Animazioni in HTML5? E' solo Hype

Una nuova "app" per Mac si prende la briga di facilitare il difficile compito di sviluppare semplici animazioni ed effetti grafici in formato HTML5
Una nuova "app" per Mac si prende la briga di facilitare il difficile compito di sviluppare semplici animazioni ed effetti grafici in formato HTML5

C’è un nuovo soggetto nella perdurante contesa tra Flash e HTML5 e i rispettivi sostenitori: Hype 1.0, “app” per Mac messa in vendita su iTunes al costo promozionale di 30 dollari, si propone l’obiettivo di facilitare la creazione di semplici animazioni in formato HTML per l’ embedding sui siti web.

Piuttosto che misurarsi con il compito impossibile di sostituire il player Flash in ogni suo singolo aspetto, Hype 1.0 sceglie di concentrarsi sulle animazioni e la manipolazione di testo, immagini e forme geometriche mettendo a disposizione una timeline sul modello dei software di editing video.

L’utente/sviluppatore non deve far altro che aggiungere i propri contenuti, programmare gli effetti, organizzare le pagine e convertire il tutto in codice HTML5 con l’ausilio di pochi click del mouse . Hype dispone anche di una API JavaScript per l’integrazione delle animazioni in siti preesistenti, magari dotati di una complessità che il software per Mac non è progettato per gestire.

Hype 1.0 spera di monetizzare il crescente interesse di artisti e sviluppatori per HTML5, un potenziale mercato software la cui validità è stata confermata anche da Adobe stessa che ha approntato la tecnologia sperimentale nota come Wallaby per la conversione da Flash a HTML5.

Il nuovo tool di animazione e programmazione comprende infine caratteristiche avanzate come il supporto nativo alla condivisione dei documenti sulla piattaforma di cloud sharing Dropbox, e basa le sue capacità di editing delle scene sul motore di rendering Webkit – lo stesso usato da Safari e Chrome.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 05 2011
Link copiato negli appunti