Apple e il 4G in Australia

La denominazione associata al nuovo iPad sarebbe da considerare una definizione non tecnica ma relativa semplicemente ad una velocità di connessione maggiore. Apple prepara così la sua difesa in tribunale

Roma – Apple continua a sfidare l’ Australian Competition and Consumer Commission (ACCC) che l’accusa di pubblicità ingannevole: nel dettaglio il problema è legato al nome “iPad con WiFi+4G” che confonderebbe gli utenti in quanto il nuovo tablet con la Mela in realtà non si può collegare alla Rete mobile 4G australiana che opera su una diversa parte dello spettro.

Mentre, infatti, il nuovo iPad è stato sviluppato per connettersi al 4G statunitense che funziona sulle frequenze comprese tra 700MHz e 2100MHz, la Rete mobile di quarta generazione australiana opera sugli 1800MHz.

Apple in realtà si è già accordata con l’autorità antitrust australiana, in particolare impegnandosi a far chiarezza nella pubblicità del nuovo iPad e a contattare e rimborsare gli utenti eventualmente traviati da essa .

Tuttavia questo non basta a ACCC che ritiene che nel nome del dispositivo vi sia l’essenza stessa della confusione: il modello dotato di connettività propria (oltre al WiFi) si chiama “iPad WiFi+4G”, mentre quella che offre è una connessione a suo avviso diversa.

Apple si rifiuta tuttavia di cambiare il nome del suo device: secondo Cupertino la questione è da ricollegare al significato di 4G , una definizione da intendersi non tecnica ma relativa alla velocità che garantisce.

Secondo Apple , dunque, “il termine descrittivo 4G trasmette ai consumatori l’idea che in Australia “iPad con WiFi + 4G” offrirà un “livello superiore di servizio in termini di velocità di trasferimento dati (coerentemente con quanto accettato a livello di settore e di regolamento), e non che iPad con WiFi+4G sia compatibile con qualsiasi tecnologia di rete particolare promossa da un determinato provider di telefonia mobile nel paese”.

La definizione della connettività, suggerisce in pratica Apple, non è dunque univoca: secondo quanto dice Wikipedia , per esempio, LTE non si qualifica al 100 per cento per essere 4G, cosa che invece farebbe LTE advanced; d’altra parte, secondo quanto riferisce un documento ITU (l’organizzazione internazionale che si occupa di tecnologie di comunicazione), la dicitura 4G “può essere utilizzata per indicare i precursori di queste tecnologie, LTE e WiMax, e ad altre tecnologie evolute 3G che forniscono un sostanziale livello di miglioramento delle prestazioni e di capacità rispetto ai sistemi iniziali di terza generazione finora mostrati”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • uno qualsiasi scrive:
    Interfaccia di convergenza
    Leggendo il titolo, mi è subito venuto in mente questo:[yt]orlcGMxoiIQ[/yt]Strano che nessun altro l'abbia fatto ancora notare.
  • mr_caos scrive:
    Doppia possibilità
    Che ridere! Non sono riuscito a proseguire!!Per un appple fan, il fatto che tengano gli store separati, e ti facciano pagare 2 volte la stessa aplicazione, è una "doppia possibilità di guadagno".A me sembrerebbe piuttosto una bella XXXXXXXX.
    • 2ndo scrive:
      Re: Doppia possibilità
      - Scritto da: mr_caos
      Che ridere! Non sono riuscito a proseguire!!

      Per un appple fan, il fatto che tengano gli store
      separati, e ti facciano pagare 2 volte la stessa
      aplicazione, è una "doppia possibilità di
      guadagno".
      A me sembrerebbe piuttosto una bella XXXXXXXX.doppia possibilità di guadagno per Apple, ovvio... mica per l'utente... e' chiaro già dall'articolo, e se non l'hai capito sei proprio messo male...
      • mr_caos scrive:
        Re: Doppia possibilità
        - Scritto da: 2ndo
        ...
        doppia possibilità di guadagno per Apple,
        ovvio... mica per l'utente...


        e' chiaro già dall'articolo, e se non l'hai
        capito sei proprio messo
        male...Grazie per il chiarimento... c'era scritto nell'articolo!!Fa ridere comunque, vedere prima la doppia possibilità di guadagno per la propria azienda favorita, piuttosto che pensare al fatto che ti sta inculando, facendoti pagarre 2 volte la stessa cosa.
        • 2ndo scrive:
          Re: Doppia possibilità
          - Scritto da: mr_caos
          - Scritto da: 2ndo

          ...

          doppia possibilità di guadagno per Apple,

          ovvio... mica per l'utente...





          e' chiaro già dall'articolo, e se non l'hai

          capito sei proprio messo

          male...

          Grazie per il chiarimento... c'era scritto
          nell'articolo!!e nonostante ciò non l'hai capito?
          Fa ridere comunque, vedere prima la doppia
          possibilità di guadagno per la propria azienda
          favorita, piuttosto che pensare al fatto che ti
          sta inculando, facendoti pagarre 2 volte la
          stessa cosa.non è che una cosa viene prima e l'ltra dopo: si è semplicemente evidenziato che Apple ci guadagna, furbescamente, doppio... e si parla di Apple perché si parla di come Apple sta affrontando la questione. del resto pure MS fa pagare doppio, se non triplo: versione desktop, versione metro, versione ARM.se poi tu vuoi scrivere per polemizzare, fai pure, tanto qui è sempre pieno di gente come te.
          • enterthemax scrive:
            Re: Doppia possibilità

            del resto pure MS fa
            pagare doppio, se non triplo: versione desktop,
            versione metro, versione
            ARM.versione desktop e metro sono la stessa cosa...la versione arm è solo la versione "castrata" dell'os (per proXXXXXri poco performanti...leggi: per favorire intel a spese di ARM), ma credo che se acquisti una app metro sul desktop poi non la paghi sul tablet (essendo l'account uguale)!!
          • 2ndo scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: enterthemax

            del resto pure MS fa

            pagare doppio, se non triplo: versione
            desktop,

            versione metro, versione

            ARM.

            versione desktop e metro sono la stessa cosa...non è detto: alcuni software saranno disponibili in entrambe le versioni: usare un software desktop su un tablet significa farsi del male, e te lo dico con anni di esperienza in merito sulle spalle.
            la versione arm è solo la versione "castrata"
            dell'os sarà quello che vuoi, ma sarà un'altra versione per chi utilizzerà tablet ARM con Win 8
          • panda rossa scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: 2ndo

            se poi tu vuoi scrivere per polemizzare, fai
            pure, tanto qui è sempre pieno di gente come
            te.Tranquillo: e' pieno pure di gente come te, tutti meschini fanboys pronti a perdere la loro dignita' pur di difendere fino all'inverosimile la multinazionale per cui tifano.
          • 2ndo scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa
            Tranquillo:*PLONK*
          • panda rossa scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: 2ndo
            - Scritto da: panda rossa


            Tranquillo:

            *PLONK*Ed ecco a voi un altro buffone che si e' arreso di fronte all'evidenza.
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            evidenza de che? de fatto mr.caos non sa leggere due righe d'italiano?
          • CWkKSLufKXF gEkEq scrive:
            Re: Doppia possibilità
            http://webcamsluts.ga/#2808 web cam sluts,
          • wzYgEtscOnB jmPN scrive:
            Re: Doppia possibilità
            http://howtogetcipralex.com/lexapro-generic-cost.html#6485 recommended site, http://propranolol.ml/propranolol-generic.html#8210 propranolol generic, http://fluoxetine-hydrochloride.com/fluoxetine-hcl-40-mg.html#3996 fluoxetine medication,
          • utmlqbbsvgz HSdRJVB scrive:
            Re: Doppia possibilità
            http://atenolol25mg.pw/#2753 atenolol,
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 2ndo




            se poi tu vuoi scrivere per polemizzare, fai

            pure, tanto qui è sempre pieno di gente come

            te.

            Tranquillo: e' pieno pure di gente come te, tutti
            meschini fanboys pronti a perdere la loro
            dignita' pur di difendere fino all'inverosimile
            la multinazionale per cui tifano.i fanboy ci sono su tutti gli schieramenti. dire che apple guadagna doppio non mi pare un fanboysmo. dire che chi ha scritto l'articolo ha scritto così anziché scrivere che l'utente spende il doppio è da contro-fanboystanon capire un r@zz0 come te è ancora peggio
          • panda rossa scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: uno bianca
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: 2ndo







            se poi tu vuoi scrivere per
            polemizzare,
            fai


            pure, tanto qui è sempre pieno di gente
            come


            te.



            Tranquillo: e' pieno pure di gente come te,
            tutti

            meschini fanboys pronti a perdere la loro

            dignita' pur di difendere fino
            all'inverosimile

            la multinazionale per cui tifano.

            i fanboy ci sono su tutti gli schieramenti.In tutti gli schieramenti commerciali. Confermo.
            dire
            che apple guadagna doppio non mi pare un
            fanboysmo. Lo diventa quando se ne fa motivo di vanto, come se entrasse in tasca qualcosa anche ai fanboys.
            dire che chi ha scritto l'articolo ha
            scritto così anziché scrivere che l'utente spende
            il doppio è da contro-fanboystaE' un articolo esca, per mettere uno contro l'altro i fanboys di opposte fazioni, e ha avuto ragione anche questa volta.
            non capire un r@zz0 come te è ancora peggioDetto da te, poi...
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa

            dire

            che apple guadagna doppio non mi pare un

            fanboysmo.

            Lo diventa quando se ne fa motivo di vanto,e dove sdarebbe il "motivo di vanto"?
          • panda rossa scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: uno bianca
            - Scritto da: panda rossa



            dire


            che apple guadagna doppio non mi pare un


            fanboysmo.



            Lo diventa quando se ne fa motivo di vanto,

            e dove sdarebbe il "motivo di vanto"?Ma lo leggi questo forum, o sei capitato qui per caso solo oggi?
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno bianca

            - Scritto da: panda rossa





            dire



            che apple guadagna doppio non mi
            pare
            un



            fanboysmo.





            Lo diventa quando se ne fa motivo di
            vanto,



            e dove sdarebbe il "motivo di vanto"?

            Ma lo leggi questo forum, o sei capitato qui per
            caso solo oggi?ma sei capace di rispondere o spari frasi a caso?"dove" ci sarebbe qualcuno che si vanta di questa cosa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: uno bianca
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: uno bianca


            - Scritto da: panda rossa







            dire




            che apple guadagna doppio non
            mi

            pare

            un




            fanboysmo.







            Lo diventa quando se ne fa motivo
            di

            vanto,





            e dove sdarebbe il "motivo di vanto"?



            Ma lo leggi questo forum, o sei capitato qui
            per

            caso solo oggi?

            ma sei capace di rispondere o spari frasi a caso?
            "dove" ci sarebbe qualcuno che si vanta di questa
            cosa?Basta che prendi un articolo a caso che parla di apple e ti leggi i post del forum.C'e' sempre qualche applefan che non perde l'occasione per sottolineare l'enorme liquidita' di apple, e ne fa motivo di vanto.
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno bianca

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: uno bianca



            - Scritto da: panda rossa









            dire





            che apple guadagna
            doppio
            non

            mi


            pare


            un





            fanboysmo.









            Lo diventa quando se ne fa
            motivo

            di


            vanto,







            e dove sdarebbe il "motivo di
            vanto"?





            Ma lo leggi questo forum, o sei
            capitato
            qui

            per


            caso solo oggi?



            ma sei capace di rispondere o spari frasi a
            caso?

            "dove" ci sarebbe qualcuno che si vanta di
            questa

            cosa?

            Basta che prendi un articolo a casoStiamo parlando di "questo", non di uno a caso... ce la fai a caXXXXX?
          • panda rossa scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: uno bianca
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: uno bianca


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: uno bianca




            - Scritto da: panda rossa











            dire






            che apple guadagna

            doppio

            non


            mi



            pare



            un






            fanboysmo.











            Lo diventa quando se ne
            fa

            motivo


            di



            vanto,









            e dove sdarebbe il "motivo di

            vanto"?







            Ma lo leggi questo forum, o sei

            capitato

            qui


            per



            caso solo oggi?





            ma sei capace di rispondere o spari
            frasi
            a

            caso?


            "dove" ci sarebbe qualcuno che si vanta
            di

            questa


            cosa?



            Basta che prendi un articolo a caso

            Stiamo parlando di "questo", non di uno a caso...
            ce la fai a
            caXXXXX?Stiamo parlando del forum di PI.Commentare questo articolo o altri, cambia poco: gli utenti sono sempre quelli e gli argomenti anche.Se in particolare in questo articolo non e' ancora arrivato l'applefan di turno a strillare che apple e' la societa' piu' ricca che ci sia, e' solo questione di tempo.
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno bianca

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: uno bianca



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: uno bianca





            - Scritto da: panda rossa













            dire







            che apple
            guadagna


            doppio


            non



            mi




            pare




            un







            fanboysmo.













            Lo diventa quando
            se
            ne

            fa


            motivo



            di




            vanto,











            e dove sdarebbe il
            "motivo
            di


            vanto"?









            Ma lo leggi questo forum, o
            sei


            capitato


            qui



            per




            caso solo oggi?







            ma sei capace di rispondere o spari

            frasi

            a


            caso?



            "dove" ci sarebbe qualcuno che si
            vanta

            di


            questa



            cosa?





            Basta che prendi un articolo a caso



            Stiamo parlando di "questo", non di uno a
            caso...

            ce la fai a

            caXXXXX?

            Stiamo parlando del forum di PI.none... nr.caoz stava parando dell'articolo, senza neanche rendersi conto che era chiaro il riferimento al "furbesco" doppio guadagno di apple.S V E G L I A
          • 2ndo scrive:
            Re: Doppia possibilità
            Ma gli dai ancora retta?È evidente che si tratta di un troll patentato
          • uno bianca scrive:
            Re: Doppia possibilità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno bianca

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: 2ndo










            se poi tu vuoi scrivere per

            polemizzare,

            fai



            pure, tanto qui è sempre pieno di
            gente

            come



            te.





            Tranquillo: e' pieno pure di gente come
            te,

            tutti


            meschini fanboys pronti a perdere la
            loro


            dignita' pur di difendere fino

            all'inverosimile


            la multinazionale per cui tifano.



            i fanboy ci sono su tutti gli schieramenti.
            In tutti gli schieramenti <s
            commerciali </s
            . Confermo.fixed
  • zem scrive:
    Ma un po' più a fondo..
    Il probelma non è ciò che c'è scritto, ma ciò che manca. Non si coglie il senso di ciò che i 'tre attori' stanno portando avanti, non se ne percepiscono la 'visione' e le innovazioni. L'articolo mi sembra tutto focalizzato su quanto saranno simili (o diversificate) le interfacce utente sui diversi dispositivi. Manca un vero approfondimento delle soluzioni e delle idee proposte. Ad esempio, potete essere d'accordo o meno, nell'ottica di Microsoft 'A screen without touch is a broken screen' (Jensen Harris, BUILD2011 Anaheim, California). L'affermazione è molto forte e palesa la percezione del produttore sul futuro dei dispositivi. Senza aver chiaro questo non si capisce in che direzione vada Metro e perchè un considerevole sforzo è volto a poter rendere fruibile un'applicazione su dispositivi con diverse risoluzioni (e quindi con diverse dimensioni); diversamente Metro apparirà come una serie di 'rozze' mattonelle colorate. Ho preso in considerazione MS perchè la seguo con attenzione negli ultimi mesi ed essendo l'ultima arrivata su questo terreno, ha da presentare della novità che ritengo sostanziali.Inevitabilmente le applicazioni andranno ripensate, principalmente nella loro interfaccia con l'utente, per essere fruite su diversi dispositivi, credo che questo sia l'elemento determinante. Ciò non toglie che ne esisteranno di specifiche per ciascun dispositivo a meno che qualcuno non voglia mettersi, chessò, a fare modellazione solida su un iPhone, possibile tecnicamente, ma...
    • 2ndo scrive:
      Re: Ma un po' più a fondo..
      - Scritto da: zem
      Il probelma non è ciò che c'è scritto, ma ciò che
      manca. Non si coglie il senso di ciò che i 'tre
      attori' stanno portando avanti, non se ne
      percepiscono la 'visione' e le innovazioni.A me invece sembra chiaro: la visione è quella delle gesture.Apple prevede due sistemi uguali ma separati (così i furboni ci guadagnano doppio); l'approccio di MS è il più giusto perché mette tutto insieme, così l'utente fa quello che vuole. Google si sta tirando la zappa sui piedi da sola.
      • MeX scrive:
        Re: Ma un po' più a fondo..

        l'approccio di MS è il più giusto perché mette
        tutto insieme, così l'utente fa quello che vuole.che è proprio quello che porta ad avere solo confusione ed utenti che cliccano a caso ogni bottone...
        • panda rossa scrive:
          Re: Ma un po' più a fondo..
          - Scritto da: MeX

          l'approccio di MS è il più giusto perché
          mette

          tutto insieme, così l'utente fa quello che
          vuole.

          che è proprio quello che porta ad avere solo
          confusione ed utenti che cliccano a caso ogni
          bottone...Ben detto.Agli utenti bisogna proporre un bottone solo che faccia quanto sia stato deciso a priori dal padrone del recinto.
          • MeX scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            [img]http://www.prana.bz/images/osx_terminal.png[/img]
          • iome scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: MeX
            [img]http://www.prana.bz/images/osx_terminal.png[/in questo modo fai solo esplodere cervelli...cioe' le teste di qualche centinaio di utenti apple che appena vedono la consol... BANG! la pressione intracranica fa saltare tutto. mi immagino la scena: sangue e pezzi d'osso sille pareti, li c'e' un occhio, li' un pezzo di quoio capelluto, denti ovunque. Il corpo riverso sulla tastiera. Speriamo che il l'lcd torni pulito, sarebbe uno spreco doverlo cambiare :)
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MeX


            l'approccio di MS è il più giusto perché

            mette


            tutto insieme, così l'utente fa quello
            che

            vuole.



            che è proprio quello che porta ad avere
            solo

            confusione ed utenti che cliccano a caso ogni

            bottone...

            Ben detto.
            Agli utenti bisogna proporre un bottone solo che
            faccia quanto sia stato deciso a priori dal
            padrone del recinto.agli utenti bisogna proporre scelte sensate
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: uno bianca

            agli utenti bisogna proporre scelte sensateCosa che non e' mai avvenuta.Qualcuno toglie agli utenti ogni scelta, qualcun altro propone solo opzioni sbagliate.O l'utente si emancipa e approfondisce l'informatica, o restera' sempre un burattino coi fili nelle mani sbagliate.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno bianca



            agli utenti bisogna proporre scelte sensate

            Cosa che non e' mai avvenuta.cosa che avviene puntualmente, ma non in Android né in MS
          • manoncicred o scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            Non c'è niente di sensato nell'ingabbiare gli utenti, a meno che non siano scimmie.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: manoncicredo
            Non c'è niente di sensato nell'ingabbiare gli
            utenti, a meno che non siano scimmie.attento che ti incastri nelle sbarre
          • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            Credo che qui se c'è uno tonto sia tu, visto che basta poco pochissimo ad infrangere i tuoi sentimenti (cerca su google: sindrome da sentimenti offesi).Baci.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            ciao "Quello TONTO"non sei ancora stufo di prendere pesci in faccia?
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            ciao, "quello TONTO"... ti metti pure a fare le segnalazioni a PI?
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
            Credo [..]ognuno crede in qualcosa... io credo che tu faresti meglio a levarti di torno
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            dunque, ricapitoliamo:-se tu mi dai del tonto, il tuo messaggio resta online-se io ti chiamo "Quello TONTO", PI mi censura...bello... devo usare ROT13 per rispondere per le rime a questo babbeo, o cerchiamo di fare un po' di censura equa?
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            pvnb "Dhryyb GBAGB!"... napben dhv n ceraqrer crfpv va snppvn?
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            Credo che qui se c'è uno tonto sia tu, visto che basta poco pochissimo ad infrangere i tuoi sentimenti (cerca su google: sindrome da sentimenti offesi).Baci.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            mo voglio vedere se avete il coraggio di censurare una sola di due frasi identiche
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            ci rinuncio... qualsiasi cosa dico, PI mi censura per partito preso
          • god&reccio scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: HermanHesse Quello TOSTO!
            Credo che qui se c'è uno tonto sia tu, visto che
            basta poco pochissimo ad infrangere i tuoi
            sentimenti (cerca su google: sindrome da
            sentimenti offesi).

            Baci.ambarabàciccìcoccò
          • god&reccio scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            (per la serie: vi state azzuffando come bambini...)
          • manoncicred o scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            Vuoi una banana ?
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            ma tu il pollice opponibile ce l'hai? Non riesci nemmeno a farti un nick...
    • gerry scrive:
      Re: Ma un po' più a fondo..
      - Scritto da: zem
      Inevitabilmente le applicazioni andranno
      ripensate, principalmente nella loro interfaccia
      con l'utente, per essere fruite su diversi
      dispositivi, credo che questo sia l'elemento
      determinante.Io credo sia impossibile fare applicazioni universali. Potrebbero esserci diverse versioni di applicazioni, ma ognuna con le specifiche adatte all'interfaccia su cui girerà.
      • nello scrive:
        Re: Ma un po' più a fondo..
        e questo da ragione ad Apple, che tiene i due sistemi separati
        • al2718 scrive:
          Re: Ma un po' più a fondo..
          Non credo che la scelta di porre un rigido confine tra i dispositivi sia la più sensata. Nel post originario l'esempio era estremo (modellazione 3D su smartphone), ma non è così tutto ben delineato: questo di qua, quello di là. Vi è molta "fumosita" e tutto si mescola. Non c'è, o meglio non c'è più, un di qua e un di là. Piuttosto ci sono "centri gravitazionali" che attirano determinati tipi di applicazioni su determinate piattaforme, mentre altre fluttano tra i vari centri. E' in questa ottica che deve essere letto lo sforzo di rendere fruibile l'applicazione con le diverse risoluzioni (e se si preferisce sui diversi dispositivi)....
    • dalek scrive:
      Re: Ma un po' più a fondo..
      pc e tablet sono 2 mondi che devono restare in eterno separati
      • enterthemax scrive:
        Re: Ma un po' più a fondo..
        Perchè? non sarebbe comodo avere a casa una dock station con mouse e tastiera a cui attaccare il proprio tablet quando non lo si porta in giro ed utilizzarlo come un pc normalissimo?
        • uno bianca scrive:
          Re: Ma un po' più a fondo..
          - Scritto da: enterthemax
          Perchè? non sarebbe comodo avere a casa una dock
          station con mouse e tastiera a cui attaccare il
          proprio tablet quando non lo si porta in giro ed
          utilizzarlo come un pc normalissimo?mouse+tastiera != schermo_multitouchcome ben spiega l'articolo, se un programma funziona con gesture multitouch, mi spieghi come fai a farle col mouse? (tanto per dirne una neh...)
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: uno bianca
            - Scritto da: enterthemax

            Perchè? non sarebbe comodo avere a casa una
            dock

            station con mouse e tastiera a cui attaccare
            il

            proprio tablet quando non lo si porta in
            giro
            ed

            utilizzarlo come un pc normalissimo?

            mouse+tastiera != schermo_multitouchO per essere piu' precisimouse+tastiera
            schermo_multitouch
            come ben spiega l'articolo, se un programma
            funziona con gesture multitouch, mi spieghi come
            fai a farle col mouse? (tanto per dirne una
            neh...)Prova a ribaltare il concetto e sforzati di trovare delle gesture per poter utilizzare sul pad un programma che necessita di mouse e tastiera.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: panda rossa

            mouse+tastiera != schermo_multitouch

            O per essere piu' precisi

            mouse+tastiera
            schermo_multitouchprecisi un paio di ciuffoli... è diverso e basta.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: uno bianca
            - Scritto da: panda rossa



            mouse+tastiera != schermo_multitouch



            O per essere piu' precisi



            mouse+tastiera
            schermo_multitouch

            precisi un paio di ciuffoli... è diverso e basta.Certo che sono diversi uno e' meglio, l'altro peggio.Il mouse e la tastiera sono come le posate tradizionali, mentre lo schermo multitouch e' come i bastonicini cinesi.Considera che le applicazioni di maggior produttivita' sono come il brodo e trai le debite conclusioni della metafora.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uno bianca

            - Scritto da: panda rossa





            mouse+tastiera !=
            schermo_multitouch





            O per essere piu' precisi





            mouse+tastiera
            schermo_multitouch



            precisi un paio di ciuffoli... è diverso e
            basta.

            Certo che sono diversi uno e' meglio, l'altro
            peggio.No: uno è meglio per fare certe cose, l'altro è meglio per farne altre. sono diversi.
          • enterthemax scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            Va beh, si tratta semplicemente di circostanze: se sono in mobilità (penso a un viaggio in treno o aereo o, che so, ad una gita all'aperto) mi sembra molto più comodo NON avere altro hardware oltre allo schermo.Se mi trovo a casa o a lavoro naturalmente mouse e tastiera sono fornamentali.Il vostro discorso è poco azzeccato in quanto gli ambiti di utilizzo di un tablet sono proprio i primi che ho citato.Inoltre, per rispondere a uno bianca, proprio per ovviare al problema "mouse quando dovrei usare gesture multitouch" esistono diverse versioni dello stesso software (spero integrate): basti pensare a internet explorer 10, che ha la versione "touch" e quella classica per desktop.
          • uno bianca scrive:
            Re: Ma un po' più a fondo..
            - Scritto da: enterthemax
            Va beh, si tratta semplicemente di circostanze:le circosanze ti "forzano" ad un utilizzo piuttosto che un altro, a prescindere dal fatto che per un compito sia meglio una soluzione rispetto all'altra.resta il fatto che sono due soluzioni diverse. punto.
  • nello scrive:
    il galimba
    come sempre il galimba si dimostra un attento esaminatore anche delle cose che stanno fuori dal mondo apple. tanto lo sappiamo tutti come andrà a finire: apple precede, e tutti gli altri ad inseguire... lo dice anche Linushttp://techcrunch.com/2012/04/19/an-interview-with-millenium-technology-prize-finalist-linus-torvalds/
    • 2ndo scrive:
      Re: il galimba
      - Scritto da: nello
      lo dice anche Linusche però si guarda bene si usare OSX...
      • nello scrive:
        Re: il galimba
        - Scritto da: 2ndo
        - Scritto da: nello


        lo dice anche Linus

        che però si guarda bene si usare OSX...beh, ma nemmeno usa Windows... :P
      • FDG scrive:
        Re: il galimba
        - Scritto da: 2ndo
        che però si guarda bene si usare OSX...Sarebbe il colmo se il papà di Linux usasse qualcos'altro.
    • cereal K scrive:
      Re: il galimba
      osx sta al 6%, troppo ne ha da inseguire apple
      • attonito scrive:
        Re: il galimba
        - Scritto da: cereal K
        osx sta al 6%, troppo ne ha da inseguire appleLa diffusione non e' sinonimo di qualita.
        • enterthemax scrive:
          Re: il galimba
          Disse quello che sfotte windows phone perchè "ce l'hanno quattro gatti"
          • FDG scrive:
            Re: il galimba
            - Scritto da: enterthemax
            Disse quello che sfotte windows phone perchè "ce
            l'hanno quattro gatti"A volte è vero anche il contrario ;)
          • Rover scrive:
            Re: il galimba
            Ti devi decidere, sennò si tratta di una affermazione ridicola.
          • FDG scrive:
            Re: il galimba
            - Scritto da: Rover
            Ti devi decidere, sennò si tratta di una
            affermazione ridicola.Mai letta frase più sconclusionata. Ti devi decidere chi? Qual'è il nesso tra la tua premessa e la conclusione? Dove sta l'incoerenza nel dire che non esiste una regola unica? E soprattutto, ma le faccine ;) a che servono?Non mi rispondere. Pensaci e basta.
          • Barack Obama scrive:
            Re: il galimba
            - Scritto da: enterthemax
            Disse quello che sfotte windows phone perchè "ce
            l'hanno quattro gatti"Ti sbagli, io sfotto quelli che buttano 4-500 euro per uno smartphone, che comprino apple o android, sempre fessi li considero. Tu quale hai?
          • enterthemax scrive:
            Re: il galimba
            un lg e900, con windows phone (per questo lo conosco), pagato poco più di un anno fa se non sbaglio 180 euro...per di più comprato perchè avevano rubato il mio vecchio iphone (un regalo di laurea) che non ho rimpianto nemmeno per un secondo.Sono d'accordissimo con te: buttare 4-500 euro per un cellulare è uno schiaffo alla miseria...ma ti dico che per 150 euro - il prezzo attuale dei windows phone di fascia "bassa" - non trovi un android così performante (l'iphone non lo tengo proprio in considerazione)...
      • Pirata Sanguinari o scrive:
        Re: il galimba
        - Scritto da: cereal K
        osx sta al 6%, troppo ne ha da inseguire appleStava all'1%. Nonostante i prezzi, alla fine la gente compra quello che piace. Non mi risulta ci siano moti di eccitazione per i prodotti Microsoft, al massimo molta noia.A me Apple sta proprio sulle O O, molto più di Microsoft, ma non rendersi conto che la tendenza sta premiando i suoi prodotti è una cosa parecchio miope. iPhone/iPad stanno letteralmente trascinando il mercato Desktop di apple, e continueranno a farlo. Non siamo più negli anni 90, l'informatica di massa è un'informatica di consumo, ed i consumatori sanno distinguere un paio di scarpe "Nike" da un paio di "ciabatte puzzolenti": anche se di ciabatte ne esponi 1000 e di Nike un solo modello.
  • 2ndo scrive:
    secondo me
    secondo me win 8 sbaraglierà tutti e microsoft si ripiglierà il controllo anche nel settore mobile. apple sopravviverà nella consueta nicchia, e android resterà per i soliti quattro 5fi6@t! dell'open source
    • Massi729 scrive:
      Re: secondo me
      ahahahahahahaha hahahahahahahaha hahahahahahaha(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Mettiuz scrive:
      Re: secondo me
      Quindi grazie a un sistema che di fatto abbandona il comparto più forte (i PC) a favore dell'esperienza mobile che supera di poco l'1% di quota di mercato, MS ridurrà iOS (al momento oltre il 40%) a una nicchia e Android (ora sopra il 50%) a un giochino per nerd...
      • 2ndo scrive:
        Re: secondo me
        - Scritto da: Mettiuz
        Quindi grazie a un sistema che di fatto abbandona
        il comparto più forte (i PC) a favore
        dell'esperienza mobile che supera di poco l'1% di
        quota di mercato, MS ridurrà iOS (al momento
        oltre il 40%) a una nicchia e Android (ora sopra
        il 50%) a un giochino per nerd...ma che stai addì?il discorso è chiaro e filante, ed è spiegato pure nell'articolo: MS è presente sul 90% dei computer, XP sta uscendo dai giochi, e nel giro di un paio d'anni avremo il quasi tutti computer con Windows 8. A quel punto perché uno dovrebbe comprarsi software per due piattaforme diverse? Se già utilizza sw per Windows, utilizzerà lo stesso sw pure sul tablet, quindi si comprerà un tablet Windows, magari Intel (e quindi bye bye anche ad ARM) o magari userà un portablet (un portatile con schermo autonomo a mò di tablet) eliminando la necessità di comprare due diverse macchine. Se ti serve un sw Android, c'hai il player (e bye bye anche a Google).MS ha già scalzato Palm (10 anni fa) da palmari e smartphone grazie ad un sistema che, per quanto brutto, aveva il tasto start al quale erano abituati gli utenti... ora si prepara a fare lo stesso con le tiles
        • Mettiuz scrive:
          Re: secondo me
          Stai ignorando qualche aspetto:- Con il primo windows mobile MS ha replicato un sistema assolutamente dominante nel suo settore, su un settore nuovo; ora MS porta un sistema con pessimi numeri in termini di mercato, su un settore sul quale lei stessa ha di fatto creato uno "standard"- il 90% degli utenti può fare a meno di un PC o comunque di un sistema desktop e se fossero costretti a rinnovare l'oggetto con cui guardano FB e youtube è facile ceh vadano su iPad che al momento è il miglior tablet (migliore degli attuali tablet android, tablet windows non esistono a parte quelli con win7 rabberciato sopra)- le applicazioni per cui un PC è indispensabile sono inutilizzabili su dispositivi mobili e richiedono la UI classica di un sistema desktop- neanche i dipendenti MS credono che quello che gli viene chiesto di realizzare sia roba buona (vedi aperta contestazione al giullare...ehm...CEO)
          • 2ndo scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: Mettiuz
            Stai ignorando qualche aspetto:
            - Con il primo windows mobile MS ha replicato un
            sistema assolutamente dominante nel suo settore,
            su un settore nuovo; ora MS porta un sistema con
            pessimi numeri in termini di mercato, su un
            settore sul quale lei stessa ha di fatto creato
            uno "standard"no: con il primo WinMobile, MS ha portato su uno schermo piccolo ciò che la gente era abituata a vedere su quello grande... e con Win8 farà lo stesso, perché Win8 sarà su tutti i computer desktop e portatili, in tutti gli uffici, su tutti i computer in vendita nelle grandi catene, ecc... ecc... Se Vista faceva pena e nessuno voleva mollare XP, ora XP è dato per morto ed infatti Seven sta crescendo: Win8 è un Seven con un layer a tiles, quindi non c'è motivo perché Win8 non si diffonda, e una volta diffuso l'utente abitudinario lo cercherà anche su tablet e smartphone. Apple si salverà grazie al fanatismo dei suoi utenti (o ai soldi spesi in App che gli utenit non vogliono ri-spendere) ma Android ha già un piede nel fosso
            - il 90% degli utenti può fare a meno di un PC o
            comunque di un sistema desktopè vero, "può", ma al momento "non fa", e quando "farà" lo farà scgliendo Win8, così sa che, mal che vada, ha lo stesso sistema del computer che già conosce.
            - le applicazioni per cui un PC è indispensabile
            sono inutilizzabili su dispositivi mobili e
            richiedono la UI classica di un sistema
            desktopIninfuente per l'utente abitudinario: hai presente quello che usava OfficeMobile su WindowsMobile e che ha decretato la fine di Palm?
            - neanche i dipendenti MS credono che quello che
            gli viene chiesto di realizzare sia roba buonai dipendenti vanno e vengono... Win8 resterà...
          • Mettiuz scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: 2ndo
            - Scritto da: Mettiuz

            Stai ignorando qualche aspetto:

            - Con il primo windows mobile MS ha
            replicato
            un

            sistema assolutamente dominante nel suo
            settore,

            su un settore nuovo; ora MS porta un sistema
            con

            pessimi numeri in termini di mercato, su un

            settore sul quale lei stessa ha di fatto
            creato

            uno "standard"

            no: con il primo WinMobile, MS ha portato su uno
            schermo piccolo ciò che la gente era abituata a
            vedere su quello grande... e con Win8 farà lo
            stesso, perché Win8 sarà su tutti i computer
            desktop e portatili, in tutti gli uffici, su
            tutti i computer in vendita nelle grandi catene,
            ecc... ecc... Se Vista faceva pena e nessuno
            voleva mollare XP, ora XP è dato per morto ed
            infatti Seven sta crescendo: Win8 è un Seven con
            un layer a tiles, quindi non c'è motivo perché
            Win8 non si diffonda, e una volta diffuso
            l'utente abitudinario lo cercherà anche su tablet
            e smartphone. Apple si salverà grazie al
            fanatismo dei suoi utenti (o ai soldi spesi in
            App che gli utenit non vogliono ri-spendere) ma
            Android ha già un piede nel
            fossoTe parti dal presupposto che verranno venduti molti PC con win8 io parto dalla certezza che windowsphone non vende nulla


            - il 90% degli utenti può fare a meno di un
            PC
            o

            comunque di un sistema desktop

            è vero, "può", ma al momento "non fa", e quando
            "farà" lo farà scgliendo Win8, così sa che, mal
            che vada, ha lo stesso sistema del computer che
            già
            conosce.Al momento sta facendo visto che mentre crescono le vendite dei tablet diminuiscono quelle dei desktop e notebook


            - le applicazioni per cui un PC è
            indispensabile

            sono inutilizzabili su dispositivi mobili e

            richiedono la UI classica di un sistema

            desktop

            Ininfuente per l'utente abitudinario: hai
            presente quello che usava OfficeMobile su
            WindowsMobile e che ha decretato la fine di
            Palm?Le applicazioni per cui un PC è INDISPENSABILE sono quelle specifiche per determinati settori: progettazione, programmazione, ricerca...dubito che dove lavoro metteranno win8 visto che già ora si lavora meglio con windows server 2003 che con seven


            - neanche i dipendenti MS credono che quello
            che

            gli viene chiesto di realizzare sia roba
            buona

            i dipendenti vanno e vengono... Win8 resterà...Che XXXX!
          • 2ndo scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: Mettiuz

            Te parti dal presupposto che verranno venduti
            molti PC con win8a meno che tu non creda che MS fallisca nel giro di due anni, non è che stiamo parlando di un presupporto così strambo
            io parto dalla certezza che
            windowsphone non vende nullacosì come di Mac se ne vendono pochini...proprio per questo MS punta ad arrivare al cuore di smartphone e tablet passando dal desktop, così come fece 10 anni fa con WinMobile, scalzando Palm

            è vero, "può", ma al momento "non fa", e quando

            "farà" lo farà scgliendo Win8, così sa che, mal

            che vada, ha lo stesso sistema del computer che

            già conosce.

            Al momento sta facendo visto che mentre crescono
            le vendite dei tablet diminuiscono quelle dei
            desktop e notebookSe io alzo la testa vedo 9 persone che stanno lavorando su un PC (4 desktop e 5 portatili). Nell'ufficio a fianco se ne sono altrettanti, e se guardo alla globalità dell'azienda dove lavoro, conto circa 70 persone che lavorano su PC. Di questi, credo che almeno 60 abbiano anche un PC a casa, nessuno con Linux (forse uno), 4 con Mac, la maggior parte dei restanti con Seven, qualcuno ancora fermo a XP. Gli smartphone aziendali sono Android, ma già ci hanno detto che al prossimo cambio saranno WinPhone. Tablet aziendali non ce n'è e di gente che a casa ha un tablet ne conto 5, un Galaxy e 4 iPad. Come proporzione direi che per ogni tablet ci sono 25 computer e 24 di questi sono Windows, che tra un paio d'anni saranno Win8. Di tablet ce n'è pochi e per ogni iPad attuale ci sono 25 potenziali acquirenti di tablet che, abituati ad utilizzare Win8, potrebbero orientarsi su Win8 anche per i tablet.


            - le applicazioni per cui un PC è indispensabile


            sono inutilizzabili su dispositivi mobili e


            richiedono la UI classica di un sistema


            desktop



            Ininfuente per l'utente abitudinario: hai

            presente quello che usava OfficeMobile su

            WindowsMobile e che ha decretato la fine di

            Palm?

            Le applicazioni per cui un PC è INDISPENSABILE
            sono quelle specifiche per determinati settori:Ripeto: hai presente quelli che usavano OfficeMobile su WindowsMobile e che hanno decretato la fine di Palm?
            progettazione, programmazione, ricerca...dubito
            che dove lavoro metteranno win8 visto che già ora
            si lavora meglio con windows server 2003 che con
            sevenQuando cesserà il supporto a 2003 che farete? Migrerete a tablet Android?
          • enterthemax scrive:
            Re: secondo me
            Il tuo discorso non fa una piega...davvero, qui si parla di marketing e di quote di mercato, dire che i tablet stanno già ad oggi sostituendo i pc vuol dire essere davvero ciechi (forse succederà tra qualche anno, e comunque solo ed esclusivamente se li rimpiazzeranno a livello di applicativi, cosa che già accade con win8)!!Sempre calandoci nella realtà, nel mio corso all'università ci sono 50 portatili, tra cui 48 con windows seven e 2 mac (su cui spesso gira windows), di tablet ce ne saranno sì e no 2, massimo 3...non ci vuole molto a fare qualche statistica!!
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: enterthemax
            Il tuo discorso non fa una piega...davvero, qui
            si parla di marketing e di quote di mercato, dire
            che i tablet stanno già ad oggi sostituendo i pc
            vuol dire essere davvero ciechi (forse succederà
            tra qualche anno, e comunque solo ed
            esclusivamente se li rimpiazzeranno a livello di
            applicativi, cosa che già accade con
            win8)!!Il desktop è e sarà sempre un oggetto di lavoro aziendale, il tablet il "computer" di casa.Sicuramente il PC in senso classico non è destinato a scomparire in ambito lavorativo, dove M$ è forte, mentre è vero che l'utenza casalinga "consumer" si sposterà sempre più su altri tipi di dispostivi (tablet, smartphone, setup boxes, televisori intelligenti, ecc). Non si capisce perché M$ voglia insistere a mischiare 2 cose che uguali non sono. Tra l'altro in ambito consumer ha sempre fallito perché non ha stile ed è sempre fuori moda (a parte Xbox, ma lì il mercato se l'è comprato a forza di miliardi di $).Windows 8 è un suicidio per M$. Già Seven fa schifo rispetto ad XP (che è tutto dire), con il suo chiasso di colori, animazioni e trasparenze, cercando malamente (esagerando) di copiare il suo modello di sempre, cioè Apple, che però a sua differenza ha stile ed è sempre attenta all'usabilità innanzi tutto.
          • panda rossa scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek

            Il desktop è e sarà sempre un oggetto di lavoro
            aziendale, il tablet il "computer" di
            casa.La gente a casa vuole la stessa interfaccia che usa in ufficio.
            Sicuramente il PC in senso classico non è
            destinato a scomparire in ambito lavorativo, dove
            M$ è forte,Specifichiamo lato client.Perche' laddove occorre affidabilita', sicurezza, e praticita' del sistema esiste solo LINUX.Dove invece si puo' sopportare un problema tra sedia e tastiera, allora si mette quel sistema che tale problema lo amplifica.
            mentre è vero che l'utenza casalinga
            "consumer" si sposterà sempre più su altri tipi
            di dispostivi (tablet, smartphone, setup boxes,
            televisori intelligenti,
            ecc).Questa utenza non si spostera' di propria volonta': ci sara' spinta a forza, esattamente come fanno per il preinstallato.Abbiamo visto che negli ambiti dove l'utenza puo' scegliere, c'e' il dominio di android.La gente vuole linux!
            Non si capisce perché M$ voglia insistere a
            mischiare 2 cose che uguali non sono.Perche' non sanno fare altro.E poi non sono mica cosi' diversi, sai...[img]http://images.dailymobile.se/wp-content/uploads/2011/01/Windows-Phone-Blue-Screen-of-Death.jpg[/img]
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: panda rossa
            Specifichiamo lato client.
            Perche' laddove occorre affidabilita', sicurezza,
            e praticita' del sistema esiste solo LINUX.I server sono solo un backend utilizzato dai desktop. Per loro natura saranno sempre una piccola % dei computer, in assoluto. Linux si usa perché l'hardware su cui gira costa poco e il software che serve è tanto e (solitamente) gratis. Non certo perché è il migliore tecnicamente.Linux "ha vinto" per altri motivi, non certo per la bontà tecnica dell'OS.
            Questa utenza non si spostera' di propria
            volonta': ci sara' spinta a forza, esattamente
            come fanno per il preinstallato.Non è vero. L'iPad ha sucXXXXX perché non richiede manutenzione. Lo prendi e funziona, non devi aspettare 40-50 secondi che si accende. Non lo devi mai formattare o deframmentare o chiamare l'amico nerd per toglierti i virus. È PRATICO e FACILE e questo è quello che funziona in ambito consumer. Le aziende medie e grandi hanno i reparti IT che configurano i computer e risolvono i problemi. Sono 2 ambiti diversi, sono DUE COSE DIVERSE.
            Abbiamo visto che negli ambiti dove l'utenza puo'
            scegliere, c'e' il dominio di android.
            La gente vuole linux!La gente è tendenzialmente pulciosa e ignorante e compra quello che costa meno. Non sceglie per la qualità. Infatti in ambito desktop ha vinto WINDOZE!!!!Quella che sceglie per la qualità compra iPhone e iPod. E infatti ne vendono comunque tanti, anche se costano di più.
          • manoncicred o scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: panda rossa

            Specifichiamo lato client.

            Perche' laddove occorre affidabilita',
            sicurezza,

            e praticita' del sistema esiste solo LINUX.

            I server sono solo un backend utilizzato dai
            desktop. Per loro natura saranno sempre una
            piccola % dei computer, in assoluto. Linux si usa
            perché l'hardware su cui gira costa poco e il
            software che serve è tanto e (solitamente)
            gratis. Non certo perché è il migliore
            tecnicamente.
            Linux "ha vinto" per altri motivi, non certo per
            la bontà tecnica
            dell'OS.
            Signori, la XXXXXXXta del secolo.Abbiamo un sistema che gira su praticamente ogni hardware (OGNI hardware, non solo su quelli "economici"), roccioso, affidabile, facilmente mantenibile, sicuro e con un parco software smisurato per quantità e qualità. Ma viene usato perchè è gratis, secondo il nostro macaco.Altro che computer, per voi è troppo persino un pallottolliere.....

            Questa utenza non si spostera' di propria

            volonta': ci sara' spinta a forza,
            esattamente

            come fanno per il preinstallato.

            Non è vero. L'iPad ha sucXXXXX perché non
            richiede manutenzione. Lo prendi e funziona, non
            devi aspettare 40-50 secondi che si accende. Non
            lo devi mai formattare o deframmentare o chiamare
            l'amico nerd per toglierti i virus. È
            PRATICO e FACILE e questo è quello che funziona
            in ambito consumer. Le aziende medie e grandi
            hanno i reparti IT che configurano i computer e
            risolvono i problemi. Sono 2 ambiti diversi, sono
            DUE COSE
            DIVERSE.
            La roba apple funziona perchè si vuol far credere agli ignoranti che l'ignoranza non è un problema.La fortuna di Cupertino è stata fatta dal reparto marketing, non dal reparto R&D.

            Abbiamo visto che negli ambiti dove l'utenza
            puo'

            scegliere, c'e' il dominio di android.

            La gente vuole linux!

            La gente è tendenzialmente pulciosa e ignorante e
            compra quello che costa meno. Non sceglie per la
            qualità. Infatti in ambito desktop ha vinto
            WINDOZE!!!!
            Quella che sceglie per la qualità compra iPhone e
            iPod. E infatti ne vendono comunque tanti, anche
            se costano di
            più.Qualità GENERALMENTE implica costo, costo misurabile in dobloni sonanti o ore-uomo.Che il COSTO implichi SEMPRE qualità è la tipica XXXXXta che può uscire dalla bocca di un fashion victim......
          • panda rossa scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: panda rossa

            Specifichiamo lato client.

            Perche' laddove occorre affidabilita',
            sicurezza,

            e praticita' del sistema esiste solo LINUX.

            I server sono solo un backend utilizzato dai
            desktop. I server sono quelli che fanno il lavoro.I desktop servono solo per modificare i parametri e recuperare i risultati.Non sono quasi mai necessari.
            Per loro natura saranno sempre una
            piccola % dei computer, in assoluto. Gia': una portaerei per ogni 100 aeroplani e 10000 marinai.
            Linux si usa
            perché l'hardware su cui gira costa poco e il
            software che serve è tanto e (solitamente)
            gratis. Non certo perché è il migliore
            tecnicamente.(rotfl)
            Linux "ha vinto" per altri motivi, non certo per
            la bontà tecnica
            dell'OS.Elenca questi motivi che ci facciamo altre risate.

            Questa utenza non si spostera' di propria

            volonta': ci sara' spinta a forza,
            esattamente

            come fanno per il preinstallato.

            Non è vero. L'iPad ha sucXXXXX perché non
            richiede manutenzione. L'ipad ha sucXXXXX perche' e' un brand di moda, iperpublicizzato.
            Lo prendi e funziona, non
            devi aspettare 40-50 secondi che si accende.Ah, ecco, e' il tempo di boot a fare la differenza.Poco importa se poi una volta acceso lo si usa per fare 4 XXXXXXX.
            Non
            lo devi mai formattare o deframmentare o chiamare
            l'amico nerd per toglierti i virus.Quando uscira' il primo malware per ipad ci faremo 4 risate.
            È
            PRATICO e FACILE e questo è quello che funziona
            in ambito consumer.Non e' affatto facile: per poterlo usare come uno vorrebbe andrebbe XXXXXXXXXato.
            Le aziende medie e grandi
            hanno i reparti IT che configurano i computer e
            risolvono i problemi. Le aziende non hanno i pad tra gli strumenti di lavoro. Il problema non si pone.
            Sono 2 ambiti diversi, sono
            DUE COSE DIVERSE.Uno dei due ambiti e' informatica, l'altro enterteinment.

            Abbiamo visto che negli ambiti dove l'utenza
            puo'

            scegliere, c'e' il dominio di android.

            La gente vuole linux!

            La gente è tendenzialmente pulciosa e ignorante e
            compra quello che costa meno.Tra i numerosi pregi di linux c'e' anche il costo zero.Fattene una ragione.
            Non sceglie per la
            qualità. Infatti in ambito desktop ha vinto
            WINDOZE!!!!Non c'era possibilita' di scelta.Consenti alla gente di potersi scegliere (e pagare separatamente) l'OS, e poi vediamo che cosa viene scelto.
            Quella che sceglie per la qualità compra iPhone e
            iPod.Non scelgono per la qualita', scelgono per il brand, non confondere.
            E infatti ne vendono comunque tanti, anche
            se costano di più.Questo dimostra solo la stupidita' di quei clienti.
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: panda rossa

            Linux "ha vinto" per altri motivi, non certo
            per

            la bontà tecnica

            dell'OS.

            Elenca questi motivi che ci facciamo altre risate.Un mix di fortuna, tempistica e licenza.Non si capisce, per dire, perché la "comunità" non si sia messa a supportare il Free BSD che era gratis anch'esso ed era il vero Unix e all'inizio era sicuramente superiore di Linux in tutto. Il fatto è che Linux è uscito fuori al momento opportuno e ha saputo creare intorno a sé una comunità di sviluppatore, mentre le potenze del settore dell'epoca (IBM, SUN, Silicon Graphics, Digital) di combattevano fra loro ognuna facendo una versione sua di Unix un po' diversa (ma tutte MOLTO costose).Oppure potevano vincere altri sistemi più innovativi come BeOS o QNX o NeXT.
            L'ipad ha sucXXXXX perche' e' un brand di moda,
            iperpublicizzato.Rimani pure con le tue idee... intanto il mondo va avanti.Se fosse solo per la "moda" non si capisce perché il giorno dopo che è uscito hanno iniziato tutti a clonarlo (senza sucXXXXX, per altro).
            Ah, ecco, e' il tempo di boot a fare la
            differenza.
            Poco importa se poi una volta acceso lo si usa
            per fare 4 XXXXXXX.Certo che è importante. Tanto accendi il PC e carichi linux, ti è passata la voglia di usarlo.
            Quando uscira' il primo malware per ipad ci
            faremo 4 risate.Non uscirà, per via del criticatissimo (da voi) walled-garden.iOS è primo OS veramente sicuro per gli utenti. Uscito in un momento dove le minacce informatiche sono ormai un reale problema per tutti gli altri. Anche per quello hanno sucXXXXX.
            Non e' affatto facile: per poterlo usare come uno
            vorrebbe andrebbe XXXXXXXXXato.Non serve XXXXXXXXXarlo per fare quello che è stato pensato.Anzi ormai non serve e basta, fa davvero tutto (all'inizio, magari, una scusa tecnica la potevi trovare). Serve solo per metterci i programmi crakkati.

            Sono 2 ambiti diversi, sono

            DUE COSE DIVERSE.

            Uno dei due ambiti e' informatica, l'altro
            enterteinment.Qui non hai torto, anche se estremizzi un po'.Infatti le due cose sono separate ed è bene che rimangano separate.Volerle unire (come vuole fare M$ con Windoze 8) prendi i difetti delle une e delle altre, senza i vantaggi.
            Tra i numerosi pregi di linux c'e' anche il costo
            zero.
            Fattene una ragione.Non ho nessunissimo problema che lo mettano nei router da 20 o dentro una TV. Magari anche OS X tecnicamente sarebbe adatto, ma certo l'oggetto non costerebbe 20. Ma devo usare un computer completo, grazie no. C'è di meglio e spendo un po' di più per averlo.
          • krane scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: panda rossa


            Linux "ha vinto" per altri


            motivi, non certo per


            la bontà tecnica


            dell'OS.

            Elenca questi motivi che ci facciamo altre
            risate.
            Un mix di fortuna, tempistica e licenza.
            Non si capisce, per dire, perché la "comunità"
            non si sia messa a supportare il Free BSD che era
            gratis anch'esso ed era il vero Unix e all'inizio
            era sicuramente superiore di Linux in tutto.Eppure tel'hanno gia' spiegato: non andava che chichessia potesse fregarti il codice senza dare niente in cambio; una cosa e' darla via gratis, un'altra e' che pig&dog ne aprofittino.
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: panda rossa



            Linux "ha vinto" per altri



            motivi, non certo per



            la bontà tecnica



            dell'OS.



            Elenca questi motivi che ci facciamo
            altre

            risate.


            Un mix di fortuna, tempistica e licenza.

            Non si capisce, per dire, perché la
            "comunità"

            non si sia messa a supportare il Free BSD
            che
            era

            gratis anch'esso ed era il vero Unix e
            all'inizio

            era sicuramente superiore di Linux in tutto.

            Eppure tel'hanno gia' spiegato: non andava che
            chichessia potesse fregarti il codice senza dare
            niente in cambio; una cosa e' darla via gratis,
            un'altra e' che pig&dog ne aprofittino.Bravo, hai buona memoria.Resta il fatto che la decisione non aveva nulla a che fare con la bontà tecnica di Linux.
          • uno bianca scrive:
            Re: secondo me
            ah beh... invece freerunner è una bomba eh?oppure preferisci quella ciofeca di android (=new_MS)?
          • Rover scrive:
            Re: secondo me
            Ma forse seven lo hai visto su un sito della mela.Capisco che gli utenti mac siano degli esteti, ma non montatevi la testa!
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: Rover
            Ma forse seven lo hai visto su un sito della mela.
            Capisco che gli utenti mac siano degli esteti, ma
            non montatevi la testa!Ci ho "giocato" dalla preview che era gratis. Ma poi per quello che mi serve Windoze, ho rimesso XP. Molto più pratico e leggero. E gira bene su una macchina virtuale scollegata da internet.
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            Per la cronaca, per me anche Apple sta andando fuori strada, e per ora mi tengo stretto Snow Leopard. Lion non mi piace.
          • uno bianca scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek
            Per la cronaca, per me anche Apple sta andando
            fuori strada, e per ora mi tengo stretto Snow
            Leopard. Lion non mi piace.e qui sbagli... se ti causa problemi è un conto, ma un generico "non mi piace" ti farà restare indietro, perché la strada presa da Apple è questa: se non ti aggrada ti conviene saltar subito fuori, altrimenti farai come quelli che fino all'alXXXXXri usavano macos9 e ora si lamentano che il loro software non funziona in OSX-Lion.
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: uno bianca
            e qui sbagli... se ti causa problemi è un conto,
            ma un generico "non mi piace" ti farà restare
            indietro, perché la strada presa da Apple è
            questa: se non ti aggrada ti conviene saltar
            subito fuori, altrimenti farai come quelli che
            fino all'alXXXXXri usavano macos9 e ora si
            lamentano che il loro software non funziona in
            OSX-Lion.Tecnicamente non lo metto perché uso ancora Excel. Versione X, del 2001, versione PPC. E su Lion, non si capisce davvero perché, hanno tolto Rosetta.Gli Excel successivi per Mac li trovo tutti peggiori, e poi non darò più un a M$ quindi non faccio upgrade di Office.Cazzarola, sono 3 anni che aspetto un Numbers nuovo all'altezza, ma continuano a giocare con iPad e cavolate simili e si sono dimenticati di aggiornare iWork per OS X!!!Per il resto non mi convince neanche tantissimo. Vediamo se Mountain Lion lo renderanno più gradevole.
          • uno bianca scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek
            Tecnicamente non lo metto perché uso ancora
            Excel. Versione X, del 2001, versione PPC.grosso errore... anche perché le versioni nuove te le tirano dietro, su Amazon, e volendo hai solo l'imbarazzo della scelta tra Libre Office, Open Office, Neo Office, ecc...
            E su Lion, non si capisce davvero perché, hanno tolto
            Rosetta.si capisce benissmo: per "andare avanti" e incentivare gli sviluppatori a mollare il passato ed ottimizzare per il presente... o preferiresti che soccedesse come nel mondo MS dove la retrocompatibilità aumenta di volta in volta la pesantezza del sistema?
            Per il resto non mi convince neanche tantissimo.
            Vediamo se Mountain Lion lo renderanno più gradevole.ML sarà ancora più iOS-izzato, quindi se non ti piaceva Lion preparati ad un'altra delusione
          • MacGeek scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: uno bianca
            grosso errore... anche perché le versioni nuove
            te le tirano dietro, su Amazon, e volendo hai
            solo l'imbarazzo della scelta tra Libre Office,
            Open Office, Neo Office,
            ecc...Ho degli script su Excel che mi funzionano ancora bene.Li aggiornerò quando troverò un altro foglio elettronico che mi aggrada. Ancora non l'ho trovato.
            si capisce benissmo: per "andare avanti" e
            incentivare gli sviluppatori a mollare il passato
            ed ottimizzare per il presente... o preferiresti
            che soccedesse come nel mondo MS dove la
            retrocompatibilità aumenta di volta in volta la
            pesantezza del sistema?Sì, sì. Sono d'accordo, ma in questo caso mi tocca direttamente e mi da fastidio.Anche quando uscì il primo iMac, solo con USB, e io avevo tutte le periferiche esterne SCSI. Arghhhh!!!Qualche volta i cambiamenti sono dolorosi, anche se capisco che siano necessari. Con il tempo mi adeguerò. Appena esce un Numbers NUOVO!!!!! (Quello di adesso è bello, promette bene, ma ancora troppo lento e un po' lento e limitato).
            ML sarà ancora più iOS-izzato, quindi se non ti
            piaceva Lion preparati ad un'altra
            delusioneHa delle cose carine a livello di iCloud che Lion non ha. Possono valere l'upgrade. Per il resto mi pare uguale, ho la beta sul MacBook in un'altra partizione.
          • uno bianca scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: uno bianca

            grosso errore... anche perché le versioni
            nuove

            te le tirano dietro, su Amazon, e volendo hai

            solo l'imbarazzo della scelta tra Libre
            Office,

            Open Office, Neo Office,

            ecc...

            Ho degli script su Excel che mi funzionano ancora
            bene.
            Li aggiornerò quando troverò un altro foglio
            elettronico che mi aggrada. Ancora non l'ho
            trovato.è la stessa cosa che rispondevano i grafici rimasti attaccati alla vecchia versione di Photoshop, solo per Classic, solo per PPC... peccato che dopo qualche anno hanno dovuto comprare un Macintel con OSX
          • Mettiuz scrive:
            Re: secondo me
            è ovvio che riportando le statistiche attuali i sistemi desktop fanno da padroni, ci sono da 20 anni. Guardando però le tendenze del mercato si vede che mentre le vendite dei sistemi desktop diminuiscono, quelle dei sistemi mobile aumentano. I desktop resteranno solo per l'ambito lavorativo, per la semplice fruizione di contenuti un tablet basta e avanza.Ora il mio discorso è semplice (o almeno mi sembra semplice): windows per quanto incasinato è adatto così com'è negli ambiti lavorativi, con windows 8 (almeno a vedere la beta) hanno preso la UI di WP e l'hanno inchiodata su un desktop, risultato? quadrettoni ovunque con barra di scorrimento orizzontale da spostare con il mouse...basta e avanza per spiegare la follia di una soluzione del genere (lo sblocco con il trascinamento neanche lo commento).Con questo tipo di UI io prego dio che la mia azienda passi a linux quando sarà costretta a rinnovare tutte le macchine.
          • uno bianca scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: Mettiuz
            è ovvio che riportando le statistiche attuali i
            sistemi desktop fanno da padroni, ci sono da 20
            anni. Guardando però le tendenze del mercato si
            vede che mentre le vendite dei sistemi desktop
            diminuiscono, quelle dei sistemi mobile
            aumentano.quindi ha ragione 2ndo quando dice che MS ha tutto il tempo per conquistarsi il mercato a partire da Win8
          • 2ndo scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: Mettiuz
            è ovvio che riportando le statistiche attuali i
            sistemi desktop fanno da padroni, ci sono da 20
            anni.Quindi è anche evidente che Windows la fa da padrone e non c'è evidenza del fatto che debba scomparire. Ed è altrettanto evidente che il mercato dei tablet è ancora tutto da scoprire e da saturare
            Guardando però le tendenze del mercato si
            vede che mentre le vendite dei sistemi desktop
            diminuiscono, quelle dei sistemi mobile
            aumentanoOvvio, anche perché i sistemi desktop li cambi ogni 5/6 anni, ma quelli mobile ogni 2/3. Il numero di sistemi venduti non è necessariamente uguale a quello dei sistemi "attivi"
            . I desktop resteranno solo per l'ambito
            lavorativo, per la semplice fruizione di
            contenuti un tablet basta e
            avanza.Vero, ma con un tablet Win8 hai entrambi in un colpo solo
            Ora il mio discorso è semplice (o almeno mi
            sembra semplice): windows per quanto incasinato è
            adatto così com'è negli ambiti lavorativi, con
            windows 8 (almeno a vedere la beta) hanno preso
            la UI di WP e l'hanno inchiodata su un desktop,
            risultato? quadrettoni ovunque con barra di
            scorrimento orizzontale da spostare con il
            mouse...basta e avanza per spiegare la follia di
            una soluzione del genere (lo sblocco con il
            trascinamento neanche lo
            commento).Non sto discutendo su quale sia la soluzione migliore, ma su quella che conquisterà il mercato: WinMobile non era migliore di PalmOS, eppure...
            Con questo tipo di UI io prego dio che la mia
            azienda passi a linux quando sarà costretta a
            rinnovare tutte le
            macchine.Non è sempre fattibile...
          • 2ndo scrive:
            Re: secondo me
            - Scritto da: Mettiuz
            è ovvio che riportando le statistiche attuali i
            sistemi desktop fanno da padroni, ci sono da 20
            anni.Quindi è anche evidente che Windows la fa da padrone e non c'è evidenza del fatto che debba scomparire. Ed è altrettanto evidente che il mercato dei tablet è ancora tutto da scoprire e da saturare
            Guardando però le tendenze del mercato si
            vede che mentre le vendite dei sistemi desktop
            diminuiscono, quelle dei sistemi mobile
            aumentanoOvvio, anche perché i sistemi desktop li cambi ogni 5/6 anni, ma quelli mobile ogni 2/3. Il numero di sistemi venduti non è necessariamente uguale a quello dei sistemi "attivi"
            . I desktop resteranno solo per l'ambito
            lavorativo, per la semplice fruizione di
            contenuti un tablet basta e
            avanza.Vero, ma con un tablet Win8 hai entrambi in un colpo solo
            Ora il mio discorso è semplice (o almeno mi
            sembra semplice): windows per quanto incasinato è
            adatto così com'è negli ambiti lavorativi, con
            windows 8 (almeno a vedere la beta) hanno preso
            la UI di WP e l'hanno inchiodata su un desktop,
            risultato? quadrettoni ovunque con barra di
            scorrimento orizzontale da spostare con il
            mouse...basta e avanza per spiegare la follia di
            una soluzione del genere (lo sblocco con il
            trascinamento neanche lo
            commento).Non sto discutendo su quale sia la soluzione migliore, ma su quella che conquisterà il mercato: WinMobile non era migliore di PalmOS, eppure...
            Con questo tipo di UI io prego dio che la mia
            azienda passi a linux quando sarà costretta a
            rinnovare tutte le
            macchine.Non è sempre fattibile...
    • Mettiuz scrive:
      Re: secondo me
      Quindi grazie a un sistema che di fatto abbandona il comparto più forte (i PC) a favore dell'esperienza mobile che supera di poco l'1% di quota di mercato, MS ridurrà iOS (al momento oltre il 40%) a una nicchia e Android (ora sopra il 50%) a un giochino per nerd...
    • harvey scrive:
      Re: secondo me
      quando raggiungerà il 20% del mercato comprerò windows phoneMa secondo me non ci arriverà mai
    • Pirata Sanguinari o scrive:
      Re: secondo me
      - Scritto da: 2ndo
      secondo me win 8 sbaraglierà tutti e microsoft si
      ripiglierà il controllo anche nel settore mobile.
      apple sopravviverà nella consueta nicchia, e
      android resterà per i soliti quattro 5fi6@t!
      dell'open
      sourceCerto che ce ne vuole di fantasia. :)Win 8 sarà l'ennesimo flop, o comunque non più non meno di win 7. Non ha alcuna eccitante feature che possa alimentare un qualche entusiasmo.Inoltre, nel mobile, ha letteralmente terra bruciata attorno: sia da iOS che da Android. iOS per le app e la moda.Android per la distribuzione ed i servizi.La parola "Windows" ormai si associa con "roba per sfigati", e la dove viene adottato "sistema per impiegati". Quindi con iPhone/OSX non compete di certo, mentre Apple - proprio grazie ad iPhone - sta macinando numeri anche sul mercato desktop.Conosco molte persone che mi chiedono con interesse del "Mac", non conosco nessuno invece che mi chieda di Windows, se non perché ha preso qualche virus. Figuriamoci di Windows 8.La verità è che ormai Windows, qualse che sia il numero non se lo fila nessuno, perché negli anni ha stratificato un'immagine negativa.La Microsoft farebbe meglio a cambiargli nome, se lo chiamasse "Ananas" forse avrebbe più possibilità di marketing.Dal punto di vista dei servizi, pure li Microsoft praticamente non esiste, perché internet non è mai stato il suo core business se non per proporre aborti come Internet Explorer o altre cagate inutili tipo silverlight (morto in culla oltretutto).Il resto sono solo belle (?) fantasie.
  • attonito scrive:
    pronta la nuova XXXXX su iphone
    galimba,questo pezzo sembra fatto apposta per te. vai con il copia e incolla.http://tecnologia.tiscali.it/articoli/news/hardware/12/04/metallo-liquido-per-iphone-5.html?news_hardware
    • uno bianca scrive:
      Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
      'a'ttonto... ma l'articolo l'hai letto?
      • attonito scrive:
        Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
        - Scritto da: uno bianca
        'a'ttonto... ma l'articolo l'hai letto?no, solo una rapida occhiata per cogliere "intefacce", "apple", "ios", "osx", "app store". Conoscendo gamlimberti, si sa dove va a parare per cui leggere tutto lo considero una perdita di tempo.
        • bertuccia scrive:
          Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
          - Scritto da: attonito

          no, solo una rapida occhiata per cogliere
          "intefacce", "apple", "ios", "osx", "app store".ti sei perso solo 2/3 di articolo2. Passando da Redmondhttp://punto-informatico.it/3502784_2/PI/Commenti/interfacce-questione-convergenze-divergenze.aspx3. Arrivo a Mountain Viewhttp://punto-informatico.it/3502784_3/PI/Commenti/interfacce-questione-convergenze-divergenze.aspx
          • attonito scrive:
            Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: attonito



            no, solo una rapida occhiata per cogliere

            "intefacce", "apple", "ios", "osx", "app
            store".

            ti sei perso solo 2/3 di articolo

            2. Passando da Redmond
            http://punto-informatico.it/3502784_2/PI/Commenti/

            3. Arrivo a Mountain View
            http://punto-informatico.it/3502784_3/PI/Commenti/Allora meglio ancora.
        • uno bianca scrive:
          Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: uno bianca

          'a'ttonto... ma l'articolo l'hai letto?

          noallora taci... a'ttonto
          • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
            Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
            E se invece sparissi tu?
          • uno bianca scrive:
            Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
            toh: è arrivato "Quello TONTO"... fai la coppia con a'ttonto?
        • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
          Re: pronta la nuova XXXXX su iphone
          Quotone.
Chiudi i commenti