Apple vale più di Saudi Aramco (per un momento)

Il business solido di Apple ha spinto il titolo tanto da consentire alla società di superare il colosso del petrolio come valore di capitalizzazione.
Il business solido di Apple ha spinto il titolo tanto da consentire alla società di superare il colosso del petrolio come valore di capitalizzazione.
Guarda 9 foto Guarda 9 foto

Gli ottimi risultati emersi dall’ultima trimestrale hanno letteralmente fatto volare il titolo Apple in borsa nella giornata di ieri, tanto che per un breve lasso di tempo il gruppo di Cupertino è diventato la società con il maggior valore di capitalizzazione al mondo (1,786 trilioni di dollari). Lasciata alle spalle Saudi Aramco, il gigante saudita del petrolio, che poco dopo ha però recuperato il primo gradino del podio.

Apple su Saudi Aramco, sorpasso temporaneo

La mela morsicata ha beneficiato di un incremento nelle vendite dei prodotti hardware nell’ultimo periodo caratterizzato dalla crisi sanitaria, con un riscontro estremamente positivo in particolare per i dispositivi della linea iPhone così come per i computer della gamma Mac e per i tablet della famiglia iPad. Bene anche i servizi, fronte sul quale la società si è concentrata sempre più negli ultimi anni, trainata dalla visione di lungo periodo del CEO Tim Cook con l’obiettivo di adattare il business ai cambiamenti del mercato, dettandoli quando possibile.

Saudi Aramco è la compagnia nazionale di idrocarburi dell’Arabia Saudita con all’attivo una produzione che supera i 10 milioni di barili su base quotidiana. Ha base nella città di Dhahran. Il nome, Aramco, rappresenta la contrazione di “Arabian American Oil Company”.

Fonte: Reuters
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti