BlackBerry 10, prevendita milionaria

Un misterioso partner dell'azienda canadese ha effettuato un maxi-ordine da un milione di dispositivi. E in Nordamerica gli operatori si preparano a mettere in vendita lo Z10

Roma – Il più corposo ordine d’acquisto nell’intera storia di Research In Motion (RIM) BlackBerry, annunciato dalla stessa azienda canadese per la spedizione di un milione di dispositivi nella nuova linea 10 . Tra i partner consolidati del produttore nordamericano, un acquirente misterioso avrebbe così ordinato una quantità decisamente alta di Z10 , quel device tutto schermo e senza tasti che dovrebbe rilanciare le ambizioni della nuova BlackBerry sul mercato degli smartphone.

Tra i principali carrier statunitensi, Verizon e AT&T hanno annunciato l’apertura della fase di prevendita dello stesso modello Z10, che sarà distribuito sul mercato a stelle e strisce al prezzo di 200 dollari con un contratto in abbonamento dalla durata di due anni . Senza alcun vincolo di sottoscrizione annuale, il nuovo dispositivo di punta di BlackBerry verrà venduto al prezzo di 550 dollari. Solo il modello distribuito da AT&T supporterà il modulo per le connessioni LTE 4G.

L’annuncio dell’ordine da un milione di dispositivi ha portato il valore azionario dell’azienda canadese a salire di 8 punti percentuali a 15,62 dollari. Per RIM Blackberry potrebbe non essere ancora detta l’ultima parola. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jure scrive:
    Utenti in rivolta???
    La petizione ha 0 supporters!Comunque sono sempre stato un grande fruitore di Google Reader e mi è scocciato parecchio dovermi spostare su Netvibes... ma ormai l'ho fatto. Vedremo quali altri Feed Reader Web e Mobile compariranno sulla piazza nel prossimo futuro. Magari Google Reader stesso?
  • mr_caos scrive:
    Non mi è chiaro
    Anni fa, l'utlima volta che ho utilizzato google reader, era un semplice aggregatore di RSS feed. Non mi è chiaro come in Iran possano lamentarsi di non poter accedere alle news senza google reader. Al piu' avrebbero visto i titoli no?
  • Baro Rise scrive:
    Fan?
    Trovo assurdo usare il termine "FAN", nel titolo dell'articolo, per un servizio di cui gli utenti potrebbero essere definiti "utilizzatori" o "fruitori" o, appunto, "utenti": tutto ma non "fan". Grazie.
    • thebecker scrive:
      Re: Fan?
      - Scritto da: Baro Rise
      Trovo assurdo usare il termine "FAN", nel titolo
      dell'articolo, per un servizio di cui gli utenti
      potrebbero essere definiti "utilizzatori" o
      "fruitori" o, appunto, "utenti": tutto ma non
      "fan".
      Grazie.Su PI sono abituati a parlare di Apple e quindi abituati ad usare di più la parola "Fans" invece di "Utenti" :D
      • Leguleio scrive:
        Re: Fan?
        - Scritto da: thebecker
        - Scritto da: Baro Rise

        Trovo assurdo usare il termine "FAN", nel titolo

        dell'articolo, per un servizio di cui gli utenti

        potrebbero essere definiti "utilizzatori" o

        "fruitori" o, appunto, "utenti": tutto ma non

        "fan".

        Grazie.

        Su PI sono abituati a parlare di Apple e quindi
        abituati ad usare di più la parola "Fans" invece
        di "Utenti"
        :DProprio così. :-D Sono d'accordo con l'osservazione di Baro Rise, ma contro la forza dell'abitudine ogni sforzo è vano. Tanto per dire: alcuni mesi fa si parlava di un caucus, e un utente ha ammeso di aver letto nella notizia la parola cuscus. Cuscus, kebab, siamo sempre lì........
Chiudi i commenti