Bangladesh, un laptop contro il digital divide

Il paese asiatico introduce un portatile dal costo contenuto e basato su sistema operativo open. Servirà a ridurre il digital divide che affligge i cittadini dei villaggi, dicono le autorità

Roma – Le autorità statali del Bangladesh hanno presentato “Doel”, la nuova linea di laptop autarchici dalle specifiche entry-level e dal costo altrettanto contenuto. Il portatile approvato dallo stato servirà a combattere il digital divide e a portare un maggior numero di cittadini sotto il manto protettivo della e-governance , un auspicio non proprio positivo in un paese che ha messo le mani su YouTube e Facebook .

Rispetto al tablet indiano da 26 euro , Doel costa di più ma è un computer vero e proprio, con una tastiera fisica e non uno schermo con le “app” appiccicate sopra. La linea di portatili statali comprende 4 modelli , da un costo che parte da 95 euro (10.000 taka) fino a 240 euro (25.000 taka).

Il modello di base, Doel 2102, include un processore VIA 8650 con clock a 800 MHz, 512 Megabyte di RAM e display LCD da 10″ con risoluzione da 1024×600 pixel, slot SD, OS Google Android. Il modello di punta, Doel 1612, può invece vantare uno schermo da 14″ ad alta definizione (1920×1020), retroilluminazione LED, processore Intel Celeron dual-core T3500 (2,1 GHz), 2 Gigabyte di RAM DDR3, hard disk integrato da 320 Gigabyte, masterizzatore DVD e un non meglio precisato “OS basato su Linux”.

Per la presentazione ufficiale del laptop autarchico del Bangladesh è intervenuto il primo ministro Sheikh Hasina in una cerimonia ufficiale tenutasi nella capitale Dhaka. Mohammad Ismail, managing director della società di telecomunicazioni statali che produce i laptop (Telephone Shilpa Sangstha), ha detto che Doel rappresenta “un grande passo avanti nella costruzione di un Bangladesh digitale”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eheheh scrive:
    Mentre guardavo il milionario
    Gerry dice: l'accendiamo?e puff mi prende fuoco il televisore :-)
  • Peto Mane scrive:
    la mia TV XXXXXXXXXX
    Che faccio, chiamo l'assistenza o apro la finestra ?
  • Francesco scrive:
    Selezione naturale
    Continui nel 2011 a comprare prodotti Sony?Sono da sempre un fautore della selezione naturale, ben venga qualche incendio.
  • Fesion scrive:
    Mai al di fuori del Giappone
    Non è che dipenda anche dalla tensione che usano in Giappone? Perchè se si verifica solo lì...
  • attonito scrive:
    premesso che sony prima muore meglio e',
    parliamo di 11 pezzi su 1.600.000. e quelli giustamente richiamano le serie sospette. Ovviamente non ce' nessun tipo di "buonismo", ve lo immaginate su uno dei televisori prende fuoco e ammazza qualcuno, tipo il bimbetto lasciato da mamma davanti alla tv accesa metre va a fare compere? sony perderebbe minimo il 30% di valore azionario il giorno dopo.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: premesso che sony prima muore meglio e',
      - Scritto da: attonito
      parliamo di 11 pezzi su 1.600.000. e quelli
      giustamente richiamano le serie sospette.
      Ovviamente non ce' nessun tipo di "buonismo", ve
      lo immaginate su uno dei televisori prende fuoco
      e ammazza qualcuno, tipo il bimbetto lasciato da
      mamma davanti alla tv accesa metre va a fare
      compere? sony perderebbe minimo il 30% di valore
      azionario il giorno
      dopo.Bisogna vedere se il televisore ha preso fuoco acceso o spento.... E in tutti i casi 11 incendi mi sembrano proprio eccessivi visto quello che Sony fa pagare x i propri prodotti
  • Fabio FH scrive:
    Sony un Azienda una garanzia!!!
    hahahhaa, ma si può? la sony vuole ucciderci tutti...fate attenzione... batterie dei portatili, cavi che si scaldano e si sciolgono, una console che fa venire il vomito solo a guardarla e adesso anche i televisori che vanno a fuoco ed esplodono, e in più è nuovamente sotto attacco il playstation network ed a rischio i dati di circa 100000 utenti... ma dico io...è la Sony XXXXX!!!! ed ho detto tutto!!! secondo me è meglio se si svendano ad altre società come samsung o LG...perchè con le proprietà intellettuali brevettate che hanno sembrano più dei terroristi kamikazee e non innovatori...e pensateci due volte prima di mettere in mano i vostri dati personali a sti incompetenti...La Sony non è più come una volta ed era buona solo perchè esisteva solo lei xD ... si è fatta un pò il nome con la PlayStation...la PlayStation, bei tempi...Vendetevi le vostre "care" PS3 potrebbero uccidervi xD ...basta solo guardarla e capisci tutto!
    • Lumaco Scarafoni scrive:
      Re: Sony un Azienda una garanzia!!!
      - Scritto da: Fabio FH
      hahahhaa, ma si può? la sony vuole ucciderci
      tutti...fate attenzione... batterie dei
      portatili, cavi che si scaldano e si sciolgono,
      una console che fa venire il vomito solo a
      guardarla e adesso anche i televisori che vanno a
      fuoco ed esplodono, e in più è nuovamente sotto
      attacco il playstation network ed a rischio i
      dati di circa 100000 utenti... Hai dimenticato il rootkit nei CD. ;)
  • MacGeek scrive:
    Non cambia mai
    A me il loro vecchio Trinitron pagato 2.000.000 prese fuoco. Facendo anche bei danni a casa.Prima si sono dimostrati gentili, venendo a vedere e richiedendomi un preventivo dei danni, poi hanno detto gli al televisore gli ho dato fuoco io. Beh, gli feci causa e vinsi.Però pensavo avessero imparato a fare televisori che non prendono fuoco nel frattempo... ora scopro che invece quel vizietto non gli passa. Ora ho un Panasonic, meglio ;)
    • Lumaco Scarafoni scrive:
      Re: Non cambia mai
      - Scritto da: MacGeek
      A me il loro vecchio Trinitron pagato 2.000.000
      prese fuoco. Facendo anche bei danni a
      casa.
      Prima si sono dimostrati gentili, venendo a
      vedere e richiedendomi un preventivo dei danni,
      poi hanno detto gli al televisore gli ho dato
      fuoco ioE poi c'è ancora qualcuno che difende 'sta azienda di m...
      • Fabio FH scrive:
        Re: Non cambia mai
        questa cosidetta azienda di XXXXX vien difesa tutt'oggi dai bimbetti minkia fanboy della ps3, a parer mio unico piccolo business rimasto alla sony, che fa XXXXXX quanto il resto
  • luppolo scrive:
    Il 3D di Sony
    Il 3D di Sony[img]http://www.rexcars.com/images/Burning_TV.jpg[/img]
Chiudi i commenti