Bitcoin cresce: oggi ha sfondato il tetto dei 55000 dollari

Bitcoin oltre i 55000$: mai così in alto da aprile

Nuovo picco per la criptovaluta: il prezzo di Bitcoin non si trovava così in alto da metà aprile, subito dopo aver fatto segnare il record storico.
Nuovo picco per la criptovaluta: il prezzo di Bitcoin non si trovava così in alto da metà aprile, subito dopo aver fatto segnare il record storico.

E se avessero ragione coloro che intravedono all'orizzonte una forte crescita di Bitcoin da qui a fine anno? Nessuno possiede la sfera di cristallo, ma oggi non possiamo che registrare altri segnali di un importante trend al rialzo e che ha ripreso a correre: dopo aver raggiunto ieri i 50.000 dollari, oggi la criptovaluta ha toccato e superato la soglia dei 55.000 dollari.

Picco Bitcoin: mai così in alto da aprile

Non accadeva da quasi sei mesi, addirittura dal 18 aprile. Chi segue le evoluzioni del mondo Fintech con continuità ricorda quei giorni come quelli in cui BTC ha fatto segnare una forte flessione, vedendo il proprio valore scendere a picco dopo il record storico di 64.888 dollari del 14 aprile. Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo, il prezzo si attesta a 54.713 dollari (fonte CoinDesk). Nel primo dei grafici allegati qui sotto la variazione registrata nel corso dell'ultima settimana, di particolare interesse per chi è impegnato nelle operazioni di trading.

Il valore di Bitcoin e la sua variazione nell'ultima settimana (06/10/2021)

Di seguito, invece, l'andamento della criptovaluta osservato tenendo conto di un periodo più ampio, l'ultimo mese lasciato alle spalle.

Il valore di Bitcoin e la sua variazione nell'ultimo mese (06/10/2021)

Smentite dunque le teorie disfattiste di chi pronosticava un immediato crollo verticale del prezzo conseguente al ban della Cina e, più in generale, alle restrizioni promesse o già applicate dalle autorità a livello internazionale. Sulle prossime evoluzioni peseranno come sempre le scelte di coloro che, facendo leva sulle fluttuazioni quotidiane del valore, generano profitto dalla compravendita di Bitcoin.

Sembrano invece esercitare un'influenza minore rispetto al passato gli interventi di figure ritenute autorevoli o comunque seguite da un ampio pubblico, uno su tutti Elon Musk, che ormai da qualche tempo non si pronuncia sul tema via Twitter, com'era solito fare piuttosto di frequente qualche mese fa.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti