Apple riammette i NIN

L'applicazione è stata inserita senza l'apporto di alcuna modifica sull'App Store. All'orizzonte, un sistema di rating basato sulle valutazioni degli utenti

Roma – In seguito all’ampia polemica scatenata in relazione al diniego dell’update dell’applicazione ufficiale dei Nine Inch Nails per iPhone e iPod Touch, Apple fa marcia indietro rivedendo le sue posizioni e aggiornando il software alla versione 1.0.3, che dovrebbe finalmente risolvere i numerosi bug riscontrati dagli utenti.

Esulta Trent Reznor, che nelle scorse ore aveva avuto parole non proprio tenere nei confronti dell’azienda di Cupertino, accusandola di avere politiche censorie e prive di qualsivoglia criterio logico. Com’è ormai noto, l’applicazione fu rigettata poiché rimandava, seppur non in maniera diretta, a contenuti dai testi espliciti, legati al controverso album The Dawnward Spiral.

Si parla di vera e propria revisione delle politiche di Apple, che in primis aveva rispedito al mittente l’applicazione chiedendo di epurarla dai contenuti “discutibili” e poi ha approvato l’applicazione senza che vi siano state apportate modifiche. Per molti questo atteggiamento rappresenterebbe il sintomo della necessità di cambiare qualcosa nel sistema di approvazione adottato dalla Mela.

Per questo motivo Apple è subito corsa ai ripari annunciando la prossima introduzione di un sistema di rating, che verrà introdotto con la nuova versione di OSX Mobile in arrivo entro la prossima estate, in grado di assegnare le varie applicazioni alle quattro fasce d’età in cui verrà suddivisa l’utenza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • All Your Base Are Belong To Us scrive:
    di che cosa ci stupiamo?
    I servizi segreti americani sono delle sòle! Gli è andata bene solo in Cile con il golpe contro Allende e in Iraq contro l'ex amico Sddam. Per il resto, hanno collezionato solo smacchi: Nicaragua, Grenada, Cuba, Afghanistan, Vietnam e, più recentemente, Venezuela e Brasile... In Indonesia hanno messo su Suarto grazie all'aiuto dei servizi segreti di sua Maestà britannica. Parliamoci chiaro: la Cia non è l'MI6, non è il Mossad, non è l'SSSS (Servizi Segreti di Sua Santità). Secondo me è una manica di disgraziati, pericolosi solo per le enormi risorse economiche e tecnologiche.Tanto per fare un esempio, alla Cia avrebbero sempre voluto far fuori Fidel Castro, ma dal momento che tutti i tentativi di eliminarlo sono falliti, hanno pensato a un attentato alla sua virilità e al suo carisma. Come? Facendogli bere una "pozione depilatoria" per fargli cadere i peli della barba... Ma dico... Già che riesci a fargli bere qualcosa, pensa a un veleno, non a un composto antitricotico! :-DUn altro esempio? Dalle mexiriceche sulle supertecnologie laser per le guerre stellari contro l'ex Urss, costata chissà quanto (meglio non saperlo), sono riusciti a ottenere, 20 anni dopo, cioè qualche settimana fa, un mirabolante laser antizanzara che fulmina l'anopheles al volo. Senz'altro più utile, ma... Cavolo!!!E che dire dei fratelli XXXXXponte... Il loro Dna è da buttare... Quello al Mit progetta il computer a manovella per il terzo mondo, per dare almeno Internet a chi non ha cibo, acqua, medicine, infrastrutture, elettricità, reti fognarie eccetera. Che cosa faresti tu, negretto affamato, se ricevessi un bel pc a manovella? Io me lo "fruscerei" al volo in cambio di un paio di caprette, qualche gallina e un maialino da latte. Questo è il XXXXXponte del Mit, che pensa cose che poi si sanno. Delle brillanti idee dell'altro fratello XXXXXponte quello della Cia, per fortuna, non abbiamo mai saputo nulla.E ora il PC con dati segretissimi venduto online... Ma ci rendiamo conto che alla testa del mondo abbiamo avuto per 60 anni un branco di mentecatti?
  • bLax scrive:
    La colpa
    io direi che la colpa è dei capoccia che non fanno una emerita bega e prendono soldoni: queste cose si evitano se si fanno politiche di gestione dei materiali serie ed efficenti....questo comprende tutto il ciclo dei dati, dalla creazione, imagazzinamento e distruzione...
  • attonito scrive:
    tagliare spese, licenziare persone....
    3 anni fa mi sono fatto PERSONALENTE carico di wipe-are i dischi di una 90ina di PC prima che venissero ragalati via.Ovviamente nessuno in ditta mi ha ringraziato. Pazienza.Poi e' venuta la crisi: tagliare teste, eliminare competenze, ridurre le spese.Adesso la baracca e' in mano all'outsourcer che combina XXXXXX in ragione di circa 2 al mese (backup sXXXXXXXti, non si sa piu' chi deve fare cosa, tempi di risposta ottuplicati, etc)....questa moda dell'outsourcing e della contrazione delle spese si paga, e si paga SALATO.l'anello debole della catena e' l'elemento umano: gli uomini si pagano. Meno paghi, meno e' la professionalita' delle persone. Tutto il resto, e' la consegunza logica.
    • MegaJock scrive:
      Re: tagliare spese, licenziare persone....
      - Scritto da: attonito
      3 anni fa mi sono fatto PERSONALENTE carico di
      wipe-are i dischi di una 90ina di PC prima che
      venissero ragalati
      via.Te l'ha chiesto qualcuno?
      Ovviamente nessuno in ditta mi ha ringraziato.
      Pazienza.Non dovevano ringraziarti ma pagarti. E comunque, qualcuno ti ha chiesto di farlo? Se si, dovevi ricevere un compenso. Se no, hai perso tempo.
      Poi e' venuta la crisi: tagliare teste, eliminare
      competenze, ridurre le
      spese.Cosa ti aspetti in un mondo in cui il cannibalismo verrebbe legalizzato in un attimo se si trovasse un mercato lucrativo per la carne di neonato?
      • attonito scrive:
        Re: tagliare spese, licenziare persone....
        - Scritto da: MegaJock
        - Scritto da: attonito

        3 anni fa mi sono fatto PERSONALENTE carico di

        wipe-are i dischi di una 90ina di PC prima che

        venissero ragalati

        via.

        Te l'ha chiesto qualcuno?Una dannata vocina che dentro di me diceva "sii professiona,e elimina i dati sensibili". Purtroppo, non sono riuscito a zittirla.


        Ovviamente nessuno in ditta mi ha ringraziato.

        Pazienza.

        Non dovevano ringraziarti ma pagarti. E comunque,
        qualcuno ti ha chiesto di farlo? Se si, dovevi
        ricevere un compenso. Se no, hai perso tempo.Putroppo, la soddisfazione di aver fatto iun buon lavoro, no e' lucrativa, lo so.

        Poi e' venuta la crisi: tagliare teste,
        eliminare

        competenze, ridurre le

        spese.

        Cosa ti aspetti in un mondo in cui il
        cannibalismo verrebbe legalizzato in un attimo se
        si trovasse un mercato lucrativo per la carne di
        neonato?Bella idea. gia' hanno cominciato col mercato degli organi, ma effettivamente, buttare via cio' che avanza e' uno spreco. Gia' mi vedo una catena "Human Burger".
    • OldDog scrive:
      Re: tagliare spese, licenziare persone....
      - Scritto da: attonito
      3 anni fa mi sono fatto PERSONALMENTE carico di
      wipe-are i dischi di una 90ina di PC prima che
      venissero ragalati
      via.
      Ovviamente nessuno in ditta mi ha ringraziato.Ti capisco.Il mio team introdusse 5 anni fa alcune regole di security, tra le quali questa sul wipe dei dischi e quella sul check preventivo di ogni PC di consulenti che volessero connettersi alla rete aziendale (era richiesto l'aggiornamento del sistema operativo (Windows) con l'applicazione di tutte le patch di sicurezza ufficiali, la presenza di un antivirus aggiornato e qualche altra regola di buon senso.Ci dissero che facevamo perdere tempo a chi doveva lavorare. Quando un virus si aprì un varco approfittando di PC non aggiornati (per fortuna contenuto nei danni dai sistemi in rete correttamente chiusi) ci ordinarono di dire ai clienti che era stato un HAKKKER che aveva superato le nostre ottime difese.
      Poi e' venuta la crisi: tagliare teste, eliminare
      competenze, ridurre le
      spese.
      ...questa moda dell'outsourcing e della
      contrazione delle spese si paga, e si paga
      SALATO.Chi la propone incassa i risparmi a breve, poi si defila quando nel medio periodo vengono a galla i pesci morti...

      l'anello debole della catena e' l'elemento umano:
      gli uomini si pagano. Meno paghi, meno e' la
      professionalità delle persone. Tutto il resto,
      e' la conseguenza logica.Anche rifiutarsi di finanziare strumenti adeguati, formazione d'aggiornamento al passo con i tempi ecc. non è che aiuti.
  • Bic Indolor scrive:
    Roba da matti!
    Un citrullo vende il suo computer e un mare di dati sensibili se ne va in giro per il mondo.Ma io mi chiedo: è più colpevole quello che, conoscendo bene il valore di quei dati e sapendo benissimo che non basta formattare l'HD per far sparire tutto vende il computerino su internet o quello che ha affidato dati così preziosi a un siffatto XXXXXXXXXX?
    • lellykelly scrive:
      Re: Roba da matti!
      non è colpa del citrullo, è colpa di chi si è preso in custodia il pc prima di venderlo.in una ditta c'è sempre quello che gestisce un determinato campo, in questo caso il campione che gestisce i pc non ha rimosso il disco prima di renderlo disponibile.
    • aaaaa scrive:
      Re: Roba da matti!

      Ma io mi chiedo: è più colpevole quello che,
      conoscendo bene il valore di quei dati e sapendo
      benissimo che non basta formattare l'HD per far
      sparire tutto vende il computerino su internet o
      quello che ha affidato dati così preziosi a un
      siffatto
      XXXXXXXXXX?il sistema premia e promuove chi non fa domande e fa tutto quello che gli viene dettopunto
    • nemis scrive:
      Re: Roba da matti!
      - Scritto da: Bic Indolor
      o quello che ha affidato dati così preziosi a un
      siffatto XXXXXXXXXX?scatta per entrambia un nomina per i darwin awards ::-D
    • erbeppe scrive:
      Re: Roba da matti!
      Quando si dismette un pc o si fanno dei cicli di formattazione su tutto l'hard disk in modalità raw, oppure meglio di distrugge lo stesso con magneti e martello, tanto ormai i supporti costano davvero poco, se ne può mettere sempre uno nuovo.Comunque il problema è un'altro, se i dati provenissero da un laboratorio di ricerca chimica o batteriologica, una fuga di dati contenenti armi batteriologighe ed eventuali applicazione deglle stesse, in mano a gente pazza ma capace, potrebbero ricattare governi o peggio usarle!!!Se nemmeno le super aziende ed i governi riescono a custodire i segreti, come possiamo dormire tranquilli???
      • Bic Indolor scrive:
        Re: Roba da matti!
        - Scritto da: erbeppe

        Se nemmeno le super aziende ed i governi riescono
        a custodire i segreti, come possiamo dormire
        tranquilli???E' quello che dovrebbero capire le teste di osso pieno che non hanno niente da nascondere: dare MENO SEGRETI POSSIBILE da custodire ai governi e ancora meno alle superaziende.
      • All Your Base Are Belong To Us scrive:
        Re: Roba da matti!
        Io dormirei sonni tranquilli proprio per questo! :-D
Chiudi i commenti