Australia, pirati in politica

Accolta la richiesta del Pirate Party Australia, che è stato riconosciuto partito politico a tutti gli effetti. Inizia la caccia ai candidati per le prossime elezioni federali

Roma – La divisione australiana del partito pirata è stata riconosciuta come fazione politica dai rappresentanti della Australian Electoral Commission (AEC) , avendo soddisfatto tutti i requisiti richiesti dalla legge agli antipodi.

Alla fine dello scorso ottobre, i vertici del Pirate Party Australia avevano depositato tutte le carte necessarie ad avviare l’iter di valutazione sulla base del vecchio Commonwealth Electoral Act .

In un breve comunicato pubblicato sul sito ufficiale, la fazione australiana ha ringraziato tutti quei volontari che hanno preparato liste e documenti per la definitiva validazione della commissione AEC.

In vista delle prossime elezioni federali, i pirati australiani avvieranno una fase di pre-selezione dei potenziali candidati. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • signor se scrive:
    una bella copia
    di ie per windows phone (niente interfaccia, salvataggio stato, ....).
  • Mario Rossi scrive:
    Della serie...
    Della serie se non sai batterli alleati con loro.Presto Mobile mi sembrava buono, potevano puntare a migliorarlo, anziché limitarsi a fare interfacce per WebKit.Avrei capito di più una decisione del genere per quanto riguarda la versione desktop che è molto instabile e poco compatibile.Vabbé, vedremo
    • Sgabbio scrive:
      Re: Della serie...
      - Scritto da: Mario Rossi
      Della serie se non sai batterli alleati con loro.
      Presto Mobile mi sembrava buono, potevano puntare
      a migliorarlo, anziché limitarsi a fare
      interfacce per
      WebKit.
      Avrei capito di più una decisione del genere per
      quanto riguarda la versione desktop che è molto
      instabile e poco
      compatibile.

      Vabbé, vedremoPer webkit bisogna ringraziare quei dementi della apple che impediscono a browser veramente alternativi di entrare nel loro store, come Opera e Firefox appunto.Per quanto riguarda la versione del Desktop, opera non è instabile è l'incompatibilità e spesso artificiosa o dovuto da sviluppatori che usano estrensioni deprecate pensate unicamente per gecko e webkit -_-
      • Mario Rossi scrive:
        Re: Della serie...
        - Scritto da: Sgabbio
        Per webkit bisogna ringraziare quei dementi della
        apple che impediscono a browser veramente
        alternativi di entrare nel loro store, come Opera
        e Firefox
        appunto.

        Per quanto riguarda la versione del Desktop,
        opera non è instabile è l'incompatibilità e
        spesso artificiosa o dovuto da sviluppatori che
        usano estrensioni deprecate pensate unicamente
        per gecko e webkit
        -_-Capisco la decisione, ma mi sembra di comprendere anche che Opera Mobile (con Presto) non si sa che fine farà, ovvero, forse continueranno a fare aggiornamenti, ma credo che i miglioramenti saranno rallentati a causa di questo Ice, spero di sbagliarmi.
  • topolinik scrive:
    Scusate l'ignoranza...
    ...non sono un esperto del ramo "app" ma che vuol dire:"una scelta sostanzialmente obbligata vista l'impossibilità di utilizzare codice nativo su iOS" ?Vuol dire che su iOS gira solo bytecode?E poi, perché abbandonare il loro motore Presto? Se tutti i browser del mondo adottassero webkit, quale sarebbe quindi il contributo di uno speficico browser invece che di un altro? I pulsanti?Basito...
    • Mario Rossi scrive:
      Re: Scusate l'ignoranza...
      - Scritto da: topolinik
      ...non sono un esperto del ramo "app" ma che vuol
      dire:
      "una scelta sostanzialmente obbligata vista
      l'impossibilità di utilizzare codice nativo su
      iOS"
      ?
      Vuol dire che su iOS gira solo bytecode?

      E poi, perché abbandonare il loro motore Presto?
      Se tutti i browser del mondo adottassero webkit,
      quale sarebbe quindi il contributo di uno
      speficico browser invece che di un altro? I
      pulsanti?

      Basito...Non conosco molto iOS, ma Wikipedia dice:"The applications must be written and compiled specifically for iOS and the ARM architecture. The Safari web browser supports web applications as with other web browsers. Authorized third-party native applications are available for devices running iOS 2.0 and later through Apple's App Store."Quindi, un'applicazione nativa deve essere approvata da Apple e dubito che approvino un browser che possa fare concorrenza al loro...Comunque sono molto deluso anch'io, Opera Mobile mi sembrava un buon browser(questa scelta potevo caXXXXX per quanto riguarda la versione desktop, che è dalla versione 11.50 che non regge la concorrenza)
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: Scusate l'ignoranza...
        (questa scelta potevo
        caXXXXX per quanto riguarda la versione desktop,
        che è dalla versione 11.50 che non regge la
        concorrenza)In che cosa, di preciso, sarebbe o e` rimasto indietro?
        • Mario Rossi scrive:
          Re: Scusate l'ignoranza...
          - Scritto da: doc allegato velenoso
          (questa scelta potevo

          caXXXXX per quanto riguarda la versione desktop,

          che è dalla versione 11.50 che non regge la

          concorrenza)

          In che cosa, di preciso, sarebbe o e` rimasto
          indietro?Per quanto vedo, l'avvio è lentissimo, la navigazione è molto più lenta, ogni tanto ha qualche secondo di stallo, l'HTML5 mi sembra implementato a mazzo di pane, ovvero, quando faccio l'HTML5 test(http://html5test.com/) mi da risultati accettabili, seppur peggiori di Chrome, ma la delusione arriva quando queste funzioni devono essere realmente utilizzate, per esempio quando per le WebGL faceva il punteggio massimo, se andavo a provare una qualche demo, o andava a scatti, o renderizzava male, oppure mi dava errori nel caricamento...Adesso non è che stia provando ogni versione che sparano su Opera Desktop Team come facevo all'inizio(dell'abbandono di Opera), le provo più saltuariamente e mi sembra comunque, che la situazione non sia molto migliorata.Un'altra pecca è il sistema di aggiornamento piuttosto macchinoso rispetto ai browser concorrenti
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: Scusate l'ignoranza...
            Tnx per le info.Ma il sistema di aggiornamento in che modo sarebbe macchinoso?Fa tutto da solo in background e ti chiede solo di cliccare"yes" per installare l`aggiornamento alla nuova versione.Io piu` semplice di cosi` non riesco proprio ad immaginarmelo.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Scusate l'ignoranza...
            - Scritto da: doc allegato velenoso
            Tnx per le info.
            Ma il sistema di aggiornamento in che modo
            sarebbe
            macchinoso?
            Fa tutto da solo in background e ti chiede solo
            di
            cliccare
            "yes" per installare l`aggiornamento alla nuova
            versione.
            Io piu` semplice di cosi` non riesco proprio ad
            immaginarmelo.In Chrome si installa da solo in background e al seguente avvio ti ritrovi con la nuova versione senza dover cliccare nulla, poi per quanto riguarda Opera Next(almeno), rallenta l'avvio non poco...
Chiudi i commenti