Attacco al sito ENAC, forse un ransomware

Il sito ufficiale dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile colpito da un attacco: le risorse del portale risultano inaccessibili ormai da giorni.
Il sito ufficiale dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile colpito da un attacco: le risorse del portale risultano inaccessibili ormai da giorni.

Sotto attacco il sito istituzionale di ENAC. Nel momento in cui scriviamo e pubblichiamo questo articolo il portale ufficiale dell’ente risulta accessibile, ma ancora senza alcun contenuto. Una situazione che va avanti ormai da qualche giorno senza mostrare segni di ripresa.

ENAC: attacco al sito, ormai offline da giorni

“Sito in manutenzione”, questo il messaggio che compare sulla homepage: “Il sito dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile è attualmente in manutenzione, ci scusiamo per il disagio”.

Il sito dell'ENAC colpito dall'attacco

A parlare di attacco è stato per primo il profilo ufficiale Twitter di ENAC con un post condiviso nella serata di domenica 12 luglio in risposta a una lamentela dell’economista Cottarelli.

Ci scusiamo per il mancato funzionamento del sito attualmente in manutenzione per motivi legati ad un attacco hacker.

Stando a quanto emerso finora non sembra essersi verificato un furto di dati. Non è da escludere l’ipotesi che si tratti dell’azione di un ransomware.

Colpendo proprio il sito ENAC gli autori dell’operazione hanno messo in ginocchio una risorsa importante, soprattutto nel momento in cui dopo il lockdown stanno riprendendo i voli da e verso l’Italia. Questo il commento di Mariana Pereira, Director of Email Security Products di Darktrace, sulla base delle informazioni al momento disponibili.

Non dobbiamo sottovalutare il potenziale impatto di questo attacco. L’impossibilità di accedere ai dati di chi ha preso un volo aereo da o verso il Paese è grave, perché potrebbe ripercuotersi negativamente su importanti indagini di polizia e sulla protezione della salute, proprio nel momento in cui le principali compagnie di volo e l’industria del turismo stessa sta riprendendo le attività.

Fonte: ENAC
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti