Android, piccoli update e grandi aspettative

Google rilascia un aggiornamento minore di Android per i suoi Nexus. In ballo ci sono alcune vulnerabilità da sanare, tra cui quella di OpenSSL. Mentre si chiacchiera di un imminente debutto per ART

Roma – Google ha distribuito un aggiornamento minore per il sistema operativo mobile Android, un update contenente solo fix per alcune vulnerabilità individuate all’interno del codice. Le vere novità “importanti” di Android arriveranno solo in un prossimo futuro, dicono i bene informati.

La release di Android 4.4.4 riguarda al momento solo la linea Nexus e passa per la pagina dei download delle immagini binarie per il ripristino (o in questo caso l’aggiornamento) del firmware dei terminali mobile. Le novità della nuova versione riguardano tutte patch di sicurezza, anche se Google non fornisce ufficialmente dettagli in merito.

Qualche informazione in più sull’aggiornamento arriva da Sascha Prüter, Android Engineering Program Manager che indica la presenza in Android 4.4.4 di fix per la vulnerabilità CVE-2014-0224 recentemente scoperta in OpenSSL in seguito alla catastrofe Heartbleed, e di altre correzioni per problemi di sicurezza meno severi.

La nuova minor release di Android arriva a breve distanza dalla precedente versione (4.4.3), mentre bisognerà prevedibilmente attendere un po’ di tempo per il debutto ufficiale di Android Runtime (ART) come virtual machine predefinita per l’esecuzione del codice delle app androidi al posto di Dalvik. I lavori procedono, il codice delle versioni in sviluppo dell’OS mobile di Google iniziano a rimuovere proprio Dalvik dal codice, ma per ora il vecchio runtime resta saldamente a bordo.

ART è già presente nel codice di Android dal novembre 2013 (4.4) pur non essendo abilitato di default, è al momento incompatibile con alcune app per l’OS di Google, ma nel futuro prossimo potrebbe evolversi al punto da sostituire del tutto la VM Dalvik. I vantaggi principali per gli utenti sarebbero performance migliori e una durata della batteria incrementata.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me delle prove invalide
  • mura scrive:
    Hacker != Cracker
    No veramente ma su una testata che millanta di trattare di tecnologia ed informazione legata ad essa, mi cadete su queste banalità ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2014 09.58-----------------------------------------------------------
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Hacker != Cracker
      contenuto non disponibile
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Hacker != Cracker
        - Scritto da: unaDuraLezione
        La definizione di PI è corretta:
        Un calciatore (hacker) è falloso (cracker) solo
        quando fa fallo, ma tutti i fallosi (cracker)
        sono calciatori
        (hacker).Ma ci sono calciatori (in ambito informatico intendo) che fanno solo e soltanto falli . Questi io non li definirei più hacker. Che ne pensi?
        • Izio01 scrive:
          Re: Hacker != Cracker
          - Scritto da: Nome e cognome

          Ma ci sono calciatori (in ambito informatico
          intendo) che fanno <u
          solo e soltanto falli </u
          .
          Questi io non li definirei più hacker. Che ne
          pensi?Le preferenze sessuali dei calciatori non mi interessano! (rotfl)
      • mura scrive:
        Re: Hacker != Cracker
        Si va bene allora pure una Ferrari 458 è un'automobile, puoi usarla per fare la spesa come la Fiat Punto ed andarci pure in ufficio ma ciò non significa che siano la stessa cosa.
      • king volution scrive:
        Re: Hacker != Cracker
        - Scritto da: unaDuraLezione
        La definizione di PI è corretta:
        Un calciatore (hacker) è falloso (cracker) solo
        quando fa fallo, ma tutti i fallosi (cracker)
        sono calciatori (hacker).Si va bene allora pure PI è una testata che si occupa di informatica, puoi leggerci articoli tecnici come sul blog di B. Schneier o come su un testo di Tanebaum... ma ciò non significa che siano la stessa cosa... ;-)
      • tucumcari scrive:
        Re: Hacker != Cracker
        errato un cracker non è necessariamente un Hacker.Molti cracker usano strumenti forniti da terzi e non hanno la più pallida idea del perchè funzionino e come.Non sono più "hacker" della siura maria.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Hacker != Cracker
          contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Lascia perdere DuraLeziò ci sono decini di tools che fanno in automatico il test di SQL iniection e ti propongono pure cosa postare. ;)Proprio perchè è uno dei bachi più comuni che tu possa mettere in una pagina.Ovviamente (beneinteso) è/sarebbe altrettanto semplice testare che la pagina non sia vulnerabile prima di metterla in esercizio. ;)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            - Scritto da: tucumcari
            Lascia perdere DuraLeziò ci sono decini di tools
            che fanno in automatico il test di SQL iniection
            e ti propongono pure cosa
            postare.
            ;)Dubito che funzionino indipendentemente dallo specifico HTML generato dal server.p.s.stiamo parlando del defacement ottenuto mediante SQL injection-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2014 14.48-----------------------------------------------------------
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: tucumcari

            Lascia perdere DuraLeziò ci sono decini di
            tools

            che fanno in automatico il test di SQL
            iniection

            e ti propongono pure cosa

            postare.

            ;)

            Dubito che funzionino indipendentemente dallo
            specifico HTML generato dal
            server.Dubita pure ma è proprio così ;)Anche perchè che L'html sia "generato" o sia "statico" non c'entra nulla è solo questione di come viene fatto (a posteriori) il parsing!Quando fai il parsing della stinga che ricevi o lo fai con le dovute precauzioni (e quindi filtri in modo appropriato ciò che ricevi dal browser) oppure sei vulnerabile punto e a capo!
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Duraleziò lascia perdere ci sono decine e decine di tools che ti fanno "test di vulnerabilità" su SQL injection.https://www.google.it/search?q=sq+linjectio&oq=sq+linjectio&aqs=chrome..69i57j0l5.11139j0j7&sourceid=chrome&es_sm=93&ie=UTF-8#q=sql+injection+testE ovviamente gli stessi tools sono più che adatti a verificare prima di mettere in linea una pagina.N.B.Che sia HTML statico o "generato" è irrilevante in quanto ciò che conta è quando fai il parsing della pagina (a posteriori) se non filtri in modo appropriato ciò che manda il browser sei vulnerabile comunque sia fatta la tua pagina.Punto.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Assunto sbagliato!Ci sono decine e decine di pagine statiche che poi reindirizzano ulla visualizzazione di ciò che è stato postato!Una pagina "statica" non significa affatto che il sito sia "statico" nel suo insieme.Quanto alla siura maria .. per farsi la pagina HTML (su cui defacciare) gli bastano word o libre office (o open office) capirai che Hacher!(rotfl)(rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: tucumcari

            Assunto sbagliato!

            Ci sono decine e decine di pagine statiche
            che

            poi reindirizzano ulla visualizzazione di
            ciò
            che

            è stato

            postato!

            reindirizzano potenzialmente.
            Sulle pagine statiche il DB non c'entra NULLA. Chiamalo come vuoi, DB, mirror, cache. Basta che sia puntabile da un puntatore. Il senso era quello.

            Una pagina "statica" non significa affatto
            che
            il

            sito sia "statico" nel suo

            insieme.

            maddài?
            Pensa che lavoro nel settore dal 2000 e non lo
            sapevo: grazie per la
            dritta!Per fortuna ci sono qua io. Devi sapere anche che HTML e CSS sono due cose diverse, dove c'è uno può non esserci l'altro, e viceversa.
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            evidentemente no! altrimenti non diresti che con le pagine statiche non è possibile. :DDato che invece lo è e (n.b.) anche storicamente il famoso baco "postecom" iniziava proprio da una pagina statica!
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Legù, so vede che sei tu. Le tue XXXXXXXte sono inimitabili.
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Non so se "so vede".Ma oggi è stata una giornata magra eh?Ti hanno "XXXXto" pure come "imbelle" mentre invece le sequenze "alla gino paoli" restano lì a farti fare la solita figura di XXXXX!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: tucumcari
            non è possibile fare sql injection in generale
            senza che il client possa forgiare un input che
            viene elaborato (male) da un script lato server
            ed inviato al
            DB.Ma quando mai! Si può, basta sapere come.
            L'input nel 99% dei casi è il campo di una form.
            Su pagine generate staticamente puoi anche
            mettere i campi di una form ma è un'eccezione non
            una
            regola.
            Per contro ci sono pagine dinamiche in cui è
            impossibile fare sql injection perchè, per
            esempio, non offrono nessun
            input.Siamo nel sito di un ministero italiano, l'input c'è sicuramente.
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Pijate 'na pastiglia.
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: tucumcari

            evidentemente no!

            altrimenti non diresti che con le pagine
            statiche

            non è

            possibile.

            :D

            non è possibile fare sql injection in generale
            senza che il client possa forgiare un input che
            viene elaborato (male) da un script lato server
            ed inviato al
            DB.E quindi?Lo script è solo nelle pagine dinamiche?(rotfl)(rotfl)E se invece è una cgi?Su duraleziò dacci un taglio che non sta in piedi la tua logica.Fatti un favore.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: Hacker != Cracker
            Si (vedasi link già forniti)La sciura maria sa fare click... fidati ;)di "hacker col click" ne ho visti tanti....E infatti li acchiappano tutti come polli ci sarà un motivo? :D
  • ... scrive:
    perplessita' per leguleio
    ma godi di piu' a postare facendo il copia e incolla da wikipedia per sfoggiare una cultura di seconda mano o a far cancellare le persone che dicono la verita' su di te?
    • ... scrive:
      Re: perplessita' per leguleio
      [img]http://www.eticaeverita.org/sites/default/files/images/sorry-baby-face.jpg[/img]
    • Leguleio scrive:
      Re: perplessita' per leguleio
      - Scritto da: ...
      ma godi di piu' a postare facendo il copia e
      incolla da wikipedia per sfoggiare una cultura di
      seconda manoMai usato quella zozzeria piena di errori di wikipedia.Io uso solo wiki-perle! Tutta la mia conoscenza è e viene da lì.Altro che cultura di seconda mano... wiki-perle è di prima, anzi, primissima mano!Questa è la pura e semplice verità, inutile negarla. E se non ci credi è perché hai dei grossi problemi di autostima.
  • mircare scrive:
    bah
    Dementi loro e chi li chiama hacker -.-
    • passante scrive:
      Re: bah
      Concordo... poveri stupidi.Che poi anche il portale se è attaccabile dai primi sedicenni che ci provano :( cmq basterebbe che caricassero le prove poco prima del loro inizio :D
  • nome e cognome scrive:
    geniale
    ... Ma poi perché sostituire la home page con un'immagine XXXXXgrafica?Cosí hanno attirato l'attenzione e fatto partire le indagini.Definirli fessi é ancora un complimento. :(
    • bubba scrive:
      Re: geniale
      - Scritto da: nome e cognome
      ... Ma poi perché sostituire la home page con
      un'immagine
      XXXXXgrafica?
      Cosí hanno attirato l'attenzione e fatto
      partire le
      indagini.
      Definirli fessi é ancora un complimento. :(io e' 2 gg che la sto cercando (quella immagine).... :PNo, mi aveva incuriosito la timeline... il 15/giu i giornali (p.i. muto?) che il miur ha segnalato violazione su invalsi.it e che "ora e' tutto a posto" (nessuna menzione di defacement ecc).Il 19/giu (p.i. il 20 pomeriggio mah) dicono che hanno beccato gli hackers blabla e menzionano questo famigerato defacement con immagine XXXXX (ma nessun screenshot o altro).In giro nei giornali c'e' anche scritto che l'attacco sarebbe stato tra la notte del 12 e il 13 (pero' non ho trovato -io perlomeno- riferimenti ufficiali).....Ma qualcuno avra' visto sta pagina (o quella facebook), e fatto lo screenshot? o tutti i giornali hanno pigliato la velina della polizia e l'hanno stampata come notizia... senza vedere/verificare alcunche'? Non e' una polemica.. ero proprio curioso.... :)
      • panda rossa scrive:
        Re: geniale
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: nome e cognome

        ... Ma poi perché sostituire la home page con

        un'immagine

        XXXXXgrafica?

        Cosí hanno attirato l'attenzione e fatto

        partire le

        indagini.

        Definirli fessi é ancora un complimento. :(
        io e' 2 gg che la sto cercando (quella
        immagine)....
        :P

        No, mi aveva incuriosito la timeline... il 15/giu
        i giornali (p.i. muto?) che il miur ha segnalato
        violazione su invalsi.it e che "ora e' tutto a
        posto" (nessuna menzione di defacement
        ecc).
        Il 19/giu (p.i. il 20 pomeriggio mah) dicono che
        hanno beccato gli hackers blabla e menzionano
        questo famigerato defacement con immagine XXXXX
        (ma nessun screenshot o
        altro).
        In giro nei giornali c'e' anche scritto che
        l'attacco sarebbe stato tra la notte del 12 e il
        13 (pero' non ho trovato -io perlomeno-
        riferimenti
        ufficiali).....
        Ma qualcuno avra' visto sta pagina (o quella
        facebook), e fatto lo screenshot? o tutti i
        giornali hanno pigliato la velina della polizia e
        l'hanno stampata come notizia... senza
        vedere/verificare alcunche'?

        Non e' una polemica.. ero proprio curioso.... :)E' una classica non notizia.Quelli della stampa generalista non ci capiscono niente e i loro lettori men che meno.A noi che invece ci capiamo, non ce ne frega niente perche' sappiamo che e' un sistema per cui il ministero ha stanziato decine di milioni di euro.Lo sviluppo e' stato sub-sub-sub-sub-sub-sub-sub-sub...sub-appaltato ad un cocococo albanese pagato 80 euro, e quindi la sicurezza del sistema medesimo non esiste.
        • Claudio Rossi scrive:
          Re: geniale
          Io mi ricordo che tre anni fa quelli dell'INVALSI avevano pubblicato sul sito le tracce audio delle prove senza nessuna password, rivelando così in anticipo loro stessi il contenuto delle prove (in realtà non erano le prove d'esame ma quelle che si fanno a metà anno).L'anno successivo avevano sbagliato la soluzione di un problema e quindi il file xls fornito dall'INVALSI dava un punteggio sbagliato. Il giorno dopo abbiamo quindi dovuto rifare tutto l'inserimento dati da capo, dopo esser stati a scuola fino alle otto di sera il giorno prima.Quest'anno nessun intoppo, anche se mi piacerebbe che le macro del file xld fossero compatibili anche con LibreOffice e non solo con Office.Detto questo rimane il fatto che i tre tipi dell'articolo sembrano dei XXXXX...
          • ... scrive:
            Re: geniale
            - Scritto da: Claudio Rossi
            Detto questo rimane il fatto che i tre tipi
            dell'articolo sembrano dei XXXXX...qualcosa mi dice che vedremo presto la loro firma in calce agli articoli googletradotti qui su PI :-)
        • bubba scrive:
          Re: geniale
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: nome e cognome


          ... Ma poi perché sostituire la home
          page
          con


          un'immagine


          XXXXXgrafica?


          Cosí hanno attirato l'attenzione e
          fatto


          partire le


          indagini.


          Definirli fessi é ancora un
          complimento.
          :(

          io e' 2 gg che la sto cercando (quella

          immagine)....

          :P



          No, mi aveva incuriosito la timeline... il
          15/giu

          i giornali (p.i. muto?) che il miur ha
          segnalato

          violazione su invalsi.it e che "ora e' tutto
          a

          posto" (nessuna menzione di defacement

          ecc).

          Il 19/giu (p.i. il 20 pomeriggio mah) dicono
          che

          hanno beccato gli hackers blabla e menzionano

          questo famigerato defacement con immagine
          XXXXX

          (ma nessun screenshot o

          altro).

          In giro nei giornali c'e' anche scritto che

          l'attacco sarebbe stato tra la notte del 12
          e
          il

          13 (pero' non ho trovato -io perlomeno-

          riferimenti

          ufficiali).....

          Ma qualcuno avra' visto sta pagina (o quella

          facebook), e fatto lo screenshot? o tutti i

          giornali hanno pigliato la velina della
          polizia
          e

          l'hanno stampata come notizia... senza

          vedere/verificare alcunche'?



          Non e' una polemica.. ero proprio
          curioso....
          :)

          E' una classica non notizia.
          Quelli della stampa generalista non ci capiscono
          niente e i loro lettori men che
          meno.
          A noi che invece ci capiamo, non ce ne frega
          niente perche' sappiamo che e' un sistema per cui
          il ministero ha stanziato decine di milioni di
          euro.
          Lo sviluppo e' stato
          sub-sub-sub-sub-sub-sub-sub-sub...sub-appaltato
          ad un cocococo albanese pagato 80 euro, e quindi
          la sicurezza del sistema medesimo non
          esiste.che sia subappaltato ad un cococo albanese lo sappiamo, e siam d'accordo.Non sul resto. io sono sempre curioso sul COME. Sia sul metodo (solita sql injection? e la norma su cui altri inveivano giorni fa, sul coordinamento dei CERT e pubblicazione di info? solo carta?) ma sopratutto, in questo caso, sulla timeline giornalistica. Voglio dire, il sito dell'invalsi, nella settimana degli esami... ci sara' pure qualche decina di migliaia di persone che lo e' andato a guardare... e nessun giornalaio o figlio di giornalaio o studente gasato anche.. che abbia screenshottato il sito (o lo spam su FB o altrove)? eppure la notizia del "fermo degli hacker" l'han data 90 giornali... tutti a fotocopiare la velina della polizia? bah. Dovrei andar a cercare la tizia de l'espresso.. quella infoiata con gli anonymous... lei cercava di stare 'sempre sul pezzo'.. a veder se ha scritto qualcosa..
  • io sempre io scrive:
    Meglio cambiare nome
    Meglio PUNTO DISINFORMATO
  • tucumcari scrive:
    Si ma
    In galera pure chi ha dato l'appalto per un sito che si buca solo a guardarlo.Quelli sono (meglio erano) soldi nostri.
    • ruppolo scrive:
      Re: Si ma
      - Scritto da: tucumcari
      In galera pure chi ha dato l'appalto per un sito
      che si buca solo a
      guardarlo.
      Quelli sono (meglio erano) soldi nostri.Guarda che le galere costano, vuoi aggiungere danno al danno?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Si ma
        - Scritto da: ruppolo

        Guarda che le galere costano, vuoi aggiungere
        danno al
        danno?Vorrai mica lasciare a spasso dei criminali?
      • Izio01 scrive:
        Re: Si ma
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: tucumcari

        In galera pure chi ha dato l'appalto per un
        sito

        che si buca solo a

        guardarlo.

        Quelli sono (meglio erano) soldi nostri.

        Guarda che le galere costano, vuoi aggiungere
        danno al danno?Più che galera, meglio che restituiscano i soldi che hanno incassato dallo stato per il sito colabrodo + multone per danni. O se no anche galera, non è possibile che chi prende un appalto statale lo affidi al primo interinale che capita, con questi risultati!
        • Trollollero scrive:
          Re: Si ma
          - Scritto da: Izio01
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: tucumcari


          In galera pure chi ha dato l'appalto
          per
          un

          sito


          che si buca solo a


          guardarlo.


          Quelli sono (meglio erano) soldi nostri.



          Guarda che le galere costano, vuoi aggiungere

          danno al danno?

          Più che galera, meglio che restituiscano i soldi
          che hanno incassato dallo stato per il sito
          colabrodo + multone per danni. O se no anche
          galera, non è possibile che chi prende un appalto
          statale lo affidi al primo interinale che capita,
          con questi
          risultati!Al primo no, ma al quarto/quinto magari si'....Aziendona A vuole vendere un nuovo prodotto gestito/creato dalla sua controllata B, che si affida al partner C per metterlo in piedi, che lo sbologna alla propria controllata D, che chiama il proprio fornitore E che affida il lavoro a personale della ditta F.Ecco, io sono il personale della ditta F, quello descritto e' un caso reale e no, non c'e' niente di pubblico di mezzo.E' il mercato, bellezza !!!
          • Izio01 scrive:
            Re: Si ma
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: tucumcari



            In galera pure chi ha dato
            l'appalto

            per

            un


            sito



            che si buca solo a



            guardarlo.



            Quelli sono (meglio erano) soldi
            nostri.





            Guarda che le galere costano, vuoi
            aggiungere


            danno al danno?



            Più che galera, meglio che restituiscano i
            soldi

            che hanno incassato dallo stato per il sito

            colabrodo + multone per danni. O se no anche

            galera, non è possibile che chi prende un
            appalto

            statale lo affidi al primo interinale che
            capita,

            con questi

            risultati!
            Al primo no, ma al quarto/quinto magari si'....

            Aziendona A vuole vendere un nuovo prodotto
            gestito/creato dalla sua controllata B, che si
            affida al partner C per metterlo in piedi, che lo
            sbologna alla propria controllata D, che chiama
            il proprio fornitore E che affida il lavoro a
            personale della ditta F.

            Ecco, io sono il personale della ditta F, quello
            descritto e' un caso reale e no, non c'e' niente
            di pubblico di mezzo.
            E' il mercato, bellezza !!!Bè, i soldi per il lavoro, che in questo caso è pubblico, li ha presi la ditta A? Bene, dev'essere la ditta A a risponderne. A meno che non approviamo che i nostri soldi vengano utilizzati per creare un sito che il primo sedicenne riesce a bucare :)
          • tucumcari scrive:
            Re: Si ma
            Non solo la azienda A ma pure la commissione della "stazione appaltante".Dati i risultati.
  • ruppolo scrive:
    La futura classe dirigente
    Dirigenti in azienda o dirigenti in politica non fa differenza, queste sono le persone che manderanno avanti il mondo nei prossimi anni.E poi c'è chi si meraviglia se i politici e gli industriali pensano solo al proprio tornaconto, fregandosene altamente del prossimo, rubando ovunque sia possibile rubare, cogliendo tutte le opportunità per delinquere, anche a costo della vita del prossimo.Nessuna meraviglia, queste cose sono abbondantemente profetizzate nella Bibbia. Com'è profetizzata la fine che faranno queste persone se non si ravvederanno: giudicate e condannate al tormento eterno. Amen.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: La futura classe dirigente
      - Scritto da: ruppolo
      Nessuna meraviglia, queste cose sono
      abbondantemente profetizzate nella Bibbia. Com'è
      profetizzata la fine che faranno queste persone
      se non si ravvederanno: giudicate e condannate al
      tormento eterno.
      Amen.Non sapevo fossi anche cristiano oltre che applefan. Oppure stai trollando? ;)
      • Papple scrive:
        Re: La futura classe dirigente
        Ruppolo è politeista quindi non adora solo la mela ;)E poi la mela morsicata fa parte della tradizione Cristiane , ricordi ADAMO e EVA.Quindi APPLE esiste dalla notte dei tempi ;)
      • ... scrive:
        Re: La futura classe dirigente
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: ruppolo


        Nessuna meraviglia, queste cose sono

        abbondantemente profetizzate nella Bibbia. Com'è

        profetizzata la fine che faranno queste persone

        se non si ravvederanno: giudicate e condannate
        al

        tormento eterno.

        Amen.

        Non sapevo fossi anche cristiano oltre che
        applefan.

        Oppure stai trollando? ;)e perche' non la scoperta di una malattia dal rapido esito infausto che gli ha generato una conversione negli untimi sei mesi.... Ve lo immaginate PI finalmente mondato da ruppolo? non dico sarebbe il paradiso in terra (resterebbe sempre maxsix) ma sarebbe gia' un bel passo avanti.
        • cicciobello scrive:
          Re: La futura classe dirigente
          No, dai, ruppolo è simpatico, in fondo. Chi trovavo veramente odioso era finalcut (che fortunatamente sembra si sia tolto dalle palle... ma maxsix è un degno sucXXXXXre, solo più stupido)
          • ... scrive:
            Re: La futura classe dirigente
            - Scritto da: cicciobello
            No, dai, ruppolo è simpatico,come 5 chili di XXXXX di carabiniere, uguale uguale.
            in fondo. in fondo a un buco nero, si.
            Chi
            trovavo veramente odioso era finalcut (che
            fortunatamente sembra si sia tolto dalle palle...quello l'ho rimosso dalla memeria, e direi fortunatamente se devo basarmi ulla tua descrizione.
            ma maxsix è un degno sucXXXXXre, solo più
            stupido)lo vedrei molto bene internato in un campo di rieducazione, di quelli che al confronto, quelli nordcoreani sembrerebbero dei villaggi Valtour.
          • bubba scrive:
            Re: La futura classe dirigente


            ma maxsix è un degno sucXXXXXre, solo più

            stupido)

            lo vedrei molto bene internato in un campo di
            rieducazione, di quelli che al confronto, quelli
            nordcoreani sembrerebbero dei villaggi
            Valtour.oddio... per la verita' questo vale per tutti i macachi. Un paio di mesi a base di Vax, Altair, Commodore 64, assembly 6502 e x86 e poi pizzabox Sun e sunos, poi un po di *bsd e infine linux slackware... miscelato con rs232, ethernet dix, libri di tcpip di richard stevens.. ecc, dovrebbero aiutare.Si, ci mettiamo anche Apple ][ (ma nessuna menzione dello steve calligrafo).E ovviamente studio continuato (a memoria) di "The Cathedral and the Bazaar" e "Free Software, Free Society: Selected Essays of Richard M. Stallman". :)Come bonus, quizzone su chi ha usato piu' brevetti farlocchi (e quali) tra billy e stevie ..
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: La futura classe dirigente
            - Scritto da: bubba
            oddio... per la verita' questo vale per tutti i
            macachi. Un paio di mesi a base di Vax, Altair,
            Commodore 64, assembly 6502 e x86 e poi pizzabox
            Sun e sunos, poi un po di *bsd e infine linux
            slackware... miscelato con rs232, ethernet dix,
            libri di tcpip di richard stevens.. ecc,
            dovrebbero
            aiutare.hai saltato Amiga.PLONK.
          • tucumcari scrive:
            Re: La futura classe dirigente
            Amiga?Eccapirai! manco avesse saltato L'ELEA o L'UNIVAC
          • ... scrive:
            Re: La futura classe dirigente
            - Scritto da: bubba


            ma maxsix è un degno sucXXXXXre, solo più


            stupido)



            lo vedrei molto bene internato in un campo di

            rieducazione, di quelli che al confronto, quelli

            nordcoreani sembrerebbero dei villaggi

            Valtour.
            oddio... per la verita' questo vale per tutti i
            macachi. Un paio di mesi a base di Vax, Altair,
            Commodore 64, assembly 6502 e x86 e poi pizzabox
            Sun e sunos, poi un po di *bsd e infine linux
            slackware... miscelato con rs232, ethernet dix,
            libri di tcpip di richard stevens.. ecc,
            dovrebbero
            aiutare.
            Si, ci mettiamo anche Apple ][ (ma nessuna
            menzione dello steve
            calligrafo).
            E ovviamente studio continuato (a memoria) di
            "The Cathedral and the Bazaar" e "Free Software,
            Free Society: Selected Essays of Richard M.
            Stallman".
            :)
            Come bonus, quizzone su chi ha usato piu'
            brevetti farlocchi (e quali) tra billy e stevie
            ..no, meglio fargli traspertare traversine, costruire binari, scavare fossati, raccogliere cotone, mondare le risaie, falciare il grano, spingere blocchi di granito... tutto a mano, pala e piccone, della sana attivita' fisica all'aria aperta, dall'alba al tramonto.A pranzo pane secco e cipolla (ma acqua a volonta') e la sera una minestrina scondita, leggera leggera. Chi ce la fa ce la fa, chi non ce la fa... pazienza.Poi si, filo spinato e guardie armate a cavallo, non sia mai che qualcuno invada il giardino recintato a loro riservato.
          • tucumcari scrive:
            Re: La futura classe dirigente
            oddio un "real macaco" il 6502 dovrebbe conoscerlo fa parte della loro "mitologia" (vedasi la saga del garage e di Woz).Certo quelli che stan qui su PI no.Loro fanno L'uomo sandwich per Apple il loro "impegno" è pura pubblicità quindi l'assembly 6502 proprio non rientra nel "loro budget".
      • cicciobello scrive:
        Re: La futura classe dirigente
        Guarda che l'ha detto: è stato più di un anno coi tdG, ora è protestante.
    • BSD_like scrive:
      Re: La futura classe dirigente
      La bibbia, quel testo assoluto che dice la verità.Mica le cavolate.E mica sono cavolate che l'Universo è stato creato da un battito di mani di dio; è un vero peccato che la fisica attuale abbia teorie che portino (e hanno parecchi elementi sperimentali a suffragio di ciò) a ritenere che esistano multi-Universi e che gli stessi siano ciclici nel loro insieme senza nessun intervento divino di creazione. Sarà la Fisica che poggia sull'esperimento (metodo galileiano) che dice e suppone cavolate mica la bibbia.E non sono cavolate neanche che il mondo (terreno) è nato circa 10000-6000 anni fà, quasi nello stesso momento in cui è stato creato l'uomo da dio, mica è nato 4,3 Miliardi di anni fà, che l'uomo è solo l'ultima pedina di un'evoluzione di diverse specie e che è solo l'ultima specie dominante sul pianeta (può pure essere vero come sostengono molti fan sfegatati giudaico, cristiano e mussulmani, che 10000 anni fà vi erano i dinosauri; mica 65 milioni di anni fà).Non sono mica ca...te che l'uomo è nato dalla modellazione di dio della terra e la donna da una costola dell'uomo; sono solo coincidenze che con i primati l'uomo abbia almeno il 95% dei geni in comune.E si dobbiamo proprio pentirci e ascoltare le profezie di quel libro assoluto di verità della bibbia
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: La futura classe dirigente
        - Scritto da: BSD_like
        Non sono mica ca...te che l'uomo è nato dalla
        modellazione di dio della terra e la donna da una
        costola dell'uomo; sono solo coincidenze che con
        i primati l'uomo abbia almeno il 95% dei geni in
        comune.e, ancor più sorprendente, circa il 90% con i licheni ;)
        E si dobbiamo proprio pentirci e ascoltare le
        profezie di quel libro assoluto di verità della
        bibbiafaccio anche io una profezia: per me esce 2
        • ... scrive:
          Re: La futura classe dirigente
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: BSD_like


          Non sono mica ca...te che l'uomo è nato dalla

          modellazione di dio della terra e la donna
          da
          una

          costola dell'uomo; sono solo coincidenze che
          con

          i primati l'uomo abbia almeno il 95% dei
          geni
          in

          comune.

          e, ancor più sorprendente, circa il 90% con i
          licheni
          ;)


          E si dobbiamo proprio pentirci e ascoltare le

          profezie di quel libro assoluto di verità
          della

          bibbia

          faccio anche io una profezia: per me esce 2dio e' un pitocco: dovendo fare l'uomo ha detto "e che, tutto questo Ben di Me che sono i licheni, li butto via dopo il XXXX che mi sono fatto per crerli? eh no, per ME, ne riciclo la maggior parte".
      • ... scrive:
        Re: La futura classe dirigente
        - Scritto da: BSD_like
        La bibbia, quel testo assoluto che dice la verità.
        Mica le cavolate.

        E mica sono cavolate che l'Universo è stato
        creato da un battito di mani di dio; è un vero
        peccato che la fisica attuale abbia teorie che
        portino (e hanno parecchi elementi sperimentali a
        suffragio di ciò) a ritenere che esistano
        multi-Universi e che gli stessi siano ciclici nel
        loro insieme senza nessun intervento divino di
        creazione. Sarà la Fisica che poggia
        sull'esperimento (metodo galileiano) che dice e
        suppone cavolate mica la
        bibbia.

        E non sono cavolate neanche che il mondo
        (terreno) è nato circa 10000-6000 anni fà, quasi
        nello stesso momento in cui è stato creato l'uomo
        da dio, mica è nato 4,3 Miliardi di anni fà, che
        l'uomo è solo l'ultima pedina di un'evoluzione di
        diverse specie e che è solo l'ultima specie
        dominante sul pianeta (può pure essere vero come
        sostengono molti fan sfegatati giudaico,
        cristiano e mussulmani, che 10000 anni fà vi
        erano i dinosauri; mica 65 milioni di anni
        fà).

        Non sono mica ca...te che l'uomo è nato dalla
        modellazione di dio della terra e la donna da una
        costola dell'uomo; sono solo coincidenze che con
        i primati l'uomo abbia almeno il 95% dei geni in
        comune.

        E si dobbiamo proprio pentirci e ascoltare le
        profezie di quel libro assoluto di verità della
        bibbiaio ho appena defecato sul corano
    • ... scrive:
      Re: La futura classe dirigente
      - Scritto da: ruppolo
      Dirigenti in azienda o dirigenti in politica non
      fa differenza, queste sono le persone che
      manderanno avanti il mondo nei prossimi
      anni.
      E poi c'è chi si meraviglia se i politici e gli
      industriali pensano solo al proprio tornaconto,
      fregandosene altamente del prossimo, adesso salta fuori che Apple e' una ONLUS e che Ruppolo segue il voto di poverta' dei francescani. Il campo di distorsione della realta' e devanstante sulle menti deboli.
    • cicciobello scrive:
      Re: La futura classe dirigente
      Stai proprio invecchiando, quando inizi a fare discorsi tipo "ah, i giovani d'oggi!"
      • ... scrive:
        Re: La futura classe dirigente
        - Scritto da: cicciobello
        Stai proprio invecchiando, quando inizi a fare
        discorsi tipo "ah, i giovani
        d'oggi!"ruppolo vorrebbe dare il figo, il gggiovane-up-to-date, ma ha passato la cinquantina....
  • Pirede scrive:
    cioè...
    ... ti definisci hacker e poi vai a vantarti su facebook?Ma allora sei proprio un coyote
    • ... scrive:
      Re: cioè...
      [img]http://qwejkl.files.wordpress.com/2011/02/i-came.jpg?w=300&h=281[/img]
    • oltrelamente scrive:
      Re: cioè...
      ...e per di piu' dal tuo ip. Minkia che acari. Questi sono acari della polvere. Oggi con 50 euri ti fai una vpn per un anno, ma siccome c'è sempre il concetto del "tutto gratis"... :D
      • ... scrive:
        Re: cioè...
        - Scritto da: oltrelamente
        ...e per di piu' dal tuo ip. Minkia che acari.
        Questi sono acari della polvere. Oggi con 50 euri
        ti fai una vpn per un anno, ma siccome c'è sempre
        il concetto del "tutto gratis"...
        :Dbeh 50 euro so' 50 euro...
      • Nome e cognome scrive:
        Re: cioè...
        - Scritto da: oltrelamente
        ...e per di piu' dal tuo ip. Minkia che acari.
        Questi sono acari della polvere. Oggi con 50 euri
        ti fai una vpn per un anno, ma siccome c'è sempre
        il concetto del "tutto gratis"...
        :DMa poi perché sostituire la home page con un'immagine XXXXXgrafica?Cosí hanno attirato l'attenzione e fatto partire le indagini.Definirli fessi é ancora un complimento. :|
        • bubba scrive:
          Re: cioè...
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: oltrelamente

          ...e per di piu' dal tuo ip. Minkia che acari.

          Questi sono acari della polvere. Oggi con 50
          euri

          ti fai una vpn per un anno, ma siccome c'è
          sempre

          il concetto del "tutto gratis"...

          :D


          Ma poi perché sostituire la home page con
          un'immagine
          XXXXXgrafica?
          Cosí hanno attirato l'attenzione e fatto partire
          le
          indagini.
          Definirli fessi é ancora un complimento. :|io e' 2 gg che la sto cercando (quella immagine).... :PNo, mi aveva incuriosito la timeline... il 15/giu i giornali (p.i. muto?) che il miur ha segnalato violazione su invalsi.it e che "ora e' tutto a posto" (nessuna menzione di defacement ecc). Il 19/giu (p.i. il 20 pomeriggio mah) dicono che hanno beccato gli hackers blabla e menzionano questo famigerato defacement con immagine XXXXX (ma nessun screenshot o altro).In giro nei giornali c'e' anche scritto che l'attacco sarebbe stato tra la notte del 12 e il 13 (pero' non ho trovato -io perlomeno- riferimenti ufficiali).....Ma qualcuno avra' visto sta pagina (o quella facebook), e fatto lo screenshot? o tutti i giornali hanno pigliato la velina della polizia e l'hanno stampata come notizia... senza vedere/verificare alcunche'? Ero curioso....
          • ... scrive:
            Re: cioè...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: oltrelamente


            ...e per di piu' dal tuo ip. Minkia che
            acari.


            Questi sono acari della polvere. Oggi
            con
            50

            euri


            ti fai una vpn per un anno, ma siccome
            c'è

            sempre


            il concetto del "tutto gratis"...


            :D





            Ma poi perché sostituire la home page con

            un'immagine

            XXXXXgrafica?

            Cosí hanno attirato l'attenzione e
            fatto
            partire

            le

            indagini.

            Definirli fessi é ancora un complimento. :|
            io e' 2 gg che la sto cercando (quella
            immagine)....
            :P
            No, mi aveva incuriosito la timeline... il
            15/giu i giornali (p.i. muto?) che il miur ha
            segnalato violazione su invalsi.it e che "ora e'
            tutto a posto" (nessuna menzione di defacement
            ecc).

            Il 19/giu (p.i. il 20 pomeriggio mah) dicono che
            hanno beccato gli hackers blabla e menzionano
            questo famigerato defacement con immagine XXXXX
            (ma nessun screenshot o
            altro).
            In giro nei giornali c'e' anche scritto che
            l'attacco sarebbe stato tra la notte del 12 e il
            13 (pero' non ho trovato -io perlomeno-
            riferimenti
            ufficiali).....
            Ma qualcuno avra' visto sta pagina (o quella
            facebook), e fatto lo screenshot? o tutti i
            giornali hanno pigliato la velina della polizia e
            l'hanno stampata come notizia... senza
            vedere/verificare alcunche'? Ero
            curioso....la seconda che hai detto...
    • ... scrive:
      Re: cioè...
      - Scritto da: Pirede
      ... ti definisci hacker e poi vai a vantarti su
      facebook?

      Ma allora sei proprio un coyotegli haker, quelli "veri" non stanno sui social network.
  • ... scrive:
    Gooool
    Grande Costa Rica!
  • ... scrive:
    Scommettiamo
    Che sono entrati con una banale SQL injection?
  • Diego Favareto scrive:
    pene severe
    Pene severe agli hacker che provocano danni.E multe alle aziende che forniscono servizi attaccabili.
    • Leguleio scrive:
      Re: pene severe

      Pene severe agli hacker che provocano danni.Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che hanno ridotto così la scuola pubblica. :Peccato, non si può fare.
      • ... scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        :
        Peccato, non si può fare.Ma che intervento è?
        • La realta che fa male scrive:
          Re: pene severe
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Leguleio


          Pene severe agli hacker che provocano
          danni.



          Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che

          hanno ridotto così la scuola pubblica.

          :

          Peccato, non si può fare.

          Ma che intervento è?l'intervento di una persona sola che cerca di aprire una discussione per passare il tempo.
        • ... scrive:
          Re: pene severe
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Leguleio


          Pene severe agli hacker che provocano
          danni.



          Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che

          hanno ridotto così la scuola pubblica.

          :

          Peccato, non si può fare.

          Ma che intervento è?alla mentula canis, giusto per dire qualcosa. Legu e' "addicted" dalla necessita' di intervenire, indipendentemente dall'argomento, lui deve far vedere che c'e'.Articolo sui core ARMv8? lui interviene.Articolo sui pettirossi del nord america? lui interviene.Articolo sui Maya e il 2012? lui interviene.Articolo sul "quanto e' rotondo lo spigolo dell'ihone"? lui interviene.Articolo sui livelli di CO2 nei giacciai Himalayani? lui interviene.etc etc
          • ... scrive:
            Re: pene severe
            - Scritto da: ...
            Articolo sui core ARMv8? lui interviene.
            Articolo sui pettirossi del nord america? lui
            interviene.
            Articolo sui Maya e il 2012? lui interviene.
            Articolo sul "quanto e' rotondo lo spigolo
            dell'ihone"? lui
            interviene.
            Articolo sui livelli di CO2 nei giacciai
            Himalayani? lui
            interviene.
            etc etcsempre con gran ricchezza di date e particolari.Ma no, lui la wikipedia non la legge, è tutta farina del suo sacco.E quando sbaglia, Dio non voglia, arrampicate sui vetri, roba da licenziare in tronco l'uomo ragno e prendere lui al suo posto.E Arale non è conosciuta in Giappone. Parole sue.
          • ... scrive:
            Re: pene severe
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...


            Articolo sui core ARMv8? lui interviene.

            Articolo sui pettirossi del nord america? lui

            interviene.

            Articolo sui Maya e il 2012? lui interviene.

            Articolo sul "quanto e' rotondo lo spigolo

            dell'ihone"? lui

            interviene.

            Articolo sui livelli di CO2 nei giacciai

            Himalayani? lui

            interviene.

            etc etc

            sempre con gran ricchezza di date e particolari.
            Ma no, lui la wikipedia non la legge, è tutta
            farina del suo
            sacco.
            E quando sbaglia, Dio non voglia, arrampicate sui
            vetri, roba da licenziare in tronco l'uomo ragno
            e prendere lui al suo posto.Leguleio detto "il geko" :-)
            E Arale non è conosciuta in Giappone. Parole sue.e di "internet in corea del nord proprio non esiste", ne vogliamo parlare? quella e' una ferita ancora sanquinante, ma tranquillo: tra un po gli amichetti suoi faranno sparire tutto qeusto thread.
        • ... scrive:
          Re: pene severe
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Leguleio


          Pene severe agli hacker che provocano
          danni.



          Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che

          hanno ridotto così la scuola pubblica.

          :

          Peccato, non si può fare.

          Ma che intervento è?alla XXXXX di cane, l'importate per lui e' far vedere che e' presente... si vede che lo pagano a gettone qui su PI.
      • ... scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        :
        Peccato, non si può fare.meglio per te, viato che voti a sinistra sei responsabile dello sfascio della scuola
      • tucumcari scrive:
        Re: pene severe
        E su chi invece "ha ridotto così" i nostri soldi spendendoli nella realizzazione dilettantesca di un sito che si buca solo a guardarlo non diciamo nulla?Quelli a "squola" ci sono già andati e presumibilmente non di recente.
      • tucumcari scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        :
        Peccato, non si può fare.Ma a quelli che hanno assegnato l'appalto e fatto il "collaudo" dell'opera appaltata (con i nostri soldini) che gli vogliamo dire?Perchè vedi è piuttosto probabile che loro la <b
        squola </b
        la abbiano terminata anni fa.E i casi 2... o la scuola era "già ridotta così" oppure il problema vero è un altro (si chiama magna magna).
      • tucumcari scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        :
        Peccato, non si può fare.Perchè a quelli che hanno dato l'appalto e fatto il collaudo per un sito che si buca solo a guardarlo che gli vogliamo fare?No giusto per saperlo se sono loro che <b
        "hanno ridotto così la scuola pubblica" </b
        e quando è l'ultima volta che sono andati a <b
        squola </b
      • tucumcari scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        A bocca storta
        Peccato, non si può fare.Perchè a quelli che hanno dato l'appalto e fatto il collaudo per un sito che si buca solo a guardarlo che gli vogliamo fare?No giusto per saperlo se sono loro che <b
        "hanno ridotto così la scuola pubblica" </b
        e quando è l'ultima volta che sono andati a <b
        squola </b
      • tucumcari scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        A bocca storta
        Peccato, non si può fare.Perchè a quelli che hanno dato l'appalto e fatto il collaudo per un sito che si buca solo a guardarlo che gli vogliamo fare?No giusto per saperlo se sono loro che <b
        "hanno ridotto così la scuola pubblica" </b
        e quando è l'ultima volta che sono andati a <b
        squola </b
      • tucumcari scrive:
        Re: pene severe
        - Scritto da: Leguleio

        Pene severe agli hacker che provocano danni.

        Pensavo avresti scritto pene severe a coloro che
        hanno ridotto così la scuola pubblica.
        A bocca storta
        Peccato, non si può fare.Perchè a quelli che hanno dato l'appalto e fatto il collaudo per un sito che si buca solo a guardarlo che gli vogliamo fare?No giusto per saperlo se sono loro che <b
        "hanno ridotto così la scuola pubblica" </b
        e quando è l'ultima volta che sono andati a <b
        squola </b
    • king volution scrive:
      Re: pene severe
      - Scritto da: Diego Favareto
      Pene severe agli hacker che provocano danni.ti basta la pena di morte?
      E multe alle aziende che forniscono servizi attaccabili.qualsiasi servizio è attaccabile
Chiudi i commenti