Argentina, musica gratis a chi paga le tasse

Arbatracks è la nuova piattaforma lanciata dal fisco argentino in collaborazione con Sony Music. Tutti i contribuenti in regola potranno scaricare musica gratuita per un periodo di sei mesi. Per combattere evasione e pirateria
Arbatracks è la nuova piattaforma lanciata dal fisco argentino in collaborazione con Sony Music. Tutti i contribuenti in regola potranno scaricare musica gratuita per un periodo di sei mesi. Per combattere evasione e pirateria

Si chiama Arbatracks ed è una recente iniziativa intrapresa dai vertici di ARBA, equivalente argentino dell’Agenzia delle Entrate. Una curiosa partnership con la divisione sudamericana di Sony Music, per il lancio di un’inedita piattaforma di distribuzione musicale a tutti i contribuenti argentini.

I classici due piccioni con una fava. Cercare di ridurre il fenomeno dell’evasione fiscale e al tempo stesso quello della pirateria audiovisiva sul web . Alle varie dichiarazioni dei redditi farà seguito il download gratuito di brani musicali appunto offerti dalla piattaforma Arbatracks.

Con tanto di artisti popolari in terra argentina, da Mercedes Sosa ai Bersuit. Lo scaricamento gratuito potrà essere effettuato solo dai contribuenti – in qualità di persone fisiche – della Provincia di Buenos Aires, tenuto ovviamente conto dei vari beni posseduti e soprattutto dichiarati al fisco .

Gli utenti di Arbatracks potranno comunque scaricare fino a 90 brani in un periodo di sei mesi dal lancio dell’iniziativa . Con il governo argentino che spera di innescare una sorta di circolo virtuoso a suon di tango. Resterà da capire se una canzone di Mercedes Sosa riuscirà a convincere gli evasori fiscali più impavidi.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 01 2012
Link copiato negli appunti