AWS annuncia nuovi servizi di IA generativa

AWS annuncia nuovi servizi di IA generativa

Amazon Transcribe, Personalize e Lex sono i nuovi servizi accessibili sul cloud che sfruttano vari modelli di intelligenza artificiale generativa.
AWS annuncia nuovi servizi di IA generativa
Amazon Transcribe, Personalize e Lex sono i nuovi servizi accessibili sul cloud che sfruttano vari modelli di intelligenza artificiale generativa.

Amazon Web Services ha annunciato tre nuovi servizi che sfruttano l’intelligenza artificiale generativa durante la conferenza Re:invent 2023 di Las Vegas. Si tratta di Transcribe, Personalize e Lex, tutti basati su modelli IA pre-addestrati, quindi già pronti per essere integrati nelle applicazioni aziendali.

Amazon Transcribe, Personalize e Lex

Amazon Transcribe è un servizio ASR (automatic speech recognition) completamente gestito che aggiunge funzionalità speech-to-text alle applicazioni. Il nuovo modello IA con miliardi di parametri permette di riconoscere oltre 100 lingue. Grazie all’addestramento effettuato con milioni di ore di dati audio, le prestazioni di Transcribe sono aumentate fino al 50% rispetto al modello precedente.

Il nuovo sistema ASR offre diverse funzionalità, tra cui punteggiatura automatica, vocabolari personalizzati e identificazione automatica della lingua. Il riconoscimento vocale viene effettuato con elevata qualità anche in ambienti rumorosi. L’accesso al nuovo modello avviene con le API esistenti. La funzionalità Call Analytics consente di generare un riassunto delle conversazioni telefoniche tra un addetto all’assistenza e il cliente.

Amazon Personalize è invece un servizio che sfrutta l’IA generativa per offrire un’esperienza personalizzata agli utenti. Può essere utilizzato per invitare l’utente a cliccare sui video o effettuare un acquisto attraverso suggerimenti che tengono conto dei video già visti o dei prodotti già acquistati.

Infine, Amazon Lex sfrutta i LLM (Large Language Model) per fornire risposte conversazionali accurate alle domande più frequenti (FAQ). Gli sviluppatori possono creare chatbot personalizzati, scegliendo uno dei modelli di IA generativa disponibili in Amazon Bedrock, senza scrivere righe di codice. Al momento è supportata solo la lingua inglese.

Fonte: AWS
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 nov 2023
Link copiato negli appunti