App Android, Google scavalca Play Store

Ad alcuni utenti Mountain View concede di installare le app direttamente dai risultati di ricerca: un modo per accorciare le distanze con quanto offerto dagli sviluppatori

Roma – Per incoraggiare gli utenti all’installazione delle app, sollevandoli dal passaggio attraverso il Play Store, Google sta iniziando ad offrire la possibilità di scaricare e fruire nel minor tempo possibile delle applicazioni ricercate.

Installazione app Android

La funzione è stata avvistata da alcuni utenti Android: a seguito di una ricerca veicolata dalla specifica app Google Search, ma per ora non attraverso il browser Chrome, viene visualizzato, nel contesto della scheda della app ricercata, un pulsante che concede l’installazione diretta senza essere redirezionati su Play Store . Scegliendo di installare l’applicazione, all’utente viene mostrato un popup con i dettagli dei permessi da concedere all’app, l’eventuale possibilità di meccanismi di acquisti in-app, così da garantire la stessa trasparenza offerta attraverso Play Store.

Non è ancora chiaro su quali terminali e su quale versione dell’OS Android sia disponibile la funzione, ad oggi segnalata anche su dispositivi che montano Android 5.1.1.

Non è altresì dato sapere se Google implementerà la funzione per tutti o se si tratta solo di un test: l’adozione della scorciatoia, in ogni caso, ben si inserirebbe nella strategia adottata da Google, che ha mostrato di voler accorciare sempre di più le distanze con la fruizione delle applicazioni ospitate sul proprio Play Store, garantendo l’indicizzazione dei contenuti delle applicazioni e l’accesso in streaming ad alcune app non installate dagli utenti.

Gaia Bottà

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti