Apple: prezzo contigente su App Store

Apple: prezzo contingente su App Store

Apple annuncia il prezzo contingente per gli abbonamenti sull’App Store, è un nuovo per gli sviluppatori per attrarre gli abbonati.
Apple: prezzo contingente su App Store
Apple annuncia il prezzo contingente per gli abbonamenti sull’App Store, è un nuovo per gli sviluppatori per attrarre gli abbonati.

Apple ha da poco annunciato l’implementazione di una nuova funzione di prezzo contingente per gli abbonamenti sull’App Store, la quale saprà di certo incuriosire molti dei developers attivi sullo store di app e giochi del colosso di Cupertino. Agli sviluppatori viene infatti offerto nuovo modo per attrarre e trattenere gli abbonati, proponendo loro un prezzo scontato per l’abbonamento fintanto che sono attivamente iscritti a un altro abbonamento.

Apple: ecco la nuova funzione di prezzo contingente

Andando più in dettaglio, si tratta di una nuova funzione che aiuta ad attirare e trattenere gli abbonati, consentendo di offrire ai clienti un prezzo scontato per l’abbonamento fintanto che sono attivamente iscritti a un altro abbonamento

Uno degli aspetti più interessanti di questa nuova funzione è che può essere utilizzata per abbonamenti dello stesso sviluppatore o di due sviluppatori diversi. Il colosso di Cupertino spiega infatti che uno sviluppatore potrebbe incentivare nuovi utenti a unirsi offrendo una tariffa scontata se sono attivamente iscritti a un abbonamento di un altro sviluppatore.

I clienti possono scoprire questi sconti sui prezzi direttamente all’interno delle app, ma anche nei canali di marketing off-platform e nei posizionamenti pianificati sull’App Store. Apple aiuta gli sviluppatori a gestire l’implementazione, fornendo ai clienti un’esperienza di riscatto e acquisto senza soluzione di continuità basata sulla proposta di prezzo contingente che viene fornita.

Da tenere presente che la nuova funzione è attualmente in fase di sperimentazione e che gli sviluppatori interessati possono registrarsi per venire avvisati quando saranno forniti ulteriori dettagli a gennaio prossimo.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 dic 2023
Link copiato negli appunti