Apache corregge una grave vulnerabilità

La più recente versione del famoso webserver open source corregge un problema di sicurezza considerato della massima gravità

Roma – Pochi giorni addietro è stata rilasciata una nuova versione del famoso webserver Apache che risolve diversi problemi di sicurezza, tra i quali uno considerato dalla società Sense of Security (SoS) della massima gravità.

In questo advisory SoS spiega che nel modulo isapi di Apache, che implementa l’API Internet Server Extension per gli host Windows, si cela una vulnerabilità che può essere utilizzata per eseguire del codice a distanza con i massimi privilegi di sistema.

Insieme al suo advisory SoS ha altresì pubblicato un exploit dimostrativo che dimostra come sia possibile servirsi della debolezza per scrivere un file di testo nella directory di lavoro di Apache.

Il ricercatore di SoS che ha scoperto la falla, Brett Gervasoni, raccomanda agli amministratori di sistema di aggiornare quanto prima le proprie installazioni di Apache alla versione 2.2.15.

Apache 2.2.15 implementa anche le recenti modifiche apportate al a OpenSSL per correggere i problemi di sicurezza ai protocolli SSL e TLS emersi di recente.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Raffaele scrive:
    Clausole Vessatorie? Non in ITA ed EU
    In Italia e in EU è vietato mettere clausole vessatorie nei contratti. Chi firma l'EULA con APPLE può benissimo ricevere l'SDK e sviluppare col proprio codice per altre piattaforme e/o distribuire il proprio programma fuori dell'AppleStore.Apple in caso di SUO mancato adempimento non se ne può uscire con un risarcimento di soli 50 U$ dollars, perchè chiunque in tribunale in Europa può farle il mazzo a 4 e chiedere il giusto risarcimento.Però la Apple se vuole è libera di mettere codice nell'IPhone per impedire al vostro programma di girare.
    • ma va la scrive:
      Re: Clausole Vessatorie? Non in ITA ed EU
      Ce lo comprovi una volta per tutte o continuerai a fare copy paste di questa storia per tutto PI?
  • FinalCut scrive:
    Ecco i punti incriminati!
    Tra le altre cose, gli sviluppatori di contenuti per l'AppStore non possono: distribuire la stessa applicazione al di fuori dello store della Mela; fare o promuovere il reverse engineering del codice anche nei casi in cui esso possa servire all'interoperabilità tra le piattaforme; armeggiare con i prodotti Apple (XXXXXXXXXing).Leggo: 3.3.3Without Apples prior written approval, an Application may not provide, unlock or enable additional features or functionality through distribution mechanisms other than the App Store. Io ci leggo anche che le app non possono per esempio collegarsi ad un numero a pagamento (144?) per abilitare questa o quella opzione facendoti pagare una bolletta salate.Oppure che non è possibile attivare servizi di abbonamento a pagamento truffaldini come questi:http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200903articoli/42172girata.aspQuindi non ci vedo nulla di così stringente ed antidemocratico.... 2.5No Other Permitted UsesYou agree not to rent, lease, lend, upload to or host on any website or server, sell, redistribute, or sublicense the SDK, in whole or in part, or to enable others to do so. You may not use the SDK for any purpose not expressly permitted by this Agreement. You agree not to install, use or run the SDK on any non-Apple- branded computer, or to enable others to do so. You may not and You agree not to, or to enable others to, copy (except as expressly permitted under this Agreement), decompile, reverse engineer, disassemble, attempt to derive the source code of, modify, decrypt, or create derivative works of the SDK or any services provided by the SDK, or any part thereof (except as and only to the extent any foregoing restriction is prohibited by applicable law, or to the extent as may be permitted by licensing terms governing use of open-sourced components or sample code included with the SDK). You agree not to exploit any services provided by the SDK in any unauthorized way whatsoever, including but not limited to, by trespass or burdening network capacity. Any attempt to do so is a violation of the rights of Apple and its licensors of the SDK or services provided by the SDK. If You breach any of the foregoing restrictions, You may be subject to prosecution and damages. All licenses not expressly granted in this Agreement are reserved and no other licenses, immunity or rights, express or implied are granted by Apple, by implication, estoppel, or otherwise. Io ancora una volta non ci vedo nulla di diverso rispetto a quello che troveremmo su un SDK di una Playstation o di una Xbox...Qualcuno ha la EULA di Android SDK?Io vedo in questo ed in altri articoli contro Apple solo una grande paura per iPhone e iPad ed un disperato tentativo di creare FUD.(linux)(apple)
    • Raffaele scrive:
      Re: Ecco i punti incriminati!
      - Scritto da: FinalCut
      Leggo:

      3.3.3Without Apples prior written approval,
      an Application may not provide, unlock or enable
      additional features or functionality through
      distribution mechanisms other than the App
      Store.


      Io ci leggo anche che le app non possono per
      esempio collegarsi ad un numero a pagamento
      (144?) per abilitare questa o quella opzione
      facendoti pagare una bolletta
      salate.Da buon evangelista Apple tu ci leggi SOLO questo...Ma la clausola è molto più stringente.Fra parentesi dove leggi scritto abilitare i numeri a pagamento furbone? Fortunatamente quete clausole non valgono in Italia.
      • FinalCut scrive:
        Re: Ecco i punti incriminati!
        - Scritto da: Raffaele
        - Scritto da: FinalCut

        Leggo:



        3.3.3Without Apples prior written approval,

        an Application may not provide, unlock or enable

        additional features or functionality through

        distribution mechanisms other than the App

        Store.





        Io ci leggo anche che le app non possono per

        esempio collegarsi ad un numero a pagamento

        (144?) per abilitare questa o quella opzione

        facendoti pagare una bolletta

        salate.

        Da buon evangelista Apple tu ci leggi SOLO
        questo...Fammi un esempio pratico di quello che io non ci ho letto... così magari capiamo cosa ci perdiamo...
        Ma la clausola è molto più stringente.Tipo? Quella clausola significa esattamente e solo che posso venderti la roba esclusivamente dentro App Store e basta con tutti vantaggi e svantaggi che questo comporta.
        Fra parentesi dove leggi scritto abilitare i
        numeri a pagamento
        furbone?Eccone il solito italiano che ha problemi con l'inglese...Traduco io che è meglio... 3.3.3Senza una precedente approvazione scritta di Apple le applicazioninon possono fornire, sbloccare o abilitare nuove funzioni o caratteristichetramite canali di distribuzione diversi dall'App Store. Quindi se tu realizzi un 3D sparatutto dove per comprarmi un nuovo fucile disintegratore mi fai collegare ad un numero telefonico a pagamento dove pago 15 al minuto non lo puoi fare.Se per farmi scaricare un wallpaper o una suoneria mi fai abbonare a mia insaputa ad un costosissimo abbonamento truffa di quelli che passano tutti i giorni in TV allora NON puoi farlo.
        Fortunatamente quete clausole non valgono in
        Italia.E allora tenetevi le truffe italiane che sono, cito: Un business da 800 milioni di euro allanno, con l80% dei siti che vendono suonerie al di fuori delle norme Ue, sottolinea il Codacons. «Il prezzo medio di una suoneria va dai 3 ai 5 euro e tra le principali scorrettezze a danno degli utenti vi è la prassi di non specificare lavvenuta adesione ad abbonamenti settimanali, nonchè quella di non indicare chiaramente come disdire il servizio di invio suonerie direttamente sul cellulare» http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200903articoli/42172girata.aspContenti voi contenti tutti, tenetevi pure il pulcino ballerino, il gatto triste e il topo napoletano... io mi tengo l'App Store.(linux)(apple)
  • kurtz77 scrive:
    Apple blindata?
    Eppure l'azienda promuove, sviluppa e si serve di strumenti aperti: é il caso di Webkit, di OpenCL/OpenGL, Gutenprint, Gcc. Il suo sistema, tacciato di essere il più blindato di tutti è perfettamente aderente agli standard informatici, anzi stanno spingendo anche per l'adozione di HTML5 in luogo di Flash o analoghe tecnologie proprietarie nella riproduzione di contenuti online.Aldilà degli interessi personali, perché é abbastanza evidente l'intento utilitaristico di certe politiche commerciali, mi pare comunque un punto a favore di Cupertino, che disegna un'azienda tutt'altro che chiusa.Semmai Apple si impegna con caparbia determinazione nella difesa dei suoi affari, ed è scandaloso perchè nessuna altra azienda, finora, ha mai fatto altrettanto.AppStore e tutti i prodotti ad esso collegati sono, innegabilmente, di proprietà di Apple così come un software resta innegabilmente di proprietà degli autori anche dopo averlo acquistato.AppStore ospita questo software e si riserva di valutarne l'opportunità e i contenuti. E quindi?E' un servizio che in primis, tutela gli sviluppatori seri, quelli che investono il proprio tempo in applicazioni davvero utili che potrebbero annegare in un mare magno di utility tutte uguali partorite dalle migliaia di tutorial in rete che insegnano a scrivere un feed RSS per iphone.In secondo luogo per tutti i fruitori del servizio che, per contro, potrebbero scoraggiarsi (e spendere assai meno) quando, dopo l'ennesima ricerca, si vedono costretti a filtrare fra tante applicazioni potenzialmente identiche ancorché inutili.I numeri del sucXXXXX sembrano premiare questa politica e gli sviluppatori, contratti capestro o meno, fanno la fila per guadagnarsi un posto nella remunerativa vetrina messa in piedi a Cupertino.
    • Descent scrive:
      Re: Apple blindata?
      - Scritto da: kurtz77
      Eppure l'azienda promuove, sviluppa e si serve di
      strumenti aperti: é il caso di Webkit, di
      OpenCL/OpenGL, Gutenprint, Gcc. Il suo sistema,
      tacciato di essere il più blindato di tutti è
      perfettamente aderente agli standard informatici,
      anzi stanno spingendo anche per l'adozione di
      HTML5 in luogo di Flash o analoghe tecnologie
      proprietarie nella riproduzione di contenuti
      online.Apple è aperta solo dove le conviene altrimenti è chiusissima quando le conviene comportarsi come un regime dittatoriale.
      • kurtz77 scrive:
        Re: Apple blindata?
        Io lavoro per una azienda, non di software, che è altrettanto gelosa del proprio lavoro.A Cupertino non sono né migliori, né peggiori di tante altre realtà che, tuttavia, fanno meno scalpore.E' una questione di sopravvivenza.Una regola elementare dell'industria.
      • ma va la scrive:
        Re: Apple blindata?
        - Scritto da: Descent
        - Scritto da: kurtz77

        Eppure l'azienda promuove, sviluppa e si serve
        di

        strumenti aperti: é il caso di Webkit, di

        OpenCL/OpenGL, Gutenprint, Gcc. Il suo sistema,

        tacciato di essere il più blindato di tutti è

        perfettamente aderente agli standard
        informatici,

        anzi stanno spingendo anche per l'adozione di

        HTML5 in luogo di Flash o analoghe tecnologie

        proprietarie nella riproduzione di contenuti

        online.

        Apple è aperta solo dove le conviene altrimenti è
        chiusissima quando le conviene comportarsi come
        un regime
        dittatoriale.E puoi comprovarci queste tue generalizzazioni?
    • Andreabont scrive:
      Re: Apple blindata?
      Da riconoscere il loro operato per l'opensource, ma indubbiamente è a solo scopo utilitaristico, quando si tratta delle loro piattaforme, di open c'è ben poco (tranne quel poco codice open, ben incastrato tra un sistema drm e l'altro)
      • ma va la scrive:
        Re: Apple blindata?
        - Scritto da: Andreabont
        Da riconoscere il loro operato per l'opensource,
        ma indubbiamente è a solo scopo utilitaristico,
        quando si tratta delle loro piattaforme, di open
        c'è ben poco (tranne quel poco codice open, ben
        incastrato tra un sistema drm e
        l'altro)E anche tu puoi comprovare questa tua generalizzazione.........
        • kurtz77 scrive:
          Re: Apple blindata?
          Cerca su Google chi sponsorizza (ovvero ci mette i denari) in questi progetti. Troverai anche il nome di Apple.Prendi un DVD di MacOS e vai a verificare quale software installa effettivamente, troverai X11, SANE, GUTENPRINT, CUPS e molti altri software OpenSource.Quartz si basa sulle specifiche OpenGL. OpenCL è uno standard supportato da SnowLeopard.@AndreabontTu conosci qualche azienda che sostiene un progetto OpenSource per filantropia?Non l'ho trovato scritto nemmeno su Linux.com, dove onestamente e molto pragmaticamente riconoscono che Linux fa comodo alle aziende che hanno tutto l'interesse a sostenerlo affinchè rimanga una risorsa aperta su cui costruire i propri affari.
          • Ichigo scrive:
            Re: Apple blindata?
            Pienamente in accordo con quello che hai detto sullo OS...
          • ma va la scrive:
            Re: Apple blindata?
            - Scritto da: kurtz77
            Cerca su Google chi sponsorizza (ovvero ci mette
            i denari) in questi progetti. Troverai anche il
            nome di
            Apple.Lo so anche io
            Prendi un DVD di MacOS e vai a verificare quale
            software installa effettivamente, troverai X11,
            SANE, GUTENPRINT, CUPS e molti altri software
            OpenSource.Lo so anche io
            Quartz si basa sulle specifiche OpenGL. OpenCL è
            uno standard supportato da
            SnowLeopard.
            Lo so anche io
            @Andreabont
            Tu conosci qualche azienda che sostiene un
            progetto OpenSource per
            filantropia?
            Non l'ho trovato scritto nemmeno su Linux.com,
            dove onestamente e molto pragmaticamente
            riconoscono che Linux fa comodo alle aziende che
            hanno tutto l'interesse a sostenerlo affinchè
            rimanga una risorsa aperta su cui costruire i
            propri
            affari.la mia richiesta di comprova si riferiva a questo passaggio"c'è ben poco (tranne quel poco codice open, ben
            incastrato tra un sistema drm e
            l'altro)"prima ho quotato male io sorry
        • Ichigo scrive:
          Re: Apple blindata?
          Se avessi un minimo di cognizione in materia lo sapresti già, non c'è bisogno di comprovare...
          • ma va la scrive:
            Re: Apple blindata?
            Se avessi un minimo di cognizione in materia sapresti comprovare questa invece di ciarlare "c'è ben poco (tranne quel poco codice open, ben
            incastrato tra un sistema drm e
            l'altro)"
          • Ichigo scrive:
            Re: Apple blindata?
            Ti lascio rispondere da uno, che non so se conosci, ma che sicuramente di sw ne sa più di te...http://www.megalab.it/4592/richard-stallman-attacca-apple-e-snow-leopard
          • bibop scrive:
            Re: Apple blindata?
            si vabbe'... qua parliamo di leggi o di religioni?? Continua dunque la campagna a favore del software libero da parte di Free Software Foundation tramite le parole del suo fondatore, dalle idee sempre chiare e molto coerenti, anche se molti lo criticano per la sua politica integralista . Tuttavia, la libertà di scegliere che tipo di software usare spetta agli utenti: ad essi la possibilità di preferire programmi liberi o prediligere applicazioni proprietarie per i più disparati motivi. A voi, dunque, l'ardua sentenza. e le sentenze non le fanno i santoni le fanno i tribunali...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2010 14.58-----------------------------------------------------------
          • ma va la scrive:
            Re: Apple blindata?
            l'hai fatta fuori dal vasetto e non te ne sei accorto vero?
          • giacche scrive:
            Re: Apple blindata?
            - Scritto da: ma va la
            l'hai fatta fuori dal vasetto e non te ne sei
            accorto vero?ma va la
          • ma va la scrive:
            Re: Apple blindata?
            insomma ciarli e basta
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Apple blindata?
      - Scritto da: kurtz77
      Eppure l'azienda promuove, sviluppa e si serve di
      strumenti aperti: é il caso di Webkit, di
      OpenCL/OpenGL, Gutenprint, Gcc. Il suo sistema,
      tacciato di essere il più blindato di tutti è
      perfettamente aderente agli standard informatici,
      anzi stanno spingendo anche per l'adozione di
      HTML5 in luogo di Flash o analoghe tecnologie
      proprietarie nella riproduzione di contenuti
      online.
      Aldilà degli interessi personali, perché é
      abbastanza evidente l'intento utilitaristico di
      certe politiche commerciali, mi pare comunque un
      punto a favore di Cupertino, che disegna
      un'azienda tutt'altro che
      chiusa.
      Semmai Apple si impegna con caparbia
      determinazione nella difesa dei suoi affari, ed è
      scandaloso perchè nessuna altra azienda, finora,
      ha mai fatto
      altrettanto.
      AppStore e tutti i prodotti ad esso collegati
      sono, innegabilmente, di proprietà di Apple così
      come un software resta innegabilmente di
      proprietà degli autori anche dopo averlo
      acquistato.
      AppStore ospita questo software e si riserva di
      valutarne l'opportunità e i contenuti.

      E quindi?
      E' un servizio che in primis, tutela gli
      sviluppatori seri, quelli che investono il
      proprio tempo in applicazioni davvero utili che
      potrebbero annegare in un mare magno di utility
      tutte uguali partorite dalle migliaia di tutorial
      in rete che insegnano a scrivere un feed RSS per
      iphone.
      In secondo luogo per tutti i fruitori del
      servizio che, per contro, potrebbero scoraggiarsi
      (e spendere assai meno) quando, dopo l'ennesima
      ricerca, si vedono costretti a filtrare fra tante
      applicazioni potenzialmente identiche ancorché
      inutili.
      I numeri del sucXXXXX sembrano premiare questa
      politica e gli sviluppatori, contratti capestro o
      meno, fanno la fila per guadagnarsi un posto
      nella remunerativa vetrina messa in piedi a
      Cupertino.Apple aperta cosa? Aperta perchè saccheggia le soluzioni open per poi costruirci i suoi castelli closed?Ma hai letto l'eula? Hai visto che vincoli pone agli sviluppatori?
      • Kurtz77 scrive:
        Re: Apple blindata?
        Ma tu hai visto quanti sviluppatori sono saliti sul carro di appstore, nonostante questo contratto capestro? Quando sviluppi per un dispositivo embedded sia esso xbox, playstation o i prodotti di apple, il proprietario si riserva di accordarti la licenza a certe condizioni. Non c'é nulla di scandaloso. Un programmatore che conosce il C/C++ che conosce opengl o java scrive ovunque applicazioni. Non si limita certo ad iphone o ipad. Visto che ti scandalizza così tanto mi spieghi un programmatore che scrive codice in C# e directX dove può programmare fuori dal contesto di windows? Su linux o Mac con Mono? Non é una limitazione capestro anche questa? Di cosa ci stiamo scandalizzando che le aziende tecnologiche vogliono trarre profitto? Benvenuto nel mondo reale...
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple blindata?
          - Scritto da: Kurtz77
          Di cosa ci stiamo scandalizzando che le
          aziende tecnologiche vogliono trarre profitto?
          Benvenuto nel mondo
          reale...Dove i dipendenti delle aziende stanno lì per lo stesso scopo: trarre profitto.
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple blindata?
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Apple aperta cosa? Aperta perchè saccheggia le
        soluzioni openQuindi se c'è una fontana pubblica, chi prende l'acqua sta saccheggiando?Sei molto ignorante: il software open è tale proprio per essere utilizzato da altri. E ci sono licenze, scelte liberamente di chi tale software lo ha scritto, che includono lo sfruttamento commerciale.O come pensi ci sia finito Linux dentro il tuo TomTom?
        per poi costruirci i suoi castelli
        closed?Per caso il software del TomTom è finito open source?
        Ma hai letto l'eula? Hai visto che vincoli pone
        agli
        sviluppatori?E hai visto quanti sviluppatori hanno accettato, quante applicazioni sono state scritte, quanti clienti ci sono in questa piattaforma, quanti se ne aggiungono ogni anno e quanti soldi si riescono a fare?
        • Marco scrive:
          Re: Apple blindata?
          - Scritto da: ruppolo
          Per caso il software del TomTom è finito open
          source?SI! solo le mappe sono closed... come dovrebbe essere il core di osX RUBATO alla comunita' FreeBSD...
      • ma va la scrive:
        Re: Apple blindata?
        fiumi di parole eh
  • boffoso scrive:
    Re: Per il mio omonimo
    ti rendi conto che "rendere le conversazioni ancora più incomprensibili di quanto non siano già" è proprio lo scopo del troll multinick, vero?secondo me fai prima a registrarti o quantomeno a sopportarlo finché non si stufa
  • angros scrive:
    Per il mio omonimo
    Chiunque tu sia (forse sei lo stesso che ha fatto il gioco con Pepito il breve, non so), ti pregherei di non usare il mio nick: ottieni solo di rendere le conversazioni ancora più incomprensibili di quanto non siano già.
  • frank681 scrive:
    ruppolo for president
    se ti presenti alle elezioni ti voto,li stai massacrando....
    • giacche scrive:
      Re: ruppolo for president
      - Scritto da: frank681
      se ti presenti alle elezioni ti voto,
      li stai massacrando....In effetti quelli di Zelig sono dei dilettanti in confronto.EULA FOR RUPPOLO!
      • bitblaster scrive:
        Re: ruppolo for president
        Più che altro è la versione informatica di Cicchitto! Inclusa la storia pregressa...
        • Padella scrive:
          Re: ruppolo for president
          Ruppolo è imbattibile.Ha dalla sua parte esperienza, età, cultura e ... Q.I.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2010 17.44-----------------------------------------------------------
  • oibho scrive:
    Possibile abuso di posizione dominante
    E' stato sottovalutato uno degli aspetti più interessanti dell'articolo.Se i dispositivi quali iPhone e iPad nel futuro, che non mi sembra così tanto lontano, raggiungeranno una solida posizione dominante, questo contratto così com'è stabilirà un abuso di posizione dominante non indifferente.Ora concentrarsi sul contratto, per quanto pieno di vincoli, ha poco senso in quanto se si decide di sviluppare per una piattaforma si pesano i pro e i contro della scelta... condannare chi fa una scelta o l'altra è ... come dire ... poco pratico... in quanto la possibilità che attualmente è garantita da molteplici piattaforme... è ciò che serve ad un mercato libero e ciò che la legge deve garantire con politiche anti trust... la legge non potrà mai stabilire che l'utente effettui una scelta saggia... ma che abbia possibilità di sceltain una posizione dominante, se ciò avverrà, la cosa sarebbe diversa... perchè io compro un dispositivo che mi obbliga ad usare determinato software e un determinato store...come dire ... qual'è il futuro di questa sceltà... sperare di non trovarsi mai in posizione dominante???
    • ma va la scrive:
      Re: Possibile abuso di posizione dominante
      - Scritto da: oibho
      E' stato sottovalutato uno degli aspetti più
      interessanti
      dell'articolo.Aspettiamo con ansia la dimostrazione di questo abuso.
      Se i dispositivi quali iPhone e iPad nel futuro,
      che non mi sembra così tanto lontano,
      raggiungeranno una solida posizione dominante,
      questo contratto così com'è stabilirà un abuso di
      posizione dominante non
      indifferente.E dove starebbe praticamente l'abuso di posizione dominante?

      Ora concentrarsi sul contratto, per quanto pieno
      di vincoli, ha poco senso in quanto se si decide
      di sviluppare per una piattaforma si pesano i pro
      e i contro della scelta... condannare chi fa una
      scelta o l'altra è ... come dire ... poco
      pratico... in quanto la possibilità che
      attualmente è garantita da molteplici
      piattaforme... è ciò che serve ad un mercato
      libero e ciò che la legge deve garantire con
      politiche anti trust... la legge non potrà mai
      stabilire che l'utente effettui una scelta
      saggia... ma che abbia possibilità di
      scelta
      Tanto bla bla per dire cosa, concretamente.
      in una posizione dominante, se ciò avverrà, la
      cosa sarebbe diversa... perchè io compro un
      dispositivo che mi obbliga ad usare determinato
      software e un determinato
      store...
      Certo certo, hai solo il problema di doverlo dimostrare l'abuso di posizione dominate.
      come dire ... qual'è il futuro di questa
      sceltà... sperare di non trovarsi mai in
      posizione
      dominante???Se per te posizione dominante = de facto abuso allora lasciamo perdere.
      • oibho scrive:
        Re: Possibile abuso di posizione dominante

        E dove starebbe praticamente l'abuso di posizione
        dominante?Se l'iPad e iPhone divenissero i device dominanti come ora sono i pc OEM con windows preinstallati, ciò renderebbe questa tipologia di contratto anticoncorrenziale.Se io volessi sviluppare un software concorrente ad un software apple, e non venisse accettato è un palese abuso, e nei termini attuali di questo contratta ciò potrebbe accadere, visto che è la apple che decide insindacabilmente.

        Tanto bla bla per dire cosa, concretamente.Mi riferivo allo stato attuale delle cose ed hai commenti espressi a chi sviliva il contratto in oggetto.Allo stato attuale, quindi con piena concorrenza, ogni casa fa un pò quello che gli pare, apple compresa che la cosa possa piacere o meno a chi reputa "stupidi" gli sviluppatori che lo accettano
        Certo certo, hai solo il problema di doverlo
        dimostrare l'abuso di posizione
        dominate.La mia era un ipotesi (legata al SE si manifesterà una posizione dominante) valutata sul lock-in che il contratto mette in essere, tra la piattaforma e il software che ci gira
        Se per te posizione dominante = de facto abuso
        allora lasciamo
        perdere.L'abuso di posizione dominante è questo,http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2818896&m=2819308#p2819308 e come spiegavo (in quel caso per MS) non è una mia opinione.Quando una azienda (in posizione dominante) ti vende un prodotto/servizio e ti costringe ad utilizzare solo software scelto o prodotto da tale azienda si manifesta un abuso.Ma rileggendo il mio messaggio (che voleva essere uno spunto di riflessione e _dichiaratamente_ ipotetico) noto che non si evince la tua conclusione.Non mi spiego peraltro tanta durezza nella tua risposta.Comunque evidentemente qui si usa così, saluti :)
        • bibop scrive:
          Re: Possibile abuso di posizione dominante
          se...
          • oibho scrive:
            Re: Possibile abuso di posizione dominante
            infatti bepop era dichiaratamente un _SE_ ed anche grande _SE_ se vogliamo.Era un modo per discutere su qualcosa di ipotetico e non sempre sulla solita questione... apple fa schifo... ms regna... o viceversa :)
          • oibho scrive:
            Re: Possibile abuso di posizione dominante
            perdonami ho involontariamente sbagliato il nickciao
        • ruppolo scrive:
          Re: Possibile abuso di posizione dominante
          - Scritto da: oibho

          E dove starebbe praticamente l'abuso di
          posizione

          dominante?

          Se l'iPad e iPhone divenissero i device dominanti
          come ora sono i pc OEM con windows preinstallati,
          ciò renderebbe questa tipologia di contratto
          anticoncorrenziale.
          Se io volessi sviluppare un software concorrente
          ad un software apple, e non venisse accettato è
          un palese abuso, e nei termini attuali di questo
          contratta ciò potrebbe accadere, visto che è la
          apple che decide
          insindacabilmente.Non venisse accettato da chi? Da Nokia? Da Google? Da Palm? da Microsoft? Guarda che lo puoi fare liberamente per la piattaforma che preferisci.
          La mia era un ipotesi (legata al SE si
          manifesterà una posizione dominante) valutata sul
          lock-in che il contratto mette in essere, tra la
          piattaforma e il software che ci
          giraAnche l'iPhone restasse l'unico smartphone sulla faccia della Terra, Apple ha tutto il diritto di dettarne tutte le condizioni di sviluppo software e di utilizzo. Compreso il diritto di cessarne la costruzione dall'oggi al domani, o di farlo pagare 10 mila euro al pezzo. Nulla di questo sarebbe, dal punto di vista legale, un abuso.
          L'abuso di posizione dominante è questo,
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2818896&m=281
          e come spiegavo (in quel caso per MS) non è una
          mia
          opinione.L'esempio viene fatto su Microsoft, e, incredibile incredibile, quello è proprio un abuso di posizione dominante.
          Quando una azienda (in posizione dominante) ti
          vende un prodotto/servizio e ti costringe ad
          utilizzare solo software scelto o prodotto da
          tale azienda si manifesta un
          abuso.Assolutamente no.La differenza è sostanziale: i PC non vengono venduti senza sistema operativo, ma con Windows. Una scelta OBBLIGATA. Se Windows fosse solo un pacchetto sullo scaffale, MS non avrebbe avuto alcun problema con IE integrato e altre questioni.Quando io compro un HP, computer costruito dalla Hewlett Packard, mi trovo dentro un sistema operativo NON prodotto dalla Hewlett Packard e NON supportato dalla Hewlett Packard. Se questa è la condizione di vendita di tutti i PC, ecco che l'antitrust ci mette il becco.Ma se ognuno facesse il suo sistema operativo, super blindato, nessuna antritrust ci potrebbe mettere becco, nemmeno se restasse in vita un solo produttore (nel qual caso l'antitrust metterebbe becco, ma per un'altra questione).
          • oibho scrive:
            Re: Possibile abuso di posizione dominante
            Ciao ruppolo- Scritto da: ruppolo


            Non venisse accettato da chi? Da Nokia? Da
            Google? Da Palm? da Microsoft? Guarda che lo puoi
            fare liberamente per la piattaforma che
            preferisci.Dalla apple, che come dicevo giudica insindacabilmente
            Anche l'iPhone restasse l'unico smartphone sulla
            faccia della Terra, Apple ha tutto il diritto di
            dettarne tutte le condizioni di sviluppo software
            e di utilizzo. Nei limiti delle leggi anti trust.


            Quando una azienda (in posizione dominante) ti

            vende un prodotto/servizio e ti costringe ad

            utilizzare solo software scelto o prodotto da

            tale azienda si manifesta un

            abuso.

            Assolutamente no.

            La differenza è sostanziale: i PC non vengono
            venduti senza sistema operativo, ma con Windows.
            Una scelta OBBLIGATA. Se Windows fosse solo un
            pacchetto sullo scaffale, MS non avrebbe avuto
            alcun problema con IE integrato e altre
            questioni.Vedi purtroppo non è così, il problema della preinstallazione non genera abuso ma solo la situazione dominante.Credimi so di quel che parlo, non interpreto in senso ampio la legge :)Fare accordi commerciali per favorire la diffusione di un prodotto non è perseguibile in nessun caso, a meno che non determini un monopolio o un cartello di prezzo tra prodotti di marche differenti.MS ha avuto alcun dei problemi con ie non perchè preinstallato ma perchè l'integrazione totale con il sistema non ne permette una rimozione e il non seguire gli standard condiziona il mercato e quindi l'adozione di alternative.Se apple si fosse trovata in posizione dominante, non sarebbe stata soggetto ad abuso con il suo safari e avrebbe potuto continuare a preinstallarlo poichè decadono i termini di abuso in quanto safari è standard compliant ed inoltre è facilmente e totalmente disinstallabile e di fatto la sua diffusione (dovuta alla posizione dominante) non determina un abuso della stessa.Spiego quindi ulteriormente che non è la posizione dominante o la promozione di software il problema di ms ma è l'abuso che condiziona la scelta il punto in dibattimento.
            Ma se ognuno facesse il suo sistema operativo,
            super blindato, nessuna antritrust ci potrebbe
            mettere becco, Giusto! se ognuno facesse presuppone una non posizione dominante.Quindi un non condizionamento del mercato.Ma comunque non dovrebbero essere super blindati, e qui mi riferisco anche ai formati non solo ai software.L'antitrust tutela sul libero mercato che presuppone una interoperabilità dei prodotti al fine di tutelare la nascita di mercati concorrenti.Ripeto non è una mia opinione, che tu ci creda o meno. :)Se io produco un software concorrente per ipad ad un software apple, apple per promuovere il suo, può negare l'acXXXXX al mio, danneggiandomi.Questo va bene finché la Apple è uno dei tanti, ma in una posizione dominante non va bene è la legge... amara dura ma è la legge.Appena è consolidata la posizione dominate devi per obbligo permettere ai tuoi avversari di farti piena concorrenza... amaro... forse ingiusto ma tutela il libero mercato.Ciao, alla prossima
  • doctord scrive:
    E se io converto una mia vecchia app???
    E se io faccio il porting su iphone di una mia vecchia windows-app che già è stata scaricata migliaia di volte???? Che succede? Appena scaricata su app store diventa illegale scaricare la stessa app per windows?Chi ci capisce qualcosa????
    • angros scrive:
      Re: E se io converto una mia vecchia app???
      Leggiti la EULA, no?
    • MeX scrive:
      Re: E se io converto una mia vecchia app???
      no essendoci tetris, monkey island, FIFA etc etc...
    • bibop scrive:
      Re: E se io converto una mia vecchia app???
      http://www.melablog.it/post/11043/eff-svela-la-licenza-duso-per-sviluppatori-di-applicazioni-per-iphone-le-reazioni-del-web/1#420326leggi i commenti da questo in giu'...
    • angros scrive:
      Re: E se io converto una mia vecchia app???
      E se io facessi...E se io convertissi...E se io... e se io... e se io fossi realmente uno sviluppatore interessato alle applicazioni per iPhone OS, non starei qui a menarmela su 'sto forum!
  • sadness with you scrive:
    Scusate ma...
    ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori ai quali stanno bene queste regole, che hanno sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a voi cosa interessa?Dalle mie parti si parla di rosicamento...
    • Sgabbio scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: sadness with you
      ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori
      ai quali stanno bene queste regole, che hanno
      sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano
      un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a
      voi cosa
      interessa?

      Dalle mie parti si parla di rosicamento...Quanti hanno letto effetivamente la licenza ? Credo in pochi.
      • FinalCut scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: sadness with you

        ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori

        ai quali stanno bene queste regole, che hanno

        sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano

        un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a

        voi cosa

        interessa?



        Dalle mie parti si parla di rosicamento...

        Quanti hanno letto effetivamente la licenza ?
        Credo in
        pochi.Guarda che se ci investi dei soldi nel realizzare qualcosa su AppStore e non ti leggi la licenza sei un bel p*rla, escluso qualche bimbominkia credo che la maggior parte degli sviluppatori se la siano letta.E poi queste famose limitazione dell'articolo è roba vecchia, se ne parla da sempre.Altri SDK vedi Playstation hanno limitazioni analoghe oppure più castranti sotto altri punti di vista. Io non vedo tutto questo scandalo. Vuoi fare soldi con iPhone? stai attento a non pisc*are fuori dalla tazza e rovinare il loro mercato, mi sembra naturale.Anzi a leggere meglio Apple regola anche il modo in cui vanno sviluppate le applicazioni lite (e non demo). Cioè Apple non permette app DEMO con funzioni mozze e l'invito a comprare la full ma permette solo una versione Lite, cioè non completa di tutto ma funzionale in quello che offre.(linux)(apple)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Scusate ma...
          - Scritto da: FinalCut

          Guarda che se ci investi dei soldi nel realizzare
          qualcosa su AppStore e non ti leggi la licenza
          sei un bel p*rla, escluso qualche bimbominkia
          credo che la maggior parte degli sviluppatori se
          la siano
          letta.Bisogna vede se certe cose "castranti" siano state aggiunte dopo o no :D
          E poi queste famose limitazione dell'articolo è
          roba vecchia, se ne parla da
          sempre.
          Altri SDK vedi Playstation hanno limitazioni
          analoghe oppure più castranti sotto altri punti
          di vista. Io non vedo tutto questo scandalo.Hai per caso il contratto di licenza aggiornato ? Giusto per fare completezza, magari se è migliore di quello espresso nell'articolo, potrebbe placare gli animi :D Comunque senza offesa ma SDK della playstation ad esempio non è accessibile a tutti rispetto al SDK del iphone (al meno che uno non abbia un mac).
          Vuoi fare soldi con iPhone? stai attento a non
          pisc*are fuori dalla tazza e rovinare il loro
          mercato, mi sembra
          naturale.Il problema però è che non sai se effetivamente la fai vuoi dal vasino o meno, visto che spesso e volentieri cambiano i termi a loro piacimento cacciando fuori un sacco di applicazioni solo per far contento il lamentoso di turno.
          Anzi a leggere meglio Apple regola anche il modo
          in cui vanno sviluppate le applicazioni lite (e
          non demo). Cioè Apple non permette app DEMO con
          funzioni mozze e l'invito a comprare la full ma
          permette solo una versione Lite, cioè non
          completa di tutto ma funzionale in quello che
          offre.

          (linux)(apple)Evidentemente non hai mai provato la lite del gioco Uno che non ti permette di finire nemmeno una partita, ma sfuma lo schermo e ti dice di comprare la versione full :D E' sta ancora li :D
          • FinalCut scrive:
            Re: Scusate ma...
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: FinalCut

            Bisogna vede se certe cose "castranti" siano
            state aggiunte dopo o no
            :DNo ci sono sempre state, almeno quelle su cui si trolla tanto.

            E poi queste famose limitazione dell'articolo è

            roba vecchia, se ne parla da

            sempre.

            Altri SDK vedi Playstation hanno limitazioni

            analoghe oppure più castranti sotto altri punti

            di vista. Io non vedo tutto questo scandalo.

            Hai per caso il contratto di licenza aggiornato ?
            Giusto per fare completezza, magari se è
            migliore di quello espresso nell'articolo,
            potrebbe placare gli animi :DSi, ma come te lo passo? ci tengo al mio anonimato...
            Comunque senza
            offesa ma SDK della playstation ad esempio non è
            accessibile a tutti rispetto al SDK del iphone
            (al meno che uno non abbia un
            mac).SDK della playstation costa(va) 20.000 adesso mi pare costi la metà per via delle crisi di vendite (alla faccia dell'essere disponibile a tutti)Inoltre anche l'accettazione da parte di Sony di un gioco è molto forte ed invasiva.
            Il problema però è che non sai se effetivamente
            la fai vuoi dal vasino o meno, visto che spesso e
            volentieri cambiano i termi a loro piacimento
            cacciando fuori un sacco di applicazioni solo per
            far contento il lamentoso di turno.No, l'unico punto su cui Apple si è comportata a uccello di segugio è stato il XXXXXsoft sulle app. Prima forse, poi no, poi si ma, poi di nuovo no.Per il resto parliamo di rutti e altre idiozie varie, sulle quali non credo ci abbiano investito chissà quali budget. E anche qui la Apple non è mai stata proprio limpida come gestione.Per tutto il resto le regole erano chiare. Solo agli sviluppatori piace infrangerle a loro rischio e pericolo.
            Evidentemente non hai mai provato la lite del
            gioco Uno che non ti permette di finire nemmeno
            una partita, ma sfuma lo schermo e ti dice di
            comprare la versione full :D E' sta ancora liAppunto, vedi, Apple non sempre tira la corda, eppure è in palese violazione dell'agreement.App Store Tip: Just Right "Lite"Using a "Lite" version to show how it feels to use what you make and what kinds of things your app can do is definitely a good way to find customers who will pay for the full version of your application. But store shoppers tell us it only works if you follow a few simple rules:Make sure the functionality you decide to include is complete. Battles that require weapons only available in the full version, for instance, are annoying and irritating instead of enticing.Don't set time limits on your "Lite" version, either for run times or life times. Applications that will only run for a set number of minutes per session, or that expire altogether after some period of time, don't recruit customers so much as leave a bad taste in their mouths.Only display the UI for what your "Lite" version will do. Grayed out menu commands, "more track/car choices" you can see but not select, etc. makes your "Lite" version feel more like a commercial than a product, and an annoying and ineffective one at that.Do include information about your full application, including an option to buy, in either your application's About section or on the splash screen. Just make sure the option to continue using the "Lite" version is there as well. A good impression lasts forever.It's important to follow these simple rules not only to create a better user experience, but also because your app will be returned to you by the App Review Team for modification if it is found to have time limits, incomplete functionality, or disabled functionality.(linux)(apple)
      • ma va la scrive:
        Re: Scusate ma...
        Spiegalo quando controllano il saldo del loro conto bancario.
    • ruppolo scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: sadness with you
      ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori
      ai quali stanno bene queste regole, che hanno
      sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano
      un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a
      voi cosa
      interessa?

      Dalle mie parti si parla di rosicamento...Quella che una volta si chiamava "invidia".
      • guerriglia scrive:
        Re: Scusate ma...
        2da storico utente mac - quasi trent'anni - penso che tu ti sia bruciato il cervello, o ben pagato per sostenere opinioni cosi illiberali. La politica di Apple sta diventando assurda, e pensare che sinora ho sempre accomunato il Mac con una ideologia che affondava in Woodstock e roba simile... libertà e libertà. Mi sa che questi tempi sono finiti, nè penso che tu li abbia mai visti.la tua concezione di libertà si avvicina alla scelta tra fucilazione e strangolamento. svegliati
    • MeX scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: sadness with you
      ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori
      ai quali stanno bene queste regole, che hanno
      sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano
      un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a
      voi cosa
      interessa?

      Dalle mie parti si parla di rosicamento...
    • morgan scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: sadness with you
      ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori
      ai quali stanno bene queste regole, che hanno
      sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano
      un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a
      voi cosa
      interessa?

      Dalle mie parti si parla di rosicamento...Co sto ragionamento allora il multilevel marketing è qualcosa di positivo.In pratica lo scenario di riferimento è quello di un tavolo di roulette dove la casa da gioco ci guadgna sempre, qualcuno si fa ricco e gli altri bene o male si divertono.Quindi, per dirla alla Ruppolo, sono tutti contenti. Peccato che ci sia sempre qualcuno li a rovinare la festa invocando parole antiche come "giustizia" "equità" o simili.Il problema non credo sia se l'Icoso è bello o brutto ma se il modello di marketing (e quindi, nel mondo odierno, di società)che la Apple propone sia accettabile o meno.A me l'Iphone piace, ma la Apple coi suoi concetti di informatica di consumo, viral marketing, fanboy del ca220 pronti a sbavare sulle vetrine dell'ultimo Appstore... bhè, tutto questo mi fa vomitare.And the people bowed and prayed,to the neon god they madeP.S.Era tempo che avevo questo sospetto ma dopo le perle di oggi "chi è fuori dal mondo apple è fuori dal mondo informatico" ne ho certezza.Mr. Rup è pagato dalla Microsoft. Troppo esageratemente di parte per essere vero. Sembra messo li apposta per far odiare tutto ciò che è Apple.
      • bitblaster scrive:
        Re: Scusate ma...
        Come non darti ragione...
        • ma va la scrive:
          Re: Scusate ma...
          E una moda quotare le parole in lbertà del primo troll che passa?
          • morgan scrive:
            Re: Scusate ma...
            capisco che con quel nick la libertà di parola (e di quote) ti dia un po fastidio ma accusare me di trollare per un discorso leggermente diverso da quelli ai quali sei abituato fa veramente riderevai ciccio, vatti a consolare con l'ultimo gadget bianco latte per sentirti figo e informatizzato
          • ma va la scrive:
            Re: Scusate ma...
            altre belle parole in libertà.avanti il prossimo perditempo
          • morgan scrive:
            Re: Scusate ma...
            Si, ma rispondere nel merito mai, mi raccomando. Del resto se si parla si sotanza invece che di forma ti trovi di fronte a qlcs di completamente nuovo... mi rendo conto.
          • ma va la scrive:
            Re: Scusate ma...
            altro OT e via
          • giacche scrive:
            Re: Scusate ma...
            - Scritto da: ma va la
            altro OT e viama va la
          • ma va la scrive:
            Re: Scusate ma...
            altro OT, bravo
      • sadness with you scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: morganalle mie parti si parla di rosicamento...

        Co sto ragionamento allora il multilevel
        marketing è qualcosa di positivo.ma anche no, visto che lì siamo ai confini con la truffa
      • sadness with you scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: morgan
        Co sto ragionamento allora il multilevel
        marketing è qualcosa di positivo.Non direi...
    • Funz scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: sadness with you
      ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori
      ai quali stanno bene queste regole, che hanno
      sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano
      un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a
      voi cosa
      interessa?Io non gli ho mai dato un centesimo, né mai lo farò.
      Dalle mie parti si parla di rosicamento...che stuffia, non avete altro argomento che dare dei rosiconi agli altri? Evidentemente no :pRipeto: i miei soldi non ve li do, gne gne gne :p
      • ma va la scrive:
        Re: Scusate ma...
        E perché stai a sindacare sugli altri quando il tuo problema è che sei uno scozzese e non vuole tirare fuori 1 centesimo?
      • ruppolo scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: sadness with you

        ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori

        ai quali stanno bene queste regole, che hanno

        sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano

        un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a

        voi cosa

        interessa?

        Io non gli ho mai dato un centesimo, né mai lo
        farò.Sono queste le cose mi divertono, gente che si priva delle cose belle per "religione". AHHAHAH!!!!
        • Funz scrive:
          Re: Scusate ma...
          - Scritto da: ruppolo



          Io non gli ho mai dato un centesimo, né mai lo

          farò.

          Sono queste le cose mi divertono, gente che si
          priva delle cose belle per "religione".ma quali cose belle? L'iphone è un XXXXX :pIMHO, ovviamente :p
      • sadness with you scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: Funz

        ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori

        ai quali stanno bene queste regole, che hanno

        sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano

        un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a

        voi cosa interessa?

        Io non gli ho mai dato un centesimo, né mai lo
        farò.Quindi? Io non ho mai dato un centesimo a MS eppure la sua posizione di mercato è quella che tutti conosciamo

        Dalle mie parti si parla di rosicamento...

        che stuffia, non avete altro argomento che dare
        dei rosiconi agli altri?Quando le accuse mosse sono insensate, non vedo altri motivi se non l'invidia... se agli sviluppatori sta bene sottoscrivere questo accordo, non vedo cosa dovrebbe interessare agli altri.
        • Funz scrive:
          Re: Scusate ma...
          - Scritto da: sadness with you
          Quando le accuse mosse sono insensate, non vedo
          altri motivi se non l'invidia... se agli
          sviluppatori sta bene sottoscrivere questo
          accordo, non vedo cosa dovrebbe interessare agli
          altri.Se non comprendi il senso delle critiche, astieniti dal dire che sono insensate. Oppure è vietato criticare la religione Apple?
    • pippo75 scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: sadness with you
      ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori
      ai quali stanno bene queste regole, che hanno
      sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano
      un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a
      voi cosa interessa?PI ha dato un informazione, i lettori dicono la loro opinione.Poi questa può essere condivisa oppure no.
      • sadness with you scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: sadness with you

        ...se nel mondo ci sono migliaia di sviluppatori

        ai quali stanno bene queste regole, che hanno

        sviluppato 150'000 applicazioni e che guadagnano

        un fracco di soldi (perlomeno alcuni di loro), a

        voi cosa interessa?


        PI ha dato un informazione, i lettori dicono la
        loro opinione.
        Poi questa può essere condivisa oppure no.Quindi? Questo dovrebbe esimermi dal dire la mia?
  • Funz scrive:
    Solo tre parole
    Che schifo Apple
    • ruppolo scrive:
      Re: Solo tre parole
      - Scritto da: Funz
      Che schifo AppleSei solo uno che rosica.
      • Funz scrive:
        Re: Solo tre parole
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Funz

        Che schifo Apple

        Sei solo uno che rosica.Io? Non me ne frega un ca**o di Apple né di possedere un iphone. Dico solo che non comprerò mai e poi mai roba da loro, e che chi lo fa come minimo è uno sciocco.Piuttosto tu: ti rode assai quando ti criticano il giocattolo?
        • bibop scrive:
          Re: Solo tre parole
          qua sembra che roda a tutti... per un motivo o per l'altro...la cosa divertente e' che a te - Scritto da: Funz
          Io? Non me ne frega un ca**o di Apple né di
          possedere un iphone.pero' senti l'urgenza di dare lapidarie definizioni... e di perder tempo a commentare una notizia su un qualcosa che non ti interessa
          • ruppolo scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: bibop
            qua sembra che roda a tutti... per un motivo o
            per
            l'altro...

            la cosa divertente e' che a te

            - Scritto da: Funz

            Io? Non me ne frega un ca**o di Apple né di

            possedere un iphone.

            pero' senti l'urgenza di dare lapidarie
            definizioni... e di perder tempo a commentare una
            notizia su un qualcosa che non ti
            interessaIl tapino non si accorge che così facendo dimostra proprio di rosicare :D
          • Funz scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ruppolo

            pero' senti l'urgenza di dare lapidarie

            definizioni... e di perder tempo a commentare
            una

            notizia su un qualcosa che non ti

            interessa

            Il tapino non si accorge che così facendo
            dimostra proprio di rosicare
            :DLa verità è che mi diverto a prendere per il cu*o voi poveri macachi stolti :pApple mi sta sul ca**o per le sue politiche di blindatura, alla faccia del loro famoso spot orwelliano. E ripeto che no, non mi frega un ca**o dell'iphone né degli smartphone in generale tant'è che mi tengo il samsung da 30 euro :pSono moderatamente interessato a comprare un tablet, ma quel XXXXX di ipad non lo prenderei mai, e se me lo regalassero lo rivenderei subito :p
          • bibop scrive:
            Re: Solo tre parole
            complimenti per come impieghi il tempo...
          • suc scrive:
            Re: Solo tre parole
            tu lo occupi rispondendo ad uno che, secondo te, spreca tempo... sei coerente!
          • ma va la scrive:
            Re: Solo tre parole
            Anche tu come me e lui non scherzi.
          • bibop scrive:
            Re: Solo tre parole
            non sarei coerente nel appellare l'inutilita' di certi post?ma se e' quello che preferisco fare su pi...
          • ma va la scrive:
            Re: Solo tre parole
            Per essere uno che prende per il XXXX i macachi fa streano constatare che quello ad essere costantemente preso per il XXXX sei tu. Che ti piaccia proprio così tanto?
          • ruppolo scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: Funz
            La verità è che mi diverto a prendere per il cu*o
            voi poveri macachi stolti
            :pMa guarda, è lo stesso mio divertimento, prendere per il cu*o quelli che non possono permettersi la roba Apple (ma non per problemi economici, me per scelte filosofiche) :p
            Apple mi sta sul ca**o per le sue politiche di
            blindatura, alla faccia del loro famoso spot
            orwelliano.Infatti è proprio questo che mi diverte di più :D
            E ripeto che no, non mi frega un ca**o
            dell'iphone né degli smartphone in generale
            tant'è che mi tengo il samsung da 30 euro
            :pCon il quale si naviga splendidamente...
            Sono moderatamente interessato a comprare un
            tablet, ma quel XXXXX di ipad non lo prenderei
            mai, e se me lo regalassero lo rivenderei subito
            :pÈ la cosa che più mi diverte e dà soddisfazione: sapere che uno si martella i co***oni da solo, per motivi "religiosi" AHAHHHAHAH!!!!
          • Funz scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ruppolo
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2829513&m=2830714#p2830714
            Ma guarda, è lo stesso mio divertimento, prendere
            per il cu*o quelli che non possono permettersi la
            roba Apple (ma non per problemi economici, me per
            scelte filosofiche) :p(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)"non posso permettermi la roba apple per scelte filosofiche" (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Apple mi sta sul ca**o per le sue politiche di

            blindatura, alla faccia del loro famoso spot

            orwelliano.

            Infatti è proprio questo che mi diverte di più :D ridi, ridi, anzi spiegami cosa c'hai da ridere che non capisco :p

            E ripeto che no, non mi frega un ca**o

            dell'iphone né degli smartphone in generale

            tant'è che mi tengo il samsung da 30 euro

            :p

            Con il quale si naviga splendidamente...Chi t'ha detto che lo uso per navigare?(rotfl)

            Sono moderatamente interessato a comprare un

            tablet, ma quel XXXXX di ipad non lo prenderei

            mai, e se me lo regalassero lo rivenderei subito

            :p

            È la cosa che più mi diverte e dà soddisfazione:
            sapere che uno si martella i co***oni da solo,
            per motivi "religiosi"
            AHAHHHAHAH!!!!Chi si martella i co**oni è chi segue la moda Apple, e poi deve adattarsi LUI a quello che l'aggeggio gli permette di fare...
          • znuf scrive:
            Re: Solo tre parole
            l'iphone è mille volte meglio del tuo cellulare da 30 euri.i'ipad è mille volte meglio del tablet che vuoi prenderti (che sa di balla colossale, lo dici solo per criticare un prodotto che non è ancora uscito!!!)pateticopoi cosa c'entra il tuo commento con l'articolo me lo devi spiegare.se uno sviluppatore accetta le condizioni della apple, affari suoi.se accetta senza leggere è stupido, non è certo un problema della apple.
          • Funz scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: znuf
            l'iphone è mille volte meglio del tuo cellulare
            da 30
            euri.Quindi dovrebbe costare 30mila Euro?Ma un vero macaco potrebbe spenderli per un iphone (rotfl)
            i'ipad è mille volte meglio del tablet che vuoi
            prenderti (che sa di balla colossale, lo dici
            solo per criticare un prodotto che non è ancora
            uscito!!!)
            pateticoVatti a leggere le specifiche dell'uno e dell'altro, e quali sono le limitazioni.
            poi cosa c'entra il tuo commento con l'articolo
            me lo devi
            spiegare.Rispondevo ai macachi qui sopra :p
            se uno sviluppatore accetta le condizioni della
            apple, affari
            suoi.
            se accetta senza leggere è stupido, non è certo
            un problema della
            apple.Stai dicendo che gli sviluppatori di app sono stupidi? :D
          • mirko scrive:
            Re: Solo tre parole
            no.è che troviamo divertente prendervi per il XXXX quando non siete giustificabili.proprio come facciamo -insieme- quando si tratta di prendere per il XXXX i winari.lo facciamo tutti, punto.senza rosicare.è divertente.poi, se uno ha altro da fare, fa altro.
        • ruppolo scrive:
          Re: Solo tre parole
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Funz


          Che schifo Apple



          Sei solo uno che rosica.

          Io? Non me ne frega un ca**o di Apple né di
          possedere un iphone. Dico solo che non comprerò
          mai e poi mai roba da loro, e che chi lo fa come
          minimo è uno
          sciocco.Appunto, sei fuori dal mondo informatico.
          Piuttosto tu: ti rode assai quando ti criticano
          il
          giocattolo?Al contrario, godo vedere quelli che rosicano.
          • bitblaster scrive:
            Re: Solo tre parole
            No, godi nell'illuderti di vedere rosicare gli altri, solo perché ti dà un intrinseco senso di appagamento e di giustificazione dell'iniqua spesa che hai sostenuto e della quale, parimenti alla Carfagna con gli occhi sbarrati da quando è ministro, non ti capaciti ancora...
          • ruppolo scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: bitblaster
            No, godi nell'illuderti di vedere rosicare gli
            altri, solo perché ti dà un intrinseco senso di
            appagamento e di giustificazione dell'iniqua
            spesa che hai sostenuto e della quale, parimenti
            alla Carfagna con gli occhi sbarrati da quando è
            ministro, non ti capaciti
            ancora...AHAHAHHAHAHHH!!!!!!Quello che mi appaga di più è il masochismo di chi resta volutamente fuori dal mondo Apple.
          • giacche scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ruppolo

            AHAHAHHAHAHHH!!!!!!

            Quello che mi appaga di più è il masochismo di
            chi resta volutamente fuori dal mondo Apple.Ti appaga il masochismo degli altri?Affascinante!
          • Funz scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ruppolo
            Appunto, sei fuori dal mondo informatico.


            Piuttosto tu: ti rode assai quando ti criticano

            il

            giocattolo?
            Al contrario, godo vedere quelli che rosicano.Poveretto, vivi nel tuo bel mondo fatato-macaco, e non concepisci nemmeno che a noi possa non piacere, e che ti prendiamo per il sedere :p
          • bibop scrive:
            Re: Solo tre parole
            oppure lui ha fatto le sue scelte in base a delle preferenze personali e si ritrova perditempo che non accettano che qualcuno possa scegliere diversamente da loro e che per pararsi il culetto poi arrivano a scrivere quello che hai scritto ora...
          • ma va la scrive:
            Re: Solo tre parole
            Veramente qui quello che viene preso per i fondelli sei tu.Ciao scroccone
          • ruppolo scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: ruppolo

            Appunto, sei fuori dal mondo informatico.




            Piuttosto tu: ti rode assai quando ti
            criticano


            il


            giocattolo?

            Al contrario, godo vedere quelli che rosicano.

            Poveretto, vivi nel tuo bel mondo fatato-macaco,
            e non concepisci nemmeno che a noi possa non
            piacere, e che ti prendiamo per il sedere
            :pSono io che prendo per il sedere voi.E se avete qualche dubbio, basta che osservate i dati di vendita, di sucXXXXX e lo stato di salute delle rispettive aziende :p
          • Funz scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ruppolo

            Poveretto, vivi nel tuo bel mondo fatato-macaco,

            e non concepisci nemmeno che a noi possa non

            piacere, e che ti prendiamo per il sedere

            :p

            Sono io che prendo per il sedere voi.(rotfl)proprio non ti rendi conto, persino in questo covo di troll di un forum, sei lo zimbello :D
            E se avete qualche dubbio, basta che osservate i
            dati di vendita, di sucXXXXX e lo stato di salute
            delle rispettive aziende
            :pMa chi ca**o se ne fotte? Te hai bisogno dei dati di vendita per scegliere cosa comprare e cosa no?
        • ma va la scrive:
          Re: Solo tre parole
          Se fosse vero non staresti qui a postare contro apple ad ogni news.Bye bye
          • chicco scrive:
            Re: Solo tre parole
            ma non è lo stesso che fai tu?non vuoi registrare il tuo nick,così facciamo le statistichedi quanti post fai al giorno?tutti di una riga.inutili.(come questo mio, lo so :-) )
          • ma va la scrive:
            Re: Solo tre parole
            ma manco per sbaglio c'azzecchi?
          • giacche scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ma va la
            ma manco per sbaglio c'azzecchi?ma va la
          • ma va la scrive:
            Re: Solo tre parole
            certo certo Mr banda sprecata
    • Sgabbio scrive:
      Re: Solo tre parole
      Questa provoca solo flames però, adesso non facciamo l'errore di dar XXXXX a tutto ciò che fa apple sempre è comunque, eh ?
      • Funz scrive:
        Re: Solo tre parole
        - Scritto da: Sgabbio
        Questa provoca solo flames però, adesso non
        facciamo l'errore di dar XXXXX a tutto ciò che fa
        apple sempre è comunque, eh
        ?Sempre e comunque no, ma questa storia di ieri è fuori dal mondo, non si può tacere a meno di non aver subito l'iBrainwash.
        • bibop scrive:
          Re: Solo tre parole
          cosa non si puo' tacere? che hai scritto cose su argomenti che non ti interessano per prendere in giro altri oppure che stai scrivendo cose che non conoisci e non ti interessano senza aver letto la fonte originale (perche' perder tempo no!? il tempo lo perdi nell'intervenire con la volonta' di prendere per il cu*o) ma solo i titoloni ei l'articolozzo di pi?
        • ma va la scrive:
          Re: Solo tre parole
          Non mi sembri uno che può considerarsi vittima di questo sistema.
          • Funz scrive:
            Re: Solo tre parole
            - Scritto da: ma va la
            Non mi sembri uno che può considerarsi vittima di
            questo
            sistema.no, infatti, non mi sono mai fatto XXXXXXX da Apple.Tanti qui dentro invece si, ma non lo ammetterebbero nemmeno sotto tortura :p
        • Sgabbio scrive:
          Re: Solo tre parole
          Bhe in parte è vero. Il problema è che certi "utenti apple" non vogliono ammettere che la loro sacra azienda si comporta in certe cose peggio di microsoft.
    • ma va la scrive:
      Re: Solo tre parole
      Che schifo Funz.Suona bene, no?
  • Vindicator scrive:
    Avevo pure scaricato l'SDK
    Avevo pure scaricato l'SDK questi giorni...ma che vadano al diavolo. Se politiche del genere le applicasse M$ in tutta la rete ci sarebbero proteste sconvolgenti.Ma se lo fa stefano lavoretti, va tutto bene. :(
    • ruppolo scrive:
      Re: Avevo pure scaricato l'SDK
      - Scritto da: Vindicator
      Avevo pure scaricato l'SDK questi giorni...ma che
      vadano al diavolo. Se politiche del genereDi quale genere? Vorresti usare l'SDK, uno strumento di grande valore fornito gratuitamente, per guadagnare solo te e non chi lo ha realizzato?
      • Sgabbio scrive:
        Re: Avevo pure scaricato l'SDK
        Uno non può protestare per restrizioni assurde adesso ?Tra l'altro perchè SDK non è disponibile per windows ?
        • Vindicator scrive:
          Re: Avevo pure scaricato l'SDK
          - Scritto da: Sgabbio
          Uno non può protestare per restrizioni assurde
          adesso
          ?

          Tra l'altro perchè SDK non è disponibile per
          windows
          ?ma je stai anche a risponnere a ruttolo? :D
        • ruppolo scrive:
          Re: Avevo pure scaricato l'SDK
          - Scritto da: Sgabbio
          Uno non può protestare per restrizioni assurde
          adesso
          ?Si, se la protesta arriva da chi ne usufruisce.
          Tra l'altro perchè SDK non è disponibile per
          windows
          ?Saranno ca**i di chi lo ha fatto?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ruppolo

            Si, se la protesta arriva da chi ne usufruisce.Non mi sembra una motivazione valida.
            Saranno ca**i di chi lo ha fatto?Ehhh...certoooo ottima risposta, meno fanboismo è più fatti perfavore.Ovvio che ti regalano SDK, perchè per usarlo devi spendere i soldi per una mac :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo




            Si, se la protesta arriva da chi ne usufruisce.

            Non mi sembra una motivazione valida.



            Saranno ca**i di chi lo ha fatto?

            Ehhh...certoooo ottima risposta, meno fanboismo è
            più fatti
            perfavore.

            Ovvio che ti regalano SDK, perchè per usarlo devi
            spendere i soldi per una mac
            :DMa non mi dire... come SKY, che ti regala il ricevitore...Ma ci sei o ci fai?E secondo te una azienda che fa computer dovrebbe fare un SDK che funziona su quelli della concorrenza?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ruppolo
            Ma non mi dire... come SKY, che ti regala il
            ricevitore...
            Ma ci sei o ci fai?Ma ci sei o ci fai tu, semmai visto che tu stai citando sky che non c'entra nulla nella discussione oltre al fatto che il caso è ben diverso.
            E secondo te una azienda che fa computer dovrebbe
            fare un SDK che funziona su quelli della
            concorrenza?Se consideri che alcuni suoi software sono su sistemi operativi concorrenti, ovvero windows (quicktime, Safari, itunes), non vedo perchè non mettere il loro SDK anche per windows, magari scaricabile da itunes anche, cosi si può sviluppare tranquillamente senza far svenare lo sviluppatore nel comprarsi un computer per far giare SDK.Potrebbero anche fare una licenza ad hoc per ovviare al problema: Se fai software gratuiti non paghi SDK, se invece li fai a pagamento paghi una licenza per SDK.
          • ruppolo scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: Sgabbio
            Se consideri che alcuni suoi software sono su
            sistemi operativi concorrenti, ovvero windows
            (quicktime, Safari, itunes), non vedo perchè non
            mettere il loro SDK anche per windows, magari
            scaricabile da itunes anche, cosi si può
            sviluppare tranquillamente senza far svenare lo
            sviluppatore nel comprarsi un computer per far
            giare
            SDK.Un conto sono dei programmi, un conto è un sistema di sviluppo.Premesso che per sviluppare software per un qualsiasi dispositivo governato da CPU serve un computer, se l'azienda che costruisce tale dispositivo costruisce anche computer, la scelta più naturale è che tale sistema di sviluppo funzioni nel proprio computer, qualunque esso sia.
            Potrebbero anche fare una licenza ad hoc per
            ovviare al problema: Se fai software gratuiti non
            paghi SDK, se invece li fai a pagamento paghi una
            licenza per
            SDK.Il problema NON è un problema.Chi vuole far soldi su una determinata piattaforma, si attrezza di conseguenza. Già AppStore evita di dover investire decine di migliaia di euro in imprese e strutture commerciali, figuriamoci cosa conta il costo di un Mac: ZERO VIRGOLA ZERO ZERO UNO.Qui non stiamo giocando, qui stiamo lavorando. I bambini fuori.
          • mirko scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            ma che dici, scusa?e allora il sdk per android?(che è multipiattaforma,può essere integrato con eclipse -lo conosci?-e ha emulatori di tutte le versioni)quelli che l'hanno pensato così cosa sono?XXXXXXXX?alieni?degli dei?boh, certe volte, guarda...
          • ruppolo scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: mirko
            ma che dici, scusa?

            e allora il sdk per android?Android e il suo SDK sono fatti da una azienda che produce computer?
          • mirko scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            il sdk per android è un tool per svilupparesoftware per dispositivi mobili.chiamali smartphone, chiamali come ti pare.è uscito uno di questi dispositivi(prodotto tecnicamente dall'htc)con il simbolino di google.quindi, con una certa approssimazione,si può dire che -da poco- il maggior attorecoinvolto in android sta "producendo" dispositivi mobili.non computer, in realtà, ma dispositivi mobili,anche se il software si sviluppa su un computer.pensavi di programmare per iphone direttamente sulla tastiera touch dell'iphone?per android non sviluppi su sistema android,ma puoi sviluppare su qualunque piattaforma preferisci.non so se mi sono spiegato, fammi sapere.
          • ruppolo scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: mirko
            il sdk per android è un tool per sviluppare
            software per dispositivi mobili.
            chiamali smartphone, chiamali come ti pare.
            è uscito uno di questi dispositivi
            (prodotto tecnicamente dall'htc)
            con il simbolino di google.

            quindi, con una certa approssimazione,
            si può dire che -da poco- il maggior attore
            coinvolto in android sta "producendo" dispositivi
            mobili.Quindi anche TIM, Vodafone, Wind e 3 producono dispositivi mobili?Ma non è dell produzione di dispositivi mobili che stiamo parlando, ma della produzione dei computer su cui veranno sviluppate le applicazioni per tali dispositivi mobili.
            non computer, in realtà, ma dispositivi mobili,
            anche se il software si sviluppa su un computer.Appunto.

            pensavi di programmare per iphone direttamente
            sulla tastiera touch
            dell'iphone?Certo che no, infatti il thread e la notizia è incentrata sul SDK. Il dispositivo mobile non c'entra.
            per android non sviluppi su sistema android,
            ma puoi sviluppare su qualunque piattaforma
            preferisci.No, su qualunque piattaforma per cui l'SDK è fatto per girare.Che nel caso di Android sono Windows, OS X e Linux.
            non so se mi sono spiegato, fammi sapere.Quello che voglio dire è che se Google fosse un produttore di computer, l'SDK girerebbe solo sui suoi computer.E se fosse un produttore di sistemi operativi desktop, girerebbe solo sul suo sistema.Secondo te in che sistema gira l'SDK per Xbox, ovvero l'XDK?
          • mirko scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: mirko

            è uscito uno di questi dispositivi

            con il simbolino di google.

            Quindi anche TIM, Vodafone, Wind e 3 producono
            dispositivi
            mobili?ma perché, google è un operatore di telefonia mobile?fico!
            No, su qualunque piattaforma per cui l'SDK è
            fatto per
            girare.
            Che nel caso di Android sono Windows, OS X e
            Linux.


            non so se mi sono spiegato, fammi sapere.

            Quello che voglio dire è che se Google fosse un
            produttore di computer, l'SDK girerebbe solo sui
            suoi
            computer.
            E se fosse un produttore di sistemi operativi
            desktop, girerebbe solo sul suo
            sistema.

            Secondo te in che sistema gira l'SDK per Xbox,
            ovvero
            l'XDK?su windows.(no te l'aspettavi, eh? ;-) )hai scoperto la differenza trasistemi aperti e sistemi chiusi.
          • kurtz77 scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            In realtà, pare che i primi kit di sviluppo consegnati agli sviluppatori di Xbox360 fossero PowerMAC G5, visto che la CPU della console é derivata dalla famiglia POWERPC di IBM.http://www.anandtech.com/tradeshows/showdoc.aspx?i=2420&p=5Adesso, francamente, non so bene se le cose si siano evolute diversamente ma, presumo, che sviluppare titoli di un certo spessore come Assassin's Creed o Halo e poi compilarli in emulazione su PC non sia proprio il massimo della vita per verificare l'effettiva qualità e le prestazioni del gioco.XDK è, forse, buono per tutti quegli appassionati che vogliono realizzare casual game senza grossi budget, né pretese.L'SDK Apple per sviluppare applicazioni é, comunque, il pacchetto completo in ogni sua parte che permette di programmare i prodotti di Cupertino. Il download é gratuito se l'autore non ha intenzione di vendere il proprio software.In questo caso, per vendere le proprie applicazioni su AppStore viene richiesto un abbonamento compreso fra 99 e 249$ dipende se siete individui singoli o una azienda.Gli introiti derivanti dalla vendita della propria app sono ripartiti con il 70% all'autore e 30% a Cupertino.
          • FinalCut scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: Sgabbio
            Se consideri che alcuni suoi software sono su
            sistemi operativi concorrenti, ovvero windows
            (quicktime, Safari, itunes), non vedo perchè non
            mettere il loro SDK anche per windows,Nell'SDK è compreso un Simulator che si appoggia alle librerie di Mac OS X per funzionare come su iPhone, OpenGL, CoreImage, CoreAnimation, CoreAudio, etc, etc... Fare un SDK per Windows significa fare un mini Mac OS X che gira dentro Windows con tutte le sue tecnologie di base. Non me ne intendo, ma credo che questo non sia proprio un incentivo nel realizzare un SDK anche per Windows. Di certo alla Apple non pensano a vendere più Mac rilasciando l'SDK solo per OS X, perché avrebbe potuto anche danneggiare l'allora nascente mercato dell'App Store.
            Potrebbero anche fare una licenza ad hoc per
            ovviare al problema: Se fai software gratuiti non
            paghi SDK, se invece li fai a pagamento paghi una
            licenza per
            SDK.Perdonami il rilascio di applicazioni anche free comporta la gestione di certificati, e approvazioni vari... il minimo che puoi fare per combattere lo spam (si c'è molto spam su App Store) è far pagare 70 l'anno agli sviluppatori.C'era un tizio che aveva prodotto 500 applicazioni tutte uguali con ragazze discinte che poi è stato fatto fuori con la stretta sul XXXXX da Apple.Adesso immagina che XXXXXio sarebbe App Store se fosse aperto a tutti senza discriminazioni.(linux)(apple)
        • ma va la scrive:
          Re: Avevo pure scaricato l'SDK
          Perché dovrebbe esserlo?
          • giacche scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ma va la
            Perché dovrebbe esserlo?Ovviamente, per attirare sviluppatori da un mercato concorrente.Non è difficile capirlo, no?
      • giacche scrive:
        Re: Avevo pure scaricato l'SDK
        - Scritto da: ruppolo
        Vorresti usare l'SDK, uno
        strumento di grande valore fornito gratuitamente,
        per guadagnare solo te e non chi lo ha realizzato?Manca solo che facciano pure pagare l'SDK...!Ma hai mai sviluppato software in vita tua, ruppolo?Di cosa stai parlando?
        • ruppolo scrive:
          Re: Avevo pure scaricato l'SDK
          - Scritto da: giacche
          - Scritto da: ruppolo

          Vorresti usare l'SDK, uno

          strumento di grande valore fornito
          gratuitamente,

          per guadagnare solo te e non chi lo ha
          realizzato?

          Manca solo che facciano pure pagare l'SDK...!Cosa normalissima.
          Ma hai mai sviluppato software in vita tua,
          ruppolo?Forse tu non hai mai sviluppato software. Io è una vita che sviluppo, e MAI ho avuto un sistema di sviluppo gratis.
          Di cosa stai parlando?Del mondo del lavoro.
          • giacche scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ruppolo
            Forse tu non hai mai sviluppato software. Io è
            una vita che sviluppo, e MAI ho avuto un sistema
            di sviluppo gratis.Hai sempre utilizzato Apple: ovvio che hai sempre pagato!E' oltre vent'anni per programmo per Aix/Unix prima e Linux poi: non ho mai pagato per un SDK in vita mia!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            SDK su console si pagano :D
          • ma va la scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            Scendi da solo dal mirtillo o dobbiamo scrollare la pianta?
          • giacche scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ma va la
            Scendi da solo dal mirtillo o dobbiamo scrollare
            la pianta?Giusto scrollare sai!
          • ruppolo scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            Forse tu non hai mai sviluppato software. Io è

            una vita che sviluppo, e MAI ho avuto un sistema

            di sviluppo gratis.

            Hai sempre utilizzato Apple: ovvio che hai sempre
            pagato!
            E' oltre vent'anni per programmo per Aix/Unix
            prima e Linux poi: non ho mai pagato per un SDK
            in vita
            mia!Bene, quindi in vent'anni chissà quanti pacchetti hai prodotto. Hai qualcosa di interessante da mostrarmi?
          • giacche scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ruppolo
            Bene, quindi in vent'anni chissà quanti pacchetti
            hai prodotto. Hai qualcosa di interessante da
            mostrarmi?Nulla che funzioni sul tuo asciugacapelli, finché non faranno un'SDK multipiattaforma.Ciao
          • ruppolo scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            Bene, quindi in vent'anni chissà quanti
            pacchetti

            hai prodotto. Hai qualcosa di interessante da

            mostrarmi?

            Nulla che funzioni sul tuo asciugacapelli, finché
            non faranno un'SDK
            multipiattaforma.
            CiaoCaspita, quindi hai creato software per dispositivi mobili? Io credevo fosse software per desktop, che sul mio melacomputer posso far girare di qualunque sistema operativo per personal computer si tratti...Ma dimmi, vent'anni fa quali erano i dispositivi mobili basati su qualche forma di *nix? E 10 anni fa? E 5 anni fa?Ciao.
          • giacche scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            - Scritto da: ruppolo
            Caspita, quindi hai creato software per
            dispositivi mobili? Io credevo fosse software per
            desktop, che sul mio melacomputer posso far
            girare di qualunque sistema operativo per
            personal computer si
            tratti...

            Ma dimmi, vent'anni fa quali erano i dispositivi
            mobili basati su qualche forma di *nix? E 10 anni
            fa? E 5 anni fa?

            Ciao.Caro ruppolo, temo tu abbia seri problemi nel relazionarti con gli altri.Devi avere più fiducia nella gente, altrimenti risulti solo antipatico.Ciao!
          • bitblaster scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            ahahahah sei sempre mitico!E pensare che Eclipse e Netbeans esistono anche per Mac... come anche gnu make, gcc python che da quegli ide possono essere usati...Almeno fino a un paio d'anni fa li ho anche usati incidentalmente su un Mac, poi non so se abbiano messo l'appstore anche su OSX, non mi meraviglierebbe! E d'altra parte: perché non protesti con la Apple che ti permette di installare SW non certificato da loro sul tuo Mac? Puzza di incoerenza...Ma che parlo a fare...
          • bibop scrive:
            Re: Avevo pure scaricato l'SDK
            infatti ma che parli a fare!!
        • pippo75 scrive:
          Re: Avevo pure scaricato l'SDK


          Manca solo che facciano pure pagare l'SDK...!no sarebbero i primi, se non sbaglio anche amiga qualche mese fa aveva chiesto soldi per sviluppare per amiga.ma avevo letto di altri. contenti loro.
  • the_m scrive:
    Apple... ci è riuscita!
    Sì è riuscita... a surclassare anche Microsfot nel blocco dei propri sistemi, nel costo spropositato delle proprie soluzioni, nella chiusura delle specifiche e dei formati, nel patent-trolling e... nella limitazione generale delle libertà di sviluppatori e utenti finali!Complimenti, mica è facile battere microsoft su questi punti!! :D :D
    • angros scrive:
      Re: Apple... ci è riuscita!
      Già: il Palladium/TCPA, al confronto, impallidisce.
      • collione scrive:
        Re: Apple... ci è riuscita!
        tcpa è presente e attivo in tutti i macin ogni caso la chiusura fa solo male a loro, alla fin fine avrei preso l'ipad se non fosse limitato sul numero di applicazioni eseguibili in contemporanea e sui contenuti/applicazioni fruibili
        • Sgabbio scrive:
          Re: Apple... ci è riuscita!
          - Scritto da: collione
          tcpa è presente e attivo in tutti i macDa quel che mi risulta il TMP il chip usato dal TCPA è stato tolto da anni è veniva usato unicamente per impedire che qualcuno installase OSX sui PC. (ne parlo pure PI)
          in ogni caso la chiusura fa solo male a loro,
          alla fin fine avrei preso l'ipad se non fosse
          limitato sul numero di applicazioni eseguibili in
          contemporanea e sui contenuti/applicazioni
          fruibiliHo ecco, non sei uno di quelli che dice che non ha il multitarking :D
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: collione

            tcpa è presente e attivo in tutti i mac

            Da quel che mi risulta il TMP il chip usato dal
            TCPA è stato tolto da anni è veniva usato
            unicamente per impedire che qualcuno installase
            OSX sui PC. (ne parlo pure
            PI)


            in ogni caso la chiusura fa solo male a loro,

            alla fin fine avrei preso l'ipad se non fosse

            limitato sul numero di applicazioni eseguibili
            in

            contemporanea e sui contenuti/applicazioni

            fruibili

            Ho ecco, non sei uno di quelli che dice che non
            ha il multitarking
            :DAh ecco e allora perchè non l'hanno mantenuto? Cos'è fanno come M$ che strepita contro la pirateria e poi sottobanco la promuove?
        • ma va la scrive:
          Re: Apple... ci è riuscita!
          - Scritto da: collione
          tcpa è presente e attivo in tutti i mac
          Certo come no. CI posti dei link che non facciano riferimento al prototipo di mac con cpu intel dato a noleggio ai primi developers?
          in ogni caso la chiusura fa solo male a loro,
          alla fin fine avrei preso l'ipad se non fosse
          limitato sul numero di applicazioni eseguibili in
          contemporanea e sui contenuti/applicazioni
          fruibiliFastidi grassi.
          • jackoverfull scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: ma va la
            Certo come no. CI posti dei link che non facciano
            riferimento al prototipo di mac con cpu intel
            dato a noleggio ai primi
            developers?Ovviamente: quelli facenti riferimento ai primi mac intel messi in vendita nel 2006che montavano mobo con su chip tpm già in origine, chiaramente non utilizzato e non presente sui mac prodotti in seguito :DSingh aveva pure scritto un driver per permettere all'utente di utilizzare a suo vantaggio le capacità del chipche ovviamente di default veniva del tutto ignorato dal sistema.Qui per maggiori info, al fondo della pagina c'è anche un pratico riassuntino ;): http://osxbook.com/book/bonus/chapter10/tpm/#EXECUTIVE_SUMMARY-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2010 00.51-----------------------------------------------------------
          • ma va la scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: jackoverfull
            - Scritto da: ma va la


            Certo come no. CI posti dei link che non
            facciano

            riferimento al prototipo di mac con cpu intel

            dato a noleggio ai primi

            developers?
            Ovviamente: quelli facenti riferimento ai primi
            mac intel messi in vendita nel
            2006
            Eppure avevo scritto di non citare il prototipo a 999$ che vendevano/noleggiavano ai developpers nel 2005 e che era un mac con un P4 con fritz chip o come si chiamava poi."non facciano riferimento al prototipo di mac con cpu inteldato a noleggio ai primi developers?"
            che montavano mobo con su chip tpm già in
            origine, chiaramente non utilizzato e non
            presente sui mac prodotti in seguito
            :D
            Che ricordi io, ma mi posso sbagliare, i mac prodotti dopo il passaggio ad intel non montavano chip tpmNel tuo link poi era evidenziato questo: " Nevertheless, it is important to note that Apple does not use the TPM. If you have a TPM-equipped Macintosh computer, you can use the TPM for its intended purpose, with no side effect on the normal working of Mac OS X. "e"No TPM for You! Next!At the time of this writing (October 2006), the newest Apple computer models, such as the MacPro and possibly the revised MacBook Pro and the revised iMac, do not contain an onboard Infineon TPM. Apple could bring the TPM back, perhaps, if there were enough interest (after all, it is increasingly common to find TPMs in current notebook computers), but that's another story. "Grazie comunque per il link
          • jackoverfull scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: ma va la
            Eppure avevo scritto di non citare il prototipo a
            999$ che vendevano/noleggiavano ai developpers
            nel 2005 e che era un mac con un P4 con fritz
            chip o come si chiamava
            poi.
            InfattiA montarlo erano sicuramente i primi iMac Intel, forse anche alcuni mac dello stesso periodo. Più il prototipo in questione, naturalmente. A partire dai Mac introdotti a metà del 2006 il chip non è più presente e non mi risulta che sia mai tornato.E la sostanza non cambia: anche quando c'era (se si esclude il prototipo, dove era stato usato in fase d'installazione) non veniva usato
            Grazie comunque per il linkNon c'è di cheper togliersi lo sfizio, comunque, basta dare unioreg | grep TPMnel Terminale: sui mac con chip TPM questo salta fuori, sugli altri non si ottiene nulla.
          • ma va la scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: jackoverfull
            InfattiA montarlo erano sicuramente i primi iMac
            Intel, Uhm non ricordo bene, ma il Dev Kit sicuramente si.Forse proprio la prima generazione, perché già nel primo trimestre 2006 erano spariti i chip fritzPiù il prototipo in questione,
            naturalmente. A partire dai Mac introdotti a metà
            del 2006 il chip non è più presente e non mi
            risulta che sia mai
            tornato.Di sicuro non c'era nei modelli del primo trimestre 2006 e neppure a me risulta ricomparso.

            E la sostanza non cambia: anche quando c'era (se
            si esclude il prototipo, dove era stato usato in
            fase d'installazione) non veniva
            usatoSi si esatto.



            Grazie comunque per il link
            Non c'è di che

            per togliersi lo sfizio, comunque, basta dare un

            ioreg | grep TPM

            nel Terminale: sui mac con chip TPM questo salta
            fuori, sugli altri non si ottiene
            nulla.Grazie
          • jackoverfull scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            Nei modelli del primo trimestre 2006, o almeno sugli iMac, c'era eccomema perché continuo a ripeterlo, visto che era irrilevante, che basta una ricerchina per confermare e che continui a scrivere il contrario?
          • ma va la scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: jackoverfull
            Nei modelli del primo trimestre 2006, o almeno
            sugli iMac, c'era
            eccome
            Avendo scritto che nei primissimi era possibile (incluso il kit) ma da febbraio 2006 non più, mi chiedo se tu legga e capisca
            ma perché continuo a ripeterlo, visto che era
            irrilevante, che basta una ricerchina per
            confermare e che continui a scrivere il
            contrario?o ti basterebbe leggere e capire quello che scrivono gli altri nel post precedente al tuo.bah
          • jackoverfull scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: ma va la

            Avendo scritto che nei primissimi era possibile
            (incluso il kit) ma da febbraio 2006 non più, mi
            chiedo se tu legga e
            capiscaScusa tanto, ma il "primo trimestre" di un anno a casa mia è il periodo che va da gennaio (mese uno) a marzo (mese tre)Poi magari tu intendevi da febbraio, ma non è quello che hai scritto.
          • ma va la scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            febbraio è nel primo trimestre e google è tuo amico.Se poi a te risulta che a gennaio sono usciti tutti mac con chip fritz bene, altrimenti evitiamo scenate da baraccone.
          • giacche scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: ma va la
            o ti basterebbe leggere e capire quello che
            scrivono gli altri nel post precedente al
            tuo.
            bahma va la
          • ma va la scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            certo certo
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple... ci è riuscita!
      - Scritto da: the_m
      Sì è riuscita... a...A rendere felici utenti e sviluppatori.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Apple... ci è riuscita!
        Vallo a dire a quelli sviluppatori che sono stati tagliati fuori solo per accontentare gli strilloni bigotti di turno.
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple... ci è riuscita!
          - Scritto da: Sgabbio
          Vallo a dire a quelli sviluppatori che sono stati
          tagliati fuori solo per accontentare gli
          strilloni bigotti di
          turno.Sapevano quello che facevano. Tra l'altro io non gli avrei mai accettato tali applicazioni, giusto per rispetto del mondo dei programmatori.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: ruppolo

            Sapevano quello che facevano. Tra l'altro io non
            gli avrei mai accettato tali applicazioni, giusto
            per rispetto del mondo dei
            programmatori.Non minimizzare le politiche idiote di apple nel appstore, ammettere che la propria compagna del cuore fa delle cappellate non è un disonore eh ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple... ci è riuscita!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo




            Sapevano quello che facevano. Tra l'altro io non

            gli avrei mai accettato tali applicazioni,
            giusto

            per rispetto del mondo dei

            programmatori.

            Non minimizzare le politiche idiote di apple nel
            appstore, ammettere che la propria compagna del
            cuore fa delle cappellate non è un disonore eh
            ?Certamente, ma dove sarebbero le cappellate?
    • Descent scrive:
      Re: Apple... ci è riuscita!
      - Scritto da: the_m
      Sì è riuscita... a surclassare anche Microsfot
      nel blocco dei propri sistemi, nel costo
      spropositato delle proprie soluzioni, nella
      chiusura delle specifiche e dei formati, nel
      patent-trolling e... nella limitazione generale
      delle libertà di sviluppatori e utenti
      finali!

      Complimenti, mica è facile battere microsoft su
      questi punti!! :D
      :DQuoto al 100%.
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple... ci è riuscita!
        - Scritto da: Descent
        - Scritto da: the_m

        Sì è riuscita... a surclassare anche Microsfot

        nel blocco dei propri sistemi,Sono gli altri bloccati, infatti non ci gira OS X.
        nel costo

        spropositato delle proprie soluzioni,Prezzo medio dei programmi AppStore, 2 euro e 50.
        nella

        chiusura delle specifiche e dei formati,AAC, PDF, H.264...
        nel

        patent-trollingMai visto uno, tutti i brevetti per cui Apple ha portato in tribunale la concorrenza sono utilizzati nei prodotti sugli scaffali.
        e... nella limitazione generale

        delle libertà di sviluppatori e utenti

        finali!Che sono liberi di comprare quello che gli pare, a differenza dei clienti dei PC.

        Complimenti, mica è facile battere microsoft su

        questi punti!! :D

        :DInfatti MS rimane imbattuta, su questi punti.
        Quoto al 100%.Bravo.
  • ruppolo scrive:
    totale il controllo...
    totale il controllo di Cupertino sul destino dei contenuti Esattamente come quando sali su un autobus, pagando il biglietto: il conducente ha il totale controllo del destino dei trasportati.Ma queste sono le parole di Maruccia o di quel buontempone che inventa i titoli?
    • angros scrive:
      Re: totale il controllo...
      Jobs nostro che stai in Apple.Sia santificato il tuo Nome. Venga il tuo regno.Sia fatta la tua volontá, come in Cupertino, cosí in Europa.Dacci oggi la tua App quotidiana, e rimetti a noi i nostri XXXXXsi PC, come noi li rimettiamo (nel cassonetto) ai loro produttori.Non ci indurre in tentazione (di acquistare spazzatura made in Nokia, Sony, Palm, HTC, Motorola...), ma liberaci dal male (Microsoft & Google).Amen.
    • rantolo scrive:
      Re: totale il controllo...
      MeX... ??? Dove sei ??? Ruppolo ha bisogno di rinforzi!
    • poiuy scrive:
      Re: totale il controllo...
      Mi sfugge il nesso tra IPhone e l'autobus.Seguendo la tua logica potrei dire che un ristorante può richiedermi la cena appena mangiata. L'esempio non torna perché IPhone e un ristorante, forse, non rappresentano servizi simili.
      • ruppolo scrive:
        Re: totale il controllo...
        - Scritto da: poiuy
        Mi sfugge il nesso tra IPhone e l'autobus.
        Seguendo la tua logica potrei dire che un
        ristorante può richiedermi la cena appena
        mangiata.Ti risulta che Apple richieda indietro i soldi che lo sviluppatore ha guadagnato?
        L'esempio non torna perché IPhone e un
        ristorante, forse, non rappresentano servizi
        simili.Infatti il servizio è più simile ad una catena di negozi: il titolare offre il servizio di distribuzione capillare, ma decide lui cosa vendere e cosa no. La differenza è che, in Apple, il prezzo lo decide il produttore e il margine è fisso. In buona sostanza entrambi decidono il prezzo di vendita, come è giusto che sia. In più Apple acconsente a distribuire software gratuito, e scusa se è poco.
        • poiuy scrive:
          Re: totale il controllo...
          Iphone non è un servizio. App store è un servizio e può decidere cosa vendere o no. Impedire tutto il resto è un'altra faccenda.L'autobus dove è finito?
          • ruppolo scrive:
            Re: totale il controllo...
            - Scritto da: poiuy
            Iphone non è un servizio. App store è un servizio
            e può decidere cosa vendere o no. Impedire tutto
            il resto è un'altra
            faccenda.Infatti qui si sta parlando di contratti per sviluppatori, ovvero di servizi, non di prodotti.
            L'autobus dove è finito?L'autobus è appunto un servizio, e chi se ne serve è:A) tenuto a rispettare i terminiB) nelle mani di chi lo gestisce.Come qualunque altro servizio.
          • ma va la scrive:
            Re: totale il controllo...
            App store è un servizio....pwned.avanti il prox
    • Funz scrive:
      Re: totale il controllo...
      - Scritto da: ruppolo
      Esattamente come quando sali su un autobus,
      pagando il biglietto: il conducente ha il totale
      controllo del destino dei
      trasportati.Anche questa è spettacolare... guarda, dovresti fare lo sceneggiatore di film comici (rotfl)(rotfl)
    • angros scrive:
      Re: totale il controllo...
      Ave Apple, piena di Apps.Il Brevetto é con te.Tu sei benedetta tra le Societá americane.E benedetto é il denaro del tuo creatore: Jobs.Santa Apple, madre di iPhone.Prega per noi Winari, adesso e nell'ora della nostra morte (Windows Phone 7).Amen.
    • angros scrive:
      Re: totale il controllo...
      Non capisco perché il Sig. Ruppolo, ormai 50enne, con un lavoro serio e soprattutto la testa sulle spalle, perde tempo con questa banda di ragazzetti appena ventenni (seee) sfigati che non si possono permettere altro che di sbavare e rosicare sui prodotti Apple!?
      • ruppolo scrive:
        Re: totale il controllo...
        - Scritto da: angros
        Non capisco perché il Sig. Ruppolo, ormai 50enne,
        con un lavoro serio e soprattutto la testa sulle
        spalle, perde tempo con questa banda di
        ragazzetti appena ventenni (seee) sfigati che non
        si possono permettere altro che di sbavare e
        rosicare sui prodotti
        Apple!?Ho i miei buoni motivi che non posso svelare. E no, non traggo alcun beneficio economico, da questo.
        • angros scrive:
          Re: totale il controllo...
          Per l'amor del cielo, non volevo insinuare che tu avessi un ritorno economico da questa Evangelizzazione pro Apple (seriamente).Solo mi chiedevo come mai ti metti sullo stesso piano di bambocci che parlano senza cognizione di causa.Certo che se il loro Papi gli regalasse un bell'iPhone, vedrai come cambierebbero subito partito! :-)Ciao, buon lavoro.
          • ruppolo scrive:
            Re: totale il controllo...
            - Scritto da: angros
            Per l'amor del cielo, non volevo insinuare che tu
            avessi un ritorno economico da questa
            Evangelizzazione pro Apple
            (seriamente).
            Solo mi chiedevo come mai ti metti sullo stesso
            piano di bambocci che parlano senza cognizione di
            causa.Mi faccio un'idea dei geek, studio il mercato.
            Certo che se il loro Papi gli regalasse un
            bell'iPhone, vedrai come cambierebbero subito
            partito!
            :-)Lo cambierebbero in 30 secondi, di cui 25 il tempo di startup.
            Ciao, buon lavoro.Grazie :-)
    • angros scrive:
      Re: totale il controllo...
      Salve o Apple,madre di SnowLeopard, vita, dolcezza, Apps nostra: salve.A te ricorriamo, noi esuli figli mi Microsoft.A te sospiriamo, gementi e piangenti in questa Silicon Valley.Orsú dunque Apple nostra.Rivolgi a noi le Apps tue misericordiose e mostraci, dopo questo esilio, il denaro: il frutto benedetto del lavoro tuo.O clemente, o pia, portaci da Nokia via.
      • bitblaster scrive:
        Re: totale il controllo...
        ahahahahah sei un mito!!!!
      • ruppolo scrive:
        Re: totale il controllo...
        Puoi scrivere le tue preghiere anche senza usare il nome di altri.
        • angros scrive:
          Re: totale il controllo...
          Ciao Roberto, hai perfettamente ragione.Potrei scrivere le preghiere col mio vero nome (Antonio), ma preferisco prendere a prestito il nick di qualche ragazzetto brufoloso che si XXXXXXX pure per un nick non brevett... eeeh! ... non registrato. :-)
          • ruppolo scrive:
            Re: totale il controllo...
            - Scritto da: angros
            Ciao Roberto, hai perfettamente ragione.
            Potrei scrivere le preghiere col mio vero nome
            (Antonio), ma preferisco prendere a
            prestito il nick di qualche ragazzetto
            brufoloso che si XXXXXXX pure per un nick non
            brevett... eeeh! ... non registrato.
            :-)Beh, che ti devo dire, è lui il primo ad affermare che se un bene è replicabile all'infinito a costo zero, allora non si possono vantare diritti su di esso... mo' lo sperimenta sulla sua pelle.
    • angros scrive:
      Re: totale il controllo...
      Credo in un solo Jobs , Businessman onnipotente, creatore dell' iPod e dell' iPhone , di tutte le feaures presunte e mancanti.Credo in un solo Tablet, iPad , unigenito Figlio di Jobs, nato da Apple prima di tutti i Brevetti : Jobs da Jobs, Apple da Apple, Jobs vero da Apple vera, programmato, non creato, nello stesso linguaggio del ca22o ( objective-c ).Per mezzo di Lui tutte le iCose sono state create. Per noi uomini e per la nostra deficienza discese da Cupertino , e per opera dello Spirito Ruppolo è incarnato nel seno della PA Semi e si è fatto (in vena).Fu crocifisso per noi Bill Gates , morì e fu sepolto; e il terzo giorno è riprogrammato, secondo le iScritture, é salito a Cupertino, siede alla destra di Jobs.E di nuovo verrà nell' App Store , per giudicare i winari e i linari , e il suo controllo non avrà fine.Credo nello Spirito Ruppolo, che è Jobs e on é Ballmer , e procede da Apple e da PA Semi, e con Apple e PA Semi è adorato e glorificato, e ha parlato per mezzo dei macachi .Credo la Nokia , una fallita, incompetente, e XXXXXsa.Professo un solo Brevetto per il perdono di HTC . E aspetto la risurrezione di Google e l' iCloud del mondo che verrà.AMEN
      • Funz scrive:
        Re: totale il controllo...
        Amen :D
        • bibop scrive:
          Re: totale il controllo...
          tristezza
          • collione scrive:
            Re: totale il controllo...
            Tristezza... cosa?Che la gente creda e si batta per Apple, manco fosse una religione. Questa é una vera tristezza!
          • ma va la scrive:
            Re: totale il controllo...
            Commento triste.
          • Funz scrive:
            Re: totale il controllo...
            - Scritto da: bibop
            tristezzaSenti ciccio, t'ho già plonkato ma purtroppo questo ce**o di forum continua a farmi vedere i tuoi post e le tue risposte.Evita di rispondermi, OK? Specie se non hai niente da dire, come nel caso di tutti i tuoi post.
      • ma va la scrive:
        Re: totale il controllo...
        Manco per sbaglio fai ridere, neppure clonando altri.
      • ruppolo scrive:
        Re: totale il controllo...
        Uff, ma allora 'sto Bill Gates ce l'avremo sempre tra le palle? È proprio un virus!
        • angros scrive:
          Re: totale il controllo...
          Si... Bill Gates ce lo avremo sempre tra le p4lle ma, secondo le iScritture , riprogrammato (in objective-c) e alla destra di Jobs!
          • ruppolo scrive:
            Re: totale il controllo...
            - Scritto da: angros
            Si... Bill Gates ce lo avremo sempre tra le p4lle
            ma, secondo le iScritture , riprogrammato
            (in objective-c) e alla destra di
            Jobs!Non mi convince, secondo me quello sta emulando. Sotto gira sempre lo stesso firmware.
  • angros scrive:
    Ma se non è possibile il port
    allora non dovrebbe essere possibile neanche portare su iPhone applicazioni sviluppate originariamente per altri sistemi. Cioè, non dovrebbe essere permesso prendere un programma open realizzato per altri sistemi e portarlo su iphone, perchè a quel punto ne esisterebbe una versione "non per iphone"
    • Wolf01 scrive:
      Re: Ma se non è possibile il port
      Non è impossibile il port, è vietato commerciare la stessa applicazione che gira su iCoso fuori da AppleStore
      • angros scrive:
        Re: Ma se non è possibile il port
        E se l'applicazione è stata sviluppata originariamente per iphone, può funzionare: ma se si vuol fare il port di una applicazione sviluppata per un altro sistema, non dovrebbe essere possibile; esempio: io sviluppo un programma per pc, e lo rilascio come open source, un altro prende il mio sorgente e ne fa la versione per iPhone: in teoria non potrebbe, perchè io sto distribuendo la stessa applicazione fuori dall'ecosistema iphone (e di certo non può impedirmi di farlo, perchè io non ho accettato la licenza di Apple)
  • Enjoy with Us scrive:
    Apple sempre un passo avanti...
    Mi sorprende che a simili condizioni capestro ci sia chi è disponibile a sviluppare, ma vi rendete conto, magari sviluppo con anni di sudato lavoro un applicativo che vende milioni di copie e quelli di apple dall'oggi al domani possono eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo 50 euro di danni! E sono pure vincolato a non trasferire la stessa apllicazione su un'altra piattaforma....E ci sono i vari macachi che sono pure contenti di tale monopolio assurdo... meno male che esistono Nokia, Samsung, Rim, LG e gli altri, penso che non passerà troppo tempo che gli sviluppatori troveranno la forza di allontanarsi da Apple!
    • Wolf01 scrive:
      Re: Apple sempre un passo avanti...
      Praticamente questo contratto ti trasforma in dipendente di Apple.Se sviluppi un software per iQualcosa quel software lo può distribuire solo Apple.Nessuno ti vieta comunque di distribuire lo stesso software per altre piattaforme indipendentemente da Apple.Però le condizioni sono veramente assurde.Ed è strano vedere i soliti melamorsicari zitti zitti, solitamente tempo 25 secondi dall'uscita della news ci sono già 150 messaggi, e questa news è stata postata alle 9.54... ora sono le 13.21-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2010 13.20-----------------------------------------------------------
      • ma va la scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        Sbaglio non vi è obbligo costituzionale di sviluppare per iPhone?
        • abbello scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          NO, ma onestà intellettuale vorrebbe che le ovvietà vengano condivise da tutti. Mica è colpa degli utenti Apple, se la Apple ha queste condizioni capestro, meglio vessatorie, nei confronti degli sviluppatori. Però abbiate l'onestà di dire che sono fortemente vessatorie nei confronti degli sviluppatori e degli utenti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: abbello
            NO, ma onestà intellettuale vorrebbe che le
            ovvietà vengano condivise da tutti. Mica è colpa
            degli utenti Apple, se la Apple ha queste
            condizioni capestro, meglio vessatorie, nei
            confronti degli sviluppatori. Però abbiate
            l'onestà di dire che sono fortemente vessatorie
            nei confronti degli sviluppatori e degli
            utenti.Non vedo dove sta la vessazione. Vedo piuttosto grandi opportunità.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Quindi se fanno una licenza dove tu devi pure regalare la tua anima a apple, non è vessatoria, ma da grandi opportunità ?
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            poi ti lamenti poco sotto dello scatena flamerimanere in un contesto non iperbolico no?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Cioè scusami, questo mente spudoratamente sapendo di mentire....
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            mentire? novede le limitazioni del contratto in questione come meno importanti delle opportunita' che il modello di business di apple da...se poi per filosofia tua quelle clausole sono troppo rigide libero di dedicarti ad altro...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            mentire? no

            vede le limitazioni del contratto in questione
            come meno importanti delle opportunita' che il
            modello di business di apple
            da...

            se poi per filosofia tua quelle clausole sono
            troppo rigide libero di dedicarti ad
            altro...Vallo a chiedere a quelli che si sono trovai la loro app bandita per motivazioni illogiche o per fare un favore a qualche grosso concorrente... :D
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            quando hanno firmato il contratto lo avranno letto no?mi verrebbe da fare un paragone "politico" ma poi tanto arriverebbe il moderatore...le regole sono regole... il contratto e' contratto... ti piace bene non ti piace non lo firmi...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            La non risposta da fanboy apple come al solito...
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            no la risposta da persona che sa che in un rapporto privato quando un contratto non contiene clausole fuorilegge o non ammissibili per legge (vedi anche quelle vessatorie) e' valido e solo i XXXXXri urlano allo scandaloregole per regole
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            Vallo a chiedere a quelli che si sono trovai la
            loro app bandita per motivazioni illogiche o per
            fare un favore a qualche grosso concorrente...
            :DSi staranno strappando le vesti...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo

            Si staranno strappando le vesti...Se non leggi le notizie dove criticano apple, non è colpa mia :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo




            Si staranno strappando le vesti...

            Se non leggi le notizie dove criticano apple, non
            è colpa mia
            :DEntriamo nel merito?
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            Quindi se fanno una licenza dove tu devi pure
            regalare la tua anima a apple, non è vessatoria,
            ma da grandi opportunità
            ?C'è tale clausola? No.Se andiamo avanti con i "se", allora possiamo filosofeggiare per anni.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo

            C'è tale clausola? No.
            Se andiamo avanti con i "se", allora possiamo
            filosofeggiare per
            anni.Era un esempio, non ho detto che esiste... Si vece che sei un fanboy ottenebrato che ogni cosa che fa apple è santa...
          • Funz scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            Non vedo dove sta la vessazione. Vedo piuttosto
            grandi
            opportunità.Sei il campione di arrampicata sugli specchi, questa è da 5° grado superiore (rotfl)(rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: ruppolo

            Non vedo dove sta la vessazione. Vedo piuttosto

            grandi

            opportunità.

            Sei il campione di arrampicata sugli specchi,
            questa è da 5° grado superiore
            (rotfl)(rotfl)Tu invece hai il prosciutto agli occhi.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            No, quello sei tu.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            No, quello sei tu.Io avrei il prosciutto?Questo riesci a vederlo?http://www.macitynet.it/macity/aA42493/plants_vs_zombies_guadagna_1_milione_di_dollari_in_10_giorni.shtmlMa se vuoi ne ho a decine di questi esempi.
          • guerriglia scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            da storico utente mac - quasi trent'anni - penso che tu ti sia bruciato il cervello, o ben pagato per sostenere opinioni cosi illiberali. La politica di Apple sta diventando assurda, e pensare che sinora ho sempre accomunato il Mac con una ideologia che affondava in Woodstock e roba simile... libertà e libertà. Mi sa che questi tempi sono finiti, nè penso che tu li abbia mai visti.la tua concezione di libertà si avvicina alla scelta tra fucilazione e strangolamento. svegliati
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            e infatti il soggetto non e' macintosh ma iphoneos
          • guerriglia scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            ah, bene, ora mi sento meglio. Non è la Apple che persegue certe politiche, ma la Apple.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: guerriglia
            da storico utente mac - quasi trent'anni - penso
            che tu ti sia bruciato il cervello, o ben pagato
            per sostenere opinioni cosi illiberali. La
            politica di Apple sta diventando assurda, e
            pensare che sinora ho sempre accomunato il Mac
            con una ideologia che affondava in Woodstock e
            roba simile... libertà e libertà.

            Mi sa che questi tempi sono finiti, nè penso che
            tu li abbia mai
            visti.
            la tua concezione di libertà si avvicina alla
            scelta tra fucilazione e strangolamento.
            svegliatiVai a dire ai migliaia si sviluppatori che inviano migliaia di applicazioni A GIORNO che devono svegliarsi...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Come quelle migliaia di sviluppatori che si sono trovati cacciati dall'appstore per motivazioni che trasparenti non sono.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            Come quelle migliaia di sviluppatori che si sono
            trovati cacciati dall'appstore per motivazioni
            che trasparenti non
            sono.Entriamo nel merito?
          • guerriglia scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            stai sostenendo la bizzarra tesi che una cretinata fatta da molti diventa una furbata?
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: guerriglia
            stai sostenendo la bizzarra tesi che una
            cretinata fatta da molti diventa una
            furbata?To', ecco un esempio di cretinata:+http://www.macitynet.it/macity/aA42493/plants_vs_zombies_guadagna_1_milione_di_dollari_in_10_giorni.shtmlChi è il cretino?
          • guerriglia scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Ma che risposta è? a chi o a che cosa stai rispondendo? Non fare domande troppo precise, la risposta potrebbe non piacerti.
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: abbello
            NO, ma onestà intellettuale vorrebbe che le
            ovvietà vengano condivise da tutti.Questo dove lo troviamo scolpito? Mica è colpa
            degli utenti Apple, se la Apple ha queste
            condizioni capestro, meglio vessatorie, nei
            confronti degli sviluppatori. Fesserie a parte, stai dicendo che tutti gli sviluppatori sono defic...enti?Però abbiate
            l'onestà di dire che sono fortemente vessatorie
            nei confronti degli sviluppatori e degli
            utenti.Dovresti avere tu l'onestà intelletuale di riconoscere che a prescindere dalla loro aggettivazione fanno rendere soldi agli sviluppatori. O sono così impediti da scegliere qualcosa che non gli rende?Suvvia cerca un po di onestà intellettuale dentro di te.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ma va la
            Dovresti avere tu l'onestà intelletuale di
            riconoscere che a prescindere dalla loro
            aggettivazione fanno rendere soldi agli
            sviluppatori. O sono così impediti da scegliere
            qualcosa che non gli
            rende?

            Suvvia cerca un po di onestà intellettuale dentro
            di
            te.Qui nessuno è disonesto, c'è solo molta ignoranza. Il lato tragicomico è che viviamo nell'era dell'informazione.
        • collione scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          infatti, l'obbligo è di pagare le tasse per finanziare Mediaset :D
    • ma va la scrive:
      Re: Apple sempre un passo avanti...
      bla bla bla bla blale solite XXXXXXcce riassumibili in: tutti quelli che comprano un iPhone sono macachi. Tutti quelli che sviluppano per iPhone e fanno soldi sono macachi.Intanto tu sei qua a seminare pattume IT e a dare l'impressione del TUT; sei banda sprecata.
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple sempre un passo avanti...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Mi sorprende che a simili condizioni capestro ci
      sia chi è disponibile a sviluppare,Come ti sorprendi che tanta gente compra iPhone, con quello che costa.
      ma vi rendete
      conto, magari sviluppo con anni di sudato lavoro"anni"? Qui si organizzano contest per sviluppare un programma in 1 settimana.
      un applicativo che vende milioni di copie e
      quelli di apple dall'oggi al domani possono
      eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo
      50 euro di danni!Beh, se ha venduto milioni di copie sei già milionario, no?
      E sono pure vincolato a non
      trasferire la stessa apllicazione su un'altra
      piattaforma....E che te ne faresti? È la piattaforma Apple, quella che ti fa guadagnare.
      E ci sono i vari macachiTra cui il 100% degli sviluppatori...
      che sono pure contenti
      di tale monopolio assurdo...Altroché! Gli sviluppatori fanno soldi, gli utenti hanno oltre 160 mila programmi a prezzi irrisori. Apple guadagna bene e vende ancora più hardware.TUTTI sono contenti.Tutti tranne... chi non fa parte della partita :D
      meno male che
      esistono Nokia, Samsung, Rim, LG e gli altri,Sempre esistiti.
      penso che non passerà troppo tempo che gli
      sviluppatori troveranno la forza di allontanarsi
      da
      Apple!Ma certo, come quando l'anno scorso dicesti degli utenti la stessa cosa, guadagnandoti la tua prima Figura di Melanzana 2009.Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple è che è fuori dal mondo informatico.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Mi sorprende che a simili condizioni capestro ci

        sia chi è disponibile a sviluppare,

        Come ti sorprendi che tanta gente compra iPhone,
        con quello che
        costa.


        ma vi rendete

        conto, magari sviluppo con anni di sudato lavoro

        "anni"? Qui si organizzano contest per sviluppare
        un programma in 1
        settimana.


        un applicativo che vende milioni di copie e

        quelli di apple dall'oggi al domani possono

        eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo

        50 euro di danni!

        Beh, se ha venduto milioni di copie sei già
        milionario,
        no?


        E sono pure vincolato a non

        trasferire la stessa apllicazione su un'altra

        piattaforma....

        E che te ne faresti? È la piattaforma Apple,
        quella che ti fa
        guadagnare.


        E ci sono i vari macachi
        Tra cui il 100% degli sviluppatori...


        che sono pure contenti

        di tale monopolio assurdo...
        Altroché! Gli sviluppatori fanno soldi, gli
        utenti hanno oltre 160 mila programmi a prezzi
        irrisori. Apple guadagna bene e vende ancora più
        hardware.

        TUTTI sono contenti.

        Tutti tranne... chi non fa parte della partita :D


        meno male che

        esistono Nokia, Samsung, Rim, LG e gli altri,

        Sempre esistiti.


        penso che non passerà troppo tempo che gli

        sviluppatori troveranno la forza di allontanarsi

        da

        Apple!

        Ma certo, come quando l'anno scorso dicesti degli
        utenti la stessa cosa, guadagnandoti la tua prima
        Figura di Melanzana
        2009.

        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.W Apple sempre e comunque....
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          W Apple sempre e comunque....Ma soprattutto quando permette ad un giovane appena diplomato o laureato di guadagnarsi il pane con quello che ha studiato, senza dover per forza fare l'"operaio" presso una software house o investire capitali che non ha, indebitandosi con le banche.
          • Ruttolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            W Apple sempre e comunque....

            Ma soprattutto quando permette ad un giovane
            appena diplomato o laureato di guadagnarsi il
            pane con quello che ha studiato, senza dover per
            forza fare l'"operaio" presso una software house
            o investire capitali che non ha, indebitandosi
            con le
            banche.Bravo Ruspolo diglielo a questi cantinari!!Qua con appol gli unici che ci guadagnano sono quei 4 cantinari degli sviluppatori, la nostra amata appol ci perde miliardi ogni anno per far contenti loroMALEDETTA EFFViva AppolViva RuspoloViva tutti i 7 nani
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Ruttolo
            Bravo Ruspolo diglielo a questi cantinari!!
            Qua con appol gli unici che ci guadagnano sono
            quei 4 cantinari degli sviluppatori, la nostra
            amata appol ci perde miliardi ogni anno per far
            contenti
            loroNessuno perde nulla. Tutti guadagnano. I troll protestano, perché quello è il loro mestiere.
          • Legione scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Ruttolo

            Bravo Ruspolo diglielo a questi cantinari!!

            Qua con appol gli unici che ci guadagnano sono

            quei 4 cantinari degli sviluppatori, la nostra

            amata appol ci perde miliardi ogni anno per far

            contenti

            loro

            Nessuno perde nulla. Tutti guadagnano. I troll
            protestano, perché quello è il loro
            mestiere.Capisco perfettamente il tuo punto di vista, ti sei specializzato nel monotematismo. O Apple o sei con il XXXX a terra ... Sviluppare per Apple/iPhone non rende le follie che tu stai ventilando, quando al cliente spieghi che deve pagare per aver il prodotto la maggior parte delle volte rinuncia. Quello che si distribuisce gratis tira bene, se passa a pagamento il download cala di botto. Tutti guadagnano? La Apple guadagna sicuramente, a costo zero ha un pacco di sviluppartori che lavorano per lei. Gli sviluppatori invece arrancano.
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            W Apple sempre e comunque....

            Ma soprattutto quando permette ad un giovane
            appena diplomato o laureato di guadagnarsi il
            pane con quello che ha studiato, senza dover per
            forza fare l'"operaio" presso una software house
            o investire capitali che non ha, indebitandosi
            con le
            banche.Ha voluto l'ultima parola perché non è riuscito a dare altra fiato al suo spirito troll.
        • ma va la scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          bla bla blati è rimasto solo quello ormai
      • Zago scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo
        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.ecco la XXXXXXXta del secolo ...quindi io che non sono mai entrato nel mondo apple sarei fuori dal mondo informatico ...va beh domani lo dico al mio capo di licenziarmi oppure, se mi vuol tenere a tutti i costi, di dimezzarmi lo stipendio perchè io sono fuori dal mondo informatico
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: Zago
          - Scritto da: ruppolo


          Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple

          è che è fuori dal mondo

          informatico.

          ecco la XXXXXXXta del secolo ...
          quindi io che non sono mai entrato nel mondo
          apple sarei fuori dal mondo informatico
          ...Esatto.
          va beh domani lo dico al mio capo di licenziarmi
          oppure, se mi vuol tenere a tutti i costi, di
          dimezzarmi lo stipendio perchè io sono fuori dal
          mondo
          informaticoPerché, ti paga per questo?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            tu stai delirando.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            tu stai delirando.Ah si?Secondo te uno che non sa nulla del mondo Apple può dire di essere dentro il mondo informatico? Come dire "sono medico e non so come nascono le persone".
          • bitblaster scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            ahahahhahaah, mondo consumer informatico semmai!guarda che se domani fallisse improvvisamente Apple (o acer, o htc) gli unici ad accorgersere sarebbero i suoi utenti consumer (non pochi in assoluto ma comunque una strettissima nicchia) e tuo figlio che non vedrà cartoni Pixar :D, mentre se cancellassero dalla terra linux, samsung (si quelli che producono le ram), ibm, hp, oracle o (purtroppo) microsozz, se ne accorgerebbero non solo gli utenti ma datacenter, banche, imprese, ecc... questo significa avere rilevanza nel mondo informatico, non solo fare degli stupendi e costosissimi prodotti informatici...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Ci sono anche persone che con un mac ci lavorano anche.
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            9 filmmaker in concorso per l'accademy award su 10 se ne sarebbero accorti... una buona parte della clientela di adobe se ne accorgerebbeuna larghissima parte della gente che ha comprato negli stati uniti un portatile da piu' di 1000 dollari se ne accorgerebbete ne accorgeresti anche tu... il problema e' che non sai quanto di quello per che te e' normale facciano i tuoi giocattolini tecnologici e' stato codificato e popolarizzato da qualche prodotto apple-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2010 19.40-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            tu hai detto che se non sei dentro nei prodotti apple, sei fuori dall'informatica, come se apple fosse l'unica azienda presente nel settore.
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Tu invece stai per caso affermando che non lo è abbastanza?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            come scusa ?
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            seh ciao
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            no sta dicendo una ovvieta'non puoi stare dentro al mondo informatico e ignorare cio' che fa applepoi puoi decidere che il tuo business sia altrove, ma la conoscenza anche di quello che fa apple e' importante visto il peso che ha sull'evoluzione del mercato it
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Io credo che abbia inteso un qualcosa da fanatico fanboy, che va oltre a quello che storicamente la apple ha fatto.
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            io ti ho dato la mia lettura da non fanatico... su quelle parole... che sono fondamentalmente vere
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Il problema è che non conosci ruppolo.
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            o il problema è che tu attibuisci fanatismo a ruppolo a prescindere da quello che capisci delle sue parole.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Evidentemente non hai letto tutte le svarionate passate di ruppolo
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Sgabbio
            Evidentemente non hai letto tutte le svarionate
            passate di
            ruppoloGuarda che di te ho un giudizio positivo, non guastarlo.
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            ho letto le tue....devo darti del fanatico?
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            no sta dicendo una ovvieta'

            non puoi stare dentro al mondo informatico e
            ignorare cio' che fa
            apple

            poi puoi decidere che il tuo business sia
            altrove, ma la conoscenza anche di quello
            che fa apple e' importante visto il peso che ha
            sull'evoluzione del mercato
            itEsatto, è proprio questo il mio pensiero.
        • ma va la scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          la XXXXXXXta del secolo sei riuscito a scriverla tu. non male eh
      • p4bl0 scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo
        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.AHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHpremio per la migliore della giornata
      • Funz scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo
        Come ti sorprendi che tanta gente compra iPhone,
        con quello che
        costa.La sai di chi è madre quella sempre incinta?

        un applicativo che vende milioni di copie e

        quelli di apple dall'oggi al domani possono

        eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo

        50 euro di danni!

        Beh, se ha venduto milioni di copie sei già
        milionario,
        no?Centosessantamila nuovi milionari, altro che Obbama, Jobs for persident! :rotfl:
        E che te ne faresti? È la piattaforma Apple,
        quella che ti fa
        guadagnare.E tutti gli altri a zappare!
        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.(rotfl)(rotfl)questa è il top del ridicolo, ti sei proprio superato stavolta (rotfl)(rotfl)
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: Funz
          Centosessantamila nuovi milionari, altro che
          Obbama, Jobs for persident!
          :rotfl:Mica tutti sono milionari, ma tutti guadagnano.


          E che te ne faresti? È la piattaforma Apple,

          quella che ti fa

          guadagnare.

          E tutti gli altri a zappare!Se parliamo del settore mobile, quello che secondo tutti gli analisti prenderà il posto del desktop, si.
          (rotfl)(rotfl)questa è il top del ridicolo, ti
          sei proprio superato stavolta
          (rotfl)(rotfl)È la verità. Lo dimostra proprio il tuo post: non sai nulla del mondo informatico che conta, quello dove i fatti accadono.
          • Funz scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo

            Mica tutti sono milionari, ma tutti guadagnano.Pure quelli che rilasciano app gratis, guadagnano solo dal respirare la stessa aria del dio jobs (rotfl)
            Se parliamo del settore mobile, quello che
            secondo tutti gli analisti prenderà il posto del
            desktop,
            si.(rotfl)(rotfl)Bellissima, dinne un'altra(rotfl)(rotfl)Nei tuoi sogni bagnati, forse:p

            (rotfl)(rotfl)questa è il top del ridicolo, ti

            sei proprio superato stavolta

            (rotfl)(rotfl)

            È la verità. Lo dimostra proprio il tuo post: non
            sai nulla del mondo informatico che conta, quello
            dove i fatti
            accadono.(rotfl)(rotfl)Fantastica, qusta frase è un concentrato di marketese pomposo e vuoto di qualsiasi significato (rotfl)(rotfl)
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            fammi l'elenco di 4 aziende che stanno ridefinedo o hanno ridefinito il mercato dei pc, dei contenuti e del mobile e cosa hanno fatto
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            fammi l'elenco di 4 aziende che stanno ridefinedo
            o hanno ridefinito il mercato dei pc, dei
            contenuti e del mobile e cosa hanno fattoMicrosoft, Google, Sony, Nokia... giusto per andare a memoria.Non ti scrivo cos'hanno fatto, dovresti averle sentite nominare.
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            ecco bravo.. ora togli uno di quei nomi cancellalo di che non ti interessa cosa abbia fatto...risultato ignorando quello che ha fatto quell'azienda non stai dentro al mondo dell'it...
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            ecco bravo.. ora togli uno di quei nomi
            cancellalo di che non ti interessa cosa abbia
            fatto...

            risultato ignorando quello che ha fatto
            quell'azienda non stai dentro al mondo
            dell'it...Se solo tu ti sapessi esprimere in italiano...
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            patetico
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            pataccaro
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2829513&m=2830231#p2830231
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            ma soprattutto "tu ti" eh
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ma va la
            ma soprattutto "tu ti" ehCorrettissimo!
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            si' nella dimensione giacche....
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            si' nella dimensione giacche....Anche nel carire, se vuoi...
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            e in italiano cosa ci volevi dire, Mr 6 banda sprecata
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            a casa tua sicuramente.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: bibop

            fammi l'elenco di 4 aziende che stanno
            ridefinedo

            o hanno ridefinito il mercato dei pc, dei

            contenuti e del mobile e cosa hanno fatto

            Microsoft, Google, Sony, Nokia... giusto per
            andare a
            memoria.
            Non ti scrivo cos'hanno fatto, dovresti averle
            sentite
            nominare.Ecco, questo dimostra di essere fuori dal mondo informatico.
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            Ecco, questo dimostra di essere fuori dal mondo
            informatico.Si, ma non fartene una colpa
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: bibop

            fammi l'elenco di 4 aziende che stanno
            ridefinedo

            o hanno ridefinito il mercato dei pc, dei

            contenuti e del mobile e cosa hanno fatto

            Microsoft, Google, Sony, Nokia... giusto per
            andare a
            memoria.Ah si e per cosa?
            Non ti scrivo cos'hanno fatto, dovresti averle
            sentite
            nominare.Ma perché non ce lo scrivi che vogliamo sorridere un po.
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: ruppolo



            Mica tutti sono milionari, ma tutti guadagnano.

            Pure quelli che rilasciano app gratis, guadagnano
            solo dal respirare la stessa aria del dio jobs
            (rotfl)


            Se parliamo del settore mobile, quello che

            secondo tutti gli analisti prenderà il posto del

            desktop,

            si.

            (rotfl)(rotfl)Bellissima, dinne
            un'altra(rotfl)(rotfl)
            Nei tuoi sogni bagnati, forse:pNon solo dei miei:+http://www.dinoxpc.com/News/news.asp?ID_News=18725&What=News&tt=Il+futuro+%E8+dei+notebook+e+dei+tablet+PC+secondo+Gartner



            (rotfl)(rotfl)questa è il top del ridicolo, ti


            sei proprio superato stavolta


            (rotfl)(rotfl)



            È la verità. Lo dimostra proprio il tuo post:
            non

            sai nulla del mondo informatico che conta,
            quello

            dove i fatti

            accadono.

            (rotfl)(rotfl)Fantastica, qusta frase è un
            concentrato di marketese pomposo e vuoto di
            qualsiasi significato
            (rotfl)(rotfl)Magari con questo capisci (o magari no...)http://www.macitynet.it/macity/aA42670/ipad_apre_la_strada_ai_tablet_ne_arriveranno_oltre_50.shtml
          • Funz scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            Magari con questo capisci (o magari no...)
            http://www.macitynet.it/macity/aA42670/ipad_apre_lguarda che sono informato di quali e quanti modelli arriveranno.Solo un appunto: è una minc*ata dire che "ipad apre la strada agli altri", visto che è *uno dei tanti* in arrivo, e non è certo il migliore tecnicamente.
        • ma va la scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          boiate a parte, cosa ci volevi comunicare?
      • giacche scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo
        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo informatico.Quindi il richiamo al signore degli anelli è corretto: Apple, un EULA per domarli tutti.Tutti quelli con l'anello al naso come ruppolo!
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: giacche
          - Scritto da: ruppolo

          Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple

          è che è fuori dal mondo informatico.

          Quindi il richiamo al signore degli anelli è
          corretto: Apple, un EULA per domarli
          tutti.
          Tutti quelli con l'anello al naso come ruppolo!Sentiamo tu cosa fai di bello, quali opportunità ti sta dando il tuo mondo (Windows o Linux)?
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            Sentiamo tu cosa fai di bello, quali opportunità
            ti sta dando il tuo mondo (Windows o Linux)?Caro ruppolo guarda che stai sbagliando bersaglio: il bersaglio è la mela sopra la tua testa.Continua ad utilizzare Hypercard...
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            almeno lo sai cosa era hypercard? o spari razzate tanto per spararle?
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            almeno lo sai cosa era hypercard? o spari razzate
            tanto per spararle?Ho avuto 4 mac nella mia lunga vita... Pensa che i miei primi 2 acquisti seri sono stati un Olivetti M24 e un Macintosh Plus.Con il primo guadagnavo, con il secondo utilizzavo le periferiche midi.E tu hai mai utilizzato hypercard?
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            perfetto appurato che sai cosa sia hypercard spari razzate tanto per spararle??
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            perfetto appurato che sai cosa sia hypercard
            spari razzate tanto per spararle??Quindi tu non conosci hypercard!Studia, studia...
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            e dove l'ho scritto di grazia che non conosco hypercard? riconfermo spari razzate a raffica... oppure il tuo post http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2829513&m=2830197#p2830197 ha un senso? oltre allo sparar razzate?
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            e dove l'ho scritto di grazia che non conosco
            hypercard?


            riconfermo spari razzate a raffica... oppure il
            tuo post
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2829513&m=283Vedrai che ruppolo il messaggio l'ha capito: non ti sforzare!
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            problemi a rimanere aderente alla discussione ?
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            problemi a rimanere aderente alla discussione ?La discussione era con ruppolo, non certo con te che non conosci neppure hypercard!
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            se vuoi amoreggiare fallo con i messaggi privati.. a no scusa tu non puoi perche' non hai l'accortezza di usare lo stesso nick e prenderti le responsabilita' di quello che scrivi... idiozie compresela mia era una domanda semplice... spari razzate a raffica?risposta ...SI
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            la mia era una domanda semplice... spari razzate
            a raffica?

            risposta ...

            SIMa hai mangiato pesante oppure ti si è guastato ilPhone?
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            la mia era una domanda semplice... spari razzate a raffica?la risposta continua ad essere SIci sorprenderai prima o poi con qualche cosa interessante oppure cambierai nick prima di sorprenderci??
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            la mia era una domanda semplice... spari razzate
            a
            raffica?

            la risposta continua ad essere SI

            ci sorprenderai prima o poi con qualche cosa
            interessante oppure cambierai nick prima di
            sorprenderci??Hai, allora ti si è guastato ilPhone! Mi spiace!Ti consiglio un SE C903, costa poco e funziona alla grande.
          • bibop scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            mi dispiace deludere un cosi' convinto inutiltroll ho preferito un htcla mia era una domanda semplice... spari razzate a raffica?la risposta continua ad essere SIci sorprenderai prima o poi con qualche cosa interessante oppure cambierai nick prima di sorprenderci??
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: bibop
            mi dispiace deludere un cosi' convinto
            inutiltroll ho preferito un
            htc

            la mia era una domanda semplice... spari razzate
            a
            raffica?

            la risposta continua ad essere SI

            ci sorprenderai prima o poi con qualche cosa
            interessante oppure cambierai nick prima di
            sorprenderci??Anch'io ho un HTC, un Polaris: davvero un ottimo apparecchio.Ciao!
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Altra stupenda glissata
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ma va la
            Altra stupenda glissataOvvero?
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            glissi di nuovo?
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            Gran glissata.
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ma va la
            Gran glissata.Ovvero?
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            gran glissata.
          • giacche scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ma va la
            gran glissata.ma va la
          • ma va la scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            insomma sei solo banda sprecata
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...

        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.Allora io sono dentro !Nella mia collezione di retrorottami ci sono almeno tre cariatidi con la mela appiccicata sopra (nota bene : recuperati uno all'isola ecologica e due di fianco a cassonetti - molto amati dai precedenti proprietari, eh !)Sono dentro vero ?
      • faite scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...

        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.Scusami ma ti devo proprio ridere in faccia... HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA Per la cronaca ho avuto 2 mac e sono "morti" nel giro di 2 anni (causa batteria e alimentazione). Il secondo l'ho salvato e adesso lo uso per Ubuntu, non per sadismo ma perchè mi è costato l'ira di dio e comunque è inferiore al mio assemblato che uso per lavoro e che ho pagato 500 euri netti con tanto di versione retail di Windows, che non ha la grafica fighetta ma girano molti più applicativi gratuiti che su mac. Ti parla un programmatore proprietario di 6 computer e possessore di OSX 10.3 OSX 10.4, Windows 98SE, Windows 2000 Professional, Windows XP, Windows Vista, Ubuntu Linux 9.10, Debian Lenny.I mac vengono appositamente studiati per MORIRE PRESTO. Il powerbook che ancora ho non si accende più non perchè è guasto ma perchè la batteria è morta, ai tempi era costosissima e oggi è difficile reperirla. Ho 3 portatili e ne ho avuti altri ma NESSUNO tranne questa ciofeca ha mai avuto di questi problemi.Il MAC e' ROBETTA PER BAMBINI, tutto costa il triplo ed è sottodimensionato alla tecnologia di oggi. La scusa più banale dei maccani è "tanto il mac è più veloce perchè ha l'O.S. ottimizzato..." BALLE. Fanno schifo come gli altri, ma te li vendono al triplo del prezzo.Li avevo comprati perchè mi aspettavo che fossero fatti apposta per l'audio ma i miei vst della EastWest (pagati una fortuna) dopo anni di paziente attesa in qualche aggiornamento miracoloso ho potuto appurare che NON FUNZIONANO su scatole bianche da 1800 e passa euri ma su windozz vanno perfetti... ma va la va la.....P.S.: mio fratello si è appena fatto un netbook da 300 euro e ha riciclato un TV LCD 27" che usava in un'altra casa solo d'estate; adesso si guarda tutto il giorno dei gran film e ci lavora con openoffice. I maccani invece quanto devono spendere per un setup del genere?
        • ma va la scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          Insomma epurate le XXXXXXX che hai scritto non resta nulla.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: faite

          Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple

          è che è fuori dal mondo

          informatico.

          Scusami ma ti devo proprio ridere in faccia... HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA
          HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA


          Per la cronaca ho avuto 2 mac e sono "morti" nel
          giro di 2 anni (causa batteria e alimentazione).
          Il secondo l'ho salvato e adesso lo uso per
          Ubuntu, non per sadismo ma perchè mi è costato
          l'ira di dio e comunque è inferiore al mio
          assemblato che uso per lavoro e che ho pagato 500
          euri netti con tanto di versione retail di
          Windows, che non ha la grafica fighetta ma girano
          molti più applicativi gratuiti che su mac. Ti
          parla un programmatore proprietario di 6 computer
          e possessore di OSX 10.3 OSX 10.4, Windows 98SE,
          Windows 2000 Professional, Windows XP, Windows
          Vista, Ubuntu Linux 9.10, Debian
          Lenny.

          I mac vengono appositamente studiati per MORIRE
          PRESTO. Il powerbook che ancora ho non si accende
          più non perchè è guasto ma perchè la batteria è
          morta, ai tempi era costosissima e oggi è
          difficile reperirla. Ho 3 portatili e ne ho avuti
          altri ma NESSUNO tranne questa ciofeca ha mai
          avuto di questi
          problemi.

          Il MAC e' ROBETTA PER BAMBINI, tutto costa il
          triplo ed è sottodimensionato alla tecnologia di
          oggi. La scusa più banale dei maccani è "tanto il
          mac è più veloce perchè ha l'O.S. ottimizzato..."
          BALLE. Fanno schifo come gli altri, ma te li
          vendono al triplo del
          prezzo.

          Li avevo comprati perchè mi aspettavo che fossero
          fatti apposta per l'audio ma i miei vst della
          EastWest (pagati una fortuna) dopo anni di
          paziente attesa in qualche aggiornamento
          miracoloso ho potuto appurare che NON FUNZIONANO
          su scatole bianche da 1800 e passa euri ma su
          windozz vanno perfetti... ma va la va
          la.....

          P.S.: mio fratello si è appena fatto un netbook
          da 300 euro e ha riciclato un TV LCD 27" che
          usava in un'altra casa solo d'estate; adesso si
          guarda tutto il giorno dei gran film e ci lavora
          con openoffice. I maccani invece quanto devono
          spendere per un setup del
          genere?Strano che Ruppolo non abbia commentato... una simile offesa all'onore dei mac, va lavata col sangue!
          • ruppolo scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Strano che Ruppolo non abbia commentato... una
            simile offesa all'onore dei mac, va lavata col
            sangue!Offesa? Ma quale offesa?La sua è una delle tante esperienze, ma questo non sposta di un millimetro il discorso: chi non segue, non conosce, il mondo Apple, è fuori dall'informatica. Tutto ciò che è importante, che cambia la vita delle persone in tale ambito, nasce da Apple. Poi uno può anche operare in altri ambiti, come è giusto che sia, ma tutto nasce da Apple. Quindi non seguire il mondo Apple è come vivere in un'isola lontana, dove le notizie arrivano anni dopo, frammentarie.
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          Ecco uno che guarda il dito...
        • filce scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          ... correzione, il mac mini G4 è del '05
      • zander scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo

        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.;-) autoreferenziale, bellissima!
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: zander
          - Scritto da: ruppolo




          Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple

          è che è fuori dal mondo

          informatico.

          ;-) autoreferenziale, bellissima!Ti faccio il più recente degli esempi:http://www.macitynet.it/macity/aA42670/ipad_apre_la_strada_ai_tablet_ne_arriveranno_oltre_50.shtml
          • karin scrive:
            Re: Apple sempre un passo avanti...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zander

            - Scritto da: ruppolo







            Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo
            Apple


            è che è fuori dal mondo


            informatico.



            ;-) autoreferenziale, bellissima!

            Ti faccio il più recente degli esempi:
            http://www.macitynet.it/macity/aA42670/ipad_apre_lhttp://www.ruppolo.com/...proprio vero, no apple no IT :-)
      • GG FF scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: ruppolo
        Vedi, il problema di chi è fuori dal mondo Apple
        è che è fuori dal mondo
        informatico.Quindi chi per esempio fa come lavoro il sistemista o il DBA è fuori dal mondo informatico.Originale come ipotesi...
    • sadness with you scrive:
      Re: Apple sempre un passo avanti...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Mi sorprende che a simili condizioni capestro ci
      sia chi è disponibile a sviluppare,ma pensa un po'... eppure...
      ma vi rendete
      conto, magari sviluppo con anni di sudato lavoro
      un applicativo che vende milioni di copie e
      quelli di apple dall'oggi al domani possono
      eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo
      50 euro di danni! se vende milioni di copie Apple non ha interesse a toglierlo, e lo sviluppatore ci ha già guadaganto un sacco
      E sono pure vincolato a non
      trasferire la stessa apllicazione su un'altra
      piattaforma....Non mi risulta... quello che non puoi fare e venderla al di fuori dell'AppStore
      E ci sono i vari macachi che sono pure contenti
      di tale monopolio assurdo... meno male che
      esistono Nokia, Samsung, Rim, LG e gli altri,
      penso che non passerà troppo tempo che gli
      sviluppatori troveranno la forza di allontanarsi
      da Apple!Gli sviluppatori vanno dove si vende e dove si guadagna...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2010 14.16-----------------------------------------------------------
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: sadness with you
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Mi sorprende che a simili condizioni capestro ci

        sia chi è disponibile a sviluppare,

        ma pensa un po'... eppure...


        ma vi rendete

        conto, magari sviluppo con anni di sudato lavoro

        un applicativo che vende milioni di copie e

        quelli di apple dall'oggi al domani possono

        eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo

        50 euro di danni!

        se vende milioni di copie Apple non ha interesse
        a toglierlo, e lo sviluppatore ci ha già
        guadaganto un
        sacco
        Mica vero, guarda l'ondata moralizzatrice che ha portato ad eliminare la maggior parte del settore XXXXX... eppure tali applicativi vendevano!

        E sono pure vincolato a non

        trasferire la stessa apllicazione su un'altra

        piattaforma....

        Non mi risulta... quello che non puoi fare e
        venderla al di fuori
        dell'AppStore
        Hai dei vincoli anche nel porting, leggiti bene l'Eula!Poi non capisco sviluppo un'applicazione e devo pure rendere conto ad apple del canale di vendita... come se la Fiat imponesse di comprare il carburante sono in specifici distributori!

        E ci sono i vari macachi che sono pure contenti

        di tale monopolio assurdo... meno male che

        esistono Nokia, Samsung, Rim, LG e gli altri,

        penso che non passerà troppo tempo che gli

        sviluppatori troveranno la forza di allontanarsi

        da Apple!

        Gli sviluppatori vanno dove si vende e dove si
        guadagna...Appunto, vedremo con lo sviluppo di Android e delle altre soluzioni Linx based se il mercato non subirà una svolta, anche M$ fino a pochi anni fa sembrava invincibile e oggi fa fatica a vendere il suo Office tanto che è stata costretta a tagliare i prezzi!
        • sadness with you scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: Enjoy with Us

          se vende milioni di copie Apple non ha interesse

          a toglierlo, e lo sviluppatore ci ha già

          guadaganto un sacco

          Mica vero, guarda l'ondata moralizzatrice che ha
          portato ad eliminare la maggior parte del settore
          XXXXX... eppure tali applicativi vendevano!Il "XXXXX" è sempre stato vietato.Le applicazioni finto-sexy (per veri polli) sono state in gran parte (ma non tutte) censurate, ma non sono certo quelle che portano i maggiori intoriti...


          E sono pure vincolato a non


          trasferire la stessa apllicazione su un'altra


          piattaforma....



          Non mi risulta... quello che non puoi fare e

          venderla al di fuori dell'AppStore

          Hai dei vincoli anche nel porting,no

          Gli sviluppatori vanno dove si vende e dove si

          guadagna...

          Appunto,"appunto" elimina ogni considerazione riguardo l'EULA...
          vedremo con lo sviluppo di Android e
          delle altre soluzioni Linx basedcome OpenMoko?
          se il mercato
          non subirà una svolta, anche M$ fino a pochi anni
          fa sembrava invincibile e oggi fa fatica a
          vendere il suo Office tanto che è stata costretta
          a tagliare i prezzi!Certo...
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple sempre un passo avanti...
          - Scritto da: Enjoy with Us

          se vende milioni di copie Apple non ha interesse

          a toglierlo, e lo sviluppatore ci ha già

          guadaganto un

          sacco



          Mica vero, guarda l'ondata moralizzatrice che ha
          portato ad eliminare la maggior parte del settore
          XXXXX... eppure tali applicativi
          vendevano!Appunto, quindi rileggi ciò a cui hai risposto, le prime 4 righe di questo post. E cerca di capire cosa significa.

          Non mi risulta... quello che non puoi fare e

          venderla al di fuori

          dell'AppStore



          Hai dei vincoli anche nel porting, leggiti bene
          l'Eula!Sei tu che dovresti leggerla bene, ma purtroppo (per te) non sai l'inglese. Il porting che intendi tu non c'entra un fico secco.
          Poi non capisco sviluppo un'applicazione e devo
          pure rendere conto ad apple del canale di
          vendita...Certo, se usi i loro strumenti.
          come se la Fiat imponesse di comprare
          il carburante sono in specifici
          distributori!No, i suoi distributori, se tu avessi avuto l'auto a gratis.

          Gli sviluppatori vanno dove si vende e dove si

          guadagna...

          Appunto, vedremo con lo sviluppo di Android e
          delle altre soluzioni Linx based se il mercato
          non subirà una svolta,Sempre in cerca di Figure di Melanzana fresche?
          anche M$ fino a pochi anni
          fa sembrava invincibile e oggi fa fatica a
          vendere il suo Office tanto che è stata costretta
          a tagliare i
          prezzi!MS$ ha cessato di sembrare invincibile nel 2000, sempre per chi è dentro l'informatica e quindi segue anche Apple.
    • alexjenn scrive:
      Re: Apple sempre un passo avanti...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Mi sorprende che a simili condizioni capestro ci
      sia chi è disponibile a sviluppare, ma vi rendete
      conto, magari sviluppo con anni di sudato lavoro
      un applicativo che vende milioni di copie e
      quelli di apple dall'oggi al domani possono
      eliminarlo da apple store, pagandomi al massimo
      50 euro di danni! E sono pure vincolato a non
      trasferire la stessa apllicazione su un'altra
      piattaforma....
      E ci sono i vari macachi che sono pure contenti
      di tale monopolio assurdo... meno male che
      esistono Nokia, Samsung, Rim, LG e gli altri,
      penso che non passerà troppo tempo che gli
      sviluppatori troveranno la forza di allontanarsi
      da
      Apple!Le licenze di Palm e di Android dicono le stesse cose, che tra l'altro viene ben asserito che l a proprietà intellettuale del software rimane allo sviluppatore .Non so come fai a dire che un software non possa essere sviluppato per più piattaforme. E allora cosa fanno i vari Google, EA, XXXX, ecc., con i loro programmi nell'iPhone?
      • ruppolo scrive:
        Re: Apple sempre un passo avanti...
        - Scritto da: alexjenn
        Non so come fai a dire che un software non possa
        essere sviluppato per più piattaforme. E allora
        cosa fanno i vari Google, EA, XXXX, ecc., con i
        loro programmi
        nell'iPhone?Ha capito fischi per fiaschi.
  • Diovella scrive:
    Apple al tappeto
    Poveri macachi. oltre a pagare i loro inutilizzabili oggetti di design più del necessario non possono nemmeno avere le applicazioni che vogliono per colpa della selezione nazista su quelle installabili
  • pippo75 scrive:
    Rifiutare la licenza
    Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può sviluppare per fatti suoi e dare i suoi programmi per altre vie? Compreso il passamano gratis?
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Rifiutare la licenza
      - Scritto da: pippo75
      Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può
      sviluppare per fatti suoi e dare i suoi programmi
      per altre vie? Compreso il passamano
      gratis?Ma non per iPhone ovviamente!
      • Elf scrive:
        Re: Rifiutare la licenza
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: pippo75

        Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può

        sviluppare per fatti suoi e dare i suoi
        programmi

        per altre vie? Compreso il passamano

        gratis?


        Ma non per iPhone ovviamente!Magari per iPhone XXXXXXXXXati :)
        • ma va la scrive:
          Re: Rifiutare la licenza
          Quindi per iPhone è fattibile malgrado il Sapientone dica altro.
          • abbello scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            NO, per iPhone non è possibile, è possibile per iPhoneXXXXXXXXXkati. Sono due cose diverse.
          • alexjenn scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: abbello
            NO, per iPhone non è possibile, è possibile per
            iPhoneXXXXXXXXXkati. Sono due cose
            diverse.Eppure Google esiste: http://is.gd/a8h1x
          • Axl scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: abbello

            NO, per iPhone non è possibile, è possibile per

            iPhoneXXXXXXXXXkati. Sono due cose

            diverse.

            Eppure Google esiste: http://is.gd/a8h1xnon proprioper usare quel metodo di distribuzione (che ovviamente è regolarmente previsto da apple) il programmatore deve comunque accettare le policy e tutte le clausole varie nel suo rapporto con apple anche se poi il software lo distribuisce per proprio conto.ovviamente non sei tenuto a sottoscrivere lo "schedule 2", cioè tutta quella parte aggiuntiva di accordi e clausole varie per poter distribuire la tua applicazione a mezzo appstore. anzi... lo schedule2 manco ti viene proposto.apple c'entra comunque, essendo lei che deve generare i provisoning profiles e certificati vari per permettere alla tua applicazione di poter girare "ad libtum" sui dispositivi che intendi equipaggiare col tuo software.ovviamente sti certificati digitali nei bundle delle applicazioni apple ti ce li mette se 1-hai pagato 2-hai sottoscritto quello che c'era da sottoscrivereche poi tutto questo si possa aggirare con dei barbatrucchi come i XXXXXXXXX è un altro discorso... la via che apple avrebbe pensato dovesse essere, in buona approssimazione, è quella lì
          • alexjenn scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            Sei stato molto chiaro. ;)D'altronde, mea culpa: l'SDK si compra 8)
          • Raffaele scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            Ma firmate pure...tanto nelle EULA le clausole vessatorie non valgono in Italia e nella EU.Se sviluppi per IPHone in Italia Apple non può metterti il divieto di distribuire la tua application fuori dell'APPStore e neppure vincolarti a non usare lo stesso codice contenuto nell'application se intendi fare versioni per altre piattaforme informatiche.
          • ma va la scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: Raffaele
            Ma firmate pure...

            tanto nelle EULA le clausole vessatorie non
            valgono in Italia e nella
            EU.Peccato che prima ti tocchi dimostrarlo nelle sedi appropriate.O magari puopi postarci delle sentenze cresciute in giudicato riguardo le eula di apple.

            Se sviluppi per IPHone in Italia Apple non può
            metterti il divieto di distribuire la tua
            application fuori dell'APPStore e neppure
            vincolarti a non usare lo stesso codice contenuto
            nell'application se intendi fare versioni per
            altre piattaforme
            informatiche.E dove lo troviamo scritto che è così come ce la racconti?
          • ma va la scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            peccato rimanga un iPhone malgrado tu voglia raccontarci un'altra filastroccaAvanti il prox.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Rifiutare la licenza
          - Scritto da: Elf
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: pippo75


          Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può


          sviluppare per fatti suoi e dare i suoi

          programmi


          per altre vie? Compreso il passamano


          gratis?





          Ma non per iPhone ovviamente!

          Magari per iPhone XXXXXXXXXati :)Eh già!
      • alexjenn scrive:
        Re: Rifiutare la licenza
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: pippo75

        Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può

        sviluppare per fatti suoi e dare i suoi
        programmi

        per altre vie? Compreso il passamano

        gratis?


        Ma non per iPhone ovviamente!Una toppata al giorno non ti toglie di torno, eh? :p
    • ruppolo scrive:
      Re: Rifiutare la licenza
      - Scritto da: pippo75
      Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può
      sviluppare per fatti suoi e dare i suoi programmi
      per altre vie?Certo, ma sviluppare per fatti suoi significa che non può utilizzare l'SDK.
      Compreso il passamano
      gratis?Certamente, nessuno ha mai impedito di lavorare gratis. Sei interessato? Ti trovo subito un lavoro...
      • poiuy scrive:
        Re: Rifiutare la licenza
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: pippo75

        Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può

        sviluppare per fatti suoi e dare i suoi
        programmi

        per altre vie?

        Certo, ma sviluppare per fatti suoi significa che
        non può utilizzare
        l'SDK.Sicuro? Specifica meglio. Si può caricare un software per iphone non dall'apple store?Non usare la sua SDK cosa implica? Ho il compilatore per IPhone?


        Compreso il passamano

        gratis?
        Certamente, nessuno ha mai impedito di lavorare
        gratis. Sei interessato? Ti trovo subito un
        lavoro...La tua obiezione è irrilevante. Si parla di questioni concettuali e di modelli più o meno aperti.Inoltre ti risulta che non esistano applicazioni gratuite? Ti risulta che chi sviluppa applicazioni gratuite non guadagni mai?
        • ruppolo scrive:
          Re: Rifiutare la licenza
          - Scritto da: poiuy
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: pippo75


          Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può


          sviluppare per fatti suoi e dare i suoi

          programmi


          per altre vie?



          Certo, ma sviluppare per fatti suoi significa
          che

          non può utilizzare

          l'SDK.

          Sicuro? Specifica meglio. - Developers using the iPhone SDK may only distribute their applications via Apple's App Store.
          Si può caricare un
          software per iphone non dall'apple
          store?No, ma non si sta parlando di di questo
          Non usare la sua SDK cosa implica? Ho il
          compilatore per
          IPhone?Non usare l'SDK significa arrangiarsi con altri mezzi, che significa dover fare reverse engineering che è vietato.
          La tua obiezione è irrilevante. Si parla di
          questioni concettuali e di modelli più o meno
          aperti.No, si parla di EULA per sviluppatori, ovvero si parla di contratti.
          Inoltre ti risulta che non esistano applicazioni
          gratuite?Certo che esistono, ce ne sono decine di migliaia anche su AppStore.
          Ti risulta che chi sviluppa
          applicazioni gratuite non guadagni
          mai?Direttamente, non guadagna nulla. Indirettamente può guadagnare molto.
          • poiuy scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            Siamo partiti da queto:
            Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può sviluppare per fatti suoi e dare i suoi programmi per altre vie?La prima parte parla di "sviluppare per i fatti suoi".A quanto dici tu, di fatto non si può. Ma la tua prima risposta era "Certo che si può". Magari era ironica...
            Compreso il passamano gratis?A questo rispondi qualcosa tipo "vuoi lavorare gratis?".Obiezione irrilevante. Si sta chiedendo se può fare una applicazione per IPhone e non distribuirla via app store. In pratica vuol sapere se è possibile distribuire applicazioni Iphone non accettando l'eula.La sua predisposizione a "lavorare gratis" non è deducibile dalla domanda.Parlavo di applicazioni gratuite, perché la tua obiezione implica che secondo te "tutti a coloro che distribuiscono software gratis, piace lavorare gratis". Non mi stare a rispondere ora che non lo pensi, l'obiezione quello implicava.Ruppolo, un po' di logica servirebbe anche in un forum di PI.
          • ruppolo scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: poiuy
            Siamo partiti da queto:

            Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può
            sviluppare per fatti suoi e dare i suoi programmi
            per altre
            vie?Domanda illogica: si rifiuta una proposta. Apple non propone nulla.

            La prima parte parla di "sviluppare per i fatti
            suoi".
            A quanto dici tu, di fatto non si può. Ma la tua
            prima risposta era "Certo che si può". Magari era
            ironica...La risposta precisa è: lui può sviluppare per i fatti suoi e distribuire per i fatti suoi. Che poi riesca a farlo senza violare leggi, questo è un altro paio di maniche.Un caso di violazione si verifica nel momento un cui tale sviluppatore utilizza strumenti soggetti a licenza d'uso, come l'SDK, violando quindi tale licenza.Quindi, se lo sviluppatore sviluppa senza SDK (come facevano quando l'SDK non c'era), non infrange nulla. Ma come fa a sviluppare senza SDK? Per farlo deve aver fatto reverse engineering, o utilizzare cose note grazie al reverse engineering. Quindi, se utilizza cose note, non infrange leggi, altrimenti si.Ma alla fine chi userà tale prodotto dovrà infrangere una licenza d'uso.

            Compreso il passamano gratis?
            A questo rispondi qualcosa tipo "vuoi lavorare
            gratis?".
            Obiezione irrilevante. Si sta chiedendo se può
            fare una applicazione per IPhone e non
            distribuirla via app store. In pratica vuol
            sapere se è possibile distribuire applicazioni
            Iphone non accettando
            l'eula.Anche non accettando un posto di lavoro alle poste o un contratto SKY.
            La sua predisposizione a "lavorare gratis" non è
            deducibile dalla
            domanda.

            Parlavo di applicazioni gratuite, perché la tua
            obiezione implica che secondo te "tutti a coloro
            che distribuiscono software gratis, piace
            lavorare gratis". Non mi stare a rispondere ora
            che non lo pensi, l'obiezione quello
            implicava.

            Ruppolo, un po' di logica servirebbe anche in un
            forum di
            PI.Come vedi non ho iniziato io a peccare di logica.
          • mirko scrive:
            Re: Rifiutare la licenza

            Ruppolo, un po' di logica servirebbe anche in un
            forum di PI.ti prego, non infierire.sono chiaramente in difficoltà.o meglio, io lo sarei...
          • salsedo scrive:
            Re: Rifiutare la licenza

            Non usare l'SDK significa arrangiarsi con altri
            mezzi, che significa dover fare reverse
            engineering che è
            vietato.Ma dove è vietato, a casa tua? a me risulta che il reverse engineering in Italia sia perfettamente legale se a scopo di interoperabilità....Addirittura qui è legale la decompilazione, pensa un pò ruttolo in che paese sei apitato...
          • ruppolo scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: salsedo

            Non usare l'SDK significa arrangiarsi con altri

            mezzi, che significa dover fare reverse

            engineering che è

            vietato.

            Ma dove è vietato, a casa tua?Anche a casa tua, quando accetti una licenza d'uso.
            a me risulta che
            il reverse engineering in Italia sia
            perfettamente legale se a scopo di
            interoperabilità....
            Addirittura qui è legale la decompilazione, pensa
            un pò ruttolo in che paese sei
            apitato...Hai presente un contratto? Ci sono leggi che tutelano i contratti.
          • aaa scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            e leggi che rendono un contratto nullo se questo non rispetta la legge italiana... le eule di apple in un tribunale verrebbero annullate immediatamente...
          • ma va la scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            Ci posti qualche sentenza in merito o stiamo alle parole e poco altro?
          • Raffaele scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: salsedo

            a me risulta che

            il reverse engineering in Italia sia

            perfettamente legale se a scopo di

            interoperabilità....

            Addirittura qui è legale la decompilazione,
            pensa

            un pò ruttolo in che paese sei

            apitato...

            Hai presente un contratto? Ci sono leggi che
            tutelano i
            contratti.In Italia e in EU è vietato mettere clausole vessatorie nei contratti. Chi firma può benissimo ricevere l'SDK e sviluppare col proprio codice per altre piattaforme e/o distribuire il proprio programma fuori dell'AppleStore.In caso di SUO mancato adempimento non se ne può uscire con un risarcimento di soli 50 U$ dollars, perchè chiunque in tribunale in Europa può farle il mazzo a 4 e chiedere il giusto risarcimento.Però la Apple se vuole è libera di mettere codice nell'IPhone per impedire al tuo programma di girare.
          • ma va la scrive:
            Re: Rifiutare la licenza
            - Scritto da: Raffaele
            In Italia e in EU è vietato mettere clausole
            vessatorie nei contratti. Chi firma può benissimo
            ricevere l'SDK e sviluppare col proprio codice
            per altre piattaforme e/o distribuire il proprio
            programma fuori
            dell'AppleStore.
            Tutto da dimostrare che quelle lo siano.
            In caso di SUO mancato adempimento non se ne può
            uscire con un risarcimento di soli 50 U$ dollars,
            perchè chiunque in tribunale in Europa può farle
            il mazzo a 4 e chiedere il giusto
            risarcimento.esempi concreti o riferimenti giuridici non li puoi postare?

            Però la Apple se vuole è libera di mettere codice
            nell'IPhone per impedire al tuo programma di
            girare.Ad esempio?
    • alexjenn scrive:
      Re: Rifiutare la licenza
      - Scritto da: pippo75
      Se uno sviluppatore rifiuta la licenza può
      sviluppare per fatti suoi e dare i suoi programmi
      per altre vie? Compreso il passamano
      gratis?Certo. Attualmente lo possono fare anche certe aziende che si sviluppano software per uso interno da distribuire a dipendenti.http://www.iphoneandgo.it/portfolio/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2010 16.39-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti