Asta frequenze 4G, primi rilanci

Wind resta in testa con due lotti contigui sull'ambita banda a 800 Mhz. Vodafone è ferma a uno, mentre H3G esce temporaneamente di scena. Quotazioni in crescita
Wind resta in testa con due lotti contigui sull'ambita banda a 800 Mhz. Vodafone è ferma a uno, mentre H3G esce temporaneamente di scena. Quotazioni in crescita

Le buste erano state aperte alla fine dello scorso agosto, in attesa dei rilanci nell’asta per le frequenze dedicate alla rete radiomobile di nuova generazione. Lo scontro si è ora acceso, soprattutto sulla succulenta banda a 800 Mhz. Nel complesso otto rilanci da parte degli operatori coinvolti, per un valore totale di circa 60 milioni di euro .

A restare in testa è Wind – insieme a Telecom Italia che ha guadagnato posizioni – con due lotti contigui sulla banda più ambita. Vodafone è rimasta con un solo lotto, mentre è stata registrata l’uscita temporanea di H3G , forse l’operatore che avrebbe maggiormente bisogno di un miglior funzionamento della nuova Rete.

Oggi riprenderanno i rilanci, negli uffici del Dipartimento per le Comunicazioni del ministero dello Sviluppo economico. Si punta alla soglia 2,4 miliardi di euro fissati dalla legge di stabilità . ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 09 2011
Link copiato negli appunti