Le nuove Mappe di Apple da oggi in Italia: tutte le novità

Le nuove Mappe di Apple in Italia: tutte le novità

Il rollout interessa finalmente anche il nostro paese: Mappe di Apple si rinnova in Italia, con un aggiornamento corposo in fase di distribuzione.
Il rollout interessa finalmente anche il nostro paese: Mappe di Apple si rinnova in Italia, con un aggiornamento corposo in fase di distribuzione.

È trascorso più di un anno da quando Apple ha rilasciato la nuova versione di Mappe negli Stati Uniti (con l'arrivo di iOS 13), ora è finalmente giunto il momento di metterla alla prova anche in Italia: il rollout dell'aggiornamento ha preso il via e andrà a completarsi entro poche ore. Sono molte le funzionalità inedite che porta con sé fin da subito, altre arriveranno poi con il debutto di iOS 15.

Tutte le novità introdotte da Apple in Mappe

Migliora anzitutto la navigazione, resa più accurata e veloce da consultare grazie a una serie di ottimizzazioni mirate, beneficiando inoltre della visione completa di strade, edifici, parchi, aeroporti e centri commerciali.

Anche l'assistente Siri fa la sua parte, grazie alla funzione Natural Language Guidance che offre indicazioni dal suono più naturale, più facili da seguire (un esempio, Al prossimo semaforo, svolta a sinistra). Si aggiungono gli aiuti per imboccare la corsia o l'uscita giusta, il controllo elettronico della velocità con avvisi quando ci si avvicina agli autovelox e la segnalazione dei semafori rossi incontrati lungo il percorso.

Apple Mappe: le novità della nuova versione

Nel lungo elenco delle novità trova posto la consultazione delle ZTL attive, così da evitare di transitarvi, oltre alla condivisione dell'orario di arrivo previsto con familiari, amici o colleghi che hanno modo (se l'utente lo permette) di seguire gli spostamenti in tempo reale.

Come anticipato in apertura, l'arrivo di iOS 15 porterà poi con sé altre funzionalità inedite. Una è quella inerente i trasporti pubblici, con indicazioni per trovare facilmente le stazioni vicine, la possibilità di selezionare alcune linee come preferite, avvisi che ricordano quando è l'ora di scendere, tabelle di partenze e arrivi aggiornati in tempo reale, posizione degli autobus e dei treni e molto altro ancora. Gli utenti stessi potranno inoltre segnalare un'anomalia, facendo sapere a Siri che C'è un incidente più avanti o C'è qualcosa sulla strada.

In alcuni degli screenshot allegati a questo articolo è possibile dare un'occhiata a Guardati intorno, caratteristica che fornisce l'accesso a immagini interattive acquisite al livello della strada, con fotografie 3D in alta risoluzione. Tra le città già coperte ci sono Roma e Milano. Tutto questo senza dimenticare feature come Guide (una selezione curata di luoghi dove mangiare, fare shopping o da esplorare), Preferiti (navigazione rapida verso le location più frequentate dall'utente), Flyover (visualizzazione aerea in tre dimensioni delle aree metropolitane) e mappe indoor (per muoversi agevolmente all'interno di aeroporti e centri commerciali).

Apple Mappe: le novità della nuova versione

Nulla è stato lasciato al caso nemmeno sul fronte della tutela della privacy, attraverso l'implementazione di caratteristiche specifiche. Non è ad esempio richiesta alcuna nessuna registrazione né il collegamento a un ID Apple per l'utilizzo di Mappe. Ancora, le funzioni personalizzate come il suggerimento dell'ora di partenza per arrivare in tempo a un appuntamento, sono gestite da un'intelligenza on-device. I dati raccolti vengono inoltre eliminati periodicamente e la posizione oscurata sui server attraverso un processo chiamato fuzzing: esegue la conversione delle coordinate in una copia “meno esatta” dopo 24 ore e non è conservato alcuno storico dei luoghi cercati né di quelli visitati. Un aspetto sottolineato anche nel commento di Eddy Cue, Senior Vice President of Services di Apple.

Mappe di Apple è il modo migliore per esplorare e navigare il mondo, il tutto proteggendo la tua privacy, e siamo entusiasti di offrire questa esperienza a un numero ancora maggiore di utenti con il lancio di oggi. Abbiamo ricostruito le mappe da zero, con una migliore navigazione, dettagli più ricchi, informazioni più accurate per i luoghi, e funzionalità notevoli che solo Apple può offrire, tra cui Guardati intorno, Indicazioni di Siri con linguaggio naturale e altro ancora. Ora è più facile che mai per gli utenti in Italia trovare i luoghi che amano e raggiungere la destinazione in modo ancora più veloce e facile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti