Bonus TV: al MiSE si è riunito il Tavolo TV 4.0

Un ennesimo piccolo passo in avanti verso la definizione delle misure che andranno a incentivare il passaggio alla Nuova TV Digitale.
Un ennesimo piccolo passo in avanti verso la definizione delle misure che andranno a incentivare il passaggio alla Nuova TV Digitale.

Sta per prendere il via quello che il Ministero dello Sviluppo Economico definisce il “processo di transizione” verso la Nuova TV Digitale, un percorso che secondo le tempistiche fissate andrà a concludersi nel giugno 2022. Per informare i cittadini in modo adeguato sarà messa in campo una campagna di comunicazione.

Il Tavolo TV 4.0 per decidere del Bonus TV

Se ne è parlato in occasione dell’incontro di ieri organizzato dal MiSE e che ha riunito il cosiddetto Tavolo TV 4.0 composto dai rappresentanti delle istituzioni competenti in materia, dagli operatori televisivi e dalle associazioni di categoria interessate. L’obiettivo dichiarato è quello di “armonizzare e coordinare le attività di rilascio della banda 700 MHz ed elaborare strumenti per favorire la trasformazione digitale del settore televisivo”. Oltre a spot trasmessi per radio e ovviamente in televisione, nei prossimi giorni verrà portato online un sito dedicato e sarà allestito un contact center. Così il sottosegretario Mirella Liuzzi sintetizza l’esito della riunione.

Ho particolarmente apprezzato il dialogo costruttivo dell’incontro, con la piena disponibilità a collaborare per supportare il Ministero in questa delicata fase di transizione tecnologica che riguarderà tutti i cittadini. Tra le iniziative alle quali stiamo lavorando al MiSE anche una importante campagna di incentivi per accompagnare la sostituzione e il riciclo degli apparecchi televisivi in ottica green, oltre all’estensione della platea che potrà accedere al Bonus Tv e decoder.

Si inizia dunque a parlare concretamente di Bonus TV, contributo previsto per l’acquisto di televisori e decoder in grado di ricevere i programmi trasmessi con i nuovi standard operativi dal 2022. Non appena disponibili ulteriori dettagli sulle modalità di accesso all’incentivo ne daremo notizia.

Fonte: MiSE
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti