Apple iPhone: vibrazioni danneggiano le fotocamere

Apple iPhone: vibrazioni danneggiano le fotocamere

Apple ha comunicato che le fotocamere di alcuni iPhone possono subire danni a causa delle vibrazioni generate dai motori delle motociclette.
Apple ha comunicato che le fotocamere di alcuni iPhone possono subire danni a causa delle vibrazioni generate dai motori delle motociclette.

Brutte notizie per gli utenti che usano il loro iPhone come navigatore durante i viaggi in motocicletta. Apple ha comunicato che le vibrazioni di ampiezza elevata con determinate frequenze possono danneggiare le fotocamere dello smartphone. L'azienda di Cupertino consiglia di usare un supporto che assorbe le vibrazioni.

Pericolo vibrazioni per le fotocamere

Le fotocamere di alcuni modelli di iPhone utilizzano la stabilizzazione ottica delle immagini e l'autofocus a ciclo chiuso per catturare immagini di migliore qualità, contrastando il movimento, le vibrazioni e gli effetti della gravità. La stabilizzazione ottica, disponibile a partire dall'iPhone 6 Plus, sfrutta un giroscopio per evitare di ottenere immagini sfocate in movimento.

L'autofocus a ciclo chiuso, disponibile a partire dall'iPhone XS, utilizza invece sensori magnetici per misurare gli effetti di gravità e vibrazioni. Le lenti vengono quindi spostate per compensare il movimento. Apple sottolinea che, nonostante siano progettati per durare nel tempo, le prestazioni dei due sistemi possono diminuire in caso di lunga esposizione a vibrazioni con determinate frequenze.

Tali vibrazioni possono causare danni alle fotocamere, quando lo smartphone viene fissato al telaio o al manubrio di moto con motori molto potenti. In questo caso è meglio evitare di usare l'iPhone. Per fissare lo smartphone agli scooter con motori meno potenti deve essere utilizzato un supporto che assorbe le vibrazioni. Apple suggerisce comunque di non sottoporre l'iPhone a sollecitazioni di lunga durata.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 09 2021
Link copiato negli appunti