Un'assunzione da Tesla per l'auto di Apple

Steve MacManus, ormai ex Vice President of Engineering di Tesla e con alle spalle una lunga esperienza nel settore automotive, passa in Apple.
Steve MacManus, ormai ex Vice President of Engineering di Tesla e con alle spalle una lunga esperienza nel settore automotive, passa in Apple.

Una nuova assunzione da parte di Apple per quello che si presume essere il team della mela morsicata al lavoro su una tecnologia di guida autonoma. Questa volta il gruppo di Tim Cook ha portato a far parte del proprio organico Steve MacManus, ormai ex Vice President of Engineering di Tesla.

Steve MacManus, da Tesla ad Apple

Al servizio dell’automaker di Elon Musk, MacManus si è occupato della progettazione degli spazi interni dei veicoli, collaborando inoltre in passato con altri nomi importanti nel mondo delle quattro ruote come Aston Martin, Jaguar, Bentley e Land Rover. Nell’organigramma ricoprirà il ruolo di Senior Director, come confermato dal suo profilo LinkedIn. Lì ritroverà due suoi ex colleghi ai tempi di Tesla: Michael Schwekutsch (Head of Electric Powertrains) e Doug Field (Senior VP of Engineering).

Steve MacManus su LinkedIn

Il Project Titan di Apple ha subito di recente un taglio importante in termini di forza lavoro impiegata, ma ci sono segnali che lasciano intendere un impegno dell’azienda sul fronte delle self-driving car che non è stato accantonato. Anzi, meno di un mese fa è stata ufficializzata l’acquisizione di Drive.ai (quantificata in 77 milioni di dollari), startup di Mountain View specializzata proprio nello sviluppo di sistemi per la guida autonoma.

La self-driving car di Apple durante un test del 2017

Se vorrà giocare un ruolo da protagonista in questo nuovo mercato, il gruppo di Cupertino dovrà prima saper colmare il gap che attualmente lo separa dai suoi concorrenti più diretti, vale a dire realtà come Waymo (Google-Alphabet), Uber e la stessa Tesla. Rimane da capire se l’intenzione è quella di fare tutto da sé oppure passare dalla partnership con gli automaker che hanno già esperienza nella realizzazione dei veicoli. Quest’ultima è una strada già percorsa da altri colossi del mondo hi-tech.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti