Bithumb, l'exchange di criptovalute è stato hackerato

Oltre 30.000 dati utente sono stati rubati, il danno economico è dell'ordine dei milioni di euro. Mentre le agenzie governative coreane indagano, il sito promette di rimborsare gli utenti

Roma – L’agenzia di stampa coreana Yonhap News ha recentemente annunciato che Bithumb.com , il quarto sito al mondo per grandezza dedicato al trading di criptovalute, è stato hackerato . Il sito, che si occupa principalmente di tradare valute Bitcoin ed Ethereum, ha sede in Corea del Sud, dove detiene addirittura il 75 per cento del mercato .

Un primo comunicato, pubblicato dalla compagnia sul proprio blog, dichiara che sebbene un dipendente abbia subito il furto del proprio laptop, i dati degli utenti non sarebbero stati rubati; tuttavia, in seguito alla pressione dei media locali e al fatto che una serie crescente di utenti ha iniziato a subire danni economici , Bithumb è stata costretta a rilasciare un nuovo comunicato, nel quale ammette un vasto leak di dati utente, presenta le proprie scuse e dichiara la propria disponibilità a rimborsare ogni utente coinvolto con un importo di 100.000 won (circa 76€), oltre a compensare le perdite dovute al furto dei dati .

Stando a quanto riportato da Bravenewcoin.com , l’attacco hacker ha compromesso i dati personali di ben 31.800 utenti , il 3 per cento degli iscritti al sito.

Inoltre, un sondaggio rivela che gli utenti che hanno subito danni economici consistenti sono circa un centinaio: un utente in particolare dichiara di aver subito un furto di ben 1,2 miliardi di won (poco meno di un milione di euro), sebbene l’informazione non sia stata confermata da fonti ufficiali.

La gravità dell’incidente ha portato la Korean Internet & Security Agency (l’organizzazione che gestisce l’intero spazio Internet sudcoreano) ad aprire un’indagine, con la collaborazione della Korea Communications Commission.

Per il momento, nessun gruppo hacker ha dichiarato la paternità dell’attacco, tuttavia va ricordato come, in Corea del Sud, Internet sia pesantemente sottoposto a monitoraggio e censura da parte di una serie di entità governative preposte, per cui potrebbero esserci a breve novità sulla vicenda.

Elia Tufarolo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Patrizio Tufarolo scrive:
    Occhio!
    State attenti che se continuate così finisce che mi monto la testa :)
  • prova123 scrive:
    Personalmente
    anzichè " //shutdown.exe /r /f" avrei scritto a"//shutdown.exe /r /f /t 00" comunque i gusti sono gusti ... :D
  • ... scrive:
    Tufarolo, no te preocupe
    Tufarolo, qui non posta nessuno perche siamo tutti di la' a scannarci nell'articolo delle sexy bambole. cosi' va il mondo, robe serie non cagate, stupidaggini a mille. e' PI, che ci vuoi fare.
    • piaccapi scrive:
      Re: Tufarolo, no te preocupe
      E, al di là dell'inevitabile sXXXXX presente su altri articoli (tipo appunto quello delle sexy bambole :-D Devo finire ancora di leggere commenti (rotfl)), è indiscutibile che gli articoli di Patrizio siano di altissimo livello e quando ai lettori di PI gira bene, nasce un circolo virtuoso di cui si avvantaggiano tutti. Come nell'articolo su AES Tempest dove alcuni lettori, sempre a modo loro, fecero notare delle correzioni importanti.Patrizio, ti prego, continua così. Spero di leggerti ancora.Ok, vado a farmi 4 risate sulle sexy bambole :-)
      • ... scrive:
        Re: Tufarolo, no te preocupe
        - Scritto da: piaccapi
        E, al di là dell'inevitabile sXXXXX presente su
        altri articoli (tipo appunto quello delle sexy
        bambole :-D Devo finire ancora di leggere
        commenti (rotfl)), è indiscutibile che gli
        articoli di Patrizio siano di altissimo livello e
        quando ai lettori di PI gira bene, nasce un
        circolo virtuoso di cui si avvantaggiano tutti.dici il ero ma PI secondo me e SOOL: Sputtantao Oltre Ogni Livello, e farlo rientrare in carreggiata sarebbe impossibile o difficilissimo, non basta un, seppur bravo e preparato, articolista. E' lecosistema dei postatori XXXXXni (mi ci metto ache io, per carita') che va cambiato. Il fatto e' che PI ci ha "allevati" per essere XXXXXni perche' gli andava bene per i click e le visualizzazioni.
        Come nell'articolo su AES Tempest dove alcuni
        lettori, sempre a modo loro, fecero notare delle
        correzioni importanti.fuoco di paglia.
        Patrizio, ti prego, continua così. Spero di leggerti
        ancora.anche io. Patrizio, facci sapere se emigrerai su un portale serio che ti seguiro', pi prometto che faro' il bravo :-)
        Ok, vado a farmi 4 risate sulle sexy bambole :-)idem
        • jacula scrive:
          Re: Tufarolo, no te preocupe
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: piaccapi

          E, al di là dell'inevitabile sXXXXX presente su

          altri articoli (tipo appunto quello delle sexy

          bambole :-D Devo finire ancora di leggere

          commenti (rotfl)), è indiscutibile che gli

          articoli di Patrizio siano di altissimo livello
          e

          quando ai lettori di PI gira bene, nasce un

          circolo virtuoso di cui si avvantaggiano tutti.


          dici il ero ma PI secondo me e SOOL: Sputtantao
          Oltre Ogni Livello, e farlo rientrare in
          carreggiata sarebbe impossibile o difficilissimo,
          non basta un, seppur bravo e preparato,
          articolista. E' lecosistema dei postatori XXXXXni
          (mi ci metto ache io, per carita') che va
          cambiato. Il fatto e' che PI ci ha "allevati" per
          essere XXXXXni perche' gli andava bene per i
          click e le
          visualizzazioni.




          Come nell'articolo su AES Tempest dove alcuni

          lettori, sempre a modo loro, fecero notare delle

          correzioni importanti.

          fuoco di paglia.



          Patrizio, ti prego, continua così. Spero di
          leggerti

          ancora.

          anche io. Patrizio, facci sapere se emigrerai su
          un portale serio che ti seguiro', pi prometto che
          faro' il bravo
          :-)


          Ok, vado a farmi 4 risate sulle sexy bambole
          :-)
          idemL'unico errore da non fare, e quello di passare da Pensionati Italiani.it a OOS.it, ti bruceresti proprio come bravo articolista, e non avresti più un futuro come tale. :)
        • Il Fuddaro scrive:
          Re: Tufarolo, no te preocupe
          - Scritto da: ... < omissis

          anche io. Patrizio, facci sapere se emigrerai su
          un portale serio che ti seguiro', pi prometto che
          faro' il bravo :-)Mi trovo sempre più spesso in accordo con le tue affermazioniNon va bene. devo impegnarmi di più a essere OT, ma per questa volta volta hai colpito giustoTra l'altro non vedo commenti inutili del pandolo.Che strano, forse non può sparar cretinate come suo solito?
        • ... scrive:
          Re: Tufarolo, no te preocupe
          - Scritto da: ...
          PI ci ha "allevati" per
          essere XXXXXni perche' gli andava bene per i
          click e le
          visualizzazioni.Frase che metterei come firma. :)
          • ... scrive:
            Re: Tufarolo, no te preocupe
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            PI ci ha "allevati" per

            essere XXXXXni perche' gli andava bene per i

            click e le

            visualizzazioni.

            Frase che metterei come firma. :)Davvero. Ora ne paga le conseguenze... perchè chi è stato allevato a fare il troll ora ne trae piacere e col XXXXX che si schioda :D
Chiudi i commenti