Amministratore di sistema, quale semplificazione?

di V. Frediani - Il Garante ha tracciato dei confini fra chi dovrà e chi non dovrà adottare gli obblighi del provvedimento. Fra PMI, dati di dipendenti, dati di clienti, dati di terzi sono pochi gli esclusi

Roma – Scadrà il 15 dicembre – salvo proroghe! – il provvedimento in materia di amministratore di sistema . Non tutti i titolari del trattamento in Italia dovranno adottare gli obblighi imposti dal Provvedimento.

L’Autorità Garante ha previsto una “semplificazione” andando ad escludere dall’applicazione la piccola e media impresa che tratti dati personali non sensibili o chi tratti come unici dati sensibili riferiti ai propri dipendenti e collaboratori anche a progetto, quelli costituiti dallo stato di salute o malattia senza indicazione della relativa diagnosi, ovvero dall’adesione a organizzazioni sindacali o a carattere sindacale. Sono comprese nella “semplificazione” la piccola e media impresa che tratti dati personali unicamente per correnti finalità amministrative e contabili, in particolare presso liberi professionisti, artigiani e piccole e medie imprese.

Occorre anzitutto precisare il concetto di piccola e media impresa: la normativa europea definisce piccola impresa quella impresa che occupi meno di 50 dipendenti e che abbia un fatturato oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro; mentre la media impresa è quella impresa che occupa meno di 250 dipendenti e che abbia un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro, oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 43 milioni di euro (per inquadrarla, si considera il dato più favorevole).

Ebbene, la semplificazione ad una prima lettura sembrerebbe escludere non pochi titolari dall’obbligo normativo. Eppure se rileggiamo bene, ci potremo rendere conto che molte aziende, anche piccole e medie, dovranno adottare il provvedimento.

Si pensi ad esempio al fatto che molti titolari trattano dati relativamente ai potenziali clienti, dei quali non si detengono i dati per fini amministrativi e contabili (in quanto ancora non è intervenuta tra le parti alcuna fatturazione e forse mai interverrà!) ma per fini promozionali, informativi, finalizzati al confezionamento di un’offerta. Si pensi alle aziende che detengono un CRM. Oppure si pensi a tutte quelle strutture in Italia che detengono anche dati di tipo giudiziario, conseguenza diretta di contenziosi giudiziari.

Ed ancora, quando la semplificazione riguarda i dati dei dipendenti, fa riferimento ai dati sensibili raccolti per adempiere agli accordi contrattuali, ma niente dice in riferimento ai dati che facoltativamente molte aziende raccolgono: pensiamo all’adozione di risorse informatiche di mappatura delle connessioni (che possono essere profilate nel rispetto dell’attuale normativa privacy), dati inerenti le telefonate o l’utilizzo di Telepass, che consentono profilazioni geografiche e che assolutamente non rientrano nella semplificazione.
Senza pensare poi che in caso di detenzione di dati di terzi a seguito di servizi di newsletter o mailing-list ed altri servizi online che comportano la raccolta dati, ovviamente si rientrerà nell’obbligo inerente l’ADS.

Insomma, la semplificazione così come posta, semplifica poco: rimarranno esclusi dall’obbligo di applicazione giusto gli artigiani o gli esercenti che non hanno alcuna attività di tipo promozionale. Tra i professionisti, ad esempio, c’è da chiedersi chi rimarrà escluso: non certo i consulenti del lavoro, i commercialisti e gli avvocati, ma nemmeno architetti ed ingegneri che detengono dati elettronici non solo di natura contabile ed amministrativa.

Avv. Valentina Frediani
www.consulentelegaleinformatico.it
www.consulentelegaleprivacy.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • SIGLAZY scrive:
    D'ora in poi ...
    ... visto che non ho nessuna intenzione di lasciare i miei dati in un "registro pubblico" consultabile da chiunque, se mi chiama un call center risponderò "Attenda un attimo" - poi poserò la cornetta e andrò a fare dell'altro, finchè non si stancano di aspettare...
    • fiertel91 scrive:
      Re: D'ora in poi ...
      - Scritto da: SIGLAZY
      ... visto che non ho nessuna intenzione di
      lasciare i miei dati in un "registro pubblico"
      consultabile da chiunque, se mi chiama un call
      center risponderò "Attenda un attimo" - poi
      poserò la cornetta e andrò a fare dell'altro,
      finchè non si stancano di
      aspettare...Guarda, ottimo consiglio.
  • Paolo P. scrive:
    Boicottare chi scoccia
    Al cittadino resta una arma terribile, boicottare chi lo scoccia con Email e telefonate, non comprare nulla da costoro, e vedrete che in breve la smetteranno.Paolo
    • Ron Ashton Brigade scrive:
      Re: Boicottare chi scoccia
      - Scritto da: Paolo P.
      Al cittadino resta una arma terribile, boicottare
      chi lo scoccia con Email e telefonate, non
      comprare nulla da costoro, e vedrete che in breve
      la
      smetteranno.Io lo faccio da anni, ma l'italiota medio è pigro e pecorone, per questo 'sta gentaglia ha gioco facile.
    • fiertel91 scrive:
      Re: Boicottare chi scoccia
      - Scritto da: Paolo P.
      Al cittadino resta una arma terribile, boicottare
      chi lo scoccia con Email e telefonate, non
      comprare nulla da costoro, e vedrete che in breve
      la
      smetteranno.
      PaoloTele2 e Fastweb penso insistano proprio perché non usufruisco dei loro prodotti.
  • pietro scrive:
    gli italiani
    sono incredibili, nessuno che minimamente pensi di utilizzare le leggi messe in atto dal governo, tutti stanno solo pensando a come imbrogliare le carte.In Italia le leggi sono inutili
    • Privacy scrive:
      Re: gli italiani

      sono incredibili, nessuno che minimamente pensi
      di utilizzare le leggi messe in atto dal governo,
      tutti stanno solo pensando a come imbrogliare le
      carte.Ma cosa stai dicendo?Secondo te io dovrei passare la giornata a rispondere alle telefonate pubblicitarie non richieste di quei R0MP1C0GL10N1 solo per fare felice questo governo (che, per inciso, neppure mi rappresenta)?
      • pietro scrive:
        Re: gli italiani
        - Scritto da: Privacy

        sono incredibili, nessuno che minimamente pensi

        di utilizzare le leggi messe in atto dal
        governo,

        tutti stanno solo pensando a come imbrogliare le

        carte.

        Ma cosa stai dicendo?

        Secondo te io dovrei passare la giornata a
        rispondere alle telefonate pubblicitarie non
        richieste di quei R0MP1C0GL10N1 solo per fare
        felice questo governo (che, per inciso, neppure
        mi
        rappresenta)?sto appunto dicendo che TUTTI gli italiani, compreso chi ha votato questo governo...
        • sovietbear scrive:
          Re: gli italiani
          state dicendo una balla io sono fuori dall'elenco ma ho richiesto il numero chiamante visibile-:)e l'ho ottenuto- Scritto da: pietro
          - Scritto da: Privacy


          sono incredibili, nessuno che minimamente
          pensi


          di utilizzare le leggi messe in atto dal

          governo,


          tutti stanno solo pensando a come imbrogliare
          le


          carte.



          Ma cosa stai dicendo?





          Secondo te io dovrei passare la giornata a

          rispondere alle telefonate pubblicitarie non

          richieste di quei R0MP1C0GL10N1 solo per fare

          felice questo governo (che, per inciso, neppure

          mi

          rappresenta)?

          sto appunto dicendo che TUTTI gli italiani,
          compreso chi ha votato questo
          governo...
  • Antonio Mela scrive:
    Sistemi di risposta automatica
    Navigando un po' ho visto che in america vendono degli apparecchietti (con tanto di firmware aggiornabile) da collegare alla linea telefonica che a detta dei venditori permetterebbero di gabbare i call center simulando un segnale di linea occupata o di linea inesistente, almeno finché la chiamata viene fatta da un sistema automatizzato e non da un operatore umano.Qualcuno qui ha esperienze in merito da condividere?
    • Lanf scrive:
      Re: Sistemi di risposta automatica
      Dalla documentazione di trueCall:If Bob is a cold caller then his company is legally obliged to not cold call you again. If Bobs Caller-ID is available, this also puts him onto your Zap list (most telemarketing companies pass on their Caller-ID as this is now a legal requirement for call centers that use predictive dialing equipment).Mi viene da piangere...
  • Privacy scrive:
    Non rispondere ai numeri nascosti
    Questo tipo di chiamate viene sempre fatto nascondendo il numero.Io ho risolto il problema di questi R0MP1C0GL10N1 non rispondendo alle telefonate prive del numero del chiamante.Ovviamente chi mi conosce sa che lo faccio, quindi non nasconde mai il suo numero quando mi chiama.
    • Antonio Mela scrive:
      Re: Non rispondere ai numeri nascosti
      Però non sempre numero nascosto = spammer telefonico: ho notato ad esempio che anche certi chiamanti collegati ad un centralino per le chiamate esterne (tipo i vari reparti dell'ospedale della mia città) nascondono il numero quando ricevo le loro chiamate sul cellulare.
    • Ryo scrive:
      Re: Non rispondere ai numeri nascosti
      - Scritto da: Privacy
      Questo tipo di chiamate viene sempre fatto
      nascondendo il
      numero.

      Io ho risolto il problema di questi R0MP1C0GL10N1
      non rispondendo alle telefonate prive del numero
      del
      chiamante.

      Ovviamente chi mi conosce sa che lo faccio,
      quindi non nasconde mai il suo numero quando mi
      chiama.Anche io faccio sempre così, però ho notato che quando mi chiama qualcuno che si è fatto togliere il numero dall'elenco telefonico (mio zio nel mio caso) mi compare "numero nascosto" o qualcosa del genere...
      • Lemon scrive:
        Re: Non rispondere ai numeri nascosti
        - Scritto da: Ryo
        - Scritto da: Privacy

        Questo tipo di chiamate viene sempre fatto

        nascondendo il

        numero.



        Io ho risolto il problema di questi
        R0MP1C0GL10N1

        non rispondendo alle telefonate prive del numero

        del

        chiamante.



        Ovviamente chi mi conosce sa che lo faccio,

        quindi non nasconde mai il suo numero quando mi

        chiama.
        Anche io faccio sempre così, però ho notato che
        quando mi chiama qualcuno che si è fatto togliere
        il numero dall'elenco telefonico (mio zio nel mio
        caso) mi compare "numero nascosto" o qualcosa del
        genere...Digli di rompere le scatole alla Telecom, io l'ho fatto e l'ho ottenuto, in pratica loro ti dicono che se tu decidi di non avere il numero nell'elenco telefonico allora vuol dire anche che vuoi chiamare con il numero nascosto. Io gli ho fatto notare che sono due cose completamente diverse, non voglio essere rintracciato nell'elenco ma non che le persone che chiamo non mi riconoscano.ciao
    • Qualcuno scrive:
      Re: Non rispondere ai numeri nascosti
      Tutte la chiamate provenienti da contratti VoIP risultano da numero nascosto, a quanto mi risulta. Mi sa che stai sbattendo la cornetta in faccia a più di qualche innocente.
      • Mesto Lamedda scrive:
        Re: Non rispondere ai numeri nascosti
        - Scritto da: Qualcuno
        Tutte la chiamate provenienti da contratti VoIP
        risultano da numero nascosto, a quanto mi
        risulta. Mi sa che stai sbattendo la cornetta in
        faccia a più di qualche
        innocente.Amen. Io l'ho fatto per diversi mesi, chi aveva il numero riservato andava dritto in segreteria: il risultato è stato che il numero di rompicolleoni si è ridotto quasi a zero e non ho perso alcuna chiamata importante.
      • Valeren scrive:
        Re: Non rispondere ai numeri nascosti
        Purtroppo ho dovuto fare la stessa cosa.Quando poi i miei amici ed i parenti della mia ragazza mi chiedono perché non rispondo se hanno il numero nascosto, la risposta è semplice."Voi avete scelto di non dirmi chi siete, io ho scelto di non rispondervi."
      • Privacy scrive:
        Re: Non rispondere ai numeri nascosti

        Tutte la chiamate provenienti da contratti VoIP
        risultano da numero nascosto, a quanto mi
        risulta. Mi sa che stai sbattendo la cornetta in
        faccia a più di qualche innocente.Francamente me ne frego.Chi mi conosce sa anche il mio indirizzo e-mail (è il primo contatto che fornisco, ancor prima del numero di telefono) quindi in caso mi manderà una e-mail. Se poi non lo sa allora significa che è una persona che non conosco e quindi uno scocciatore che evito con piacere.
        • krane scrive:
          Re: Non rispondere ai numeri nascosti
          - Scritto da: Privacy

          Tutte la chiamate provenienti da contratti VoIP

          risultano da numero nascosto, a quanto mi

          risulta. Mi sa che stai sbattendo la cornetta in

          faccia a più di qualche innocente.
          Francamente me ne frego.
          Chi mi conosce sa anche il mio indirizzo e-mail
          (è il primo contatto che fornisco, ancor prima
          del numero di telefono) quindi in caso mi manderà
          una e-mail. Se poi non lo sa allora significa che
          è una persona che non conosco e quindi uno
          scocciatore che evito con piacere.Io rispondo e chiedo soldi con qualsiasi scusa, non me li danno ma non mi richiamano :D
  • Guybrush scrive:
    Click - Pronto?
    "Pronto, buonasera, sono Lina della Canestracci-Oil, è il signor Threepwood?""In persona, desidera?""Parlarle del nuovo prodotto della something somewhere...""m'importa naXXXX, signorina, ma la sua voce e' davvero particolare, mi piacerebbe davvero conoscerla di persona... e' libera stasera?"Di solito riattaccano qui.A volte insistono un pochino di piu', ma e' moooolto raro.Una ogni 100 accetta, come da statistica e ogni tanto mi va pure bene.Considerando il fatto che ricevo una 20 di telefonate a settimana e che la meta' sono uomini ogni 10 settimane in questo modo rimedio un appuntamento (2 mesi e mezzo).Non e' granche', ma aiuta.Qualcuna era pure parecchio caruccia.GT
    • alessio scrive:
      Re: Click - Pronto?
      a me di solito chiamano maschi, che non hanno la voce suadente..che fo' ?:D- Scritto da: Guybrush
      "Pronto, buonasera, sono Lina della
      Canestracci-Oil, è il signor
      Threepwood?"
      "In persona, desidera?"
      "Parlarle del nuovo prodotto della something
      somewhere..."
      "m'importa naXXXX, signorina, ma la sua voce e'
      davvero particolare, mi piacerebbe davvero
      conoscerla di persona... e' libera
      stasera?"

      Di solito riattaccano qui.
      A volte insistono un pochino di piu', ma e'
      moooolto
      raro.
      Una ogni 100 accetta, come da statistica e ogni
      tanto mi va pure
      bene.

      Considerando il fatto che ricevo una 20 di
      telefonate a settimana e che la meta' sono uomini
      ogni 10 settimane in questo modo rimedio un
      appuntamento (2 mesi e
      mezzo).
      Non e' granche', ma aiuta.

      Qualcuna era pure parecchio caruccia.

      GT
      • Name and surname scrive:
        Re: Click - Pronto?
        Semplice...cambi sponda... :D
      • Mesto Lamedda scrive:
        Re: Click - Pronto?
        - Scritto da: alessio
        a me di solito chiamano maschi, che non hanno la
        voce
        suadente..
        che fo' ?Allenati a metterti a 90°, tanto con questo governo ci si dovrà abituare.
Chiudi i commenti