Android e il trojan malato di SMS

Una app modificata contiene un nuovo agente patogeno per Android creato per lucrare sulla funzionalità di messaging testuale dello smartphone. Cresce l'abilità dei cybercriminali nell'abusare dei sistemi mobile

Roma – Symantec ha individuato un nuovo agente patogeno per sistemi operativi Android – Android.Pjapps – creato con l’obiettivo ben definito di abusare della funzionalità di messaggistica dello smartphone (SMS) per far crescere a dismisura l’addebito sui contratti telefonici in abbonamento . L’utente non si accorge di nulla, almeno fino a quando il gestore di telefonia non recapita un conto fuori scala.

Android.Pjapps è un cavallo di Troia per dispositivi mobile “integrato” all’interno di una app legittima – Steamy Window – che tali cracker cinesi hanno modificato e redistribuito sui circuiti di app di terze parti. La “ufficiosità” dei suddetti circuiti aiuta la diffusione della copia reingegnerizzata della applicazione, avverte Symantec.

Una volta piantati i suoi semi velenosi sull’OS, Android.Pjapps è in grado di modificare i bookmark nel browser, installare altre applicazioni in autonomia, navigare siti web senza intervento dell’utente e soprattutto inviare messaggi testuali a numeri a pagamento .

Quest’ultima attività è quella che porta guadagno ai cyber-criminali, particolarmente attenti nell’implementare anche filtri sugli SMS in entrata così da bloccare eventuali avvisi di traffico eccessivo recapitati dal carrier alla SIM dell’utente.

Symantec dice che le funzionalità del nuovo trojan per Android, e la relativa semplicità con cui il codice malevolo è stato impiantato sulla app originale, dimostrano la crescente complessità delle minacce informatiche per dispositivi mobile . Che minaccia di dilagare se si considera la relativa facilità con cui il codice del trojan potrebbe essere integrato in altre app legittime.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • RealENNECI scrive:
    Manica di storditi anti-google
    Sempre li ad aspettare la scusa buona per tirare XXXXX su google?SI SI lo sappiamo che voi M$ rosikers state soffrendo che Bing non sta concludendo nulla..D'altronde non funziona... ci basta già uindous che non funziona eppure lo vendono a forza!Cmq... il discorso è semplice...Non ti fidi di google? non fare gmailSecondo te google ruba i dati? non fare gmail, e se l'hai fatta, xche hai scelto gmail e non "l'innovativa piattaforma" uindous live?Io non mi fido di uindous, e non mi piace maicrosoft, infatti uso linux!Mi pare chiara la logica..
  • sentinel scrive:
    Che significa nell'articolo...
    ...La frase:"Google di essere venuta a capo della questione"?
  • Stefano Pasquale scrive:
    Servizi in outsourcing...

    ...mentre l'incidente servirà certamente da ennesimo monito riguardo ai rischi connessi all'utilizzo intensivo delle infrastrutture telematiche gestite da terze parti per l'archiviazioni di dati.Non vorrete mica far credere che, sulla pura scorta di questo singolo episodio, invece le "infrastrutture telematiche gestite dai privati" sono più sicure o affidabili o migliori, vero??
    • rb1205 scrive:
      Re: Servizi in outsourcing...
      Già, chi scrive un articolo del genere dovrebbe sforzarsi di essere il più obiettivo possibile, e di non infarcire il testo con cosiderazioni personali.
    • Rover scrive:
      Re: Servizi in outsourcing...
      Chi intendi come privati?Utenti domestici o altro?
    • ruppolo scrive:
      Re: Servizi in outsourcing...
      - Scritto da: Stefano Pasquale
      Non vorrete mica far credere che, sulla pura
      scorta di questo singolo episodio, invece le
      "infrastrutture telematiche gestite dai privati"
      sono più sicure o affidabili o migliori,
      vero??Certamente!
      • iPron scrive:
        Re: Servizi in outsourcing...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Stefano Pasquale

        Non vorrete mica far credere che, sulla pura

        scorta di questo singolo episodio, invece le

        "infrastrutture telematiche gestite dai privati"

        sono più sicure o affidabili o migliori,

        vero??

        Certamente!Dimostramelo se possibile, rendimi edotto su questa deformazione della realtà.
        • ruppolo scrive:
          Re: Servizi in outsourcing...
          - Scritto da: iPron
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Stefano Pasquale


          Non vorrete mica far credere che, sulla pura


          scorta di questo singolo episodio, invece le


          "infrastrutture telematiche gestite dai
          privati"


          sono più sicure o affidabili o migliori,


          vero??



          Certamente!

          Dimostramelo se possibile, rendimi edotto su
          questa deformazione della
          realtà.Facile da dimostrare: ognuno tiene molto di più alle sue cose che a quelle degli altri.
          • iPron scrive:
            Re: Servizi in outsourcing...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iPron

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Stefano Pasquale



            Non vorrete mica far credere che, sulla pura



            scorta di questo singolo episodio, invece le



            "infrastrutture telematiche gestite dai

            privati"



            sono più sicure o affidabili o migliori,



            vero??





            Certamente!



            Dimostramelo se possibile, rendimi edotto su

            questa deformazione della

            realtà.

            Facile da dimostrare: ognuno tiene molto di più
            alle sue cose che a quelle degli
            altri.E cosa dimostreresti con questo? Forse che i privati hanno le infrastrutture migliori per gestire un backup e sincronizzarlo e renderlo sicuro piu di una struttura adibita a farlo?Ruppolo il tuo test sul QI è risultato negativo?
  • utonto scrive:
    Gmail gratuito ?
    Mi spiegate perche definite Gmail gratuito, da questo problema si puo ben capire che loro tengono i nostri dati pure su nastri fino a che tempo ?E se mi cancello dal loro servizio, come faccio a sapere che in un nastro non ci sono i miei dati ?!?!?!?
    • war scrive:
      Re: Gmail gratuito ?
      Potresti anche avere ragione sul problema della privacy, ma non vedo cosa c'entri la gratuità del servizio.. tu per caso paghi un canone? :D
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Gmail gratuito ?
        "data mining" non ti dice nulla? ;)
        • Rover scrive:
          Re: Gmail gratuito ?
          E cosa c'entra?
          • utonto scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            Quindi per voi è normale che ci stanno dei nastri, considerando poi il fatto che se io cancello per errore un email manco pagando posso avere un backup da quei nastri da parte di Google, quindi secondo voi se io cancello il mio account, c'è qualche omino Google che va a cancellare i dati nei nastri ?!?!?!
          • pinco pallino scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            - Scritto da: utonto
            Quindi per voi è normale che ci stanno dei
            nastri, considerando poi il fatto che se io
            cancello per errore un email manco pagando posso
            avere un backup da quei nastri da parte di
            Google, quindi secondo voi se io cancello il mio
            account, c'è qualche omino Google che va a
            cancellare i dati nei nastri
            ?!?!?!Ma che diamine c'entra!? Hai un servizio gratis che tu richiedi ad una azienda privata, e questa ditta tiene i dati secondo politiche interne specifiche non certo pubbliche. Ti puoi lamentare se questi tuoi dati diventano pubblici ma non certo se non succede niente. E se non ti fidi non richiedi il servizio!
          • utonto scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            Io sono utonto ma se è gratis perché si tengono i miei dati ?
          • Simone scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            Ti consiglio un ottimo dizionario prima di scrivere.Privacy e gratuità sono due termini LEGGERMENTE diversi.
          • evolnoob scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            ma sei rimbambito?ci sei o ci fai? I backup su nastro sono cosi difficili da usare, che li usano solo in casi estremi. Quindi non li usano per statistiche.Google vive di informazioni, da servizi gratuiti (monetariamente) in cambio di informazioni su di te.Si chiama commercio.. non tirrania... non vuoi che usino tali informazioni? Non dargliele. Fine. Smettila di trollare come uno che seri problemi mentali. LORO NON RUBANO NIENTE. SEI TE A VENDERE LE TUE INFORMAZIONI...Sei come un fornaio che si arrabbia con i clienti a cui ha venduto il pane! SI! STANNO MANGIANDO IL TUO C**** DI PANE!
          • hoDsjVWKwvw XCUuvhVN scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            http://forgetyourobesityproblems.info/#1146 acomplia,
          • VfOTFQWwmQb sjNT scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            http://keflexgeneric.com/#3127 keflex generic,
          • rb1205 scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            Primo, ma che diamine c'entra l'essere gratuito con il tenere backup o meno? Secondo, pretendi che non facciano backup dei tuoi dati? E immagino che, allo stesso tempo, pretendi anche di non perdere niente, no matter what.Hai mai pensato che quando cancelli qualsiasi cosa dai loro server, in realtà i dati rimangono al loro posto nei dischi e vengono solo marcati come cancellati?Hai mai pensato che qualunque server del mondo tiene log e backup di log delle tue visite?
          • ruppolo scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            - Scritto da: utonto
            Io sono utonto ma se è gratis perché si tengono i
            miei dati
            ?Proprio perché ti offrono il servizio gratuitamente. O pensi che Google sia un ente di beneficenza?
          • Funz scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            - Scritto da: utonto
            Quindi per voi è normale che ci stanno dei
            nastri, considerando poi il fatto che se io
            cancello per errore un email manco pagando posso
            avere un backup da quei nastri da parte di
            Google, quindi secondo voi se io cancello il mio
            account, c'è qualche omino Google che va a
            cancellare i dati nei nastri
            ?!?!?!non sta scritto da nessuna parte che i tuoi dati vengono cancellati quando chiudi l'account, infatti è risaputo che non vengono cancellati e tanto meno dai backup.
    • UbuPinguino scrive:
      Re: Gmail gratuito ?
      La privacy si applica ai dati on-line, non ai beckup su nastro. Questo anche in Italia. Quindi nessuna violazione.
      • deactive scrive:
        Re: Gmail gratuito ?
        anche perche' credo che la legge italiana richeda che debbano conservarne una copia per X anni ( sorry non trovo un link al momento)
      • W.O.P.R. scrive:
        Re: Gmail gratuito ?
        - Scritto da: UbuPinguino
        La privacy si applica ai dati on-line, non ai
        beckup su nastro. Questo anche in Italia. Quindi
        nessuna
        violazione.Cosa sono i beckup? Le copie alla pancetta di Google?
      • utonto scrive:
        Re: Gmail gratuito ?
        Grazie Pinguino almeno tu sei una persona seria cosi ho capito il problema dei backup :-)Per il resto l'altro problema che faccio notare che ormai il baratto lo si fa passare per servizio gratuito, ma con questo non sto attaccando Google o soci, ma volevo solo dire la mia su un concetto, qui molti si appigliano a discorsi inutili tipo sei "troll", "impara a parlare", da questo fa ben capire che non sapete rispondere e dare motivazioni valide ai vostri discorsi da repressi 2.0.EsempioApre un nuovo concessionario di auto , che ti permette di avere un auto in uso in cambio di portare 3 ore alla settimana tua moglie negli uffici del concessionario, ora questo cosa significa che io ho un servizio gratuito o sto pagando qualcosa ?@simoneSai nel mondo nessuno parla italiano, a parte voi italiani paese del bunga bunga jeejejeje, mi fai tanto ridere, sei un razzista per fortuna che in italia non sono tutti come te
        • utonto scrive:
          Re: Gmail gratuito ?
          volevo dire evolnoob, scusa simone
        • ruppolo scrive:
          Re: Gmail gratuito ?
          - Scritto da: utonto
          Esempio
          Apre un nuovo concessionario di auto , che ti
          permette di avere un auto in uso in cambio di
          portare 3 ore alla settimana tua moglie negli
          uffici del concessionario, ora questo cosa
          significa che io ho un servizio gratuito o sto
          pagando qualcosa
          ?Significa che NIENTE È GRATUITO.
          • iPron scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: utonto

            Esempio

            Apre un nuovo concessionario di auto , che ti

            permette di avere un auto in uso in cambio di

            portare 3 ore alla settimana tua moglie negli

            uffici del concessionario, ora questo cosa

            significa che io ho un servizio gratuito o sto

            pagando qualcosa

            ?

            Significa che NIENTE È GRATUITO.Di la verità, tu vuoi a tutti i costi pagare qualcosa, come ti hanno abituato a fare da anni in casa apple.
          • ruppolo scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            - Scritto da: iPron
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: utonto


            Esempio


            Apre un nuovo concessionario di auto , che ti


            permette di avere un auto in uso in cambio di


            portare 3 ore alla settimana tua moglie negli


            uffici del concessionario, ora questo cosa


            significa che io ho un servizio gratuito o sto


            pagando qualcosa


            ?



            Significa che NIENTE È GRATUITO.

            Di la verità, tu vuoi a tutti i costi pagare
            qualcosa, come ti hanno abituato a fare da anni
            in casa
            apple.Si, voglio assolutamente pagare tutti i servizi importanti. Il fatto di pagare mi dà dei diritti che posso far valere anche in sede legale.
          • iPron scrive:
            Re: Gmail gratuito ?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iPron

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: utonto



            Esempio



            Apre un nuovo concessionario di auto , che
            ti



            permette di avere un auto in uso in cambio
            di



            portare 3 ore alla settimana tua moglie
            negli



            uffici del concessionario, ora questo cosa



            significa che io ho un servizio gratuito o
            sto



            pagando qualcosa



            ?





            Significa che NIENTE È GRATUITO.



            Di la verità, tu vuoi a tutti i costi pagare

            qualcosa, come ti hanno abituato a fare da anni

            in casa

            apple.

            Si, voglio assolutamente pagare tutti i servizi
            importanti. Il fatto di pagare mi dà dei diritti
            che posso far valere anche in sede
            legale.Forse è meglio che ti rileggi i "Diritti dei Consumatori" prima di continuare su questa linea che ne pensi?
      • Figlio di una puttana scrive:
        Re: Gmail gratuito ?
        - Scritto da: UbuPinguino
        La privacy si applica ai dati on-line, non ai
        beckup su nastro. Questo anche in Italia. Quindi
        nessuna violazione.196/2003 questa sconosciuta.IN EUROPA (e qui stiamo invece parlando di server e dati negli USA) i DATI PERSONALI sono e restano della PERSONA. Quindi tu, a norma dell'Art.7 ne puoi chiedere in qualunque momento la cancellazione o la trasformazione in forma anonima. Online e Offline.A livello aziendale questo impone di separare l'archiviazione di basi dati contenenti dati personali da quelli che non li contengono ed a loro volta da quelli che invece richiedono una archiviazione a seguito di normativa di legge e che, in quanto tali, devono essere consultabili solo a richiesta delle autorità competenti. Ed applicare politiche di data retention differenti.Ma in questo caso siamo negli USA, dove i DATI PERSONALI sono di CHI LI HA LEGALMENTE RACCOLTI. Una volta "dati" non sono più della persona che li ha dati, ma di chi li ha raccolti. E questo già chiuderebbe il discorso sul post iniziale di "utonto".Ma anche fossimo in Europa, c'è un dato da chiarire: una email ricevuta dieci anni fa e MANTENUTA DALL'UTENTE NELLA CASELLA DI POSTA, ai fini di archiviazione NON E' UN DATO DI DIECI ANNI FA, ma dell'ultimo ciclo di backup. Google ha dimostrato di avere i nastri dell'ultimo salvataggio, che probabilmente non è più vecchio di 24/48 ore dal "disastro". Non c'è scritto da nessuna parte che ha recuperato un nastro di backup di due anni fa. Anzi, dichiarando che SOLO le email di due giorni sono sicuramente andate perdute, ci dice che il backup non è più vecchio di due giorni. Perciò se tu cancelli il tuo account, trascorso un periodo che dipende dalle politiche di data retention di Google, il tuo account sparirà da solo anche dai nastri semplicemente perché gli archivi più vecchi vengono sovrascritti da quelli più nuovi.Quanto sia la data retention di Google non è noto e comunque non si evince certo da questo evento.Io sono uno fissato con la Privacy e con la tutela dei miei dati, ma quando non c'entra niente non c'entra niente...
    • ruppolo scrive:
      Re: Gmail gratuito ?
      - Scritto da: utonto
      Mi spiegate perche definite Gmail gratuito, da
      questo problema si puo ben capire che loro
      tengono i nostri dati pure su nastriE quale relazione ci sarebbe tra i dati tenuti su un nastro e la gratuità del servizio?
      fino a che
      tempo
      ?Anche per sempre, se i nastri non vengono buttati.
      E se mi cancello dal loro servizio, come faccio a
      sapere che in un nastro non ci sono i miei dati
      ?!?!?!?Lo sai: i dati ci sono e ci restano.
    • Rover scrive:
      Re: Gmail gratuito ?
      Certo che ci sono i tuoi dati, e per un po' di tempo (settimane, mesi, anni?) vengono conservati.
    • poiuy scrive:
      Re: Gmail gratuito ?
      Gmail non cancella niente, neanche se tu cancelli una email definitivamente. http://mail.google.com/mail/help/about_privacy.html#data_retentionSe leggi tra le righe praticamente ti dicono che tengono la tua posta per quanto gli pare.Puoi non essere d'accordo (volendo giustamente) ma questi sono i termini di contratto per usare Gmail (e tutte le altre aggiungerei).
  • UbuPinguino scrive:
    Backup e nuvole
    Caro Mariuccia,capisco che il cloud ti stia antipatico, ma rassegnati: un qualunque problemino sul nostro PC ed avresti perso molto più di qualche giorno di mail.Almeno lì un backup costante c'è, ci vorrà tempo per il ripristino ma c'è.Non credo, a meno che tu non usi il PC da meno di 2 anni, che tu non abbia mai perso dei dati per un'installazione/aggiornamento sbagliato, un disco rotto, ecc.Quindi va bene stressare con 'sta insicurezza delle nuvole ma, a meno che tu non lavori in grosse realtà, il backup puntuale ogni sera è un sogno, ergo, per la maggior parte degli utenti (anche piccole aziende) è una sicurezza maggiore il cloud di Google che i dati suo propri PC/server. E non parliamo se il PC è un portatile che può essere smarrito/cadere...
    • Googler scrive:
      Re: Backup e nuvole
      Stavo per scrivere lo stesso tipo di messaggio...Quoto in pieno!Infatti chissà perché quando leggo gli articoli di Mariuccia, rilevo SEMPRE un certo "astio" nei confronti del Cloud Computing... Caro Alfonso, abbiamo capito che questa tecnologia non ti garba, ma necessariamente devi parlarne male, senza inoltre fornire dei (validi) aspetti negativi?
      • Rover scrive:
        Re: Backup e nuvole
        Più che astio mi sembra realismo!La cancellazione degli account ha riallineato i server di backup, ma ben che vada, saranno persi i dati degli ultimi 2 giorni di febbraio. Ma sicuramente saranno di più.Credo che valga il detto: fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.E difatti io, di tutti i miei dati, eseguo un backup su disco esterno con rotazione a 3 (uso 3 HDD).Poi la posta sta pure sul server di hotmail, ma replicata con outlook sul mio.Purtroppo molti non sanno cosa sia il backup. Quando va bene si tratta di un errore logico e si rimedia, quando il KO è serio addio dato.Ah, ho acquistato il primo PC con MS-DOS nel 1987 e non ho mai perso dati. Ma sono sempre stato sempre un po' fissato con il backup
        • UbuPinguino scrive:
          Re: Backup e nuvole
          OK, magari a te è sempre andato tutto OK. Anch'io non ho ancora perso dei dati importanti, però, dallo 0% al 100% quanti pensi che siano che usano il PC da 2, 5, 10 anni senza perdere nulla di importante?Da notare che Gmail permette il backup della posta sul tuo account locale, quindi, se vuoi...Comunque un'informazione. Tu i tuoi backup li esegui giornalmente? Anche se hai un portatile sempre con te? Perché sai, per la legge di Murphy...
          • Rover scrive:
            Re: Backup e nuvole
            Mi sono dotato di un sw che li eseguirebbe istantaneamente, ma io l'ho configurato che li esegua ogni 15 minuti sui files modificati. Sempre online, su HDD.Rotazione giornaliera degli HDD su base 3.Nessun backup continuo dei portatili, ma immagine mensile o dopo variazioni importanti del disco C. Non si sono dati in originale, e se ci vanno a finire copia su chiavetta USB.Te l'ho detto che sono un maniaco. Ancora più maniaco da quando, nel 2003, in un raid 5 andarono KO 2 dischi simultaneamente. Salvato tutto grazie ad un backup a nastro. Ma occorre sempre fare gli scongiuri. Non guastano!Però molti utenti sono spericolati e tengono originali importanti addirittura in HDD USB esterni. Il massimo per dire addio ai propri files!
          • unif scrive:
            Re: Backup e nuvole
            Sarebbe possibile sapere il nome del software che usi ? Sembra valido da come ne parli e siccome sto valutandone alcuni anche io...Grazie in anticipo.
        • ruppolo scrive:
          Re: Backup e nuvole
          - Scritto da: Rover
          Purtroppo molti non sanno cosa sia il backup.Per questo agli utenti Apple viene chiesto "Vuoi utilizzare questo disco come backup?" ogni volta che attaccano un qualsiasi disco e il backup non è ancora stato attivato...L'utente Apple clicca su OK e non deve fare altro. Questo è progresso!
          • panda rossa scrive:
            Re: Backup e nuvole
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Rover

            Purtroppo molti non sanno cosa sia il backup.

            Per questo agli utenti Apple viene chiesto "Vuoi
            utilizzare questo disco come backup?" ogni volta
            che attaccano un qualsiasi disco e il backup non
            è ancora stato
            attivato...
            L'utente Apple clicca su OK e non deve fare
            altro. Questo è
            progresso!Il progresso e' quello di spaccare le balle ogni volta?
    • Funz scrive:
      Re: Backup e nuvole
      - Scritto da: UbuPinguino
      Quindi va bene stressare con 'sta insicurezza
      delle nuvole ma, a meno che tu non lavori in
      grosse realtà, il backup puntuale ogni sera è un
      sogno, ergo, per la maggior parte degli utenti
      (anche piccole aziende) è una sicurezza maggiore
      il cloud di Google che i dati suo propri
      PC/server. E non parliamo se il PC è un portatile
      che può essere
      smarrito/cadere...Beh, lavoro in una media impresa, nel mio ufficio si usano portatili ma i dati sono tutti su server con backup quotidiano. Sarà che abbiamo buoni sistemisti.
      • ruppolo scrive:
        Re: Backup e nuvole
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: UbuPinguino


        Quindi va bene stressare con 'sta insicurezza

        delle nuvole ma, a meno che tu non lavori in

        grosse realtà, il backup puntuale ogni sera è un

        sogno, ergo, per la maggior parte degli utenti

        (anche piccole aziende) è una sicurezza maggiore

        il cloud di Google che i dati suo propri

        PC/server. E non parliamo se il PC è un
        portatile

        che può essere

        smarrito/cadere...

        Beh, lavoro in una media impresa, nel mio ufficio
        si usano portatili ma i dati sono tutti su server
        con backup quotidiano. Sarà che abbiamo buoni
        sistemisti.Non credo, visto che accettano la possibilità di perdere una intera giornata di lavoro.
        • iPron scrive:
          Re: Backup e nuvole
          EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHHHH?E perchè mai dovrebbero accettarlo?
          • ruppolo scrive:
            Re: Backup e nuvole
            - Scritto da: iPron
            EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHHHH?

            E perchè mai dovrebbero accettarlo?Non lo so, ma lo hanno accettato, visto che il backup è 1 al giorno.
          • panda rossa scrive:
            Re: Backup e nuvole
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iPron

            EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHHHH?



            E perchè mai dovrebbero accettarlo?

            Non lo so, ma lo hanno accettato, visto che il
            backup è 1 al
            giorno.All'asilo di mio figlio l'hanno spiegata la diffrenza tra backup e sincronizzazione.Devo dedurre che tu all'asilo non ci sei andato.
          • krane scrive:
            Re: Backup e nuvole
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: iPron


            EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEHHHHHHHHHHH?


            E perchè mai dovrebbero accettarlo?

            Non lo so, ma lo hanno accettato, visto che il

            backup è 1 al giorno.
            All'asilo di mio figlio l'hanno spiegata la
            diffrenza tra backup e
            sincronizzazione.
            Devo dedurre che tu all'asilo non ci sei andato.Bhe, dai... Mica tutti possono aver fatto le "squole alte" !!!
        • Funz scrive:
          Re: Backup e nuvole
          - Scritto da: ruppolo
          Non credo, visto che accettano la possibilità di
          perdere una intera giornata di
          lavoro.Soluzione: buttare via i server e installare un mac mini al posto (rotfl)Certo, se lo dici tu che sei un glande informatico :p
    • ruppolo scrive:
      Re: Backup e nuvole
      - Scritto da: UbuPinguino
      Caro Mariuccia,
      capisco che il cloud ti stia antipatico, ma
      rassegnati: un qualunque problemino sul nostro PC
      ed avresti perso molto più di qualche giorno di
      mail.Non chi è utente Apple è usa TimeMachine. Al massimo perde la posta dell'ultima ora.
      Almeno lì un backup costante c'è, ci vorrà tempo
      per il ripristino ma
      c'è.No, non c'è. 2 giorni di posta persi.
      Non credo, a meno che tu non usi il PC da meno di
      2 anni, che tu non abbia mai perso dei dati per
      un'installazione/aggiornamento sbagliato, un
      disco rotto,
      ecc.Chi fa backup, non perde nulla.
      Quindi va bene stressare con 'sta insicurezza
      delle nuvole ma, a meno che tu non lavori in
      grosse realtà, il backup puntuale ogni sera è un
      sogno,Se quello ogni sera è un sogno, quello di TimeMachine ogni ora, cos'è?
      ergo, per la maggior parte degli utenti
      (anche piccole aziende) è una sicurezza maggiore
      il cloud di Google che i dati suo propri
      PC/server.Si, e la marmotta incartava la cioccolata.
      E non parliamo se il PC è un portatile
      che può essere
      smarrito/cadere...Se parliamo di perdita di email, è ininfluente se cade o viene smarrito. Le email stanno su un server IMAP.
  • Jacopo Monegato scrive:
    sia benedetto il buon vecchio nastro
    ;) ;)
    • Andreabont scrive:
      Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
      Sarà anche lento per l'acXXXXX ma per i backup rimane il più sicuro XD
    • hp sucks scrive:
      Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
      mah io direi "siano benedetti i buon vecchi sistemisti che fanno e sanno come fare il backup"ti posso assicurare che vedo quotidianamente situazioni in cuia) non si fà un backupb) si fa un backup, ma non si ha la minima idea di cosac) si fa un backup, e si una minima idea di cosa, ma non si sa come ripristinarlo (e logicamente ce se ne accorge quando serve un restore a massima urgenza)d) si fa un backup, e si una minima idea di cosa, si saprebbe come ripristinarlo, peccato che si usano gli stessi nastri da anni ... visto che la tape non da mai errori in scrittura, il nastro sarà buono per sempred2) variante in cui il manager in questione dice che i nastri costano! .. e sicuramente non c'è budget per cambiare i nastri ogni sei mesi come ho avuto l'ardire di chiedere io! e f g) eventuali variazioni sul tema, con la costante in cui chiedere un restore, equivale a dare la colpa a chi prova a farlo!
      • elg22 scrive:
        Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
        aggiungo alla lista che quoto in pieno:h) si vende un sistema di backup, si installa, non si prova il restore e quando chi deve fare un restore il drive non è compatibile con il sw di backup e le cassette contegono dati che neanche l'onnipotente potrebbe leggere...
        • MacBoy scrive:
          Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
          E' vero, era quasi come dicevate voi prima di Time Machine.Ora un HD esterno e passa la paura.Davvero eccezionale.(non dico sia la soluzione per Google, ma per me lo è senz'altro).
          • yesman scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            dimmi che non hai scritto seriamente quello che hai scritto.
          • Be&O scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            Anche il Backup di Seven o Nero Backup....allora.....(rotfl)OT: Lo sapevate che un iPhone G4 a 300.000Km/s è il telefono più veloce...(troll2)OT: Lo sapevate che nel 2012 resterà solo Apple....(troll3)Tutto questo a Voyager !I MACACHI NON LI SOPPORTO PIU !MA CHE C***O CENTRA TIME MACHINE CON DEI SERVER !!AL MASSIMO CI RESTORI UN MAC OS X.....E FORSE !!!
          • Aleph72 scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            - Scritto da: Be&O
            MA CHE C***O CENTRA TIME MACHINE CON DEI SERVER !!
            AL MASSIMO CI RESTORI UN MAC OS X.....E FORSE !!!Time Machine funziona (e bene) anche su OS X Server.Proprio qualche giorno fa ho trasferito tutto su un nuovo Mac mini Server, è bastato dirgli di recuperare i dati dal disco Time Machine e nel giro di una mezz'ora avevo il serverino pronto, con server web, mail, vpn, eccetera.Sempre di server si parla, anche se non serve centinaia di migliaia di client.Dimenticavo: il disco Time Machine è un piccolo NAS con 4 dischi da 1 TB in RAID 5 + hot spare, mirrorato in tempo reale su un NAS identico off-site.Io dico che il mio backup è più sicuro di un normale backup a nastro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2011 10.40-----------------------------------------------------------
          • Negativo scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            Se partono 2 dischi perdi tutto, se parte l'elettronica del raid e non ne vendono più di uguali perdi tutto.Il nastro nella peggiore delle ipotesi parte una parte dei dati.......anche se alcuni BK a nastro hanno dati PAR.Dipende dall'utilizzo e della sicurezza.Per l'uso casalingo o piccoli server il NAS va bene, per le grosse FARM va bene per il normale utilizzo, ma il BACKUP completo su bobina continua ad esistere.
          • Aleph72 scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            - Scritto da: Negativo
            Se partono 2 dischi perdi tutto, se parte
            l'elettronica del raid e non ne vendono più di
            uguali perdi
            tutto.

            Il nastro nella peggiore delle ipotesi parte una
            parte dei
            dati....
            ...anche se alcuni BK a nastro hanno dati PAR.

            Dipende dall'utilizzo e della sicurezza.

            Per l'uso casalingo o piccoli server il NAS va
            bene, per le grosse FARM va bene per il normale
            utilizzo, ma il BACKUP completo su bobina
            continua ad
            esistere.Devono partire due dischi sul NAS primario e altri due sul NAS di backup!!Oppure entrambe le schede.Secondo me è più facile che si smagnetizzino i nastri o che si perdano o che un incendio bruci via tutto...
          • ruppolo scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            - Scritto da: Negativo
            Se partono 2 dischi perdi tutto, se parte
            l'elettronica del raid e non ne vendono più di
            uguali perdi
            tutto.Non a caso io faccio backup di una unità RAID esterna su una identica unità. Se parte l'elettronica della prima, sposto i dischi sulla seconda e riparto immediatamente.
            Per l'uso casalingo o piccoli server il NAS va
            bene, per le grosse FARM va bene per il normale
            utilizzo, ma il BACKUP completo su bobina
            continua ad
            esistere.Continua ad esistere perché costa meno.
          • ruppolo scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            - Scritto da: Aleph72
            Dimenticavo: il disco Time Machine è un piccolo
            NAS con 4 dischi da 1 TB in RAID 5 + hot spare,
            mirrorato in tempo reale su un NAS identico
            off-site.Come a mirrorare in tempo reale un NAS offsite? Hai una linea Internet da 100mbit garantiti? :D
          • Aleph72 scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Aleph72

            Dimenticavo: il disco Time Machine è un piccolo

            NAS con 4 dischi da 1 TB in RAID 5 + hot spare,

            mirrorato in tempo reale su un NAS identico

            off-site.

            Come a mirrorare in tempo reale un NAS offsite?
            Hai una linea Internet da 100mbit garantiti?
            :DI due NAS sono collegati tramite linea dedicata a 10Mbps garantiti.Per "tempo reale", intendevo che il mirroring è continuo, non è programmato ogni tot tempo.
          • ruppolo scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            - Scritto da: Be&O
            Anche il Backup di Seven o Nero
            Backup....allora.....(rotfl)
            OT: Lo sapevate che un iPhone G4 a 300.000Km/s è
            il telefono più
            veloce...(troll2)
            OT: Lo sapevate che nel 2012 resterà solo
            Apple....(troll3)

            Tutto questo a Voyager !

            I MACACHI NON LI SOPPORTO PIU !
            MA CHE C***O CENTRA TIME MACHINE CON DEI SERVER !!I vari server che ho installato, con Leopard, usano Time Machine per fare backup.
            AL MASSIMO CI RESTORI UN MAC OS X.....E FORSE !!!Ci restori quello che ti pare, dall'intero sistema al singolo file.
          • Inrilevante scrive:
            Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
            Qualunque risposta dell'utente "Ruppolo" è inrilevante, sia essa errata o corretta, non essendoci affidabilità d'opinione, adepto da anni all'apple pensiero, ormai religioso conclamato, frequenta come un BOT il forum di PI, e da pure risposte da Automa, la tragica realtà e che si tratta di un essere senziente, ma all'ultimo stadio dell'apple virus.
      • ruppolo scrive:
        Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
        - Scritto da: hp sucks
        visto
        che la tape non da mai errori in scrittura, il
        nastro sarà buono per
        sempreVedo che conosci pochi "le" tape.Le unità a nastro (se escludiamo le stupidate) sono in grado di verificare la scrittura in tempo reale, durante la registrazione. Ma se non bastasse, qualsiasi software di backup esegue la verifica successivamente, a backup completato.
      • Rover scrive:
        Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
        Scusate, me esistono dispositivi che fanno in backup su disco o raid di dischi. Hanno il vantaggio di una capacità pressochè illimitata e possono essere quindi gestiti anche da remoto.
        • Be&O scrive:
          Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
          Probabilmente ci sono, ma avevano già Backuppato pure il BUG, e poi diciamoci il vero, siamo certi che la cosa sia andata così, magari il backup era su BLUE-RAY ad 8 Strati e hanno trascritto Nastro.
      • panda rossa scrive:
        Re: sia benedetto il buon vecchio nastro
        - Scritto da: hp sucks
        mah io direi "siano benedetti i buon vecchi
        sistemisti che fanno e sanno come fare il
        backup"Il buon vecchio sistemista non e' colui che sa come fare il backup, ma colui che sa come fare il restore.
Chiudi i commenti