Australia, Apple in debito di tasse

Le autorità australiane hanno deciso di alzare il livello di imposizione fiscale su Cupertino. Troppa sproporzione tra i ricavi e le tasse pagate

Roma – Dopo i dati veicolati dalla US Securities and Exchange Commission (SEC) circa i comportamenti in materia fiscale assunti da Apple fuori dai confini statunitensi, i governi del mondo appaiono decisi nel rimettere in equilibrio la bilancia dei guadagni e delle imposte che fanno capo a Cupertino. Nel caso specifico, le autorità australiane hanno richiesto il pagamento di altri 28,5 milioni di dollari australiani (circa 23 milioni di euro) in seguito alle indagini condotte sui risultati economici conseguiti dalla Mela nella terra dei canguri.

Secondo l’Ufficio delle imposte australiano, il fatturato dello scorso anno relativo alla vendita dei computer e di altri dispositivi come iPad e iPhone ammonta a 4,9 miliardi di dollari (quasi 4 miliardi di euro), per i quali sarebbero stati versati 94,7 milioni di dollari (circa 79 milioni di euro) di imposte . Un comportamento non gradito dallo stato australiano, che, seguendo l’esempio europeo, ha deciso di chiedere conto ad Apple rispetto ai ricavi registrati.

Di recente, infatti, le manovre fiscali di Cupertino sono finite sotto la lente di osservazione dei governi europei, che mal sopportano la possibilità per le aziende multinazionali di aggirare i regimi fiscali più invadenti per le loro casse grazie a strategie (note come Doppio Irlandese e Panino Olandese ) peraltro in buona parte legali.

Non si tratta dunque di un caso isolato, dal momento che proprio di qualche giorno fa è la notizia della richiesta del pagamento di tasse arretrate che la Francia ha rivolto ad Amazon .

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fabrizio Boldi scrive:
    Non è roba da geek!
    Questo articolo, mi porta a una semplice constatazione: la democrazia ha bisogno di un update, siamo pachidermi che stanno a guardare per 20 anni prima di fare qualsiasi cosa... di questo passo le dittature (che sono inerentemente più agili) ci bagneranno il naso entro pochi anni senza che neanche avremo tempo per accorgerne, lascia perdere reagire!
  • ABOLIRE LA PIRATERIA scrive:
    ABOLIRE LA PIRATERIA
    Ma quale riforma del copyright? ABOLIRE LA PIRATERIA !!!
  • Leguleio scrive:
    Esistono anche...
    Esistono anche le "fughe di notizie pilotate". Mi spiego: una parte (in genere minoritaria) di un partito o di un gruppo di interesse teme che certe proposte solleverebbero un gran polverone, il rischio è forte e preferiscono non fare danni al partito stesso o al gruppo. Allora fanno finta che un documento caschi dalla borsa di un rappresentante sotto il naso di un cronista, oppure che l'email venga per distrazione mandata alla casella di un weblogger, anziché a un collega di lavoro, "per vedere di nascosto l'effetto che fa" (cit.).Quando più o meno hanno visto le reazioni a caldo, possono ritirare il tutto e dire che no, non era un documento ufficiale, era una bozza, una minuta, la proposta di un singolo scritta all'una di notte il giorno prima... cose così :-)Poi non so se è questo il caso, dovrei vedere bene il documento e in che circostanze ha iniziato a circolare.
  • Guybrush scrive:
    Repubblicani...
    o repubbligatti?Qualcuno gli ha spiegato che la Bono Vox Act del 1998 ha esteso da 70 a 95 anni il copyright?GT
    • bubba scrive:
      Re: Repubblicani...
      - Scritto da: Guybrush
      o repubbligatti?
      Qualcuno gli ha spiegato che la Bono Vox Act del
      1998 ha esteso da 70 a 95 anni il
      copyright?

      GTni... esistono entrambe. 95 anni dalla pubblicazione / 70 anni dalla morte dell'autore. Se guardi i limiti del (c) americano e' una corsa a ostacoli. Questo perche in anni dove la spregiudicatezza delle major era minore, queste dovevano, PER ES, indicare per bene il (c) notice, e rinnovarlo. pena scadenza...ecc poi via via le cose son cambiate..
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Repubblicani...
        contenuto non disponibile
        • Guybrush scrive:
          Re: Repubblicani...
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: bubba
          coli.



          Questo perche in anni dove la
          spregiudicatezza

          delle major era minore, queste dovevano, PER
          ES,

          indicare per bene il (c) notice, e
          rinnovarlo.

          pena scadenza...ecc poi via via le cose son

          cambiate..

          Il primo zombie di Romero (quello in b/n) era
          (è?) legalmente distribuibile senza pagare nulla
          perché dimenticarono di scrivere
          "(c)"Maddai? Se è così vedo di scaricarmelo al volissimo.GT
          • krane scrive:
            Re: Repubblicani...
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: bubba

            coli.


            Questo perche in anni dove


            la spregiudicatezza delle major


            era minore, queste dovevano,


            PER ES, indicare per bene il (c)


            notice, e rinnovarlo.


            pena scadenza...ecc poi via via le


            cose son cambiate..

            Il primo zombie di Romero (quello in b/n) era

            (è?) legalmente distribuibile senza pagare

            nulla perché dimenticarono di scrivere "(c)"
            Maddai? Se è così vedo di scaricarmelo al
            volissimo.
            GTSarebbero da mettere tutte insieme in un sito con i torrent queste cose.
          • luisito scrive:
            Re: Repubblicani...
            - Scritto da: krane
            Sarebbero da mettere tutte insieme in un sito con
            i torrent queste
            cose.c'è gia:http://www.publicdomaintorrents.info/nshowmovie.html?movieid=192
          • krane scrive:
            Re: Repubblicani...
            - Scritto da: luisito
            - Scritto da: krane

            Sarebbero da mettere tutte insieme in un
            sito
            con

            i torrent queste

            cose.

            c'è gia:
            http://www.publicdomaintorrents.info/nshowmovie.htGrazie !!!Integrero' la mia collezione di film di fantascienza...Capitan Radar sulla luna ??? Glommm :| imperdibile per cultura !!
  • Brainless scrive:
    Attenzione
    Rilevate tracce d' intelligenza tra i repubblicani americani ... (cylon)Terminazione in corso (cylon)
    • bubba scrive:
      Re: Attenzione
      - Scritto da: Brainless
      Rilevate tracce d' intelligenza tra i
      repubblicani americani ...
      (cylon)
      Terminazione in corso (cylon)eheh.. e' quello che pensai anch'io quando lessi la notizia su slashdot... infatti il documento e' stato prontamente terminato. NON sia mai che qualcuno creda a quei proclami sediziosi e anarchici (peraltro ancora enormemente restrittivi :P).
Chiudi i commenti