Antitrust, nuova condanna per gli 899 dei quiz TV

Il Garante del Mercato colpisce le società che organizzavano quiz televisivi legati a numeri a sovrapprezzo, insieme alle emittenti che li mandavano in onda. Gli 899 sono ancora nell'occhio del ciclone

Firenze – Nuova condanna, da parte dell’ Antitrust , nei confronti di alcune TV locali e aziende organizzatrici di quiz televisivi legati alle ormai famigerate numerazioni gonfiabolletta con prefisso 899. Lo rende noto ADUC , segnalando l’accoglimento – da parte del Garante della Concorrenza e del Mercato – di una denuncia inoltrata oltre un anno fa.

“Trasmissioni denominate Il Quizzone o Quizzissimo erano ingannevoli – ricorda l’associazione in seguito al pronunciamento dell’Authority – perché simulando un innocente e facile giochino a premi, spingevano migliaia di utenti a telefonare a numeri 899 (con costi fino a 15 euro a chiamata)”.

Dall’inchiesta, durata alcuni mesi , sono emersi gli elementi ingannevoli dei quiz, che hanno motivato l’Autorità presieduta da Catricalà a condannare le società coinvolte a sanzioni di circa 40mila euro, aumentate, per le aziende recidive che avevano subito già una analoga condanna, a 56mila euro.

“Se da un lato l’ingannevolezza dei quiz è accertata – commenta Domenico Murrone, responsabile TLC di ADUC – non mancano gli utenti alle prese con i gestori telefonici che pretendono comunque il pagamento delle telefonate agli 899. Da tempo chiediamo all’ Autorità per le Comunicazioni di trovare un meccanismo per azzerare l’arretrato , ma al momento nulla da fare. Così i Corecom regionali continuano ad essere intasati dalle istanze di conciliazione degli utenti che non vogliono pagare o che pretendono il rimborso di quanto versato”.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Oci scrive:
    Gia' fatto in Italia - TIM & Gemalto
    Beh, per una volta una buona notizia per quelli che si lamentano del fatto che in Italia la tecnologia arriva sempre in ritardo... questa volta il pilota e' stato fatto a fine maggio a Trento!Vi riporto il link:http://it.sys-con.com/node/575593Ciao,Enrico
    • markoer scrive:
      Re: Gia' fatto in Italia - TIM & Gemalto
      - Scritto da: Oci
      Beh, per una volta una buona notizia per quelli
      che si lamentano del fatto che in Italia la
      tecnologia arriva sempre in ritardo... questa
      volta il pilota e' stato fatto a fine maggio a
      Trento!Beh, tra pagare il biglietto del bus (in certi posti si fa con SMS da anni) e usarla come carta di credito...
  • babelzeta scrive:
    era ora...
    ...ci voleva tanto ad implementare un servizio così utile, invece dei soliti servizi non richiesti da nessuno, tipo mms, suonerie, sfondi, videochiamate e altre puttanate simili.altro vantaggio: non si smagnetizza + il bancomat! :)
  • lorenzo scrive:
    ma sopratutto...
    ... se si scarica la batteria?Vai al ristorante... fai il figo con la bionda di turno... e poi ti accorgi che hai il cellulare scarico...Rimboccarsi le maniche e forza a lavare piatti !!!
    • Uby scrive:
      Re: ma sopratutto...
      - Scritto da: lorenzo
      ... se si scarica la batteria?
      Vai al ristorante... fai il figo con la bionda di
      turno... e poi ti accorgi che hai il cellulare
      scarico...
      Rimboccarsi le maniche e forza a lavare piatti !!!Ma perchè, una carta di credito va a batteria...?
      • GoldenBoy scrive:
        Re: ma sopratutto...
        ma il cellulare dove hai la carta virtuale si...oh ma oggi connettere il cervello proprio zero...Fidati che qualcuno, se la cosa funziona, si porterà a presso solo il cell, e una situazione del genere potrebbe benissimo accadere...ne succedono anche di peggio ogni giorno...
        • Uby scrive:
          Re: ma sopratutto...
          - Scritto da: GoldenBoy
          ma il cellulare dove hai la carta virtuale
          si...oh ma oggi connettere il cervello proprio
          zero...
          Fidati che qualcuno, se la cosa funziona, si
          porterà a presso solo il cell, e una situazione
          del genere potrebbe benissimo accadere...ne
          succedono anche di peggio ogni
          giorno...Probabilmente mi sono espresso male:Se la carta di credito funziona anche senza batteria (banda magnetica o cmq qualcosa di magnetizzato), perchè il dispositivo dentro il cellulare dovrebbe consumare batteria?E poi vai a consigliare agli altri di connettere il cervello... :-o
          • Bingo scrive:
            Re: ma sopratutto...
            Credo che abbia dato per scontato che la carta dentro il telefono per funzionare debba essere alimentata dalla batteria del cellulare. Invece potrebbe essere alimentata per induzione dal lettore, tipo RFID, o in altri modi ancora.Bisognerebbe cercare informazioni su Internet su ad esempio come funzionano gli analoghi dispositivi giapponesi, ma per una volta non ne ho voglia, ho cose più urgenti da fare...
          • GoldenBoy scrive:
            Re: ma sopratutto...
            L'NFC non è detto che sia passivo, dipende da nokia come l'ha implementato. Non essendo il cell spesso 2mm, penso che per operare abbia bisogno di alimentazione, visto che la sua portata è di circa 0.2m...
          • markoer scrive:
            Re: ma sopratutto...
            - Scritto da: GoldenBoy
            L'NFC non è detto che sia passivo, dipende da
            nokia come l'ha implementato. Non essendo il cell
            spesso 2mm, penso che per operare abbia bisogno
            di alimentazione, visto che la sua portata è di
            circa 0.2m...Se è embedded in una SIM, e la portata è così scarsa, è decisamente passivo...Nokia avrà al più implementato la compatibilità con il suo software ed hardware e qualche utility. Ma ci deve essere il supporto dell'operatore, che fornisce le SIM con l'NFC embedded.Anche perché immagino che il modo più smart di pagare sia quello di usare il credito telefonico... che non deve necessariamente avvenire in real time, basta che ti colleghi quando il telefono è acceso per fare un sync/update.Cordiali saluti
    • soulista scrive:
      Re: ma sopratutto...
      - Scritto da: lorenzo
      ... se si scarica la batteria?
      Vai al ristorante... fai il figo con la bionda di
      turno... e poi ti accorgi che hai il cellulare
      scarico...In italia non succederebbe...te lo immagini un italiano senza cellulare?
  • Gulp scrive:
    Cappero! Per un attimo avevo letto Vista
    Noooooo, la nokia che fa un cell con Vista o mini-portable-vista (vistina) preinstallato sopraUn suicidio economico, cosa sta facendo ....Ahhh, Visa, mi pareva, beh meno malep.s.la nuova mito ha tra gli optional l'ingresso usb con windows mobile e relativo logo che appaiono in bella vista vicino al freno a manoora il pensiero che in giro circoleranno delle fiat, seppur alfa, con un prodotto microsoft installato sopraecco mi fa alquanto paura...
    • Darkat scrive:
      Re: Cappero! Per un attimo avevo letto Vista
      lol non credo passi il crashtest :P
      • Ice scrive:
        Re: Cappero! Per un attimo avevo letto Vista
        - Scritto da: Darkat
        lol non credo passi il crashtest :PFigurati per cambiare le gomme: "disinstallare pneumatici? sei sicuro? si? davvero? sicuro sicuro sicuro? Attenzione: un programma esterno (tu) sta tentando di collegarsi al sistema gomme, Consenti o Blocca? Operazione terminata causa errore inaspettato, per maggiori informazioni leggi 32xc5467cxxfeaa6.
    • Ice scrive:
      Re: Cappero! Per un attimo avevo letto Vista
      - Scritto da: Gulp
      Noooooo, la nokia che fa un cell con Vista o
      mini-portable-vista (vistina) preinstallato
      sopra
      Un suicidio economico, cosa sta facendo ....Quoto. Avevo letto anchio Vista. E subito ho pensato: ah mamma questa non me la perdo!
    • Paolino scrive:
      Re: Cappero! Per un attimo avevo letto Vista
      - Scritto da: Gulp
      Noooooo, la nokia che fa un cell con Vista o
      mini-portable-vista (vistina) preinstallato
      sopra
      Un suicidio economico, cosa sta facendo ....

      Ahhh, Visa, mi pareva, beh meno male

      p.s.
      la nuova mito ha tra gli optional l'ingresso usb
      con windows mobile e relativo logo che appaiono
      in bella vista vicino al freno a
      mano
      ora il pensiero che in giro circoleranno delle
      fiat, seppur alfa, con un prodotto microsoft
      installato
      sopra
      ecco mi fa alquanto paura...Fino a quando la parte windows e' relegata al solo intrattenimento, senza alcuna connessione con le altre parte del veicolo va tutto bene...Al massimo si pianta l'autoradio! :)Pero' se Windows e' messo a controllare parti importanti del veicolo sono guai seri:http://www.cellulari.it/notizie-news-cellulari/gestori/bloccati-in-auto-per-un-crash-di-windows.html"La serie di macchine di lusso BMW 7, come forse pochi sanno, è equipaggiata con un computer di bordo sul quale gira Windows CE. Ebbene, il ministro delle finanze thailandese è rimasto intrappolato in una di queste limousine per parecchi minuti a causa di un crash del computer di bordo che ha bloccato tutte le porte e i finestrini spegnendo anche l'aria condizionata. Secondo testimoni, gli occupanti della macchina facevano fatica a respirare e dopo aver tentato invano di aprire le portiere per parecchi minuti, le guardie del corpo sono state costrette a rompere i finestrini della macchina."Pensa se il crash di windows fosse avvenuto con l'auto a 100+ Kmh ora in autostrada...
      • Ice scrive:
        Re: Cappero! Per un attimo avevo letto Vista
        - Scritto da: Paolino
        Pensa se il crash di windows fosse avvenuto con
        l'auto a 100+ Kmh ora in
        autostrada...Infatti stanno pensando di affiancare al tasto di emergenza - 4 frecce il tasto ctrl+alt+canc... 'si sa 'mmai!
  • Darkat scrive:
    Noi sempre in ritardo...
    In giappone questo tipo di servizi esiste da una vita dire grazie agli evolutissimi foma e non solo. Ora anche gli USA avranno questo servizio grazie a nokia e visa e come al solito noi saremo sempre i solito ultimi -.- scometto che l'italia sarà l'ultimo paese dell'europa ad avere questo genere di cellulare...mah...comunque è davvero utile una cosa del genere peccato non poterlo provare ancora
    • attakka scrive:
      Re: Noi sempre in ritardo...
      A me pare un sistema tipo PAYPASS, una carta postepay ricaricabile che le poste vendono in abbinamento ad una sim a 3, che permette pagamenti fino a 25 senza strisciarla (ovviamente nei pos che la consentono).
    • MeX scrive:
      Re: Noi sempre in ritardo...
      non temere Unicredit è già in trattiva...
    • Scartato scrive:
      Re: Noi sempre in ritardo...
      Te lo chiedo senza malizia col solo scopo di aiutarmi a capire: cosa si può fare con una carta dentro un cellulare che non si possa fare con una carta dentro ad un portafogli?
      • Darkat scrive:
        Re: Noi sempre in ritardo...
        niente di pi' niente di meno, pero' in giappone il servizio e' molto evoluto e oltre al pagamento di spese varie puoi usarlo anche come una sorta di ticket per vari servizi come per prendere la metropolitana(comprando online attraverso il cell il biglietto e obliterando con il cell stesso) e cosine varie...insomma cose che forse da noi ci saranno tra dieci anni :/ e' solo un sistema per fare le stesse cose che facciamo oggi utilizzando solo il cellulare senza portarsi dietro altro
  • Stefano scrive:
    Ma è terribile!
    ma non è meglio che per applicazioni così critiche si continui ad usare un approccio "Contact"??? che vantaggio ha l'umanità se invece di pagare inserendo una carta con chip o banda magnetica (che toccano qualcosa e questo presuppone volontarietà di effettuare il pagamento) si pagherà d'ora in poi con un telefono che possono rubarti più facilmente, e che per di più teoricamente è passibile di furto di dati sensibili senza che il proprietario nemmeno se ne accorga?boh...non capisco.
  • GoldenBoy scrive:
    Se ti fregano il cell...??
    Nel caso ti fregassero il cell, sei destinato ad avere la soglia massima giornaliera ripulita?O c'è un metodo di autenticazione(pin o quant'altro) per l'attivazione del servizio??
    • Boh scrive:
      Re: Se ti fregano il cell...??
      - Scritto da: GoldenBoy
      Nel caso ti fregassero il cell, sei destinato ad
      avere la soglia massima giornaliera
      ripulita?
      O c'è un metodo di autenticazione(pin o
      quant'altro) per l'attivazione del
      servizio??Mi sembra ovvio che ci sarà un pin
      • GoldenBoy scrive:
        Re: Se ti fregano il cell...??
        Tanto ovvio non è, l'articolo non ne parla ad esempio...e già se n'era letto su altri forum, ma di pin non mi era parso di legger niente...
        • Antonio Montemurro scrive:
          Re: Se ti fregano il cell...??
          è la prima cosa che ho pensato. Il cellulare non mi sembra certo il modo più comodo e sicuro per "custodire" denaro e fare transazioni.Poi per la questione del pin..già immagino masse di furboni che se la salveranno sul cellulare per far prima a trovarla qualora se la dimenticassero...Dovrebbe essere un servizio legato perlomeno al riconoscimento di impronte digitali oppure dell'occhio.Così se proprio lo perdi perlomeno il codice è un po' più difficile da trovarlo (impronte digitali e occhio hanno più di 5 punti-valore di riconoscimento a differenza di un pin, oltre al sistema in sè)
          • GoldenBoy scrive:
            Re: Se ti fregano il cell...??
            allor siamo in 2 a pensarla così ;-)
          • markoer scrive:
            Re: Se ti fregano il cell...??
            - Scritto da: Antonio Montemurro[...]
            Poi per la questione del pin..già immagino masse
            di furboni che se la salveranno sul cellulare per
            far prima a trovarla qualora se la
            dimenticassero...[...]Quindi cosa c'è di diverso che lo scriversi il pin della carta e tenerlo nel portafoglio insieme alla carta stessa? perché questo è quello che fanno moltissimi.Per lo meno scriversi il pin sul cellulare è un po' più anti-estetico ;-)Cordiali saluti
    • Uno scrive:
      Re: Se ti fregano il cell...??
      Tu chiamerai un numero per disattivare la tua carta immediatamente..dio bono e ci ole dimorto...
      • FIGHT CLUB scrive:
        Re: Se ti fregano il cell...??
        spetta che chiamo subito il numero..... col cell rubato? :)
      • GoldenBoy scrive:
        Re: Se ti fregano il cell...??
        Ah si però intanto ti avran gia fregato il max della giornata...FURBONE!!Ed evita di bestemmiare magnagatti!
    • Uby scrive:
      Re: Se ti fregano il cell...??
      - Scritto da: GoldenBoy
      Nel caso ti fregassero il cell, sei destinato ad
      avere la soglia massima giornaliera
      ripulita?
      O c'è un metodo di autenticazione(pin o
      quant'altro) per l'attivazione del
      servizio??Se ti fregano la carta di credito sei destinato ad avere la soglia massima giornaliera ripulita?No, perchè insieme alla carta devono chiedere anche un documento valido. Stesso sistema si potrebbe usare per il cellulare.Ovvio che poi, appena perdi il cellulare fai richiesta per bloccare tutte le transazioni...
      • GoldenBoy scrive:
        Re: Se ti fregano il cell...??
        Non per essere pessimista, ma quando si usa la carta di credito in quanti ti chiedono il documento?? molte volte i cassieri sono scazzati e non lo chiedono...se per dire te lo fregano al supermercato, al 90% sei spacciato, almeno per la soglia massima, stai tranquillo ;-) .Gli strumenti ci potrebbero essere, ma se sono così scontati e gli altri devono applicarli per te, stai sicuro che verranno applicati male...Pensiero personale eh
        • Uby scrive:
          Re: Se ti fregano il cell...??
          - Scritto da: GoldenBoy
          Non per essere pessimista, ma quando si usa la
          carta di credito in quanti ti chiedono il
          documento?? molte volte i cassieri sono scazzati
          e non lo chiedono...se per dire te lo fregano al
          supermercato, al 90% sei spacciato, almeno per la
          soglia massima, stai tranquillo ;-)
          .
          Gli strumenti ci potrebbero essere, ma se sono
          così scontati e gli altri devono applicarli per
          te, stai sicuro che verranno applicati
          male...Pensiero personale
          ehSarò fortunato io, ma a me la carta non la fanno passare senza documento...E cmq visto questo nuovo sistema magari i cassieri staranno più attenti.
          • Scartato scrive:
            Re: Se ti fregano il cell...??
            Uso la carta molto spesso ma se è tanto mi chiederanno il documento un paio di volte all'anno. Questo comunque non rende di per sé il cellulare Visa meno sicuro di una carta nel portafogli.Il problema vero è che il cellulare viene appoggiato spesso sulla scrivania dell'ufficio o sul tavolo del ristorante e, a questo non c'è rimedio, tenuto in mano mentre si telefona o si mandano messaggi. In tutte queste occasioni è facile preda di borseggiatori, molto di più di quanto non lo siano i portafogli che invece vengono tenuti in tasca finché non si deve pagare qualcosa.L'unica vera protezione sarebbe il PIN, ammesso che ci sia, ma anche in questo caso non sarà un PIN sicuro come quello del bancomat, per due ragioni: la prima è che il bancomat sta normalmente nel portafogli e non in mano, l'altra è che il suo PIN viene digitato o in banca o davanti a chi ci sta vendendo qualcosa e non potenzialmente ovunque (il telefono è mobile per definizione, il POS no).Insomma, è un'innovazione tecnicamente interessante ma aspetterei un anno o due d'uso altrui prima di mettermela in tasca.
          • markoer scrive:
            Re: Se ti fregano il cell...??
            - Scritto da: Scartato[...]
            Il problema vero è che il cellulare viene
            appoggiato spesso sulla scrivania dell'ufficio o
            sul tavolo del ristorante e, a questo non c'è
            rimedio, tenuto in mano mentre si telefona o si
            mandano messaggi. In tutte queste occasioni è
            facile preda di borseggiatori, molto di più di
            quanto non lo siano i portafogli che invece
            vengono tenuti in tasca finché non si deve
            pagare qualcosa.Questa mi sembra una illusione. Chiedi a chi è stato borseggiato. Ho conosciuto gente a cui hanno rubato il portafoglio dalla tasca della giacca, del culo dei pantaloni, persino dalla tasca dello zaino, senza che se ne accorgessero se non minuti dopo. E no non erano sempliciotti.Un amico mi ha anche raccontato di come gli hanno rubato la borsa alla stazione Centrale, appoggiata per un decimo di secondo per terra accanto alla gamba, e se ne sia accorto giusto 15 secondi dopo - ovviamente si erano volatilizzatiC'è chi può aprire un Kensington locker per computer in 5 secondi con un rotolo di carta igienica (cercatelo su YouTube...). No come argomento non regge, non ci sono cose più sicure di altre, a questo livello. Per dei ladri scaltri la soglia di differenza tra il rubarti portafoglio, zaino, cellulare o persino le mutande di dosso, è ormai molto bassa...
            L'unica vera protezione sarebbe il PIN, ammesso
            che ci sia, ma anche in questo caso non sarà un
            PIN sicuro come quello del bancomat, per due
            ragioni: la prima è che il bancomat sta
            normalmente nel portafogli e non in mano, l'altra
            è che il suo PIN viene digitato o in banca o
            davanti a chi ci sta vendendo qualcosa e non
            potenzialmente ovunque (il telefono è mobile per
            definizione, il POS no).Visto quanto è facile truccare uno sportello bancomat io non ne sarei tanto sicuro. Ancora, non credo ci siano soglie sensibilmente diverse di sicurezza.Anzi, la tecnologia di una carta di credito è veramente vetusta. È per questo che le banche stanno (lentamente) passando ad una tecnologia a chip. I bancomat in Italia mi risulta siano ancora a banda magnetica o mi sbaglio? :-)La tecnologia NFC è molto più sicura dato che include un livello di crittografia.
            Insomma, è un'innovazione tecnicamente
            interessante ma aspetterei un anno o due d'uso
            altrui prima di mettermela in tasca.Per quello non aver paura, in Italia arriverete anni dopo ;-)Cordiali saluti
Chiudi i commenti