Banner su ICQ, utenti in rivolta

E ' passata circa una settimana dall'improvvisa apparizione dei banner su ICQ, un evento che ha destato irritazione in molti utenti e pare abbia portato con sé qualche problemuccio. AOL chiede ora il parere degli utenti


Roma – Come ormai ben sapranno tutti gli abituali utilizzatori del noto programma di instant messaging di AOL, da circa una settimana su ICQ è spuntata come per magia la pubblicità: dei banner di dimensione standard “agganciati” alle finestre di chat.

Sono stati parecchi, specie sui newsgroup, coloro che non hanno gradito affatto questa “sorpresa”. Sebbene già da tempo si vociferasse sul fatto che AOL avrebbe potuto trasformare ICQ in un software “adware”, molti utenti, specie quelli della “vecchia guardia”, avrebbero voluto almeno essere avvertiti prima di ritrovarsi il desktop invaso dai banner.

Ad opinione di diversi utenti, la cosa più fastidiosa è che ICQ piazza un banner su ogni finestra di chat: in questo modo, se si sta conversando con cinque o più persone, e questo non è affatto raro, ci si ritroverà il desktop tappezzato da altrettanti banner, e a risoluzioni video non troppo elevate lo spazio che se ne va non è certo trascurabile.

Pare comunque che le versioni più vecchie di ICQ non siano “afflitte” dai banner, probabilmente perché prive della funzione di auto aggiornamento che, come vedremo in seguito, ha avuto un ruolo di primo piano nella faccenda.


Pare che l’affollamento del video non sia l’unico effetto collaterale portato dalla pubblicità: molti infatti si sono lamentati che, guarda caso, ICQ non sia più veloce ed affidabile come prima.

Soprattutto durante le ultime due settimane il network di ICQ è spesso risultato sovraccarico ed i messaggi impiegavano talvolta molti secondi, se non addirittura minuti, prima di essere inviati. Ci sono stati giorni in cui il fenomeno è stato così fastidioso che l’unico modo di parlarsi era quello di entrare nella modalità ICQ Chat: sempre che la richiesta andasse a buon fine.

Per diversi utenti è risultato naturale legare questi problemi alla pubblicità, accusandola di intasare il network e rallentare l’invio e la ricezione dei messaggi. Sembra comunque che in questi giorni le cose stiano lentamente tornando alla normalità.

Evidentemente, i problemi maggiori si sono verificati quando una buona parte dei client ICQ al mondo, e si parla di oltre 100 milioni di utenti registrati, hanno automaticamente scaricato le estensioni per la visualizzazione dei banner. ICQ è infatti provvisto di una funzionalità per l’aggiornamento automatico, l’Auto Update, che agisce all’insaputa dell’utente e può essere disabilitata soltanto intervenendo su una voce del registro di Windows.


E ‘ curioso il fatto che AOL dopo aver introdotto di soppiatto i banner, ora chieda il parere agli utenti. Da qualche giorno infatti sul sito di ICQ è stato attivato un forum intitolato Banners on ICQ Messages?! Voice your opinion here! dove chiunque può lasciare un commento.

Come si può ben immaginare non sono moltissimi i pareri favorevoli, anche se qualcuno sostiene che il “sacrificio” sia tutto sommato accettabile se questo può servire a mantenere attivo ed efficiente un servizio che, sebbene oggi abbia parecchi concorrenti, rimane il più utilizzato al mondo.

Come di consueto, non era neppure trascorso un giorno dalla comparsa dei banner, che per la Rete già circolavano le istruzioni per “craccare” la pubblicità. Dalle semplici istruzioni si è poi ben presto passati alle prime patch, come ICQspamKiller.exe , che si possono trovare facendo una semplice ricerca sui newsgroup.

Queste patch non fanno altro che sostituire il file “ICQCore.dll” con uno “patchato” e, talvolta, si preoccupano anche di disabilitare la funzione Auto Update di ICQ. Alcune patch agiscono in modo per così dire “onesto”, ossia “nascondendo” i banner ma facendo anche in modo che questi continuino a generare impression, e quindi introiti, per AOL.

A questo punto non resta che attendere le eventuali reazioni di AOL, sia a questi metodi per aggirare la pubblicità sia alle proteste che stanno piovendo sul relativo forum. E ‘ altamente improbabile che ICQ torni ad essere banner-free, ma chissà che AOL non si convinca a trovare un sistema un po ‘ meno invasivo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Finalmente!!!!
    Ohhh!!! Era ora!!!Che questo episodio serva da lezione anche per noi?Chissà se riusciremo ad avere contratti più chiari, che non promettono connessioni illimitate quando, evidentemente, non sono possibili.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Presto tocchera' ai GalaLadroni
    Abbiate fede, ci stiamo muovendo bene
  • Anonimo scrive:
    Flat-rate:in Italia condannata Galactica.a quanto?
    Speriamo quanto prima!!!
  • Anonimo scrive:
    Viva VITTIME.COM
    www.vittime.comwww.edisons.vittime.comwww.galactica.vittime.comfacciamogli vedere chi siamo!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    In Francia sono più svegli di noi!!!
    La notizia della condanna inflitta ai Flattari d'oltralpe che pare abbiano le stesse abitudini dei nostri flattari la dice lunga su come vanno le cose all'estero: CIOE', NON E' CHE ALL'ESTERO L'UTENTE CONTA ANCORA QUALCOSA?Che in Italia sia colpa di quei quattro addormentati delle associazioni dei consumatori Italiani che non fanno mai un cazzo nemmeno di fronte a veri e propri ladrocini messi in atto nel settore delle flat?Meditate gente meditate.(e continuate ad urlare, tanto qui da noi nessuno ti aiuta).
  • Anonimo scrive:
    E CHE ME NE FREGA
    E A ME CHE ME NE FREGA IO NON SONO UTENTE GALACTICA E NEMMENO EDISONS E NEMMENO DI ALTRE FLAT TANTO MI COLLEGO GRATIS LO STESSO E CI STO 18 ORE AL GIORNO RUBANDO GLI ABBONAMENTI DEI COGLIONI COME VOI CHE VI SIETE FIDATI DI QUEI LADRI IO ME NE SBATTO LADRO = LADRO
  • Anonimo scrive:
    Flaterate: e Galactica?
    A quando una bella condanna anche per Galactica?
    • Anonimo scrive:
      Re: Flaterate: e Galactica?
      Prima dovresti farle causa, non credi?- Scritto da: Lucas
      A quando una bella condanna anche per
      Galactica?
      • Anonimo scrive:
        Re: Flaterate: e Galactica?
        Già Fatto!!!!- Scritto da: Hix

        Prima dovresti farle causa, non credi?


        - Scritto da: Lucas

        A quando una bella condanna anche per

        Galactica?
        • Anonimo scrive:
          Re: Flaterate: e Galactica?
          e adesso aspetta 10 Anni per vedere la fine. :(Purtoppo siamo in italia, e come utenti, consumatori o clienti non contiamo nulla.auguri.- Scritto da: Lucas
          Già Fatto!!!!



          - Scritto da: Hix



          Prima dovresti farle causa, non credi?





          - Scritto da: Lucas


          A quando una bella condanna anche per


          Galactica?

  • Anonimo scrive:
    Per così poco?
    Un ISP è stato condannato SOLO per aver introdotto un sistema disconnessione automatica nell'ambito di un abbonamento flat? Personalmente ritengo che la disconnessione ogni due-tre ore sia giustificata; un utente casalingo non ha bisogno di collegamenti ininterrotti, l'essenziale è che sia possibile poi ricollegarsi subito e sfruttare comunque la connessione fino a 24/24. Se si pensa che in GB molti utenti che utilizzavano la il collegamento 24/24 sono stati espulsi ci sia ccorge forse che in questo caso si è stati un pò esagerati. Una domanda: in Italia cosa dovrebbero fare a Wind che ha cacciato gli utenti ISDN e ad Infostrada che obbliga gli utenti a pagare il doppio per un aumento di sole 2 ore al giorno con formula retroattiva?
    • Anonimo scrive:
      Re: Per così poco?
      - Scritto da: Maciste
      Un ISP è stato condannato SOLO per aver
      introdotto un sistema disconnessione
      automatica nell'ambito di un abbonamento
      flat? Personalmente ritengo che la
      disconnessione ogni due-tre ore sia
      giustificata; un utente casalingo non ha
      bisogno di collegamenti ininterrotti,Questo dici tu!Voglio vedere quando ti cade la linea mentre stai scaricando un GROSSO file da un server che NON RESUMA...Bah...T^
      • Anonimo scrive:
        Re: Per così poco?
        Se ad esempio devi scaricare un file di grosse dimensioni per il quale occorrono 40 minuti e sai che tra 20 sarai disconnesso (lo puoi facilmente desumere guardando le proprietà della connessione...) hai due possibilità: 1)Ti disconnetti e ti riconnetti subito per reinizializzare il conteggio del tempo, 2) aspetti la disconnessione automatica e ti riconnetti poi. Ti ricordo inoltre che la linea può cadere comunque anche senza disconnessione automatica o che un download si può bloccare anche se la connessione persiste ed allora (se il server non supporta il resume...) non c'è Getright o Gozilla che tenga, devi cominciare daccapo. Nessuno ti proibisce di collegarti 24 ore al giorno, ma la disconnessione automatica è una necessità per garantire un accesso decente a tutti.- Scritto da: T^
        - Scritto da: Maciste

        Un ISP è stato condannato SOLO per aver

        introdotto un sistema disconnessione

        automatica nell'ambito di un abbonamento

        flat? Personalmente ritengo che la

        disconnessione ogni due-tre ore sia

        giustificata; un utente casalingo non ha

        bisogno di collegamenti ininterrotti,

        Questo dici tu!
        Voglio vedere quando ti cade la linea mentre
        stai scaricando un GROSSO file da un server
        che NON RESUMA...

        Bah...

        T^
        • Anonimo scrive:
          Re: Per così poco?
          Io mi chiedo quanti imbecilli ci siano al mondo ogni volta che leggo messaggi del genere.Qui non stiamo parlando di "se io fossi loro", "daltronde poverini" "ma è evidente che...".Poverini un corno, ogni giorno gente che lavora e paga le tasse si vede estirpare soldi che ha guadagnato faticando con operazioni illecite.Le tasse si pagano per avere dei servizi dallo stato (cioè dalle persone che ci rappresentano) e per essere protetti dallo stesso.Qui stiamo parlando di pubblicita illecita rivolta a tutti, mamme, nonne, bambini, che poco hanno a che fare con tipo di connessioni numero modem o cose del genere.Il messaggio è chiaro "collegamento illimitato (o ..24h su 24) senza costi telefonici".Non è concepibile in NESSUN CASO qualcosa di diverso da ciò che viene publicizzato ..si chiama PUBBLICITA' INGANNEVOLE ed è accomunabile ad una truffa.Se ti compri una macchina dove ti dicono "fa 350kmh e fai kilometri senza consumare una sola goccia di benzina" tu la compri e ti accorgi che per farlo la devi far cadere da un aereo....Oppure "Lamborghini Diablo ora tua con 1 milione" uaoooo.... e poi scopri che è tua per soli 15 secondi poi tocca ad un altro.Per favore facciamola finita di dire stupidaggini e fare i moderati, i ladri sono ladri, il furto è furto.Chi sbaglia deve pagare, ed in questo caso è evidente da che parte sia l'errore.Dateci un autority attiva che punisca in modo esemplare chi inganna e queste cose rimarranno solo un ricordo.- Scritto da: Maciste
          Se ad esempio devi scaricare un file di
          grosse dimensioni per il quale occorrono 40
          minuti e sai che tra 20 sarai disconnesso
          (lo puoi facilmente desumere guardando le
          proprietà della connessione...) hai due
          possibilità: 1)Ti disconnetti e ti
          riconnetti subito per reinizializzare il
          conteggio del tempo, 2) aspetti la
          disconnessione automatica e ti riconnetti
          poi. Ti ricordo inoltre che la linea può
          cadere comunque anche senza disconnessione
          automatica o che un download si può bloccare
          anche se la connessione persiste ed allora
          (se il server non supporta il resume...) non
          c'è Getright o Gozilla che tenga, devi
          cominciare daccapo. Nessuno ti proibisce di
          collegarti 24 ore al giorno, ma la
          disconnessione automatica è una necessità
          per garantire un accesso decente a tutti.
          - Scritto da: T^

          - Scritto da: Maciste


          Un ISP è stato condannato SOLO per aver


          introdotto un sistema disconnessione


          automatica nell'ambito di un
          abbonamento


          flat? Personalmente ritengo che la


          disconnessione ogni due-tre ore sia


          giustificata; un utente casalingo non
          ha


          bisogno di collegamenti ininterrotti,



          Questo dici tu!

          Voglio vedere quando ti cade la linea
          mentre

          stai scaricando un GROSSO file da un
          server

          che NON RESUMA...



          Bah...



          T^
          • Anonimo scrive:
            Re: Per così poco?
            Visto che tu paghi le tasse dovresti preoccuparti di ben altri disservizi e di ben altra pubblicità ingannevole, di conflitti di interessi tra partiti e aziende, di governi che creano authority finte che favoriscono un solo gestore, di finte liberalizzazioni e di finto moralismo, invece ti indigni se per garantire l'accesso a tutti un ISP introduce un misera disconnessione automatica della quale alle nonne, mamme e bambini non non frega un ca**o. Evidentemente sei un EVASORE FISCALE, per parlare così... - Scritto da: Federico Gallinari
            Io mi chiedo quanti imbecilli ci siano al
            mondo ogni volta che leggo messaggi del
            genere.
            Qui non stiamo parlando di "se io fossi
            loro", "daltronde poverini" "ma è evidente
            che...".
            Poverini un corno, ogni giorno gente che
            lavora e paga le tasse si vede estirpare
            soldi che ha guadagnato faticando con
            operazioni illecite.
            Le tasse si pagano per avere dei servizi
            dallo stato (cioè dalle persone che ci
            rappresentano) e per essere protetti dallo
            stesso.
            Qui stiamo parlando di pubblicita illecita
            rivolta a tutti, mamme, nonne, bambini, che
            poco hanno a che fare con tipo di
            connessioni numero modem o cose del genere.
            Il messaggio è chiaro "collegamento
            illimitato (o ..24h su 24) senza costi
            telefonici".
            Non è concepibile in NESSUN CASO qualcosa di
            diverso da ciò che viene publicizzato ..si
            chiama PUBBLICITA' INGANNEVOLE ed è
            accomunabile ad una truffa.
            Se ti compri una macchina dove ti dicono "fa
            350kmh e fai kilometri senza consumare una
            sola goccia di benzina" tu la compri e ti
            accorgi che per farlo la devi far cadere da
            un aereo....
            Oppure "Lamborghini Diablo ora tua con 1
            milione" uaoooo.... e poi scopri che è tua
            per soli 15 secondi poi tocca ad un altro.
            Per favore facciamola finita di dire
            stupidaggini e fare i moderati, i ladri sono
            ladri, il furto è furto.
            Chi sbaglia deve pagare, ed in questo caso è
            evidente da che parte sia l'errore.
            Dateci un autority attiva che punisca in
            modo esemplare chi inganna e queste cose
            rimarranno solo un ricordo.


            - Scritto da: Maciste

            Se ad esempio devi scaricare un file di

            grosse dimensioni per il quale occorrono
            40

            minuti e sai che tra 20 sarai disconnesso

            (lo puoi facilmente desumere guardando le

            proprietà della connessione...) hai due

            possibilità: 1)Ti disconnetti e ti

            riconnetti subito per reinizializzare il

            conteggio del tempo, 2) aspetti la

            disconnessione automatica e ti riconnetti

            poi. Ti ricordo inoltre che la linea può

            cadere comunque anche senza disconnessione

            automatica o che un download si può
            bloccare

            anche se la connessione persiste ed allora

            (se il server non supporta il resume...)
            non

            c'è Getright o Gozilla che tenga, devi

            cominciare daccapo. Nessuno ti proibisce
            di

            collegarti 24 ore al giorno, ma la

            disconnessione automatica è una necessità

            per garantire un accesso decente a tutti.

            - Scritto da: T^


            - Scritto da: Maciste



            Un ISP è stato condannato SOLO per
            aver



            introdotto un sistema disconnessione



            automatica nell'ambito di un

            abbonamento



            flat? Personalmente ritengo che la



            disconnessione ogni due-tre ore sia



            giustificata; un utente casalingo
            non

            ha



            bisogno di collegamenti
            ininterrotti,





            Questo dici tu!


            Voglio vedere quando ti cade la linea

            mentre


            stai scaricando un GROSSO file da un

            server


            che NON RESUMA...





            Bah...





            T^
  • Anonimo scrive:
    le nostre asso consu
    le nostre associazioni consumatori non valgono un kezzo.in altri stati fanno tremare le kiappe alle ditte, hanno legali e forza.da noi non succede mai niente.(è una pvovocazione)
  • Anonimo scrive:
    Disconessione Forzata in Galactica
    Ciao, io sono abbonato alla flatrate 56 di Galactica e ultimamente ogni tot di ore (all'incira 1 o 2 ore) mi si scollega nonostante outllok express che scarica ogni 5 minuti.Questo scollegamento all'inzio, qualche mese fa non succedeva.Anche a voi succede?
    • Anonimo scrive:
      Re: Disconessione Forzata in Galactica
      A me non succede.Si sconnette ogni 24 ore circa. Comunque ho un meccanismo di dial-on-demand per cui non mi accorgo se la linea viene abbattuta durante la notte fonda.Guarderò i log.PLADM- Scritto da: M
      Ciao, io sono abbonato alla flatrate 56 di
      Galactica e ultimamente ogni tot di ore
      (all'incira 1 o 2 ore) mi si scollega
      nonostante outllok express che scarica ogni
      5 minuti.
      Questo scollegamento all'inzio, qualche mese
      fa non succedeva.
      Anche a voi succede?
  • Anonimo scrive:
    SIcuri che fosse una flat ?
    Scusate, ma non mi sembra proprio che quella di AOL fosse una flat 24/24.. Io sul sito du aol.fr leggo questo ! Non vedo come si possa suturare banda ad un provider con sole 50 ore al mese !Vous rêvez de l'internet au moindre prix ? Alors "AOL 50 heures tout compris 99F" (Internet + téléphone inclus) est fait pour vous !Avec cette formule, vous aurez largement le temps pour surfer sur AOL et Internet. En effet, vous aurez chaque mois 50 heures de connexion Internet et communications téléphoniques incluses, pour 99F. En cas de dépassement des 50 heures incluses dans le forfait, vous serez facturé de 18 FF l'heure, soit 0.30 FF la minute de connexion. Vous maitriserez donc votre budget sans soucis ni mauvaise surprise.
    • Anonimo scrive:
      Re: SIcuri che fosse una flat ?
      - Scritto da: Antonio Ruggiero
      Scusate, ma non mi sembra proprio che quella
      di AOL fosse una flat 24/24.. Io sul sito du
      aol.fr leggo questo ! Non vedo come si possa
      suturare banda ad un provider con sole 50
      ore al mese !
      ...Semplice, stando collegati 24 ore al giorno....si vede che ai francesi costa poco stare al telefono oltre alle 50 ore........
      • Anonimo scrive:
        Re: SIcuri che fosse una flat ?
        Scusa se mi intrometto. 18 ff. (Franchi francesi), mi ricordo circa £ 300 per Franco, fanno circa £. 5400/ora.quindi 50 ore mensili a £.30.000 più £ 5.400 per ogni ora al supero delle 50.solo per 5 ore giornaliere fa circa £.210.000/mese.Pensa che da noi con 45.000+IVA mensili puoi stare collegato per circa 6/7 al giorno con possibilità di allacciamento nell'arco di 24/24 hh, senza incorrere nelle ire del provider.Almeno per ora. Solo che le pubblicità dei provider le vendono quasi come linee dedicate.Basta non credere che esiste "il bucato più bianco del bianco.Cordialità Lu.PO.- Scritto da: Nick


        - Scritto da: Antonio Ruggiero

        Scusate, ma non mi sembra proprio che
        quella

        di AOL fosse una flat 24/24.. Io sul sito
        du

        aol.fr leggo questo ! Non vedo come si
        possa

        suturare banda ad un provider con sole 50

        ore al mese !



        ...Semplice, stando collegati 24 ore al
        giorno....si vede che ai francesi costa poco
        stare al telefono oltre alle 50 ore........
  • Anonimo scrive:
    PERCHE' NON FARLO ANCHE NOI CONTRO I PROVVIDER ITA
    BELLA SENTENZA DEL TRIBUNALE, PERCHè INVECE DI SBRAITARE COME VEDO, PER LE VARIE FLAT NON CI IMPEGNAMO TUTTI I NAVIGATORI CHE HANNO SUBITO SOPRUSI CON LO STRAPOTERE DEI NOSTRI PIU GRANDI ISP A RIVOLGERCI A UN'ASSOCIAZIONE CHE CI TUTELI?HO PROVATO CON ADICONSUM, MA HANNO DETTO CHE LORO NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON INTERNET, FORMIAMO UN COMITATO CHE SIA POI PRESO IN TUTELA DA QUALCHE ASSOCIAZIONE.SE NON CI MUOVIAMO, FINIREMO CHE DOVREMMO SOTTOSTARE A CAMBIAMENTI IMPROVVISI DDEI GESTORI ANCHE IN CORSO DI CONTRATTO COME MI è GIA SUCCESSO E STA SUCCEDENDO CON INFOSTRADA.SIAMO NOI NAVIGATORI CHE LI MANTENIAMO, FACCIAMO VALERE ANCHE I NOSTRI DIRITTI, UNITI SI FA LA FORZA!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' NON FARLO ANCHE NOI CONTRO I PROVVIDER ITA
      Mai sentito di caps lock?Usali!- Scritto da: ROBERTO
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' NON FARLO ANCHE NOI CONTRO I PROVVIDER ITA
      Ok, perchè non cominci, informati e fai sapere. Trova un modo per comunicare con chi ha il tuo stesso problema. Dai un punto di riferimento.Magari una mail. Poi fai una bella mailing list. Oppure vi beccate su IRC. Oppure su it.provider.disservizi; tra i tanti scontenti ci sarà anche un avvocato, non pensi? Chiedigli un parere, come possiamo mettere con le spalle al muro G*******ica/T*n/Vattela***ca?Insomma: l'organizzazione non arriva col topolino dei denti, ma con un'iniziativa seria e motivata.
Chiudi i commenti