubblico dominio non c'è bisogno di dimostrare
            niente OPPURE chi vuole ulteriori info SE LE
            TROVA.
            ma visto che quanto da te affermato non è nulla di tutto ciò..ti si chiedono delle prove...altrimenti sei uno sparaballe che non sa una cippa

            Siore e siori, notare il rosicamento del tipico

            awwinazzato che storpia le

            parole.

            Pensa un pò quanto rosichi tu che ti ritrovi a
            comprare un pc con componenti di media altezza,
            il processore pentium (manco AMD bhuahahauhau) e
            un'os riciclato da uno unix gpl bhuauhauhauhauha,
            il tutto al doppio del
            prezzo!!!
            media altezza...buahahah qui di media altezza c'è solo il tuo QI...anzi manco media altezza
            mutismo

            ciao trollonzolo sfigato e gnurant
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:






            il fatto che ci siano dei bug è



            ovvio: qualsiasi software ne ha, linux e



            windows(specialmente)



            compresi.





            l'unica differenza è nella diffusione, il 90%
            di


            installazioni di winzoz nel mercato mondiale

            crea


            un monitoraggio dei bug (attivo o passivo)
            molto


            maggiore e quindi si hanno più risultati, il

            mekz


            ce l'hanno in 5 che bug vuoi che escano


            fuori?








            buashahaha ma lascia perdere che fai solo ridere

            trollone

            dimostra il contrario
            dimostra tu che hai affermato che è per via della diffusione che win è più bucato di linux *nix OsX e quant'altro...







            poi la maggior parte del lavoro a giobbe
            glielo


            fanno gli sviluppatori dell'open source... ci
            ha


            visto lungo ad adottare un sistema del genere,

            vi


            rifila una distro unix un pò smanettata e si


            ritrova un team di sviluppatori che gli
            corregge


            i bug


            aggratisse






            link grazie?


            da quando in qua un link rappresenta la verità?da quando in qua un post la rappresenta?fai un'affermazione posta un link...altrimenti non motivi nulla
            potrei trovarti link di tutto e del contrario di
            tutto, poi a che serve il link? basta vedere la
            lista degli aggiornamenti, fatto sta che giobbe
            si è tolto di mezzo una bella responsabilità,
            cioè sviluppare il SO, quello che c'era prima di
            osx faceva cagare al pari di win 3.1 per
            dos
            posta un link per dimostrare la tua tesi iniziale....si certo..continua a paragonare il calssi a win 3 che hai capito di cosa si parla




            avuto, o


            ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle


            problematiche, è così strano il concetto? o ve

            la


            prendete come una fede


            nell'Assoluto?



            come regoli le cartelle ad impulso visto che lo

            palleggi?



            dove regoli l'apparizione sul desktop delle
            icone

            dei dischi

            rimovibili?



            come fai per far diventare un sw uno startupitem

            e come renderlo nascosto

            all'avvio?


            dove siamo all'asilo? non devo certo dimostrarti
            niente e ho di meglio da fare che fare i tuoi
            giochetti macachi, ora vai a lavorare sul tuo mek
            con una distro unix e il processore
            pentium
            si certo genio....non hai da perdere tempo a spiegarmi 2 cose semplici semplici ma ne hai da perdere per scrivere fuffa sul forum.per tua info scrivo ha un PC co intel e XP...genio
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X

          perchè voi utenti eppolz credete sempre che chi
          fa una critica al vostro pc non lo abbia mai
          visto se non in vetrina? c'è chi ce l'ha avuto, o
          ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle
          problematiche, è così strano il concetto? o ve la
          prendete come una fede
          nell'Assoluto?Non puoi criticare un macaco e il suo sistema, l'ha pagato 5 volte il suo valore perche' e' colorato e lo usa come soprammobile. Il suo senso degli affari non si discute.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X

            Non puoi criticare un macaco e il suo sistema,
            l'ha pagato 5 volte il suo valore perche' e'
            colorato e lo usa come soprammobile. Il suo senso
            degli affari non si
            discute.Ah, un po' come Vista. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X

            Non puoi criticare un macaco e il suo sistema,
            l'ha pagato 5 volte il suo valore perche' e'
            colorato e lo usa come soprammobile. Il suo senso
            degli affari non si
            discute.L'avrei capito 5-6 anni fa, coi G5 colorati, l'OS proprietario, i mouse rotondi, e componenti su misura.... ma di questi tempi, che si ritrovano un bandone di metallo grigio piegato, con componenti da pc-discount, col pentium(!!!) e una distro unix open source rimaneggiata, ancora vanno in giro facendo i fighetti dell'IT, dovrebbero solo star zitti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            Non puoi criticare un macaco e il suo sistema,

            l'ha pagato 5 volte il suo valore perche' e'

            colorato e lo usa come soprammobile. Il suo
            senso

            degli affari non si

            discute.

            L'avrei capito 5-6 anni fa, coi G5 colorati, l'OS
            proprietario, i mouse rotondi, e componenti su
            misura.... ma di questi tempi, che si ritrovano
            un bandone di metallo grigio piegato, con
            componenti da pc-discount, col pentium(!!!) e una
            distro unix open source rimaneggiata, ancora
            vanno in giro facendo i fighetti dell'IT,
            dovrebbero solo star
            zitti!veramente 5 anni fa l'unica componente non standard era la modo e in parte la scheda video..il resto era tutto standard..visto che i G3 B&B sono del 99...per cui non è proprio esatto quello che dici
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X

            L'avrei capito 5-6 anni fa, coi G5 colorati, l'OS
            proprietario, i mouse rotondi, e componenti su
            misura.... ma di questi tempi, che si ritrovano
            un bandone di metallo grigio piegato, con
            componenti da pc-discount, col pentium(!!!) e una
            distro unix open source rimaneggiata, ancora
            vanno in giro facendo i fighetti dell'IT,
            dovrebbero solo star
            zitti! Un bandone di metallo grigio piegato . Non avevo mai fatto caso che sostanzialmente il case dei powermac si riduce a questo. Non credo che i pubblicitari della apple te lo approveranno come slogan. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            perchè voi utenti eppolz credete sempre che chi

            fa una critica al vostro pc non lo abbia mai

            visto se non in vetrina? c'è chi ce l'ha avuto,
            o

            ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle

            problematiche, è così strano il concetto? o ve
            la

            prendete come una fede

            nell'Assoluto?

            Non puoi criticare un macaco e il suo sistema,
            l'ha pagato 5 volte il suo valore perche' e'
            colorato e lo usa come soprammobile. Il suo senso
            degli affari non si
            discute.come non si discute la tua stupidità...
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X

          perchè voi utenti eppolz credete sempre che chi
          fa una critica al vostro pc non lo abbia mai
          visto se non in vetrina? c'è chi ce l'ha avuto, o
          ci ha lavorato a lungo, e ha riscontrato delle
          problematiche, è così strano il concetto? o ve la
          prendete come una fede
          nell'Assoluto?(rotfl)Direi che ne fanno più una questione di fede che altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bug in MacOS X
      - Scritto da:
      i bugs in MacOS X non ci sono!!!!!!! non possono
      esistere bug in questo sistema operativo!! è
      fatto troppo
      bene!!!!

      .....boh, quello che è sicuro è che è proprio un
      sistema che si è "fatto" parecchio....Apple rilascia una patch una volta al mese per correggere bugs e apportare miglioramenti, questa non e' una notizia.E' solo informazione e anche un po' inutile perche' agli utenti OSX arriva un messaggio in automatico alla prima connessione a internet.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bug in MacOS X
        - Scritto da:
        E' solo informazione e anche un po' inutile
        perche' agli utenti OSX arriva un messaggio in
        automatico alla prima connessione a
        internet.Come per gli utenti Windows.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          E' solo informazione e anche un po' inutile

          perche' agli utenti OSX arriva un messaggio in

          automatico alla prima connessione a

          internet.

          Come per gli utenti Windows. ...se ti piacerebbe... hai mai visto OSX? credo di no...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X


            Come per gli utenti Windows.


            ...se ti piacerebbe... hai mai visto OSX? credo
            di
            no...e tu hai mai visto un qualsiasi altro computer utilizzandolo a fondo oltre che fare il clicca-clicca sulle icone caramellate e ad aprire il primo "tette.exe" che ti arriva per email?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:




            Come per gli utenti Windows.





            ...se ti piacerebbe... hai mai visto OSX? credo

            di

            no...

            e tu hai mai visto un qualsiasi altro computer
            utilizzandolo a fondo oltre che fare il
            clicca-clicca sulle icone caramellate e ad aprire
            il primo "tette.exe" che ti arriva per
            email?stai parlando di win vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            - Scritto da:







            Come per gli utenti Windows.








            ...se ti piacerebbe... hai mai visto OSX?
            credo


            di


            no...



            e tu hai mai visto un qualsiasi altro computer

            utilizzandolo a fondo oltre che fare il

            clicca-clicca sulle icone caramellate e ad
            aprire

            il primo "tette.exe" che ti arriva per

            email?


            stai parlando di win vero?si perchè già il fatto di dover necessariamente chiamare una applicazione .exe è ridicolo....il fatto di camuffare un virus .jpg.exe è ridicolo....windows è ridicolo...quanto alla questione di utilizzare a fondo un computer...sulla nostra LAN aziendale abbiamo attivato Qmaster e ci ritroviamo con un piccolo cluster di 30 processori...tu continua a fare letterine in word e presentazioni in PowerPoint....(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X

            quanto alla questione di utilizzare a fondo un
            computer...sulla nostra LAN aziendale abbiamo
            attivato Qmaster e ci ritroviamo con un piccolo
            cluster di 30
            processori...

            tu continua a fare letterine in word e
            presentazioni in
            PowerPoint....

            (apple)Rode dover mettere 30 pc in cluster per fare la stessa cosa vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            quanto alla questione di utilizzare a fondo un

            computer...sulla nostra LAN aziendale abbiamo

            attivato Qmaster e ci ritroviamo con un piccolo

            cluster di 30

            processori...



            tu continua a fare letterine in word e

            presentazioni in

            PowerPoint....



            (apple)

            Rode dover mettere 30 pc in cluster per fare la
            stessa cosa
            vero?Windows li gestisce, 30 pc in cluster? A quanto si ferma?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bug in MacOS X
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:










            Come per gli utenti Windows.











            ...se ti piacerebbe... hai mai visto OSX?

            credo



            di



            no...





            e tu hai mai visto un qualsiasi altro computer


            utilizzandolo a fondo oltre che fare il


            clicca-clicca sulle icone caramellate e ad

            aprire


            il primo "tette.exe" che ti arriva per


            email?





            stai parlando di win vero?

            si perchè già il fatto di dover necessariamente
            chiamare una applicazione .exe è
            ridicolo....

            il fatto di camuffare un virus .jpg.exe è
            ridicolo....


            windows è ridicolo...

            quanto alla questione di utilizzare a fondo un
            computer...sulla nostra LAN aziendale abbiamo
            attivato Qmaster e ci ritroviamo con un piccolo
            cluster di 30
            processori...
            e poi li guardi?divertente...
            tu continua a fare letterine in word e
            presentazioni in
            PowerPoint....

            (apple)almeno scrivo meno cavolate(apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          E' solo informazione e anche un po' inutile

          perche' agli utenti OSX arriva un messaggio in

          automatico alla prima connessione a

          internet.

          Come per gli utenti Windows. Pure la banalità quando accade su macintosh diventa strabiliante. Non ho parole.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bug in MacOS X
        - Scritto da:
        E' solo informazione e anche un po' inutile
        perche' agli utenti OSX arriva un messaggio in
        automatico alla prima connessione a
        internet.è quel che accade da windows 2000 in poi, solo che se lo fa eppolz è una strafigata pazzesca dell'IT, se lo fa winzozz è una cacchiata
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          E' solo informazione e anche un po' inutile

          perche' agli utenti OSX arriva un messaggio in

          automatico alla prima connessione a

          internet.


          è quel che accade da windows 2000 in poi, solo
          che se lo fa eppolz è una strafigata pazzesca
          dell'IT, se lo fa winzozz è una
          cacchiatase lo dici tu..allora sarà vero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bug in MacOS X
          Si pronuncia app'l, non epp'l.
    • Anonimo scrive:
      *PLEASE DO NOT FEED THE TROLL*
      (troll)(troll)(troll)**PLEASE DO NOT FEED THE TROLL**(troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cerotti alla mela per MacOS X e QuickTime
    Mi piacerebbe sapere come mai quando Apple rilascia un aggiornamento sembra un fatto epocale, mentre il numero di bug e pericolosità dell'OS X è praticamente nullo in confronto a Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
      - Scritto da:
      Mi piacerebbe sapere come mai quando Apple
      rilascia un aggiornamento sembra un fatto
      epocale, mentre il numero di bug e pericolosità
      dell'OS X è praticamente nullo in confronto a
      Windows.Magari le vulnerabilità di OS X e Linux più che essere di minor gravità e numero, vengono sfruttate meno(se non per nulla) rispetto a quelle windows..Omissis (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
        - Scritto da: vengono
        sfruttate meno(se non per nulla) rispetto a
        quelle
        windows..ovvio, chi vuoi che ha interesse a sfruttare una vulnerabilità su un OS usato si e no dal 5% della popolazione informatica?
        • Anonimo scrive:
          Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
          - Scritto da:

          - Scritto da:
          vengono

          sfruttate meno(se non per nulla) rispetto a

          quelle

          windows..

          ovvio, chi vuoi che ha interesse a sfruttare una
          vulnerabilità su un OS usato si e no dal 5% della
          popolazione
          informatica?l'interesse di essere il primo a bucarlo...la diffusione non è rilevante come movente...win è tanto bucato xke è facile da bucare...che poi sia il più diffuso è solo un'aggravante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic

            win è tanto bucato xke è facile da bucare...che
            poi sia il più diffuso è solo
            un'aggravante.vallo a dire a tutte le migliaia di sysadmin nel mondo che ogni giorno gli craccano il serverotto linux (e non si parla di smanettoni ma anche di banche, grandi aziende, ecc)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:


            win è tanto bucato xke è facile da bucare...che

            poi sia il più diffuso è solo

            un'aggravante.

            vallo a dire a tutte le migliaia di sysadmin nel
            mondo che ogni giorno gli craccano il serverotto
            linux (e non si parla di smanettoni ma anche di
            banche, grandi aziende,
            ecc)link?altrimenti è fuffa come al solitotu di privilegi d'utenza non ne hai mia sentito parlare eh...per forza su win non ci sono.ciao troll8
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic


            vallo a dire a tutte le migliaia di sysadmin nel

            mondo che ogni giorno gli craccano il serverotto

            linux (e non si parla di smanettoni ma anche di

            banche, grandi aziende,

            ecc)

            link?
            altrimenti è fuffa come al solitoGoogle is YOUR friend ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:


            vallo a dire a tutte le migliaia di sysadmin
            nel


            mondo che ogni giorno gli craccano il
            serverotto


            linux (e non si parla di smanettoni ma anche
            di


            banche, grandi aziende,


            ecc)



            link?

            altrimenti è fuffa come al solito
            Google is YOUR friend ;)fuffa is your life!;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            win è tanto bucato xke è facile da
            bucare...che


            poi sia il più diffuso è solo


            un'aggravante.



            vallo a dire a tutte le migliaia di sysadmin nel

            mondo che ogni giorno gli craccano il serverotto

            linux (e non si parla di smanettoni ma anche di

            banche, grandi aziende,

            ecc)

            link?cercatelo!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            win è tanto bucato xke è facile da

            bucare...che



            poi sia il più diffuso è solo



            un'aggravante.





            vallo a dire a tutte le migliaia di sysadmin
            nel


            mondo che ogni giorno gli craccano il
            serverotto


            linux (e non si parla di smanettoni ma anche
            di


            banche, grandi aziende,


            ecc)



            link?

            cercatelo!!!fuffa come al solito eh...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
          - Scritto da:

          - Scritto da:
          vengono

          sfruttate meno(se non per nulla) rispetto a

          quelle

          windows..

          ovvio, chi vuoi che ha interesse a sfruttare una
          vulnerabilità su un OS usato si e no dal 5% della
          popolazione
          informatica?Solita solfa...Come se il 95% di questa popolazione fosse tutta multimiliardaria da sfruttare al massimo...Amico, del tuo 95% di popolazione, oltre il 70% è costituito da cantinari con Windows craccato. Mi spieghi cosa ci vuoi sfruttare da questi sfigati?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
      - Scritto da:
      Mi piacerebbe sapere come mai quando Apple
      rilascia un aggiornamento sembra un fatto
      epocale, mentre il numero di bug e pericolosità
      dell'OS X è praticamente nullo in confronto a
      Windows.Il mio dubbio è "dove è il tuo dubbio", la tua affermazione spiega già tutto.Apple è raro che accada, MS è una regola dove la vastità delle patch ed i casini accessori che causano è sadica retorica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
      - Scritto da:
      Mi piacerebbe sapere come mai quando Apple
      rilascia un aggiornamento sembra un fatto
      epocaleperchè voi utenti eppolz ce la menate così tanto con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe che vi imbeve il cervello di marketing-fandonie) che quando escono i service pack per mekz è uno spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mi piacerebbe sapere come mai quando Apple

        rilascia un aggiornamento sembra un fatto

        epocale

        perchè voi utenti eppolz ce la menate così tanto
        con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe che
        vi imbeve il cervello di marketing-fandonie) che
        quando escono i service pack per mekz è uno
        spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz
        :Dè arrivato il giullare di corte...avanti il prossimo non OT di turno
        • Anonimo scrive:
          Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic


          perchè voi utenti eppolz ce la menate così tanto

          con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe che

          vi imbeve il cervello di marketing-fandonie) che

          quando escono i service pack per mekz è uno

          spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz

          :D

          è arrivato il giullare di corte...avanti il
          prossimo non OT di
          turnosta di fatto che voi utenti eppolz siete gli unici al mondo a piccarsi del fatto che esce un articolo sui bug fix del mek, ogni giorno escono bug fix di tutti i sistemi al mondo e solo voi vi lamentate "che non si deve sapere!" :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:



            perchè voi utenti eppolz ce la menate così
            tanto


            con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe
            che


            vi imbeve il cervello di marketing-fandonie)
            che


            quando escono i service pack per mekz è uno


            spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz


            :D



            è arrivato il giullare di corte...avanti il

            prossimo non OT di

            turno

            sta di fatto che voi utenti eppolz siete gli
            unici al mondo a piccarsi del fatto che esce un
            articolo sui bug fix del mek, ogni giorno escono
            bug fix di tutti i sistemi al mondo e solo voi vi
            lamentate "che non si deve sapere!"
            :oaltro giro altra scempiaggine...sei fortissimo trollino
          • Anonimo scrive:
            Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
            - Scritto da:



            perchè voi utenti eppolz ce la menate così
            tanto


            con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe
            che


            vi imbeve il cervello di marketing-fandonie)
            che


            quando escono i service pack per mekz è uno


            spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz


            :D



            è arrivato il giullare di corte...avanti il

            prossimo non OT di

            turno

            sta di fatto che voi utenti eppolz siete gli
            unici al mondo a piccarsi del fatto che esce un
            articolo sui bug fix del mek, ogni giorno escono
            bug fix di tutti i sistemi al mondo e solo voi vi
            lamentate "che non si deve sapere!"
            :oMa ti fai?
        • Anonimo scrive:
          Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic


          perchè voi utenti eppolz ce la menate così tanto

          con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe che

          vi imbeve il cervello di marketing-fandonie) che

          quando escono i service pack per mekz è uno

          spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz

          :D

          è arrivato il giullare di corte...avanti il
          prossimo non OT di
          turnoSarà OT ma ha ottenuto quello che voleva.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cerotti alla mela per MacOS X e Quic
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Mi piacerebbe sapere come mai quando Apple

        rilascia un aggiornamento sembra un fatto

        epocale

        perchè voi utenti eppolz ce la menate così tanto
        con sto paccOSX (foraggiati anche da giobbe che
        vi imbeve il cervello di marketing-fandonie) che
        quando escono i service pack per mekz è uno
        spasso spupazzarvi l'orgoglio eppolz
        :DMa come scrivi?
Chiudi i commenti