Apple, prossimamente con altri schermi?

Guai con il 27 pollici fra scheggiature e problemi con la scheda grafica ATI. Consegne ritardate di due settimane, proprio all'approssimarsi del Natale

Roma – Una delle novità più interessanti della nuova offerta iMac di Apple è lo schermo da 27 pollici : ma vari problemi sembrerebbero ritardare le consegne.

A raccogliere le testimonianze degli inconvenienti in cui sono incappati i possessori dei nuovi desktop un sito terzo che si occupa dei problemi riscontrati negli iMac: coinvolti sarebbero finora più di 600 utenti.

In conseguenza di ciò, secondo quanto commentato da due rivenditori, “tutte le consegne di iMac sarebbero state ritardate di due settimane” (così come gli acquisti online, i cui tempi di spedizione sono passati da 5-7 giorni a due settimane): tempo necessario a Apple a sostituire tutte le schede grafiche. Non si sono infatti verificati solo incidenti spiacevoli, come schermi arrivati già da subito non funzionanti agli acquirenti o con una crepa in uno degli angoli, ma vi erano anche problemi di tipo hardware.

Ora Cupertino sembra aver trovato il bandolo della matassa: la maggior parte dei problemi sarebbe stata causata dal malfunzionamento delle schede grafiche ATI di AMD.

Per il ritardo, inoltre, Apple si è scusata anche se non è poi scesa ufficialmente nei dettagli sulla causa del disservizio.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eldo scrive:
    qui il buio
    ovviamente qui in Itaglia il vuoto, coscienza civile zero... associazioni dei consumatori non esistono (quelle vere), sindacati partiti solo il solito teatrino
  • linguist scrive:
    Sarebbe bello se ...
    ... anche da noi accadesse qualcosa di simile, ma è pura utopia in un paese di furbi che si ingegnano in ogni modo per non far sapere certe cose.
    • shevathas scrive:
      Re: Sarebbe bello se ...
      - Scritto da: linguist
      ... anche da noi accadesse qualcosa di simile, ma
      è

      pura utopia in un paese di furbi che si ingegnano
      in

      ogni modo per non far sapere certe cose.Quoto, anche qui non sarebbe male avere un sito simile.
    • cognome nome scrive:
      Re: Sarebbe bello se ...

      pura utopia in un paese di furbi che si ingegnanoNon siamo un paese di furbi che si ingegnano, siamo un paese di molti idioti che permettono a pochi furbi di ingegnarsi.
      • Analista scrive:
        Re: Sarebbe bello se ...
        - Scritto da: cognome nome
        Non siamo un paese di furbi che si ingegnano,
        siamo un paese di molti idioti che permettono a
        pochi furbi di ingegnarsi.Secondo me non esiste solo il bianco e il nero: siamo furbi/idioti a seconda della situazione. Quanti di noi non avrebbero fatto come o anche peggio del politico corrotto di turno?Permettiamo a pochi furbi di ingegnarsi perché sentiamo di essere come loro, perché li perdoniamo... e perché, perdonandoli, perdoniamo inconsciamente noi stessi.Io direi che siamo un popolo di "clementi", rassegnati a questo andazzo furbesco, lo stesso andazzo che utilizziamo a nostro vantaggio non appena se ne presenta l'occasione.;)
        • linguist scrive:
          Re: Sarebbe bello se ...
          - Scritto da: Analista
          - Scritto da: cognome nome

          Non siamo un paese di furbi che si ingegnano,

          siamo un paese di molti idioti che permettono a

          pochi furbi di ingegnarsi.

          Secondo me non esiste solo il bianco e il nero:
          siamo furbi/idioti a seconda della situazione.
          Quanti di noi non avrebbero fatto come o anche
          peggio del politico corrotto di
          turno?

          Permettiamo a pochi furbi di ingegnarsi perché
          sentiamo di essere come loro, perché li
          perdoniamo... e perché, perdonandoli, perdoniamo
          inconsciamente noi stessi.

          Io direi che siamo un popolo di "clementi",
          rassegnati a questo andazzo furbesco, lo stesso
          andazzo che utilizziamo a nostro vantaggio non
          appena se ne presenta l'occasione. ;)Per quel che mi riguarda ho sempre agito secondo le regole e quasi mai ho raccolto il dovuto, spesso grazie a quei furbi. Io non sono affatto clemente, le cose o si fanno a dovere o non si fanno, ma la maggioranza la pensa diversamente, purtroppo per me. Mai ho utilizzato a mio vantaggio quel che chiami "andazzo" semplicemente perché penso che non così non va. L'italianità tanto sbandierata è solo il menefreghismo, la furbizia, il fatto che il bene collettivo non viene considerato proprietà di ciascuno e che pertanto non è tutelato. Parole vuote le mie, un modo di vedere ormai sorpassato, ma quando tutto, ma davvero tutto andrà male, saprò di non essere il responsabile. Sarà una magra consolazione, certamente, ma innanzi alla mia coscienza non avrò colpe.
      • eldo scrive:
        Re: Sarebbe bello se ...
        come non quotarti!..e il bello è che anche molti furbi restano idioti perchè consentono a tanti altri furbi di fregarli, in quanto anche i furbi fanno parte della "massa"
Chiudi i commenti