Apple, prossimamente con altri schermi?

Guai con il 27 pollici fra scheggiature e problemi con la scheda grafica ATI. Consegne ritardate di due settimane, proprio all'approssimarsi del Natale
Guai con il 27 pollici fra scheggiature e problemi con la scheda grafica ATI. Consegne ritardate di due settimane, proprio all'approssimarsi del Natale

Una delle novità più interessanti della nuova offerta iMac di Apple è lo schermo da 27 pollici : ma vari problemi sembrerebbero ritardare le consegne.

A raccogliere le testimonianze degli inconvenienti in cui sono incappati i possessori dei nuovi desktop un sito terzo che si occupa dei problemi riscontrati negli iMac: coinvolti sarebbero finora più di 600 utenti.

In conseguenza di ciò, secondo quanto commentato da due rivenditori, “tutte le consegne di iMac sarebbero state ritardate di due settimane” (così come gli acquisti online, i cui tempi di spedizione sono passati da 5-7 giorni a due settimane): tempo necessario a Apple a sostituire tutte le schede grafiche. Non si sono infatti verificati solo incidenti spiacevoli, come schermi arrivati già da subito non funzionanti agli acquirenti o con una crepa in uno degli angoli, ma vi erano anche problemi di tipo hardware.

Ora Cupertino sembra aver trovato il bandolo della matassa: la maggior parte dei problemi sarebbe stata causata dal malfunzionamento delle schede grafiche ATI di AMD.

Per il ritardo, inoltre, Apple si è scusata anche se non è poi scesa ufficialmente nei dettagli sulla causa del disservizio.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti