Artemis I: iniziati i preparativi per il lancio (update)

Artemis I: iniziati i preparativi per il lancio (update)

La NASA ha fornito un nuovo aggiornamento sulla missione Artemis I, illustrando le procedure in corso e quelle preparatorie per il lancio.
La NASA ha fornito un nuovo aggiornamento sulla missione Artemis I, illustrando le procedure in corso e quelle preparatorie per il lancio.

Dopo aver riportato il razzo SLS (Space Launch System) nel VAB (Vehicle Assembly Building) per proteggerlo dall’uragano Ian, la NASA ha iniziato i preparativi per il terzo tentativo di lancio che avverrà non prima del 12 novembre. L’agenzia spaziale ha fornito gli ultimi aggiornamenti sulla missione Artemis I e illustrato le operazioni pianificate.

Artemis I: ispezione in corso

A fine settembre, dopo il passaggio dell’uragano Ian, il team del Kennedy Space Center in Florida aveva effettuato una prima ispezione. Fortunatamente non sono stati rilevati danni alla struttura (solo una piccola intrusione di acqua). La NASA aveva contestualmente indicato il prossimo periodo di lancio, ovvero 12-27 novembre. La data precisa verrà comunicata nelle prossime settimane.

I tecnici hanno esteso le piattaforme che permettono di esaminare la parte esterna del razzo SLS e della navicella Orion. Le ispezioni esterne consentiranno di verificare se il materiale del sistema di protezione termica necessita di riparazioni. Verranno quindi sostituite le batterie di volo per il secondo stadio e i booster, oltre alle batterie per il sistema di terminazione del volo nei booster e nello stadio principale.

I tecnici effettueranno anche la ricarica delle batterie dei CubeSat che saranno lanciati nello spazio. Si procederà quindi alla ricarica delle batterie utilizzate per gli esperimenti all’interno della navicella Orion. Nel frattempo, i responsabili della missione dovranno stabilire una possibile data di lancio. Tra il 12 e il 27 novembre ci sono 12 finestre. La scelta dipenderà da numerosi fattori, incluse le previsioni del tempo.

Aggiornamento (13/10/2022): la NASA ha comunicato che il lancio è previsto per le ore 6:07 italiane del 14 novembre. Le date di backup sono 16 novembre (ore 7:04) e 19 novembre (ore 7:45). Il razzo uscirà dal VAB non prima del 4 novembre.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 ott 2022
Link copiato negli appunti