Auto robotica, un matrimonio Google-FCA?

Le due aziende sarebbero nella "fase finale" delle contrattazioni per una partnership strategica. Potenziali vantaggi per entrambe secondo gli analisti
Le due aziende sarebbero nella "fase finale" delle contrattazioni per una partnership strategica. Potenziali vantaggi per entrambe secondo gli analisti

La ricerca di Google per un partner nel settore automobilistico sarebbe quasi al termine, dicono le ultime indiscrezioni provenienti da Oltreoceano, e l’azienda scelta dalla sussidiaria di Alphabet sarebbe nientemeno che la Fiat Chrysler Automobile (FCA) di Sergio Marchionne.

La ormai ex-compagnia automobilistica italiana e Mountain View avrebbero discusso la questione per mesi, sostengono le suddette indiscrezioni , e ora le negoziazioni sarebbero entrate nella fase finale : manca poco, insomma, e Google dovrebbe avere il suo tanto desiderato partner nella realizzazione di auto robotiche su ampia scala.

Mountain View è infatti da tempo alla ricerca di un appoggio per la produzione delle sue driverless car, solo pochi mesi fa si era parlato di Ford e di una iniziativa congiunta che avrebbe dato vita a un’azienda completamente nuova dedicata esclusivamente alle auto robotiche.

Dai rumor su Ford si passa ora a quelli su FCA, e anche in quest’ultimo caso la concretizzazione di un accordo avrebbe risvolti positivi per entrambe i protagonisti: Marchionne è da tempo alla ricerca di un nuovo partner per una fusione strategica, Google si è evidentemente stancata di farsi sviluppare prototipi su commissione e vuole adottare un approccio più diretto alla questione produttiva.

Per gli analisti il potenziale matrimonio tra FCA e Google è indice di un trend generale di tutto il settore, con le compagnie automobilistiche interessate ad acquisire competenze specifiche nell’hi-tech e le “tech company” immateriali come Google pronte a sporcarsi le mani con la catena di montaggio. Per ora, sia FCA che Google hanno preferito non commentare le indiscrezioni.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 04 2016
Link copiato negli appunti