Apple Car: un fornitore Apple investe in veicoli elettrici

Apple Car: un fornitore Apple investe in veicoli elettrici

Luxshare e The Chery Group hanno raggiunto un accordo sviluppare e produrre veicoli elettrici, potrebbe essere un indizio per Apple Car.
Luxshare e The Chery Group hanno raggiunto un accordo sviluppare e produrre veicoli elettrici, potrebbe essere un indizio per Apple Car.

Apple vuole entrare a far parte del mercato delle automobili, su questo ormai non ci piove. Il come e il quando arriverà Apple Car sono tuttavia ancora un incognita. Di tanto in tanto, però, giungono nuove indiscrezioni al riguardo che forniscono qualche dettaglio in più sul da farsi. È questo il caso dell’accordo raggiunto nel corso delle ultime ore tra Luxshare e The Chery Group.

Apple Car sempre più vicina: accordo tra Luxshare e The Chery Group

Il primo è uno dei più importanti fornitori della “mela morsicata” per quanto riguarda l’assemblaggio di AirPods e più recentemente anche di iPhone, mentre la seconda è un’azienda che si occupa della produzione di veicoli elettrici con sede in Cina.

Stando a quanto recentemente riferito, i due gruppi stanno pianificando di sviluppare e produrre nuovi veicoli elettrici in futuro. I lavori dovrebbero iniziare entro i prossimi tre mesi, con una capitalizzazione di circa 270 milioni di dollari e la costruzione di un nuovo impianto di produzione.

Luxshare ha acquisito una partecipazione del 30% nella nuova società e il resto sarà di proprietà dell’unità di veicoli elettrici di The Chery Group, Chery New Energy. Luxshare non diventerà però una casa automobilistica, ma lavorerà con The Chery Group per assistere l’azienda nella costruzione, puntando a diventare un fornitore leader di livello 1. Inoltre, i nuovi veicoli elettrici non porteranno il marchio Luxshare.

La notizia risulta essere di particolare rilievo per quel che concerne il fronte Apple Car perché sembra proprio che i fornitori storici dell’azienda di Cupertino intendano farsi trovare pronti quando comincerà la produzione dell’automobile. A tal proposito, è bene tenere presente che negli scorsi giorni anche Foxconn, un altro importante fornitore di Apple, ha firmato un accordo di partnership con la società indiana Vedanta, che si occupa di petrolio, gas e metalli.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 feb 2022
Link copiato negli appunti